Board logo

Il Forum di Cicloweb

Non hai fatto il login | Login Pagina principale > Dite la vostra sul ciclismo! > Fabrizio Guidi positivo
Nuovo Thread  Nuova risposta  Nuovo sondaggio
< Ultimo thread   Prossimo thread >  |  Versione stampabile
Autore: Oggetto: Fabrizio Guidi positivo

Amministratore




Posts: 5978
Registrato: Aug 2002

  postato il 17/08/2005 alle 18:41

Questa è brutta.

http://www.cicloweb.it/news1389.html

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 6314
Registrato: Jun 2005

  postato il 17/08/2005 alle 18:50
Lo ha annunciato la Phonak che ha sospeso il corridore
(ANSA) - KUFSTEIN (AUSTRIA), 17 AGO - Fabrizio Guidi e' stato trovato positivo ad un test antidoping effettuato a fine luglio dall'Uci. Lo ha annunciato la Phonak. La squadra svizzera, che non ha precisato la natura della sostanza cui e' risultato positivo Guidi, ha deciso di sospendere il corridore in attesa delle controanalisi.


 

____________________
"MEGLIO NON ESSERE RICONOSCIUTO PER STRADA CHE ESSERLO ALL'OBITORIO.
IL CASCO SALVA LA VITA, LA CHIOMA VA BENE PER LA FOTO SULLA TOMBA"!!!


Articolo 27 della costituzione Italiana

La responsabilità penale è personale.
L'IMPUTATO NON E' CONSIDERATO COLPEVOLE SINO ALLA CONDANNA DEFINITIVA.
Le pene non possono consistere in trattamenti contrari al senso di umanità e devono tendere alla rieducazione del condannato.
Non è ammessa la pena di morte.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Tour




Posts: 193
Registrato: Jul 2005

  postato il 17/08/2005 alle 18:55
e via un altro......
 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Tour




Posts: 197
Registrato: Oct 2004

  postato il 18/08/2005 alle 11:16


La mia "riflessione", a questo punto, dopo questa brutta tegola, è che "un'altro professionista( !) serio è stato beccato"........ Voglio sottolineare la mia "virgolettatura", ironizzando( ma non mi viene cosi' spontaneo e non c'è proprio nulla da ridere....) su una questione, quella del doping, che, temo, rimarrà irrisolta ancora per molto tempo.Ho sempre stimato Guidi,corridore( altro) dall'enorme potenziale che non è riuscito ad esplodere del tutto e, comunque, protagonista assoluto di un 1996 da favola, con circa 16 vittorie in varie strade d'Europa. Ma, evidentemente....., le ragioni della "meteora" vanno ora ricercate in un'ambito diverso dalla correttezza e serietà professionale. E di "meteore" nel ciclismo ne abbiamo avute tante...... Così dopo Dario Frigo "faccia da bravo ragazzo", un'altro "serio professionista" è stato beccato.....

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Moreno Argentin




Posts: 378
Registrato: Aug 2005

  postato il 18/08/2005 alle 17:07
Se continua così la Phonak non c'ha più corridori.
Ma come mai i dopati stanno tutti alla Phonak?
Non è piuttosto che bisogna eliminare proprio la squadra dal Pro Tour?

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Luglio 2009




Posts: 1607
Registrato: Mar 2005

  postato il 18/08/2005 alle 17:34
bravo doctor, hai colpito nel segno.se ricordi l'affiliazione della Phonak all'Uci era stata mooolto problematica, ma alla fine l' aveva spuntata.Evidentemente gliela stanno facendo pagare. Ma cio dimostra che se ci fosse la volontà politica, chi sgarra viene scoperto. Non so se è un problema di risorse, di sponsor, di intrallazzi economici, aziendali e politici. Il fatto sta che alcune squadre non sono mai state colpite (motorola, discovery, u.s postal, ecc ecc) o colpite mooolto poco. Chi vivra vedra!
 
Edit Post Reply With Quote

Member





Posts: -1
Registrato: Aug 2006

  postato il 18/08/2005 alle 22:01
Ma quale sostanza è stata rintracciata???
Mi auguro non quella trovata al GIBO qualke anno fa...

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Amministratore




Posts: 5978
Registrato: Aug 2002

  postato il 18/08/2005 alle 22:04
Epo
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Miguel Poblet




Posts: 530
Registrato: Oct 2004

  postato il 18/08/2005 alle 22:35
Originariamente inviato da THE DOCTOR

Se continua così la Phonak non c'ha più corridori.
Ma come mai i dopati stanno tutti alla Phonak?
Non è piuttosto che bisogna eliminare proprio la squadra dal Pro Tour?



quota d'obbligo

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 19/08/2005 alle 05:39
Ah, strano... un Phonak!

 

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 1671
Registrato: Dec 2004

  postato il 19/08/2005 alle 08:24
caro monsieur,
un phonak che ha girato 20 squadre, è professionista da 10 anni ed è arrivato alla phonak da aprile.
siete così sicuri che il problema sia lì?
solo alla phonak avrà scoperto dell' esistenza di questo nuovo e moderno farmaco?
o sarà che il fratello leonardo correva con la pennelli cinghiale?
maddddai.....
ciao
mestatore

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Hugo Koblet




Posts: 417
Registrato: Aug 2005

  postato il 19/08/2005 alle 09:07
Originariamente inviato da Monsieur 40%

Ah, strano... un Phonak!



Per equità, nello stesso periodo quanti della Lampre (forse un qualcuno di piu).
Ciao

 
Edit Post Reply With Quote

Professionista




Posts: 40
Registrato: Aug 2005

  postato il 19/08/2005 alle 09:28
Una domanda da neofita... e sicuramente voi potete farmi più chiarezza.
Ma un corridore professionista sa cosa può andare incontro con l'assunzione dell'EPO? Quando ,purtroppo ,succedono delle morti "strane" uno non pensa "può succedere anche a me?".oppure uno pensa ma tanto io ne prendo poco l'importante non è abusare?


 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 19/08/2005 alle 10:26
Originariamente inviato da mestatore

caro monsieur,
un phonak che ha girato 20 squadre, è professionista da 10 anni ed è arrivato alla phonak da aprile.
siete così sicuri che il problema sia lì?
solo alla phonak avrà scoperto dell' esistenza di questo nuovo e moderno farmaco?
o sarà che il fratello leonardo correva con la pennelli cinghiale?
maddddai.....
ciao
mestatore


Originariamente inviato da paperina

Per equità, nello stesso periodo quanti della Lampre (forse un qualcuno di piu).
Ciao


Accomuno la risposta perché credo che lo possa fare: la "burletta" Phonak è dallo scorso anno che la seguo, dalle positività di Oscar Camenzind prima, di Tyler Hamilton nel mezzo e di Santiago Perez Fernandez poi, e dalla conseguente esclusione dai proteam, prontamente rientrato dopo l'epurazione dal precedente staff dirigenziale (e si noti che Lelangue è un ex giornalista francese, mi sembra proprio alla corte di J.M. Leblanc).

L'ho detto perché è la prima cosa che ho pensato, ed è la prima che ho pensato anche quando hanno beccato Tomasz Nose, sempre quest'anno, sempre della Phonak.
Pecora nera? Capro espiatorio? Non sia mai...

...però certo che è un peccato non saper fare uno più uno, più uno, più uno, più uno, più uno (che è diverso dal singolo "uno più uno", ma lo sappiamo)...

...solo questo: chiediamo la radiazione di Frigo per la recidività? Mi sembra che la Phonak sia attualmente la squadra che stia subendo più stop per questi motivi...


P.S.: Lampre? Scotto d'Abusco, Petrov (poi reintegrato, "alla Nozal")... me ne vengono solo due... CIAO!

 

____________________
Mario Casaldi - Cicloweb.it

CICLISTI
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 1671
Registrato: Dec 2004

  postato il 19/08/2005 alle 11:33
caro monsieur,
mi sembra che nose sia stato licenziato dopo un controllo interno.
vedremo dove rispunterà.
non credo che alla phonak ci sia il doping di squadra, non più di altre realtà.
ho l' impressione che sia l' ambiente del ciclismo ad essere compromesso, non in particolare l' ambiente phonak.
inoltre volevo sottolineare come il caso guidi, ammesso che la positività sia confermata, sia particolare, considerata l' esperienza e la storia del forte corridore toscano, mirabolante addirittura nel 1996, sempre rimasto competitivo, ma mai più ripetutosi a quei livelli.
lungi comunque da me difendere un team con così tante storie brutte.
ma , il patron riis (non so bene come si scrive, ma c' è pure la coincideza di cognome con bjarne, monsieur 65%)è uno dei pochi sponsor disposti ad investire più di 10 milioni di euro nel ciclismo e quindi dubito che ce ne libereremo, anzi, speriamo che raddrizzi il tiro.

detto questo, mi sembrerebbe giusto, trovare un sistema di penalizzazioni per le squadre per quello che riguarda i riscontri di positività ripetuti dei propri corridori.
è vero che i ds e i medici sociali non possono fare i carabinieri, ma il mio datore di lavoro controlla periodicamente se sono idoneo a svolgere le mansioni che mi competono.
morris docet, basta guardare le faccie ed i risultati con intelligenza.
almeno, dovrebbero stare attenti a chi ingaggiano, perchè io credo che certe cose in un ambiente relativamente piccolo come il ciclismo professionistico siano risapute e/o perlomeno sospettabili e sospettate.

vedo molta ipocrisia tra ds(da ferretti in giù)e gli sponsor,che cascano sempre dal pero, phonak per prima naturalmente. sospendono e licenziano alla prima occasione quando la positività fa notizia e poi reintegrano (vedi lampre con petrov e liberty con nozal)alla chetichella se il corridore fa gioco e comodo. fermo restando la presunzione di innocenza per tutti, come il caso cioni insegna.
però , in alcuni casi, le spiegazioni date per il reintegro, non hanno molto senso.
ad esempio, il fatto che wegelius sia stato splenectomizzato dopo un incidente, cioè sia senza milza, pardon, ha un senso per quello che riguarda le variazioni dei valori ematici; in altri casi restano misteriose le ragioni del reintegro(petrov, ribeiro, nozal)oppure , come per scotto d' abusco ( vedi intervista a saronni su cycling pro) che s' appella al fatto di avere un rene solo, non appaiono a prima vista, ripeto a prima vista, molto plausibili.reintegro peraltro ,nel caso del corridore campano,non ancora avvenuto.vediamo dove rispunrerà anche lui.
fermo restando la presunzione di innocenza per tutti.
non dimentichiamo che a differenza di guidi, dove è stata trovata traccia di epo, in questi ultimi casi citati si tratta di alterazioni dei parametri ematici e non di positività conclamata di sotanze dopanti.
a me , opinione personalissima, molte di queste variazioni di ematocrito mi lasciano molto perplesso e mi appaiono molto sospette.
sarebbe sufficiente un suivi medical ben fatto per chiarire molti casi.
mi piacerebbe sapere cosa ne pensa janjansen.

ciao mito,
mesty



 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Ottobre 2009




Posts: 6093
Registrato: Jul 2005

  postato il 19/08/2005 alle 11:50
un altro phonak... indubbiamente molto strano... xò io ho paura che alla phonak siano solo più sprovveduti degli altri e si fanno beccare... nn credo assolutamente alla favola del "solo lì c'è del marcio"... no! il marcio è ovunque... dove più dove meno...

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote
Nuovo Thread  Nuova risposta   Nuovo sondaggio
 
Powered by Lux sulla base di XMB
Lux Forum vers. 1.6
1.5049651