Board logo

Il Forum di Cicloweb

Non hai fatto il login | Login Pagina principale > Dite la vostra sul ciclismo! > GRANDE PETACCHI
Nuovo Thread  Nuova risposta  Nuovo sondaggio
< Ultimo thread   Prossimo thread >  |  Versione stampabile
Autore: Oggetto: GRANDE PETACCHI

Livello Tour




Posts: 171
Registrato: Dec 2004

  postato il 19/03/2005 alle 17:00
Non c'e un'altro discorso, ha vinto da campione. Boonen non ha potuto con lui, neppure "mio" Freire, peccato della vendetta di Zabel nella preparazione della volata che poi ha bloccato a un Freire secondo me chiuso e che poi ha dato 2 o 3 pedalate un po' piu flosse e lo ha pagato, vedete la volata e vedrete che suo finale è stato come sempre il piu forte, ma molto piu tarde che altre volte, e supratutto con un Pettachi che non ha dato opzione a nessuno.

Complimenti a Peta e alla sua squadra, un pezzo del sucesso è anche suo.

Saluti.

 

[Modificato il 19/03/2005 alle 17:19 by Admin]


 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Claudio Chiappucci




Posts: 335
Registrato: Dec 2004

  postato il 19/03/2005 alle 17:12
Dici bene Teka, Grande Petacchi e Grande squadra.
Mi spiace x il cipo che mi è sembrato in forma sulla Cipressa e anche x Celestino ke non è riuscito a fare la differenza in discesa del poggio.
Un bravo ad Agnoli x il tentativo, x bettini che cmq ha onorato la corsa e hai corridori che sono andati in fuga(simeoni,righi e il giovane sant'ambrogio).
Freire, al pari di boonen non è riuscito a far bene la volata, freire è rimasto troppo al vento(anche petacchi)e non è partito subito, boonen se non sbaglio è rimasto chiuso.
Bella Sanremo comunque.
Ciao!

 

[Modificato il 19/03/2005 alle 19:21 by nocentini]

____________________

"A volte chiudiamo gli occhi perchè la realtà non ci piace...
...se però smettiamo di comunicare non riusciamo più ad assaporare la vita e a scrivere la nostra storia.
Il mio linguaggio è la bici...
e voglio continuare a scrivere quel capitolo del mio libro che da troppo tempo ho lasciato in sospeso..."

Marco Pantani



Il NOCE darà i suoi frutti.




 
Edit Post Reply With Quote

Elite




Posts: 25
Registrato: Sep 2004

  postato il 19/03/2005 alle 18:03
imbattibile! avrebbe vinto anche senza treno (che si è dimostrato meno efficente del solito). se non avesse smesso di pedalare avrebbe dato anche 4 biciclette a hondo. è l'uomo del momento! (Complimenti a casagrande che praticamente all'esordio ha fatto una buona azione)
 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 1825
Registrato: Jan 2005

  postato il 19/03/2005 alle 18:14
Mi ha deluso Boonen, non credevo che potesse vincere, ma 3° pensavo che poteva arrivare, prima di lui Hondo e Freire.
Petacchi si sapeva che era il piu forte di tutti e per fortuna è andato tutto bene.
Cipollini, intanto che era li non poteva accellerare un pochini? Un piazzamento nei 10 sarebbe stata come una vittoria, bravo comunque!
Freire, credo che sia la sua giusta posizione per una volata generale di velocisti pure, e poi così impara a non attaccare mai
Un bravo particolare a tutti i ragazzi della Panaria, continuate così.

 

____________________
Il sito di Superandyweb

CAMPIONI IN CARICA

Team Raff
monsieur soixante
Dejanira
SuperSkunk
Pitoro
Zello Bike
Vigor cicling team
Silvia Team
Mercatone1
Pitoro
dmau
Ceramiche_Cauz
Superskunk

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Jaques Anquetil




Posts: 991
Registrato: Jan 2005

  postato il 19/03/2005 alle 18:28
Molto bene anche Gilbert

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Hugo Koblet




Posts: 400
Registrato: Jan 2005

  postato il 19/03/2005 alle 18:44
e di Pellizotti nono in mezzo ai velocisti?
in questo momento mi sembra il Garzelli di qualche anno fa...

 

____________________
Marco Bardella

Vieni a giocare con noi:

http://www.fantasportal.com/cyclo/index.php

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Member





Posts: -1
Registrato: Aug 2006

  postato il 19/03/2005 alle 19:43
Deve essermi sfuggito qualkosa....
ma quale azione avrebbe fatto Francesco
Casagrande???


 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 1825
Registrato: Jan 2005

  postato il 19/03/2005 alle 19:53
E questo Manuele Mori?

 

____________________
Il sito di Superandyweb

CAMPIONI IN CARICA

Team Raff
monsieur soixante
Dejanira
SuperSkunk
Pitoro
Zello Bike
Vigor cicling team
Silvia Team
Mercatone1
Pitoro
dmau
Ceramiche_Cauz
Superskunk

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Amministratore




Posts: 5978
Registrato: Aug 2002

  postato il 19/03/2005 alle 20:47
Su Casagrande, dalla cronaca di Cicloweb:

"Simone Masciarelli prova lo scatto ai piedi della Cipressa (al km 267), ma la Fassa Bortolo controlla tutti, il gruppo è allungato. Ascani tiene una buona andatura nel primo tratto di salita, Kirchen è alle sue spalle. Luca Mazzanti se ne va dopo un chilometro di salita, scatta anche Oscar Pereiro, ma il gruppo si avvicina, anticipato da un'accelerazione di Casagrande. Ripreso Mazzanti, al terzo chilometro di salita parte Tiralongo in contropiede, tampinato ancora da Casagrande.
Il plotone, tirato ora dalla Liberty Seguros, non lascia comunque spazio. Ci prova allora Sella, all'ultimo chilometro di Cipressa, quando le pendenze si addolciscono: e anche il vicentino viene ripreso in fretta. La scalata viene completata in 9'30", tempo record, e in vetta i Fassa Bortolo sono davanti."

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Tour




Posts: 218
Registrato: Feb 2005

  postato il 19/03/2005 alle 22:07
Sì, io ero verso la fine della Cipressa, Casagrande era davanti a tutti...

(Ragazzi che meraviglia!!! Finalmente ricomincia la stagione, ricominciano le corse, le trasferte in bici a vederle passare...è stupendo, è già di nuovo appena passata la Milano-Sanremo...finalmente!!! )

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2475
Registrato: Sep 2004

  postato il 20/03/2005 alle 06:50
gara strana,ancora meno selettiva degli altri anni nonostante il ritmo sulla Cipressa e sul Poggio sia stato sostenuto,fanno bene gli organizzatori a cambiare il percorso.Petacchi aveva due marce in piu',se fosse stato lanciato perfettamente avrebbe vinto per distacco.Manuele Mori e' una sorpresa solo in parte,aveva gia' fatto bene al Giro dell'anno scorso,specie nella prima parte

 

[Modificato il 20/03/2005 alle 06:54 by Guglielmo Tell]


 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 2848
Registrato: Nov 2004

  postato il 20/03/2005 alle 10:59
Ragazzi che Volata!!!! Ero a 10 metri metri dall'arrivo e me la sono goduta in pieno! Petacchi ai 100 metri aveva già più di una bicicletta di vantaggio... E alla fine sono anche corso alla zona antidoping per vederlo e sono riuscito anche a conquistare il suo autografo!!!! (e anche quelli di Hondo, Rebellin, Marinangeli, Bennati e Wegmann)
 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Tour




Posts: 174
Registrato: Feb 2005

  postato il 20/03/2005 alle 18:04
onore al merito, se avevamo ancora dei dubbi il ragazzo di la spezia li ha cancellati in tutti i sensi , come corridore e come uomo. la sua commozione è stata esemplare come la sua volata, è lo sprinter attualmente più forte del mondo , è come il cipollini del 2002 . complimenti a lui ed ala sua squadra che ha operato al meglio. grande petacchi. un plauso lo merita anche big mario a tenuto benissimo tutta la gara cipressa e poggio compresi , poi nel finale a smesso di pedalare anche perchè si è accorto che con un petecchi così non cè neè per nessuno. Ora potrà portare all'altare la tanto amata maria chiara ... che volata ragazzi ...
 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3567
Registrato: Jul 2004

  postato il 21/03/2005 alle 11:06
Originariamente inviato da Seb

Ragazzi che Volata!!!! Ero a 10 metri metri dall'arrivo e me la sono goduta in pieno! Petacchi ai 100 metri aveva già più di una bicicletta di vantaggio... E alla fine sono anche corso alla zona antidoping per vederlo e sono riuscito anche a conquistare il suo autografo!!!! (e anche quelli di Hondo, Rebellin, Marinangeli, Bennati e Wegmann)


ricordo seb,ricordo...pensa che io nonostante tutto ho visto pochissimo della volata finale,fino ai 50 metri,da cio'che riuscivo a vedere,mi sembrava stesse vincendo hushovd...


CMQ COMPLIMENTISSIMI A PETACCHI...quest'impresa se la merita tutta!!!

 

____________________
Giuseppe Matranga

www.cicloweb.it

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Tour




Posts: 241
Registrato: Mar 2005

  postato il 21/03/2005 alle 11:17
Chi credeva che a Petacchi mancasse il fondo è servito! Comunque si vedeva da come pedalava in salita che era in palla, ma una volata così dominata proprio non me l'aspettavo. Con il vento in faccia ha dato 2 bici a tutti, davvero maestoso. E commovente il pianto finale
 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3567
Registrato: Jul 2004

  postato il 21/03/2005 alle 11:33
scusami Deval ma chi credeva che allo spezzino mancasse il fondo faceva piu'che bene,visto che e'la prima corsa che(x fortuna)dimostra il contrario....

di certo dopo la Sanremo le sue quotazioni per il Mondiale salgono esponenzialmente....

 

____________________
Giuseppe Matranga

www.cicloweb.it

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Tour




Posts: 241
Registrato: Mar 2005

  postato il 21/03/2005 alle 11:38
Hai pienamente ragione Pirata, infatti credo che un po' tutti avessimo delle perplessità. Credo che Ale le abbia spazzate via con questa splendida volata. Però qualche avvisaglia che quest'anno fosse cambiato qualcosa c'era (3Kg in meno, più tenuta in salita e soprattutto 11 volate vincenti). Daccordo anche sul mondiale, ma manca ancora tanto
 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Non registrato



  postato il 21/03/2005 alle 15:11
E dopo la "sbornia-Sanremo" di AleJet, oggi il Corriere dello Sport dava voce al Feròn Ferretti, che aveva in mente un progettino un tantino ambizioso. Facile dunque abbinare all'aggettivo appena scritto l'altro aggettivo, intrigante.

ALESSANDRO PETACCHI AL GIRO DELLE FIANDRE

Queste le parole di Ferretti: <>.

Ricordo che il programma originario di Petacchi prevede, dopo la Sanremo, il Giro d'Aragona e il Giro di Romandia. Queste sono le corse che AleJet ha in calendario prima del Giro d'Italia.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Claudio Chiappucci




Posts: 335
Registrato: Dec 2004

  postato il 21/03/2005 alle 15:25
Originariamente inviato da mario82

E dopo la "sbornia-Sanremo" di AleJet, oggi il Corriere dello Sport dava voce al Feròn Ferretti, che aveva in mente un progettino un tantino ambizioso. Facile dunque abbinare all'aggettivo appena scritto l'altro aggettivo, intrigante.

ALESSANDRO PETACCHI AL GIRO DELLE FIANDRE

Queste le parole di Ferretti: <>.

Mah sul "Il Giorno" c'è scritto che non correrà il fiandre.

 

____________________

"A volte chiudiamo gli occhi perchè la realtà non ci piace...
...se però smettiamo di comunicare non riusciamo più ad assaporare la vita e a scrivere la nostra storia.
Il mio linguaggio è la bici...
e voglio continuare a scrivere quel capitolo del mio libro che da troppo tempo ho lasciato in sospeso..."

Marco Pantani



Il NOCE darà i suoi frutti.




 
Edit Post Reply With Quote

Livello Claudio Chiappucci




Posts: 335
Registrato: Dec 2004

  postato il 21/03/2005 alle 15:26
Originariamente inviato da nocentini

Originariamente inviato da mario82

E dopo la "sbornia-Sanremo" di AleJet, oggi il Corriere dello Sport dava voce al Feròn Ferretti, che aveva in mente un progettino un tantino ambizioso. Facile dunque abbinare all'aggettivo appena scritto l'altro aggettivo, intrigante.

ALESSANDRO PETACCHI AL GIRO DELLE FIANDRE

Queste le parole di Ferretti: <>.

Mah sul "Il Giorno"(Quotidiano Nazionale) c'è scritto che non correrà il fiandre.

 

____________________

"A volte chiudiamo gli occhi perchè la realtà non ci piace...
...se però smettiamo di comunicare non riusciamo più ad assaporare la vita e a scrivere la nostra storia.
Il mio linguaggio è la bici...
e voglio continuare a scrivere quel capitolo del mio libro che da troppo tempo ho lasciato in sospeso..."

Marco Pantani



Il NOCE darà i suoi frutti.




 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3567
Registrato: Jul 2004

  postato il 22/03/2005 alle 20:24
risolto l'arcano (riporto da tuttobiciweb):


Petacchi conferma i programmi: niente Fiandre

La maglia di leader del Pro Tour non ha fatto cambiare idea ad Allessandro Petacchi: il corridore spezzino, infatti, ha confermato che seguirà i programmi stilati alla vigilia della Sanremo e quindi non prenderà parte al Giro delle Fiandre. Ale-jet tornerà alle competizioni attorno alla metà di aprile, in Spagna, nella Vuelta a Aragon.

certo avrei preferito vederlo,anche nel ricordo di un ottavo posto di cipollini sfruttando la condizione super della sanremo,speriamo almeno che si siano dimenticati del 6 aprile alla gand-wevelgem dove secondo me potrebbe fare molto bene...

 

____________________
Giuseppe Matranga

www.cicloweb.it

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage
Nuovo Thread  Nuova risposta   Nuovo sondaggio
 
Powered by Lux sulla base di XMB
Lux Forum vers. 1.6
2.0138021