Board logo

Il Forum di Cicloweb

Non hai fatto il login | Login Pagina principale > Dite la vostra sul ciclismo! > Le vostre aspettative x il 2006?
Nuovo Thread  Nuova risposta  Nuovo sondaggio
< Ultimo thread   Prossimo thread >  |  Versione stampabile
<<  1    2  >>
Autore: Oggetto: Le vostre aspettative x il 2006?

Livello Moreno Argentin




Posts: 378
Registrato: Aug 2005

  postato il 22/10/2005 alle 19:21
Chi secondo voi potrà essere il vincitore del Giro, Tour? Quale atleta sarà la sorporesa del 2006? etc.
 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Parigi-Nizza




Posts: 45
Registrato: Aug 2005

  postato il 23/10/2005 alle 11:56
Per il mio modesto parere penso/spero che il Tour lo vinca Basso e visto che ho il presentimento (e mi dispiacerebbe molto) che ivan non corra il giro dico che cunego (che spero risorgerà alla grandissima, a mio parere sarà l'anno della sua consacrazione con un ottimo risultato anche nelle classiche primaverili)secondo me dominerà il giro e se ci sarà anche Basso sarà una grande lotta nella quale vedo comunque trionfatore Damiano, ad ogni modo non voglio sottovalutare Savoldelli,Simoni,Di Luca e altri ma però penso che i due a contendersi la vittoria finale saranno Basso e Cunego nel caso in cui anche Basso corra sulle strade " di casa"!
Come sorpresa del 2006 io vedo molto bene Alessandro Ballan che a mio parere potrebbe migliorare ancora decisamente nei risultati che già in questa annata sono stati ottimi

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Ottobre 2009




Posts: 6093
Registrato: Jul 2005

  postato il 23/10/2005 alle 12:20
il giro dovrebbe essere un discorso tra di luca e simoni con la curiosità rujano e savoldelli che tenterà inutilmente di riconfermarsi... poi ci sono i vari mayo, heras (è sicuro che parteciperà?), honchar and company...
al tour è favoritissimo basso e penso che se ha gli attributi per sostenere il notevole peso della maglia gialla vincerà la boucle... ullrich se si preparerà a dovere sarà l'avversario più forte... più forte anche dello stesso basso... ma siccome ormai ho troppi dubbi sulla serietà del tedescone penso si farà sfuggire anche l'occasione del prossimo anno...
c'è vinokourov... il mitico alexandre! sinceramente non credo sia in grado di vincere il tour... ma di dare spettacolo come al solito è sicuro!
il mio tifo va tutto per l'alejandro belmonte che quest'anno si è dimostrato ottimo anche in tappe alpine!
non si sa se cunego farà il tour, il giro o cos'altro... è ancora un mistero... martinelli è pro giro-tour, mentre il diretto interessato e saronni propendono per fare solo il tour... chi la spunterà? scommetto come al solito (purtroppo) martinelli...

la novità del 06?
hincapie che vince il tour! non mi stupirei più di tanto... al peggio non c'è mai fine...
per quanto riguarda capitolo sorprese '05 spero si confermino i vari fischer, napolitano, bennati... fra i giovani spero che gasparotto riesca a unire un pò più qualità oltre che alla quantità di corse fatte... e che sella riesca a capire che non deve sempre buttare via le forze inutilmente...

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3579
Registrato: May 2005

  postato il 23/10/2005 alle 14:48
Dal 2006 mi aspetto molta più gioia e soddisfazione di ciò che mi ha riservato e che mi sta riservando il 2005, soprattutto in quest'ultimo periodo...

Per il resto, mi piacerebbe veder tornare ad ammirare Cunego sulle salite del Giro, Basso e Ullrich su quelle del Tour e tante vittorie e piazzamenti italiani alle classiche.

 

____________________
Lo stupido sa molto, l'intelligente sa poco, il saggio non sa nulla... MA EL MONA EL SA TUTO!!! (copyright sconosciuto)

ADOTTA ANCHE TU UNA AMY WINEHOUSE!!! Mangia poco, non sporca... e aspira tutta la polvere che hai in casa!

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 5156
Registrato: Apr 2005

  postato il 23/10/2005 alle 18:34
Il Giro si corre a casa nostra ed è sempre, per il percorso, il più bello delle tre corse da tre settimane.
Anche a me, però, intriga la prospettiva che Cunego, l'anno prossimo, corra il Tour senza fare il Giro.
Il Giro l'ha già vinto e può rivincerlo, ma il Tour deve correrlo con una certa freschezza, perchè deve "provarlo" fino a Parigi.

 

____________________
nino58

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Jaques Anquetil




Posts: 996
Registrato: Apr 2005

  postato il 23/10/2005 alle 19:07
X Giro ancora Cunego contro Simoni non credo a Di Luca ci sarà sicuramente un grande Bettini lo vedo anche in classifica fre i primi 7-8.
X tour Ullrich contro Basso purtroppo vedo meglio il tedesco che sparito il "non credibile" si sbarazzerà di quella presenza ingombrante che era xlui. In assoluto si confermeranno Bennati e il Belga Gilbert e si rivelerà Nibali e magari Colli.

 

____________________
esiste doping.... dove esiste
antidoping...

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Miguel Poblet




Posts: 524
Registrato: Jun 2005

  postato il 23/10/2005 alle 19:12
Al giro se viene per vincerlo dico Heras, al tour Ullrich-Basso-Popovich.
 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Gastone Nencini




Posts: 497
Registrato: Aug 2005

  postato il 23/10/2005 alle 19:13
Classiche del nord:ancora Boonen, con un buon Zabel e un Petacchi appariscente
Giro:Cunego, con un buon Di Luca e simoni
Tuor:Basso stravince, Ullrich eterno piazzato, cunego nei primi 10
vuelta:qualke sorpresa
mondiale:Bettini
Pro-tour:Bettini o Boonen

 

____________________
Demetrio Vilardi

sta firma la devo cambiare

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Moderatore
Utente del mese Agosto 2009




Posts: 6025
Registrato: Oct 2005

  postato il 23/10/2005 alle 20:40
spero che il 2006 possa vedere basso finalmente in giallo a parigi, che cunego possa riscattarsi al giro (magari al cospetto di avversari di grosso calibro),
che bettini possa dominare nelle classiche e magari anche al mondiale e che vemga fuori qualche giovane promettente.
ma, soprattutto che le corse siano sempre + spettacolari e combattute, a prescindere dal vincitore. e che la lotta al doping possa segnare nuovi importanti successi!
chiedo troppo???

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Tirreno-Adriatico




Posts: 56
Registrato: Sep 2005

  postato il 23/10/2005 alle 21:59
Butto lì dei pronostici:
- Milano Sanremo: Celestino
- Giro Fiandre: Boonen
- Gand Wevelgem: Bennati
- Pa-Roubauix: Hincapie
- Amstel Gold Race: Freire
- Freccia Vallone: Schleck
- Giro Italia: Cunego
- Tour Suisse: Leipheimer
- Tour de France: Ullrich
- Amburgo: Paolini
- S.Sebastian: Bettini
- Vuelta: Beloki
- Mondiale Crono: Vinokourov
- Mondiale Linea: Bettini
- Zurigo: Di Luca
- Parigi Tours: Petacchi
- Lombardia: Garzelli
- Pro Tour: Bettini

 

[Modificato il 23/10/2005 alle 23:18 by lissolo]


 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Jaques Anquetil




Posts: 996
Registrato: Apr 2005

  postato il 23/10/2005 alle 23:54
C...avolo Lissolo....non è che ci dici chi vince anche Larciano?????
Beloki vincitore della Vuelta la vedo difficile...

 

____________________
esiste doping.... dove esiste
antidoping...

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Sean Kelly




Posts: 601
Registrato: Oct 2004

  postato il 24/10/2005 alle 09:51
Mi piacerebbe vedere Heras al Giro (competitivo...) come dite voi, ma anche qualche italiano che punti alla Vuelta!!!(che potrebbe portare, forse, ad un maggiore interesse dei mass-media italiani sulla corsa spagnola...)
 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Non registrato



  postato il 24/10/2005 alle 09:53
Spero di vedere Basso vincente.
Rivedere vincenti Ullrich, Cunego e Mayo.
E un piazzamento di Scatto mi renderebbe gioioso
Ciao

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Miguel Poblet




Posts: 524
Registrato: Jun 2005

  postato il 24/10/2005 alle 11:35
Lissolo hai dimenticato la liegi bastone liegi
 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3567
Registrato: Jul 2004

  postato il 24/10/2005 alle 11:49
Mi aspetto una grande primavera dal Paolini finalmente capitano, e lo vedo in lotta con un grande Bettini, Kirchen e perchè no, il "nostro" Daniele (con la dovute proporzioni ovviamente..); una Sanremo che, se modificherà il suo percorso (a proposito chi ha notizie certe in merito? ), recupererà molto del suo fascino ed incertezza che la caratterizzerà in passato; la conferma di Ballan capace di lottare con i migliori nelle classiche fiamminghe, con la possibile sorpresa nostrana di Bernucci; un gran bel Giro di Cunego, capace di tornare a duellare con Rujano, Savoldelli, Simoni ed un Di Luca ancor più "stupefacente" dello scorso anno (a patto correrà molto in primavera e nn che cerchi la condizione durante la corsa visto che nn è un corridore col fondo ed il recupero adatto per crescere nella terza settimana); l'esplosione tra gli altri di talenti come Nibali, Grillo, Gasparotto e Napolitano, un Tour appassionante con un Basso in prima linea insieme a Ullrich, Valverde e Vinokourov su tutti, ma anche un Damiano stesso che, se vi prenderà parte, potrebbe far molto bene nelle tappe di montagna, a patto nn gli si dia l'assillo del risultato a tutti i costi!
Ah dimenticavo un Popovich che per l'occasione potrebbe diventare Dopovich... oltre a ricordare che le agenzie di scommesse continuano a dare Hincapie come 4° favorito per la vittoria finale....
Della Vuelta sinceramente me ne frega ben poco, anche se mi farebbe piacere vedere un Mancebo finalmente vincente, mentre per il mondiale spero in un Italia a più punte, Bettini e Di Luca compresi, oltre a Paolini, Pozzato, ed anche Petacchi se avrà la giusta gamba, ma solo come una delle armi di una nazionale potenzialmente fortissima e nn come capitano su cui "sprecare" un intera squadra.

Nello specifico, guardando al resto d'Europa, mi attendo molto da Flecha e Gilbert per la primavera, oltre ad un ritorno vincente di Freire ed un Valverde forte anche nelle classiche a lui più adatte, Ardenne e Sanremo comprese, ed sono tanto curioso di vedere cosa faranno al Giro due potenziali campioni ma che, per diversi motivi, che devono ancora dimostrare di essere veramente affidabili, come Heras e, se ci sarà, F.Schleck, sdoganato da Ivan per curare la calssifica, per poi ricambiare il favore aiutandolo nel tentativo d'impresa in quel di Francia...

 

[Modificato il 24/10/2005 alle 13:02 by Pirata x sempre]

____________________
Giuseppe Matranga

www.cicloweb.it

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 2301
Registrato: Dec 2003

  postato il 24/10/2005 alle 12:33
cosa mi aspetto dal 2006?

Primavera/Nord: aspettiamo di vedere delle belle prove di Ballan e Bernucci, ma l'uomo da battere veste la magli arcobaleno. Vedremo cosa ci diranno Petacchi (Sanremo, Fiandre) e Bettini (Sanremo, Fiandre, Ardenne). Rebellin e Van Petegem sul viale del tramonto.

Grandi Giri. Basso in maglia gialla. Presumibilmente farà il Giro in chiave Tour (probabilmente invece di provare 14 volte la crono del Giro proverà 14 volte quella del Tour, tanto per capirci) o proprio salterà il Giro magari mettendo il naso fuori nelle Classiche. Cunego farà l'esatto contrario: Giro a tutta, Tour per confrontarsi e fare esperienza. Non credo a Ullrich e Heras competitivi al Giro, quanto più competitivi a Tour e Vuelta rispettivamente. Simoni farà un giro onesto ma in declino. Di Luca da podio, Savoldelli incognita.

Mondiale e Autunno: troppo presto per dirlo, vedremo come usciranno i campioni dalle prime due parti di stagione.

In generale penso che a livello italiano sarà l'anno di Basso e Cunego, a livello internazionale sarà l'anno di Boonen, Valverde e Basso.

 

____________________
Il mio blog: http://passodellacisa.blogspot.com
La mia squadra ciclistica:http://altalunigiana04.comyr.com

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Claudio Chiappucci




Posts: 333
Registrato: Dec 2004

  postato il 24/10/2005 alle 12:52
Ciao a tutti...dopo un pò tempo torno a scrivere(con piacere su uqesto forum)...

Allora per il 2006...

Giro: sfida tra Simoni e Di Luca, Cunego e Rujano in seconda battutta, Heras non credo riuscirà ad impensierire i nostri in generale, credo che andrà forte in qualche tappa.Sorprese: Scarponi, Caruso

Tour: favorito Basso, avversario numero Ullrich, Vino e Popo nn li vedo constanti sulle tre settimane. Sorpresa da podio Karpens. Valverde andrà forte in qualche tappa di montagna. Sorprese: Contador

Classiche: Bettini, Boonen con i soliti outsider. Sorprese: A. Davis, Paolini

Vuelta:uno spagnolo a caso(Sastre, Contador, G. Marchante, Garsia Q., Plaza)Sorprese: uno spagnolo a caso.

 

____________________
antonio

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 5156
Registrato: Apr 2005

  postato il 24/10/2005 alle 13:24
Per PirataGiuseppe: Dopovich ? Hai pensato al doppio senso ?

 

____________________
nino58

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Alfredo Binda




Posts: 1134
Registrato: Nov 2003

  postato il 24/10/2005 alle 14:33
Tour: Popovych
Giro: Cunego
Vuelta: Valverde
Mondiali: Bettini
Crono: Cancellara
Sanremo: Boonen
Fiandre: Flecha
Roubaix: Cancellara
Liegi: Paolini
Lombardia: Valverde
ProTour: Valverde

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Parigi-Roubaix




Posts: 118
Registrato: Sep 2005

  postato il 24/10/2005 alle 16:12
Io nel complesso spero in un grande Basso (che mi piace moltissimo) e in un grande Valverde e spero di rivedere vincenti Ullrich e Mayo anche se sono un pò scettico su di loro soprattutto su quest'ultimo!

Per quanto riguarda il Tour vedo una lotta a tre tra Basso (favorito) Ullrich e Valverde. Non credo invece assolutamente in una vittoria di Vinokourov (che resta comunque un grande!!) o Popovich. Tra le grandi sorprese appuntatevi il nome di Kashechkin!

Per il Giro credo che la vittoria possa essere una questione tra Cunego Simoni e Rujano ma bisognerà vedere bene chi vi parteciperà (a partire da Basso che sembra orientato sul solo Tour).

P.s. ho visto in un sito europeo di scomesse che per il Tour i primi tre favoriti sono nell'ordine Basso Ullrich e Valverde mentre Hincapie è messo solo al decimo posto o giù di lì!

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Tirreno-Adriatico




Posts: 56
Registrato: Sep 2005

  postato il 25/10/2005 alle 22:10
E' vero ho dimenticato la Liegi-B.-Liegi.....

mio pronostico? ..... Verbrugghe

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Octave Lapize




Posts: 471
Registrato: Aug 2005

  postato il 26/10/2005 alle 16:14
ormai è certo che IVAN BASSO partecipera' soltanto al Tour.......


http://ivanbasso.splinder.com/

Ciclismo: Riis, Basso al Giro 2006? No, punta sul Tour

(ANSA) - MILANO, 25 OTT - Ivan Basso punta sul Tour e probabilmente non fara' il Giro 2006. La Csc per la corsa rosa punta su Christian Vandevelde. Lo ha fatto capire il team manager della squadra, Bjarne Riis, secondo cui la Csc non dovra' "necessariamente schierarsi con un capitano che punta alla vittoria". "Il nostro Christian Vandevelde vuole fare un bel Giro - ha concluso - con lui potremmo entrare nei primi 10 della graduatoria finale".
CICLISMO: IVAN BASSO; PER IL MANAGER RIIS NIENTE GIRO E PUNTA AL TOUR
(AGE) MILANO - A pochi giorni dalla presentazione del tracciato dell'edizione numero 89, in calendario sabato 12 novembre a Milano, le probabilita' di vedere Ivan Basso schierarsi al via del Giro 2006 sembrano ridursi. Una indicazione indiretta e' venuta dalle parole del team manager CSC Bjarne Riis che ha avvalorato la tesi del corridore varesino impegnato soltanto al Tour a raccogliere l'eredita' di uomo da battere lasciata da Lance Armstrong. ''Mi e' dispiaciuto molto veder sfumare la proposta fatta dopo il Giro di Lombardia da Ivan a Gilberto Simoni per diventare un leader CSC per la prossima edizione del Giro - ha detto Riis -. Avremmo trovato un uomo da classifica esperto: a questo punto pero' non dovremo necessariamente schierarci con un capitano che punta alla vittoria. Tante formazioni partecipano con obiettivi diversi dalla classifica e noi potremmo fare altrettanto. Il nostro Christian Vandevelde vuole fare un bel Giro e con lui potremmo entrare nei primi dieci della graduatoria finale''. Basso, secondo al Tour di questo anno, al Giro 2005 ha colto due successi di tappa, a Limone Piemonte e nella crono di Torino, dopo aver ceduto per un'indisposizione la maglia rosa al vincitore Paolo Savoldelli.
fonte: AGE - Agenzia Giornalistica Europa

Ivan Basso punta al Tour. Team manager Csc: per la corsa rosa puntiamo su Vandevelde

Ivan Basso punta sul Tour e probabilmente non fara' il Giro 2006. La Csc per la corsa rosa punta su Christian Vandevelde. Lo ha fatto capire il team manager della squadra, Bjarne Riis, secondo cui la Csc non dovra' "necessariamente schierarsi con un capitano che punta alla vittoria". "Il nostro Christian Vandevelde vuole fare un bel Giro - ha concluso - con lui potremmo entrare nei primi 10 della graduatoria finale".
fonte: www.raisport..rai.it

 

____________________
http://www.ivanbassoblog.com
http://nalya.wordpress.com
La vita è come una bicicletta con dieci velocità.
La maggior parte di noi ha marce che non userà mai.(Schultz Charles)




 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 3150
Registrato: Jun 2005

  postato il 26/10/2005 alle 16:47
Gioco anch'io...Con alcuni pronostici moooooooolto azzardati e volutamente senza indicare italiani tra i vincitori (così....)


- Parigi-Nizza: Jasche
- Tirreno-Adriatico: Freire
- Milano Sanremo: Freire
- Giro Fiandre: Boonen
- Gand Wevelgem: Devolder
- Paesi Baschi: Samuel Sanchez
- Pa-Roubauix: Bodrogi
- Amstel Gold Race: Boogerd
- Freccia Vallone: Evans
- Liegi Bastone Liegi: Valverde
- Giro di Romandia: Contador
- Giro Italia: Heras
- Giro di Catalogna: Garcia Quesada
- Delfinato: Popovich
- Cronosquadre: Csc
- Tour Suisse: Vino
- Tour de France: Ullrich
- Amburgo: Zabel
- Benelux: Cancellara
- S.Sebastian: Kirchen
- Germania: Ullrich
- Vuelta: Mancebo
- Plouy: O'grady
- Polonia: Schleck
- Mondiale Crono: Rogers
- Mondiale Linea: Valverde
- Zurigo: Moncoutié
- Parigi Tours: McEwen
- Lombardia: Vino
- Pro Tour: Vino


 
Edit Post Reply With Quote

Livello Alfredo Binda




Posts: 1134
Registrato: Nov 2003

  postato il 26/10/2005 alle 16:51
Vandevelde?? Ma da dove esce fuori questo??

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Octave Lapize




Posts: 471
Registrato: Aug 2005

  postato il 26/10/2005 alle 16:57
esce da qua
http://www.team-csc.com/person_profiles.asp?p_id=74

 

____________________
http://www.ivanbassoblog.com
http://nalya.wordpress.com
La vita è come una bicicletta con dieci velocità.
La maggior parte di noi ha marce che non userà mai.(Schultz Charles)




 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Gastone Nencini




Posts: 497
Registrato: Aug 2005

  postato il 26/10/2005 alle 19:13
Originariamente inviato da simociclo

- Giro Italia: Heras


come fai a dare un pronostico del giro d'italia senza italiani
potevi almeno mettere Rujano, al giro 2006 sarà in una squadra italina

 

____________________
Demetrio Vilardi

sta firma la devo cambiare

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 26/10/2005 alle 19:43
Originariamente inviato da simociclo

Gioco anch'io...Con alcuni pronostici moooooooolto azzardati...
...
- Amstel Gold Race: Boogerd
...


Direi "troppo" azzardati...

 

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Alfredo Binda




Posts: 1101
Registrato: May 2004

  postato il 26/10/2005 alle 20:51
A Lissolo: intrigante ipotesi Beloki. Mi piacerebbe davvero vederlo vincere la Vuelta, ma temo che non succederà. Credo che l'ipotesi Valverde sia la più credibile per la corsa spagnola.

Per il Tour sono sicuro che il vincitore uscirà fra tre uomini: Popovych (che per me è favorito), Ullrich e Basso. Io tiferò per Basso...non avrei piacere per una vittoria degli altri due, ma non posso non metterli nel conto.
Per il Giro sarà una battaglia fra Simoni, Cunego ed Heras, sperando che lo spagnolo si prepari.

 

____________________
"Un uomo solo è al comando; la sua maglia è bianco-celeste; il suo nome è Fausto Coppi", Mario Ferretti, Radiocronista Rai

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Alfredo Binda




Posts: 1101
Registrato: May 2004

  postato il 26/10/2005 alle 20:56
Cmq per il 2006 il mio grande sogno è Bettini come campione del mondo, assieme a qualche soddisfazione in più per Boogerd; per la Sanremo Petacchi dovrebbe essere il favorito, ma valuto bene Frerire e Boonen. Per le classiche del nord Hinapie, Boonen, Van Petegem e Zabel dovrebbero far valere le loro doti. Per le Ardenne punto su Boogerd (prima o poi spero che vinca) e non sottovaluto Cunego e Bettini. Per il Lombardia...boh dipende da come andrà la stagione. Chi si sarebbe aspettato, ad esempio, un Simoni pimpante alla classica delle foglie morte?

Vedo Vinokourov come un jolly: può vincere qualsiasi corsa e Di Luca come un grosso punto interrogativo: è risorto quasi dal nulla l'anno scorso, si riconfermerà?

Mi aspetto infine ancora qualcosa da Dekker e molto di più da Valverde.

 

____________________
"Un uomo solo è al comando; la sua maglia è bianco-celeste; il suo nome è Fausto Coppi", Mario Ferretti, Radiocronista Rai

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3150
Registrato: Jun 2005

  postato il 27/10/2005 alle 09:52
Originariamente inviato da Monsieur 40%

Originariamente inviato da simociclo

Gioco anch'io...Con alcuni pronostici moooooooolto azzardati...
...
- Amstel Gold Race: Boogerd
...


Direi "troppo" azzardati...


Sono interista...quindi ho una simpatia spontanea per boogerd....

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Alfredo Binda




Posts: 1101
Registrato: May 2004

  postato il 27/10/2005 alle 13:42
A me questo Boogerd piace un casino come corridore: non corre male...è solo fermo in valata. Guardate che alla Liegi è riuscito davvero a staccare tutti. Se Vino non gli fosse scappato via...l'olandese avrebbe davvero vinto. Spero tanto che possa vincere una classica nel 2006.

 

____________________
"Un uomo solo è al comando; la sua maglia è bianco-celeste; il suo nome è Fausto Coppi", Mario Ferretti, Radiocronista Rai

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Jaques Anquetil




Posts: 991
Registrato: Jan 2005

  postato il 27/10/2005 alle 14:16
Per me Heras al Giro non sarà competitivo. Un duello Simoni-Cunego sarebbe molto interessante. Sono curioso di vedere cosa farà Rujano.

Per il Tour credo che Basso sia il favorito d'obbligo. In caso contrario meglio Ullrich che Popovych.

Anche io, se potessi scegliere, direi Mondiale a Bettini.

Su una cosa sono sicuro (o quasi). Il mondiale a crono lo vince Fabian Cancellara. Lo svizzero già è fortissimo a cronometro, in più è andato alla CSC dove vanno tutti più forte a crono... Inoltre Rogers è andato alla T-Mobile dove i campioni del mondo a cronometro in carica diventano brocchi (vero Santi Botero?). L'unica incognita sarebbe la presenza di Ullrich in forma al mondiale a cronometro in casa.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3150
Registrato: Jun 2005

  postato il 27/10/2005 alle 14:45
Originariamente inviato da guigia

Su una cosa sono sicuro (o quasi). Il mondiale a crono lo vince Fabian Cancellara. Lo svizzero già è fortissimo a cronometro, in più è andato alla CSC dove vanno tutti più forte a crono... Inoltre Rogers è andato alla T-Mobile dove i campioni del mondo a cronometro in carica diventano brocchi (vero Santi Botero?). L'unica incognita sarebbe la presenza di Ullrich in forma al mondiale a cronometro in casa.


Precisazione: il prossimo anno i mondiali saranno a salisburgo, austria, e non in germania.
In germania si disputeranno nel 2007, a stoccarda e sarà quindi li che il kaiser potrà correre in casa.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Jaques Anquetil




Posts: 991
Registrato: Jan 2005

  postato il 28/10/2005 alle 09:12
Originariamente inviato da simociclo

Originariamente inviato da guigia

Su una cosa sono sicuro (o quasi). Il mondiale a crono lo vince Fabian Cancellara. Lo svizzero già è fortissimo a cronometro, in più è andato alla CSC dove vanno tutti più forte a crono... Inoltre Rogers è andato alla T-Mobile dove i campioni del mondo a cronometro in carica diventano brocchi (vero Santi Botero?). L'unica incognita sarebbe la presenza di Ullrich in forma al mondiale a cronometro in casa.


Precisazione: il prossimo anno i mondiali saranno a salisburgo, austria, e non in germania.
In germania si disputeranno nel 2007, a stoccarda e sarà quindi li che il kaiser potrà correre in casa.



Hai ragion, mi sono confuso.
A questo punto la vittoria di Cancellara è sicura!

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3270
Registrato: Jul 2005

  postato il 25/11/2005 alle 19:09
Milano-Sanremo: Freire
Roubaix: Boonen
Liegi: Bettini
Giro: Savoldelli (è una mia speranza)
Tour: Basso
Mondiale: Bettini
Lombardia: Basso.

 

____________________
Il procuratore aggiunto di Catania Renato Papa: Nel 2003 è stato abrogato un comma della legge che permetteva l'arresto dei diffidati recidivi, e di chi non si presentava alla firma. E questo è stato un grave gesto di debolezza.
Uno nessuno centomila! Un libro di Pirandello? No! I castelli di Kessler secondo Bulba...
All'ombra del cavaliere oscuro (la biografia di G. Fini)
La regola del fallo di mani nel calcio? Superata, oramai si gioca con 11 portieri come la lotteria istantanea - ponzi ponzi po po po
Baci riddler/Massimo

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Tour




Posts: 268
Registrato: Oct 2005

  postato il 25/11/2005 alle 19:18
Dove parteciperà Ivan Basso la vittoria sarà sua.
Al Tour prevedo battaglia vera con Ullrich e Valverde.
Al Giro, se lo corre, non dovrebbe avere alcun problema visto che non credo in Simoni, non credo nel talento di Savoldelli, e non credo nella rinascita di Cunego che farebbe bene a concentrarsi solo nelle corse di un giorno.
La sorpresa? non saprei...una grande vittoria di Valverde è da mettere in preventivo.

 

____________________

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 6314
Registrato: Jun 2005

  postato il 25/11/2005 alle 19:34
Tanto costa nulla.

Milano-Sanremo: Petacchi
Fiandre: Ballan
Roubaix: Ballan
Gand-Vevelgen: Petacchi
Freccia: Di Luca
Amstel: Boogerd (sarrebe ora ri/vincesse)
Liegi: Di Luca/Bettini
Giro: Basso (è una mia speranza). Se non partecipa dico Rujano
Tour: Basso
Mondiale: Bettini
Lombardia: Basso.

Pro Tour: Basso

 

____________________
"MEGLIO NON ESSERE RICONOSCIUTO PER STRADA CHE ESSERLO ALL'OBITORIO.
IL CASCO SALVA LA VITA, LA CHIOMA VA BENE PER LA FOTO SULLA TOMBA"!!!


Articolo 27 della costituzione Italiana

La responsabilità penale è personale.
L'IMPUTATO NON E' CONSIDERATO COLPEVOLE SINO ALLA CONDANNA DEFINITIVA.
Le pene non possono consistere in trattamenti contrari al senso di umanità e devono tendere alla rieducazione del condannato.
Non è ammessa la pena di morte.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Ottobre 2009




Posts: 6093
Registrato: Jul 2005

  postato il 25/11/2005 alle 19:56
Originariamente inviato da David Bowman

Dove parteciperà Ivan Basso la vittoria sarà sua.


anche alla roubaix? alla sanremo?

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Gastone Nencini




Posts: 497
Registrato: Aug 2005

  postato il 25/11/2005 alle 21:45
Milano-Sanremo: Petacchi
Fiandre: Boonen
Roubaix: Cancellara
Gand-Vevelgen: Flecha
Freccia: Di Luca
Amstel: Di Luca
Liegi: Voight
Giro: Cunego
Tour: Basso
Mondiale: Bettini
Lombardia: Ancora Bettini

Pro Tour: Petacchi

 

____________________
Demetrio Vilardi

sta firma la devo cambiare

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 25/11/2005 alle 22:28
Originariamente inviato da Lore_88

Originariamente inviato da David Bowman

Dove parteciperà Ivan Basso la vittoria sarà sua.


anche alla roubaix? alla sanremo?


Lore... "Dove parteciperà"...

 

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 5547
Registrato: Nov 2004

  postato il 26/11/2005 alle 13:18
Milano Sanremo: Petacchi
- Giro Fiandre: Boonen
- Gand Wevelgem: Hincapie
- Pa-Roubauix: Boonen
- Amstel Gold Race: Bettini
- Freccia Vallone: Di Luca
- Giro Italia: Rujano... (così per buttarla li)
- Tour Suisse: Di Luca
- Tour de France: Sorpresa.....
- Amburgo: Freire
- S.Sebastian: Bettini
- Vuelta: Uno spagnolo...
- Mondiale Crono: Rogers
- Mondiale Linea: Bettini
- Zurigo: Di Luca
- Parigi Tours: Petacchi
- Lombardia: Basso
- Pro Tour: Bettini

 

____________________
www.vcoazzurratv.it
...- --- .-.. .-
.--. ..- .--. .. .-.. .-.. .-
...- --- .-.. .- !!!!

LA CAROVANA VA..CONFINI NON NE HA..E TUTTE LE DISTANZE ANNULLERA'!!
"..Dinnanzi a me non fuor cose create se non etterne.. Ed io in etterno duro!!
Lasciate ogni speranza voi ch'entrate...!!!

"C'è Bugno in testaaaa!!! è Bugnoooo!!! ed è campione del mondo Bugno su Jalabert!!!"

"...ma ti sollevero' tutte le volte che cadrai
e raccogliero' i tuoi fiori che per strada perderai
e seguiro' il tuo volo senza interferire mai
perche' quello che voglio e' stare insieme a te
senza catene stare insieme a te"...

"Cascata ha un pregio non da poco. ama il ciclismo e però lo riesce a guardare con l'occhio dello scienziato. informatissimo, sa sceglire personaggi sempre di levatira superiore, pur non "scadendo" nello scontato.
un bravo di cuore.
(post di Ilic JanJansen, nel Thread "Un ricordo: Pedro Delgado, il capitano di Indurain")

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Moderatore




Posts: 2848
Registrato: Nov 2004

  postato il 26/11/2005 alle 14:10
- Milano Sanremo: Freire
- Giro Fiandre: Boonen
- Gand Wevelgem: Backstedt
- Paesi Baschi: Mayo
- Parigi - Roubauix: Boonen
- Amstel Gold Race: Boogerd (spero di non tirargliela)
- Freccia Vallone: Dekker
- Liegi: Bettini
- Romandia: Savoldelli
- Giro Italia: Simoni
- Tour Suisse: Valverde
- Tour de France: Ullrich
- Amburgo: Zabel
- S.Sebastian: Perdiguero
- Vuelta: Sastre
- Mondiale Crono: Rogers
- Mondiale Linea: Bettini
- Zurigo: Bettini
- Parigi Tours: Petacchi
- Lombardia: Cunego
- Pro Tour: Bettini

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Moreno Argentin




Posts: 375
Registrato: Nov 2005

  postato il 27/11/2005 alle 11:07
- Milano Sanremo: Vinokourov
- Giro Fiandre: Bettini
- Gand Wevelgem: Boonen
- Paesi Baschi: Valverde
- Parigi - Roubauix: Boonen
- Amstel Gold Race: Boogerd
- Freccia Vallone: Kirchen
- Liegi: Boogerd
- Romandia: Di Luca
- Giro Italia: Basso
- Tour Suisse: Rogers
- Tour de France: Basso
- Amburgo: Zabel
- S.Sebastian: Valverde
- Vuelta:
- Mondiale Crono: Rogers
- Mondiale Linea: Bettini
- Zurigo: Bettini
- Parigi Tours: Zabel
- Lombardia: Sella
- Pro Tour: Bettini

 

____________________
La bùca l'è mea straca
se la sà mea ad vaca(detto Ornavassese)
...ecco il pirata che getta via la bandana e scatta...(A.De Zan)
Un giorno senza sangue è come un giorno senza sole...(full metal jacket)

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Ottobre 2009




Posts: 6093
Registrato: Jul 2005

  postato il 27/11/2005 alle 11:36
- Milano Sanremo: Zabel
- Giro Fiandre: Boonen
- Gand Wevelgem: Backstedt
- Paesi Baschi: Valverde
- Parigi Roubauix: Boonen
- Amstel Gold Race: Di Luca
- Freccia Vallone: Kirchen
- Liegi: Schleck
- Romandia: Di Luca
- Giro Italia: Cunego
- Tour Suisse: Ullrich
- Tour de France: Basso
- Amburgo: Zabel
- S.Sebastian: Valverde
- Vuelta: Valverde
- Mondiale Crono: Rogers
- Mondiale Linea: Bettini
- Zurigo: Bettini
- Parigi Tours: Petacchi
- Lombardia: Di Luca
- Pro Tour: Boonen

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3270
Registrato: Jul 2005

  postato il 27/11/2005 alle 13:51
Rogers tra i primi al tour è un'utopia?

 

____________________
Il procuratore aggiunto di Catania Renato Papa: Nel 2003 è stato abrogato un comma della legge che permetteva l'arresto dei diffidati recidivi, e di chi non si presentava alla firma. E questo è stato un grave gesto di debolezza.
Uno nessuno centomila! Un libro di Pirandello? No! I castelli di Kessler secondo Bulba...
All'ombra del cavaliere oscuro (la biografia di G. Fini)
La regola del fallo di mani nel calcio? Superata, oramai si gioca con 11 portieri come la lotteria istantanea - ponzi ponzi po po po
Baci riddler/Massimo

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote
<<  1    2  >> Nuovo Thread  Nuova risposta   Nuovo sondaggio
 
Powered by Lux sulla base di XMB
Lux Forum vers. 1.6
1.8427320