Board logo

Il Forum di Cicloweb

Non hai fatto il login | Login Pagina principale > Dite la vostra sul ciclismo! > Qual è stato l'anno migliore di Petacchi? (finora)
Sondaggio: Qual è stato l\'anno migliore di Petacchi? (finora)
2003
2004
2005

Visualizza risultati
Nuovo Thread  Nuova risposta  Nuovo sondaggio
< Ultimo thread   Prossimo thread >  |  Versione stampabile
Autore: Oggetto: Qual è stato l'anno migliore di Petacchi? (finora)

Livello Alfredo Binda




Posts: 1134
Registrato: Nov 2003

  postato il 03/10/2005 alle 13:39
Secondo voi in che anno il velocista spezzino ha espresso al meglio le sue potenzialità? Nel 2003, quando è stato il primo corridore dopo tantissimo tempo a vincere tappe dei tre grandi giri nella stessa stagione, nel 2004, quando ha ottenuto la cifra record di nove vittorie al Giro e ha dominato anche le volata in spagna, o nel 2005, quando è riuscito finalmente ad aggiungere alle tappe di Giro e Vuelta la vittoria della Classicissima?

Secondo me è quest\'anno che si è visto il miglior Petacchi di sempre: dico questo perché ha ottenuto la sua prima grande vittoria, frutto di un notevole miglioramento in salita che è avvenuto però senza perdite di potenza allo sprint, come testimoniano l\'ottimo piazzamento nella tappa di Valladolid vinta da Bettini e addirittura la vittoria in una breve corsa a tappe, la Vuelta Valenciana, ad inizio stagione. Credo comunque che nei prossimi anni Alessandro possa fare ancor meglio di quest\'anno in una sola stagione, magari vincendo a Salisburgo quella maglia iridata che gli è sfuggita...

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore
Utente del mese Agosto 2009




Posts: 6025
Registrato: Oct 2005

  postato il 03/10/2005 alle 13:49
anch\'io penso che quest\'anno sia stato quello migliore per petacchi, soprattutto per la vittoria a sanremo che vale più di tante tappe di giri.
anche se quast\'anno ha avuto qualche battuta d\'arresto e ha deluso al mondiale, è comunque il plurivittorioso dell\'anno e oltre alla classicissima può vantare anche la vittoria alla settimana valenciana.
mi piacerebbe però che nel 2006 si dedicasse di più alle classiche, potrebeb provare il fiandre, la gand e la roubaix, senza dimenticare la parigi tours, che quest\'anno poteva essere un \'occasione di riscatto e che invece, da quanto so, non correrà

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 5156
Registrato: Apr 2005

  postato il 03/10/2005 alle 13:52
Credo comunque il 2003.
Potrebbe diventare il 2005 se cambiasse idea e domenica prossima corresse la Parigi-Tours.Potrebbe vincerla e far diventare questa stagione la migliore.
Pensaci Ale, anzi.. ripensaci.

 

____________________
nino58

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Alfredo Binda




Posts: 1134
Registrato: Nov 2003

  postato il 03/10/2005 alle 14:01
Originariamente inviato da W00DST0CK76

anch\\'io penso che quest\\'anno sia stato quello migliore per petacchi, soprattutto per la vittoria a sanremo che vale più di tante tappe di giri.


già... vale più di sedici tappe di grandi giri

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3579
Registrato: May 2005

  postato il 03/10/2005 alle 14:52
Penso anch\\'io che quest\\'anno sia stato il migliore di Ale Petacchi... è riuscito a vincere per la prima volta la Sanremo, e il tutto è condito da altri successi al Giro (dove ha avuto più filo da torcere dagli avversari rispetto allo scorso anno, dove vinse 9 volte) e alla Vuelta.

Rimane il rammarico per il mondiale sfumato, questo si. E ancora non si sa se avrà altre chances in futuro: a giudicare dai prossimi percorsi di Salisburgo e Stoccarda, direi di no...

 

____________________
Lo stupido sa molto, l'intelligente sa poco, il saggio non sa nulla... MA EL MONA EL SA TUTO!!! (copyright sconosciuto)

ADOTTA ANCHE TU UNA AMY WINEHOUSE!!! Mangia poco, non sporca... e aspira tutta la polvere che hai in casa!

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 3567
Registrato: Jul 2004

  postato il 03/10/2005 alle 15:01
Sicuramente il 2005, vincere la Sanremo rende una dimensione nuova ad ogni velocista, che dal quel momento nn è più solo tale, una dimensione che neanche decine tappe nei grandi giri riescono a darti, a maggior ragione se vinte alla stregua, talvolta, di una modesta concorrenza.
Concorrenza che era invece molto forte quest\'anno sia al Giro che alla Vuelta, nell\'occasione sostituitasi o affiancatasi al Tour per la gran parte dei velocisti, o campioni velocissimi (vedi Boonen), del mondo, ed ecco perchè credo proprio che la somma di tutte queste vittorie, col contorno della altre, decisamente minori, mi convince del fatto che sia stato senza dubbio il 2005 il miglior anno del campione spezzino!
Questo tralasciando il mondiale dove, smaltita la delusione iniziale, enorme, si capisce benissimo che, vista anche la coopresenza di moltissimi velocisti capaci di andare su percorsi misti e lunghissimi anche meglio di Ale-jet, le colpe principali nn sono certo da imputare a chi ha provato a dar tutto piuttosto che a chi ha seguito i dettami di scriteriate scelte di sqaudra....

 

____________________
Giuseppe Matranga

www.cicloweb.it

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage
Nuovo Thread  Nuova risposta   Nuovo sondaggio
 
Powered by Lux sulla base di XMB
Lux Forum vers. 1.6
1.5081751