Board logo

Il Forum di Cicloweb

Non hai fatto il login | Login Pagina principale > Dite la vostra sul ciclismo! > Ma non ci avete mai pensato?
Nuovo Thread  Nuova risposta  Nuovo sondaggio
< Ultimo thread   Prossimo thread >  |  Versione stampabile
Autore: Oggetto: Ma non ci avete mai pensato?

Livello Fausto Coppi




Posts: 3270
Registrato: Jul 2005

  postato il 01/09/2005 alle 11:44
A me è venuto spesso in mente di realizzare un intero tracciato del giro d'Italia, ma voi non l'avete mai fatto? E se no, perchè non ci mettiamo all'opera? Il primo tracciato realizzato dai forumisti...

 

____________________
Il procuratore aggiunto di Catania Renato Papa: Nel 2003 è stato abrogato un comma della legge che permetteva l'arresto dei diffidati recidivi, e di chi non si presentava alla firma. E questo è stato un grave gesto di debolezza.
Uno nessuno centomila! Un libro di Pirandello? No! I castelli di Kessler secondo Bulba...
All'ombra del cavaliere oscuro (la biografia di G. Fini)
La regola del fallo di mani nel calcio? Superata, oramai si gioca con 11 portieri come la lotteria istantanea - ponzi ponzi po po po
Baci riddler/Massimo

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2490
Registrato: Dec 2004

  postato il 01/09/2005 alle 11:48
viaggio moltissimo e ogni volta che vedo qualche passo, mi informo e mi immagino come possa passare di la una tappa.....sempre.....si potrebbe anche fare, ieri pensavo ad una bella cronoscalata del Fedaia, ma partendo da Caprile, facendo passare la carovana per i serrai di sottoguda, giusto per farli scaldare un pochettino!

 

____________________
http://ilmiociclismo.blog.excite.it

"La vita e la morte.La pace e la guerra.La repubblica e la monarchia.Infine Bartali e Coppi e la progressiva identificazione di un popolo, che ripartiva da zero, in una coppia di campioni."Leo Turrini

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 3270
Registrato: Jul 2005

  postato il 01/09/2005 alle 11:50
Un attimo non è che ognuno di noi deve proporre una salita, non dobbiamo fare 2o tappe in salita :-), anche io potrei proporre l'etna, ci devono essere tappe in pianura due crono e un prologo... così lo vedrei un giro e due giorni di riposo per trasferimenti!

 

____________________
Il procuratore aggiunto di Catania Renato Papa: Nel 2003 è stato abrogato un comma della legge che permetteva l'arresto dei diffidati recidivi, e di chi non si presentava alla firma. E questo è stato un grave gesto di debolezza.
Uno nessuno centomila! Un libro di Pirandello? No! I castelli di Kessler secondo Bulba...
All'ombra del cavaliere oscuro (la biografia di G. Fini)
La regola del fallo di mani nel calcio? Superata, oramai si gioca con 11 portieri come la lotteria istantanea - ponzi ponzi po po po
Baci riddler/Massimo

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2490
Registrato: Dec 2004

  postato il 01/09/2005 alle 11:52
nn ho conoscenze tali per disegnare un giro intero, va bene che un pò me ne intendo, ma nn così tanto, così ho dato la mia idea....

 

____________________
http://ilmiociclismo.blog.excite.it

"La vita e la morte.La pace e la guerra.La repubblica e la monarchia.Infine Bartali e Coppi e la progressiva identificazione di un popolo, che ripartiva da zero, in una coppia di campioni."Leo Turrini

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 3270
Registrato: Jul 2005

  postato il 01/09/2005 alle 11:54
Ma mica ti si chiede di disegnare un giro intero, quanti siamo in questo forum? Cinquanta? di +? Ci dividiamo i compiti e uno o + persone si occupano di una tappa, mettiamo io e un altro ragazzo/a siciliano ci occupiamo di una tappa siciliana, uno di Roma del Lazio, ecc. ecc. ecc. Massimo dobbiamo disegnare una tappa a testa! Poi avverrà il "montaggio"...

 

____________________
Il procuratore aggiunto di Catania Renato Papa: Nel 2003 è stato abrogato un comma della legge che permetteva l'arresto dei diffidati recidivi, e di chi non si presentava alla firma. E questo è stato un grave gesto di debolezza.
Uno nessuno centomila! Un libro di Pirandello? No! I castelli di Kessler secondo Bulba...
All'ombra del cavaliere oscuro (la biografia di G. Fini)
La regola del fallo di mani nel calcio? Superata, oramai si gioca con 11 portieri come la lotteria istantanea - ponzi ponzi po po po
Baci riddler/Massimo

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Ottavio Bottecchia




Posts: 548
Registrato: Jul 2004

  postato il 01/09/2005 alle 11:57
Io faccio spessissimo dei percorsi dell'Appennino Reggiano; ne ho fatti cos tanti che ormai non ho più idee!

 

____________________
http://www.bloggers.it/bici



 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 6314
Registrato: Jun 2005

  postato il 01/09/2005 alle 12:22
Io la mia l'ho già proposta.
La riscrivo:
Sempione, se si entra dalla Svizzera, oppure partenza dagli stabilimenti Crodo (te ci abbiamo anche lo sponsor per la partenza), a Crodo, paese del ciclista Cheula, poi val Vigezzo 10 km al 5,6%, Cannobina e a Cannero su per il Colle 10 Km al 8,7% + 3 km al 8% (adesso è tutta asfaltata PECCATO), passaggio a Piancavallo-segletta e discesa su Verbania. Poi Gravellona Toce, poi alpe Colla 5 Km al 8,6% ed infine Mottarone 12 Km al 7,6%.
Alternativa dopo Verbania si va a stresa e si sale sul Mottarone 20 Km al 6,2% ma con i cinque finali molto tosti (450 metri di dislivello).
Guardate qua: http://www.salite.ch/mottaron.htm
Ma sarà mai possibile?

 

[Modificato il 01/09/2005 alle 12:56 by stress]

____________________
"MEGLIO NON ESSERE RICONOSCIUTO PER STRADA CHE ESSERLO ALL'OBITORIO.
IL CASCO SALVA LA VITA, LA CHIOMA VA BENE PER LA FOTO SULLA TOMBA"!!!


Articolo 27 della costituzione Italiana

La responsabilità penale è personale.
L'IMPUTATO NON E' CONSIDERATO COLPEVOLE SINO ALLA CONDANNA DEFINITIVA.
Le pene non possono consistere in trattamenti contrari al senso di umanità e devono tendere alla rieducazione del condannato.
Non è ammessa la pena di morte.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Claudio Chiappucci




Posts: 335
Registrato: Dec 2004

  postato il 01/09/2005 alle 13:09
Originariamente inviato da stress

Io la mia l'ho già proposta.
La riscrivo:
Sempione, se si entra dalla Svizzera, oppure partenza dagli stabilimenti Crodo (te ci abbiamo anche lo sponsor per la partenza), a Crodo, paese del ciclista Cheula, poi val Vigezzo 10 km al 5,6%, Cannobina e a Cannero su per il Colle 10 Km al 8,7% + 3 km al 8% (adesso è tutta asfaltata PECCATO), passaggio a Piancavallo-segletta e discesa su Verbania. Poi Gravellona Toce, poi alpe Colla 5 Km al 8,6% ed infine Mottarone 12 Km al 7,6%.
Alternativa dopo Verbania si va a stresa e si sale sul Mottarone 20 Km al 6,2% ma con i cinque finali molto tosti (450 metri di dislivello).
Guardate qua: http://www.salite.ch/mottaron.htm
Ma sarà mai possibile?

le due ipotesi non sono male... poi il paesaggio è stupendo, con i due laghi(orta e maggiore) che fanno da sfondo.

 

____________________

"A volte chiudiamo gli occhi perchè la realtà non ci piace...
...se però smettiamo di comunicare non riusciamo più ad assaporare la vita e a scrivere la nostra storia.
Il mio linguaggio è la bici...
e voglio continuare a scrivere quel capitolo del mio libro che da troppo tempo ho lasciato in sospeso..."

Marco Pantani



Il NOCE darà i suoi frutti.




 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 6314
Registrato: Jun 2005

  postato il 01/09/2005 alle 13:16
Primo percorso da crodo:
Km 152 dislivello totale 3500 metri (circa);

Secondo percorso da crodo:
Km 145 dislivello totale 3150 metri (circa).

In entrambe c'è anche questa salitella:
http://www.salite.ch/7614.htm
4,4 Km al 5,32%.

Con il Sempione, partendo da Briga, aggiungere 50 Km
e circa 1320 di dislivello per la salita del Sempione:
http://www.salite.ch/simplon.htm

 

[Modificato il 01/09/2005 alle 13:20 by stress]

____________________
"MEGLIO NON ESSERE RICONOSCIUTO PER STRADA CHE ESSERLO ALL'OBITORIO.
IL CASCO SALVA LA VITA, LA CHIOMA VA BENE PER LA FOTO SULLA TOMBA"!!!


Articolo 27 della costituzione Italiana

La responsabilità penale è personale.
L'IMPUTATO NON E' CONSIDERATO COLPEVOLE SINO ALLA CONDANNA DEFINITIVA.
Le pene non possono consistere in trattamenti contrari al senso di umanità e devono tendere alla rieducazione del condannato.
Non è ammessa la pena di morte.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 6314
Registrato: Jun 2005

  postato il 01/09/2005 alle 13:27
RICAPITOLIAMO:

Sempione, se si entra dalla Svizzera, oppure partenza dagli stabilimenti Crodo (te ci abbiamo anche lo sponsor per la partenza), a Crodo, paese del ciclista Cheula.
Poi val Vigezzo 10 km al 5,6%,
http://www.salite.ch/druogno.htm

Poi piano dei sali da Malesco 4,3 Km al 5,2%
http://www.salite.ch/7614.htm

Cannobina e a Cannero su per il Colle 10 Km al 8,7% + 3 km al 8% (adesso è tutta asfaltata PECCATO),
http://www.salite.ch/pian1.htm

passaggio a Piancavallo-segletta e discesa su Verbania.
Poi Gravellona Toce, poi alpe Colla 5 Km al 8,6%
http://www.salite.ch/colla.htm

ed infine Mottarone 12 Km al 7,6%.
http://www.salite.ch/mottaron2.htm

Alternativa dopo Verbania si va a stresa e si sale sul Mottarone 20 Km al 6,2% ma con i cinque finali molto tosti (450 metri di dislivello).
Guardate qua: http://www.salite.ch/mottaron.htm

Primo percorso da crodo:
Km 152 dislivello totale 3500 metri (circa);

Secondo percorso da crodo:
Km 145 dislivello totale 3150 metri (circa).

Con il Sempione, partendo da Briga, aggiungere 50 Km
e circa 1320 di dislivello per la salita del Sempione:
http://www.salite.ch/simplon.htm

Domenica se becco Zomegnan e compagnia la propongo!!!
Cascata del toce è pregato di collaborare con chi conosce lui.

 

[Modificato il 01/09/2005 alle 13:39 by stress]

____________________
"MEGLIO NON ESSERE RICONOSCIUTO PER STRADA CHE ESSERLO ALL'OBITORIO.
IL CASCO SALVA LA VITA, LA CHIOMA VA BENE PER LA FOTO SULLA TOMBA"!!!


Articolo 27 della costituzione Italiana

La responsabilità penale è personale.
L'IMPUTATO NON E' CONSIDERATO COLPEVOLE SINO ALLA CONDANNA DEFINITIVA.
Le pene non possono consistere in trattamenti contrari al senso di umanità e devono tendere alla rieducazione del condannato.
Non è ammessa la pena di morte.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Moreno Argentin




Posts: 361
Registrato: Jun 2005

  postato il 01/09/2005 alle 14:11
io non saprei da dove iniziare, ma ho due fisse:

la prima è che ogni giro d'italia dovrebbe fare una puntatina a roma, o al centro passando per via dei fori imperiali, o nella zona dello stadio facendo magari la salita di monte mario da via E.de amicis per poi arrivare dentro l'olimpico tipo roubaix.

la seconda è la salita di tremalzo in val di ledro, nel trentino sud-ovest. sia presa dal lago di garda (più per mtb, troppo sterrata), oppure presa dalla valle d'ampola. la cornice che c'è in cima è semplicemente spettacolare. il posto è adatto poichè la strada è molto larga e all'arrivo c'è spazio per tutta la carovana.


 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Parigi-Nizza




Posts: 48
Registrato: Jun 2005

  postato il 01/09/2005 alle 14:46
Uno dei miei sogni: realizzare il percorso del giro senza andare al nord.
Di tappe pianeggianti si puo' seguire il litorale sia adriatico che tirrenico; per le tappe vallonate basta rientrare qualche km all'interno e per i tapponi di montagna io penso che gli appennini non abbiano nulla da invidiare alle alpi. Block Haus,Etna(che appennini non è), Gran sasso, San Pellegrino in Alpe, San Giacomo, Terminillo ed altre che non mi sovvengono ora + miriadi di salite inedite (perchè se c'è da sperimentare tracciati nuovi questo lo si puo' fare solo al centro sud).
Una buona volta, per un anno, lasciamo i polentoni senza giro che ci sono regioni in italia dove non viene quasi mai.
Questo bisognerrebbe chiederlo a Zomegnan a cui piacciono tanto gli euro stranieri

 

____________________

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3270
Registrato: Jul 2005

  postato il 01/09/2005 alle 18:18
Chiamramente nello stesso giro non possono essere messi il Mortirolo, lo Zoccolan e il colle delle Finestre, sarebbe squilibrato... però anche l'idea del giro turistico di roma non è male...

 

____________________
Il procuratore aggiunto di Catania Renato Papa: Nel 2003 è stato abrogato un comma della legge che permetteva l'arresto dei diffidati recidivi, e di chi non si presentava alla firma. E questo è stato un grave gesto di debolezza.
Uno nessuno centomila! Un libro di Pirandello? No! I castelli di Kessler secondo Bulba...
All'ombra del cavaliere oscuro (la biografia di G. Fini)
La regola del fallo di mani nel calcio? Superata, oramai si gioca con 11 portieri come la lotteria istantanea - ponzi ponzi po po po
Baci riddler/Massimo

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3579
Registrato: May 2005

  postato il 01/09/2005 alle 18:35
Creare un percorso che si possa adattare a un prossimo Giro d'Italia non è male come idea, ma credo che scontenterebbe molti perchè, alla fine di tutto, in ognuno di noi c'è sempre un po' di campanilismo e di voglia di ammirare i ciclisti sotto casa propria!

A me, ad esempio, piacerebbe moltissimo che i corridori affrontassero il durissimo Passo Fittanze (situato tra le province di Verona e Trento), con arrivo nella vicina (rispetto a casa mia) Boscochiesanuova. Ma altri potrebbero non essere d'accordo, e così via...

Però su una cosa concordo: se Roma è davvero la capitale del nostro pur bistrattato Paese, penso che ci si debba passare molto più spesso rispetto ad ora (non dico ogni anno, ma quasi)... le bellezze della Città Eterna sono uniche al mondo, e forse anche il ciclismo potrebbe onorarle!
Magari parlo così perchè sono appena tornato da una sensazionale e straordinaria vacanza romana con i miei grandi amici Andrea&Giuseppe... però l'idea mi piace molto!

Originariamente inviato da riddler

lo Zoccolan

Interessante questo monte...

 

____________________
Lo stupido sa molto, l'intelligente sa poco, il saggio non sa nulla... MA EL MONA EL SA TUTO!!! (copyright sconosciuto)

ADOTTA ANCHE TU UNA AMY WINEHOUSE!!! Mangia poco, non sporca... e aspira tutta la polvere che hai in casa!

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 3270
Registrato: Jul 2005

  postato il 01/09/2005 alle 18:42
E poi riproporre un percorso molto simile alla Merano-aprica del '94, no?

 

____________________
Il procuratore aggiunto di Catania Renato Papa: Nel 2003 è stato abrogato un comma della legge che permetteva l'arresto dei diffidati recidivi, e di chi non si presentava alla firma. E questo è stato un grave gesto di debolezza.
Uno nessuno centomila! Un libro di Pirandello? No! I castelli di Kessler secondo Bulba...
All'ombra del cavaliere oscuro (la biografia di G. Fini)
La regola del fallo di mani nel calcio? Superata, oramai si gioca con 11 portieri come la lotteria istantanea - ponzi ponzi po po po
Baci riddler/Massimo

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Claudio Chiappucci




Posts: 337
Registrato: Mar 2005

  postato il 01/09/2005 alle 18:46
Io so solo che a breve il giro non arriverà piu a Milano...

 

____________________
http://www.danielecolli.it

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 2490
Registrato: Dec 2004

  postato il 01/09/2005 alle 18:59
ma stai scherzando??come mai????Il potere Gazzetta e rcs si sta affievolendo per caso?Illuminaci Daniele!

 

____________________
http://ilmiociclismo.blog.excite.it

"La vita e la morte.La pace e la guerra.La repubblica e la monarchia.Infine Bartali e Coppi e la progressiva identificazione di un popolo, che ripartiva da zero, in una coppia di campioni."Leo Turrini

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 6314
Registrato: Jun 2005

  postato il 01/09/2005 alle 19:26
Anche altri, Cascata e Facoltaosi, lo avevano gia detto
che l'arrivo diventerà itinerante.
Chi offre i +????????????
Pecunia non olet!!!!!!!!!!!!!

 

____________________
"MEGLIO NON ESSERE RICONOSCIUTO PER STRADA CHE ESSERLO ALL'OBITORIO.
IL CASCO SALVA LA VITA, LA CHIOMA VA BENE PER LA FOTO SULLA TOMBA"!!!


Articolo 27 della costituzione Italiana

La responsabilità penale è personale.
L'IMPUTATO NON E' CONSIDERATO COLPEVOLE SINO ALLA CONDANNA DEFINITIVA.
Le pene non possono consistere in trattamenti contrari al senso di umanità e devono tendere alla rieducazione del condannato.
Non è ammessa la pena di morte.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Federico Bahamontes




Posts: 392
Registrato: Feb 2005

  postato il 01/09/2005 alle 21:39
Il giro che ho fatto il 31 luglio sarebbe perfetto Partenza e arrivo da ....casa mia per un totale di 210,6 km e almeno 7 salite più diversi falsopiani. Purtroppo la salita più dura è quella che porta a Rocca Priora, ma da lì mancano 110 km al traguardo (ovviamente però si potrebbe immaginare partenza e arrivo da un qualsiasi altro punto, ivi compresa Rocca Priora)...

 

____________________


Crono-Campione-Nazionale 2005 US ACLI

Attenzione!! Vieni a trovarmi su

http://www.cycling-checco.tk

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Ottavio Bottecchia




Posts: 559
Registrato: Jul 2005

  postato il 02/09/2005 alle 11:00
Propongo un prologo a cronometro Porto San Giorgio-Fermo, 7 km tutti in salita su una strada bellissima che dalla statale adriatica porta a Fermo. Lo farei concludere in piazza del Popolo, una delle più belle piazze d'Italia. E' un'idea come le altre, ma personalmente mi affascinerebbe molto


 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore
Utente del mese Gennaio 2009




Posts: 3948
Registrato: Apr 2005

  postato il 02/09/2005 alle 11:15
se decade il MUST dell'arrivo a Milano perche non far partire
il giro dell'anno successivo da dove si e' concluso il precedente ?
Sarebbe un'ideale prosecuzione

 

____________________

"Non esistono montagne impossibili, esistono uomini che non sono capaci di salirle", Cesare Maestri

"Non chiederci la parola che mondi possa aprirti, si` qualche storta sillaba e secca come un ramo...
codesto solo oggi possiamo dirti: cio` che non siamo, cio` che non vogliamo.", Eugenio Montale.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Octave Lapize




Posts: 471
Registrato: Aug 2005

  postato il 02/09/2005 alle 11:41
forse a palermo è meglio na crono .... una scalata degna di chiamarsi tale la vedo dura...

 

____________________
http://www.ivanbassoblog.com
http://nalya.wordpress.com
La vita è come una bicicletta con dieci velocità.
La maggior parte di noi ha marce che non userà mai.(Schultz Charles)




 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 3270
Registrato: Jul 2005

  postato il 02/09/2005 alle 11:45
Ma adesioni ne raccogliamo?

 

____________________
Il procuratore aggiunto di Catania Renato Papa: Nel 2003 è stato abrogato un comma della legge che permetteva l'arresto dei diffidati recidivi, e di chi non si presentava alla firma. E questo è stato un grave gesto di debolezza.
Uno nessuno centomila! Un libro di Pirandello? No! I castelli di Kessler secondo Bulba...
All'ombra del cavaliere oscuro (la biografia di G. Fini)
La regola del fallo di mani nel calcio? Superata, oramai si gioca con 11 portieri come la lotteria istantanea - ponzi ponzi po po po
Baci riddler/Massimo

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Octave Lapize




Posts: 471
Registrato: Aug 2005

  postato il 02/09/2005 alle 12:09
Originariamente inviato da pedalando

se decade il MUST dell'arrivo a Milano perche non far partire
il giro dell'anno successivo da dove si e' concluso il precedente ?
Sarebbe un'ideale prosecuzione


se si fa come dici tu x es quest'anno partifrebbe da milano quindi le prime tappe sarebbero quelle di montagna, le piu' angoscianti e dopo giu' giu' fino al sud dove nn ci sarebbero a parer mio delle tappe entusiasmanti... insomma credo che il giro perderebbe molto... il giro si definirebbe fin dall'inizio

 

____________________
http://www.ivanbassoblog.com
http://nalya.wordpress.com
La vita è come una bicicletta con dieci velocità.
La maggior parte di noi ha marce che non userà mai.(Schultz Charles)




 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 1771
Registrato: Jan 2005

  postato il 02/09/2005 alle 12:18
be io di giri ne ho progettati molti ma direi che un arrivo con l'ultima tappa a venezia o a roma sarebbe stupendo.
a palermo c'è il monte pellegrino chidete a guidolin lui ne sapeva qualcosa....

cmq le grandi montagne devono essere alla fine sennò perde lo spettacolo

 

____________________
http://www.controcopertina.it

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Mondiali




Posts: 136
Registrato: Feb 2005

  postato il 02/09/2005 alle 14:07
Io mi sono sempre immaginato il percorso per il mondiale, ma anche una bella tappa per il finale del giro!!Partenza da Biella, poi:Andrate, Ivrea, Castellamonte (casa mia), poi su in valle orco fino al colle del Nivolet!Saranno 130km, ma che salita finale, il colle è 2600mt!!!!
 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Alfredo Binda




Posts: 1134
Registrato: Nov 2003

  postato il 03/09/2005 alle 22:56
anch'io spesso mi metto ad inventarmi un immaginario percorso del Giro d'Italia, soprattutto in queste vacanze estive, con l'atlante del Touring Club Italiano sulla scrivania davanti al pc mentre navigo su www.salite.che, anche se ho sempre lasciato perdere dopo al massimo di una decina di tappe
quanto al luogo di conclusione del Giro, una volta credevo che sarebbe più giusto se la corsa rosa finisse sulle strade di Roma, perchè gli altri grandi giri si concludono sempre nelle capitali dei rispettivi Paesi, e perchè sarebbe finalmente l'occasione per me di poter andare a vedere il Grande Ciclismo che non passa quasi mai per la mia città. comunque adesso credo che il Giro debba continuare ad arrivare a Milano, perchè la vicinanza del capoluogo lombardo alle Alpi permette l'inserimento di molte tappe di montagna nell'ultima settimana, cosa che non sarebbe possibile con un arrivo in un'altra grande città, escluse Torino e in parte Firenze e Bologna
anch'io mi sono inventato una possibile micidiale tappa alpina, nata dall'unione delle due frazioni più corte del Giro del 2004, di Bormio e della Presolana, con l'aggiunta della salita finale di Malga di Pora, praticamente sconosciuta ma che ho scoperto che inizia lungo la discesa della Presolana.
La mia creazione sarebbe quindi l'infernale tappa Cles-Malga di Pora, con la scalata dei passi di Tonale, Gavia, Mortirolo, Vivione e Presolana prima dell'ascesa fiale

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3270
Registrato: Jul 2005

  postato il 04/09/2005 alle 21:14
Allora si fa o no questo progetto?

 

____________________
Il procuratore aggiunto di Catania Renato Papa: Nel 2003 è stato abrogato un comma della legge che permetteva l'arresto dei diffidati recidivi, e di chi non si presentava alla firma. E questo è stato un grave gesto di debolezza.
Uno nessuno centomila! Un libro di Pirandello? No! I castelli di Kessler secondo Bulba...
All'ombra del cavaliere oscuro (la biografia di G. Fini)
La regola del fallo di mani nel calcio? Superata, oramai si gioca con 11 portieri come la lotteria istantanea - ponzi ponzi po po po
Baci riddler/Massimo

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Greg Lemond




Posts: 858
Registrato: May 2005

  postato il 04/09/2005 alle 22:36
Originariamente inviato da violetta

viaggio moltissimo e ogni volta che vedo qualche passo, mi informo e mi immagino come possa passare di la una tappa.....sempre.....si potrebbe anche fare, ieri pensavo ad una bella cronoscalata del Fedaia, ma partendo da Caprile, facendo passare la carovana per i serrai di sottoguda, giusto per farli scaldare un pochettino!


Quella sì che è una salita coi fiocchi, dal versante veneto! Ci sono stata un paio di settimane fa ed ho immaginato anch'io un arrivo di tappa, Violetta, anche se non una cronoscalata
Certo sarebbe un arrivo magnifico...

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 1771
Registrato: Jan 2005

  postato il 05/09/2005 alle 16:55
in cima nn c'e spazio purtroppo il brutto del progettare giri è chge tu puoi fare il percorso più bello del mondo ma devi tener conto delle esigenze di carovana guardate al tour fanno sempre gli stessi arrivi xke sono gli unici che permettono di accogliere il seguito monstre della grand boucle

 

____________________
http://www.controcopertina.it

 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore
Utente del mese Gennaio 2009




Posts: 3948
Registrato: Apr 2005

  postato il 05/09/2005 alle 17:00
non c'e' spazio ??? !!!
ma con un Km di rettilineo, piazzali e strada sull'altro lato del lago!!!?
sono riusciti a fare l'arrivo a Prato Nevoso dove veramente non c'e'
spazio, farlo al Fedaia mi sembra molto piu' semplice.
P.S.: per restare in zona, secondo me c'e' piu' spazio al
Fedaia che al Pordoi dove hanno gia' fatto arrivare il giro.

 

____________________

"Non esistono montagne impossibili, esistono uomini che non sono capaci di salirle", Cesare Maestri

"Non chiederci la parola che mondi possa aprirti, si` qualche storta sillaba e secca come un ramo...
codesto solo oggi possiamo dirti: cio` che non siamo, cio` che non vogliamo.", Eugenio Montale.

 
Edit Post Reply With Quote
Nuovo Thread  Nuova risposta   Nuovo sondaggio
 
Powered by Lux sulla base di XMB
Lux Forum vers. 1.6
1.9120071