Board logo

Il Forum di Cicloweb

Non hai fatto il login | Login Pagina principale > Dite la vostra sul ciclismo! > GP Ouest France - Plouay - PROVA PT
Nuovo Thread  Nuova risposta  Nuovo sondaggio
< Ultimo thread   Prossimo thread >  |  Versione stampabile
Autore: Oggetto: GP Ouest France - Plouay - PROVA PT

Livello Fausto Coppi




Posts: 1825
Registrato: Jan 2005

  postato il 20/08/2005 alle 10:15
Conoscete questa corsa GP Ouest France - Plouay? è inserita nel circuito del Protour come Classica, ma andando a vedere i risultati degli anni precedenti mi sembra che è sempre stata una gara di scarsa partecipazione, e se non mi sbaglio è adatta a velocisti o corridori veloci...
Sapete dirmi qualcosa sulla edizione di quest'anno? Da quello che ho capito e trovato, sembra un circuito simile al Mondiale in Spagna, che sia una prova generale?

 

____________________
Il sito di Superandyweb

CAMPIONI IN CARICA

Team Raff
monsieur soixante
Dejanira
SuperSkunk
Pitoro
Zello Bike
Vigor cicling team
Silvia Team
Mercatone1
Pitoro
dmau
Ceramiche_Cauz
Superskunk

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 6314
Registrato: Jun 2005

  postato il 20/08/2005 alle 10:27
La Bretagna è la mia 2^ casa per cui cominciamo con questo:
http://www.comitedesfetes-plouay.com/pages/amateurs/circuit.php

E' il circuito del mondiale che si è svolto li a plouay come vedi.
Vinse Vainstein.

 

[Modificato il 20/08/2005 alle 11:40 by stress]

____________________
"MEGLIO NON ESSERE RICONOSCIUTO PER STRADA CHE ESSERLO ALL'OBITORIO.
IL CASCO SALVA LA VITA, LA CHIOMA VA BENE PER LA FOTO SULLA TOMBA"!!!


Articolo 27 della costituzione Italiana

La responsabilità penale è personale.
L'IMPUTATO NON E' CONSIDERATO COLPEVOLE SINO ALLA CONDANNA DEFINITIVA.
Le pene non possono consistere in trattamenti contrari al senso di umanità e devono tendere alla rieducazione del condannato.
Non è ammessa la pena di morte.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 1771
Registrato: Jan 2005

  postato il 20/08/2005 alle 10:35
qualche anno fa la vinse bartoli

 

____________________
http://www.controcopertina.it

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 1825
Registrato: Jan 2005

  postato il 20/08/2005 alle 10:38
Ma è un percorso duro?

 

____________________
Il sito di Superandyweb

CAMPIONI IN CARICA

Team Raff
monsieur soixante
Dejanira
SuperSkunk
Pitoro
Zello Bike
Vigor cicling team
Silvia Team
Mercatone1
Pitoro
dmau
Ceramiche_Cauz
Superskunk

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 6314
Registrato: Jun 2005

  postato il 20/08/2005 alle 10:45
Originariamente inviato da superandyweb

Ma è un percorso duro?

No, non è duro. Ma non è neanche piatto te lo posso garantire.
La seconda salita tira. Non è del 10% ma del 7 si.
Li al mondiale Attaccò casagrande ma non riusci a fare molto.
Dopo sul falsopiano attaccò Tchmil ma fu ripreso dal gruppo in volata
a poche centinaia di metri dal traguardo.
Al mondiale però c'è stata una lunghissima fuga con Di Luca ed altri che ha sconclusionato i piani di tutti.
Kenavo.

 

____________________
"MEGLIO NON ESSERE RICONOSCIUTO PER STRADA CHE ESSERLO ALL'OBITORIO.
IL CASCO SALVA LA VITA, LA CHIOMA VA BENE PER LA FOTO SULLA TOMBA"!!!


Articolo 27 della costituzione Italiana

La responsabilità penale è personale.
L'IMPUTATO NON E' CONSIDERATO COLPEVOLE SINO ALLA CONDANNA DEFINITIVA.
Le pene non possono consistere in trattamenti contrari al senso di umanità e devono tendere alla rieducazione del condannato.
Non è ammessa la pena di morte.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 6314
Registrato: Jun 2005

  postato il 20/08/2005 alle 11:29
Questi sono un po di ordini di arrivo della corsa.
2003 e 2004 li potete vedere sul link del circuito che ho postato prima.
Dagli ordini di arrivo sembra + un percorso adatto ai vari bettini, di luca, cunego, vino, valverde ecc.


2002 1 Jeremy Hunt (GB)
2 Stuart O'Grady (Aus)
3 Baden Cooke (Aus)

2001 1 Nico Mattan (Bel)
2 Patrice Halgand (Fra)
3 Patrik Jonker (Ola)

2000 1 Michele Bartoli (Ita)
2 Nico Mattan (Bel)
3 Beneteauw (F)

1999 1 Christophe Mengin (Fra)
2 Markus Zaberg (Swi)
3 Serguei Ivanov (Rus)

1998 1 Pascal Hervè (Fra)
2 Ludo Dierckxens (Bel)
3 Stephane Heulot (Fra)

1997 1 Andrea Ferrigato (Ita)
2 Sergio Barbero (Ita)
3 Christopher Horner (Usa)

1996 1 Vandenbroucke (Bel)
2 Laurent Brochard (Fra)
3 Andrei Tchmil (Ukr)

1995 1 Rolf Jaermann (Swi)
2 Laurent Madouas (Fra)
3 Christian Henn (Ger)

1994 1 Andrei Tchmil (Ukr)
2 Richard Virenque (Fra)
3 Jens Heppner (Fin)

1993 1 Th. Claveyrolat (Fra)
2 Jean-Francois Bernard (Fra)
3 Thierry Laurent (Fra)

1992 1 Ronan Pensec (Fra)
2 Serge Baguet (Bel)
3 Th. Claveyrolat (Fra)

1991 1 Arm. De Las Cuevas (Spa)
2 Andreas Kappes (Ger)
3 Miguel Arroyo (MEX)

1990 1 Bruno Cornillet (Fra)
2 Mart. Gayant(Fra)
3 Thom. Wegmüller (Swi)

 

____________________
"MEGLIO NON ESSERE RICONOSCIUTO PER STRADA CHE ESSERLO ALL'OBITORIO.
IL CASCO SALVA LA VITA, LA CHIOMA VA BENE PER LA FOTO SULLA TOMBA"!!!


Articolo 27 della costituzione Italiana

La responsabilità penale è personale.
L'IMPUTATO NON E' CONSIDERATO COLPEVOLE SINO ALLA CONDANNA DEFINITIVA.
Le pene non possono consistere in trattamenti contrari al senso di umanità e devono tendere alla rieducazione del condannato.
Non è ammessa la pena di morte.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 6314
Registrato: Jun 2005

  postato il 20/08/2005 alle 11:30
Altra carne al fuoco.
Ciclismo: Gp Plouay, i big al via
Ci saranno Di Luca, Ullrich, Vinokourov e Hincapie

(ANSA) - Di Luca, Ullrich, Vinokourov e Hincapie saranno al via del Gp di Plouay, in programma il 28 agosto. Alla competizione parteciperanno tutte le formazioni del circuito Protour, piu' cinque squadre invitate. Di Luca e' l'attuale leader del Protour, Ulrrich e' arrivato terzo al Tour, Vinokourov ha vinto due tappe alla Grande Boucle, e Hincapie si e' imposto nel tappone pirenaico.

 

____________________
"MEGLIO NON ESSERE RICONOSCIUTO PER STRADA CHE ESSERLO ALL'OBITORIO.
IL CASCO SALVA LA VITA, LA CHIOMA VA BENE PER LA FOTO SULLA TOMBA"!!!


Articolo 27 della costituzione Italiana

La responsabilità penale è personale.
L'IMPUTATO NON E' CONSIDERATO COLPEVOLE SINO ALLA CONDANNA DEFINITIVA.
Le pene non possono consistere in trattamenti contrari al senso di umanità e devono tendere alla rieducazione del condannato.
Non è ammessa la pena di morte.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 6314
Registrato: Jun 2005

  postato il 20/08/2005 alle 11:38
A questo link http://www.cycling4all.com/index.php?content=r05rplou.php
la lista dei partenti provvisoria.

 

____________________
"MEGLIO NON ESSERE RICONOSCIUTO PER STRADA CHE ESSERLO ALL'OBITORIO.
IL CASCO SALVA LA VITA, LA CHIOMA VA BENE PER LA FOTO SULLA TOMBA"!!!


Articolo 27 della costituzione Italiana

La responsabilità penale è personale.
L'IMPUTATO NON E' CONSIDERATO COLPEVOLE SINO ALLA CONDANNA DEFINITIVA.
Le pene non possono consistere in trattamenti contrari al senso di umanità e devono tendere alla rieducazione del condannato.
Non è ammessa la pena di morte.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 1825
Registrato: Jan 2005

  postato il 21/08/2005 alle 11:44
Molte grazie stress, sei stato di grande aiuto...
Vedremo un po allora chi vincera questa corsa quest'anno!!

 

____________________
Il sito di Superandyweb

CAMPIONI IN CARICA

Team Raff
monsieur soixante
Dejanira
SuperSkunk
Pitoro
Zello Bike
Vigor cicling team
Silvia Team
Mercatone1
Pitoro
dmau
Ceramiche_Cauz
Superskunk

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Claudio Chiappucci




Posts: 337
Registrato: Mar 2005

  postato il 21/08/2005 alle 11:51
Ciao, io ho avuto la fortuna di correrci il mondiale su quel percorso, é abbastanza selettivo, con strappetti che tolgono le gambe, per dirla in breve, un arrivo da una cinquantina sessanta corridori, favorevole per passisti veloci...
ciao buona domenica

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 6314
Registrato: Jun 2005

  postato il 22/08/2005 alle 16:03
Originariamente inviato da collidani

Ciao, io ho avuto la fortuna di correrci il mondiale su quel percorso, é abbastanza selettivo, con strappetti che tolgono le gambe, per dirla in breve, un arrivo da una cinquantina sessanta corridori, favorevole per passisti veloci...
ciao buona domenica

Che fortuna avere qualcuno nel forum che ste gare le ha fatte.
Caro Daniele grazie.

 

[Modificato il 22/08/2005 alle 16:05 by stress]

____________________
"MEGLIO NON ESSERE RICONOSCIUTO PER STRADA CHE ESSERLO ALL'OBITORIO.
IL CASCO SALVA LA VITA, LA CHIOMA VA BENE PER LA FOTO SULLA TOMBA"!!!


Articolo 27 della costituzione Italiana

La responsabilità penale è personale.
L'IMPUTATO NON E' CONSIDERATO COLPEVOLE SINO ALLA CONDANNA DEFINITIVA.
Le pene non possono consistere in trattamenti contrari al senso di umanità e devono tendere alla rieducazione del condannato.
Non è ammessa la pena di morte.

 
Edit Post Reply With Quote

Non registrato



  postato il 22/08/2005 alle 23:50
...Dany perchè non ci racconti anche con chi eri in fuga...tra cui il vincitore...e perchè vi ripresero...e chi condusse il ricongiungimento...bell'esempio di tattica azzurra!!!
Grazie Fusi.
Ciao

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Tour




Posts: 171
Registrato: Dec 2004

  postato il 23/08/2005 alle 04:24
Daniele, ti ricordi il giorno della gara dei prof? Mamma mia, che folla di gente...

Io c'ero lì guardando la corsa e facendo il tifo a Freire con uno che adesso è profesionista, anche classe'82, però che non ha corso quel Mondiale juniores con te, un essempio di come quella cattegoria è solamente indicativa: c'e ciclisti come te che vincono e arrivano...e c'e altri che vincono ma non stravincono e anche arrivano con margine interesanti.

Saluti!

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Claudio Chiappucci




Posts: 337
Registrato: Mar 2005

  postato il 23/08/2005 alle 12:10
si, ottima tattica webmaster Andre...in fuga in dieci con tutte le nazioni compresi io e Scattolin per l Italia,a quattro giri dal termine quando ormai la gara era finita e io e Nicola con ottime carte da giocare, il C.T. della nazionale diede ordine a Bucciero di rientrare, peccato che lo fece con tutto il gruppo a ruota e a più riprese, mossa inutile visto che i russi avrebbero dovuto tirare loro in assenza di uomini in fuga...Ci ripresero a poco piu di un giro dalla fine e i sogni mondiali svaniti...CHE TRISTEZZA...
 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Non registrato



  postato il 23/08/2005 alle 21:35
Che scena!!!
Italy with cooowli and Scacccciolin!!!
But Buccieroooo
E io davanti alla TV che mi volevo suicidare...voi poi non avete + tirato per aspettare lui...e ancora una volta le pressioni esterne hanno ammutolito il CT che non ha intimato l'alt al Campano.
Bella mossaaaaaaaa alla fine avevate il vincitore (cmq sconosciuto) in gruppo con voi...tu che eri veloce e scatto che poteva tentare ad anticipare.
Meglio arrivare in volata in 50 che in 10 no?
Ciaooo

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 23/08/2005 alle 22:03
Ma il CT di allora è poi andato alla T-Mobile per caso!?

 

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Non registrato



  postato il 23/08/2005 alle 22:22
Ehm no...la cosa peggiore è il fatto che sia ancora li!!!

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Non registrato



  postato il 26/08/2005 alle 12:52
Mario Casaldi ha pubblicato in home page anche gli "Spruzzi d'aranciata" relativi a questa gara Pro Tour.
Incollo questo passaggio:
Sappiamo che questa corsa non meriterebbe di stare nel calendario Pro Tour, o che comunque meriterebbe di starci quanto il Giro dell'Emilia (il Giro del Lazio merita molto di più di entrambe le corse appena citate).
Il fatto che il Giro del Lazio meriti molto di + del Giro dell'Emilia non penso proprio, ...quest'anno hanno scremato di più il gruppo le buche e le curve finali che le salitelle precedenti!
Forse la tua caro Mariuzzo è più una tua considerazione "campanilistica".
Ciauzzz

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Alfredo Binda




Posts: 1134
Registrato: Nov 2003

  postato il 26/08/2005 alle 15:11
secondo me la corsa di Plouay e il Giro del Lazio stanno più o meno sullo stesso piano. però se nel calendario ci mettono il giro del benelux il giro di germania il giro della polonia e il gp ouest france, avrebbero dovuto aggiungerci per lo mano anche un'altra trentina di corse. quindi, secondo la modestissima opinione di lubat, non andava inserita nessuna delle due corse inizialmente nominate
 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 26/08/2005 alle 21:10
Originariamente inviato da WebmasterNSFC

Mario Casaldi ha pubblicato in home page anche gli "Spruzzi d'aranciata" relativi a questa gara Pro Tour.
Incollo questo passaggio:
Sappiamo che questa corsa non meriterebbe di stare nel calendario Pro Tour, o che comunque meriterebbe di starci quanto il Giro dell'Emilia (il Giro del Lazio merita molto di più di entrambe le corse appena citate).
Il fatto che il Giro del Lazio meriti molto di + del Giro dell'Emilia non penso proprio, ...quest'anno hanno scremato di più il gruppo le buche e le curve finali che le salitelle precedenti!
Forse la tua caro Mariuzzo è più una tua considerazione "campanilistica".
Ciauzzz


Ciao Andrea,
ovviamente prendere in considerazione solamente l'ultimo Giro del Lazio mi sembra un pochino riduttivo per una corsa che vanta 71 anni di storia e che ha avuto vincitori celebri e campionissimi, nonché fino a qualche anno fa lo stupendo scenario del Colosseo a far da contorno all'arrivo romano.

Entrambe le corse, Plouay e Lazio, l'anno scorso erano 1.HC (il Lazio era l'unica italiana a vantare questa classificazione) e proprio il Lazio è stata l'unica 1.HC a non essere entrata nel ProTour (Gand, Freccia, Plouay fanno tutte parte del calendario).

Per questo la consideravo di un altro livello rispetto a Plouay, che seppure fosse da tempo una 1.HC aveva 1/4 di tradizione e prestigio del Giro del Lazio.

Che il Giro dell'Emilia sia stupendo è fuori discussione, ma considerando il Lazio al livello della Gand e della Freccia (forse un pochino sotto alla classica di Huy) sono arrivato alla conclusione:

GP Ouest France nel ProTour? Allora anche il Giro dell'Emilia (anche per l'affinità dei diversi organizzatori da Tour e Giro d'Italia)!!!

Ciao beo!

 

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Francesco Moser




Posts: 738
Registrato: Jun 2005

  postato il 26/08/2005 alle 22:53
La Naturino Sapore di Mare invitata a Plouay, prova di Pro Tour

Il team Naturino-Sapore di Mare, diretto dal team manager Vincenzo Santoni è stato invitato in Francia e così correrà il Grand Prix Ouest-France (corsa del circuito Pro Tour), a Plouay, in programma domenica 28 agosto 2005, con la seguente squadra: Mario De Sarraga (Spa), Mariano De Fino, Massimiliano Mori, Sergio Barbero, Cristian Gasperoni e Gian Matteo Fagnini. Direttore sportivo: Giuseppe Petito.

by tuttobiciweb.it

 

____________________

Carpe diem, quam minimum credula postero!! (Orazio)

Mattia

 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 27/08/2005 alle 04:08
Di questi, Mori, Barbero e Gasperoni sono segnalati negli Spruzzi.

Del resto, Pozzato è sostituito da Bramati, e quindi gli stessi Spruzzi perdono il favorito n°1... che a questo punto diventa Bennati!!

 

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Non registrato



  postato il 27/08/2005 alle 11:45
Tranquillo...mi riferivo al paragone Lazio Emilia attuale...se il TREND () è quello di portare gli arrivi a Nettuno stiamo freschi. Mi dispiace per la tua cittadina, che reputo splendida, soprattutto borgo e...Comune dove manderei qualcuno, ma Roma è più affascinante e se non altro presentava alcuni passaggi tecnici impegnativi e qualche saliscendi che avrebbe aumentato lo spettacolo.
Per quel che riguarda Plouay è quasi scandaloso che sia presente, ma come ben sai il peso di organizzazioni e federazioni è ben maggiore di quello del prestigio...attento alla nazionalità della squadra che sostituirà la Fassa nel Pro Tour.
Ciao Fantawebbista

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 6314
Registrato: Jun 2005

  postato il 27/08/2005 alle 14:34
Io dico i miei favoriti:
Di Luca
Vinokurov
Paolini
Ballan
e perchè no un Fassa
dico Nibali.

 

____________________
"MEGLIO NON ESSERE RICONOSCIUTO PER STRADA CHE ESSERLO ALL'OBITORIO.
IL CASCO SALVA LA VITA, LA CHIOMA VA BENE PER LA FOTO SULLA TOMBA"!!!


Articolo 27 della costituzione Italiana

La responsabilità penale è personale.
L'IMPUTATO NON E' CONSIDERATO COLPEVOLE SINO ALLA CONDANNA DEFINITIVA.
Le pene non possono consistere in trattamenti contrari al senso di umanità e devono tendere alla rieducazione del condannato.
Non è ammessa la pena di morte.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 6314
Registrato: Jun 2005

  postato il 27/08/2005 alle 15:00
A questo link tutti i partecipanti:
http://www.comitedesfetes-plouay.com/pages/protour/edition.php

Hi hi ci sono anche gli alberghi dove dormono!!!!!

 

____________________
"MEGLIO NON ESSERE RICONOSCIUTO PER STRADA CHE ESSERLO ALL'OBITORIO.
IL CASCO SALVA LA VITA, LA CHIOMA VA BENE PER LA FOTO SULLA TOMBA"!!!


Articolo 27 della costituzione Italiana

La responsabilità penale è personale.
L'IMPUTATO NON E' CONSIDERATO COLPEVOLE SINO ALLA CONDANNA DEFINITIVA.
Le pene non possono consistere in trattamenti contrari al senso di umanità e devono tendere alla rieducazione del condannato.
Non è ammessa la pena di morte.

 
Edit Post Reply With Quote

Under 23




Posts: 19
Registrato: Aug 2005

  postato il 27/08/2005 alle 17:33
ciao ragazzi volevo chiedervi come faccio a vedere questa corsa visto che con la mia parabola non prendo france 3.fatemi sapere grazie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Non registrato



  postato il 27/08/2005 alle 19:03
Ciao Viga...ti consiglio di leggere il Thread "Ciclismo e gare in TV" dove Ciclgian mette puntualmente il programma delle gare.
Ciao

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Under 23




Posts: 19
Registrato: Aug 2005

  postato il 28/08/2005 alle 12:37
grazie mille
 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Gino Bartali




Posts: 1332
Registrato: Mar 2005

  postato il 28/08/2005 alle 12:41
Tra le donne vittoria dell'italiana Noemi Cantele

 

____________________
http://www.stefanobertolotti.com

Il tempo del commentatore onniscente è finito. C'è sempre un lettore - spesso, un migliaio di lettori - che su un dato argomento ne sa più di noi. Dargli spazio e ascoltarlo non è demagogia, nè sfruttamento. E' buon senso. (Beppe Severgnini)

Sono come un ginecologo: lavoro dove gli altri si divertono

Non è importante quello che si scrive ma quello che leggono gli altri

Ci sono tre tipi di giornalisti: quelli che si sorprendono delle cose che succedono, quelli che aspettano che le cose succedano e quelli che fanno succedere le cose

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Roger De Vlaeminck




Posts: 640
Registrato: Sep 2004

  postato il 28/08/2005 alle 17:39
Vittoria di Hincapie
 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Gino Bartali




Posts: 1332
Registrato: Mar 2005

  postato il 28/08/2005 alle 17:40
Vittoria di Hincapie

 

____________________
http://www.stefanobertolotti.com

Il tempo del commentatore onniscente è finito. C'è sempre un lettore - spesso, un migliaio di lettori - che su un dato argomento ne sa più di noi. Dargli spazio e ascoltarlo non è demagogia, nè sfruttamento. E' buon senso. (Beppe Severgnini)

Sono come un ginecologo: lavoro dove gli altri si divertono

Non è importante quello che si scrive ma quello che leggono gli altri

Ci sono tre tipi di giornalisti: quelli che si sorprendono delle cose che succedono, quelli che aspettano che le cose succedano e quelli che fanno succedere le cose

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Under 23




Posts: 19
Registrato: Aug 2005

  postato il 28/08/2005 alle 18:01
mi potete fornire l'ordine di arrivo grazie
 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Gino Bartali




Posts: 1332
Registrato: Mar 2005

  postato il 28/08/2005 alle 18:11
1 George Hincapie (USA) Discovery Channel
2 Alexandre Usov (Blr) AG2r Prévoyance
3 Davide Rebellin (Ita) Gerolsteiner
4 Alessandro Ballan (Ita) Lampre - Caffita
5 Peter Wrolich (Aut) Gerolsteiner
6 Markus Zberg (Swi) Gerolsteiner
7 Cristian Moreni (Ita) Quickstep
8 Luca Paolini (Ita) Quick.Step
9 Kurt-Asle Arvesen (Nor) Team CSC
10 Jan Ullrich (Ger) T-Mobile
11 Maxim Iglinskiy (Kaz) Domina Vacanze
12 Danilo Di Luca (Ita) Liquigas - Bianchi
13 Philippe Gilbert (Bel) Française des Jeux
14 Laurent Brochard (Fra) Bouygues Telecom
15 Massimiliano Mori (Ita) Naturino - Sapore di Mare
16 David Etxebarria Alkorta (Spa) Liberty Seguros-Würth Team
17 Iker Flores Galarza (Spa) Euskaltel-Euskadi
18 Xavier Zandio (Spa) Illes Balears
19 Rémy Di Grégorio (Fra) Française des Jeux
20 Christophe Rinero (Fra) R.A.G.T Semences

 

____________________
http://www.stefanobertolotti.com

Il tempo del commentatore onniscente è finito. C'è sempre un lettore - spesso, un migliaio di lettori - che su un dato argomento ne sa più di noi. Dargli spazio e ascoltarlo non è demagogia, nè sfruttamento. E' buon senso. (Beppe Severgnini)

Sono come un ginecologo: lavoro dove gli altri si divertono

Non è importante quello che si scrive ma quello che leggono gli altri

Ci sono tre tipi di giornalisti: quelli che si sorprendono delle cose che succedono, quelli che aspettano che le cose succedano e quelli che fanno succedere le cose

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 1825
Registrato: Jan 2005

  postato il 28/08/2005 alle 18:16
Grazie per la classifica, in quale sito l'hai trovata?

 

____________________
Il sito di Superandyweb

CAMPIONI IN CARICA

Team Raff
monsieur soixante
Dejanira
SuperSkunk
Pitoro
Zello Bike
Vigor cicling team
Silvia Team
Mercatone1
Pitoro
dmau
Ceramiche_Cauz
Superskunk

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Under 23




Posts: 12
Registrato: Aug 2005

  postato il 28/08/2005 alle 18:17
Se ben ricordo l'arrivo del mondiale era leggermente in salita, comunque sono curioso di vedere le immagini della volata con ben tre Gerolsteiner nei primi 6.

 

[Modificato il 28/08/2005 alle 18:21 by tino]


 
Edit Post Reply With Quote

Livello Alfredo Binda




Posts: 1101
Registrato: May 2004

  postato il 28/08/2005 alle 18:41
Ma il gruppetto che si è dispuatato la vittoria allo sprint quanti corridori comprendeva?

 

____________________
"Un uomo solo è al comando; la sua maglia è bianco-celeste; il suo nome è Fausto Coppi", Mario Ferretti, Radiocronista Rai

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Under 23




Posts: 12
Registrato: Aug 2005

  postato il 28/08/2005 alle 19:27
Originariamente inviato da Emiliano

Ma il gruppetto che si è disputato la vittoria allo sprint quanti corridori comprendeva?


I primi 65 hanno lo stesso tempo e il 66esimo e' Garzelli a soli 16 secondi.....

Da segnalare che il quarto non e' Ballan ma Bennati.

 

[Modificato il 28/08/2005 alle 19:35 by tino]


 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 28/08/2005 alle 19:36
Originariamente inviato da tino

Da segnalare che il quarto non e' Ballan ma Bennati.


Daniele Bennati in questo fine 2005 sta andando davvero forte!!!

 

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Alfredo Binda




Posts: 1101
Registrato: May 2004

  postato il 28/08/2005 alle 20:03
Grazie Tino: a questo punto devo dire la mia: i grandi velocisti hanno fatto male a snobbare l'evento! Hincapie è sicuramente veloce ma per esempio ha perso da Boonen in un arivo ristretto allo sprint per la Roubaix. Quindi esistono corridori molto più veloci in circolazione che non si sono presentati.

 

____________________
"Un uomo solo è al comando; la sua maglia è bianco-celeste; il suo nome è Fausto Coppi", Mario Ferretti, Radiocronista Rai

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Under 23




Posts: 12
Registrato: Aug 2005

  postato il 28/08/2005 alle 21:11
Originariamente inviato da Emiliano

Grazie Tino: a questo punto devo dire la mia: i grandi velocisti hanno fatto male a snobbare l'evento! Hincapie è sicuramente veloce ma per esempio ha perso da Boonen in un arivo ristretto allo sprint per la Roubaix. Quindi esistono corridori molto più veloci in circolazione che non si sono presentati.


Emiliano non sono molto d'accordo. Molti velocisti sono alla Vuelta dove hanno molte piu' occasioni per ben figurare e possono anche rifinire la forma in vista del Mondiale. Inoltre se mi ricordo bene, l'arrivo del Mondiale di Plouay vinto da Vainsteins era preceduto da una rampetta impegnativa che anche oggi avrebbe tolto a tanti velocisti puri lo spunto per la volata. Lo testimonia anche il fatto che Rebellin si e' piazzato davanti al suo compagno di squadra Wrolich.

 

[Modificato il 28/08/2005 alle 21:14 by tino]


 
Edit Post Reply With Quote
Nuovo Thread  Nuova risposta   Nuovo sondaggio
 
Powered by Lux sulla base di XMB
Lux Forum vers. 1.6
1.9696469