Board logo

Il Forum di Cicloweb

Non hai fatto il login | Login Pagina principale > Dite la vostra sul ciclismo! > I primi venti corridori italian, da coppi-Bartali in poi
Nuovo Thread  Nuova risposta  Nuovo sondaggio
< Ultimo thread   Prossimo thread >  |  Versione stampabile
Autore: Oggetto: I primi venti corridori italian, da coppi-Bartali in poi

Livello Tour




Posts: 197
Registrato: Oct 2004

  postato il 19/09/2005 alle 18:44


Ogni tanto è bello e importante, in questo sito "bellissimo", affidarsi a questi "giochi". La mia personale graduatoria èin base alla qualità e ai risultati dei personaggi.

Quindi: Coppi, Bartali, Gimondi, Moser, Pantani, Bugno, Argentin, Saronni, Adorni, Cipollini, Bartoli, Fondriest, Basso, Rebellin, Baronchelli, Casagrande, Chiappucci, Cunego,Bitossi, Simoni in ordine

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Claudio Chiappucci




Posts: 333
Registrato: Dec 2004

  postato il 19/09/2005 alle 18:45
Cipollini prima di Bartoli non si può vedere

 

____________________
antonio

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Parigi-Tours




Posts: 86
Registrato: Sep 2005

  postato il 19/09/2005 alle 19:54
se e per questo Pantani dopo Moser ancora peggio
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Hugo Koblet




Posts: 417
Registrato: Aug 2005

  postato il 19/09/2005 alle 19:55
Originariamente inviato da Casagrande

Quindi: Coppi, Bartali, Gimondi, Moser, Pantani, Bugno, Argentin, Saronni, Adorni, Cipollini, Bartoli, Fondriest, Basso, Rebellin, Baronchelli, Casagrande, Chiappucci, Cunego,Bitossi, Simoni in ordine


Che ci fa Cunego in mezzo a questa gente ? Metti Bettini al suo posto la "classifica" la vedo meglio. Anche se l'ordine è discutibile.
Ciao

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Gastone Nencini




Posts: 483
Registrato: Sep 2005

  postato il 19/09/2005 alle 19:58
Beh ragazzi ogni classifica è personale e ha un criterio del tutto proprio.. Onestamente mi sforzo di capire l'intervento di paperina.. più che una richiesta di spiegazioni mi sembra un attacco bello bello in sordina a Damiano..

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Hugo Koblet




Posts: 417
Registrato: Aug 2005

  postato il 19/09/2005 alle 20:01
Originariamente inviato da North Wind

Onestamente mi sforzo di capire l'intervento di paperina..


Nessun attacco a Damiano (che potrà entrare in questa "classifica") ma è tutta gente (con Bettini) che ha fatto e vinto piu di lui.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Gastone Nencini




Posts: 483
Registrato: Sep 2005

  postato il 19/09/2005 alle 20:07
Beh paperina.. come ho scritto sopra.. ogni classifica è del tutto personale e utilizza criteri molto spesso soggettivi.. Potrei benissimo dirti.. come mai manca Indurain? Mi rispndo da solo. Il fatto che tu dica.."cosa ci fa qui Cunego...." mi suona strano.. solitamente io aggiungo alla classifica.. non escludo.. Cmq posso essermi benissimo sbagliato. Ciao!

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Hugo Koblet




Posts: 417
Registrato: Aug 2005

  postato il 19/09/2005 alle 20:08
Originariamente inviato da North Wind

Beh paperina.. come ho scritto sopra.. ogni classifica è del tutto personale e utilizza criteri molto spesso soggettivi.. Potrei benissimo dirti.. come mai manca Indurain? Mi rispndo da solo. Il fatto che tu dica.."cosa ci fa qui Cunego...." mi suona strano.. solitamente io aggiungo alla classifica.. non escludo.. Cmq posso essermi benissimo sbagliato. Ciao!


Scusa Indurain manca perché non é italiano. e se aggiungi uno devi togliere uno, la classifica parla dei primi 20.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Tour




Posts: 240
Registrato: Jun 2005

  postato il 19/09/2005 alle 20:09
Anche Casagrande, Basso e Rebellin (e lo stesso Cunego) prima di Simoni... Almeno questo a oggi ha vinto due Giri!!!
Cmq è vero le classifiche sono personali, ma mi sa che ti sei dimenticato di qualcuno, i primi che mi vengono in mente sono, su tutti, Magni e poi anche Savoldelli
Ciao

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Gastone Nencini




Posts: 483
Registrato: Sep 2005

  postato il 19/09/2005 alle 20:13
Vedo che hai colto nel segno
Scherzi a parte come vedi uno dei criteri, come tu stessa/o hai elencato, è il fatto che siano tutti corridori italiani. Ora resta il discorso qualità dei risultati.. per cui nella soggettività di Casagrande, un Giro d'Italia può valere più che un'olimpiade e una coppa del mondo. Ti ripeto.. sono classifiche che lasciano il tempo che trovano, criticabilissime perchè soggettive.. quello che mi fremeva farti notare è il tono che hai usato per evidenziare la presenza di Cunego in classifica. Ciao!

 

[Modificato il 19/09/2005 alle 20:15 by North Wind]

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Parigi-Tours




Posts: 86
Registrato: Sep 2005

  postato il 19/09/2005 alle 20:15
la mia la vedo così

Coppi,il mito;Pantani,la legenda;bartali, il concreto;magni, il coriaceo; gimondi,che sfiga incontrare merckx;Adorni,l'intelligente;Battaglin lo stilista; Saronni, fulmineo;Moser,la costanza e l'impegno,Argentin il finisseur ;chiappucci, l'attaccante folle; Bugno il talento inesperesso;Bartoli il cacciatore di classiche;Cipollini, la potenza;Simoni il burbero;Petacchi omnivincitore jet e per ultimo Cunego meteora o stella?

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Hugo Koblet




Posts: 417
Registrato: Aug 2005

  postato il 19/09/2005 alle 20:18
Originariamente inviato da North Wind

.. quello che mi fremeva farti notare è il tono che hai usato per evidenziare la presenza di Cunego in classifica. Ciao!


Non mi pare un tono "cattivo". E' la domanda che rivolgo normalmente a chi si trova in un posto dove non dovrebbe esserci ( nel caso di Damiano è chiaramente un mio giudizio soggettivo e quindi molto discutibile...).
Ciao, adesso vado a farmi un'oretta di Spinning.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Parigi-Tours




Posts: 86
Registrato: Sep 2005

  postato il 19/09/2005 alle 20:19
e vero ....mi sono dimenticato che bettini,il modesto merita d stare in questa classifica
sempre secondo il mio modesto parere

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Claudio Chiappucci




Posts: 324
Registrato: Jul 2005

  postato il 19/09/2005 alle 21:15
casagrande, hai dimenticato gente come magni (!!!), nencini (!) e battaglin.
la mia personale classifica:
1. coppi
2. bartali
3. gimondi
4. magni
5. pantani
6. nencini
7. moser
8. bugno
9. saronni
10. argentin
11. bartoli
12. adorni
13. battaglin
14. bitossi
15. bettini
16. cipollini
17. balmanion
18. fondriest
19. baronchelli
20. baldini

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 1635
Registrato: Apr 2005

  postato il 19/09/2005 alle 21:38
bè giochino interessante. cercherò di dare un senso logico.....difficile, ma ci proverò.


1. coppi il campionissimo
2. bartali la roccia
3. gimondi la vaporiera di sedrina
4. pantani il grande scalatore egli ultimi 40 anni
5. magni
6. moser in linea uno dei più grandi
7. bugno due mondiali.....
8. nencini giro e tour non sono un caso....
9. saronni
10. argentin
11. adorni
12. battaglin
13. motta
14. bartoli
15. baldini uno dei migliori cronomen di sempre....
16. fondriest
17. bitossi
18. chiappucci
19. baronchelli
20. balmamion

Cipollini, Basso marino , chioccioli, Zilioli, Ronchini, Pambianco, fornara, ortelli, visentini, taccone, dancelli, defilippis, petrucci, in ordine sparso vengono dopo. non ho messo corridori in attività.....

 

____________________
pedala che fa bene.....

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Claudio Chiappucci




Posts: 324
Registrato: Jul 2005

  postato il 19/09/2005 alle 22:24
vorrei fare qualche considerazione su baldini e motta.
le classifiche che tutti abbiamo proposto, ovviamente, non tengono conto del numero di vittorie altrimenti sarebbe pura statistica e niente più e forse pantani non sarebbe lassù.
per quanto mi riguarda sono stato a lungo indeciso sulla posizione da assegnare a baldini e, in una prima stesura, avevo messo lui e motta ex aequo al 16° posto prima di cipollini. poi li ho "degradati": uno al 20° e l'altro fuori. perché? perché in fondo sono state due meteore. baldini ha furoreggiato tre anni, dal 1956 al 1958, poi si è limitato a fare (bene) qualche cronometro. motta, uguale: forse patì l'incredibile ascesa di gimondi e merckx (lui, che pur avendo un anno meno di gimondi aveva vinto già un lombardia e l'altro era ancora nessuno), fatto sta che dal 1967 al 1976 la sua carriera fu una delle tante.
infine, una notazione su gibì e una su battaglin. su baronchelli: lo so che non ha mai indossato la maglia rosa, lo so che pure lui - al pari di saronni - oltrepassate le alpi era un signor nessuno... però... però... sarà quel mondiale a sallanches, sarà quella sfida del 1974 con merckx, ma a me suscitava emozioni anche se non ero suo tifoso.
quanto a battaglin: peccato che abbia avuto qualche infortunio di troppo. la personalità non gli mancava, la classe neppure. poteva lasciare un segno maggiore nella storia del ciclismo italiano.

 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 19/09/2005 alle 22:38
Faccio una mia personalissima classifica, buttando vagamente in ordine i corridori italiani che mi piacciono di più. Faccio notare che metto dentro soltanto quelli che ho visto effettivamente correre (tramite VHS e/o dirette di corse).

1 - Coppi
2 - Bartali
3 - Pantani
4 - Bugno
5 - Magni
6 - Gimondi
7 - Chiappucci
8 - Bartoli
9 - Argentin
10 - Bettini
11 - Rebellin
12 - Cunego
13 - Basso
14 - Chioccioli
15 - Cipollini
16 - Simoni
17 - Petacchi
18 - Tafi
19 - Coppolillo
20 - Chiesa

Ripeto, è una classifica emozionale per quello che ho visto, ricordandovi che seguo assiduamente il ciclismo da maggio 2003. Prima era solo Giro e Mondiale. Perdonatemi.

 

[Modificato il 19/09/2005 alle 22:40 by Monsieur 40%]

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 1635
Registrato: Apr 2005

  postato il 19/09/2005 alle 22:49
per quanto mi riguarda sono stato a lungo indeciso sulla posizione da assegnare a baldini e, in una prima stesura, avevo messo lui e motta ex aequo al 16° posto prima di cipollini. poi li ho "degradati": uno al 20° e l'altro fuori. perché? perché in fondo sono state due meteore.

Caro Effebi, le tue considerazioni sono in larga parte condivisibili.
Ti spiego perchè ho raggiunto considerazioni leggermente diverse.
Baldini.
E' vero, una meteora. Ma una meteora lucente. Olimppiade, Mondiale, Giro d'Italia, campione d'Italia ad inseguimento, mondiale dell'inseguimento dilettanti, un terzo posto al giro, record dell'ora strappato ad Anquetil, piazzamento buono al tour...dal 56 al 58 è stato veramente lucente. E dopo anquetil, lui e Riviere sono stati i maestri del cronometro....Prima dei passistoni gonfiati. In qualità ha vinto più di molti che gli stanno davanti......
Motta. Più giovane di un anno di Gimondi, ci ha duellato alla pari per tre anni. Nel 64 , a 21 anni, aveva già in cascina un Lombardia, un quinto al giro, un Baracchi a cronometro. Nel 65 fu terzo al tour a 22 anni. Nel 66 dominò uno splendido giro....se ricordi fu un vero crak...Zilioli, Jmenez, Gimondi, Adorni strabattuti....Nel 67 duellò con Merckx, alla S.Remo, al mondiale, per vincere il giro di Svizzera. Andava a tappe ed in linea. Corridore completissimo...
Poi sfiorì...ma non in modo misterioso. Un infortunio gravissimo gli minò la carriera. Un problema che oggi sarebbe risolto senza problemi. Aveva una stenosi posttraumatica della iliaca sinistra. Residuato di un ematoma conseguente ad una caduta. Diagnosi difficile, inizialmente sbagliata, poi il bypass...il ritorno alle corse del 70 dopo 2 anni e mezzo di tribolazioni e di scarsa attività, causa il dolore alla coscia. In pratica riprese a correre al 50%.
Non mi sento di penalizzarlo per questo. Nei 3 anni di salute aveva dimostrato una classe sopraffina. Fra l'altro Cunego mi pare un giovane Motta, più che un giovane Saronni, come scritto....E ti assicuro che è un complimento. Era veramente in grado di fare sbarellare il placido Gimondi....ed io ero tifoso di Adorni...quindi non lo amavo particolarmente....
Ciao!

 

____________________
pedala che fa bene.....

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3579
Registrato: May 2005

  postato il 19/09/2005 alle 22:57
Ci provo anch'io...

1)Coppi
2)Bartali
3)Pantani
4)Gimondi
5)Magni
6)Argentin
7)Bugno
8)Saronni
9)Bettini
10)Moser
11)Cunego
12)Chiappucci
13)Cipollini
14)Baronchelli
15)Tafi
16)Basso (Ivan)
17)Bartoli
18)Battaglin
19)Fondriest
20)Rebellin

 

____________________
Lo stupido sa molto, l'intelligente sa poco, il saggio non sa nulla... MA EL MONA EL SA TUTO!!! (copyright sconosciuto)

ADOTTA ANCHE TU UNA AMY WINEHOUSE!!! Mangia poco, non sporca... e aspira tutta la polvere che hai in casa!

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Hugo Koblet




Posts: 413
Registrato: Aug 2005

  postato il 19/09/2005 alle 23:03
Ecco la mia
Coppi Meno simpatico ma campione
Bartali Più simpatico
Cipollini Un vero talento
Chiappucci Senza paura
Pantani Un mito
Indurain Una montagna di agilità
Merckx Per la fama
Bugno Un musone capace di emozionare
Moser Celebrità
Saronni Carisma
Argentin 6 giorni
Greg Lemond Scattista in salita
Laurent Fignon Discese
Ballerini Treni
Petacchi nuovo talento
Basso Mi piace ha classe
Gimondi e Bitossi per Elio e le storie tese
Magni







 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 19/09/2005 alle 23:04
CLPR, era di soli italiani...

 

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Hugo Koblet




Posts: 413
Registrato: Aug 2005

  postato il 19/09/2005 alle 23:07
Scusate mi sono fatto prendere dalle emozioni,
comunque quando sono i tuoi campioni diventano un pò italiani nel tuo cuore.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Tour




Posts: 197
Registrato: Oct 2004

  postato il 20/09/2005 alle 17:38


Effettivamente, Bettini( forza Paolo, per domenica prossima) e Fiorenzo Magni meritavano di essere nella mia lista. Comunque, sono contento di aver avviato una discussione anche interesante. Tra Cipollini e Bartoli, l\'ho anche detto in un\'altro post, preferisco Michele, di cui sono anche tifoso, ma ho dato la precedenza a SuperMario per il titolo mondiale( che, se vinto da Bartoli, l\'avrebbe per davvero immesso nell\'Olimpo) e per le grosse qualità di un personaggio, dal potenziale fisico "unico", che avrebbe anche potuto nel suo palmares classiche come il Fiandre e la Roubaix.Dopo Coppi e Bartali, ho messo in lista, effettivamente, i più grandi di sempre: Gimondi( ancor più completo, a pensarci bene, di Moser), Francesco( totalmente inferiore a Pantani nei grandi giri ma ha colpito il mio immaginario sin da ragazzo con le Roubaix e poi il record dell\'ora), Marco Pantani( indimenticabile la doppia Tour-Giro, ma se avesse anche vinto le classiche con una vita sportiva migliore...), Gianni Bugno.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2797
Registrato: Apr 2005

  postato il 20/09/2005 alle 18:35
Questo è il mio elenco:
1) Coppi
2) Bartali
3) Gimondi
Sulle prime tre posizioni non si discute e sono dispoto a sfidare a singolar tenzone chiunque lo faccia!
4) Pantani ha riportato il Tour in Italia
5) Magni il terzo (ma come erano i primi due!)
6) Nencini Giro e Tour
7) Moser fortissimo nelle classiche e non solo
8) Bugno per quello che ha vinto e per quello che poteva vincere
9) Saronni grandissima classe
10) Battaglin Vuelta e Giro nello stesso anno
11) Argentin ottimo nelle classiche
12) Adorni Giro e Mondiale
13) Bartoli ho tifato tantissimo per lui (gli manca il mondiale)
14) Baldini Giro mondiale olimpiadi ma è durato pochissimo
15) Balmamion due giri e il podio a Parigi
16) Motta vedi JanJanssen
17) Simoni due Giri
18) Gotti due Giri (1 e 1/2 ......)
19) Baronchelli per quello che avrebbe potuto fare
20) Fondiest Mi-Sa mondiale e gran classe
21) Tafi lo aggiungo perché per vincere doveva andare al doppio degli altri




 
Edit Post Reply With Quote

Livello Marco Pantani




Posts: 1409
Registrato: Nov 2004

  postato il 20/09/2005 alle 19:21
Originariamente inviato da janjanssen

Motta. Più giovane di un anno di Gimondi, ci ha duellato alla pari per tre anni. Nel 64 , a 21 anni, aveva già in cascina un Lombardia, un quinto al giro, un Baracchi a cronometro. Nel 65 fu terzo al tour a 22 anni. Nel 66 dominò uno splendido giro....se ricordi fu un vero crak...Zilioli, Jmenez, Gimondi, Adorni strabattuti....Nel 67 duellò con Merckx, alla S.Remo, al mondiale, per vincere il giro di Svizzera. Andava a tappe ed in linea. Corridore completissimo...
......
Nei 3 anni di salute aveva dimostrato una classe sopraffina. Fra l\\'altro Cunego mi pare un giovane Motta, più che un giovane Saronni, come scritto....E ti assicuro che è un complimento.


Concordo perfettamente. E lo dico da "Gimondiano" di quell\\'epoca!
Concordo anche su quanto dici a proposito di Cunego: anche a me ricorda molto, come caretteristiche, Gianni Motta. Fra l\\'altro hanno anche in comune le vittorie in giovanissima età a Giro e Lombardia...

Ciao

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2142
Registrato: Jun 2005

  postato il 20/09/2005 alle 20:47
Questo il mio elenco (in ordine cronologico e non considerando i corridori in attività):
Coppi
Bartali
Magni
Nencini
Defilippis
Adorni
Gimondi
Motta
Bitossi
Dancelli
Basso (Marino)
Battaglin
Moser
Baronchelli
Gavazzi
Saronni
Argentin
Cipollini
Bugno
Pantani

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2142
Registrato: Jun 2005

  postato il 20/09/2005 alle 20:50
scusate, avevo dimenticato Bartoli!
Se ne devo togliere uno, tolgo Gavazzi.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 3235
Registrato: Sep 2005

  postato il 20/09/2005 alle 22:11
1 Coppi ( il migliore)
2 Bartali (se non ci fosse stata la guerra avrebbe vinto il doppio)
3 Magni
4 Binda
5 Pantani
6 Gimondi
7 Moser
8 Bugno
9 Saronni
10 Adorni
11 Argentin
12 Binda
13 Battaglin
14 Chiappucci
15 Bettini
16 Bartoli
17 Simoni
18 Cipollini
19 Petacchi
20 Bitossi


Ragazzi non ho visto nessuno che ha messo il Mitico Alfredo Binda ma stiamo scherzando???

 

[Modificato il 20/09/2005 alle 22:15 by lolloso]


 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 1635
Registrato: Apr 2005

  postato il 20/09/2005 alle 22:18
Il titolo del topic era da bartali e coppi in poi...sennò lo avrei messo eccome! E con lui Girardengo e Guerra.

 

____________________
pedala che fa bene.....

 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 1043
Registrato: Mar 2005

  postato il 20/09/2005 alle 22:31
Originariamente inviato da Monsieur 40%

Faccio una mia personalissima classifica, buttando vagamente in ordine i corridori italiani che mi piacciono di più. Faccio notare che metto dentro soltanto quelli che ho visto effettivamente correre (tramite VHS e/o dirette di corse).

1 - Coppi
2 - Bartali
3 - Pantani
4 - Bugno
5 - Magni
6 - Gimondi
7 - Chiappucci
8 - Bartoli
9 - Argentin
10 - Bettini
11 - Rebellin
12 - Cunego
13 - Basso
14 - Chioccioli
15 - Cipollini
16 - Simoni
17 - Petacchi
18 - Tafi
19 - Coppolillo
20 - Chiesa

Ripeto, è una classifica emozionale per quello che ho visto, ricordandovi che seguo assiduamente il ciclismo da maggio 2003. Prima era solo Giro e Mondiale. Perdonatemi.



chioccioli? me lo spieghi lì dentro?

 

____________________
Enula.
http://www.cicloweb.it
http://www.cicloweb.it/Pg/pg.html

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Giro del Lazio




Posts: 61
Registrato: Sep 2005

  postato il 20/09/2005 alle 23:00
Omettere Nencini da qualsiasi classifica mi sembra un tantino azzardato, non è che abbiamo tanti vincitori di Tour in casa nostra..
Così come polemizzare sulla presenza di Cunego, qualcosa di buono ha combinato, per cui tra i primi20 non è uno scandalo inserirlo.
Per me infine primo posto pari merito tra Gino e Fausto

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Claudio Chiappucci




Posts: 324
Registrato: Jul 2005

  postato il 21/09/2005 alle 09:02
io credo che se c\'è un corridore, tra quelli in attività, che possa aspirare a uno dei primi 10 posti di questa classifica sia proprio cunego.
ora è prematuro inserirlo anche nei primi 20, ma le qualità le ha.


 
Edit Post Reply With Quote

Livello Alfredo Binda




Posts: 1134
Registrato: Nov 2003

  postato il 21/09/2005 alle 20:45
effettivamente è molto difficile stilare una graduatoria, quindi per semplificarmi il tutto direi di eliminare i corridori ancora in attività:
dopo l\'Airone e Ginettaccio, inserirei (in ordine sparso, secondo come mi vengono in mente): Marco Pantani, Gianni Bugno, Felice Gimondi, Claudio Chiappucci, Francesco Moser, Beppe Saronni, Moreno Argentin, Fiorenzo Magni, Gastone Nencini, Ercole Baldini, Gianni Motta, Mario Cipollini, Giovanni Battaglin, Roberto Visentini, Michele Bartoli, Vittorio Adorni, Franco Balmamion, Gianbattista Baronchelli

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Professionista




Posts: 39
Registrato: Jul 2005

  postato il 21/09/2005 alle 21:45
e Savoldelli che ha vinto 2 giri ?

 

____________________
Testa bassa....e pedalare!!!

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Giro del Lazio




Posts: 61
Registrato: Sep 2005

  postato il 21/09/2005 alle 23:18
anche Balmamion ha vinto 2 giri...
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Alfredo Binda




Posts: 1134
Registrato: Nov 2003

  postato il 22/09/2005 alle 12:06
Originariamente inviato da ianraas

e Savoldelli che ha vinto 2 giri ?


leggi attentamente il mio post:

Originariamente inviato da lubat

effettivamente è molto difficile stilare una graduatoria, quindi per semplificarmi il tutto direi di eliminare i corridori ancora in attività:

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Claudio Chiappucci




Posts: 324
Registrato: Jul 2005

  postato il 22/09/2005 alle 12:43
Originariamente inviato da saian75

anche Balmamion ha vinto 2 giri...


forse fraintendo lo spirito del tuo post, ma non riesco a equiparare balmanion a savoldelli o gotti o simoni, altri bi-vincitori di giri.
è vero: balmanion seppe ben sfruttare un periodo di "vuoto" per vincere i suoi due giri 1962 e 1963 (adorni non ancora al top, nencini a fine carriera, anquetil assente), ma fu uno anche capace di finire sempre il giro tra i primi dieci fino al 1968, di arrivare terzo al tour del 1967, di vincere un campionato di zurigo e altre corse all\'epoca più importanti rispetto ad oggi (milano torino e giro dell\'appennino, per esempio), vinse un campionato italiano in un periodo in cui tale manifestazione era sentita... insomma, per quasi un decennio seppe ritagliarsi un ruolo in un\'era piuttosto difficile, stretto tra l\'ultimo anquetil e il primo merckx.
per questo ancor oggi è ricordato anche da chi ai suoi tempi non era ancora nato.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Alfredo Binda




Posts: 1134
Registrato: Nov 2003

  postato il 22/09/2005 alle 12:54
io infatti ho messo Balmamion perché, oltre ai due giri vinti, è salito sul podio anche al Tour

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Giro del Lazio




Posts: 61
Registrato: Sep 2005

  postato il 22/09/2005 alle 13:50
Per Effebi:si, hai frainteso, ma è colpa mia perchè non ho scritto altro nell\'intervento precedente..
Intendevo dire proprio quello che hai detto te, sottolineando la figura del grande conterraneo Franco

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Claudio Chiappucci




Posts: 324
Registrato: Jul 2005

  postato il 22/09/2005 alle 15:42
per saian:
ok, per stavolta sei perdonato!

(come sono umano, eh?)

 
Edit Post Reply With Quote
Nuovo Thread  Nuova risposta   Nuovo sondaggio
 
Powered by Lux sulla base di XMB
Lux Forum vers. 1.6
1.9683161