Board logo

Il Forum di Cicloweb

Non hai fatto il login | Login Pagina principale > Dite la vostra sul ciclismo! > Ma cosa mi ha combinato la Us Postal??!!
Nuovo Thread  Nuova risposta  Nuovo sondaggio
< Ultimo thread   Prossimo thread >  |  Versione stampabile
Autore: Oggetto: Ma cosa mi ha combinato la Us Postal??!!

Livello Alfredo Binda




Posts: 1134
Registrato: Nov 2003

  postato il 26/09/2005 alle 23:18
Forse non tutti sanno che il neocampione del mondo Tom Boonen, prima di passare alla Quick Step, ha corso la sua prima stagione da professionista, il 2002, con la formazione americana United States Postal Service; già al suo primo hanno tra i prof Boonen aveva ottenuto con i postini dei buoni risultati: una vittoria, diversi piazzamenti in gare in linea importanti e soprattutto il terzo posto alla Parigi Roubaix... Bruyneel si è però lasciato sfuggire questa grande occasione, con il passaggio di Boonen alla Quick Step tre anni fa... come spiegate un comportamento simile da uno dei team manager più potenti del mondo? forse voleva incentrare ancor di più la squadra attorno a Gunderson anche a costo di eliminare possibili secondi capitani?

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Tour




Posts: 199
Registrato: Aug 2005

  postato il 26/09/2005 alle 23:58
secondo me a quei tempi, senza il pro tour e quindi senza l\\'obbligo di partecipare a tutte le corse, la US postal non si è sentita di confermare un vero secondo capitano visti tutti i soldi che già dava ad Armstrong e poi l\\'obiettivo era il tour, le corse del nord per quanto piene di fascino non sono certo capite dal pubblico americano.
 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Miguel Poblet




Posts: 522
Registrato: Dec 2004

  postato il 27/09/2005 alle 00:43
Boonen voleva cambiare squadra per stare insieme a Museeuw e imparare da lui.
La us Postal l\'aveva lasciato andare per non trattenere un corridore controvoglia.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Tour




Posts: 257
Registrato: Nov 2004

  postato il 27/09/2005 alle 10:41
Boonen aveva, in quanto neo prof, un contratto biennale con la US Postal, ma dopo un anno e visti gli ottimi risultati ottenuti, Lefevre DS della Quick Step gli offrì un contratto molto più alto di quello di Bruyneel e gli pagò anche la penale per la rottura del contratto. Forse agli americani non interessava un giovane valido solo per le classiche
 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote
Nuovo Thread  Nuova risposta   Nuovo sondaggio
 
Powered by Lux sulla base di XMB
Lux Forum vers. 1.6
1.5049009