Board logo

Il Forum di Cicloweb

Non hai fatto il login | Login Pagina principale > Dite la vostra sul ciclismo! > Italiano all' ultimo giro
Nuovo Thread  Nuova risposta  Nuovo sondaggio
< Ultimo thread   Prossimo thread >  |  Versione stampabile
Autore: Oggetto: Italiano all' ultimo giro

Livello Tour




Posts: 237
Registrato: Aug 2005

  postato il 29/09/2005 alle 17:52
Secondo me se avessero portato :

Rebellin, Di Luca e Cunego

Sicuro uno di loro faceva la volata con Boonen, la nazionale si fa con i campioni non con i gregari

Ciao a tutti

 

____________________
Il link alla mia squadra di ciclismo:

http://www.webalice.it/italiangift/index.html



 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Tour




Posts: 204
Registrato: Apr 2005

  postato il 29/09/2005 alle 18:15
non sono assolutamente daccordo con te.

Poi un eventuale volata a petacchi chi l\'avrebbe tirata??? troppe prime donne in squadra si pestano i piedi. E poi la tua definizione "la nazionale si fa con i campioni non con i gregari" penso possa andar bene per uno sport come il calcio o come il basket, per i ciclismo no

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Moderatore
Utente del mese Gennaio 2009




Posts: 3948
Registrato: Apr 2005

  postato il 29/09/2005 alle 18:17
Originariamente inviato da NiKKi

non sono assolutamente daccordo con te.

Poi un eventuale volata a petacchi chi l\\'avrebbe tirata??? troppe prime donne in squadra si pestano i piedi. E poi la tua definizione "la nazionale si fa con i campioni non con i gregari" penso possa andar bene per uno sport come il calcio o come il basket, per i ciclismo no

concordo

 

____________________

"Non esistono montagne impossibili, esistono uomini che non sono capaci di salirle", Cesare Maestri

"Non chiederci la parola che mondi possa aprirti, si` qualche storta sillaba e secca come un ramo...
codesto solo oggi possiamo dirti: cio` che non siamo, cio` che non vogliamo.", Eugenio Montale.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Tour




Posts: 237
Registrato: Aug 2005

  postato il 29/09/2005 alle 18:18
Si infatti si e\' visto che bella volata ha fatto Petacchi ..... nemmeno quella per il 30esimo posto e\' riuscito a vincere .....
Bello veramente

 

____________________
Il link alla mia squadra di ciclismo:

http://www.webalice.it/italiangift/index.html



 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Tour




Posts: 204
Registrato: Apr 2005

  postato il 29/09/2005 alle 18:29
che vuol dire??? avevi la sfera di cristallo per prevederlo?
 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Tour




Posts: 204
Registrato: Apr 2005

  postato il 29/09/2005 alle 18:35
te ora stai ragionando con già il risultato tra le mani. Ma dai cera d\'essere obbiettivo, dopo aver visto la vuelta non avresti mai pensato una cosa del genere
 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Roger De Vlaeminck




Posts: 640
Registrato: Sep 2004

  postato il 29/09/2005 alle 18:35
Troppe non vanno bene ma a questo punto invece di portare Paolini e Pozzato(Clan Mapei oppure detto Clan Ballerini) avrei portato Di Luca e Cunego.Penso che si sarebbero sacrificati lo stesso per Petacchi.
 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Tour




Posts: 237
Registrato: Aug 2005

  postato il 29/09/2005 alle 18:51
Se fossero arrivati in volata sicuro Rebellin e Di Luca avrebbero potuto tirare la volata a Petacchi gicandosi prima le proprie carte
In piu\' il velocista ha sempre avuto problemi alla distanza sul fondo facendo tonfe clamorose vedi Parigi Tours ...

 

____________________
Il link alla mia squadra di ciclismo:

http://www.webalice.it/italiangift/index.html



 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Giro del Lazio




Posts: 61
Registrato: Sep 2005

  postato il 29/09/2005 alle 19:17
secondo me il progetto era buono, ma non ha funzionato qualcosa. prima del mondiale 1 su mille voleva Cunego Di luca Rebellin e Bettini insieme in nazionale, e in effetti pensare che qualcuno di questi si potesse mettere a tirare il gruppo sembra(va) un utopia (fesseria)
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2258
Registrato: Feb 2005

  postato il 29/09/2005 alle 19:48
Non sono d\'accordo con molti punti.

Innanzitutto non è vero che Petacchi non regge le grandi distanze: non so se ricordate che ha vinto una Sanremo dopo 294 km...che non sono pochi!! E proprio lì aveva smentito chi lo accusava di non riuscire a tenere le lunghe distanze.

Poi, dubito fortemente che un Cunego si sarebbe messo a tirare la volata a un Petacchi. Se non altro perchè il cosiddetto "treno", coautore di molte delle vittorie di AleJet, è formato da uomini molto più adatti di un Cunego o di un Di Luca. Certo, questi ultimi avrebbero potuto sacrificarsi in molti altri modi, ad esempio tirando il gruppo, ma non diciamo che sarebbero stati tali e quali a un Velo o un Tosatto per tirare la volata al Peta.

Infine, se vuoi formare una nazionale solo con campioni e senza gregari auguri, non so che risultati potresti ottenere. Nel ciclismo i gregari sono altrettanto fondamentali dei campioni.

Senza dubbio il mondiale ci ha delusi, ma qualcuno disse "del senno di poi son piene le fosse", e qualcun altro disse "è inutile piangere sul latte versato".

 

____________________
"Se hai la fortuna clamorosa di diventare un cronista di ciclismo, non puoi fare a meno di essere coinvolto, trascinato in una passione infinita, irrinunciabile, che ti segna per sempre" - Pietro Cabras

"C'è una salita? Vai su, arriva in cima, e vedrai che sarai sempre vincitore" - Giordano Cottur

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Tour




Posts: 252
Registrato: Aug 2005

  postato il 29/09/2005 alle 19:53
...la nazionale si fa coni gregari e con i campioni......................gli uni senza gli altri nn vanno da nessuna parte, detto questo mi è sembrata una buona nazionale dal punto d vista delle convocazioni, poi chi becca la giornata d grazia vince, gli altri invece, sulla graticola senza un minimo d obiettività.....
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Hugo Koblet




Posts: 417
Registrato: Aug 2005

  postato il 29/09/2005 alle 19:59
Originariamente inviato da NiKKi

Poi un eventuale volata a petacchi chi l\\'avrebbe tirata??? troppe

E a Tom Bonen chi l\'ha tirata ?

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3579
Registrato: May 2005

  postato il 29/09/2005 alle 20:02
Sono d\\'accordo in tutto e per tutto col post di Elisa-Vuelta Espana... una nazionale fatta tutta di prime donne, senza coloro che "portano l\\'acqua" ai campioni, non va da nessuna parte!
Vi faccio un semplice esempio... da quando il Real Madrid gioca con Ronaldo, Raul, Beckham e compagnia bella... quanto ha vinto in campo spagnolo e internazionale? Nulla.
E questo perchè ha pochissimi (per non dire nessuno) uomini di sacrificio...

Le convocazioni non sono state sbagliate, piuttosto è il circuito ad essere stato preso troppo sottogamba dal CT (unica vera colpa, a mio avviso, di Ballerini) e probabilmente anche dagli stessi corridori.
Il Mondiale 2005 ci lascia dicendoci ancora una volta, se mai ne fosse stato necessario, che sono i corridori a determinare l\\'andamento di una corsa (e quindi l\\'esito finale), non solo il circuito di per sè!

PS: ma era proprio necessario aprire l\\'ennesimo post per parlare del Mondiale che si è appena concluso?

 

____________________
Lo stupido sa molto, l'intelligente sa poco, il saggio non sa nulla... MA EL MONA EL SA TUTO!!! (copyright sconosciuto)

ADOTTA ANCHE TU UNA AMY WINEHOUSE!!! Mangia poco, non sporca... e aspira tutta la polvere che hai in casa!

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Alfredo Binda




Posts: 1134
Registrato: Nov 2003

  postato il 29/09/2005 alle 20:29
Sono d\'accordo con Marco riguardo alle convocazioni, che secondo me non sono state sbagliate, almeno per quanto riguarda gli uomini di punta: cinque su nove erano dei possibili capitani, Petacchi Bettini Paolini Pozzato e Bennati; aggiungendo a questi Di Luca o Cunego sarebbero mancati i gregari. Concordo con quelli che dicono che la presenza di Tosatto, Velo, Bernucci e Lombardi non è servita, ma sarebbe stata altrettanto inutile mettere al loro posto Basso, Di Luca, Cunego e Rebellin, io piuttosto avrei portato come gregari uomini come Nardello, Bruseghin e Moreni, ma non penso che questo avrebbe cambiato la situazione. L\'unico, gravissimo, errore del Ballero, ripeto, è stato quello di lasciare tutta la squadra con Petacchi abbandonando così Bettini

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Roger De Vlaeminck




Posts: 640
Registrato: Sep 2004

  postato il 29/09/2005 alle 20:32
Non bisognava aggiungere.A quelli citati dovevi togliere Paolini e Pozzato e inserivi Cunego e Di Luca.E i gregari c\'erano cmq.
 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Gastone Nencini




Posts: 492
Registrato: Feb 2003

  postato il 30/09/2005 alle 08:07
secondo me in un arrivo in leggera salita ... senza treni organizzati di altre squadre ... con uomini sparpagliati e isolati e con poche forze restanti dopo 280km ... chiunque (TECNICAMENTE) avrebbe potuto tirare la volata a Petacchi anche Di Luca ... Cunego o Bettini ... non occorre uno specialista come Fagnini o Velo ... il problema sarebbe solo stato quello di AVERE l\\'UMILTA\\' DI FARLO!!! (Rebellin per esempio sono anni che dichiara di essere disposto a tirare la volata mondiale anche al suo \\'nemico\\' Bettini) ... come Valverde fece per Freire lo scorso anno ... è su questo spirito di gruppo che deve lavorare un buon commissario tecnico ...CIAO
 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Non registrato



  postato il 30/09/2005 alle 08:46
Originariamente inviato da markustefan

Secondo me se avessero portato :

Rebellin, Di Luca e Cunego

Sicuro uno di loro faceva la volata con Boonen, la nazionale si fa con i campioni non con i gregari

Ciao a tutti


Senza tanto riportare le risposte che gli altri hanno dato a te (cmq molte condivise)...
"Sicuro uno di loro faceva la volata con Boonen"...potevano farla anche tutti e 3 ma non l\'avrebbero impensierito se non anticipandolo in quanto il Belga in velocità è superiore.
Ciao

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 30/09/2005 alle 09:55
markustefan, nessuno ti ha fatto notare che esisteva già un thread molto simile a quello che hai aperto che si chiama: <>.

Per quanto possibile, eviterò sempre di più di scrivere nei post doppioni.

Perché per non perdere tempo, qualcuno (non è un attacco personale Simone, soltanto che si sta ripetendo troppo spesso ultimamente!!) fa perdere un sacco di tempo agli altri.

Ragazzi, la nostra "vivacità" può essere nello stesso tempo il nostro male.

Auto-controlliamoci, e il Forum vivrà sempre con la luce che lo contraddistingue.

Grazie a tutti. So che ci tenete anche voi quanto me.



 

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Tour




Posts: 204
Registrato: Apr 2005

  postato il 30/09/2005 alle 10:00
Originariamente inviato da paperina

Originariamente inviato da NiKKi

Poi un eventuale volata a petacchi chi l\\\'avrebbe tirata??? troppe

E a Tom Bonen chi l\\'ha tirata ?


boonen è diverso da petacchi.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Member





Posts: -1
Registrato: Aug 2006

  postato il 30/09/2005 alle 13:18
Guardate CHE :
NON E\' SBAGLIATO APRIRE NUOVI THREAD SUL Mondiale o su altro qualsivoglia argomento.
Quando un thread comincia ad avere 40-50 o più risposte diventa pesante da caricare sul browser.
Se non si ha un computer con grande potenza o una linea veloce, c\'è il rischio di impallare tutto.
Tra faccine, immagini e spot pubblicitari vari del server è necessario di tanto in tanto RESETTARE in uno spazio nuovo.
Non tutti hanno un Pentium 4 a 3 ghz...o fastweb...
saluti

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Non registrato



  postato il 30/09/2005 alle 13:23
Non è del tutto vero quello che dici.
Se hai uno Z80 e una connessione a segnali di fumo basta che premi "Versione Stampabile" e ti si aprirà in un baleno.
Saluti

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Tour




Posts: 237
Registrato: Aug 2005

  postato il 30/09/2005 alle 17:19
Mi scuso se ho aperto una discussione doppione e che ad ogni modo qui non si tocca il punto della discussione cioe\' che Petacchi ha fallito come era prevedibile alla distanza ... e con Bettini che meritava altrettanta fiducia non e\' rimasto nessuno la mia personale nazionale sarebbe stata cosi\' composta e sono sicuro che sarebbe stata aperta ad ogni soluzione

Bettini
Cunego
Paolini
Di Luca
Pozzato
Bennati
Petacchi
Velo
Rebellin

Saluti a tutti

 

____________________
Il link alla mia squadra di ciclismo:

http://www.webalice.it/italiangift/index.html



 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Non registrato



  postato il 30/09/2005 alle 18:27
La tua nazionale è molto spettacolare, ma da Cobblestone o Fantaciclomondiale, perchè metti caso che andava via una fuga pericolosa e nessuno dei ns. dentro sarei curioso di vedere chi si sarebbe messo in testa a tirare.
Troppe prime-donne...
Ciauzzz

 

[Modificato il 30/09/2005 alle 18:30 by Andrea_Web]

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2258
Registrato: Feb 2005

  postato il 30/09/2005 alle 18:28
Continuo a ripetere: troppe prime donne. Secondo me va bene portare due capitani con caratteristiche diverse, come Bettini e Petacchi, aperti a due soluzioni possibili (fuga da lontano o volata). La squadra così può lavorare o per l\'uno o per l\'altro. Che poi non lo abbia fatto per Bettini, è chiaro a tutti, ed è tra le ragioni che ci hanno fatto perdere il mondiale...ma come dice giustamente Lucius, bisogna avere l\'umiltà di aiutare un altro, e non so se tanti "capitani" si sarebbero aiutati tra loro.

 

____________________
"Se hai la fortuna clamorosa di diventare un cronista di ciclismo, non puoi fare a meno di essere coinvolto, trascinato in una passione infinita, irrinunciabile, che ti segna per sempre" - Pietro Cabras

"C'è una salita? Vai su, arriva in cima, e vedrai che sarai sempre vincitore" - Giordano Cottur

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Moreno Argentin




Posts: 378
Registrato: Aug 2005

  postato il 30/09/2005 alle 18:43
Di Luca, che con Bettini potavano alternare i loro scatti x staccare boonen e Valverde. Così gli altri sette potevano fare allo stesso modo la loro visita turistica a Madrid con tranquillità
 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Giuseppe Saronni




Posts: 685
Registrato: Jun 2005

  postato il 30/09/2005 alle 18:51
Con le squadre a 9, diventa ancora più difficile riempirle di soli corridori "vincenti", a meno che il percorso non sia di una durezza spropositata. Quando si è provato, come a Plouay e Lisbona, i capitani si sono corsi dietro l\\'uno con l\\'altro, e l\\'Italia, pur essendo la squadra con più potenziali vincitori, le ha buscate. Quest\\'anno si era secondo me giustamente investito su Petacchi, che dava ampie garanzie e giustamente le chiedeva, volendo con sè 3-4 uomini del suo treno, e non più di una alternativa. L\\'alternativa è stata giustamente individuata in Bettini, che ha dimostrato in corsa di essere il più forte pur non vincendo. Cunego si è chiamato fuori quasi da solo, Rebellin su un percorso del genere è un piazzato tutta la vita, Basso lo stesso e forse il solo Di Luca poteva avere qualche aspirazione in più. Inoltre credo che su un percorso come Madrid, Pozzato e soprattutto Paolini sono teoricamente dei fortissimi outsider, e mi sembra evidente che oltre ai capitani Petacchi e Bettini, gli altri 5 posti devono essere riservati a uomini che devono sacrificarsi. Infine, se il buon Petacchi avesse mantenuto le attese, credo che dal gruppetto di Boonen non si sarebbe mai staccato, e adesso lo festeggeremmo probabilmente tutti come campione del mondo. Quindi secondo me, la squadra era buona sono solo mancati il Capitano(Petacchi) e il vice Bettini(Paolini). Purtroppo i più importanti.
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Tour




Posts: 237
Registrato: Aug 2005

  postato il 30/09/2005 alle 19:13
Sono mancati il capitano e il vice bettini

TI PARE POCO ?

 

____________________
Il link alla mia squadra di ciclismo:

http://www.webalice.it/italiangift/index.html



 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Moreno Argentin




Posts: 378
Registrato: Aug 2005

  postato il 30/09/2005 alle 19:15
Originariamente inviato da markustefan

Sono mancati il capitano e il vice bettini

TI PARE POCO ?


E altri sei

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Giuseppe Saronni




Posts: 685
Registrato: Jun 2005

  postato il 30/09/2005 alle 19:38
Non è assolutamente poco, ma ciò non implica che la tattica fosse sbagliata o la squadra costruita non con gli uomini giusti. E poi se il ciclismo fosse matematica...il mondiale è bello perchè imprevedibile. E a differenza di una corsa a tappe vienec deciso molto dagli episodi e in pochissimi minuti.
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Moreno Argentin




Posts: 378
Registrato: Aug 2005

  postato il 30/09/2005 alle 19:40
Originariamente inviato da mont ventoux

Non è assolutamente poco, ma ciò non implica che la tattica fosse sbagliata o la squadra costruita non con gli uomini giusti. E poi se il ciclismo fosse matematica...il mondiale è bello perchè imprevedibile. E a differenza di una corsa a tappe vienec deciso molto dagli episodi e in pochissimi minuti.


Ma l\'Italia aveva una tattica? Pensavo che il Mondiale si basasse tutto sugli scatti di Bettini mentre gli altri otto visitavano Madrid

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Giuseppe Saronni




Posts: 685
Registrato: Jun 2005

  postato il 30/09/2005 alle 20:02
La strategia era chiara e secondo me assennata. Petacchi in caso di arrivo in volata, ritenendo il percorso magari meno complicato di quello che si è rivelato negli ultimi 3 giri. Bettini e Paolini dovevano inserirsi nelle fughe buone. Ma appunto, come dici tu, Bettini a parte gli altri non si sono visti.
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Gastone Nencini




Posts: 492
Registrato: Feb 2003

  postato il 30/09/2005 alle 21:54
Originariamente inviato da mont ventoux

Con le squadre a 9, diventa ancora più difficile riempirle di soli corridori "vincenti", ...


a questo come abbiamo visto si è subito trovato rimedio ... basta fare delle promesse di ipotetici ingaggi futuri o denaro a bielorussi e argentini così ne arruoliamo una decina strada facendo per poi metterli a tirare per 100km chiudendo sulle prima fughe della giornata ...CIAO

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Amministratore




Posts: 5978
Registrato: Aug 2002

  postato il 30/09/2005 alle 22:49
C\'è qualche altro volenteroso che vuole aprire il 181esimo thread sul Mondiale?

Prego, fate pure.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 1502
Registrato: May 2004

  postato il 30/09/2005 alle 23:59
Admin pensa che volevo proprio aprire il topic "181esimo topic sul mondiale", ma poi ho pensato che magari ti incazzavi... Cmq a parte gli scherzi, visto che ho notato in questo periodo un grande lavoro nel riportare i thread doppioni ecc, ecc,... perchè non ti fai aiutare dei moderatori che ti aiutino? cancellano ogni topic inutile, riportano i thread doppioni, ecc, ecc... E regolamentiamolo un po\' questo forum, suvvia!!
 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Marco Pantani




Posts: 1409
Registrato: Nov 2004

  postato il 01/10/2005 alle 00:32
Già, 180 thread sul mondiale e gli argomenti che girano un po\\' in tondo, non é vero? Il che significa che, grosso modo, ognuno resta della sua opinione...
Ma se questo accade, forse vuol dire che più o meno tutti hanno ragione. E più o meno tutti hanno torto. Vediamo...

Si dice che la Nazionale ha già corso in passato imbottita di capitani. Si citano Lisbona e Plouay, e si dice che in quelle occasioni hanno perso. OK.
Ma a Verona c\\'era Bettini capitano e Cunego capitano in seconda e hanno perso. A Madrid Petacchi era capitano e Bettini era il suo secondo e hanno perso. Quindi, d\\'ora in poi si potrà dire, con ugual diritto, che se si corre con un capitano ed un capitano di riserva e gli altri tutti gregari si perde. Per la prossima volta bisognerà trovare un\'altra tattica...

Si dice anche che quando c\\'erano tanti capitani si correvano dietro l\\'un l\\'altro. Già, ma a Verona tanti capitani non c\\'erano. E c\\'era una fuga con 3 (se ben ricordo) italiani. E chi tirava dietro per operarte la ricongiunzione? Gli italiani, ovviamente! Morale: tutti capitani, o tutti gregari, o mezzi capitani e mezzi gregari, ciò non impedisce di fare delle stupidaggini tattiche... D\\'altra parte il CT cosa ci sta a fare in Nazionale? Visto che non pedala, almeno che gestisca la tattica. E se stupidaggini vengono commesse, sua, in fin dei conti, é la responsabilità.

Si é detto che Petacchi ha provato, alla Sanremo, di tenere la lunga distanza. Già, ma in un mucchio di altre occasioni ha provato pure l\\'esatto contrario. Proprio sicuri che la Sanremo rappresenti una svolta e non sia piuttosto l\\'eccezione che conferma la regola? In fondo sono corse di un giorno. C\\'é la volta in cui tutto procede tranquillo, e c\\'é la volta in cui qualcuno ci si mette d\\'impegno e fa il diavolo a quattro. E la corsa, facile in linea di principio, finisce per divenire difficile, magari anche un po\\' troppo...

Tanto più che noi al mondiale ci andiamo con la tattica dichiarata. L\\'anno scorso, attacco di Bettini al penultimo giro; quest\\'anno tutti insieme fino al volatone generale, dove il "treno" lancerà Petacchi all\\'immancabile vittoria. E gli altri? Che siano così fessi da lasciarci fare? Pare proprio di no...

A proposito di treni: con lo stato pietoso in cui versano le Ferrovie dello Stato Italiane solo un incosciente poteva affidarsi ad un "treno" per arrivare puntuale all\\'appuntamento con la maglia iridata!
Proprio sicuri che dopo 270 e passa Km tutti i "vagoni" sarebbero stati al loro posto in perfetta efficienza? Non era forse più semplice dire: "Carissimo Alessandro Petacchi, tu sei il velocista più forte del mondo. O almeno, questa é la tua reputazione. Il percorso sembra adatto a te, quindi vieni al mondiale. Tu non hai molto da fare: stai coperto e cerca di arrivare coi primi. Se, ad un paio di Km dal traguardo sarai lì, i compagni che ti troverai accanto ti aiuteranno nei limiti delle loro possibilità. Ad ogni modo ti giocherai la tua volata, senza bisogno necessariamente di treni, carrozze, scooter o elicotteri: hai una bicicletta, dei pedali e delle gambe. Al miglior velocista del mondo tanto dovrebbe bastare".

Dico questo senza alcuna animosità verso Petacchi. Anzi ritengo profondamente ingiuste le accuse che gli sono state mosse. Lui ha giocato onestamente il ruolo. Se non ce l\\'ha fatta, non é mica colpa sua. Nello sport, come nella vita, non si può mica sempre vincere... Però chi stabilisce le strategie ha il dovere di prendere in conto le varie eventualità e prevedere una soluzione di ricambio se il famoso volatone, a cui tutti sanno che noi puntiamo, finisce per andare a farsi benedire...

E veniamo a Di Luca, leader del Pro Tour e di certo non per caso. Brillante su tutti i terreni quest\\'anno e eccellente cacciatore di classiche. E noi lo lasciamo a casa. Ecco per definire una decisione di questo genere, a Genova si dice:
"é cume tajase e balle pe fa un dispetu a mujé"
Comunque sia, gli altri, Boonen in testa, sentiamente ringraziano!

Saluti a tutti

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Giro delle Fiandre




Posts: 101
Registrato: Dec 2004

  postato il 01/10/2005 alle 09:40
Domanda: ma il moderatore del forum è sempre Admin? Mi sembrano sempre più freqenti le incursioni di Monsieur. Penso che se non c\'è stata nessuna designazione, gli utenti dovrebbero capire chi è che dà effettivamente le regole.
Anche per conoscere quelle che sono le effettive norme ed etiche comportamentali del forum. Admin del resto (lo dice anche il nome), dovrebbe essere secondo me l\'opportuna identità a svolgere questo ruolo.
Sia chiaro, niente contro nessuno, ma anch\'io non disponendo di una linea ultra veloce, non sarei così contrario sulla carta, ad aprire un nuovo thread quando il precedente incomincia ad essere fatto di tante pagine. Consiglierei a questo punto dei titoli più precisi ed appropriati.
Per esempio, quando sono andato a consultare questo thread, non capivo esattamente a che cosa potesse riferirsi, avendo un titolo troppo generico.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 1502
Registrato: May 2004

  postato il 01/10/2005 alle 12:44
In realtà basterebbe dividere il forum per stanze, in modo che i topic con argomenti simili stiano vicini e dunque saltino subito all\'occhio a chi ne vuole aprire un altro...
 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 3270
Registrato: Jul 2005

  postato il 01/10/2005 alle 12:49
Qualcuno per sbaglio ha sentito parlare del mondiale di Hamilton? Lo ha visto? Bettini era in un\'ottima posizione per poterlo vincere o quantomento giocarselo con Astarloa, solo che come ha fatto a Madrid (per la serie non si impara nulla dalla vita) ha dato tutto in precedenza e alla fine è arrivato con la lingua per terra!!! Il miglior Bettini in una voltata di una trentina di persone (non so in quanti ci hanno partecipato) poteva tranquillamente arrivare tra i primi 3! Quantomeno dopo Boonen e Valverde... ma siccome ha dato tutto già a tre giri (63 km. aggiungerei !!!) dalla fine non ne aveva + nè con uno sprint di trenta persone, nè secondo me allo sprint con Vino, mio personalissimo parere ma in risposta anche a Morris.

 

____________________
Il procuratore aggiunto di Catania Renato Papa: Nel 2003 è stato abrogato un comma della legge che permetteva l'arresto dei diffidati recidivi, e di chi non si presentava alla firma. E questo è stato un grave gesto di debolezza.
Uno nessuno centomila! Un libro di Pirandello? No! I castelli di Kessler secondo Bulba...
All'ombra del cavaliere oscuro (la biografia di G. Fini)
La regola del fallo di mani nel calcio? Superata, oramai si gioca con 11 portieri come la lotteria istantanea - ponzi ponzi po po po
Baci riddler/Massimo

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Gand-Wevelvem




Posts: 78
Registrato: Feb 2005

  postato il 01/10/2005 alle 12:59
in effetti Bettini ha sparato troppo e\' il suo modo di correre anke\' se bisogna usare sempre la testa...
la squadra da portare ai mondiali dev\'essere composta da campioni come da GREGARI, (PERINI AL MONDIALE VINTO DA BUGNO),soltanto ke bisogna avere + alternative in caso quakosa vada male...infine SOLO IN ITALIA E\' DI MODA AVERE I TRENI FINO AI 100MT ALL\'ARRIVO,basta vedere FREIRE,ZABEL,QUARRANTA,BOONEN,SARONNI,BONTEMPI,FISCHER,PAGLIARINI,ECT.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3150
Registrato: Jun 2005

  postato il 01/10/2005 alle 13:20
Originariamente inviato da vassili saizer

...infine SOLO IN ITALIA E\\' DI MODA AVERE I TRENI FINO AI 100MT ALL\\'ARRIVO,basta vedere FREIRE,ZABEL,QUARRANTA,BOONEN,SARONNI,BONTEMPI,FISCHER,PAGLIARINI,ECT.


scusa, ma cosa intendi dire?
e soprattuto: cosa c\'entra quaranta con freire? 8a parte il fatto che alcune colte bulbarelli ha detto che si assomigliano coem tipi di corridori... )

 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore
Utente del mese Agosto 2009




Posts: 6025
Registrato: Oct 2005

  postato il 01/10/2005 alle 14:58
io penso che la nazionale sia stata troppo incentrata su petacchi, si doveva dare maggiore supporto a bettini, nella fuga a 12 coi 3 spagnoli ci voleva almeno un altro italiano (magari pozzato o paolini)e la fuga poteva andar via. petacchi doveva essere considerato solo come untima carta in caso di arrivo allo sprint, un mondiale è diverso da una tappa del giro o della vuelta, non c\'è spazio per i "treni", zolder è stato un episodio difficilmente ripetibile anche perchè non ci sono più squadre da 12 uomini.
 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 01/10/2005 alle 15:11
Originariamente inviato da frateroby

...Domanda: ma il moderatore del forum è sempre Admin? Mi sembrano sempre più freqenti le incursioni di Monsieur. Penso che se non c\\'è stata nessuna designazione, gli utenti dovrebbero capire chi è che dà effettivamente le regole...


Incursioni, frateroby?

Le mie sono incursioni? "Oh my God!", mi viene da esclamare.

Penso che in tanti qui abbiano testimoniato a più riprese il loro attaccamento verso il Forum e verso il sito, ed io sono uno tra questi.

C\'è qualcosa di strano se vedo qualcosa che non mi piace (i richiami di ACMB, i lanci ad altri siti, thread doppioni in cui non voglio più intervenire) e lo faccio notare? Direi di no. E, visto che i suddetti post o thread rimangono al loro posto dopo i miei interventi, viene anche dimostrato il fatto che l\'Admin sia il SOLO ed UNICO moderatore/gestore di questo Forum.

Io esprimo soltanto, come sempre del resto, le mie opinioni.

E poi, e qui mi riferisco all\'altro Roberto, Knightlake98, ma proprio tu dici di aver problemi ad aprire un thread con tante risposte? Tu che hai la firma più "pesante" in kilobyte dell\'intero Forum?

Certo, "chi è senza peccato scagli la prima pietra", e se l\'ho fatto è perché credo in un annetto che scrivo da queste parti, di aver commesso pochissime volte le cose che critico.

Chissà se dalle altre campane proviene lo stesso suono...

 

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 3270
Registrato: Jul 2005

  postato il 01/10/2005 alle 19:18
La nazionale era comporta da 8 corridori non da nove sette gregari + il capitano e basta! Bettini correva solo per se, e s\'è visto!

Originariamente inviato da W00DST0CK76

io penso che la nazionale sia stata troppo incentrata su petacchi, si doveva dare maggiore supporto a bettini, nella fuga a 12 coi 3 spagnoli ci voleva almeno un altro italiano (magari pozzato o paolini)e la fuga poteva andar via. petacchi doveva essere considerato solo come untima carta in caso di arrivo allo sprint, un mondiale è diverso da una tappa del giro o della vuelta, non c\\'è spazio per i "treni", zolder è stato un episodio difficilmente ripetibile anche perchè non ci sono più squadre da 12 uomini.

 

____________________
Il procuratore aggiunto di Catania Renato Papa: Nel 2003 è stato abrogato un comma della legge che permetteva l'arresto dei diffidati recidivi, e di chi non si presentava alla firma. E questo è stato un grave gesto di debolezza.
Uno nessuno centomila! Un libro di Pirandello? No! I castelli di Kessler secondo Bulba...
All'ombra del cavaliere oscuro (la biografia di G. Fini)
La regola del fallo di mani nel calcio? Superata, oramai si gioca con 11 portieri come la lotteria istantanea - ponzi ponzi po po po
Baci riddler/Massimo

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote
Nuovo Thread  Nuova risposta   Nuovo sondaggio
 
Powered by Lux sulla base di XMB
Lux Forum vers. 1.6
1.9229500