Board logo

Il Forum di Cicloweb

Non hai fatto il login | Login Pagina principale > Dite la vostra sul ciclismo! > Museeuw sotto inchiesta - detenzione di prodotti dopanti
Nuovo Thread  Nuova risposta  Nuovo sondaggio
< Ultimo thread   Prossimo thread >  |  Versione stampabile
<<  1    2  >>
Autore: Oggetto: Museeuw sotto inchiesta - detenzione di prodotti dopanti

Livello Fausto Coppi




Posts: 6314
Registrato: Jun 2005

  postato il 03/10/2005 alle 13:34
\\'Per detenzione di prodotti proibiti\\' dice giustizia belga
(ANSA) - BRUXELLES, 3 OTT - La giustizia belga ha formalmente accusato Johan Museeuw per la detenzione di prodotti dopanti, tra cui 2000 dosi di Epo. Ora la procura di Courtrai chiedera\\' l\\'11 ottobre prossimo il rinvio a giudizio per il campione del mondo del 1996 insieme ad altre dieci persone. La decisione su un eventuale processo verra\\' presa entro un mese da quella data. Museeuw e\\' accusato per la detenzione di Aranesp, Epo (eritropoietina) e Dexomethasone, prodotti dopanti vietati.

Qui il discorso si complica.
Io la riporto così come l\\'ho trovata.
Voi che ne pensate?

 

____________________
"MEGLIO NON ESSERE RICONOSCIUTO PER STRADA CHE ESSERLO ALL'OBITORIO.
IL CASCO SALVA LA VITA, LA CHIOMA VA BENE PER LA FOTO SULLA TOMBA"!!!


Articolo 27 della costituzione Italiana

La responsabilità penale è personale.
L'IMPUTATO NON E' CONSIDERATO COLPEVOLE SINO ALLA CONDANNA DEFINITIVA.
Le pene non possono consistere in trattamenti contrari al senso di umanità e devono tendere alla rieducazione del condannato.
Non è ammessa la pena di morte.

 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore
Utente del mese Agosto 2009




Posts: 6025
Registrato: Oct 2005

  postato il 03/10/2005 alle 13:43
mi dispiace che anche museeuw sia caduto nella rete, è un corridore che ho sempre stimato, spero possa uscirne pulito anche se le accuse sono davvero pesanti e potrebbero gettare ombre sulla sua grande carriera
 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 1635
Registrato: Apr 2005

  postato il 03/10/2005 alle 14:10
Ombre?
Ombroni......
Vedremo.

 

____________________
pedala che fa bene.....

 
Edit Post Reply With Quote

Member





Posts: -1
Registrato: Aug 2006

  postato il 03/10/2005 alle 14:15
ECCOLI i santi-campioni della Roubaix...
i fenomeni delle classiche...
quelli che vincono fino a 37 anni....
grazie Johann ci ricorderemo di te!!!

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 03/10/2005 alle 14:19
Originariamente inviato da Knightlake98

ECCOLI i santi-campioni della Roubaix...
i fenomeni delle classiche...
quelli che vincono fino a 37 anni....
grazie Johann ci ricorderemo di te!!!


ehm... vogliamo parlare dei vincitori e dei piazzati dei GT?

Robbè, stai prendendo a pugni un elefante... e ogni tanto lo manchi...

 

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Member





Posts: -1
Registrato: Aug 2006

  postato il 03/10/2005 alle 14:25

ma quant\'è bello pigliare a pugni un elefante...

Oh, ma ci dimentichiamo che io sono quello dei CANI e COJOTI al potere!!!
w gli animali
w Stress
e sopratutto abbasso Musseuw e tutti i body builder del ciclismo

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 6314
Registrato: Jun 2005

  postato il 03/10/2005 alle 14:28
Integriamo:
03.10
Next week a.o. Johan Museeuw and Mario De Clercq have to appear for the court in Kortrijk to justify the charges against them. Museeuw for the possession of Aranesp, epo and dexamethasone. Mario De Clercq is accused of regular use (36 times) of epo in 2001. This is based on his self-written diary. Also ex-riders Jo Planckaert, Chris Peers, Nico Henderickx, Birger Donie and Olivier Penney are accused, just as veterinary José Landuyt, soigneur Herman Versele and the couriers Georges Windels and Freddy Walraevens (source Het Laatste Nieuws).

Da cicling4all data odierna

 

____________________
"MEGLIO NON ESSERE RICONOSCIUTO PER STRADA CHE ESSERLO ALL'OBITORIO.
IL CASCO SALVA LA VITA, LA CHIOMA VA BENE PER LA FOTO SULLA TOMBA"!!!


Articolo 27 della costituzione Italiana

La responsabilità penale è personale.
L'IMPUTATO NON E' CONSIDERATO COLPEVOLE SINO ALLA CONDANNA DEFINITIVA.
Le pene non possono consistere in trattamenti contrari al senso di umanità e devono tendere alla rieducazione del condannato.
Non è ammessa la pena di morte.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 6314
Registrato: Jun 2005

  postato il 03/10/2005 alle 14:30
De clerc usa epo, 36 volte, e lo scrive anche sul proprio diario.
Ma

 

____________________
"MEGLIO NON ESSERE RICONOSCIUTO PER STRADA CHE ESSERLO ALL'OBITORIO.
IL CASCO SALVA LA VITA, LA CHIOMA VA BENE PER LA FOTO SULLA TOMBA"!!!


Articolo 27 della costituzione Italiana

La responsabilità penale è personale.
L'IMPUTATO NON E' CONSIDERATO COLPEVOLE SINO ALLA CONDANNA DEFINITIVA.
Le pene non possono consistere in trattamenti contrari al senso di umanità e devono tendere alla rieducazione del condannato.
Non è ammessa la pena di morte.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 6314
Registrato: Jun 2005

  postato il 03/10/2005 alle 14:47
Eurosport.com
Museeuw was indicted for "detention of Aranesp, EPO, and Dexomethasone," according to Courtrai court spokesman Tom Janssens.

The winner of 11 World Cup races in his career was part of a number of riders whose homes were raided in August 2003.

Even though the "Lion of Flanders" retired in the spring of 2004 at 38, he\\\\'s still officially under a two-year ban handed down by the Belgian cycling federation last October.

The others indicted include a soigneur, a vetenarian, handlers, and six amateur and professional riders. Among them is triple world cyclocross champion Mario de Clercq, who is alleged to have had 6000 units of EPO and seven other banned substances in large quantities.

A court date could be set as early as next week when prosecutors and lawyers for the defence convene behind closed doors.

Qui diamo i numeri: 6000 (diconsi SEIMILA) unità di epo e altre sostanze
vietate in gran quantità!!!!!!!!!!!!!!!!


Fantastico, i confini della realtà sono superati.
Ma tutte ste medicine quanti milioni di vecchie lirette svalutate sono???

 

____________________
"MEGLIO NON ESSERE RICONOSCIUTO PER STRADA CHE ESSERLO ALL'OBITORIO.
IL CASCO SALVA LA VITA, LA CHIOMA VA BENE PER LA FOTO SULLA TOMBA"!!!


Articolo 27 della costituzione Italiana

La responsabilità penale è personale.
L'IMPUTATO NON E' CONSIDERATO COLPEVOLE SINO ALLA CONDANNA DEFINITIVA.
Le pene non possono consistere in trattamenti contrari al senso di umanità e devono tendere alla rieducazione del condannato.
Non è ammessa la pena di morte.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 6314
Registrato: Jun 2005

  postato il 03/10/2005 alle 14:53
Eurosport.fr:
La décision d\\\'un renvoi éventuel de l\\\'ex-icône du cyclisme flamand devant un tribunal pourrait intervenir "en principe un mois plus tard", selon le porte-parole du parquet, Tom Janssen. Johan Museeuw est "inculpé pour détention d\\\'Aranesp, d\\\'EPO et de Dexomethasone", trois produits dopants repris sur la liste des substances interdites par l\\\'Agence mondiale antidopage.
Tom Janssens a ainsi confirmé une information donnée lundi par les journaux belges La Dernière-Heure et Het Laatste Nieuws. Selon les réquisitions de demande de renvoi en correctionnelle, Museeuw "a détenu 2000 unités d\\\'EPO entre le 23 et le 25 août 2003". Quelques mois à peine après avoir mis un terme à 38 ans à une carrière exceptionnelle, Johan Museeuw avait été condamné en octobre 2004 par la Ligue vélocipédique belge à quatre ans de suspension, dont deux effectifs, pour dopage intentionnel. Dans ce même dossier, le "Lion des Flandres" risque désormais une sanction pénale.
Personnage central
En juin dernier, la presse belge avait déjà révélé l\\\'intention du parquet de poursuivre Museeuw en correctionnelle, sans toutefois publier les réquisitions qui mettent en évidence ce lundi l\\\'ampleur de l\\\'affaire. Ancien champion du monde, vainqueur de la Coupe du monde en 1995 et 1996, Museeuw est depuis deux ans l\\\'un des personnages centraux de la plus grosse affaire de dopage de ces dernières années en Belgique.
Parmi les autres inculpés figurent le vétérinaire José Landuyt et le soigneur Herman Versele, tous deux inculpés pour avoir fourni des produits interdits à plusieurs sportifs. Les huit autres hommes visés par la justice, tous belges, sont deux intermédiaires -Georges Windels et Freddy Walraevens- et six sportifs, les anciens cyclistes professionnels Mario De Clerqc, Jo Planckaert, Chris Peers, ainsi que les amateurs Vico Henderickx, Birger Donie et Oliver Penney.
26 types de produits interdits
Au total, selon le parquet, les sept sportifs auraient détenu 26 types produits interdits (hormones de croissance, stimulants, stéroïdes, testostérone,...). A lui seul, Mario De Clercq, triple champion du monde de cyclo-cross, a détenu 6000 unités d\\\'EPO, ainsi que sept autres produits stimulants en multiples quantités, indique le parquet.
La chambre du conseil de Courtrai entendra à huis-clos le réquisitoire du procureur du roi et les répliques des avocats le 11 octobre et "pourrait rendre sa décision de renvoi en correctionnelle un mois plus tard", selon le porte-parole du parquet. "Mais ce délai pourrait être beaucoup plus long car les avocats ont la possibilité de demander des devoirs d\\\'enquête complémentaires", a expliqué Tom Janssens.


Ma non è che i gendarmi si sono sbagliati?
Vuoi vedere che hanno perquisito una casa Farmaceutica????????

COSE DA PAZZI!

 

____________________
"MEGLIO NON ESSERE RICONOSCIUTO PER STRADA CHE ESSERLO ALL'OBITORIO.
IL CASCO SALVA LA VITA, LA CHIOMA VA BENE PER LA FOTO SULLA TOMBA"!!!


Articolo 27 della costituzione Italiana

La responsabilità penale è personale.
L'IMPUTATO NON E' CONSIDERATO COLPEVOLE SINO ALLA CONDANNA DEFINITIVA.
Le pene non possono consistere in trattamenti contrari al senso di umanità e devono tendere alla rieducazione del condannato.
Non è ammessa la pena di morte.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Tour




Posts: 151
Registrato: Aug 2005

  postato il 03/10/2005 alle 17:26
faceva il distributore ??
o servivano solo a lui..??
certo che ha fatto parte di un bel gruppo di lavoro !!

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Sean Kelly




Posts: 603
Registrato: Aug 2005

  postato il 03/10/2005 alle 18:10
Mi sbaglio o non è la prima volta che Museeuw ha problemi con la giustizia? 6000 dosi... ho schifo solo a pensarci
 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Hugo Koblet




Posts: 413
Registrato: Aug 2005

  postato il 03/10/2005 alle 18:53
Alla faccia di corridori Abarth,
io mi sono sempre chiesto come facessero i corridori belghi ad essere così competitivi, per il fatto che il belgio essendo così a nord non può garantire delle uscite regolari.
Ma ora ho la conferma che i belgi frequentano le officine.
Chissa Boonen come ha fatto a vincere un mondiale.
Siamo alle solite ombra su tutti per colpa di uno.
Non finirà mai questo schifo.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2797
Registrato: Apr 2005

  postato il 03/10/2005 alle 19:02
x celapossorifare, guarda che i corridori belgi vincono dall\'inizio del XX secolo!!!
 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 03/10/2005 alle 19:34
Originariamente inviato da celapossorifare

Siamo alle solite ombra su tutti per colpa di uno.
Non finirà mai questo schifo.


Le ombre su tutti, di solito, le gettano chi non segue il ciclismo o chi lo segue in maniera superficiale.

Tutti qui abbiamo dimostrato grosse onestà intellettuali, rendendoci conto di non essere nel <>, ma neanche sotto casa del lupo cattivo.

Guardia alta, ma non si picchia X per colpa di Y.

Ciao!

 

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Hugo Koblet




Posts: 413
Registrato: Aug 2005

  postato il 03/10/2005 alle 19:50
Fino a quando subiremo questi scoop dell\' EPO FANS CLUB ?,ogni giorno uno nuovo.
CHI SI SALVERA\'?
Si accettano scommesse..

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 03/10/2005 alle 19:57
Originariamente inviato da celapossorifare

Fino a quando subiremo questi scoop dell\\' EPO FANS CLUB ?,ogni giorno uno nuovo.
CHI SI SALVERA\\'?
Si accettano scommesse..


Celapossorifare, scusa il qualunquismo (forse), ma ti faccio notare una cosa. Più che la domanda che ti sei fatto, dovresti chiederti:

quando inizieranno a decantarci anche gli altri eroi degli altri sport e li metteranno alla pari dei controlli e delle sanzioni che popolano il ciclismo?

Se ci pensi, "campioni" (A o B?) come Davids e Stam sono stati trovati positivi e squalificati per 6 mesi!!; Gattuso si è rifiutato ad un controllo antidoping (facoltativo, per cui pecca delle istituzioni) e gioca ancora - anche se vediamo tutti come dopo il "fattaccio"; Rio Ferdinand, il difensore più pagato della storia del mercato calcistico, si è fatto 6 mesi in tribuna per un controllo antidoping saltato.
E ora?! Giocano tutti, chi se le ricoda più quelle positività?!

Caro celap, non permettere che l\'ostracismo ti annebbi la vista. Cerca di acquisire le capacità di sbrinare la nebbia, e guarda le cose con i tuoi occhi.

Ripeto, guardia alta. Con tutti, in tutti i campi.

P.S.:Ah, il caso più eclatante: Maradona. Coicanomane, dopato (mondiale \'94), ma ancora divo, idolatrato e rispettato, gli si pubblicano vie, sculture, programmi televisivi e cachet da divo. Vuoi che ti faccia l\'esempio con un ciclista? <>, direbbe il Conte Max di De Sica (padre, of course)...

 

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Moderatore
Utente del mese Gennaio 2009




Posts: 3948
Registrato: Apr 2005

  postato il 03/10/2005 alle 22:27
Originariamente inviato da celapossorifare
Alla faccia di corridori Abarth,
io mi sono sempre chiesto come facessero i corridori belghi ad essere così competitivi, per il fatto che il belgio essendo così a nord non può garantire delle uscite regolari.
Ma ora ho la conferma che i belgi frequentano le officine.
Chissa Boonen come ha fatto a vincere un mondiale.
Siamo alle solite ombra su tutti per colpa di uno.
Non finirà mai questo schifo.


Scusa Roberto, ma mi pare che sei tu il primo a gettare unòmbra
su tutti!
Museeuw sara`anche uno "sporco spacciatore" ma 6000 dosi ed un po`
di umidita` non implicano automaticamente che tutti i corridori
belgi sono abarthizzati.
Mi piacerebbe che Museeuw aprisse i libri e dicesse chi sono i suoi
clienti, ma penso che se a quelle latitudini ci sono delle classiche
cosi` belle allora chi si allena abitualmente in quei posti deve
avere una tempra eccezzionale. Chiamala teoria Darwiniana....

 

____________________

"Non esistono montagne impossibili, esistono uomini che non sono capaci di salirle", Cesare Maestri

"Non chiederci la parola che mondi possa aprirti, si` qualche storta sillaba e secca come un ramo...
codesto solo oggi possiamo dirti: cio` che non siamo, cio` che non vogliamo.", Eugenio Montale.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 6314
Registrato: Jun 2005

  postato il 03/10/2005 alle 22:56
Allora ricapitolo:

Museeuw accusato di detenzione di Aranesp, Epo (eritropoietina 2000 dosi) e Dexomethasone, prodotti dopanti vietati. E 1

Lui insieme ad altre 10 persone è accusato + o meno delle stesse cose. E 2
(In italia si chiama associazione a delinquere)

Uno degli accusati è un VETERINARIO ed era quello che spiegava a Museeuw come e quando prendere ste robe. E 3
(un veterinario , un veterinario, robe de matt!!!).

Tra gli undici c\\\\\\'è il gia 3 volte campione di ciclocross Mario De Clercq che:
1° Usa epo, 36 volte, e lo scrive anche sul proprio diario;
2° Gli vengono sequestrate un mare di sostanze dopanti tra cui 6000 (diconsi SEIMILA) unità di epo. E 4

Tra tutti i 7 atleti sono stati trovati 26 tipi di prodotti dopanti tra cui: EPO, Aranesp (ancora + potente), Ormone della crescita, stimolanti, steroidi e testosterone. E 5

Ma non è che i gendarmi si sono sbagliati?
Vuoi vedere che hanno perquisito una casa Farmaceutica????????

COSE DA PAZZI!

 

____________________
"MEGLIO NON ESSERE RICONOSCIUTO PER STRADA CHE ESSERLO ALL'OBITORIO.
IL CASCO SALVA LA VITA, LA CHIOMA VA BENE PER LA FOTO SULLA TOMBA"!!!


Articolo 27 della costituzione Italiana

La responsabilità penale è personale.
L'IMPUTATO NON E' CONSIDERATO COLPEVOLE SINO ALLA CONDANNA DEFINITIVA.
Le pene non possono consistere in trattamenti contrari al senso di umanità e devono tendere alla rieducazione del condannato.
Non è ammessa la pena di morte.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 6314
Registrato: Jun 2005

  postato il 03/10/2005 alle 23:14
In pratica è traffico di sostanze dopanti con l\\\\'aggravante dell\\\\'averlo compiuto in associazione.
O forse andava scritto al contrario. Bo?
Qui altro che doping per vincere una gara qua parliamo, sempre se è tutto vero, di Galera.
Questi in italia prenderebbero almeno 5 anni di reclusione a testa.
MA

 

____________________
"MEGLIO NON ESSERE RICONOSCIUTO PER STRADA CHE ESSERLO ALL'OBITORIO.
IL CASCO SALVA LA VITA, LA CHIOMA VA BENE PER LA FOTO SULLA TOMBA"!!!


Articolo 27 della costituzione Italiana

La responsabilità penale è personale.
L'IMPUTATO NON E' CONSIDERATO COLPEVOLE SINO ALLA CONDANNA DEFINITIVA.
Le pene non possono consistere in trattamenti contrari al senso di umanità e devono tendere alla rieducazione del condannato.
Non è ammessa la pena di morte.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 6314
Registrato: Jun 2005

  postato il 03/10/2005 alle 23:19
ASSOCIAZIONE A DELINQUERE FINALIZZATA AL TRAFFICO DI SOSTANZE DOPANTI.

 

____________________
"MEGLIO NON ESSERE RICONOSCIUTO PER STRADA CHE ESSERLO ALL'OBITORIO.
IL CASCO SALVA LA VITA, LA CHIOMA VA BENE PER LA FOTO SULLA TOMBA"!!!


Articolo 27 della costituzione Italiana

La responsabilità penale è personale.
L'IMPUTATO NON E' CONSIDERATO COLPEVOLE SINO ALLA CONDANNA DEFINITIVA.
Le pene non possono consistere in trattamenti contrari al senso di umanità e devono tendere alla rieducazione del condannato.
Non è ammessa la pena di morte.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 6314
Registrato: Jun 2005

  postato il 03/10/2005 alle 23:41
Scusa Jan se ti rompo ma voglio capire.
2000 unità è = a 2000 dosi.

Oppure esempio ogni dose / fiala contiene 100 unità

 

____________________
"MEGLIO NON ESSERE RICONOSCIUTO PER STRADA CHE ESSERLO ALL'OBITORIO.
IL CASCO SALVA LA VITA, LA CHIOMA VA BENE PER LA FOTO SULLA TOMBA"!!!


Articolo 27 della costituzione Italiana

La responsabilità penale è personale.
L'IMPUTATO NON E' CONSIDERATO COLPEVOLE SINO ALLA CONDANNA DEFINITIVA.
Le pene non possono consistere in trattamenti contrari al senso di umanità e devono tendere alla rieducazione del condannato.
Non è ammessa la pena di morte.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 1635
Registrato: Apr 2005

  postato il 03/10/2005 alle 23:59
Guarda questo Link, interessante per la formulazione dell\'EPO sintetica e i metodi di rilevazione.
Aranciata avrà un salto.........giusto.
Perchè il problema del decadimento nelle urine dell\'Epo sintetica è ben spiegato.
Ecco perchè le controanalisi daranno SEMPRE valori inferiori di farmaco.
Ma ecco perchè SOLO il controllo incrociato sangue /urine e ripetuto può fornire certezze di INNOCENZA.
http://www.albanesi.it/Corsa/epo.htm
Altro link sull\'uso medico dell\'EPO, soprattutto in campo oncologico con relativi dosaggio.
le fiale sono da 2000, 3000 e 10.000 unità.
Ciao!

 

____________________
pedala che fa bene.....

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 1635
Registrato: Apr 2005

  postato il 04/10/2005 alle 00:00
Scusate il link...... http://www.eurom.it/medicina/sm/sm19_2_49.html

 

[Modificato il 05/10/2005 alle 02:50 by Admin]

____________________
pedala che fa bene.....

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 6314
Registrato: Jun 2005

  postato il 04/10/2005 alle 00:11
In pratica de clerc aveva tre fiale e Museeuw 1.
+ tutto l\'altro ambaradan.

Grazie mille doc.

 

____________________
"MEGLIO NON ESSERE RICONOSCIUTO PER STRADA CHE ESSERLO ALL'OBITORIO.
IL CASCO SALVA LA VITA, LA CHIOMA VA BENE PER LA FOTO SULLA TOMBA"!!!


Articolo 27 della costituzione Italiana

La responsabilità penale è personale.
L'IMPUTATO NON E' CONSIDERATO COLPEVOLE SINO ALLA CONDANNA DEFINITIVA.
Le pene non possono consistere in trattamenti contrari al senso di umanità e devono tendere alla rieducazione del condannato.
Non è ammessa la pena di morte.

 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore
Utente del mese Gennaio 2009




Posts: 3948
Registrato: Apr 2005

  postato il 04/10/2005 alle 00:16
janjanssen GRAZIE! articoli molto interessanti
specie il primo (albanesi) che era quasi leggibile anche
da un completo ignorante in materia medica quale il sottoscritto.

I pericoli sono raggelanti mi chiedo come sia possibile che
chi usa l`EPO non ci pensi....
forse
6)Leucoencefalopatia (modificazioni della sostanza bianca cerebrale)
non e` un pericolo reale per chi decide di usare l`EPO....

sono abbastanza sconvolto...

 

____________________

"Non esistono montagne impossibili, esistono uomini che non sono capaci di salirle", Cesare Maestri

"Non chiederci la parola che mondi possa aprirti, si` qualche storta sillaba e secca come un ramo...
codesto solo oggi possiamo dirti: cio` che non siamo, cio` che non vogliamo.", Eugenio Montale.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 1635
Registrato: Apr 2005

  postato il 04/10/2005 alle 00:28
n.b. l\'unità di misura in Unità internazionali si riferisce all\'EPO (Epogen °R). L\'Aranesp, la Darbaepoietina, versione più sofisticata, ha come misura i Mcg (microgrammi). In commercio ci sono fiale pronte da 25, 40, 60, 100,150, 200, 300 e 500 microgrammi.
Difficilmente troverete dati dettagliati dalle agenzie di stampa. Perchè fanno normalmente confusione fra fiale, dosaggi eccetera.
Ciao!

 

____________________
pedala che fa bene.....

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 1635
Registrato: Apr 2005

  postato il 04/10/2005 alle 00:31
Caro Pedalando.....se ci pensassero un pò su...
Bisognerebbe fare come auspicava mia nonna...Nascere saggi e poi....divertirsi dopo. Ma non ci si pensa mai.
Do qualche link quando in rete trovo qualcosa di ben scritto e , per me, semplice. Capisco che in questo caso non sono un giudice obbiettivo, ma leggere non fa mai male....

 

____________________
pedala che fa bene.....

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Hugo Koblet




Posts: 413
Registrato: Aug 2005

  postato il 04/10/2005 alle 10:21
Per pedalando,
il risultato di queste azioni di Musseuw e compagnia non fanno altro che gettare su questo sport palate di Cacca.
Io non mi rassegnerò nel dire che se non vediamo il ciclismo nei quotidiani la colpa è anche di questi comportamenti indecenti.
A livello calcistico non fà tanta notizia perchè la bravura di un calciatore non aumenta con le sostanze dopanti.
Nel ciclismo invece e sopratutto nelle gare di potenza pura l\'EPO è una manna dal cielo che migliora le prestazioni di una percentuale molto rilevante.
Per questo non si può più dire che se ha vinto è il più forte, su che parametri si misura questa bravura?.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Miguel Poblet




Posts: 530
Registrato: Oct 2004

  postato il 04/10/2005 alle 11:19
Anche il grande Johann, che delusione!
 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Moderatore
Utente del mese Gennaio 2009




Posts: 3948
Registrato: Apr 2005

  postato il 04/10/2005 alle 11:39
Celap/Roberto,
su questo hai ragione ed infatti non capisco tutta quell`omerta`
che c`e`.
Capisco che per denunciare gli imbroglioni ci vogliono i fatti
altrimenti si rischiano delle gran querele.
Ma perche` non li isolano?
Perche` non li boicottano ?
Ricordi cosa fecero postini & c. a Siemoni al Tour?

Se il "gruppo" facesse lo stesso con chi "si sa" poco pulito
non sarebbe un bel segnale per tutti?

Capisco che questa omerta` getti ulteriori ombre pero` non facciamo
di tutta l`erba un fascio, almeno noi.

 

____________________

"Non esistono montagne impossibili, esistono uomini che non sono capaci di salirle", Cesare Maestri

"Non chiederci la parola che mondi possa aprirti, si` qualche storta sillaba e secca come un ramo...
codesto solo oggi possiamo dirti: cio` che non siamo, cio` che non vogliamo.", Eugenio Montale.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Tour




Posts: 179
Registrato: Jun 2005

  postato il 04/10/2005 alle 11:46
volevo solo precisare che in belgio ci si puo\'allenare d\'inverno, non e\'mica l\'islanda...
inoltre molti prof nei periodi piu\'rigidi sono soliti allenarsi a Gent nel velodromo coperto e per gli appassionati di cicismo e\'sempre uno spettacolo che in italia si puo\'solo sognare.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Sean Kelly




Posts: 601
Registrato: Oct 2004

  postato il 04/10/2005 alle 11:57
Ve lo ricordate tutti sicuramente il gravissimo incidente di Musseuw di diversi anni fa alla P/R nella quale, se non ricordo male, rischiò l\'amputazione dell\'arto
Già allora "voci di corridoio" indicavano nella assunzione di sostanze dopanti (con conseguente maggiore densità del sangue) un fattore aggravante molto importante nel determinare le conseguenze dell\'evento.
Se ho riferito qualcosa di inesatto mi scuso, ma cito a memoria senza alcuna verifica.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Non registrato



  postato il 04/10/2005 alle 12:19
Originariamente inviato da celapossorifare
A livello calcistico non fà tanta notizia perchè la bravura di un calciatore non aumenta con le sostanze dopanti.


Permettimi di dissentire, quando uno è uno scarpone rimane tale, ma se lo "elabori" e inizia a fare un super pressing su ogni pallone a tutto campo e per 90 minuti diventa un giocatore prezioso.
Non credi???
Ciao

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Hugo Koblet




Posts: 413
Registrato: Aug 2005

  postato il 04/10/2005 alle 12:52
Originariamente inviato da WebmasterNSFC


Permettimi di dissentire, quando uno è uno scarpone rimane tale, ma se lo "elabori" e inizia a fare un super pressing su ogni pallone a tutto campo e per 90 minuti diventa un giocatore prezioso.
Non credi???
Ciao


Ma comunque può non servire a vincere .
A differenza degli sport come nuoto, corsa, atletica ecc. la tattica è zero conta solo la forza.
In questi sport il baro è sempre più avvantaggiato.
Sicuramente il fatto che lo sport malato è solo il ciclismo dà fastidio, è stato preso di mira dai media senza rimediare.
Se parli con qualcuno che non ne capisce niente ti dice subito "ha vinto perchè drogato" e questo non fà bene agli sponsor che ripiegano quindi su altre strade.
La Mapei ha dichiarato apertamente di non supportare più il ciclismo perchè ne otteneva una immagine negativa.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 04/10/2005 alle 12:58
Andrea, la cosiddetta "elaborazione del peperoncino", no?!

L\'altro giorno è stato argomento di discussione con alcuni amici, dei quali qualcuno continuava a sostenere che il Brasile, pur senza preparazione atletica, avrebbe sconfitto l\'80% delle squadre che affrontava...

Meno male che qualcuno che di calcio ne capisce, e lo ha dimostrato sul campo, diceva che giocare a calcio è utile, ma se non arrivi mai primo sul pallone difficilmente riesci a giocare a calcio. Il nome di questo personaggio? Niente di che, solo un certo Nils Liedholm.

Certo, con l\'EPO non si calcia una punizione sotto l\'incrocio dei pali, ma magari si riesce ad arrivare in tempo per farsi far fallo da cui quella punizione scaturisce. E se dite che nel ciclismo il talento non conta... bè, allora pensateci prima di rispondere, per favore...

 

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Moderatore
Utente del mese Gennaio 2009




Posts: 3948
Registrato: Apr 2005

  postato il 04/10/2005 alle 13:09
Un`altra dimostrazione che il Doping aiuta a vincere
anche nel calcio la si trova negli atti/condanna
al medico della Juve.

 

____________________

"Non esistono montagne impossibili, esistono uomini che non sono capaci di salirle", Cesare Maestri

"Non chiederci la parola che mondi possa aprirti, si` qualche storta sillaba e secca come un ramo...
codesto solo oggi possiamo dirti: cio` che non siamo, cio` che non vogliamo.", Eugenio Montale.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 1671
Registrato: Dec 2004

  postato il 04/10/2005 alle 13:15
cari amici,

museeuw era sotto inchiesta da tempo e non c\\\\\' è proprio niente di nuovo; mi sembra si tratti solo della formalizzazione di accuse già note.

certamente c\\\\\' è un ombrona (come dice jan) sulla carriera di museuw , ma non dobbiamo dimenticare che il leone delle fiandre ha attraversato un epoca storica del ciclismo veramente buia e particolare.
per competere ad armi pari, in quegli anni, era quasi obbligatorio il ricorso all\\\' ormone; questo quasi tutti ( e il quasi lo uso solo per garantismo)hanno fatto, tuttavia con motivazioni, metodi, quantità e grado di alterazione dei risultati differenti. il che conta e va per quanto possibile analizzato.
questo va detto per valutare la grandezza tecnico-atletica di johann, certo dal punto di vista etico non mi pronuncio e comunque non posso assolvere.
a questo proposito e su questo caso in particolare, io avevo espresso le mie perplessità ad aranciata, poco dopo il mio ingresso in questo bellissimo forum.
mi piacerebbe se davide , visto che io sono un imbranato informatico che fa ancora esperimenti con il quote, ripescasse quei post, per rileggere le nostre considerazioni, credo ancora valide.
oltretutto davide è uno dei massimi tifosi viventi di johann.

6000 dosi o 6000 unità, ovvero 1 o 2 dosi? capite la capacità dei media di creare la notizia; mi chiedo sono solo incompetenti e faciloni o c\\\\\' è del dolo?
certo ad monsieur o ai nostri marco e roberto di cicloweb non capita, ma possibile che a tutti gli altri sì, possibile che un capograppa, così "attento" a questi temi, non metta in evidenza queste cose?

ciao
mestatore

 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 04/10/2005 alle 13:30
Originariamente inviato da mestatore

mi piacerebbe se davide , visto che io sono un imbranato informatico che fa ancora esperimenti con il quote, ripescasse quei post, per rileggere le nostre considerazioni, credo ancora valide.


http://www.cicloweb.it/forum/viewthread.php?tid=591

Ecco il thread Mestatore!

 

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Marco Pantani




Posts: 1420
Registrato: Jun 2005

  postato il 04/10/2005 alle 13:55
Come dice giustamente "mestatore" direi che non c'è niente di nuovo sul fronte occidentale, però i media non perdono occasione per ribadire ciclismo=doping. Mi chiedo perché, a tutela di tutto l'ambiente, l'UCI non cerchi perlomeno di ribattere a questa continua campagna di diffamazione con delle dichiarazioni precisa sull'entità delle notizie divulgate. Come facciamo noi in questo forum, dove cerchiamo di capire cosa vuol dire 6000 dosi, anche l'ente internazionale dovrebbe puntualizzare meglio la disinformazione imperante, utile solo a creare un bel titolo di telegiornale !!!!


 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Moderatore
Utente del mese Gennaio 2009




Posts: 3948
Registrato: Apr 2005

  postato il 04/10/2005 alle 15:03
Originariamente inviato da Bob Fats

Come dice giustamente "mestatore" direi che non c'è niente di nuovo sul fronte occidentale, però i media non perdono occasione per ribadire ciclismo=doping. Mi chiedo perché, a tutela di tutto l'ambiente, l'UCI non cerchi perlomeno di ribattere a questa continua campagna di diffamazione con delle dichiarazioni precisa sull'entità delle notizie divulgate. Come facciamo noi in questo forum, dove cerchiamo di capire cosa vuol dire 6000 dosi, anche l'ente internazionale dovrebbe puntualizzare meglio la disinformazione imperante, utile solo a creare un bel titolo di telegiornale !!!!

Perche solo noi appassionati capiremmo.
I faciloni direbbero, vabbe` 6000 o 1 dose sempre dopati sono.
Poi aprirebbero il giornale a leggersi l`ennesimo articolo
su Cannavaro e sulla Juventus con la coscienza a posto.

 

____________________

"Non esistono montagne impossibili, esistono uomini che non sono capaci di salirle", Cesare Maestri

"Non chiederci la parola che mondi possa aprirti, si` qualche storta sillaba e secca come un ramo...
codesto solo oggi possiamo dirti: cio` che non siamo, cio` che non vogliamo.", Eugenio Montale.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Alfredo Binda




Posts: 1101
Registrato: May 2004

  postato il 04/10/2005 alle 20:03
Io difendo fino a prova contraria il corridore secondo me più forte degli anni '90 in senso assoluto (Indurain e Bugno soli erano alla pari a Museeuw, ma il monzese è un incompiuto).
Non voglio prendere come scusa il fatto che siccome il male era comune, allora si dovrebbe fare di un'erba un fascio, anche se cmq è un'argomentazione da tenere in considerazione (ad esempio il Bugno col quale si duellava al Fiandre del '94 era frequantatore dei laboratori di Conconi). Dico solo due cose:
1) Differentemente da Armstrong, da Ullrich, da Hamilton, da Camenzind, da Millar, da Frigo, pure da Bugno (per una ridicola caffeina) e da altri corridori contemporanei a Museeuw, il corriore belga non è mai stato trovato positivo ad un antidoping: è inquisito per l'EPO che teneva a casa sua e non per quello che ha assunto. Questo non depone eticamente a suo favore, ma distinguerei fra quelle che sono le colpe su se stesso e le colpe rivolte verso gli altri (ancora da provare del resto). Ricordo che Museeuw ha corso fino a 18 mesi fa e quindi può essere considerato contemporaneo dei signori elencati sopra;
2) Ricordate l'incidente del campione belga nel 1998 alla Roubaix e successivamente nel 2000 quando è stato investito da un furgone? Voi avete ricordato la questione del sangue troppo denso...beh io ne ricordo un'altra: in ambedue gli incidenti Museeu riportò lesioni fisiche gravi (non solo ematiche): nel 1998 aveva praticamente sezionato il polpaccio, nel 2000 aveva rotto tibia e bacino...ora mi concederete che l'assunzione di EPO mossa migliorare le prestazioni, ma non aggiustare le ossa...quindi le vittorie della Roubaix del 2000, del 2002 e il secondo posto del 2001, a pochi mesi da gravissimi incidenti...restano, qualunque cosa venga fuori, imprese memorabili.
Ribadisco il concetto: stiamo parlando di ossa rotte e muscoli delle gambe tranciate...sono cosa diversa anche da un tumore...
Un esempio: se sono un pilota di formula 1 e perdo un braccio (Nannini) o le gambe (Zanardi) sono menomazioni gravissime e devastanti, peggio di un tumore che, se superato bene, può rimettermi in forma.
Gli incidenti che ha avuto Museeuw sono gravissimi, perchè altamente menomanti...quindi i suoi risultati tecnici sono straordinari!
Anche se prendo dosi di EPO da cavallo...il mio bacino non si ricompone!

 

____________________
"Un uomo solo è al comando; la sua maglia è bianco-celeste; il suo nome è Fausto Coppi", Mario Ferretti, Radiocronista Rai

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Ottavio Bottecchia




Posts: 559
Registrato: Jul 2005

  postato il 04/10/2005 alle 20:23
Un tumore lascia eccome conseguenze sul fisico, in particolare può lasciare insufficienze renali, per esempio, ma su questo Jan e altri utenti possono essere assai più precisi di me.

Veniamo a Museeuw: grandissimo uomo. Tutti, ma proprio tutti, i suoi compagni lo descrivono come il capitano ideale. Un uomo generoso, sincero, leale, che in squadra trattava tutti - dal ragazzino ultimo arrivato al campionissimo - allo stesso modo.

Il suo palmarès è straordinario e nelle corse di un giorno è stato tra i più grandi di ogni tempo. Tre Roubaix e tre Fiandre sono un'enormità. Grandissimo.

La vicenda giudiziaria non mi è chiara. Non ho sufficienti elementi per giudicare. Spero nell'assoluzione perché Johann è stato ed è un simbolo di questo sport. Se viene colpito lui, viene colpito al cuore il ciclismo.

Il "così fan tutti", purtroppo, non mi piace. Anzi credo di poter dire non ci piace. A nessuno. Tuttavia è un elemento ricorrente nelle nostre discussioni. Personalmente - lo sapete - fatico a distinguere i campioni veri dai campioni figli di certe pratiche. Tutti, negli anni Novanta, abbiamo cercato di individuare i valori reali ma abbiamo fatto sempre più fatica. Io mi sono arreso e per me conta solo l'albo d'oro.

Quindi, per me, Johan Museeuw resta un grandissimo.

Ciao

Alex

 

____________________
Fu nel 1982 che capii. Odio le armi, ma la fucilata - quel giorno - mi fece innamorare.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Hugo Koblet




Posts: 413
Registrato: Aug 2005

  postato il 04/10/2005 alle 20:51
Quello che voglio sottolineare è che la notizia ora è passata tutti sanno che Musseuw è uno spacciatore e nel caso di assoluzione nessun giornale riporterà la sua discolpa.
E' così che si rovina un campione e uno sport.
Per una notizia da prima pagina un corridore è fottuto.
Mai nessuno che fà qualcosa al contrario che dimostra che magari è innocente e se è vero non lo fà sapere.
Speriamo che sia vero falso.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 04/10/2005 alle 21:00
Roberto Celap,
stai tranquillo.

Oggi il Corriere dello Sport, alla notizia di Museeuw dava giusto un trafiletto nella penultima pagina, quella del ciclismo, sotto l'intervista a Di Luca.

Museeuw si è ritirato, non è un bersaglio grosso per affondare il ciclismo.

Aspetteranno altri nomi (spero che non ce ne siano, ma dubito) per sparare.

 

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage
<<  1    2  >> Nuovo Thread  Nuova risposta   Nuovo sondaggio
 
Powered by Lux sulla base di XMB
Lux Forum vers. 1.6
2.1695020