Board logo

Il Forum di Cicloweb

Non hai fatto il login | Login Pagina principale > Dite la vostra sul ciclismo! > VUELTA, 12a TAPPA ANDORRA - CERLER
Nuovo Thread  Nuova risposta  Nuovo sondaggio
< Ultimo thread   Prossimo thread >  |  Versione stampabile
Autore: Oggetto: VUELTA, 12a TAPPA ANDORRA - CERLER

Livello Fausto Coppi




Posts: 5092
Registrato: Apr 2004

  postato il 05/09/2005 alle 20:29


Port del Cantò
http://www.salite.ch/canto1.htm

Collado de la Espina
http://www.salite.ch/espina1.htm

Cerler
http://www.salite.ch/cerler.htm

Immagini di Andorra la Vella



Immagini di Cerler


 

____________________
Mauro Facoltosi
www.ilciclismo.it

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 6314
Registrato: Jun 2005

  postato il 05/09/2005 alle 21:33
O parte il fugone, oppure arrivano gli stessi di oggi.

Se sono questi io vedo, nell'ordine,
Heras, Mancebo, Sastre, Scarponi e Menchov.

 

____________________
"MEGLIO NON ESSERE RICONOSCIUTO PER STRADA CHE ESSERLO ALL'OBITORIO.
IL CASCO SALVA LA VITA, LA CHIOMA VA BENE PER LA FOTO SULLA TOMBA"!!!


Articolo 27 della costituzione Italiana

La responsabilità penale è personale.
L'IMPUTATO NON E' CONSIDERATO COLPEVOLE SINO ALLA CONDANNA DEFINITIVA.
Le pene non possono consistere in trattamenti contrari al senso di umanità e devono tendere alla rieducazione del condannato.
Non è ammessa la pena di morte.

 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 3308
Registrato: Aug 2005

  postato il 05/09/2005 alle 22:12
Anche io vedo bene per una vittoria i primi 6 della generale,pero' sarebbe interessante anche se arrivasse una fuga con un Azevedo,un Aitor Gonzales o con i nostri Piepoli e Simoni.
 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Member





Posts: -1
Registrato: Aug 2006

  postato il 05/09/2005 alle 23:30

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Tour




Posts: 252
Registrato: Aug 2005

  postato il 06/09/2005 alle 00:57
per me heras attaccherà la maglia d menchov.....e potrebbe strappargliela gia oggi....cmq vedremo....menchov è sembrato molto pimpante!
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2475
Registrato: Sep 2004

  postato il 06/09/2005 alle 15:44
se Heras vuole attaccare sul serio Menchov non deve far lavorare la squadra come se la maglia l'avesse lui ma mandare uomini come Scarponi e Serrano all'attacco e costringere la Rabobank a lavorare.lo stesso errore che la Liberty ha fatto ieri lo aveva fatto la Lampre al Giro,in particolare nella tappa dello Stelvio.ieri come previsto scarsi distacchi e cedimento di Sastre,solo che i distacchi sono stati ancora inferiori a quello che pensavo e anche il corridore della CSC ha retto e oggi puo' fare meglio.a questo punto salgono leggermente le quotazioni di Menchov ma continuo a ritenere favorito Heras,mentre Mancebo se vuole vincere la Vuelta deve staccare i due e non credo che sia in grado di farlo.
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2475
Registrato: Sep 2004

  postato il 06/09/2005 alle 15:48
comunque anche oggi non ci saranno grandi distacchi,come non ce ne furono nel 1998(20 uomini in 49 secondi,vedi qui: http://www.cyclingnews.com/results/1998/vuelta98/stage11.html
 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 3235
Registrato: Sep 2005

  postato il 06/09/2005 alle 15:55
il grillo bettini e in fuga pero non penso possa arrivare alla fine anche se ci spero
 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 3235
Registrato: Sep 2005

  postato il 06/09/2005 alle 16:35
notizia da eurosport.es
16:28 Se mantiene la tónica de poco espectadores siguiendo las etapas en las cunetas.
e un brutto colpo per la vuelta che nemmeno gli spagnoli non seguono la loro corsa e poi vengono a dire che e meglio del giro ma per favore velo pietoso sulla vuelta!!

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3150
Registrato: Jun 2005

  postato il 06/09/2005 alle 17:18
il vecchio LAISEKA HA FATTO IL COLPO!!!
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3150
Registrato: Jun 2005

  postato il 06/09/2005 alle 17:19
e menchov non ha mollato la ruota di heras...bel duello!
 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 3235
Registrato: Sep 2005

  postato il 06/09/2005 alle 17:19
vince ROBERTO LAISEKA
 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2475
Registrato: Sep 2004

  postato il 06/09/2005 alle 17:20
eh gia' d'incanto riappare Laiseka che negli ultimi anni era stato invisibile a parte uno scatto sullo Stelvio durato non piu' di 200 metri,per il resto Heras non fa la differenza e i soliti noti arrivano assieme al traguardo,attenzione pero' perche' anche nel 2003 Heras non riusciva a staccare gli avversari nelle prime tappe di montagna ma poi ha vinto la Vuelta,e' ancora lunga per arrivare a Madrid
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Jaques Anquetil




Posts: 991
Registrato: Jan 2005

  postato il 06/09/2005 alle 19:41
è vero che ancora lunga per arrivare a Madrid, ma ritengo che siano solo 3 le tappe che potranno fare selezione tra gli uomini di classifica: le due tappe di montagna di sabato e domenica e la crono. Heras deve riuscire a dare almeno un minuto e mezzo a Menchov tra sabato e domenica altrimenti addio Vuelta.
E' vero che la tenuta del russo sulle tre settimane è un'incognita me l'unica tappa decisiva dell'ultima settimana è la crono.
Comunque sia è un bel duello!

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Freddy Maertens




Posts: 874
Registrato: Jul 2005

  postato il 06/09/2005 alle 21:45
Anche oggi un grandissimo Scarponi, sta facendo per Heras quello che fece Azevedo per Armstrong nel Tour dello scorso anno. Se avesse corso per sè stesso poteva chiudere la Vuelta nei 5.
 
Edit Post Reply With Quote

Member





Posts: -1
Registrato: Aug 2006

  postato il 06/09/2005 alle 22:00

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2797
Registrato: Apr 2005

  postato il 06/09/2005 alle 23:23
Mi sto già gustando il duello tra Scarponi e Cunego al prossimo Giro (ho molti dubbi sulla presenza di Basso).
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 1671
Registrato: Dec 2004

  postato il 07/09/2005 alle 00:44
ve l' avevo detto che menchov era un osso duro anche in salita.
attenti, la vuelta finisce domenica, nella terza settimana, insignificante, c'è solo la crono.
ciao
mestatore

 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 07/09/2005 alle 00:51
...il "vecchiaccio" Laiseka... (cfr. Marco Grassi ; home-page)

 

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 2475
Registrato: Sep 2004

  postato il 07/09/2005 alle 09:02
e chi l'ha detto che la Vuelta finisce domenica?a Navacerrada nel 2003 Nozal perse 1'30'' da Heras,e quel tempo perso si rivelo' decisivo,e poi in tappe senza l'arrivo in salita la squadra diventa ancora piu' importante,altro vantaggio per Heras
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Alfredo Binda




Posts: 1134
Registrato: Nov 2003

  postato il 07/09/2005 alle 09:13
ma siete sicuri che il capitano della Liberty al prossimo Giro d'Italia sia Scarponi? io avevo sentito (in un vecchio topic di questo forum) che, con l'arrivo di Vinokourov, Robertino Heras avrebbe corso Giro e Vuelta
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2797
Registrato: Apr 2005

  postato il 07/09/2005 alle 09:45
Guglielmo, mi sembra che tra Nozal e Menchov ci sia molta differenza.
Lo spagnolo perdeva secondi su quasi tutte le salite da Heras, mentre il russo tolto il primo arrivo in salita non perde un metro.
Credo che i Lagos de Covadonga saranno decisivi.
Lubat, credo che se anche Heras dovesse partecipare al Giro Scarponi sarebbe il capitano sulla strada. Ormai è abbastanza chiaro che Robertino ha bisogno di un primo grande giro di "riscaldamento" per andare forte al secondo.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Alfredo Binda




Posts: 1134
Registrato: Nov 2003

  postato il 07/09/2005 alle 10:04
l'espressione "primo giro di riscaldamento" mi sembra molto generica. fare il Tour per preparare la Vuelta ha senso, perchè ci sono solo due mesi di tempo tra le due corse (proprio come preparare il Tour con il Giro), ma non c'è nessuno che corre a maggio solamente per preparare una gara che si svolgerà a settembre
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Jaques Anquetil




Posts: 991
Registrato: Jan 2005

  postato il 07/09/2005 alle 11:16
Infatti Heras correrebbe il Giro per preparare il Tour e non la Vuelta. Ma questa eventualità era venuta fuori prima che la Liberty prendesse Vinokourov.
Se Heras dovesse vincere quest'anno la quarta Vuelta, penso che la prossima stagione faccia gli altri due grandi giri, magari al Giro con Scarponi e al Tour con Vino.
E poi ci sarebbe anche Contador, che potrebbe tentare di fare per la prima volta un grande giro da capitano (magari proprio la vuelta 2006).
Comunque con Vinokourov, Heras, Scarponi, Contador, Jaksche, Kashechkin credo che la Liberty sia la squadra più completa per le corse a tappe. Nessuno di questi vale Basso (secondo me), ma ha una rosa molto ampia che dovrebbe permettergli di essere competitiva in tutti i tre grandi giri.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2475
Registrato: Sep 2004

  postato il 07/09/2005 alle 12:34
Heras ha dichiarato di voler lasciar perdere il Tour e fa bene,e il Giro e' adattissimo alle sue caratteristiche,del resto ha gia' vinto la tappa del Mortirolo.per quanto riguarda gli altri Jaksche non e' in grado di entrare nei 10 in un grande Giro,Contador e Kashechkin non ancora
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2475
Registrato: Sep 2004

  postato il 07/09/2005 alle 12:38
per quanto riguarda il paragone tra Nozal e Menchov ricordo che lo spagnolo rimase con Heras nelle ultime due tappe pirenaiche e addirittura lo stacco' di 9'' sul Port d'Envalira,se Heras cresce di condizione e Menchov cala un esito come quello del 2003 e' possibilissimo,tanto piu' che,ripetiamo,Menchov e' senza squadra
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Octave Lapize




Posts: 479
Registrato: Jun 2005

  postato il 07/09/2005 alle 12:45
Originariamente inviato da Guglielmo Tell

Heras ha dichiarato di voler lasciar perdere il Tour e fa bene,e il Giro e' adattissimo alle sue caratteristiche,del resto ha gia' vinto la tappa del Mortirolo.per quanto riguarda gli altri Jaksche non e' in grado di entrare nei 10 in un grande Giro,Contador e Kashechkin non ancora


Ricordo che nella tappa del mortirolo 99 heras vinse davanti a Simoni e Gotti; certo non tirò 1 metro e li beffò in volata, ma ci poteva stare visto che gli altri lottavano per la generale. MI sembra che fece bene anche a pampeago qualche giorno prima ma non vorrei sbagliare allora tutti i riflettori erano sul pirata quindi la memoria potrebbe trarmi in inganno
gall

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 2475
Registrato: Sep 2004

  postato il 07/09/2005 alle 12:55
a Pampeago arrivo' terzo,poi quinto nella generale,perse troppo tempo nelle prime due settimane altrimenti poteva puntare al podio
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Sean Kelly




Posts: 603
Registrato: Aug 2005

  postato il 07/09/2005 alle 19:07
Ciao! Per me Menchov vincerà questa Vuelta.Non so a voi, ma a me Heras sembra tutt'altro che in crescita di condizione, infatti ieri ad Aramon Cerler non ha mai neanche tentato di staccare il russo nonostante tutto il lavoro svolto dai suoi compagni di squadra... D'accordo la salita era facilina ma viste le poche possibilità che gli rimangono ( e visto che il Rabobank ha dalla sua una crono per specialisti!) doveva tentare di sfuttare quest'occasione. Vedremo, comunque a me questa Vuelta mi sta appassionando

Ciao!

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote
Nuovo Thread  Nuova risposta   Nuovo sondaggio
 
Powered by Lux sulla base di XMB
Lux Forum vers. 1.6
1.9500401