Board logo

Il Forum di Cicloweb

Non hai fatto il login | Login Pagina principale > Dite la vostra sul ciclismo! > Ad Admin sulle opinioni.....
Nuovo Thread  Nuova risposta  Nuovo sondaggio
< Ultimo thread   Prossimo thread >  |  Versione stampabile
Autore: Oggetto: Ad Admin sulle opinioni.....

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Luglio 2009




Posts: 4217
Registrato: Oct 2003

  postato il 05/06/2005 alle 19:52
Admin ha scritto.....
Preghiamo poi gli altri utenti di non offendere AntiPantani, in quanto il reato di opinione non è perseguito in questo forum.


No Admin, nessuno qui vuole perseguire i reati d’opinione, ma se sono opinioni però. Nel caso di ANTIPANTANI, si sta parlando di un soggetto che applaude un reato (ed imbrattare i monumenti lo è) e che sostiene come una certezza che Marco Pantani “è stato fin dagli inizi della carriera intriso fino in fondo nel problema del doping” (le parole usate nel thread “UNA NOVE COLLI PERFETTA!). Queste non sono opinioni e, si badi, il campo d’azione di codeste è largo, ma qualcosa di ben diverso e coinvolgente non solo l’uomo che non c’è più, ma anche chi, ancora in vita, era operante attorno al campione, o chi era chiamato a controllarlo. Ora, di fronte ad un atleta che non è mai stato trovato positivo, ma soprattutto verso il quale nessuno mai s’era azzardato a formulare come certi, fatti o consistenze precedenti a quelli che, in qualche modo, giusti o sbagliati che fossero, hanno partorito azioni della magistratura, non posso essere d’accordo si tratti di pur sballate opinioni.

Qui c’è materiale per andare oltre allo spingere la comprensibile rabbia di tantissimi forumisti. Detto questo, riporterò la frase a chi di dovere e saranno costoro a decidere se intraprendere azioni legali verso il personaggio coperto dal nick “ANTIPANTANI”.

Per quanto mi riguarda, sono così disgustato nel dover leggere simili falsità (perché si da il caso che il sottoscritto, Marco Pantani lo conoscesse e lo stimasse tanto di più di quel che si può pensare), da non aver più voglia di azzerarmi nella pazienza e nel contenere quello che provo, perciò per un bel po’ starò assente da questi spazi, perlomeno fino a quando mi sarà sbollita la rabbia.

Mi ribolle constatare, ancora una volta, quanto un uomo, elettosi per naturalità del proprio io a campione straordinario e che riconosco tanto meritevole anche sulla base umana (un conto è leggerlo e un conto conoscerlo), dopo esser stato sacrificato e torturato in vita, debba essere continuamente sfregiato anche da morto..... grazie ai figli delle medesime onde che rendono puzzolente e vergognosa la nostra società (questa sì è un’opinione).

Un saluto a tutti quelli che mi hanno sopportato.

 

____________________
"Non discutere con gli stupidi, perchè scenderesti al loro livello e ti batterebbero per la loro esperienza".

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Hugo Koblet




Posts: 400
Registrato: Jan 2005

  postato il 05/06/2005 alle 20:13
Mi sono sempre permesso di leggere i tuoi post con grande ammirazione e con la "paura" di intervenire per non rovinarli... ma stavolta non concordo con il tuo comportamento.
C'era il thread sul fatto del Fauniera che diceva "cancelliamo questa vergogna".
Ora come ora allontanarsi dal forum, anche solo per sbollire la rabbia, equivarrebbe ad andarsene lasciando lì quelle scritte...
Secondo me un sano dialogo, fatto tutti insieme, mentre si fa andare lo straccetto con un po' di diluente non guasterebbe...

 

____________________
Marco Bardella

Vieni a giocare con noi:

http://www.fantasportal.com/cyclo/index.php

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Giro delle Fiandre




Posts: 102
Registrato: May 2005

  postato il 05/06/2005 alle 20:18
Ciao Morris!!

Dammi retta....lascia perdere....persone come "ANTIPANTANI" non meritano di essere prese in considerazione....Ho sempre ritenunuto che nei forum si potessero portare avanti discussioni in modo civile, confrontarsi, imparare e perchè no, crescere. Le persone che esordiscono con un post come quello di "ANTIPANTANI" non vogliono tutto questo....
Si vuole trattare il tema del doping? Si vuole parlare di Pantani? Ben venga ma con un altro modo rispetto quello usato da "ANTIPANTANI".
Anche se frequento questo forum da poco mi sento anch'io, come Morris, indignato e deluso da quello che "ANTIPANTANI" ha scritto.
Ultimissima cosa....: se fossi in te, antiPantani, mi sentirei in dovere di chiedere scusa agli altri utenti e un pizzico di vergogna la proverei.


Ciao,

Marco

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Marco Pantani
Utente del mese Febbraio 2009
Utente del mese Agosto 2009




Posts: 2093
Registrato: Sep 2004

  postato il 05/06/2005 alle 20:33
Ma scherzi Morris? Vuoi privarci della gioia di leggere i tuoi meravigliosi post per una provocazione così puerile?
Il mondo dei forum di ciclismo su internet è grande ma anche piccolo, questa è la zavorra che, purtroppo, c'è e ci sarà sempre.
Anche in questo post, anche nella rabbia, hai colto il vero parlando di Marco.
Spero di rileggerti PRESTISSIMO!!!!!

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 1635
Registrato: Apr 2005

  postato il 05/06/2005 alle 21:23
...anzi, spero di leggerti fra 10-12.....minuti.

 

____________________
pedala che fa bene.....

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Amstel Gold Race




Posts: 98
Registrato: Mar 2005

  postato il 05/06/2005 alle 22:12
Beh Morris mi dispiace ma così la dai vinta a lui..dando un dispiacere a noi nel nn poter più leggere i tuoi splendidi posts e racconti..insomma gli fai ottenere qualcosa..le cose che ha scritto sono vergognsoe e per me nn sono neanche opinioni...
 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3579
Registrato: May 2005

  postato il 05/06/2005 alle 22:30
Morris, pur essendo un utente praticamente nuovo di zecca (), leggo i tuoi interventi da moltissimo tempo, e li trovo particolarmente interessanti ed efficaci.

Ora, rispetto quello che pensi, ma non mi sembra il caso di mollare tutto per la sciocca presa di posizione di una persona che poco ha a che fare col ciclismo, e che anzi come unico scopo ha quello di infangare il buon nome di quel mito del ciclismo e dello sport che si chiama Marco Pantani... quindi ti invito a ripensarci!

 

____________________
Lo stupido sa molto, l'intelligente sa poco, il saggio non sa nulla... MA EL MONA EL SA TUTO!!! (copyright sconosciuto)

ADOTTA ANCHE TU UNA AMY WINEHOUSE!!! Mangia poco, non sporca... e aspira tutta la polvere che hai in casa!

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 3567
Registrato: Jul 2004

  postato il 06/06/2005 alle 00:01
carissimo Morris nn sai quanto capisco la tua amarezza,che e'forse anche maggiore di quella di tutti noi,di quelli che Marco l'hanno amato seppur da lontano,ma come e piu'di tante persone molto piu'vicine,tanto per le straordinarie ed ineguagliabili imprese in bici ma anche per un carattere che a suo modo manifastava tutta la sua grandezza,una nobilta'd'animo che ribadiva ogni volta che saliva su una bicicletta,per nn dire ogni volta che una bicicletta aveva l'onore di esser cavalcata da lui!

Cosi come nn meno indignati vedo tutti coloro che amano il ciclismo e che in affermazioni cosi provocatorie,ridicole e offensve nn posson nn reagire che nei modi in cui ci si sforza civilmente di fare!

Pero'nn leggerti piu'qui,in un forum che hai reso piu'di tutti unico e fantastico,e forse per questo cosi ricco d'invidia che talvolta si manifesta in forme cosi puerili tramite individui dai valori diametralmente opposti rispetto alla tua luminosa grandezza,nn emozionarci piu'con i tuoi illuminati pensieri,con le tue infinite esperienze e competenze sportive,riportate con uno stile che e'privilegio solo dei Grandissimi,scrittori,poeti o quant'altro essi siano!

Ed e'proprio per nn perdere questi valori,per nn perdere una persona cosi Grande,da cui tutti noi ogni giorno apprendiamo qualcosa in piu',sul ciclismo ma anche sulla vita,attraverso il tuo modo di sublimare lo sport,che spero con tutto il cuore che la tua rabbia,della stessa natura della nostra per vedere offesa una persona che tanto ha dato e molto meno ha ricevuto nella sua vita di autentico profeta,di fantastica stella cometa del firmamento sportivo,si attenui il piu'presto possibile e con essa tornerai quanto prima a regalarci ancora perle d'inestimabile valore!



ripensaci amico mio!

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 6922
Registrato: Jul 2004

  postato il 06/06/2005 alle 00:47
Abbiate fiducia, io dico che Morris sa quello che fa.

 

____________________
Davide

 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 06/06/2005 alle 01:29
Te l'ho detto già post-Chaliant (o come diavolo si chiamava), non te lo ripeto ora post-ANTIfosforo...

Sei un GRANDE, Poeta!!

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 5156
Registrato: Apr 2005

  postato il 06/06/2005 alle 15:55
Caro Morris,
i tuoi sentimenti sai perfettamente che sono quelli di almeno il 95% di chi scrive e legge il forum.
E sai perfettamente che il forum, per opera tua e di tante altre "penne" di valore ( che non elenco solo per non dimenticare qualcuno), è molto di più che un semplice forum sul ciclismo o di un bar-sport.
Qui si sono scritte ( senza esaltarsi e senza schermirsi )delle belle pagine di letteratura e poesia ( di coloro che scrivono ritagliando il tempo a studio e lavoro, quindi, più preziose ).
Ciao.Ai prossimi argomenti.

 

____________________
nino58

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Roger De Vlaeminck




Posts: 640
Registrato: Sep 2004

  postato il 06/06/2005 alle 16:14
Morris non puoi andartene per colpa di uno che secondo me non solo non capisce niente di sport ma anche di vita.Ripensaci.
 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 6314
Registrato: Jun 2005

  postato il 06/06/2005 alle 17:13
Morris va bene darsi le martellate sugli attributi quando serve ma questo non mi sembra il caso.
Devi essere anti-anti, ovvero, fregatene.
Siamo nella nazione del "Metaforicamente parlando" per cui "Metaforicamente parlando" manda a cagare tutti gli anti-anti.
Sinceramente tuo Stress
p.s. che poi visto che c'è tolleranza dico la mia a tutti gli anti-anti
"andate a cagare (metaforicamente parlando).
Ho mi sono tolto un peso
Di nuovo Viva tutti.

 

____________________
"MEGLIO NON ESSERE RICONOSCIUTO PER STRADA CHE ESSERLO ALL'OBITORIO.
IL CASCO SALVA LA VITA, LA CHIOMA VA BENE PER LA FOTO SULLA TOMBA"!!!


Articolo 27 della costituzione Italiana

La responsabilità penale è personale.
L'IMPUTATO NON E' CONSIDERATO COLPEVOLE SINO ALLA CONDANNA DEFINITIVA.
Le pene non possono consistere in trattamenti contrari al senso di umanità e devono tendere alla rieducazione del condannato.
Non è ammessa la pena di morte.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Marco Pantani




Posts: 1476
Registrato: Mar 2005

  postato il 06/06/2005 alle 17:43
Ragazzi, ragazzi. Vi prego di restare calmi. Admin ha una sua dose di ragione nel richiamarvi a non offendere altri forumisti. Dato per scontato che i toni usati da ANTIPANTANI sono (nickname compreso) provocatori non resta che rispondere con calma evitando gli insulti, che non sono mai indice di ragionevolezza. Ricordo anche io Chaliat e al ripetersi degli insulti di quello sconsiderato, Admin ha chiuso il trhead. Non vedo ancora gli estremi per fare lo stesso con ANTIPANTANI. Che poi il forum sia pieno zeppo di innamorati del Pirata è un fatto che giustifica l’esacerbarsi degli animi. E sia!, ma non esageriamo!

Morris, mi permetto di dire a te queste cose in virtù del vivace scambio di opinioni che avemmo nel mio esordio sul forum. A un primo, pur educato, scontro sul ruolo giocato dalla vicenda Pantani nella storia dell’argomento doping, seguì un esaltante ping-pong su argomenti e binari tutt’altro che scontati che ci lasciò evidentemente soddisfatti, ma ti assicuro che sarebbe bastato poco per inaridire il tutto, sarebbero bastati un tono o una parola sbagliati.
Io infatti di Pantani non sono mai stato tifoso, ma solo un invidiosissimo ammiratore delle sue mostruose doti di arrampicatore e molte prese di posizione a tutt’oggi le capisco poco, proprio in ragione di questo distacco. Distacco che però mi consente di ragionare con calma su questi temi. Perciò ti dico che mi sembra eccessivo paventare sospensioni degli interventi solo perché Admin non ha assecondato le comprensibili “focosità” di buona parte dei forumisti.
Questo stile di, Morris carissimo, non ti si confà, anzi presuppone una distinzione fra utenti di serie A e B. Quelli di serie A intervengono direttamente sul lavoro di Admin? Spero di no, anzi ne sono sicuro e credo che sarai d’accordo con me.

Dici di voler restare lontano solo per “sbollire la rabbia” e questo mi sembra ragionevole, ma allora ti prego di precisare che non vuoi utilizzare la tua evidente posizione carismatica per guidare le “politiche” del forum attraverso “minacce” di auto allontanamento anche parziale. Cosa questo, che se ti conosco solo un poco, ti dovrebbe far inorridire.

Ecco mi sono permesso di “romperti amabilmente le scatole”, caro Morris, sicuro che mi attirerò gli strali di qualche amico comune, ma fa nulla. Credo che leggendo con calma questa mia preghiera capirai il motivo di fondo che mi ha spinto a scriverti. Il motivo è che considero prezioso questo spazio, pieno di penne interessanti e consapevoli e lo trovo davvero ben gestito. Difenderlo da errori di valutazione fatti per troppo amore mi sembra il minimo.

Un ultima cosa, non mi aspetto una risposta subito, visto che la rabbia è tanta, è solo un invito alla riflessione che ti faccio.

Ciao belli, viva la bicicletta….

Certo che quando vedevo Marco salire in quel modo…..beh, che rabbia essere un misero passista!!

Ciao Morris
Il tuo amico Claudio

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 6314
Registrato: Jun 2005

  postato il 06/06/2005 alle 17:50
Con parole differenti (molto differenti direi migliori) lo stesso senso che intedevo io (povero Dante prima o poi mi ammazzerà ).

W tutti.

 

____________________
"MEGLIO NON ESSERE RICONOSCIUTO PER STRADA CHE ESSERLO ALL'OBITORIO.
IL CASCO SALVA LA VITA, LA CHIOMA VA BENE PER LA FOTO SULLA TOMBA"!!!


Articolo 27 della costituzione Italiana

La responsabilità penale è personale.
L'IMPUTATO NON E' CONSIDERATO COLPEVOLE SINO ALLA CONDANNA DEFINITIVA.
Le pene non possono consistere in trattamenti contrari al senso di umanità e devono tendere alla rieducazione del condannato.
Non è ammessa la pena di morte.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 6314
Registrato: Jun 2005

  postato il 06/06/2005 alle 17:51
+ o -


 

____________________
"MEGLIO NON ESSERE RICONOSCIUTO PER STRADA CHE ESSERLO ALL'OBITORIO.
IL CASCO SALVA LA VITA, LA CHIOMA VA BENE PER LA FOTO SULLA TOMBA"!!!


Articolo 27 della costituzione Italiana

La responsabilità penale è personale.
L'IMPUTATO NON E' CONSIDERATO COLPEVOLE SINO ALLA CONDANNA DEFINITIVA.
Le pene non possono consistere in trattamenti contrari al senso di umanità e devono tendere alla rieducazione del condannato.
Non è ammessa la pena di morte.

 
Edit Post Reply With Quote

Elite




Posts: 23
Registrato: May 2005

  postato il 06/06/2005 alle 18:56
Pirata mi metto in scia con un "quote" grande come una casa
 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Marco Pantani




Posts: 1409
Registrato: Nov 2004

  postato il 07/06/2005 alle 12:18
Io pero' una lezione da questa irruzione di antipantani nel forum la tirerei.

Se non sbaglio, in passato, il titolo di "re dei dopati" é stato usato per Armstrong. In ogni caso, e qui non mi sbaglio di sicuro, é correntemente definito "un fenomeno da baraccone". Non c'é poi da stupirsi più di tanto se a qualcuno viene in mente di parlare in termini simili di una persona che ci é cara.

Ecco, penso che ci sia da trarre una lezione di moderazione. Se lo faremo, saremo in una posizione migliore per richiedere una simile moderazione anche agli altri.

Ad antipantani vorrei dire: se vuoi parlare di doping fallo pure. Ma fallo con il dovuto rispetto per qualcuno che, se mai ha sbagliato, ha certamente pagato più di ogni altro. Un 'altra cosa: non sei certo arrivato in un forum di gente che non é sensibile al problema del doping. Tanti threads e centinaia di posts sono stati dedicati a questo tema. Threads e posts nei quali ciascuno, nei limiti delle proprie competenze, ha cercato di capire e di aiutare gli altri a capire i contorni del fenomeno. Ti consiglio di leggerli, c'é sicuramente molto da imparare...

Un saluto (un po' amaro per una volta) a tutti

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Ottavio Bottecchia




Posts: 548
Registrato: Jul 2004

  postato il 07/06/2005 alle 14:58
Morris, non dargliela vinta!

 

____________________
http://www.bloggers.it/bici



 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 6922
Registrato: Jul 2004

  postato il 07/06/2005 alle 15:03
Felice, permettimi di non essere esattamente d’accordo con te.
Non vorrei sbagliarmi, ma Armstrong è colui che ha dato del bugiardo a Filippo Simeoni, perchè Simeoni ha denunciato M.F., e quale sia la statura di M.F. lo sappiamo tutti, per i trascorsi in Gewiss e USPS, al cospetto dei quali tutti gli altri stregoni impallidiscono e scompaiono.
In seguito alla querela sporta da Simeoni sappiamo tutti come si sia comportato Armstrong.
Mi raccomando, non facciamo confusione.
Ribadisco comunque che io non mi permetterei mai di imbrattare una targa dedicata ad Armstrong e non applauderei nemmeno al cretino che lo facesse.
Bisogna ricordare che assieme alla memoria di Pantani, il cretino che ne ha imbrattato la stele ha offeso l’opinione che altri hanno di Pantani, costituendo a suo modo un’azione volta a limitare la libertà d’opinione (in questo caso quella secondo la quale la memoria di Pantani merita un segno materiale, oltre che l’affetto che alberga inevitabilmente dentro a milioni di cuori).
L’otaria che è venuta qui ad applaudire gode nel forum la libertà che vorrebbe negare ad altri, la libertà che altri hanno di ricordare un uomo come meglio credono.
Meglio avrebbe fatto ad esprimere civilmente la propria opinione cercando di argomentarla, e sai già che ne sarebbe uscito sconfitto e demolito.

Comunque invito tutti gli altri ad avere fiducia in Morris, se volete che torni prima possibile quello che potete fare è cercare di ragionare e capire, argomentando le proprie opinioni, lasciando da parte sensazionalismi e luoghi comuni, così facendo gli tornerà la voglia di confrontarsi con persone che parlano e non con cani che abbaiano.

 

____________________
Davide

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Marco Pantani




Posts: 1409
Registrato: Nov 2004

  postato il 07/06/2005 alle 16:18
Originariamente inviato da aranciata_bottecchia

Felice, permettimi di non essere esattamente d’accordo con te.



Ciao Aranciata, te lo permetto senz'altro!

Su Armstrong sai bene come la penso. Condivido tutti i dubbi che sono stati emessi sulle sue prestazioni sportive e, quanto a simpatia, per quel che mi riguarda, l'affare Simeoni e l'attacco a Mayo l'hanno ridotta a zero.
Tuttavia... Tuttavia mi sono detto che se uno di noi andasse in un forum pieno zeppo di tifosi di Armstrong e dicesse che Armstrong é un "fenomeno da baraccone", probabilmente scatenerebbe una reazione altrettanto violenta che quella del nostro forum a chi ha definito Pantani "re dei dopati". Da questo la lezione di moderazione di cui parlavo. Tutto qui.

Non c'é nessuna confusione. E, ovviamente, non c'é nessuna giustificazione dell'atteggiamento del nuovo utente antipantani.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 6922
Registrato: Jul 2004

  postato il 07/06/2005 alle 18:49
Eh eh eh Felice, se io provo ad entrare in forum zeppo di sostenitori di Armstrong mi sa che mi becco una scarica elettrica direttamente dalla tastiera!
Verissimo ciò che scrivi.
Voglio però stemperare la tensione: io non direi mai che Armstrong è il re dei dopati, è una falsità.
Ecco, diciamo che mi limiterei a dire che è il re.....dei ferraristi!!!!

 

____________________
Davide

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 1671
Registrato: Dec 2004

  postato il 08/06/2005 alle 00:35
negli ultimi giorni non mi sono collegato al forum e ora ho potuto leggere con calma questo thread, in seguito alle provocazioni di anti pantani.
leggendo le parole di morris, quelle di janjanssen, di claudiodance, di felice, del per nulla sproloquiante aranciata e di tutti gli altri cari amici mi sono reso conto ancora una volta della ricchezza e della bellezza della maggioranza dei frequentatori di questo forum.
ragazzi, siamo troppo forti e bravi e belli per per preoccuparci veramente di uno sciroccato come antipantani.
anzi, una volta ogni tanto forse ci fa pure bene, così vengono fuori della cose anche belle e che ci permettono di capire chi siamo.
comprendo lo sdegno di morris, è stata offesa una persona a lui molto cara per conoscenza diretta, persona che ha visto soffrire e che ora non c'è più.
é vero, siamo un bar sport e ogni tanto al bar entra un mentecatto ignorante che spara un luogo comune fregnaccia tremenda dopo aver orecchiato i discorsi degli avventori e ci rompe le balle, ma non si può impedire l' ingresso al bar.
questa volta è entrato uno che l' ha sparato così grossa da offenderci tutti e da ferire in particolare il migliore di noi.
giusto offendersi e incazzarsi.
però poi al bar restiamo noi e continuiamo a divertirci e anzi scopriamo che ci vogliamo pure un po' di bene,
..basta che morris torni presto, magari con un thread poetico e geniale fuori dal ciclismo...
ciao
mestatore

 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 08/06/2005 alle 00:39
Però attenzione a non ripagare con la stessa moneta chi offende, offendendolo.

Cicloweb.it vola alto, diceva l'Admin, come il Gabbiano Jonathan, ma non lo fa per non farsi prendere o per sputare su chi è rimasto in terra, ma semplicemente per guardare più lontano.

Chi sale, è pregato di non buttare niente dai finestrini...

Ciao Grandissimi!!!

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 6922
Registrato: Jul 2004

  postato il 08/06/2005 alle 11:25
Mario, nulla da eccepire sul comportamento della Redazione, da sempre coerente con la propria linea editoriale.
Però a me piacciono i distinguo, che ci vuoi fare, quel tizio sta insultando mezzo mondo, sta insultando persino sua mamma se ci pensate bene, e se io lo insulto faccio un favore alla mamma sua, che magari sarà contenta di scoprire che qualcuno cerca di riportare il figliolo suo sulla retta via.
Sono davvero preoccupato per questo ragazzino perduto, che tra una partita di playstation e l’altra piomba nel forum a scaricare quella tensione come non gli riesce più col su e giù della manina.

Già che ci siamo, vorrei rimproverare alla maggior parte dei forumisti l’atteggiamento tenuto quando si è parlato di Ardila, Van Huffel e Savoldelli.
Tutto giusto, tutto bene, tutto ok.
Un paio di balle.
Stiamo tutti qui a stigmatizzare il mondo di quel narcotico collettivo che è il calcio, ci diciamo quanto è brutto il calcio con i suoi due occhi chiusi attorno al dilagare della farmacologia galoppante.
Ma le combinazioni dei risultati, i trucchi, gli accordi tra avversari che non si combattono perchè hanno interessi comuni, l’ingerenza delle scommesse clandestine, nel calcio sono combattuti, nel ciclismo no.
Almeno da questo punto di vista la magistratura si è concentrata sul calcio e ha risparmiato il ciclismo.
Si tratta sempre di "denaro che condiziona il risultato sportivo", deve essere chiaro.
Per una volta il calcio batte il ciclismo, che davanti a questi squallidi atteggiamenti fa finta di niente, e accetta supinamente persino l’accordo schifoso tra un corridore e una macchina del cambio ruote, come testimoniato dal servizio fotografico di bicisport sulla Gent Wevelgem (ah, questi Davitamon Lotto...).
A proposito, se qualcuno dice che è così da sempre, e sentite due botti micidiali che fanno tremare la terra, sono i miei marroni che cadono.

 

____________________
Davide

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 1635
Registrato: Apr 2005

  postato il 08/06/2005 alle 13:41
Due botti micidiali?...Ahahahahahah.............














voleva essere una battuta per sdrammatizzare.....

 

____________________
pedala che fa bene.....

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Luglio 2009




Posts: 4217
Registrato: Oct 2003

  postato il 11/06/2005 alle 15:19
Questo thread serviva, mi ha dato le conferme che cercavo, anche in direzioni maggiori rispetto al direttamente voluto. Il personaggio, che definisco “il Caporaglio ciclowebbistico” (coi relativi improperi che mi arriveranno….), innominabile nel nick per urto di bile e per frenare la recondita violenza che ognuno possiede, inaspettato fino ad un certo punto, vista la sua infima caratura ed i giornaluncoli suoi ispiratori da sempre, è solo un segno di una tendenza che potrà anche essere arrestata, ma più facilmente potrà esplodere. Una vecchia personale conoscenza, che ricorda quanto gli atteggiamenti buonisti e di coerenza libertaria, nel virtuale, siano lame sulle quali ci si può anche non tagliare, ma le percentuali di riuscita sono ovviamente molto piccole. Ho visto forum col doppio degli iscritti di Cicloweb, ridursi in poco tempo ad anticamere di una chiusura poi puntualmente avvenuta, solo grazie alla spinta di un mazzetto di decisi sabotatori. Può essere il caso di questo sito? Voglio sperare di no, ma una mano sul fuoco non la metto, come non la metterei sulla “pulizia chimica” di nessun atleta al mondo, cominciando dalle migliaia, campioni e brocchi, che mi sono passati davanti e coi quali ho avuto a che fare. Tutto ciò per buona pace del “tuttologo innominabile”, dimostratosi come un feudo-credo, “sensibile” verso questo ultimo fronte. A lui, come a tutti quelli così baggiani e cerutistici di voler fare pulizia sull’unica isola marcia chiamata ciclismo, consiglierei lo studio notturno e diurno, con relativo ripasso e ripetizione a voce del “bla, bla, bla” alla vecchia zia professoressa, dell’ultima novità che ci viene dagli Stati Uniti (e da chi sennò!), costituita dal doping genetico (già realtà!).

A scanso di interpretazioni errate, anche per chiarire pubblicamente un aspetto che ha fatto capolino in chi mi ha scritto e che ringrazio, voglio rendere noto che “l’alzata di testa”, il “comportamento bambinesco”, “l’inaspettato atteggiamento” del sottoscritto, è solo frutto della sua testolina: non ci sono state mail con l’Admin, né in partenza, né in arrivo, né prima, né dopo.

Qualche risposta ai vostri interventi (non inserisco il tasto “quote”, per non allungare a dismisura il post)…..

AntiTeam
I miei post sono come quelli della stragrande maggioranza degli altri. Coloro che non fanno parte di questa lista largamente maggioritaria sono dei raglianti, una variabile presente nel genere umano, tanto è che in altri consessi, “nobili o pseudonobili”, qualcuno di loro….. riesce pure a diventarne Presidente. Gli esempi non mancano proprio.
Sul resto potrei risponderti che se il sottoscritto, andandosene, ha come lasciato lì le scritte sul monumento del Fauniera, quindi comportandosi male, non è difficile immaginare cosa sia chi ha accettato come opinioni chi ne inneggiava i contenuti. C’è qualcosa che non quadra, come vedi. Oppure, più propriamente, i motivi erano un po’ diversi….

I RAMA
Questo è un forum che ha sempre parlato di doping. Mi viene da ridere con relativo pensiero alla Scala Wechsler-Bellevue, quando sento qualcuno che viene qui per darci lezioni di morale-antidoping, rendendosi ridicolo, nei fatti, quando dimostra di considerare come un faro l’equazione: Ciclismo=doping. Non molto tempo fa un noto personaggio-tutor del pedale, uno legatissimo e riferimento di tre campioni di cui tutti i giorni si parla, sapendo che scrivevo su Cicloweb, mi disse che il sito non gli piaceva perché parlava troppo di doping…. Non è un astruso, ha esternato un parere che, per conoscenza diretta, è diffuso in tutti i dirigenti di sport. La differenza sta…. che nei colleghi di calcio, tennis, atletica, ecc. occasioni per mostrare quel fastidio, non ce ne sono: di doping si parla solo negli ambienti ciclistici. Che non se ne renda conto “l’ispiratore” del “Caporaglio ciclowebbistico” è normale: di sport capisce poco….anche meno del minimo per prendersi lo stipendio di giullare portaborse.
Capisce forse di doping? Direi proprio di no, visto che lo vede solo da una parte ed esclusivo patrimonio di quel criminale che è per lui l’atleta, che non conosce le dinamiche di quel flagello e che pur studiando come in pazzo, compie ancora errori grossolani. Dove? L’ho spiegato, è su queste pagine. Quindi, altro che vessillo dell’antidoping!

Donchisciotte
Bèh io e te continueremo a leggerci ed a portare avanti battaglie comuni. Magari anche quelle di un’area politica che ha abdicato ad un giornale pessimo, la sua funzioni di elaborazione e lettura dei fatti e della società.

Lester
Esatto non sono opinioni, ma l’avevo detto, mi pareva. A gente come il “Caporaglio ciclowebbistico” non l’ho mai data vinta, anzi. Sarà difficile da capire, ma il mio atteggiamento cerca di proteggere ciò che ritiene più importante.


Marco83
Che sia l’odio a muovere gente come il “Caporaglio ciclowebbistico” anziché l’amore verso il ciclismo, per me è scontato. Ma che non abbia proprio niente a che fare col ciclismo, non lo penso proprio! Grazie per le tue parole, comunque.


PirataXSempre
Giuseppe, non è bravo chi è bravo, ma chi ha soldi, o posizione. La maggioranza delle persone ti giudica per il valore dello scranno in cui posi il fondoschiena. A volte essere in malafede, stupido o idiota, è garanzia di apertura di quelle porte, semplicemente perché serve essere di quella pasta. Non è il caso mio: a farmi stupido ed idiota ci ho pensato da solo, ma non sono mai stato in malafede, perché non è nel mio DNA.


Aranciata_Bottecchia
Ti devo delle birre anch’io, vedo….


Monsieur40%
Sono un GRANDE, Patacca (come si dice nei luoghi in cui sono costretto a vivere)!

Nino58
Gli argomenti, scritti bene o male, belli o brutti, profondi o superficiali, li ho esauriti in un chiasma, ed a me non piacciono i chiasmi: c’è già la vita ad imporli, col sorriso dell’ipocrisia.

Nocs84
Anche a te ribadisco che il “Caporaglio ciclowebbistico”, nelle forme scelte e nella realtà, non capisca niente di sport. E’ assodato, ma c’è di più…..


Stress
Le martellate sugli attributi sei costretto a dartele ogni giorno per vivere nella libertà della libera volpe nel libero pollaio. Per essere volpe però, bisogna prendere il doping che ti trasforma da canide, in quel grosso felino che è conosciuto per farsi i cavoli suoi……

Claudiodance
Avessi voluto guidare le politiche del forum, grazie ad una posizione carismatica, l’avrei fatto molto prima, non ti pare? Qui, fra gli attivi, dopo Alfea, credo di essere il più vecchio d’iscrizione. Una certa divisione fra i forumisti di A e B, se non vogliamo scendere nel campo di quella neoplasia che si chiama ipocrisia, non la fa solo il sottoscritto, ma un po’ tutti. Sono poi i nostri singoli livelli culturali e di educazione a farci evitare di esternarla. E’ il senso di democrazia e di tolleranza, che ci spinge al dialogo con ognuno, ma in noi stessi piccole scelte le facciamo eccome, magari le chiamiamo simpatia e antipatia. Qui però, non si tratta di fare differenze di una sola serie, qui siamo di fronte ad un confronto fra la A e la R o la S. Non credo che inneggiare ai reati per dar gratificazione alla propria inciviltà, possa essere così poco grave da far collocare il “Caporaglio ciclowebbistico”, in B….. Non ci troviamo nemmeno di fronte ad un ragazzino, oppure ad uno psicotico, ma ad un tipo con peli in volto che proietta in maniera estremistica e deviante un pensiero ispirato…. Altro aspetto non secondario: non è stata la prima entrata del Caporaglio con la sua scelta di quel nick e l’idiota definizione di “re dei dopati” a scandalizzarmi, ma la seconda, quella relativa al monumento. Ricordo bene dove finì il forum che tollerò un tipo molto simile con terminologie e comportamenti simili…
Ognuno però, fa le sue scelte in base alle possibilità che ha a disposizione. Quello che dovevo dire sulla persona a cui gli strali erano rivolti, l’ho scritto nel post iniziale ed in altri qui (avrei da aggiungere parecchio altro, ma non è il caso e nemmeno il luogo). Non mi sono eletto a capopopolo delle focosità dei forumisti, anzi. La mia è stata una scelta personale. Cicloweb vive senza Morris, ed il sottoscritto idem. Se voglio dibattere, il posto è ovunque, ma non accetto di passare per uno che vuole mettere in difficoltà un “angolo prezioso”. Non ho bisogno di aggiungere altro: a parlare ci sono le cose che ho scritto, alcune apprezzate, altre sopportate, altre, inedite, passate inosservate, ed altre ancora anche troppo esaltate. Tutte però, postate con l’intento di mettere a disposizione l’esperienza, gli studi e quei rovesci che solo i dirigenti sportivi conoscono fino in fondo. Per quanto i giornalisti vivano l’ambiente sono sempre informati in seconda battuta e sono spesso dribblati dall’aspetto più intenso: vivere un rapporto diretto con l’atleta, intriso tanto di drammi quanto di gioie. Tu qui accennasti ad un episodio in cui ti trovasti ad ascoltare il Ceruti mentre pranzava, e narrasti le sue esternazioni compresi i riferimenti a colui che è stato immeritatamente (giudizio personale) per anni direttore del principale giornale sportivo del Paese. Sono stato zitto e non ho commentato, ma potevo portare mille aggiunte, anzi un vero romanzo, sulle evoluzioni e contorsioni (anche di balle) dell’uomo di Crema, nello specifico smentite dai numeri e dalla statistica, vissute di fronte a lui sul tavolo di un ristorante o di un bar. Non l’ho fatto e non lo farò mai, perché i personaggi di riferimento (compreso, ovviamente, il “siculo d’ogni dove”), non meritano nemmeno il….. gossip. Questo per dirti che se giungo, a volte, in maniera apparentemente manichea a certe esternazioni, è solo perché dietro ci sono motivi. Nel contempo, anche da questo versante, si può capire quanta melma stia nascosta dietro l’apparente raccontato dall’ufficialità dei giornalisti e quanto siano possibili le strade della truffa, della deviazione e dei complotti, del malaffare e del cinismo, anche nello sport, come avviene da sempre nella vita.


Felice
Se ti riferivi a me, su Armstrong, ho spessissimo usato metafore, ma sempre argomentati i “perché”. Per il resto, le mie ragioni, sono le medesime spiegate da Davide. Certo, anch’io (come tutti), ho le mie banali curiosità. Fra le più martellanti, quelle di conoscere in verticale ed in tridimensionale un tifoso di Armstrong, un lettore di Bruno Vespa, ed un compagno di gioco di Emilio Fede. Mica per altro, ma per vedere che faccia hanno e che cosa fanno nella vita….



Saluti a Tutti


Morris

 

____________________
"Non discutere con gli stupidi, perchè scenderesti al loro livello e ti batterebbero per la loro esperienza".

 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 21608
Registrato: Oct 2004

  postato il 13/06/2005 alle 14:29
Mi prendo la briga e l'onere di rispondere io per primo a quanto scritto da Morris, devo dire con l'amaro in bocca più di quanto non mi fosse venuto una prima volta con l'irruzione di Chaliat e una seconda volta con l'irruzione di ANTIPANTANI (il cui nome, anche solo a scriverlo, viene già l'orticaria).

Sono scosso, scottato, quella del "Caporaglio ciclowebbistico" non l'ho capita appieno, o forse sì, ma non voglio crederci magari.
Morris parla di lui come <<...una vecchia personale conoscenza...>>, ed è questo che mi ha lasciato più di stucco.

Caro ANTIPANTANI, iscrivendoti al Forum con quel nome, hai forse voluto deliberatamente privarci di Morris?
Passino le "assurdità" che hai scritto riguardo la Stele e riguardo la memoria di Marco, ma se il tuo sabotaggio fosse stato premeditato allora fa sì che che il tuo nick non compaia più nel mezzo di queste pagine, ed anche se la cosa potrà suscitarti ilarità o gioia, magari, per aver provocato tale reazione, prendi uno specchio ed una coscienza, magari fattene prestare se non ne possiedi, e fatti da parte, riponiti nel cassetto in cui eri fino a qualche tempo fa.
Se invece non sei "costruito", ed avrai l'umilità di chiedere scusa per le "profonde caXXate" che hai partorito, verso la memoria di qualcuno che, ahinoi, da solo non può difendersi (non perchè non verrà mai a leggere queste pagine, tipo Lèns, o perchè anche se le leggerà non avrà nè tempo nè voglia di farlo, tipo Auro "Gold" Bulbarelli - ho detto due nomi di personaggi a volte beccati nel Forum, ndr - ma proprio perchè non c'è più, come Pantani), allora non usare più questo nick, cambialo, è facile.
Ti iscrivi con un altro nome, dici che sei tu, chiedi scusa per essere entrato in un Forum rispettabile ed onesto, soprattutto intellettualmente, come questo con la grazia di un elefante e l'agilità di un ippopotamo, e magari se ne può parlare, anche facendo finta di iniziare tutto da capo (o se preferisci dall'inizio, visto che quel prefisso bene s'accompagna con "raglio" o "dacqua"...).

Sei contro DUE CAMPIONI, caro AntiFosforo, e la sfida è impari.

Abbi almeno l'onestà di capirlo.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 6314
Registrato: Jun 2005

  postato il 13/06/2005 alle 15:03
Anche se tante cose, giocoforza, non le conosco, condivido quanto scritto da Morris. E' difficile accetare ste cose. Da questo e nata la battuta delle martellate.
Una curiosità: qual'è il felino conosciuto per farsi i cavoli suoi????????

Di nuovo Viva tutti.

 

____________________
"MEGLIO NON ESSERE RICONOSCIUTO PER STRADA CHE ESSERLO ALL'OBITORIO.
IL CASCO SALVA LA VITA, LA CHIOMA VA BENE PER LA FOTO SULLA TOMBA"!!!


Articolo 27 della costituzione Italiana

La responsabilità penale è personale.
L'IMPUTATO NON E' CONSIDERATO COLPEVOLE SINO ALLA CONDANNA DEFINITIVA.
Le pene non possono consistere in trattamenti contrari al senso di umanità e devono tendere alla rieducazione del condannato.
Non è ammessa la pena di morte.

 
Edit Post Reply With Quote
Nuovo Thread  Nuova risposta   Nuovo sondaggio
 
Powered by Lux sulla base di XMB
Lux Forum vers. 1.6
2.5600340