Board logo

Il Forum di Cicloweb

Non hai fatto il login | Login Pagina principale > Dite la vostra sul ciclismo! > ARMSTRONG come MARADONA ??
Nuovo Thread  Nuova risposta  Nuovo sondaggio
< Ultimo thread   Prossimo thread >  |  Versione stampabile
Autore: Oggetto: ARMSTRONG come MARADONA ??

Member




Posts: -1
Registrato: Aug 2006

  postato il 05/09/2005 alle 22:12
Crudele il destino.
Armstrong e Maradona, campioni nello sport.
Meno nella vita.
Ma proprio le recenti accuse nei confronti di Lance mi hanno
fatto riflettere su una strana analogia...
Maradona.
Mondiali americani del 1994. [L'America di Lance]
In America il calcio non "tira" (come Cunego in salita! )
Nei sondaggi la percentuale di americani a conoscenza dell'evento è sempre bassissima, anche a pochi giorni dall'inizio.
La federazione americana l'aveva previsto da mesi (anni?) e quindi
ha BISOGNO di un grosso nome (magari non europeo) che possa risollevare
le quote della manifestazione.
L'interesse popolare.
Il prescelto non può essere che Diego.
Comunque il più forte calciatore del mondo, seppur a fine carriera.
La FIFA non indaga...e con Maradona si sa...come va a finire...
Nessun controllo (o controlli chissà...."pilotati") per consentire a Diego di prepararsi a dovere (dimagrimento di parekki kg) per essere al via
della manifestazione USA '94.
Diego ce la fa.
L'Argentina si qualifica (x il rotto della cuffia...) e Diego segna persino un goal contro la Grecia (4-0 per la sua squadra).
Chi non ricorda il volto SPIRITATO di Diego verso le telecamere?
Poi l'atroce verdetto dell'antidoping del dopo-gara...
Ad Armstrong è andata quasi allo stesso modo.
Prima la Federazione Ciclistica Internazionale gli permette di "pipparsi" l'impossibile per anni (tanto poi i controlli erano manipolati) e poi, appena Lance si toglie dalle scatole....le accuse della società del TOUR!
Pazzesco!
Prima gli han permesso tutto (Tour '99) poi l'accusa.
Anche al ciclismo (come nel calcio) serviva un simbolo, e chi piu' di un ex malato di cancro poteva meglio rappresentare il "volto nuovo" del ciclismo dopo la TEMPESTA-PANTANI del Giro '99 ???

Ho pensato a questa analogia.
Voi che ne pensate??
robbo

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Federico Bahamontes




Posts: 392
Registrato: Feb 2005

  postato il 05/09/2005 alle 22:18
E' una grande verita. Armstrong ha fatto comodo agli organizzatori del Tour, come Pantani era considerato scomodo per Leblanc & co e pure per il mondo del ciclismo in generale. Due pesi e due misure. Campione nella vita sembrava esserlo Armstrong, credo che lo sia. Purtroppo ha sfruttato a proprio vantaggio il fatto di aver avuto la malattia. Forse avrebbe vinto ugualmente il Tour, magari non per 7 volte consecutive...

 

____________________


Crono-Campione-Nazionale 2005 US ACLI

Attenzione!! Vieni a trovarmi su

http://www.cycling-checco.tk

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 6314
Registrato: Jun 2005

  postato il 05/09/2005 alle 22:19
Caro Robbo per me non c'è paragone, analogia o similitudine.
Sono due estremi nella vita.
E la punta dell'iceberg è questa:
Maradona un drogato fallito che fa avanspettacolo.
Armstrong una persona che raccoglie 50 milioni di dollari per la
lotta contro il cancro e che oggi dona 500.000 dollari per i
poveracci alluvionati di new orleans.
Non mi frega niente del doping (reale o presunto), ma per favore
separa il grano Armstrong dal loglio Maradona.

Poi se sono, e lo sono, campioni nei rispettivi sport è un'altro discorso.

Ciauz

 

[Modificato il 05/09/2005 alle 22:25 by stress]

____________________
"MEGLIO NON ESSERE RICONOSCIUTO PER STRADA CHE ESSERLO ALL'OBITORIO.
IL CASCO SALVA LA VITA, LA CHIOMA VA BENE PER LA FOTO SULLA TOMBA"!!!


Articolo 27 della costituzione Italiana

La responsabilità penale è personale.
L'IMPUTATO NON E' CONSIDERATO COLPEVOLE SINO ALLA CONDANNA DEFINITIVA.
Le pene non possono consistere in trattamenti contrari al senso di umanità e devono tendere alla rieducazione del condannato.
Non è ammessa la pena di morte.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Tour




Posts: 240
Registrato: Jun 2005

  postato il 05/09/2005 alle 22:30
Di una cosa sono convinto: il ciclismo e lo sport americano aveva bisogno di un ciclista che dominasse, come fa e ha sempre fatto l'America in quasi tutti gli altri sport.
Per questo Lance Armstrong, eroico sopravvisuto al cancro, era il personaggio PERFETTO!!!
Quanto questo però sia una ingegnosa macchinazione (non sto parlando della malattia, ma del dopo) o solo il frutto di strane coincidenze penso che non lo sapremo mai. Mi sembra però molto difficile credere alla prima ipotesi.
Di sicuro lo sport americano e tutta l'America hanno saputo sfruttare il personaggio Armstrong tutto a loro vantaggio...

 
Edit Post Reply With Quote

Member





Posts: -1
Registrato: Aug 2006

  postato il 05/09/2005 alle 22:39
x Stress:
Non sono tifoso napoletano, però credo che anke Maradona ai suoi tempi abbia fatto della beneficenza (magari non al...fisco italiano...)
La similitudine di cui parlavo io era sportiva.
2 campioni nel loro sport.
2 eventi che avevano bisogno di loro e CONCESSIONI fatte in ambito doping prima , seguite da ATTAKKI dopo.
Dagli stessi che avevano sfruttato la loro presenza.

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 1635
Registrato: Apr 2005

  postato il 05/09/2005 alle 22:42
maradona è stato un grande tragico personaggio, in linea con i vari Best, Garrincha, Skoglund....grande giocatore, tragicamente cannibalizzato da fama, squali mancanza di sufficiente preparazione per gestirsi la vita. Quanti veri ladri attorno a lui, ad adescarlo, ingannarlo, truffarlo, rovinarlo....insomma niente loglio, solo debole canna ....
Armstrong è un atleta con cultura, preèparazione, amicizie...altolocate, senso degli affari e della scena. Migliore di Maradona? Sicuramente più forte come uomo. Non so se migliore. Non lo conosco (come non conosco Diego) sul piano personale per sapere separare la verità dal marketing.
Sicuramente appartiene ad un range culturale diverso, più formato.
Ciao.

 

____________________
pedala che fa bene.....

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 6314
Registrato: Jun 2005

  postato il 05/09/2005 alle 22:47
Originariamente inviato da Knightlake98

x Stress:
Non sono tifoso napoletano, però credo che anke Maradona ai suoi tempi abbia fatto della beneficenza (magari non al...fisco italiano...)
La similitudine di cui parlavo io era sportiva.
2 campioni nel loro sport.
2 eventi che avevano bisogno di loro e CONCESSIONI fatte in ambito doping prima , seguite da ATTAKKI dopo.
Dagli stessi che avevano sfruttato la loro presenza.


Maradona, mi spiace per te, ma ha fatto solo un mare di Buffi e qualche
figlio illegittimo.
E' stato recuperato ed usato per un mondiale e scaricato poco dopo (a il ventolin).
Un giorno parleremo di migliaia di atleti, anche ciclisti, asmatici!!!!!!!!!!!
Armstrong non è stato recuperato, ma, da quello che scrivi forse è stato usato.
La similitudine sportiva c'è, ma uno è stato usato come spot per un mondiale, l'altro per 7 anni (o se vuoi 7 mesi / uno per anno).
A livello umano (non sportivo) credo proprio che il paragone sia impossibile.

 

[Modificato il 05/09/2005 alle 23:02 by stress]

____________________
"MEGLIO NON ESSERE RICONOSCIUTO PER STRADA CHE ESSERLO ALL'OBITORIO.
IL CASCO SALVA LA VITA, LA CHIOMA VA BENE PER LA FOTO SULLA TOMBA"!!!


Articolo 27 della costituzione Italiana

La responsabilità penale è personale.
L'IMPUTATO NON E' CONSIDERATO COLPEVOLE SINO ALLA CONDANNA DEFINITIVA.
Le pene non possono consistere in trattamenti contrari al senso di umanità e devono tendere alla rieducazione del condannato.
Non è ammessa la pena di morte.

 
Edit Post Reply With Quote

Member





Posts: -1
Registrato: Aug 2006

  postato il 05/09/2005 alle 23:16
Infatti io mi riferivo principalmente al paragone sportivo, come STORIE legate al doping.
A livello umano, forse trattasi di 2 esempi da non seguire.
A parte lo splendido esempio di Lance che combatte la malattia.
Diego ha fatto sicuramente beneficenza, partecipando per anni a numerosi happening nei dintorni di Napoli.
Purtroppo attorno a lui han sempre vagato loschi figuri pronti ad approfittarsi della sua proverbiale immaturità e facilità al "farsi trascinare".
Ma anke lui ha lottato.
Venuto dai bassifondi è diventato il numero 1 (o forse è nato n.1 ??)
Armstrong è sicuramente più "culturalmente preparato", ma auguriamoci non debba risentire in futuro di tutto quello che si è impipato negli anni (e non solo lui).
ciao
robbo

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 1635
Registrato: Apr 2005

  postato il 05/09/2005 alle 23:21
La similitudine sportiva c'è, ma uno è stato usato come spot per un mondiale, l'altro per 7 anni (o se vuoi 7 mesi / uno per anno).

Su ragazzi, non è certamente facile paragonare atleti di sport diversi, ma Maradona, nel calcio, ha lasciato un'impronta che va molto al di là di un mondiale. Ed è un'impronta , se permettete, molto più profonda di quella che ha lasciato, con i suoi 7 tour, l'americano.
Il piano etico, umano, personale è un conto, quello della grandezza sportiva un altro. Maradona è unanimemente considerato fra i tre più grandi calciatori di tutti i tempi, Armstrong non è fra i tre più grandi ciclisti....

 

____________________
pedala che fa bene.....

 
Edit Post Reply With Quote

Member





Posts: -1
Registrato: Aug 2006

  postato il 05/09/2005 alle 23:25
Cmq ci tengo a ribadire che il mio intento era puramente sportivo, ma NON nel paragonare le carriere (credo anke io che MARADONA sia nettamente superiore a Lance x quanto siano 2 sport diversi), bensì nel paragonare gli episodi SFRUTTAMENTO PER FINI DI LUCRO con RELATIVA "CHIUSURA DI OKKI" sul doping prima per massacrarli poi dopo.
spero di esser stato chiaro amici
ciao robbo

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 3235
Registrato: Sep 2005

  postato il 05/09/2005 alle 23:34
il paragone secondo me non sussiste,a differenza di maradona che e sempre stato campione da bambino armstrong lo e diventato in 1 stagione cioe dal tour 1999 cioe dopo l'anno degli scandali e che sembrava aver trovato un nuovo padrone Pantani ma come tutti sappiamo gli scandali dopo gli scandali del giro Marco non si presentò a quel tour, ed ecco spuntare dal nulla il super eroe americano il super uomo colui che e in grado di battere qualsiasi cosa, la differenza e questa : Maradona coca o non coca sul campo faceva quello che voleva la coca non aumenta le prestazioni fisiche, armstrong senza epo poteva vincere qualche classica 1 mondiale fortunato come lo hanno vinto in molti tipo astarloa e brochard ma non 7 tour
 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 6314
Registrato: Jun 2005

  postato il 05/09/2005 alle 23:37
Che bello il dialogo tra civili.
Così è anche + facile ammettere errori.
nessuno ne ha fatti e tutti (5) abbiamo detto
la nostra. Spero si continui così.

Jan, per favore ed a tempo perso, puoi
spiegarci a livello medico l'asma
e poi spiegarci tutti li sportivi che
ne soffrono (il 95 % fa sport di resistenza)
e che vantaggi porta il ventolin o l'efedrina
(o è la stessa cosa?????)?


Grazie a Doc Jan, Robbo, checco e flipper.
Visto che ci sono mi ringrazio anchio.
Prego!!!!!!!!
Kenavo

 

[Modificato il 05/09/2005 alle 23:39 by stress]

____________________
"MEGLIO NON ESSERE RICONOSCIUTO PER STRADA CHE ESSERLO ALL'OBITORIO.
IL CASCO SALVA LA VITA, LA CHIOMA VA BENE PER LA FOTO SULLA TOMBA"!!!


Articolo 27 della costituzione Italiana

La responsabilità penale è personale.
L'IMPUTATO NON E' CONSIDERATO COLPEVOLE SINO ALLA CONDANNA DEFINITIVA.
Le pene non possono consistere in trattamenti contrari al senso di umanità e devono tendere alla rieducazione del condannato.
Non è ammessa la pena di morte.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 6314
Registrato: Jun 2005

  postato il 05/09/2005 alle 23:45
Originariamente inviato da janjanssen

La similitudine sportiva c'è, ma uno è stato usato come spot per un mondiale, l'altro per 7 anni (o se vuoi 7 mesi / uno per anno).

Su ragazzi, non è certamente facile paragonare atleti di sport diversi, ma Maradona, nel calcio, ha lasciato un'impronta che va molto al di là di un mondiale. Ed è un'impronta , se permettete, molto più profonda di quella che ha lasciato, con i suoi 7 tour, l'americano.
Il piano etico, umano, personale è un conto, quello della grandezza sportiva un altro. Maradona è unanimemente considerato fra i tre più grandi calciatori di tutti i tempi, Armstrong non è fra i tre più grandi ciclisti....

Concordo.
Se parliamo di sport e di campioni non ci sono paragoni.
Maradona è tra i primi 2 o forse il migliore di tutti i tempi nel calcio.
L'ammeregano nel ciclismo NO!!!!!.
Kenavo

 

____________________
"MEGLIO NON ESSERE RICONOSCIUTO PER STRADA CHE ESSERLO ALL'OBITORIO.
IL CASCO SALVA LA VITA, LA CHIOMA VA BENE PER LA FOTO SULLA TOMBA"!!!


Articolo 27 della costituzione Italiana

La responsabilità penale è personale.
L'IMPUTATO NON E' CONSIDERATO COLPEVOLE SINO ALLA CONDANNA DEFINITIVA.
Le pene non possono consistere in trattamenti contrari al senso di umanità e devono tendere alla rieducazione del condannato.
Non è ammessa la pena di morte.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Moreno Argentin




Posts: 378
Registrato: Aug 2005

  postato il 06/09/2005 alle 19:05
Maradona = classe pura
Armstrong= solo EPO

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3579
Registrato: May 2005

  postato il 06/09/2005 alle 19:58
Originariamente inviato da THE DOCTOR

Maradona = classe pura
Armstrong= solo EPO

Non sono d'accordo... Maradona è classe purissima ma condita con un po'di cocaina e altre porcherie, Armstrong è EPO purissima condita da una discreta classe (non si vincono 7 Tour di fila solo con l'Epo).

I due quindi, a mio avviso, come giustamente ho visto fatto presente già da alcuni, non mi sembrano molto paragonabili, tanto più in sport diversi: se nel calcio oltre all'individualità emerge soprattutto il gioco di squadra, nel ciclismo il fattore-uomo conta in proporzione molto di più del fattore-squadra, che comunque c'è.

Ciao!

 

____________________
Lo stupido sa molto, l'intelligente sa poco, il saggio non sa nulla... MA EL MONA EL SA TUTO!!! (copyright sconosciuto)

ADOTTA ANCHE TU UNA AMY WINEHOUSE!!! Mangia poco, non sporca... e aspira tutta la polvere che hai in casa!

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 2490
Registrato: Dec 2004

  postato il 06/09/2005 alle 20:30
beh, diciamo che forse Maradona aveva un talento cristallino, e l'ha saputo sfruttare....ma x il resto...

 

____________________
http://ilmiociclismo.blog.excite.it

"La vita e la morte.La pace e la guerra.La repubblica e la monarchia.Infine Bartali e Coppi e la progressiva identificazione di un popolo, che ripartiva da zero, in una coppia di campioni."Leo Turrini

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Ottobre 2009




Posts: 6093
Registrato: Jul 2005

  postato il 07/09/2005 alle 10:00
Originariamente inviato da janjanssen
maradona è stato un grande tragico personaggio, in linea con i vari Best, Garrincha, Skoglund....grande giocatore, tragicamente cannibalizzato da fama, squali mancanza di sufficiente preparazione per gestirsi la vita. Quanti veri ladri attorno a lui, ad adescarlo, ingannarlo, truffarlo, rovinarlo....insomma niente loglio, solo debole canna ....
Armstrong è un atleta con cultura, preèparazione, amicizie...altolocate, senso degli affari e della scena. Migliore di Maradona? Sicuramente più forte come uomo. Non so se migliore. Non lo conosco (come non conosco Diego) sul piano personale per sapere separare la verità dal marketing.
Sicuramente appartiene ad un range culturale diverso, più formato.
Ciao.

Originariamente inviato da janjanssen
Su ragazzi, non è certamente facile paragonare atleti di sport diversi, ma Maradona, nel calcio, ha lasciato un'impronta che va molto al di là di un mondiale. Ed è un'impronta , se permettete, molto più profonda di quella che ha lasciato, con i suoi 7 tour, l'americano.
Il piano etico, umano, personale è un conto, quello della grandezza sportiva un altro. Maradona è unanimemente considerato fra i tre più grandi calciatori di tutti i tempi, Armstrong non è fra i tre più grandi ciclisti....


esattamente!

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Octave Lapize




Posts: 479
Registrato: Jun 2005

  postato il 07/09/2005 alle 10:10
Originariamente inviato da janjanssen

maradona è stato un grande tragico personaggio, in linea con i vari Best, Garrincha, Skoglund....grande giocatore, tragicamente cannibalizzato da fama, squali mancanza di sufficiente preparazione per gestirsi la vita. Quanti veri ladri attorno a lui, ad adescarlo, ingannarlo, truffarlo, rovinarlo....insomma niente loglio, solo debole canna ....


Condivido perfettamente quanto detto da janjanssen. In quanto alla beneficenza e alla presunta grandezza morale di Armstrong ci andrei molto ma molto piano. Mi ricorda gli industriali paternalisti di fine '800 che da una lato si pulivano la coscienza con "pelosa" beneficenza e dall'altro giù repressioni violente!!!
La storia del caro Lance così generoso con i bisognosi va bene per le soap opera.
Meglio un maradona ignorante che un armstrong istruito!
saluti gall

 

[Modificato il 07/09/2005 alle 18:57 by Admin]


 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Liegi-Bastogne-Liegi




Posts: 110
Registrato: Feb 2005

  postato il 07/09/2005 alle 10:52
Caro Stress secondo me o tifi per la giuventus o per il milan, vedo che ti fà ancora male qualcosa.(so io cosa)
Maradona è stato il più grande calciatore di tutti i tempi, ha fatto vincere un mondiale all'argentina con una squadretta, in Italia ha deliziato i palcoscenici calcistici con cose che non si erano mai viste e che non vedremo più.Come uomo non è da prendere ad esempio,però credo che dobbiamo giudicare lo sportivo e non l'uomo .Ci dobbiamo ricordare inoltre che Maradona è nato nelle favelas argentine e probabilmente i genitori non sono stati in grado di dargli un'educazione tale da fargli vivere in modo sereno l'esplosione di ricchezza e celebrità che l'ha investito e che mancando di base solide non ha saputo reggere.Poi a te chi te lo dice che Diego non ha mai fatto beneficenza?
Parla di cose che sai,vedo che la prosopopea non ti manca.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 6314
Registrato: Jun 2005

  postato il 07/09/2005 alle 12:21
Leggi bene cosa ho scritto e vedrai che non è quello che hai inteso.

Io comunque sono:



e, per mia fortuna, non mi fa male nulla.

Ciauzz e kenavo.

 

____________________
"MEGLIO NON ESSERE RICONOSCIUTO PER STRADA CHE ESSERLO ALL'OBITORIO.
IL CASCO SALVA LA VITA, LA CHIOMA VA BENE PER LA FOTO SULLA TOMBA"!!!


Articolo 27 della costituzione Italiana

La responsabilità penale è personale.
L'IMPUTATO NON E' CONSIDERATO COLPEVOLE SINO ALLA CONDANNA DEFINITIVA.
Le pene non possono consistere in trattamenti contrari al senso di umanità e devono tendere alla rieducazione del condannato.
Non è ammessa la pena di morte.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 6314
Registrato: Jun 2005

  postato il 07/09/2005 alle 12:25
A titolo di esempio
Originariamente inviato da stress
Concordo.
Se parliamo di sport e di campioni non ci sono paragoni.
Maradona è tra i primi 2 o forse il migliore di tutti i tempi nel calcio.
L'ammeregano nel ciclismo NO!!!!!.
Kenavo

 

____________________
"MEGLIO NON ESSERE RICONOSCIUTO PER STRADA CHE ESSERLO ALL'OBITORIO.
IL CASCO SALVA LA VITA, LA CHIOMA VA BENE PER LA FOTO SULLA TOMBA"!!!


Articolo 27 della costituzione Italiana

La responsabilità penale è personale.
L'IMPUTATO NON E' CONSIDERATO COLPEVOLE SINO ALLA CONDANNA DEFINITIVA.
Le pene non possono consistere in trattamenti contrari al senso di umanità e devono tendere alla rieducazione del condannato.
Non è ammessa la pena di morte.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 6314
Registrato: Jun 2005

  postato il 07/09/2005 alle 13:03
Originariamente inviato da peppeleo

Maradona è stato il più grande calciatore di tutti i tempi, ha fatto vincere un mondiale all'argentina con una squadretta, in Italia ha deliziato i palcoscenici calcistici con cose che non si erano mai viste e che non vedremo più.


Leggasi post precedente!

Originariamente inviato da peppeleo

Come uomo non è da prendere ad esempio,però credo che dobbiamo giudicare lo sportivo e non l'uomo .Ci dobbiamo ricordare inoltre che Maradona è nato nelle favelas argentine e probabilmente i genitori non sono stati in grado di dargli un'educazione tale da fargli vivere in modo sereno l'esplosione di ricchezza e celebrità che l'ha investito e che mancando di base solide non ha saputo reggere.


Io ho scritto le stesse cose in modo diverso.

Ps. Dalle favelas sono arrivati anche ronaldo e tantissimi altri sportivi.
Anche in questo, e per fortuna, Maradona è l'eccezione e non la regola.

 

[Modificato il 07/09/2005 alle 13:12 by stress]

____________________
"MEGLIO NON ESSERE RICONOSCIUTO PER STRADA CHE ESSERLO ALL'OBITORIO.
IL CASCO SALVA LA VITA, LA CHIOMA VA BENE PER LA FOTO SULLA TOMBA"!!!


Articolo 27 della costituzione Italiana

La responsabilità penale è personale.
L'IMPUTATO NON E' CONSIDERATO COLPEVOLE SINO ALLA CONDANNA DEFINITIVA.
Le pene non possono consistere in trattamenti contrari al senso di umanità e devono tendere alla rieducazione del condannato.
Non è ammessa la pena di morte.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Liegi-Bastogne-Liegi




Posts: 110
Registrato: Feb 2005

  postato il 07/09/2005 alle 13:23
forza napoli,ale inter.
Speriamo sia un anno ricco di soddisfazioni!!!!!!!!!!!!!
Sei partito male e ti sei aggiustato strada facendo!

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Octave Lapize




Posts: 479
Registrato: Jun 2005

  postato il 07/09/2005 alle 14:56
Originariamente inviato da stress
.........
Ps. Dalle favelas sono arrivati anche ronaldo e tantissimi altri sportivi.
Anche in questo, e per fortuna, Maradona è l'eccezione e non la regola.


A dir la verità Ronaldo non mi sembra tutto sto grand'uomo, anzi.
Quindi se si vuol criticare maradona dal punto di vista comportamentale ronaldo non mi sembra l'esempio da segnalare
saluti
gall

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage
Nuovo Thread  Nuova risposta   Nuovo sondaggio
 
Powered by Lux sulla base di XMB
Lux Forum vers. 1.6
1.7413399