Board logo

Il Forum di Cicloweb

Non hai fatto il login | Login Pagina principale > OT > Parliamo di Basket
Nuovo Thread  Nuova risposta  Nuovo sondaggio
< Ultimo thread   Prossimo thread >  |  Versione stampabile
<<  29    30    31    32    33    34    35  >>
Autore: Oggetto: Parliamo di Basket

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 04/05/2008 alle 13:01
Detroit e New Orleans conducono la serie 1-0 rispettivamente contro Orlando e San Antonio.

I Pistons hanno vinto alla grande (91-72), alla maniera loro, con una difesa granitica, riuscendo a limitare grandemente il rendimento offensivo dei Magic (basti pensare ad un Howard con 12 punti, 8 rimbalzi e 3 stoppate, nettamente al di sotto dei suoi standard), che sono riusciti a rimanere a ridosso di Detroit per un tempo scarso, fino al parziale di 19-3 che ha issato Billups e compagni sul +15.
Tra i Magic, buon Lewis (18 punti) per un tempo, spentosi poi, un po' come tutti i suoi compagni, nell'ultimo quarto.

Vincono bene anche gli Hornets, come detto, con un convincente 101-82 contro i campioni in carica di San Antonio.
Nonostante un Duncan ai minimi storici (3 punti nel primo tempo e 2 nel secondo; 1/9 dal campo e 3/6 ai liberi), gli speroni texani hanno chiuso il primo tempo avanti di 4, trascinati da un grandissimo Bowen (17 punti nei primi due quarti, 0 nel resto del match), spentosi dopo l'intervallo lungo.
Gli Hornets sono usciti dagli spogliatoi con gli occhi di tigre, operando un parziale di 13-0 con Paul e West scatenati.
Dall'altra parte, gran parte del peso offensivo è toccato a Parker e Ginobili (42 punti in due), che però poco hanno potuto contro un trio offensivo tanto ispirato quanto quello composto da Paul (17 punti e 13 assist), West (30 punti) e Stojakovic (22 punti).
A 3' dalla sirena, CP3 ha spento ogni velleità di vittoria da parte degli Spurs con 9 punti in un amen, chiudendo di fatto la pratica.

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Roger De Vlaeminck




Posts: 634
Registrato: May 2006

  postato il 05/05/2008 alle 03:31
Ragazzi...Kobe ha vinto il titolo di mvp!!!

E' un titolo che mancava nel suo palmares (a mio modo di vedere inspiegabilmente...), ma gli viene assegnato in una stagione dove "forse" lo meritavano altri (LeBron e Paul, tanto per capirci...).

Tornando ai playoffs, Boston ha asfaltato in gara 7 gli Hawks (non so neanche quanto sia finita, ma a metà dell 4° quarto stava sopra di 40!!), mentre i Lakers hanno vinto gara 1 sui Jazz complice la pessima percentuale al tiro dei ragazzi di Sloan negli ultimi 5 minuti di gioco...

 
Edit Post Reply With Quote

Amministratore




Posts: 5978
Registrato: Aug 2002

  postato il 05/05/2008 alle 04:21
Originariamente inviato da Pincoletto

Ragazzi...Kobe ha vinto il titolo di mvp!!!

E' un titolo che mancava nel suo palmares (a mio modo di vedere inspiegabilmente...), ma gli viene assegnato in una stagione dove "forse" lo meritavano altri (LeBron e Paul, tanto per capirci...).


Antonello.... prrrrr!!!!

 

____________________

Amarti m'affatica, mi svuota dentro
qualcosa che assomiglia a ridere nel pianto
Amarti m'affatica, mi dà malinconia
che vuoi farci, è la vita... è la vita, la mia

(Non sono a favore del doping. Sono semplicemente contro l'antidoping)

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 5641
Registrato: Nov 2005

  postato il 05/05/2008 alle 14:41
per il momento ancora non c'è l'ufficialità: è solo un'indiscrezione di stampa, anche se indubbiamente molto fondata

 

____________________
"L'uomo da battere è Gianni Bugno, e quasi certamente non riusciremo a batterlo" (Greg Lemond, Stoccarda, 24 agosto 1991)

"Il rock è jazz ignorante" (Thelonious Monk)

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 05/05/2008 alle 16:35
C'è un po' di Italia nel successo del CSKA sul Maccabi, finale di Eurolega, e questa fetta di Bel Paese si chiama Ettore Messina.
Il tecnico italiano ha condotto i suoi uomini al titolo continentale (per lui è il quarto sulla panchina di Mosca), vinto su Tel Aviv per 91-77.
Dopo la vittoria, coach Messina ha rinnovato il contratto col CSKA, smentendo di fatto le voci che davano come imminente il suo passaggio al Barcellona.




Originariamente inviato da Pincoletto

Tornando ai playoffs, Boston ha asfaltato in gara 7 gli Hawks (non so neanche quanto sia finita, ma a metà dell 4° quarto stava sopra di 40!!)

Alla fine +34 (99-65).
Evidentemente Atlanta nel finale ha rimontato!

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 06/05/2008 alle 20:53
No, seriamente, Chris Paul non è normale!

CP3 ha letteralmente trascinato New Orleans alla seconda vittoria su una San Antonio che è parsa ancora piuttosto frastornata, specie nei momenti caldi (cosa mooooolto strana!).
Gli Hornets hanno vinto anche gara-2 col risultato di 102-84, mostrando tutti i punti deboli degli Spurs, ai quali nel secondo match sono mancati terribilmente i punti abituali di Ginobili e Parker (24 punti in due), con un Duncan che ha tirato abbastanza bene (6/11 dal campo), ma gli sono stati concessi pochi tiri dalla difesa di New Orleans, quindi anche il suo bottino di punti, seppur buono, non è all'altezza del suo nome: 18 punti.
Ma vabbé, provateci voi a fermare Paul e compagni, quando giocano così!
Chris fa volare i suoi nel terzo quarto, con gli Hornets che partono a razzo e mettono in piedi un parziale di 10-0 che dà il via al 38-16 del terzo quarto.
Oberto e Bowen poco hanno potuto contro le penetrazioni di Paul, con quest'ultimo che ha chiuso con 30 punti e 12 assist.
Ma se i penetra-e-scarica di CP3 sono diventati assist buoni, grande merito ha Stojakovic, autore di 25 punti con le sue solite spaventose percentuali dalla lunga distanza: 5/7.

Volano sul 2-0 anche i Pistons, sulla cui vittoria incombe però l'ombra di una decisione arbitrale decisamente sbagliata (e inconcepibile):
fine del terzo quarto, Detroit sotto di uno, il cronometro della partita si blocca, Billups tira da tre e segna, ma il fatto è che il canestro non sarebbe da convalidare, avendo Chauncey tirato abbondantemente a tempo scaduto, se solo il cronometro non avesse fatto cilecca!
Ma ok, niente paura, gli arbitri hanno la possibilità di annullare il canestro, ma no! L'hanno dato inspiegabilmente buono!
E così, terzo quarto chiuso con Detroit sul +2, dopo che Orlando aveva rimontato alla grande con un fantastico 7/7 da tre e 37 punti nel solo penultimo periodo.
Le mani dei tiratori dal perimetro di Orlando, però, cominciano a far cilecca negli ultimi minuti (1/9 da tre negli ultimi 12'), e allora si affidano alla potenza di Howard, che però è maledettamente isolato in zona pitturata, ed ha un finale in calando dopo esser comunque riuscito a riportare i Magic davanti.
Hamilton segna da tre, è +1 a poco meno di sei minuti dalla sirena, dopodiché Detroit diventa infallibile dalla lunetta e realizza 13 punti ai liberi che contengono il ritorno di Orlando, col risultato finale che dice 100-93.

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Roger De Vlaeminck




Posts: 634
Registrato: May 2006

  postato il 07/05/2008 alle 01:36
Originariamente inviato da Abajia

No, seriamente, Chris Paul non è normale!

CP3 ha letteralmente trascinato New Orleans alla seconda vittoria su una San Antonio che è parsa ancora piuttosto frastornata, specie nei momenti caldi (cosa mooooolto strana!).
Gli Hornets hanno vinto anche gara-2 col risultato di 102-84, mostrando tutti i punti deboli degli Spurs, ai quali nel secondo match sono mancati terribilmente i punti abituali di Ginobili e Parker (24 punti in due), con un Duncan che ha tirato abbastanza bene (6/11 dal campo), ma gli sono stati concessi pochi tiri dalla difesa di New Orleans, quindi anche il suo bottino di punti, seppur buono, non è all'altezza del suo nome: 18 punti.
Ma vabbé, provateci voi a fermare Paul e compagni, quando giocano così!
Chris fa volare i suoi nel terzo quarto, con gli Hornets che partono a razzo e mettono in piedi un parziale di 10-0 che dà il via al 38-16 del terzo quarto.
Oberto e Bowen poco hanno potuto contro le penetrazioni di Paul, con quest'ultimo che ha chiuso con 30 punti e 12 assist.
Ma se i penetra-e-scarica di CP3 sono diventati assist buoni, grande merito ha Stojakovic, autore di 25 punti con le sue solite spaventose percentuali dalla lunga distanza: 5/7.

Volano sul 2-0 anche i Pistons, sulla cui vittoria incombe però l'ombra di una decisione arbitrale decisamente sbagliata (e inconcepibile):
fine del terzo quarto, Detroit sotto di uno, il cronometro della partita si blocca, Billups tira da tre e segna, ma il fatto è che il canestro non sarebbe da convalidare, avendo Chauncey tirato abbondantemente a tempo scaduto, se solo il cronometro non avesse fatto cilecca!
Ma ok, niente paura, gli arbitri hanno la possibilità di annullare il canestro, ma no! L'hanno dato inspiegabilmente buono!
E così, terzo quarto chiuso con Detroit sul +2, dopo che Orlando aveva rimontato alla grande con un fantastico 7/7 da tre e 37 punti nel solo penultimo periodo.
Le mani dei tiratori dal perimetro di Orlando, però, cominciano a far cilecca negli ultimi minuti (1/9 da tre negli ultimi 12'), e allora si affidano alla potenza di Howard, che però è maledettamente isolato in zona pitturata, ed ha un finale in calando dopo esser comunque riuscito a riportare i Magic davanti.
Hamilton segna da tre, è +1 a poco meno di sei minuti dalla sirena, dopodiché Detroit diventa infallibile dalla lunetta e realizza 13 punti ai liberi che contengono il ritorno di Orlando, col risultato finale che dice 100-93.


Se neanche gli Spurs riescono a trovare l'antidoto a Paul & compagnia, a New Orleans possono davvero sognare in grande!!!...la partita ha avuto andamento simile a gara 1 contro i Mavs...Spurs subito avanti, sopra all'intervallo, ma letteralmente distrutti da un 3° quarto da 36-18 per gli Hornets, che nell'ultimo periodo si sono limitati a controllare infliggendo a San Antonio il secondo ventello in fila (cosa "abbastanza" difficile soprattutto nei playoffs). Non so che dire...onestamente non ricordo negli ultimi anni di aver mai visto i texani così in difficoltà in una serie di playoffs...

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 5641
Registrato: Nov 2005

  postato il 07/05/2008 alle 13:37
e dopo aver azzeccato tutto, canno il pronostico proprio sul premio più importante: Kobe Bryant MVP.
Da come hanno reagito stampa e televisioni è chiaro che praticamente tutti tifavano per lui; d'altra parte è sempre difficile dare un premio del genere ad un atleta che praticamente è appena entrato nella categoria dei fenomeni, soprattutto se va a discapito del giocatore più famoso del pianeta (assieme a Lebron).
A mio parere non meritava più del terzo posto, dietro anche a Lebron James.

 

____________________
"L'uomo da battere è Gianni Bugno, e quasi certamente non riusciremo a batterlo" (Greg Lemond, Stoccarda, 24 agosto 1991)

"Il rock è jazz ignorante" (Thelonious Monk)

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 07/05/2008 alle 16:34
Boston e Cleveland a confronto.
LeBron contro il trio Garnett-Allen-Pierce.
Il match ha tutto per essere una partita spettacolare, ma la prima della serie ha deluso le aspettative, con un deludente 76-72 per i Celtics, con il solo KG in bello spolvero dei quattro sopracitati.
Per il fregiato del titolo di miglior difensore NBA una bella prestazione, con 28 punti (13/22 dal campo).
Allen avulso, zero punti in 37' sul parquet con soli quattro tentativi al tiro e altrettante palle perse.
Poco meglio Pierce: la marcatura di LBJ su di lui s'è fatta sentire, con Paul che ha chiuso il match con la modica somma di quattro punti, contro le sei palle perse.
Con un contributo così scadente da parte di Allen e Pierce è logico chiedersi come mai una squadra non proprio sprovveduta come Cleveland non abbia saputo approfittare della situazione e far loro gara-1, ma il motivo è presto detto: LeBron James (ovvero un buon 80% della squadra) ha avuto una giornata abbastanza negativa in fase realizzativa, visti gli standard a cui ci ha abituati, chiusa con 12 punti.
Nonostante tutto, ha comunque sfiorato la tripla-doppia, con 10 rimbalzi e 9 assist... anzi, la quadrupla-doppia, se ci aggiungiamo le 10 palle perse... (essoccattivo!)
Che poi, James ha avuto l'occasione per regalare la vittoria ai Cavs, quando ad un minuto e mezzo dalla sirena erano avanti di due e il bambino prodigio di Cleveland ha tentato due affondi in area, solo che i due tiri che ne sono scaturiti si sono spenti sul ferro, mentre dall'altra parte del campo Boston bruciava la retina con un bel parziale di +6 negli ultimi momenti di gioco.

Non so voi, ma io ho la sensazione che LBJ sia parecchio incacchiato per aver ciccato la prima contro Boston, e già da gara-2 farà faville...

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 5641
Registrato: Nov 2005

  postato il 07/05/2008 alle 20:53
Originariamente inviato da antonello64
1° quintetto: Chris Paul, Kobe Bryant, Lebron James, Kevin Garnett, Dwight Howard


cioè i primi 5 giocatori nelle votazione dell'MVP

 

____________________
"L'uomo da battere è Gianni Bugno, e quasi certamente non riusciremo a batterlo" (Greg Lemond, Stoccarda, 24 agosto 1991)

"Il rock è jazz ignorante" (Thelonious Monk)

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2950
Registrato: Dec 2004

  postato il 08/05/2008 alle 18:30
Originariamente inviato da antonello64

e dopo aver azzeccato tutto, canno il pronostico proprio sul premio più importante: Kobe Bryant MVP.
Da come hanno reagito stampa e televisioni è chiaro che praticamente tutti tifavano per lui; d'altra parte è sempre difficile dare un premio del genere ad un atleta che praticamente è appena entrato nella categoria dei fenomeni, soprattutto se va a discapito del giocatore più famoso del pianeta (assieme a Lebron).
A mio parere non meritava più del terzo posto, dietro anche a Lebron James.


Premesso che anche io preferisco Lebron
Kobe merita ampiamente il premio , se le altre volte la critica se la prendeva per il suo modo egoistico di giocare quest'anno ha cambiato registro (giocando anche meno minuti )
Senza l'accusa di stupro avrebbe gia' un paio di titoli da MVP

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 5641
Registrato: Nov 2005

  postato il 08/05/2008 alle 19:05
Originariamente inviato da forzainter
Senza l'accusa di stupro avrebbe gia' un paio di titoli da MVP


a mia memoria, non ricordo un anno in cui Kobe potesse essere considerato l'MVP in pectore.
Come ho già detto tempo fa ad Admin, secondo me l'accusa di stupro non ha influito minimamente nel giudizio sul giocatore; piuttosto hanno pesato l'essere stato l'artefice principale del passaggio di Shaquille O'Neal a Miami (e anche dell'allontanamento, poi rientrato di Phil Jackson), e le continue lamentele e le richieste di essere ceduto.
Naturale che dopo questi fatti i giudizi nei suoi confronti fossero più severi del normale.

 

____________________
"L'uomo da battere è Gianni Bugno, e quasi certamente non riusciremo a batterlo" (Greg Lemond, Stoccarda, 24 agosto 1991)

"Il rock è jazz ignorante" (Thelonious Monk)

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2950
Registrato: Dec 2004

  postato il 08/05/2008 alle 19:46
A parte che per me il titolo vero è esser mvp delle finali (infatti Shaq mvp della stagione regolare l'ha vinto una sola volta , tre se non sbaglio) l'altro
Ma la stagione 2005-2006 di Kobe con 35 di media tirando con il 45 dal campo (conditi da 5 rimbalzi e assist), con un impressionante serie di partite sopra i 50 meritavano , per me , il titolo di mvp (dato a Nash)
Tra l'altro in quei Lakers era praticamente solo

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 5641
Registrato: Nov 2005

  postato il 08/05/2008 alle 23:30
Originariamente inviato da forzainter

A parte che per me il titolo vero è esser mvp delle finali (infatti Shaq mvp della stagione regolare l'ha vinto una sola volta , tre se non sbaglio) l'altro
Ma la stagione 2005-2006 di Kobe con 35 di media tirando con il 45 dal campo (conditi da 5 rimbalzi e assist), con un impressionante serie di partite sopra i 50 meritavano , per me , il titolo di mvp (dato a Nash)
Tra l'altro in quei Lakers era praticamente solo


quell'anno Kobe finì quarto nelle votazioni dell'MVP; e Nash non è che avesse compagni poi tanto migliori di quelli di Bryant, visto che Stoudamire giocò solo 3 partite causa infortunio

 

____________________
"L'uomo da battere è Gianni Bugno, e quasi certamente non riusciremo a batterlo" (Greg Lemond, Stoccarda, 24 agosto 1991)

"Il rock è jazz ignorante" (Thelonious Monk)

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 5641
Registrato: Nov 2005

  postato il 08/05/2008 alle 23:38
Originariamente inviato da forzainter

A parte che per me il titolo vero è esser mvp delle finali (infatti Shaq mvp della stagione regolare l'ha vinto una sola volta , tre se non sbaglio) l'altro


è una battuta, vero?
Per i titolo di MVP delle finali possono competere solo i giocatori di due squadre.
L'anno scorso l'ha vinto Tony Parker; quanti giocatori ci sono migliori di lui?

 

____________________
"L'uomo da battere è Gianni Bugno, e quasi certamente non riusciremo a batterlo" (Greg Lemond, Stoccarda, 24 agosto 1991)

"Il rock è jazz ignorante" (Thelonious Monk)

 
Edit Post Reply With Quote

Amministratore




Posts: 5978
Registrato: Aug 2002

  postato il 09/05/2008 alle 01:56
Originariamente inviato da antonello64

L'anno scorso l'ha vinto Tony Parker; quanti giocatori ci sono migliori di lui?


Ma due anni fa Dwyane Wade, che secondo me nell'NBA, a livello tecnico, è secondo solo a LBJ (oddio, oggi con l'esplosione di CP3 magari Wade scende al terzo posto ).

 

____________________

Amarti m'affatica, mi svuota dentro
qualcosa che assomiglia a ridere nel pianto
Amarti m'affatica, mi dà malinconia
che vuoi farci, è la vita... è la vita, la mia

(Non sono a favore del doping. Sono semplicemente contro l'antidoping)

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 5641
Registrato: Nov 2005

  postato il 09/05/2008 alle 14:24
Originariamente inviato da Admin

Originariamente inviato da antonello64

L'anno scorso l'ha vinto Tony Parker; quanti giocatori ci sono migliori di lui?


Ma due anni fa Dwyane Wade, che secondo me nell'NBA, a livello tecnico, è secondo solo a LBJ (oddio, oggi con l'esplosione di CP3 magari Wade scende al terzo posto ).


ma qui nessuno vuole sminuire il premio di MVP delle Finali.
Però non si può paragonare un premio che si può vincere in 6 partite ad un altro che si vince in 6 mesi.

P.S. Wade è un grande, ma gli manca un tiro da fuori quantomeno discreto.
E' vero però che il tiro è il fondamentale sul quale si può lavorare meglio.

 

____________________
"L'uomo da battere è Gianni Bugno, e quasi certamente non riusciremo a batterlo" (Greg Lemond, Stoccarda, 24 agosto 1991)

"Il rock è jazz ignorante" (Thelonious Monk)

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2950
Registrato: Dec 2004

  postato il 09/05/2008 alle 17:32
Originariamente inviato da antonello64

Originariamente inviato da Admin

Originariamente inviato da antonello64

L'anno scorso l'ha vinto Tony Parker; quanti giocatori ci sono migliori di lui?


Ma due anni fa Dwyane Wade, che secondo me nell'NBA, a livello tecnico, è secondo solo a LBJ (oddio, oggi con l'esplosione di CP3 magari Wade scende al terzo posto ).


ma qui nessuno vuole sminuire il premio di MVP delle Finali.
Però non si può paragonare un premio che si può vincere in 6 partite ad un altro che si vince in 6 mesi.

P.S. Wade è un grande, ma gli manca un tiro da fuori quantomeno discreto.
E' vero però che il tiro è il fondamentale sul quale si può lavorare meglio.


Solo che i 6 mesi sono la regular season NBA con ritmi e difese slow..
Neanche a me Tony Parker piace (basterebbe mettersi a zona e perde metà del suo potenziale )
Purtroppo nelle finali dello scorso anno Cleveland non aveva nessuno che poteva seguirlo
Come ha detto Admin 2 anni fa c'era Dwayne Wade..

Cmq ho notato che entrambi considerate poco Kobe (che difensivamente quando vuole è superiore sia a Lebron che a Wade) o sbaglio ?

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 5641
Registrato: Nov 2005

  postato il 09/05/2008 alle 19:36
Originariamente inviato da forzainter
Solo che i 6 mesi sono la regular season NBA con ritmi e difese slow..


Nella regular season si gioca a ritmi bassi?
Ma scherzi?
E' tutto il contrario.
E' nei playoffs che i ritmi sono più bassi: si sfrutta di più il cronometro dei 24 secondi, si va al tiro dopo 20 secondi invece che dopo 10 o 15, e di conseguenza in una partita ci sono meno tiri e meno punti.
Ma questo non ha niente a che vedere con la qualità difensiva.
Tutto dipende dai rischi che si intendono assumere nella fase offensiva.

Cmq ho notato che entrambi considerate poco Kobe (che difensivamente quando vuole è superiore sia a Lebron che a Wade) o sbaglio ?


parlo per me: non si tratta di considerare poco o tanto Kobe.
Che sia fortissimo non ci sono dubbi, però a mio parere non è stato il MVP del campionato perchè, finchè non è arrivato Gasol, i Lakers non hanno fatto granchè; Kobe, pur grandissimo individualmente, non è riuscito a portarli più su di un aurea mediocrità.
Se Gasol o un altro di quel livello l'avesse preso Cleveland, col cavolo che il premio sarebbe andato a Bryant.

 

____________________
"L'uomo da battere è Gianni Bugno, e quasi certamente non riusciremo a batterlo" (Greg Lemond, Stoccarda, 24 agosto 1991)

"Il rock è jazz ignorante" (Thelonious Monk)

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 5641
Registrato: Nov 2005

  postato il 10/05/2008 alle 04:53
Originariamente inviato da antonello64

e allora eccovi le mie votazioni di fine anno
1° quintetto: Chris Paul, Kobe Bryant, Lebron James, Kevin Garnett, Dwight Howard


NEW YORK, May 8, 2008 – NBA Most Valuable Player Kobe Bryant of the Los Angeles Lakers headlines the First Team, as the NBA announced the 2007-08 All-NBA Teams today. Bryant is joined on the First Team by Kevin Garnett of the Boston Celtics, Dwight Howard of the Orlando Magic, LeBron James of the Cleveland Cavaliers and Chris Paul of the New Orleans Hornets

primo quintetto preso alla grande

2° quintetto: Steve Nash, Allen Iverson, Tim Duncan, Dirk Nowitzki, Amare Stoudamire


The All-NBA Second Team consists of Phoenix’s Steve Nash and Utah’s Deron Williams at guard; San Antonio’s Tim Duncan and Dallas’ Dirk Nowitzki at forward; and Phoenix’s Amaré Stoudemire at center.

4 su 5: mi ha fregato il fatto che non pensavo che avrebbero votato due playmaker assieme

 

____________________
"L'uomo da battere è Gianni Bugno, e quasi certamente non riusciremo a batterlo" (Greg Lemond, Stoccarda, 24 agosto 1991)

"Il rock è jazz ignorante" (Thelonious Monk)

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 10/05/2008 alle 23:39
Sono iniziati i play-off della Serie A, con Siena che ha asfaltato la Fortitudo: 91-72.
I bolognesi sono partiti bene e hanno chiuso il primo quarto avanti, ma il rendimento di Siena nel secondo periodo è salito notevolmente, riuscendo a tornare in vantaggio a suon di triple.
La Montepaschi ha poi preso il largo nel corso dell'ultimo periodo, portandosi sul +18 con tre triple in un amen firmate da Lavrinovic, McIntyre e Stonorook, per il 78-60.

Bene Montegranaro, che ha superato Milano per 73-69.
Thomas e Garris, ex di turno, hanno garantito ben 40 punti alla Premiata, con Jobay e Kiwane che si sono sempre fatti vedere nei momenti caldi del match.
Al contrario, Gallinari, dopo una buona partita (17 punti), è mancato proprio nel finale, uscito dal campo al quinto fallo.
Nel corso dell'ultimo quarto s'è assistito ad un grandissimo Garris, i cui punti sono stati fondamentali per resistere al ritorno di una Milano trascinata, nel finale, da Booker e Watson.

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 11/05/2008 alle 12:54
Mi son visto la replica su SI di Cleveland - Boston, gara-3.
I Cavs hanno dominato fin dall'inizio, e hanno preso subito un vantaggio considerevole (20 punti prima della fine del primo tempo).
Nel terzo periodo i verdi di Boston sono riusciti a rifarsi abbastanza sotto, arrivando ad una decina di punti da LBJ e compagni, ma è a questo punto del match che Delonte West s'è letteralmente scatenato, piazzando una serie di triple, penetrazioni e jumper (10 punti in un amen) da riportare il vantaggio nell'ordine del ventello.
Con un LeBron migliore di quello delle prime due gare della serie, ma comunque sotto i suoi standard, ci hanno pensato la consistenza di Ilgauskas (buono anche il suo contributo realizzativo. Da incorniciare la finta con la quale ha disorientato Garnett, per poi bruciare Perkins e appoggiare al tabellone) e Wallace (Big Ben devastante a rimbalzo, specie nell'area di Boston) sotto canestro e le grandi percentuali di Smith (7/8 dal campo per 17 punti), oltre al già citato West (saranno 21 i suoi punti alla fine, con 7/11 al tiro), a fare la differenza a favore di Cleveland.
Tornando a James, alcune sua giocate sono state da incorniciare (due stoppate spaventose su Rondo e Pierce hanno fatto tremare la Quicken Loans Arena), ma le sue percentuali in attacco non sono propriamente consone alla sua classe (in gara-3 5/16 dal campo).
Per non parlare, poi, del suo 0/10 da tre nelle prime due partite della serie, con un totale di 8/42 al tiro, la percentuale più bassa negli ultimi 60 anni per un giocatore con oltre 40 tiri nelle prime due partite di una serie di play-off.

Vogliamo il vero LeBron James! I Celtics un po' meno, credo...

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Roger De Vlaeminck




Posts: 634
Registrato: May 2006

  postato il 11/05/2008 alle 13:43
Nella notte, oltre alla vittoria schiacciante dei Cavs sui Celtics, c'è anche da sottolineare la bella vittoria di Detroit sul parquet di Orlando...ora la serie vede i Pistons avanti 3-1 con la possibilità di chiudere già nel prossimo match casalingo.

Arriva invece da New York una notiziona, che a dire il vero era nell'aria ormai da giorni...Mike D'Antoni il prossimo anno sarà coach dei Knicks, come annunciato dalla stessa compagine newyorkese sul proprio sito...

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 12/05/2008 alle 18:52
Squilli di trombe! Sono tornati gli Spurs!

I detentori dell'anello (non parlo di Frodo ) hanno rifilato un bel ventello in gara-4 a New Orleans (100-80), riportando la serie in parità.
Con un Duncan (22 punti e 15 rimbalzi, con 10/13 al tiro) tornato ai livelli che gli competono, con un Parker (21 punti con 8/12 dal campo, più 8 assist) determinante quando il gioco si fa duro, con una difesa che è riuscita a limitare il rendimento offensivo degli Hornets, ed in particolare le penetrazioni di Paul, ecco che San Antonio è tornata a farsi valere prepotentemente sotto entrambi i canestri.
CP3 è stato il migliore dei suoi, ma non è riuscito ad arrivare all'abitudinario trentello delle prime gare della serie, fermandosi a quota 23 punti (con 6 rimbalzi e 5 assist).

Similare a SA-NO l'andamento dell'altra semifinale Ovest, con LA che ha tentato la fuga sul 2-0, per poi essere riacciuffata da Utah in gara-4.
I Jazz si sono imposti per 123-115 riuscendo a fare la differenza nel supplementare, dopo un andamento di gara alquanto altalenante.
Padroni di casa avanti di 11, poi rimontati e raggiunti sulla sirena del primo tempo, Utah ancora in fuga di 12 punti a 4' dalla fine, ma sprecano troppo e Fisher e Odom (15 punti in due negli ultimissimi minuti di gioco) puniscono le disattenzioni con gli interessi, costringendo i Jazz al supplementare.
Trovatisi davanti a pochi secondi dalla fine dell'extra-time, i padroni di casa hanno potuto usufruire di parecchi viaggi in lunetta, e hanno messo a segno un perfetto 9/9, tenendo a distanza i gialloviola di LA.
In generale, la differenza nelle percentuali ai liberi alla fine s'è dimostrata fondamentale, con Utah che ne ha messi dentro 37 su 45, mentre LA ha chiuso con un negativo 14/25.
Gran merito della vittoria va alla panchina dei Jazz, dalla quale sono arrivati ben 39 punti.

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 13/05/2008 alle 18:12
LBJ è tornato. Se non per le medie realizzative, quantomeno per l'impatto che ha avuto sulla partita.
Punti pesanti, decisivi, assist importanti, il tutto per portare la serie con Boston sul 2-2, con nessuna delle due squadre che è ancora riuscita ad espugnare il parquet nemico.
Gara-4 è finita 88-77, coi Celtics che sono andati man mano sciogliendosi nel finale, vuoi per lo scarso rendimento di Garnett e Allen nella seconda metà di gara, vuoi per il migliorato appeal di James con canestro e compagni nei momenti caldi della partita.
Nel quarto periodo, Boston ha messo a segno la miseria di 12 punti, e le triple di LeBron e Gibson hanno dato una svolta decisiva al match, avendo issato i Cavs sul +7 con cinque minuti da giocare.
Ci sarebbe ancora tanto tempo per recuperare, ma al contrario il gap è andato dilatandosi fino al +11 finale: 88-77.

15 punti a testa per KG, Rondo e Allen, 13 per Pierce, ma gran parte dei canestri dei "magnifici tre" sono arrivati nella prima metà di partita.
Dall'altra parte, 21 punti e 13 assist per James.

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 13/05/2008 alle 19:38
La situazione dei play-off di serie A vede da una parte Siena avanti 2-0 sulla Fortitudo e Montegranaro e Milano in parità sull'1-1, dall'altra Roma e Avellino sull'1-0 rispettivamente contro Cantù e Capo d'Orlando (stasera le gare-2).

Il finale di Fortitudo - Montepaschi è stato thrilling, con una decisione arbitrale a 50" dalla sirena che ha fatto letteralmente infuriare il PalaDozza: penetrazione di Nelson, contatto con Lavrinovic, non è sfondamento, semmai sarebbe fallo del lungo di Siena, ma l'arbitro Cicoria, uno dei migliori che abbiamo, opta per l'infrazione di passi di Nelson, una volta caduto a terra con la palla in mano.
Sarebbe stato il canestro del potenziale pareggio...

Nell'altro quarto, Gallinari, Sesay e Vukcevic mettono a segno la bellezza di 70 punti in tre, per il 101-73 finale.

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 14/05/2008 alle 18:40
Detroit in finale di conference, la sesta negli ultimi sei anni.
Chiusa 4-1 la serie con Orlando, grazie al 91-86 di gara-5.
La difesa dei Pistons è stata efficacissima contro Howard, a cui sono stati concessi la miseria di otto tiri dal campo, mentre dall'altra parte Hamilton ha sfornato una gran bella prestazione, non tanto per il 7/20 al tiro, quanto per il fantastico 16/16 ai liberi, che di fatto ha dato la vittoria a Detroit.
Gli ultimi sei punti dei Pistons, infatti, portano la sua firma e sono arrivati tutti dalla lunetta, quando a poco più di trenta secondi dalla sirena era ancora tutto aperto (85-84 per Detroit).

Fra New Orleans e San Antonio non c'è stata partita in gara-5.
Troppo netta la differenza di gioco e di percentuali tra le due squadre, perché se da una parte Duncan è tornato quello spento ed assente dei primi due match della serie, dall'altra la coppia West-Paul s'è confermata una macchina sforna-punti: 60 in due, più 14 rimbalzi di West e 14 assist di Chris.
Gara-6 sarà già una finale per San Antonio.

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 14/05/2008 alle 22:21
3-0 di Siena su una buonissima Fortitudo che esce a testa alta da questa serie contro i campioni d'Italia in carica.
3-0 bugiardo come bugiardo è, se vogliamo, il punteggio di 85-74 di stasera, con i bolognesi che sono rimasti in partita quasi fino alla fine, soprattutto grazie all'atletismo di un grandissimo Torres (12 punti e 11 rimbalzi), l'ultimo a mollare.
La Fortitudo è partita fortissimo, piazzando un parziale di 16-3 nel primo quarto con Forte mattatore con 11 punti in un amen, ma la rimonta senese non tarda ad arrivare, complice anche il black out offensivo di Forte che perdurerà praticamente fino alla fine, salvo qualche sprazzo di belle giocate.
Si va quindi negli spogliatoi col punteggio in parità, e la partita è stata giocata punto a punto fino a metà dell'ultimo periodo, quando due triple dell'uomo dei momenti difficili, McIntyre (18 punti, di cui 10 nel quarto quarto), ha dato il via al parziale che ha portato la Montepaschi sul +9 in un minuto e mezzo.
Nel giro di due-tre azioni Bologna è riuscita a riportarsi sotto, fino al -5 (77-72), ma il time out chiamato da Pianigiani ha spezzato il ritmo bolognese, Lamma ha fallito la tripla del possibile ulteriore avvicinamento e così Siena è tornata padrona, volando sul +13 con un canestro+fallo di Lavrinovic (19 punti e tanta quantità) e chiudendo in scioltezza.

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Roger De Vlaeminck




Posts: 634
Registrato: May 2006

  postato il 15/05/2008 alle 02:48
Originariamente inviato da Abajia

Detroit in finale di conference, la sesta negli ultimi sei anni.
Chiusa 4-1 la serie con Orlando, grazie al 91-86 di gara-5.
La difesa dei Pistons è stata efficacissima contro Howard, a cui sono stati concessi la miseria di otto tiri dal campo, mentre dall'altra parte Hamilton ha sfornato una gran bella prestazione, non tanto per il 7/20 al tiro, quanto per il fantastico 16/16 ai liberi, che di fatto ha dato la vittoria a Detroit.
Gli ultimi sei punti dei Pistons, infatti, portano la sua firma e sono arrivati tutti dalla lunetta, quando a poco più di trenta secondi dalla sirena era ancora tutto aperto (85-84 per Detroit).

Fra New Orleans e San Antonio non c'è stata partita in gara-5.
Troppo netta la differenza di gioco e di percentuali tra le due squadre, perché se da una parte Duncan è tornato quello spento ed assente dei primi due match della serie, dall'altra la coppia West-Paul s'è confermata una macchina sforna-punti: 60 in due, più 14 rimbalzi di West e 14 assist di Chris.
Gara-6 sarà già una finale per San Antonio.


Parlando di Detroit...in finale tornerà Billups, ma questo Stuckey è veramente un talento da tener d'occhio!!...

Su Paul & compagni non mi esprimo più...ho finito gli aggettivi!!

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Marzo 2009
Utente del mese Giugno 2010




Posts: 4706
Registrato: Apr 2005

  postato il 16/05/2008 alle 20:11
addio d pozzecco al basket che pekkato ieri era l'ultima partita

 

____________________
"Qui devi spingere con le tue gambe vecio" Davide Cassani a Gilberto Simoni alla ricognizione di Plan De Corones

"Signori non c'è ne sono più" Gilberto Simoni ad Aprica 2006

Il mio nome è Roberto che fa rima (guarda un pò che caso) con Gilberto

30 maggio 2007 ultima vittoria al giro sullo Zoncolan. 30 Maggio 2010 la fine di un lungo sogno duranto 15 anni fatto di tante gioie e tante delusioni, grazie di tutto Gibo!



 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 16/05/2008 alle 22:47
LeBron è tornato e si sente (35 punti in gara-5 con 12/15 dal campo e 11/13 ai liberi), ma dall'altra parte il quartetto delle meraviglie Garnett-Pierce-Allen-Rondo non è da meno, e quattro contro uno non vale!
Un KG semplicemente mostruoso ha messo a referto 26 punti (12/19 al tiro) e 16 rimbalzi, Pierce ne ha segnati 29, Rondo s'è distinto sia in fase di rifinitura sia in fase realizzativa, con 20 punti (9/15) e 13 passaggi vincenti, Allen ha contribuito alla causa bostoniana con 11 punti.
Fanno 86 punti in quattro: giudicate voi. Io ci metto solo questa faccina:
Risultato di gara-5: 96-89 per Boston, che hanno quindi la possibilità di chiudere i conti in gara-6 (spero di no! Né in gara-6 né dopo!).

Si portano sul 3-2 anche i Lakers, superando Utah per 111-104, nonostante un Bryant decisamente apatico, che comunque il suo l'ha fatto (26 punti), ma ha preso solo 10 tiri dal campo, e la metà dei suoi punti sono arrivati dalla lunetta.

3-3 fra questi pazzi pazzi Spurs e gli Hornets.
San Antonio in questa serie sta andando a sprazzi, ma vabbé, vanno certamente riconosciuti i meriti di Paul e compagni.
Gara-6 ha visto un Ginobili in grande spolvero (25 punti con 9/15 dal campo) e un Duncan rinato dalle proprie ceneri, che ha messo a referto 20 punti, 15 rimbalzi e 6 passaggi vincenti.
Fra gli Hornets, il rendimento di Paul, Peja e West non è stato quello abituale, e così San Antonio ha avuto vita (relativamente) facile: 99-80.
Si va alla bella.

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 17/05/2008 alle 22:55
3-1 della Lottomatica nella serie contro Cantù: è semifinale.

Stasera i capitolini hanno fatto loro una partita decisamente dalle bassissime percentuali: 66-53.

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 17/05/2008 alle 23:01
Kobe e LeBron decisivi in gara-6.
Bryant ha portato i Lakers in finale di conference contribuendo corposamente al 108-105 (a Utah) finale: per KB 34 punti e 6 assist, con 9/19 dal campo e 15/17 dalla lunetta. Bene anche Gasol, con 17 punti e 13 rimbalzi.

I Cavs (quindi LeBron...) hanno allungato la serie contro Boston all'ultimo respiro, grazie al 74-69 di gara-6, con un King James da 32 punti, 12 rimbalzi e 6 passaggi vincenti.

Spettacolo!

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 21/05/2008 alle 18:29
Ho beccato tutt'e due le finali di conference NBA (vedere post del 27 marzo)!
...vabbé, niente di così difficile, pensandoci bene!

Boston ha superato Cleveland alla settima partita della serie, stessa cosa hanno fatto gli Spurs (trascinati da un Ginobili implacabile, altro che sesto uomo!) contro New Orleans.

La prima tra Detroit e Boston è andata ai Celtics, vincitori in casa con Garnett e Pierce in grande spolvero (48 punti in due).
Le due squadre fanno della difesa la loro arma migliore, quindi l'impressione è che sarà una serie molto tirata ed equilibrata, con risultati abbastanza bassi, più o meno come la prima: 88-79.

Stanotte alle 3, su Sky Sport 2, la prima di Lakers - Spurs.

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Amministratore




Posts: 5978
Registrato: Aug 2002

  postato il 21/05/2008 alle 21:02
Purtroppo per gli Hornets (stagione comunque da incorniciare) proprio Chris Paul è venuto a mancare sul più bello, negli ultimi 2 minuti della partita, quando la squadra di New Orleans si era portata a -3 (e aveva fallito con Pargo - peraltro eccezionale - la tripla dell'aggancio).

Vabbè, diciamo che a CP3 è mancata un po' di esperienza. Non vedo l'ora di vedere la finale Western, mentre nella prima partita di quella Eastern mi sono piaciuti molto i Pistons (Rasheed Wallace su tutti: ha contenuto Garnett a tratti molto bene, per quanto si possa contenere molto bene uno come KG), ma contro Boston (Pierce impressionante in questi playoff) non bisogna veramente sbagliare niente per portare a casa il risultato.

La lacrimuccia postuma (non avevo avuto tempo l'altro giorno) la spendo per l'eliminazione - peraltro pronosticata - dei Cavs e del mio LBJ. Ma il ragazzo ha tanto tempo per rifarsi alla grande.

 

____________________

Amarti m'affatica, mi svuota dentro
qualcosa che assomiglia a ridere nel pianto
Amarti m'affatica, mi dà malinconia
che vuoi farci, è la vita... è la vita, la mia

(Non sono a favore del doping. Sono semplicemente contro l'antidoping)

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 21/05/2008 alle 21:13
Riferito a Lebron

Originariamente inviato da Admin

Ma il ragazzo ha tanto tempo per rifarsi alla grande.

Tempo ne ha, indubbiamente, ma gli consiglierei di cambiare squadra.
Magari non una con troppe primedonne, ma nemmeno col deserto attorno a lui...
Oppure occorre rinforzare i Cavs - e non poco - quantomemo.

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Amministratore




Posts: 5978
Registrato: Aug 2002

  postato il 22/05/2008 alle 13:22
Appena finita di vedere (in registrata) gara1 Lakers-Spurs, i lacustri hanno avuto l'enorme merito di crederci anche quando erano sotto di 20 punti nel terzo, e di mettere a segno un 14-0 (sulle ali di Bryant e Gasol) che li ha riportati in partita: a quel punto, col quarto quarto da giocare, era prevedibile che la spinta del pubblico amico avrebbe messo le ali ai piedi dei Lakers.

Ma gli Spurs possono ben dire di averla buttata via, con un altro blackout (0-10 con loro inchiodati a 81 e i padroni di casa passati da 75 a 85) nella fase finale della partita, anche se pesa una decisione arbitrale ai danni di Duncan sull'85-83 per Los Angeles: il caraibico ha perso una palla finita fuori dal campo, ma nell'occasione o la palla l'ha toccata per ultimo Gasol, oppure lo spagnolo ha fatto fallo su Tim. Invece gli arbitri hanno dato il possesso ai Lakers.
In ogni caso, Duncan ha messo dentro l'85-85 a 41" dalla fine, ma gli ultimi due possessi degli Spurs sono stati gestiti a dir poco male, producendo due tiri dalla distanza forzatissimi e fuori bersaglio.

Lakers vincitori 89-85, ma mi confermo nell'impressione che in finale ci andrà San Antonio.

 

____________________

Amarti m'affatica, mi svuota dentro
qualcosa che assomiglia a ridere nel pianto
Amarti m'affatica, mi dà malinconia
che vuoi farci, è la vita... è la vita, la mia

(Non sono a favore del doping. Sono semplicemente contro l'antidoping)

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 22/05/2008 alle 23:08
Torniamo in Italia: Siena vince in casa contro Milano, aggiudicandosi gara-1 di semifinale.
Partenza in sordina per i campioni d'Italia in carica, col solo McIntyre a tener su la bandiera senese nel primo periodo (11 punti nei primi 10' per Terrell).
Secondo quarto sulla falsariga del primo, e squadre che vanno negli spogliatoi punto a punto: 37-36 per Milano.
Nel terzo quarto il copione cambia, con la Montepaschi che, complici ben 10 palle perse e uno scadente 3/13 dal campo, riesce a piazzare il break decisivo: 11-0 con Lavrinovic finalmente svegliatosi dal sonno del primo tempo (0/3 nei primi 20').
La partita sembra chiusa, ma Vukcevic riduce lo svantaggio da -16 a -9 con un paio di minuti sul cronometro, Gallinari accorcia ulteriormente fino al -4, poi Stonerook decide che le cose sono andate fin troppo per le lunghe e nel strappa il pallone a Milano, chiudendo, stavolta sì, il discorso gara-1.
75-71 il finale.

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 24/05/2008 alle 18:18
Su Sky Sport 2 stanno trasmettendo la differita di gara-2 della serie tra LA Lakers e Spurs (siamo già al terzo quarto).

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 24/05/2008 alle 19:37
Trentello dei Lakers su San Antonio (101-71) e serie sul 2-0.
LA è partita forte già dal primo quarto, con Bryant che ha messo a segno 13 punti nei primi 10', e nel corso della partita gli Spurs non sono riusciti ad avvicinare i Lakers, vista anche la scarsa vena in attacco dell'attacco dei texani (specialmente di Ginobili, soli 7 punti per lui).
Los Angeles sembra padrona della finale di conference, ma San Antonio ha già dimostrato di saper vincere una serie di play-off rimontando uno svantaggio iniziale di 0-2...
Ad ogni modo, io tifo per Kobe!

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 25/05/2008 alle 20:15
Ieri sera Siena si è portata sul 2-0 nella serie contro Milano, nella serata che ha segnato il ritorno in campo di Kaukenas (buona prestazione per lui, coronata da 11 punti). 82-89 il finale.

____________________________________________________________________


In NBA, Boston è andata a vincere a Detroit, portandosi sul 2-1.
Hamilton (26 punti) è stato il solito tuttofare, ma con Prince e Billups (10 punti in due) decisamente sottotono ai Pistons è mancata un bel po' di spinta offensiva.
Dall'altra parte, Garnett s'è reso protagonista della solita partita di consistenza e qualità, con 22 punti, 13 rimbalzi e 6 assist.
In doppia cifra anche Rondo, Perkins, Posey (tutt'e tre 12 punti), Allen (14) e Pierce (11), e vittoria in cassaforte per i Celtics: 94-80

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 25/05/2008 alle 22:53
Dopo Siena, anche Roma si è portata sul 2-0 contro Avellino.
I capitolini hanno espugnato il Del Mauro per 85-78.
Partenza fulminea dei padroni di casa, già sul +14 dopo 9' (26-12), con Roma che comunque non rimane ulteriormente a guardare e riporta il punteggio sul 31 pari al 16', dopo un contro-parziale di 19-5.
Il terzo periodi si apre con una Lottomatica infallibile dalla lunga distanza, e quattro triple in sequenza la fanno volare sul +11.
Avellino, comunque, non demorde e riesce a riportarsi sotto, fino al -4 a un minuto e mezzo dalla sirena, ma Roma non cede, le vengono per forza di cose concessi parecchi viaggi in lunetta che non vengono falliti e così la seconda vittoria capitolina della serie è servita.

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 30/05/2008 alle 19:33
L'altra sera, guardando la differita di gara-4 di Spurs - Lakers (a proposito, LA s'è portata a casa il titolo dell'Ovest: 4-1 sugli ormai ex detentori dell'anello NBA. gara-5 è finita 100-92, con i lacustri che, sotto di 17, sono stati trascinati da un grande Kobe, autore di 39 punti, di cui molti nei momenti clou del match), ho fugato tutti i miei dubbi a riguardo dell'infrazione di passi: in NBA non esiste più!
Ho guardato i primi due quarti, e in quattro-cinque occasioni in cui l'infrazione di passi era clamorosamente palese, gli arbitri hanno lasciato correre!
La più clamorosa: Duncan riceve un passaggio in corsa, avviato verso il canestro.
Passettino di aggiustamento, passo, passo, passettino, schiacciata.
Per un attimo ho pensato che stessi guardando un match di rugby.
Premiare la giocata? Mi sta bene, ma non sempre e comunque, non in casi così evidenti, non se le regole devono essere snaturate in tal modo.

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 1563
Registrato: Nov 2005

  postato il 30/05/2008 alle 20:25
Oggi alla radio ho sentito:
....Clamoroso a Tel Aviv il Maccabi dopo 15 (QUINDICI) titoli nazionali consecutivi, perde x un punto la finale del campionato di quest'anno.
Esoneriamo subito io coach, mi raccomando.

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 01/06/2008 alle 11:23
Un grande Billups (29 punti e 6 assist) non è riuscito a risollevare le sorti di Detroit, che s'è arresa a Boston anche in gara-6: 89-81 fuori casa.
Con Allen e Garnett buoni ma non eccezionali (17 e 16 punti), è Pierce (il vero trascinatore dei Celtics in questa finale di conference) a fare la differenza, con 8/12 dal campo e 10/13 dalla lunetta per complessivi 27 punti (più 8 rimbalzi).

La finale per l'anello NBA sarà quindi Lakers - Celtics, la classica più classica che ci sia.

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage
<<  29    30    31    32    33    34    35  >> Nuovo Thread  Nuova risposta   Nuovo sondaggio
 
Powered by Lux sulla base di XMB
Lux Forum vers. 1.6
2.1733661