Board logo

Il Forum di Cicloweb

Non hai fatto il login | Login Pagina principale > Dite la vostra sul ciclismo! > FUTURE PROMESSE
Nuovo Thread  Nuova risposta  Nuovo sondaggio
< Ultimo thread   Prossimo thread >  |  Versione stampabile
Autore: Oggetto: FUTURE PROMESSE

Livello Parigi-Tours




Posts: 85
Registrato: Oct 2004

  postato il 14/10/2004 alle 15:18
Leggendo il post sulle future promesse del ciclismo, vorrei anch'io dire la mia: a parte il solito Cunego, Pozzato, Sella, occhio a Pietropolli (che dovrebbe andare via dalla Tenax), Iannetti (un fenomeno, ci ho corso insieme), Scotto D'Abusco, Facci (che dovrebbe disciplinarsi di più: per chi non lo sapesse ha la fama di succhiaruote) e altri. Questi saranno i corridori che a partire dal 2005 diranno la loro in parecchie corse del calendario nazionale. Sono sicuro poi nella bella carriera di Bennati, mentre Scarponi finora è solo stato mal gestito, ma al Giro di quest'anno sarebbe finito sicuramente nei primi cinque.
Nibali penso farà subito bene, come penso Puzzovivo, che penso sia il Perez Cuapio di casa nostra. Visconti è un campione, mentre non credo che Marzano sia altrettanto forte come ha fatto vedere al Giro Baby.
Ciao

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 6922
Registrato: Jul 2004

  postato il 14/10/2004 alle 17:45
Ciao Loccia, guarda che Domenico si chiama POZZOVIVO, Puzzovivo era un brutto cognome che destava perplessità, la sua famiglia ha fatto fare ricerche anagrafiche che hanno dimostrato un errore di trascrizione risalente a decenni passati, quando il cognome originale Pozzovivo fu stravolto in Puzzovivo, ma ora giustizia è resa.
DOMENICO POZZOVIVO, ci tengo.
Il Pietropolli dici che non ha perso il treno? Ma non è che gioca troppo con la playstation? guarda il Pupone, doveva diventare il più forte calciatore del mondo e invice la playstation gli ha mandato in pappa il cervello.
Su Nibali non sarei più così tanto sicuro, la sorella ci ha confermato che smanetta molto con la playstation e ho molta paura che possa relegarsi come il pupone in un limbo fatto di infantilismo coatto, quindi tengo le dita incrociate sperando che non accada il peggio.
Atleti di tutto il mondo, tenete vivo il cervello! no ai cerchietti per i capelli, no alla playstation!
Tornando ai ciclisti che hai citato, mi sembra che Scotto D'Abusco e Bennati siano i più promettenti (anche Iannetti, certo).
Su Marzano io metterei un punto interrogativo grande come una casa, ho anche io dei dubbi ma non si vincono due valle d'aosta consecutivi se sei una pippa, può essere che sia carente di personalità e che emerga solo verso i 29/30 anni a maturazione emotiva completata, non sarebbe il primo.
Che mi dici di Santambrogio?

ps e che mi dici di Agnoli, Colli e Franzoi?

 

[Modificato il 14/10/2004 alle 17:53 by aranciata_bottecchia]

____________________
Davide

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3567
Registrato: Jul 2004

  postato il 14/10/2004 alle 18:26
guarda nn e'il caso parlare di calcio,anche perche'tra un lombardo ed un romano..ma dire che un giocatore che nn da punta pura e'capace di fare 100gol in mezza carriera in un campionato come quello italiano,portarci a 23anni alla finale dell'europeo partendo panchinaro o poco piu',contribuire in modo determinante a far vincere uno scudetto alla roma(evento rarissimo)e fare giocate e partite come quelle di ieri,ma soprattutto fare PIU'BENEFICENZA di qualsiasi altro sportivo al mondo cercando possibilmente di nn farla diventare pubilicta'personale(io che a roma ci vivo ti dico che cio'che totti ha dato a chi ne aveva bisogno e'almeno 100volte di piu'di quello che si sa attraverso i media),sostenere un massacro mediatico da firenze in su addirittura nn ancora 20enne e per un motivo futile come il suo dialetto o la sua cultura(gli altri fossero laureati poi),per poi distruggere vita intima(chiedere a ilary) e qualsiasi altro difetto,che cmq ha come tutti,del suo carattere e mille altre pressioni di ogni tipo,insomma rendergli la dimensione di "pupone che x colpa della play si e'bevuto il cervello" mi sembra piuttosto superficiale,falso e provocatorio!
poi sono il primo a dire che e'molto,spesso troppo impulsivo,soprattutto anzi direi solo in campo(ma quanti lo sono stati?),ma va giudicato per quello che fa col pallone e nn con giudizi del tutto sommari e gratuiti sulla persona!e poi se nn e'diventato il piu'forte calciatore del mondo(ma credo sicuramente quello italiano e anche nella top10mondiale)e'esclusivamente perche'c'e'chi e'piu'forte di lui(per esempio nn e'veloce e nel calco di oggi e'una caratteristica fondamentale,vedere henry),insomma anche lui e'umano ed evidentemente se in 10anni ha dimostrato e confermato che il suo livello e'di fuoriclasse ma nn del migliore in assoluto,vuol dire che questo e'il suo massimo,ma per favore nn diamo adito a chi il giorno dopo del grave errore,e ripeto gravissimo,del famoso sputo,su internet(tgcom)aveva fatto il giochetto che se sputavi a 10 avversari in una partita come premio c'era la vacanza con ilary,cosi nn c'e'rispetto x la persona ed in quanto un simbolo della romanita'di roma e dei romani,e,ma nn dico il tuo,e'un atteggiamento del tutto razzista in un mondo ormai globalizzato!

 

[Modificato il 14/10/2004 alle 18:33 by Pirata x sempre]

____________________
Giuseppe Matranga

www.cicloweb.it

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Professionista




Posts: 32
Registrato: Oct 2004

  postato il 14/10/2004 alle 19:36
ma c'è l'avete con la play station qui dentro????

io nn ho detto che Enzo smanetta molto con la play....ci gioca ogni tanto!!!
quando è impegnato nei ritiri nn se la porta mai...mica è come Totti!!

e adesso che torna a casa deve stare molto attento altrimenti la play farà la fine della sua primissima play......sotto i piedi di mio padre!!!

 

[Modificato il 14/10/2004 alle 19:39 by Passione di famiglia]


 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3567
Registrato: Jul 2004

  postato il 14/10/2004 alle 20:18
e'bello vedere come,talenti sportivi che gia'hanno emozionato migliaia di tifosi ed appassionati,siano prima di tutto uomini,e nel caso di nibali ragazzi,con i loro pregi e difetti,virtu',vizi e passioni,e che rendono all'atleta la giusta dimensione di persona si capace di esaltare folle,ma prima di essa quella di un ragazzo di 20anni alle prese con le avventure della vita...vai vincenzo!!!

 

____________________
Giuseppe Matranga

www.cicloweb.it

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Tour




Posts: 203
Registrato: Sep 2004

  postato il 14/10/2004 alle 20:53
POSSO CONFERMARE LA STORIA DEL COGNOME DI POZZOVIVO.IN EFFETTI IN TUTTA LA MIA PROVINCIA GLI UNICI AD AVERE QUESTO COGNOME SONO 2 FAMIGLIE.UNA,CHE è LA SUA,DI MONTALBANO JONICO,L'ALTRA,DI TURSI.IN EFFETTI IN QUESTI PAESINI ABBONDANO I COGNOMI PUZZOVIVO,ORIGINARIO DI POLICORO.

 

____________________
janny

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 6922
Registrato: Jul 2004

  postato il 14/10/2004 alle 21:56
E allora, forza papà Nibali! difendici dalla minaccia della playstation! abbasso la playstation! viva la gnocca!

 

____________________
Davide

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 6922
Registrato: Jul 2004

  postato il 14/10/2004 alle 22:05
Pirata Pirata Pirata, ho preparato una vigliacca trappola canaglia e mi ci caschi come la più candida delle anime!
Se in questo forum c'è una persona buona, quella sei tu.
Non ce l'ho con Totti in particolare, mi stanno sugli zebedei tutti i calciatori, proprio non li sopporto.
Ricordo Pecchia, laureato in legge, fare un ciondolo con due dita facendovi scorrere l'indice con l'altra mano mentre si rivolgeva a Vieri: "Bobo, la velina stà S......o".
Ricordo un tifoso milanista chiedere l'ammonizione di Totti perchè il Pupone a sua volta cercava di suggestionare l'arbitro col gesto del cartellino, invitandolo ad ammonire un avversario falloso; a quel tifoso dissi che anche Baresi cercava di suggestionare l'arbitro alzando il braccio per chiamare il fuorigioco, e siamo quasi venuti alle mani pensa.
No, non ce la faccio proprio a sopportare il mondo del calcio.
Io il 2 luglio e il 16 agosto mi guardo il palio di siena, faccio il pieno di ferocia primitiva e primordiale per tutto l'anno e non ne ho bisogno di altra.

 

____________________
Davide

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3567
Registrato: Jul 2004

  postato il 15/10/2004 alle 00:34
no sai perche'ti ho risposto,solo perche'credevo fosse una situazione regressa che si stava scatenando visto che da qualche giorno ci troviamo spesso in civile contraddizione su piu'di qualche argomento,e conoscendo la tua'proverbiale"grinta"nell'affrontare certe situazioni ben sapevo che c'era da aspettarsi qualche simpatico ma contorto tranello bottecchiano,ed allora era meglio chiarir subito che rischiar di far continuare la cosa!anche perche'sai che per il resto ho grandissima stima e considerazione dei tuoi discorsi, nelle tue proverbiali e ficcanti novelle ed in arguti ragionamenti che,come nel caso della vuelta,mi hanno fatto aprire gli occhi sulla verita'nell'argomento doping in spagna e che spesso rallegrano e dilettano me e credo tutti nel forum in amabili e sentiti dialoghi e complimenti!

 

____________________
Giuseppe Matranga

www.cicloweb.it

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 6922
Registrato: Jul 2004

  postato il 15/10/2004 alle 01:43
Mi spiazza un po' sentirti dire che siamo in contraddizione su più di un argomento, non mi sembra almeno.
Lo dico sinceramente: io leggo avidamente i post di tutti, ma proprio tutti, li rileggo anche, è una cosa che mi dà piacere, mi piace leggere i tuoi post sulle salite del giro e del tour perchè ne sai più di me, mi piace leggere gli amarcord di Emiliano su Bugno, Museeuw e Tafi perchè la mia memoria fa schifo e rivivo dettagli che non ricordavo o che erano sfuocati, quindi dò per scontato che, quando non replico, supponiate che io condivida e apprezzi completamente ciò che è stato scritto; inoltre spesso intervengo solo se ho da aggiungere qualche commento originale, anche per non incrementare la mole dei miei post che è mostruosamente imbarazzante (e mi piacerebbe che qualcuno mi superasse quantitativamente).
Comunque hai fatto bene a dirmelo, cercherò di esprimermi meglio per evitare equivoci (ma non ci contare troppo, conosci la storiellina della rana e dello scorpione...), ma in genere se ho da dire qualcosa lo dico apertamente, come a suo tempo accadde con Emiliano a proposito di Sella o con Melamarcia a proposito di Rebellin.
Ciao Piratissimo.

 

____________________
Davide

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Parigi-Tours




Posts: 85
Registrato: Oct 2004

  postato il 15/10/2004 alle 11:16
Rispondo a chi mi chiedeva di Santambrogio, Colli, Franzoi e Agnoli:
SANTAMBROGIO: E' un fenomeno l'anno prossimo comincerà a vincere
COLLIa scoprire, penso possa fare bene
FRANZOI: ha sbagliato a dedicarsi troppo al cross, dopo Monopoli doveva lasciare e dedicarsi alla strada
AGNOLI: E' un fenomeno, l'ho visto in azione al Giro della Provincia di Pesaro e ha una gamba eccezionale, in salita sembra non faticare, è un corridore vero!

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Tour




Posts: 193
Registrato: Aug 2004

  postato il 15/10/2004 alle 12:51
Dissento pienamente dall'ultima considerazione: Enrico Franzoi deve abbandonare la strada, dove è uno come tanti altri, per dedicarsi pienamente al cross, del quale è uno dei più grandi interpreti, tutt'al più strada propedeutica al cross nel periodo primaverile-estivo, come i mostri sacri belgi.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Ottavio Bottecchia




Posts: 548
Registrato: Mar 2004

  postato il 15/10/2004 alle 14:35
Su scotto d’abusco e, soprattutto, failli, sono d’accordo, cose come su santambrogio e agnoli. Penso che marzano possa fare bene, mentre ho qualche dubbio su colli, pietropolli e facci. Franzoi anche secondo me è da cross, non da strada.
Aggiungo un nome che non è stato fatto: Samuele marzoli. È un velocista portentoso, davvero un fulmine. L’unica incognita è che viene dalla pista, e bisognerà vedere se sarà un nuovo quaranta o uno che regge anche le salitelle…


 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 6922
Registrato: Jul 2004

  postato il 15/10/2004 alle 15:35
Comunque andateci piano a predire futuri trionfi per i giovani talenti, lo dico soprattutto a Loccia che in qualità di giornalista deve avere il dovere morale di non creare false illusioni negli atleti e inutili aspettative nei tifosi.
Non è credibile pensare che un ragazzo tra i 20 e i 23 anni, inserito nella società di oggi che allunga a dismisura l'adolescenza, possa essere considerato già completo come atleta e soprattutto come uomo.
State tranquilli che almeno la metà dei nomi che sono stati fatti avranno le gambe segate nel giro di pochi anni, un altro quarto si accontenterà di fare di un onesto gregariato il proprio mestiere e solo il quarto rimanente, per essere generosi, rivestirà un ruolo di protagonista nel ciclismo di domani.
Ma state anche tranquilli che ci sarà più di un ragazzo che emergerà facendoci dire "strano, non aveva fatto una mazza tra i dilettanti".
Parliamone, ma usiamo con parsimonia espressioni del tipo "fenomeno" o "campione", anche perchè sennò i diretti interessati finiranno per crederci davvero, finendo il più delle volte scornati delusi e depressi.

 

____________________
Davide

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Parigi-Nizza




Posts: 48
Registrato: Oct 2004

  postato il 15/10/2004 alle 15:55
Ciao a tutti io sono nuovo di questo forum ma è già un po' di tempo che seguo i vostri discorsi nei vari thread. Volevo intervenire per quanto riguarda le nuove promesse e dire che sono d'accordo con Gregorio a riguardo di Marzoli. Io ci ho corso assieme e ho fatto un ritiro con la nazionale della pista nella categoria junior con lui e posso confermare che è veramente un velocista molto forte e anche se proviene dalla pista non credo sarà un nuovo Quaranta che molla sui cavalcavia, è molto più completo di quello che si possa pensare. poi per quanto riguarda Franzoi anche per me dovrebbe usare la strada come propedeutico per il cross nel quale è uno tra i giovani più forti che abbiamo in italia in quella specialità e visto che Pontoni non può durare in eterno è giusto puntare su di lui per il futuro.
 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Parigi-Tours




Posts: 85
Registrato: Oct 2004

  postato il 15/10/2004 alle 16:03
Rispondo a Ricky, concordando con lui in pieno. Come ti chiami? Io sono del 1983 e ho corso da esordiente e allievo. Da allievo faceva tanta pista e ho corso i campionati italiani di Pordenone (8° nell'inseguimento a squadre con le marche). Fino a quando hai corso? O corri ancora? Aspetto tue notizie
Ciao

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Parigi-Nizza




Posts: 48
Registrato: Oct 2004

  postato il 15/10/2004 alle 16:12
io mi chiamo riccardo naturalmente, sono dell'84 e ho corso nove anni da giovanissimo fino a junior.anch'io ho fatto tanta pista da allievo e ho anche sfioraro un titolo italiano nella corsa a punti a Bassano (ero in testa fino alla penultima volata poi sono arrivo quarto a parimerito a un punto dal podio)e sono arrivato sesto con il quartetto del friuli.Quell'anno a Pordenone ero li a vederli i campionati perchè io abito a 10 km da Pordenone ma non li ho corsi per problemi con i responsabili regionali.
 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Ottavio Bottecchia




Posts: 548
Registrato: Jul 2004

  postato il 15/10/2004 alle 16:20
Visto si parla tanto di Marzoli, a proposito di velocisti non volevo dimenticare Giovanni Visconti, campione italiano e per me più forte di Marzoli.
p.s.: Benvenuto a Ricky

 

____________________
http://www.bloggers.it/bici



 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Parigi-Nizza




Posts: 48
Registrato: Oct 2004

  postato il 15/10/2004 alle 16:26
Per quanto riguarda visconti sono daccordo con acmb ma lo ritengo un corridore completo e non solo un velocista.un corridore da classiche di un giorno.e cmq ormai è ex campione italiano visto che quest'anno ha vinto Riccò il titolo under 23
 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote
Nuovo Thread  Nuova risposta   Nuovo sondaggio
 
Powered by Lux sulla base di XMB
Lux Forum vers. 1.6
1.4268799