Board logo

Il Forum di Cicloweb

Non hai fatto il login | Login Pagina principale > Dite la vostra sul ciclismo! > Colnago e pubblicità
Nuovo Thread  Nuova risposta  Nuovo sondaggio
< Ultimo thread   Prossimo thread >  |  Versione stampabile
Autore: Oggetto: Colnago e pubblicità

Livello Luison Bobet




Posts: 774
Registrato: Jan 2005

  postato il 02/08/2005 alle 00:53
Ho visto la nuova pubblicità dell'extreme-c dell'artigiano di Cambiago.Bella bici, indubbiamente, però mi sembra una caduta di stile utilizzare l'immagine di un gran fondista(Negrini, ex-prof) per promuoverla.

Ora i granfondisti diventano anche testimonial del piu famoso marchio italiano di biciclette...ma non dovrebbe essere gente che va in bici per divertirsi?

Non è che le granfondo stanno diventando una specie di superbike del ciclismo...?

Ciao a tutti

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Miguel Indurain




Posts: 676
Registrato: Jun 2005

  postato il 02/08/2005 alle 09:18
Beh !! Tieni conto che il mercato delle G.F. per i costruttori di bici nei prossimi anni sarà un "focal point"...in particolare Colnago ha battezzato un nuovo modello la E1 (mi sembra) in carbonio (seguendo la moda attuale) dedicata al mondo amatoriale e in particolare alle gare di fondo... ovviamente i preZZi rimangono quelli altissimi e spropositati di questo marchio.... Tenendo conto che il carbonio non viene fatto in Italia ma forse solo lavorato !!! ...in oltre a settembre Colnago ha anche preparato una G.F. sui colli piacentini... per gli amatissimi potenziali clienti.

C'è anche da sottolineare che ci sono ormai tanti eventi consolidati su questo business...giornali dedicati.... circuiti prestigiosi.... la TV che trasmette la corsa ....ecc...insomma si è creata una struttura che funziona anche commercialmente.

Penso che il testimonial scelto da colnago sia di pessimo gusto.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Tour




Posts: 193
Registrato: Jul 2005

  postato il 02/08/2005 alle 09:49
eh si il mercato che c'è nelle granfondo e altissimo ormai organizzare gran fondo è diventato un buisnes so di certi organizzatori che lo fanno come lavoro perche i guadagni son alti(basti pensare che alla maratona delle dolomiti sono 80 dico 80 euro di iscrizione!!!) e comunque i produttori puntano a fare pubblicita alle gran fondo perche alla fine è il ciclista amatoriale che porta soldi all'azienda!!quindi io avrei besso un bell'amatore in foto!!
 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Miguel Indurain




Posts: 676
Registrato: Jun 2005

  postato il 02/08/2005 alle 12:10
Le cose che non vanno in questo sistema sono molteplici (già discusse in un altro thread sulle G.F.) :

1)...Nulla viene devoluto al movimento ciclistico giovanile...

2)..Ci sono G.F. "prestigiose"... che ricchiamano un numero elevatissimo di persone (oltre 1000 se va male) con guadagni faraonici soprattutto per chi gestisce... E G.F. figlie di un dio minore (non inserite in circuito).

3)...Spesso la carovana dei ciclisti si trova in mezzo al tracciato con poca assistenza... e in balia delle auto....

4) Non vi è "alcuna parità" tra ciò che si paga e il servizio ricevuto.



 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote
Nuovo Thread  Nuova risposta   Nuovo sondaggio
 
Powered by Lux sulla base di XMB
Lux Forum vers. 1.6
1.7346790