Board logo

Il Forum di Cicloweb

Non hai fatto il login | Login Pagina principale > OT > Calendario Laico
Nuovo Thread  Nuova risposta  Nuovo sondaggio
< Ultimo thread   Prossimo thread >  |  Versione stampabile
<<  1    2    3    4    5  >>
Autore: Oggetto: Calendario Laico

Livello Greg Lemond
Utente del mese Gennaio 2009
Utente del mese Giugno 2010




Posts: 5660
Registrato: Mar 2005

  postato il 10/02/2009 alle 09:23
10 Febbraio Roma antica: Dies quartus ante Idus Februarias
= Ante diem quartum Idus Februarias = a.d.IV Id. Feb.
= Quarto giorno prima delle Idi di Febbraio
(inclusi nel conto sia il giorno d'oggi, sia il giorno delle Idi).
{ dies Nefas [H] }

10 Febbraio 1934 Stalin conclude il 17simo congresso del PCUS dicendo "La
vita diventa più allegra". (Nel 1934 la popolazione dei Gulag aumentò di
753.000 nuovi detenuti - da capitolo XI del Libro nero del comunismo)


10 Febbraio -1468 ante era volgare Dopo aver preso il potere dalla
faraonessa Hatsheput il bellicoso FaraoneTuthmosi III della 18esima dinastia
riunì il suo esercito per distruggere l'alleanza di ribelli e nemici esterni
e partì per Armageddon (Monte di Megiddo, Palestina centro settentrionale)
per combattere contro una alleanza di oltre 300 principi che avrebbero avuto
forse 30.000 soldati, costituendo l'esercito più numeroso mai sceso in
campo. Gli Egizi avevano probabilmente la metà di quel numero di militari ma
vinsero. Fu comunque la battaglia più grande che fosse mai stata vista e gli
ebrei furono tanto impressionati che quello scontro divenne la metafora
della battaglia finale tra le forze del bene e quelle del male nel libro
delle Rivelazioni o Apocalisse di S. Giovanni 16,16 (ma Armageddon è
ricordata anche in Giudici 5,19 ed in Re 23,29). Tuthmosi III trasformò l'Egitto
da regno nazionale in impero.

10 Febbraio Roma antica: continuava la Festa della Concordia (5 -17
Febbraio)
continuavano (19/1-17/2) i Fornacalia festa in onore di Fornax dea dei
forni.

10 Febbraio 60 era volgare San Paolo il fondatore della religione cristiana,
naufraga sulle coste di Malta e si salva. (Quando si dice le disgrazie!
Colpiscono proprio alla cieca).

10 Febbraio 1098 ad Antiochia i crociati distruggono l'esercito del Principe
Redwan di Aleppo. E' la prima crociata, e la conquista di Antiochia prelude
a quella di Gerusalemme dell'anno successivo.
Se è giusto che l'Europa si dispiaccia per i molti criminali stermini
compiuti per ideologia e pura ferocia durante le crociate (sia quelle contro
pagani ed eretici d' Europa -spesso pacifici ed indifesi- sia contro
mussulmani altrettanto brutali che i crociati), non è comprensibile invece
che ci si debba ricoprire il capo di cenere in principio per le crociate
tese al recupero di territori influenzati dalla civiltà greca per oltre 10
secoli, e già appartenuti per 7 secoli all'impero romano eppoi conquistati
ed islamizzati solo a forza di jihad, le brutali guerre sante islamiche di
conquista. Il colonialismo religioso e le guerre sante fra islam e mondo
cristiano non le abbiamo inventate certo noi, né lo scontro fra islam e
mondo cristiano è stato creato da quest'ultimo.
Non ha alcun senso applicare concetti di pacifismo totale figli degli
scenari di annientamento atomico dell'ultimo metà del secolo XX, ad un
inevitabile grandioso scontro di popoli e civiltà diverse ed in contrasto di
un millennio prima. Poteva essere meno crudele se non rivestito di odi e
fanatismi religiosi di entrambi i monoteismi, certo, ma non poteva essere
evitato dall'Europa neppure se questa fosse rimasta pagana e tollerante, o
modernamente laica e scristianizzata anche 14 secoli fa.
Non ha nessunissimo senso vergognarsi per le crociate di semplice difesa da
invasioni islamiche come la reconquista spagnola o le crociate e Leghe sante
di Lepanto (1571) o per la liberazione di Vienna (assediata 2 volte 1529 e
1683) di Budapest (1686), di Belgrado (1688 e 1717), di Grecia ed Atene
(conquistate dal veneziano Morosini 1684-88) ecc. Fortunatamente ci furono
quei momenti di contenimento e contrattacco alla millenaria spinta islamica
di conquista dell'Europa, altrimenti l'intero globo da secoli canterebbe le
glorie di Allah e di Maometto suo profeta.
Sono gli Arabi islamizzati che sono usciti dalle loro sedi per la conquista
dell'Euro Mediterraneo nel 638 con la conquista di Gerusalemme, 640 dell'Egitto,
670 conquista della Tunisia, 711 sbarco in Spagna, arrivando nel 732 fra
Tours e Poitiers in Francia settentrionale, nonché nel 674-78 e nel 717-718
assediando 2 volte Costantinopoli. Ed i Turchi che nel 1480 sbarcarono ad
Otranto e si misero ad imporre conversione o morte in massa non furono
respinti e non potevano essere respinti con buone parole di pace. Idem nel
1492 quando arrivarono a Villaco sulle Alpi orientali ove si svolse una
furiosa battaglia. Ci sono proprio voluti sette secoli di "crociate" ovvero
di controffensiva, la famosa "reconquista spagnola" perché fossero respinti
dalla penisola iberica e da Ceuta e Melilla, città spagnole in nordafrica.
Per fare un confronto fra i tre monoteismi si può notare che:
1) Il mondo mediterraneo fu cristianizzato in piccolissima parte da
conversioni popolari, e molto più da conversione di sovrani ed imposizione
statale. Il nord Europa ed il mondo slavo si sono cristianizzati per
conversione di sovrani che imposero il cristianesimo con la forza del potere
e minaccie di castigo ai propri popoli ma non necessariamente tramite guerre
(*).
2) Invece quasi tutto il mondo islamico (almeno fino al 1800) è diventato
tale solo per diritto di conquista, incluse terre già cristiane come Siria,
Egitto, Nordafrica, Spagna, Sicilia, Asia Minore (Turchia).
La resistenza e reconquista europea ha riconvertito al cristianesimo solo
Spagna, Portogallo e Sicilia, e pur essendo arrivata a controllare in epoca
coloniale quasi tutto il mondo mussulmano (con le sole eccezioni di Arabia,
Turchia ed Iran), non ha imposto allora la proria religione.
3) L' ebraismo è l'unico monoteismo che in millenni di esistenza e pur
vantando in epoca biblica guerre di sterminio dei vicini motivate da ordini
divini non ha avuto una politica di proselitismo né tanto meno di
conversioni forzate. Peraltro risulta che molte delle radicali stragi che
Yahweh comandò agli ebrei di compiere sui vicini per impadronirsi della
terra promessa dopo l'Esodo dall'Egitto, e che la Bibbia narra come fatti
storici, siano totali e colossali invenzioni propagandistiche senza
fondamento alcuno fatte solo per incoraggiare gli ebrei del periodo
posteriore alla Cattività Babilonese a resistere all'assimilazione fidando
sull'estrema potenza del loro dio che li avrebbe già salvati da una
situazione simile (la cattività egiziana) mai avenuta nella realta'.
(*) Il cristianesimo era utilissimo per rafforzare il potere dei capi
barbari-pagani che si fossero convertiti perché la nuova ideologia
riconosceva loro un diritto divino a governare.
Lo stesso fenomeno è successo con l'ideologia marxista adottata da molti
dittatori militari del terzo mondo nella seconda metà del XX secolo che ad
essa si sono "convertiti" come strumento ottimo di controllo sociale e per
mantenersi attaccati ad un potere illimitato, non certo per far correre
verso il benessere i loro popoli.

10 Febbraio 1482 Luca della Robbia ceramista e scultore di eccezionali
bassorilievi in majolica muore 81enne.

10 Febbraio 1635 è fondata a Parigi l' Académie Française (dal Cardinale
Richelieu).

10 Febbraio 1755 Muore Montesquieu scrittore sociologo e politologo francese
(N. 18/1/1689, vedi.)

10 Febbraio 1774 Andrew Becker dimonstra l'uso di uno scafandro per
immersioni subacquee.

10 Febbraio 1846 Inizia la marcia dei Mormoni verso l'Ovest degli Usa.
Colonizzeranno l'Utah fondando Salt Lake City nel 1847.

10 Febbraio 1848 (l'anno delle rivoluzioni). Da Roma Pio IX suscita un
grande entusiasmo con l'espressione "Benedite Gran Dio l'Italia": parve a
tutti che il papa alludesse ad una Italia come stato unificato e libero, ma
in realta' lo scritto "motu proprio" che conteneva la frasetta fraintesa
insisteva molto sulla pace, e difficilmente senza una guerra all'Austria si
sarebbe fatta l'Italia. A Napoli il 29/1 moti popolari patriottici ottengono
dal re la prima costituzione del '48. La bandiera reale bianca con stemma
borbonico al centro viene bordata su tutti i 4 lati da una striscia coi tre
colori italiani. (Ma purtroppo il re tradirà presto il giuramento alla
costituzione). Il 17/2 il granduca Leopoldo II promulgo' la costituzione
Toscana ed il 4/3 fu "largita" da re Carlo Alberto quella del Piemonte,
infine il 14-15/3 perfino Pio IX varò la costituzione per lo Stato
Pontificio. Ma solo Carlo Alberto manterrà in vigore la costituzione anche
dopo la sconfitta nella prima guerra d'indipendenza contro l'Austria e
nonostante le minaccie di questa, unendo così la dinastia Savoia alla causa
dell'indipendenza ed unità italiana ed agli ideali risorgimentali liberali.

10 Febbraio 1879 primo uso per illuminazione pubblica di lampade ad arco
elettrico (California Theater).

10 Febbraio 1890 circa 11 milioni di acri (quasi tre milioni di ettari) di
territori di caccia ceduti dagli Indiani Sioux al governo Usa vengono aperti
per la colonizzazione ed offerti ad americani o immigrati europei.
Proprietari saranno quelli che in gare appositamente organizzate li
raggiungono per primi e vi si stabiliscono per coltivarli. L'immigrazione
europea negli Usa formatisi come nazione da appena un secolo e scarsamente
popolati è sempre stata fatta in base a leggi approvate dal Congresso USA
attento ai propri interessi ed alla possibilità di pacifica integrazione
sociale.
Il parlamento italiano non ha invece mai discusso ed approvato un invito
nella nostra sovrappopolata Italia ad immigranti non facilmente integrabili
da paesi con civiltà molto diverse dalla nostra antica di almeno 30 secoli,
e nonostante ciò siamo invasi da immigranti illegali che violano le nostre
coste e le nostre leggi. Vari governi italiani per decenni hanno trascurato
di espellere almeno coloro che offendono la pacifica convivenza vivendo di
furti, di spaccio di stupefacenti e di altre illegalità ed evasioni fiscali
non permesse ai cittadini, e peggio ancora di coloro che proclamano
apertamente il progetto di colonizzare con la loro religione il nostro
paese, grazie a sempre nuova immigrazione, differenziale demografico e
proselitismo.

10 Febbraio 1897 nasce in Connecticut John Franklin Enders microbiologo
(Nobel per la medicina 1954 per studi sul virus della poliomelite).

10 Febbraio 1902 nasce nelle isole Amoy (Cina) l'americano Walter Houser
Brattain, il "Padre del Transistor" (Nobel 1956 per la fisica). M.
13/10/1987

10 Febbraio 1910 nasce in Belgio Dominique Pire, educatore, si prodigò per i
profughi della seconda guerra mondiale (Nobel per la pace 1958).

10 Febbraio 1912 muore Joseph Lister chirurgo inglese che introdusse la
tecnica della sterilizzazione antisettica (nominato Barone per meriti
scientifici. n. 1827).

10 Febbraio 1917 Johanna Westerdijk diventa la prima professoressa
universitaria Olandese.

10 Febbraio 1923 Apre la prima fabbrica d'inchiostro al mondo la Standard
Ink Company.

10 Febbraio 1923 m. Wilhelm Konrad von Röntgen (Roentgen) scopritore raggi
X, Nobel n. 27/3/1845. (v.) ##

10 Febbraio 1927 Il Presidente Usa Coolidge chiede che si convochi la
seconda conferenza mondiale sul disarmo.

10 Febbraio 1933 è spedito e recapitato a New York il primo telegramma
cantato (Postal Telegram Company NYC).

10 Febbraio 1934 La prima nave di emigranti ebrei riesce a rompere il blocco
britannico delle coste Palestinesi.

10 Febbraio 1940 prima di Tom & Jerry, personaggi dei cartoni animati creati
da Hanna & Barbera per la MGM.

10 Febbraio 1942 Assegnato il primo Disco d'Oro da RCA VICTOR a Glenn Miller
per Chattanooga Choo Choo.

10 Febbraio 1947 Vengono firmati i trattati di pace che concludono la
seconda guerra mondiale. Giornata della memoria per gli esuli Istriani,
Fiumani e Dalmati. L'Italia è costretta a pagare la follia mussoliniana con
terre abitate maggioritariamente da Italiani: alla Iugoslavia (corteggiata
dagli alleati perché Tito si è già staccato da Stalin) vengono cedute mezza
provincia di Gorizia, parte di quella di Trieste e 3 provincie intere: Pola,
Fiume (con le isole del Quarnaro) e Zara in Dalmazia. Rimane incerto il
destino di Trieste (zona A con Trieste amministrata dagli angloamericani e
zona B con Capodistria amministrata dai comunisti slavi). Il totale della
popolazione Giuliano Dalmata prima delle foibe era di circa 6 o 700
migliaia. I profughi furono circa 350.000. In Italia non vennero accettati
in alcune città. A Bologna (una delle città più sfegatatamente mussoliniane
durante il ventennio) i treni con i profughi non poterono fermare per
proteste da parte della popolazione (diventata sfegatatamente comunista) che
accusava i poveri profughi di essere "fascisti". Gli istriani furono mandati
principalmente a Roma (nel quartiere Giuliano Dalmata) ed in Sardegna. L'Italia
dovette pagare 125 milioni di dollari di riparazioni di guerra alla
Iugoslavia che per cominciare incamerò i beni degli italiani valutati in 75
milioni di $. Il rimborso di tali beni ai profughi fu rimandato dall'Italia
a data futura (per molti mai arrivata). L'Italia di allora era molto povera
e non offrì loro quasi niente. Lo stesso per i profughi dalle ex colonie
Libia ed Etiopia. Moltissimi profughi Giuliano Dalmati furono costretti ad
emigrare in Australia Usa e Sud America ove si sono rapidamente integrati
con la loro laboriosita'. Tutt'altra scelta faranno i capi arabi per i
600.000 profughi palestinesi del 1948 volutamente mai integrati e spinti
verso 4 nuove guerre, guerriglia, dirottamenti, terrorismo internazionale.
Oggi dopo 50 anni sono 8 volte tanti, molti mantenuti tuttora a spese dell'Onu
e dell'Europa ricattata

10 Febbraio 1948 L'esercito comunista greco del generale Markos bombarda
Salonicco, seconda città della Grecia.

10 Febbraio 1951 nasce Zeudi Araya ad Asmara Eritrea, Miss Etiopia 1969.

10 Febbraio 1967 Muore Ernesto Rossi, Nacque a Caserta nel 1897. Non ancora
diciannovenne andò volontario in guerra. Di ritorno dal fronte, l'ostilità
per i socialisti che s'erano fatti un punto d'onore a vilipendere i
sacrifici dei reduci di guerra e il disprezzo per una classe politica chiusa
ad ogni respiro ideale e come ripiegata su se stessa, l'una e l'altra cosa
insieme vellicarono gli istinti antiparlamentari e condussero Ernesto Rossi
ad accarezzare le stesse speranze ed i medesimi obiettivi dei nazionalisti
prima e dei fascisti poi. Fu in quel giro di tempo, dal 1919 al 1922, che
Rossi prese a collaborare al "Popolo d'Italia", il quotidiano diretto da
Mussolini. Ma fu precisamente in quel periodo che egli conobbe Gaetano
Salvemini. A Salvemini, Ernesto Rossi si legò fin da subito e il vincolo
dell'amicizia, oltre che dall'ammirazione e dall'affetto, venne ben presto
cementato dalla piena intesa intellettuale. "Se non avessi incontrato sulla
mia strada" - ebbe a scrivere Ernesto Rossi - al momento giusto Salvemini,
che mi ripulì il cervello da tutti i sottoprodotti della passione suscitata
dalla bestialità dei socialisti e dalla menzogna della propaganda
governativa, sarei facilmente sdrucciolato anch'io nei Fasci da
combattimento". Dopo di allora, il suo percorso non conobbe sviamenti nè fu
punteggiato dal dubbio. Una certezza vibrò sempre affermativa nelle sue
opere, e tutto - l'intrepida moralità, la causticità sibilante, l'astuzia
affilata - tutto, proprio tutto, venne posto al servizio di questa certezza,
che poi era la certezza di dover difendere comunque e ad ogni costo le
ragioni della libertà. Di qui l'implacabile determinazione con la quale
avversò il regime fascista. Quale dirigente, insieme con Riccardo Bauer,
dell'organizzazione interna di "Giustizia e Libertà", pagò la sua
intransigenza con una condanna del Tribunale speciale a venti anni di
carcere, di cui nove furono scontati nelle patrie galere e quattro al
confino di Ventotene. Qui, con Altiero
Spinelli ed Eugenio Colorni maturò più compiutamente quelle idee
federalistiche che nel 1941 dovevano ricevere il loro suggello nel celebre
Manifesto di Ventotene.
All'indomani della Liberazione, in rappresentanza del Partito d'Azione, fu
sottosegretario alla Ricostruzione nel Governo Parri e presidente dell'Arar
(Azienda Rilievo Alienazione Residuati) fino al 1958. Dopo lo scioglimento
del Partito d'Azione aderì al Partito Radicale di Pannunzio e Villabruna di
cui però, sentendosi come "un cane in chiesa" (sono parole sue), rifiutò
ogni incarico direttivo preferendo dedicarsi alla scrittura di libri e al
giornalismo d'inchiesta sul "Mondo". La collaborazione al "Mondo", iniziata
sotto i migliori auspici nel 1949 (quando Mario Pannunzio, proprio lui, il
direttore dalla vigilanza occhiuta e minuziosa, gli promise che i suoi
articoli li avrebbe letti "solo dopo pubblicati"), la collaborazione al
"Mondo", dicevamo, iniziata nel 1949, continuò ininterrotta per tredici
anni, fino al 1962. Fu la stagione d'oro di Ernesto Rossi, durante la quale
egli potè assecondare il genio profondo che lo agitava dentro, quello che lo
traeva a tirare per il bavero anche le barbe più venerande, denunciandone le
malefatte, irridendone le asinerie, sbugiardandone le falsità. I suoi
articoli migliori Ernesto Rossi li raccolse in volumi dai titoli
famosissimi, così famosi da diventare patrimonio della lingua comune. Due
per tutti: I padroni del vapore (Bari, 1956) e Aria fritta (Bari, 1955). Dal
1962 in avanti svolse la sua attività di pubblicista su "L'Astrolabio" di
Ferruccio Parri.
Nel dicembre del 1955 fu tra i fondatori del Partito radicale, inizialmente
denominato Partito Radicale dei Democratici e dei Liberali Italiani, insieme
a Leo Valiani, Guido Calogero, Francesco Compagna, Giovanni Ferrara, Felice
Ippolito, Franco Libonati, Alberto Mondadori, Arrigo Olivetti, Marco
Pannella, Mario Pannunzio, Leopoldo Piccardi, Rosario Romeo, Nina Ruffini,
Eugenio Scalfari, Paolo Ungari.
Nel 1966, quando la strada della sua vita andava ormai discendendo, gli fu
conferito il premio "Francesco Saverio Nitti", che molto lo confortò e, in
parte, lo ripagò di un'esistenza scontrosa che gli era stata assai avara di
riconoscimenti accademici. L'anno successivo, il 9 febbraio del 1967,
Ernesto Rossi moriva a Roma. Aveva sessantanove anni. Pochi mesi prima, in
una lettera a Riccardo Bauer, aveva scritto parole presaghe che vibrano di
un'accensione poetica: "se ci domandiamo a cosa approdano tutti i nostri
sforzi e tutte le nostre angosce non sappiamo trovare altre risposte fuori
di quelle che dava Leopardi: si gira su noi stessi come trottole, finchè il
moto si rallenta, le passioni si spengono e il meccanismo si rompe". E poi:
"Io non ho mai avuto paura della morte. Mi è sempre sembrata una funzione
naturale, inspiegabile com'è inspiegabile tutto quello che vediamo in questo
porco mondo. Crepare un po' prima o un po' dopo non ha grande importanza: si
tratta di anticipi di infinitesimi, in confronto all'eternità, che non
riusciamo neppure ad immaginare. Ma ho sempre avuto timore della "cattiva
morte". Sia consentito aggiungere che se la "cattiva morte" è di chi
non ha saputo vivere della tranquillità della propria coscienza, è
assolutamente da escludere che la morte possa essere stata "cattiva" con
Ernesto Rossi.

10 Febbraio 1974 iniziano scontri di frontiera fra l' Iraq di Saddam
Hussein, ammiratore di Stalin, membro dell'internazionale socialista ed
armato dall'URSS e dalla Francia e l'Iran khomeinista (gia' imperiale,
moderato e laico modernista fino al '79).

10 Febbraio 1996 Un elaboratore IBM Deep Blue batte a scacchi il campione
del mondo, il russo Gary Kasparov (I volta di una macchina )

10 Febbraio 2005 E' celebrata per la prima volta la giornata della memoria
per gli esuli Istriani, Fiumani, Dalmati. (350.000 fuggiti nel 1945, molti
altri negli anni successivi), e la giornata della memoria per le Vittime
delle Foibe, circa 20.000 assassinati per pulizia etnica dei comunisti slavi
di Tito. Erano rei solo di essere italiani visto che includevano anziani,
donne, bambini, ed anche antifascisti e reparti allineatisi ai partigiani
dopo l'8/9/43!
La Rai trasmette la prima de "Il cuore nel pozzo" (il 6 e 7/2), il dramma
visto da un bimbo scampato alle foibe.











































 

____________________
Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente. Dopo 12 anni di carriera io so quello che devo fare e non voglio che una mia vittoria venga messa in dubbio dalla fantasia delle analisi".

(Jacques Anquetil, 4 maggio 1966, intervista a L'Équipe)

Non riesco a comprendere perché Morris non sia assunto da nessuna rete telvisiva come opinionista

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Greg Lemond
Utente del mese Gennaio 2009
Utente del mese Giugno 2010




Posts: 5660
Registrato: Mar 2005

  postato il 11/02/2009 alle 08:20
11 Febbraio 1929 “Giorno della “Conciliazione”. Si firma il Primo Concordato Italia-Papato.ovvero uno scambio di favori fra Mussolini e la Chiesa Cattolica a spese dell’Italia intera. Lo stato finanzia la Chiesa e paga gli stipendi a preti e vescovi. Viene istituita l’ora di religione nelle scuole, e la festa della liberazione di Roma (XX Settembre, breccia di Porta Pia) è abolita. Già da un anno i crocifissi vengono messi nelle scuole e nei tribunali. Si firmano anche i Patti Lateranensi da cui nasce lo stato della città del Vaticano, il più piccolo stato al mondo, ma anche il più nocivo per la sovranità italiana.
GIORNATACCIA: sarà un caso, ma questo nell’antica Roma era un dies nefas, giorno nefasto. In realtà i dies nefasti erano i giorni in cui non si poteva fare nessuna azione legale- giudiziaria né si potevano tenere votazioni. Nei calendari veniva indicato con la lettera (N) per Nefas o (NP) per Nefas Publicus in caso delle solennità pubbliche maggiori.


11 Febbraio Roma antica: Dies tertius ante Idus Februarias
= Ante diem tertium Idus Februarias = a.d.III Idus Feb.
=Terzo giorno prima delle Idi di Febbraio
(inclusi nel conto sia il giorno d’oggi, sia il giorno delle Idi).

11 Febbraio 1570 Roma papale: Filippo Porroni Romano Menato fora del palazzo de l'Inquisitione e denanzi alla porta apichato (per delitti di libero pensiero: eresia luterana). Regnava Papa Pio V (Santo) che impose la chiusura di tutte le sinagoghe a Roma.

11 Febbraio 1847 nasce a Milan, Ohio, Thomas Alva Edison, ateo. (m. 18/10/1931). Professione inventore, ottenne oltre 1200 brevetti! Nel 1876, perfezionò il telegrafo ed il telefono (microtelefono) ed inventò il fonografo. Nel 1879 inventò la lampadina elettrica con filamento ad incandescenza a carbone. L’effetto Edison (emissione di elettroni da parte di un metallo riscaldato) è alla base dei tubi elettronici o valvole termoioniche. Negli Usa questo è lo “Inventor’s day”. Edison disse: La religione è tutta un nonsenso (Religion is all bunk). eppoi: Non ho mai visto la minima prova scientifica delle idee religiose di paradiso ed inferno, di vita futura per individui o di un Dio personale. eppoi: "Incurabilmente religioso, questo è il miglior modo di descrivere la condizione mentale di così tanta gente”. (Incurably religious, that is the best way to describe the mental condition of so many people.)

11 Febbraio 1858 Bernadette Soubirou pastorella 14enne di Lourdes ha la prima “ visione della Madonna” ed
entro il 16/7 dello stesso anno ne avrà altre 17. Il calendario cattolico festeggia le apparizioni. :-)))

11 Febbraio 1916 Emma Goldman è arrestata per una conferenza - lezione sul controllo delle nascite.

11 Febbraio Roma antica: continuava la Festa della Concordia (5 -17 Febbraio)
continuavano (19/1-17/2) i Fornacalia festa in onore di Fornax dea dei forni.

11 Febbraio -660 ante era volgare. Nascita leggendaria del Giappone. Jimmu Tenno, discendente della dea del sole Amaterasu Omikami fonda l’impero nipponico (Nihon). La dea è onorata nel santuario di Ise (fra Osaka e Tokio) ed è al centro della religione tradizionale e più antica del Giappone, il culto shintô,
(gli altri due culti sono il Buddismo ed il Confucianesimo, che però non è propriamente una religione, ma una filosofia pratica). Shintô è parola cinese che deriva da shen (spirito) e tao (via). La sua traduzione in giapponese è Kami no michi, o via degli spiriti. Lo shintoïsmo riconosce la presenza di spiriti (Kami) negli elementi della natura (laghi, rocce, grotte, foreste..., ci sarebbero 8 milioni o 800 miriadi di Kami, e il più celebre è il vulcano Fuji Yama). Nel 1867, quando il Tenno (imperatore) Meiji riprese il potere assoluto nelle sue mani dalla dinastia di Shogun (ministri) che lo aveva gestito dal XIIsecolo, ebbe cura di riaffermare la sua discendenza da Amaterasu ed il carattere sacro della sua dinastia. Instaurò anche la religione shintô di stato a detrimento del buddismo importato dalla Cina. Dopo la resa incondizionata del 1945, sotto la pressione degli Americani, l'imperatore Hiro Hito Showa, riconobbe pubblicamente che egli non era divino, ed i legami fra lo stato ed il culto shintô furono ufficialmente recisi. L’imperatore tornò ad una funzione puramente simbolica come nei 7 secoli di shogunato. La data dell’11 febbraio resta tuttavia festa nazionale dell’impero e resta vivo il culto shintô nei santuari ed in caso di inaugurazioni e benedizioni, per esempio per opere pubbliche allo scopo di mantenere buoni rapporti con le forze della natura. La costituzione Meiji nel 1889 fu adottata i questo giorno, e nel 1890 sempre nel giorno dell’impero fu convocata la prima Dieta (parlamento). Per lo storico Odon Vallet, «Il Giappone resta il solo grande paese del pianeta la cui religione principale possa essere qualificata come animista».

11 Febbraio 11 ante era volgare Tiberio sposò Giulia figlia di Augusto, garantendosi in tal modo la successione imperiale.

11 Febbraio 55 era volgare Britannico, figlio di Claudio, fu avvelenato da Nerone.

11 Febbraio 641 Eraclio imperatore di Costantinopoli (610-641) muore circa 65enne. Assunse per primo il titolo di Basileus (Re), ed impose il greco come lingua ufficiale a scapito del latino. Suddivise l’impero in provincie militari amministrative dette Temi. Respinse i Persiani nel 625, ma perdette Siria Palestina ed Egitto invasi dagli Arabi fanatizzati dalla religione islamica appena adottata. Il Corano di Maometto promette ai combattenti della guerra santa, la jihad, un paradiso molto carnale con 72 vergini e tutti gli altri piaceri possibili ed immaginabili, giovinezza eterna (30 anni fissi) e potere sessuale centuplicato con cui soddisfare le 72 Urì. Peccato che nella conquista araba di Alessandria (17/9/642), sia stato ordinato l’incendio della biblioteca di Alessandria che conteneva tutta la conoscenza e l’esperienza del mondo classico Europeo e Mediterraneo. Storici narrano che subito dopo la conquista di Alessandria il bigotto califfo Omar a chi gli chiese che cosa si dovesse fare delle opere conservate nella più ricca biblioteca del mondo, abbia risposto che se tutti quei libri dicevano il contrario del Corano andavano distrutti come dannosi, e se poi dicevano le stesse cose del Corano andavano comunque distrutti come inutili. La ferocia islamica, inoltre, non si limitò ad appiccare un semplice incendio; per mesi e mesi le caldaie delle terme di Alessandria furono alimentate con il prodotto della sapienza antica, di cui soltanto una minima parte poté così pervenire a noi.
Peraltro sembra che già i fanatici cristiani avessero distrutto una parte delle opere della biblioteca.

11 Febbraio 1380 nasce a Terranuova (oggi Terranova Bracciolini, AR) Gianfrancesco Poggio Bracciolini umanista scopritore di codici latini, autore di “Liber facetiarum” e di “Historiae florentini populi”. Muore a Firenze nel 1459.

11 Febbraio 1531 Re Enrico VIII viene riconosciuto come capo supremo della Chiesa d’Inghilterra (scismatica).

11 Febbraio 1543 Carlo V imperatore cattolico e re di Spagna e re Enrico VIII scismatico inglese firmano un’alleaza contro la Francia.

11 Febbraio 1543 un esercito alleato di Etiopici copti e Portoghesi cattolici vince un’armata islamica a Waina Daga.

11 Febbraio 1575 Re Federico di Danimarca offre l’isola di Hveena all’astronomo Tycho Brahe

11 Febbraio 1650 René Descartes (Cartesio) matematico e filosofo (cogito ergo sum) cessa di cogitare morendo 53enne. Le sue ultime parole: Anima mia tu sei stata tenuta a lungo prigioniera, adesso per te è arrivata l’ora di lasciare la tua prigione...; sopporta allora questa separazione con gioia e coraggio.

11 Febbraio 1657 nasce in Francia Bernard le Bovier de Fontenelle, filosofo scienziato e scrittore, brillante anticipatore dell’Illuminismo. In “Conversazioni sulla pluralità dei mondi” nel 1686, divulgò i principi della teoria copernicana. Scrisse anche “Digressione sugli antichi e sui moderni”.

11 Febbraio 1752 Apre il il primo ospedale del Nordamerica il Pennsylvania Hospital.

11 Febbraio 1764 nasce Marie-Joseph de Chénier poeta francese (Caio Gracco)

11 Febbraio 1766 La Virginia dichiara incostituzionale lo Stamp Act cioè una tassa imposta dal parlamento inglese dove i coloni della Virginia non sono rappresentati. La disputa su nessuna tassa senza adeguata rappresentanza politica porterà in breve alla dichiarazione di indipendenza delle colonie americane dall’Inghilterra.

11 Febbraio 1768 Samuel Adams, uno dei promotori dell’indipendenza americana fa circolare una sua lettera fra le colonie americane per opporsi alla tassa istituita dall’Inghilterra col Townshend Act.

11 Febbraio 1776 n. Giovanni Antonio conte di Capodistria (m.1831) presid. della I repubblica greca (1827-31).

11 Febbraio 1800 UK n. William Henry Fox Talbot fra i primi fotografi e pioniere dei processi foto. M. 19/7/77.

11 Febbraio 1808 Primo esperimento dell’antracite bruciata come combustibile, a Wilkes-Barre in Pennsilvania.

11 Febbraio 1809 Robert Fulton brevetta una imbarcazione a vapore.

11 Febbraio 1821 nasce Auguste Édouard Mariette Egittologo francese. Scavò la Sfinge (mezza insabbiata), scoprì il Serapeo di Menfi (1851), studiò i templi di Abido, Dendera, Edfu. (m. 1881).

11 Febbraio 1843 prima a Milano dell’opera di Giuseppe Verdi "I Lombardi alla prima crociata." Nel clima patriottico del momento brani di essa verranno intesi ed usati come inni risorgimetali, indipendentisti anti dominazione austriaca.

11 Febbraio 1852 apre il primo gabinetto pubblico per donne in Inghilterra, a Bedford Street Londra.

11 Febbraio 1854 inizia l’illuminazione pubblica con gas ottenuto dal carbone delle maggiori arterie di Londra

11 Febbraio 1860 nasce Rachilde [Marguerite Vallette-Eymery], scrittrice francese (Monsieur Venus).

11 Febbraio 1866 Alexandru Ioan Cuza Primo Principe dei Principati Riuniti di Romania e’ costretto ad abdicare.

11 Febbraio 1868 muore Léon Foucault che scoprì la prima prova fisica della rotazione terrestre (il pendolo di F.)
Nel 1852 invento’ il giroscopio e nel 1855 scopri’ le correnti indotte in un campo eletromgnetico variabile. N 18/9/1819

11 Febbraio 1878 Primo club ciclistico americano: si forma il Boston Bicycle Club.

11 Febbraio 1878 pubblicato in Gran Bretagna il primo rapporto meteorologico settimanale.

11 Febbraio 1894 nasce Isaac M Kolthoff chimico: si occupò di analisi della massa.

11 Febbraio 1898 Leo Szilard fisico ungherese, fu fra i realizzatori della bomba atomica, poi fu per il disarmo.

11 Febbraio 1925 nasce Virginia E. Johnson medico sessuologo (Masters & Johnson).

11 Febbraio 1926 nasce in Francia Paul Bocuse, grande chef della cucina francese. Avrà la Legion d’Onore

11 Febbraio 1934 nasce nel Kent Mary Quant designer di moda nella Londra di Carnaby streeet e dei Beatles (Minigonna, Chelsea Look, Mod Look)

11 Febbraio 1945 firmato l’accordo di Yalta (in Crimea) da Roosvelt, Churchill e Stalin. Il testo prevedeva libere elezioni entro circa 3 anni in tutti i paesi liberati dal nazismo, e le sfere di occupazione fra gli alleati fino ad allora, ma in pratica la Russia sovietizzerà brutalmente i paesi dell’Europa orientale occupati allo scopo di eternizzare il suo impero cola’.

11 Febbraio 1953 L’URSS rompe le relazioni diplomatiche con Israele e per il resto del secolo si allea con gli arabi. Contrariamente alle previsioni sovietiche Israele era diventata uno stato democratico e non comunista.

11 Febbraio 1961 Inizia a Gerusalemme il giudizio di Adolf Eichmann rapito dai servizi segreti israeliani in Argentina.

11 Febbraio 1964 Greci ortodossi e Turchi musulmani iniziano a combattersi a Limassol nell’isola di Cipro.

11 Febbraio 1973 muore 65enne Hans D Jensen fisico tedesco (Nobel 1963).

11 Febbraio 1978 In Cina rossa finisce la proibizione dei libri di alcuni scrittori considerati incompatibili col comunismo e finisce anche la persecuzione di chi tali libri deteneva importava o leggeva. Si trattava delle opere di Aristotele, Shakespeare e Dickens!

11 Febbraio 1979 Iran il primo ministro Shapur Bakhtiar si dimette. L’Ayatollah Khomeini prende il potere.
Inizia la teocrazia sciita.

11 Febbraio 1986 Anatoly Scharansky attivista dei diritti civili è rilasciato dalla prigione URSS e lascia il paese.

11 Febbraio 1986 L’ Iran in guerra con l’Irak inizia l’offensiva “Fajr-8”. Bambini “martiri” vengono mandati sui campi minati per aprire il passaggio all’esercito iraniano. è il primo esempio di martiri suicidi nel quadro di guerra santa islamica. Faranno scuola in Libano, in Palestina eppoi con Al Qaeda di Ossama Bin Laden, in entrambi i casi per attacchi contro civili.

11 Febbraio 1989 a Boston, Barbara Clementine Harris, reverenda 58eenne è il primo vescovo donna consacrato dalla chiesa Anglicana (detta Episcopale in USA). Dall’anno prima la chiesa anglicana aveva deciso l’ammissione delle donne al sacerdozio.

11 Febbraio 1990 Nelson Mandela liberato in Sud Africa dopo 27 anni di prigione.

11 Febbraio 2003 Quattordici morti in Arabia Saudita schiacciati dalla folla (2 milioni di pellegrini) nella valle di Mina, nei pressi del ponte di Jamarat durante la cerimonia del lancio delle pietre alle tre steli rappresentanti il diavolo che tentò Abramo, moglie e figlio nella località di Arafat ultima tappa dell'Hadj, il pellegrinaggio alla Mecca. è già un grande progresso islamico, inschallah: nel pellegrinaggio del 1990 si erano avuti ben 1426 morti calpestati in un tunnel.

11 Febbraio Giornata internazionale del malato

 

____________________
Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente. Dopo 12 anni di carriera io so quello che devo fare e non voglio che una mia vittoria venga messa in dubbio dalla fantasia delle analisi".

(Jacques Anquetil, 4 maggio 1966, intervista a L'Équipe)

Non riesco a comprendere perché Morris non sia assunto da nessuna rete telvisiva come opinionista

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Greg Lemond
Utente del mese Gennaio 2009
Utente del mese Giugno 2010




Posts: 5660
Registrato: Mar 2005

  postato il 12/02/2009 alle 08:01
12 Febbraio 1809 nasce a Shrewsbury Charles Robert Darwin (m.1882) naturalista inglese. A bordo della nave Beagle nel 1831 partì per una spedizione intorno al mondo durata ben 5 anni, durante la quale raccolse innumerevoli osservazioni sulla flora, la fauna e le formazioni geologiche delle zone attraversate. Pubblicò memorie, e (contemporaneamente ad A. R. Wallace, che era giunto indipendentemente a conclusioni simili), un abbozzo della teoria evoluzionistica che lo rese famoso: “Sull’origine delle specie” ( 1859). Nel 1871 pubblicò “La discendenza dell’uomo” che tratta il rapporto di parentela fra uomo e scimmie. Il DARWINISMO è la teoria biologica dell’evoluzione naturale degli esseri viventi. Si contrappose da un lato alla teoria di G. Cuvier della fissità delle specie, e d’altro lato al Lamarkismo. Secondo Darwin i momenti del processo evolutivo sono 2: la Mutazione (del corredo genetico dell’individuo), che avviene del tutto casualmente, e la Selezione che privilegia gli individui portatori delle mutazioni più vantaggiose per la conservazione della specie. Questi ultimi infatti sopravvivono più facilmente e perpetuano così con la riproduzione i propri caratteri. Darwin morì nel 1882 dopo aver subito molta opposizione astiosa ed irragionevole dai credenti nella creazione divina delle specie. Questa è descritta nella Bibbia come realizzata una volta per sempre “in 7 giorni”. La chiesa cattolica ha smesso di opporsi alla teoria dell’evoluzione solo mezzo secolo fa. Molti fondamentalisti protestanti in Usa la combattono ancora molto attivamente tentanto di dare eguale dignità scientifica alla cosiddetta teoria creazionista, di nessun valore scientifico. La teoria di Darwin in 140 anni è stata affinata nei dettagli, non certo smentita nella sostanza. Dall’età di 40 anni Darwin divenne “ a complete disbeliever in Christianity”. Relativamente all’origine dell’universo si dichiarò agnostico. "For myself, I do not believe in any revelation. As for a future life, every man must judge for himself between conflicting vague probabilities." "It appears to me (whether rightly or wrongly) that direct arguments against christianity and theism produce hardly any effect on the public; and freedom of thought is best promoted by the gradual illumination of men's minds which follows from the advance of science."
Il giorno di oggi è festeggiato come Darwin day da chi crede nel metodo scientifico ed osteggia i dogmi.
I Darwinisti usano come loro simbolo IL PESCE CHE CAMMINA (cioè che continua ad evolvere), un pesce con in più un paio di piedi, in ideale opposizione al simbolo cristiano del pesce (senza piedi) ed a chi crede ad una “creazione” fissa. Il pesce era usato come simbolo cristiano nel mondo ellenistico perché in greco le iniziali di “Gesù Cristo figlio di dio salvatore” formano la parola pesce, ixthus. è anche possibile rendere un’idea del pesce che cammina coi caratteri alfabetici: > L L

12 Febbraio Roma antica: Pridie Idus Februarias = pr. Id. Feb. = Giorno prima delle Idi di Febbraio
{ dies Nefas, [B] }

12 Febbraio 1502 I mussulmani di Granada sono convertiti a forza al cattolicesimo.

12 Febbraio Grecia e Roma antica: Festa di Callisto, ninfa del seguito della dea Artemide (Diana) che dette un figlio a Zeus, Arkas, futuro re dell’Arcadia. Trasformata in Orsa, (da Zeus per sottrarla alla gelosia di Era-Giunone secondo Apollodoro, oppure da Artemide–Diana per rabbia, secondo Ovidio nelle Metamorfosi) fu poi assunta in cielo come costellazione dell’Orsa maggiore. A differenza di quanto accade fra monoteisti non risultano scismi eresie persecuzioni o screzio alcuno fra seguaci delle due diverse versioni mitologiche. (Solo gli scismi papali furono una quarantina e quasi tutti sanguinosi, notava Voltaire nel TsT)

12 Febbraio Roma antica: continuava la Festa della Concordia (5 -17 Febbraio)
continuavano (19/1-17/2) i Fornacalia festa in onore di Fornax dea dei forni.


12 Febbraio in Grecia ed a Roma antica era la Festa di Diana (gr. Artemis), dea della Luna e della caccia. Figlia di Zeus e di Leto, era nata alle falde del monte Cynthus (Cinto) nell’isola Egea di Delos (Delo), ed era perciò detta anche Delia e Cynthia (da cui Cinzia). Come portatrice di luce era detta Diana Lucina. Veniva raffigurata con un arco ed un turcasso contenente freccie, come suo fratello Apollo, e come Apollo era amante della musica e della danza. Era una dea casta, e così le sue sacerdotesse. Il cacciatore Atteone capitando dove Diana faceva il bagno la vide e fu l’unico uomo a vederla nuda, ma pagò colla morte. La semiluna, una caratteristica iconografiche di molte Madonne cristiane si rifà alla luna simbolo che Diana portava sulla fronte (coi 2 corni all’insu’).
Anche la semiluna islamica deriva da Diana! Artemide era la patrona di Bisanzio. Poi col cristianesimo la Madonna sostituì Diana come patrona di Costantinopoli però mantenne la semiluna fra i suoi attributi decorativi, cosicché quando la città divenne capitale dei turchi ottomani, la semiluna restò come simbolo della città (diventata Istambul), poi simbolo dei Turchi in genere e del loro impero, e dell’Islam stesso ritrovandosi in 13 bandiere di stati islamici attuali e nella corrispondente islamica della croce rossa, la mezzaluna rossa.

12 Febbraio 1395 N. Jan van Eyck pittore Oland.. M. 9/7/1441 (ritratto dei coniugi Arnolfini, Vergine d’Autun)

26 Febbraio 1531 Un terremoto a Lisbona uccide 20 o 30 mila persone. I sopravvissuti per altri due secoli continuano abbastanza tranquillamente a credere ad un dio infinitamente buono ma contemporaneamente creatore ed onnipotente (“non si muove foglia che Dio non voglia”). Non sono ancora abbastanza maturi i tempi per farne approfondito oggetto di riflessione sulla giustizia divina o teodicea, come invece farà Voltaire per il terremoto di Lisbona del 1755 citato nel Candide e su cui scrisse anche un “Poema sul disastro di Lisbona”.

12 Febbraio 1637 nasce John Swammerdam anatomista ed entomologo, scrisse: La Bibbia della Natura.

12 Febbraio 1663 nasce il Dr. Cotton Mather una autorità “scientifica” sulla stregoneria !

12 Febbraio 1665 nasce Rudolf J Camerarius botanico e medico tedesco (scoprì la sessualita delle piante).

12 Febbraio 1768 nasce a Firenze Francesco II di Asburgo Austria Lorena ultimo imperatore del Sacro Romano Impero (1792-1806). Battuto da Napoleone cambierà il suo vecchio titolo in imperatore d’Austria.

12 Febbraio 1772 Yves de Kerguelen navigatore Francese scopre l’Arcipelago delle Kerguelen, nell’Oceano indiano, attualmente territorio Antartico francese.

12 Febbraio 1809 Abraham Lincoln, 16° Presidente Usa (1861-65) nasce ad Hodgenville Kentuky (m.15/4/1865). Lincoln non si sentì mai cristiano, anche se probabilmente non fu ateo, ma piuttosto deista (o teista).In ogni caso rifiutò sempre la religione organizzata. Disse "The Bible is not my book nor Christianity my profession. I could never give assent to the long, complicated statements of Christian dogma. In una lettera al Goudice J.S. Wakefield, dopo la morte di Willie Lincoln: "My earlier views of the unsoundness of the Christian scheme of salvation and the human origin of the scriptures have become clearer and stronger with advancing years, and I see no reason for thinking I shall ever change them."
Da giovane scrisse un manoscritto che negava l’origine divina della Bibbia e la teoria cristiana della salvezza, ma fu dissuaso a pubblicarlo per evitare conseguenze sulla sua carriera politica, dall’amico Samuel Hill. (da: 2000 Years of Disbelief by James A. Haught, pg. 125-127).

12 Febbraio 1876 Al Spalding apre il suo primo negozio di equipaggiamento sportivo.

12 Febbraio 1877 Prima trasmissione di notizie da pubblicare su un giornale per telefono, fra Boston e Salem entrambe città del Massachusetts, USA.

12 Febbraio 1878 Frederick Thayer brevetta la maschera per il catcher nel baseball

12 Febbraio 1879 prima pista per pattinaggio su ghiaccio artificiale del Nord America (Madison Square Garden, NY).

12 Febbraio 1908 inizia la prima corsa automobilistica da New York a Parigi (via Alaska e Siberia). Dopo 88 giorni al volante vincerà George Schuster.

12 Febbraio 1910 nasce Forsyth Hardy pioniere del film documentario.

12 Febbraio 1910 nasce Lee Byung Chull, industriale Coreano fondatore della Samsung.

12 Febbraio 1912 Abdica l’ultimo imperatore della Cina ( Henry ) P'u-i ( della dinastia Manchu).
lo stesso giorno la Repubblica Cinese appena proclamata adotta il calendario Gregoriano.

12 Febbraio 1921 Le truppe sovietiche invadono la Georgia ed il Caucaso soffocandone l’indipendenza.

12 Febbraio 1923 nasce a Firenze Franco Zeffirelli regista (Romeo e Giulietta).

12 Febbraio 1933 nasce Costa-Gavras regista fracese d'origine greca (Z l'orgia del Potere, La Confessione).

12 Febbraio 1936 nasce Fang Lizhi astrofisico cinese, poi dissidente contro la dittatura comunista.

12 Febbraio 1989 Sommosse di fondamentalisti islamici in Pakistan per protestare contro “I versetti satanici” di Salman Rushdie. Per evitare di essere sopraffatta la polizia pakistana è costretta a sparare ed uccidere 5 manifestanti.

12 Febbraio 1994 Nuovo Anno Cinese 4692 e festa della primavera: Anno del cane.

12 Febbraio 2001 (nel giorno di Darwin) pubblicazione della mappa del genoma umano.

12 Febbraio 2002 Nuovo Anno Cinese 4700 e festa della primavera: Anno del cavallo.


 

____________________
Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente. Dopo 12 anni di carriera io so quello che devo fare e non voglio che una mia vittoria venga messa in dubbio dalla fantasia delle analisi".

(Jacques Anquetil, 4 maggio 1966, intervista a L'Équipe)

Non riesco a comprendere perché Morris non sia assunto da nessuna rete telvisiva come opinionista

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Greg Lemond
Utente del mese Gennaio 2009
Utente del mese Giugno 2010




Posts: 5660
Registrato: Mar 2005

  postato il 13/02/2009 alle 08:16
13 Febbraio Roma antica: Le Idi di Febbraio = Id. Feb. = Idibus Februariis
{ Idibus Februariis sono 2 ablativi femm. plurali }
{ dies NP = dies nefas publicus [C] }
Le Idi esegnavano la metà del mese, ma in modo approssimativo: solo in Marzo Maggio Luglio ed Ottobre cadevano il 15, mentre negli altri mesi cadevano il giorno 13.

13 Febbraio 1278 160 eretici Patarini furono bruciati vivi nell'anfiteatro di Verona per volonta’ della Curia di Roma i cui ordini erano stati trasmessi dal francescano fra' Filippo che a Roma si era recato apposta per consultazioni. I Patarini erano in gran parte Catari ovvero Albigesi provenienti dalla Provenza rifugiatisi nella zona del Garda dopo essere sfuggiti allo sterminio delle due sanguinose crociate contro gli Albigesi fatte dai Francesi del nord per volonta’ del papa. Erano stati catturati a Sirmione nel 1276 durante una spedizione organizzata da fra' Timidio, vescovo francescano di Verona, l'inquisitore e gli Scaligeri Veronesi. Il papa Nicolò III, con bolla 27/6/1278, lodò Alberto della Scala e nipoti per la devozione verso la chiesa romana manifestata nella cattura degli eretici di Sirmione e donò ad essi il castello di Illasi per riconoscenza. A Verona non c'è un toponimo né una targa che ricordi il martirio di questi eretici. In occasione delle cosiddetta richiesta di perdono papale per gli abusi “di alcuni fedeli del passato” (non della Chiesa in se’ e per se’) la Chiesa a sua difesa ha anche chiamato in correo la societa’ civile del passato. Ma non ha senso accusare la "mentalità dominante in una determinata epoca " poiché tutti coloro che contestavano la pena di morte e le torture erano regolarmente a loro volta accusati di essere fautori di eretici e quindi rischiavano la vita. Nel '700 Cesare Beccaria per cautelarsi pubblicò il suo testo "Dei delitti e delle pene" anonimo e nella Repubblica di Venezia pur risiedendo a Milano. Fece bene poiché l'Inquisizione lo mise subito all'Indice dei libri proibiti per cui, se scoperto, l'autore rischiava di essere estradato a Roma come già capitato ad altri milanesi in sospetto di eresia.

13 Febbraio 1547 grande autodafé (atto di fede) a Palermo contro i Luterani Siciliani. Un eretico è condannato alla immurazione perpetua (morte per fame e sete murato vivo in una cella). Papa era Paolo III (Alessandro Farnese, romano, 1534- 1550 uno dei papi non credenti insieme a Leone X ). Durante il pontificato di Paolo III nel 1534 fu istituita da Ignazio di Loyola la compagnia di Gesu’(Gesuiti).

13 Febbraio 1590 L’eretico frà Lorenzo dell’Aglio da Soncino è impiccato ed arso a Roma per ordine dell’Inquisizione di papa Giulio III (Giammaria di Monte Savino, romano, 1550 – 1555)

13 Febbraio Roma antica: Le Idi di Febbraio = Id. Feb. = Idibus Februariis
{ Idibus Februariis sono 2 ablativi femm. plurali }
{ dies NP = dies nefas publicus [C] }
Le Idi esegnavano la metà del mese, ma in modo approssimativo: solo in Marzo Maggio Luglio ed Ottobre cadevano il 15, mentre negli altri mesi cadevano il giorno 13.

13 Febbraio Roma antica: Festa di Vesta, Festa di Faunus, Commemorazione dei Fabii caduti
continuavano la Festa della Concordia (5 -17 Febbraio) ed i Fornacalia in onore di Fornax (19/1-17/2).

13 Febbraio 400~ ante era volgare. La Gens Fabia (=Gente o clan familiare romano dei Fabii) combattendo da sola contro la città etrusca di Veio cadde in una imboscata e fu totalmente distrutta, salvo un unico ragazzo (che continuerà la Gens).

13 Febbraio 1682 nasce a Venezia Giovanni Battista Piazzetta pittore (m.1754) ed illustratore.

13-14 Febbraio 1766 Thomas Malthus nasce a Rookery, nel Surrey, Inghilterra. (M. 23/12/1836). Economista e demografo, nel “Saggio sul principio della popolazione e sua influenza sui miglioramenti futuri della società” (1798) sostenne che l’incremento demografico, avrebbe sperperato tutto l’aumento di produzione agricola e portato alla carestia: la popolazione tende a crescere con progressione geometrica, le risorse solo con progressione aritmetica e così, per evitare che il riequilibrio avvenga a suon di carestie, epidemie o guerre è preferibile il controllo delle nascite. In “investigazione delle cause del presente alto prezzo delle derrate (1800) e nelle lettere all’economista Ricardo, anticipò l’idea keynesiana che l’insufficenza di domanda effettiva sia causa di disoccupazione. Noto anche il suo “Saggio sulla rendita”. Giovanni Botero, studioso di scienze sociali e politiche lombardo aveva descritto le relazioni basilari fra popolazione e risorse nel 1589, due secoli prima di Malthus. Ma pochi lessero questo predecessore di Malthus e nessuno oggi intende rimpiazzare il termine "Malthusiano" con "Boteriano". Secondo l’analisi di Malthus giusta per tempi pre tecnologici (e salvo contromisure di controllo della popolazione) era irrealizzabile ogni speranza di miglioramento della situazione dell’umanita’: l’umanita’ era condannata ad esistere a livelli di sussistenza, ed anche la carita’ era inutile aiutando solo i poveri a crescere piu’ bambini, il che avrebbe solo moltiplicato le sofferenze. Il Maltusianesimo fu accusato di essere una “dismal science”, scienza tetra, lugubre, triste e di essere una offesa e negazione diretta della provvidenza divina. Altro che uccelli del campo che senza seminare trovano il necessario! Ma la critica principale del Malthusianesimo e’ stata tecnologica: 4 anni prima di Malthus il “philosophe” MarieJean-Antoine-Nicolas Caritat, Marquis de Condorcet, conosciuto per il culto della dea Ragione osservava che la Francia era una entita’ finita, mentre l’offerta potenziale di Francesi infinita. Ma diversamente da Malthus, Condorcet credeva che la tecnologia avrebbe potuto risolvere il problema. Scrisse che quando minaccia la fame "nuovi strumenti, macchine, e telai" continueranno ad apparire, e "una piccolissima quantita’ di terra potra’ produrre una grande quantita’ di risorse." Questo e’ giustissimo, ma ovviamente solo fino ad un certo punto! Nel 1800 la popolazione mondiale era di un miliardo di persone, (nel 1900 1,5 -1,6 miliardi) in due secoli è esplosa a sei miliardi (e solo nel XX secolo e’ quasi quadruplicata!!!) Dunque le tragiche previsioni di Malthus sono state in buona parte annullate dall’enorme aumento di produttività realizzatosi tramite scienza e tecnologie moderne applicate rapidamente e diffusamente grazie all’economia capitalistica privata. Pero’ non si puo’ dire che Malthus sia stato smentito dappertutto, ma solo in Occidente. In Africa, in parti dell’Asia ed in America Latina proprio l’esplosione demografica ha impedito un forte progresso diffuso nelle condizioni di vita. In Asia i paesi che si sono sviluppati di più Giappone, Corea, Formosa e Singapore (ma un po’ anche Cina ed India ) sono quelli che oltre a valide politiche economiche hanno adottato anche una valida politica di controllo delle nascite. La grave crisi economica Argentina di fine 2001 è l’ultima controprova: (La popolazione Argentina è raddoppiata negli ultimi 40 anni mancando una politica de-natalista a causa dell’influenza cattolica e peronista- populista). Malthus era un vicario e predicava la limitazione delle nascite in un modo ben poco accettabile, cioè solo per via di astinenza sessuale. I moderni denatalisti non limitano i metodi e per distinguersi preferiscono chiamarsi neo-malthusiani.

13 Febbraio 1805 nasce in Germania Peter G L Dirichlet matematico che diede importanti contributi allo studio della convergenza delle serie di Fourier, alla teoria del potenziale ed alla teoria dei numeri.

13 Febbraio 1861 La fortezza borbonica di Gaeta assediata dalle truppe italiane del generale Cialdini e dalla flotta dell'Ammiraglio Persano capitola. La piazzaforte, sottoposta a continui bombardamenti e nell'impossibilità di procurarsi rifornimenti dall'esterno, dopo tre mesi di onorevolissima resistenza è costretta ad arrendersi. Il giorno successivo Francesco II e la sua corte si imbarcano per Terracina, da dove poi raggiungono Roma ancora papalina. E' la fine della dinastia borbonica e del regno di Napoli.

13 Febbraio 1883 Wilhelm Richard Wagner compositore (Le Valchirie) muore 69enne a Venezia.

13 Febbraio 1903 nasce a Liegi in Belgio Georges (Joseph Chistian) Simenon scrittore di gialli e creatore del personaggio del commissario Maigret.

13 Febbraio 1910 William B Shockley nasce a Londra. Fu scienziato fisico in USA e per le sue ricerche sui semiconduttori e la scoperta dell’effetto transistor nel 1956 vinse il premio Nobel ( condiviso con John Bardeen e Walter Houser Brattain).

13 Febbraio 1960 muore 79enne Delmar G Roos progettista disegnatore della jeep.

13 Febbraio 1965 muore 93enne William H Kilpatrick (n. 1871). Pedagogo statunitense, incentrò l’attività scolastica “sul piano di lavoro”, scelto dagli scolari. Scrisse: Il metodo dei progetti (1919) e Filosofia dell’educazione (1953)

13 Febbraio 2002 Slobodan Milosevic ex dittatore comunista iugoslavo eppoi ipernazionalista Serbo (altro caso di nazional socialismo) risponde davanti alla giustizia, ma contesta la competenza del Tribunale Penale Internazionale istituito da un voto del consiglio di sicurezza dell’Onu: ritiene il tribunale illegittimo perché non istituito da un voto dell’Assemblea generale Onu. Il procuratore capo Carla Del Ponte ha delineato ben sette pagine di capi di accusa. L'orrore della Iugoslavia é sintetizzato in una frase entrata ormai nel linguaggio comune: pulizia etnica.

Seconda domenica di febbraio (dal 1910) Giornata mondiale dei giovani esploratori o boy scouts day .


 

____________________
Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente. Dopo 12 anni di carriera io so quello che devo fare e non voglio che una mia vittoria venga messa in dubbio dalla fantasia delle analisi".

(Jacques Anquetil, 4 maggio 1966, intervista a L'Équipe)

Non riesco a comprendere perché Morris non sia assunto da nessuna rete telvisiva come opinionista

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Greg Lemond
Utente del mese Gennaio 2009
Utente del mese Giugno 2010




Posts: 5660
Registrato: Mar 2005

  postato il 14/02/2009 alle 07:53
14 Febbraio Roma antica: Dies sextus decimus ante Kalendas Martias
= Ante diem sextum decimum Kalendas Martias =a.d.XVI Kal Mar.=
Sedicesimo giorno prima delle Calende di Marzo
(inclusi nel conto sia il giorno d’oggi, sia il giorno delle Calende)
{ dies Nefas [D] }

14 Febbraio 1349 Duemila ebrei sono bruciati su roghi cristiani a Strasburgo in Alsazia (allora tedesca).

14 Febbraio 2002 All’aereoporto di Kabul un’orda di centinaia di fanatici musulmani afghani, in maggioranza vecchietti barbuti in attesa di partire per il sacro pellegrinaggio verso la Mecca, (il primo dopo 6 anni di Talibanismo che avevano tagliato fuori le linee aeree del paese dai voli esteri, e quindi anche dal pellegrinaggio), linciano il ministro dei trasporti, Abdul Rahman eroe di guerra antisovietica ed antitalibana a fianco del leggendario Massoud Shah. Il ministro assassinato aveva il torto di imbarcarsi per l’India usando così uno dei pochissimi aerei che secondo i fanatici andavano riservati solo per voli dei pellegrini. Tutti gli assassini sono puri di corpo e di cuore ed avvolti da un candido lino senza cuciture come vuole il Sacro Corano per coloro che stanno compiendo il Sacro Pellegrinaggio (Haji). Ferito, sopravvive a stento al linciaggio il direttore delle linee aeree, salvato dall'intervento dei militari stranieri dell'ISAF (Forze di Sicurezza e Assistenza Internazionali).

14 Febbraio epoca tardo romana, fino al 496 e.v.: Inizi della festa dell’amore! Vigilia dei Lupercalia: sembra si tenesse una specie di lotteria dell’amore che accoppiava nomi di giovanotti e di ragazze per la festa dei Lupercalia del giorno seguente. La tradizione fu abolita da Gelasio I papa, per sostituire ad essa il culto di San Valentino. Ma dopo vari secoli la voglia di celebrare l’Amore tornerà più forte delle pie invenzioni di episodi edificanti attribuiti al presunto martire, e ripaganizzerà coram populi la data del 14 Febbraio.

E' l’ennesimo esempio di festa pagana riciclata dal Cristianesimo a suon di invenzioni fantasiose.
Ed anche l’ennesimo esempio della attribuzione di un patrono cristiano a qualsiasi cosa ed a chiunque.
(Dal 2002, il Vaticano sta selezionando un santo adatto ad essere nominato patrono di Internet , e di questo passo forse un giorno ci troveremo anche con un patrono degli atei, agnostici razionalisti!).
La festa romana si chiamava LUPERCALIA era dedicata a Faunus e cadeva il 15/2, ma il giorno prima, il 14 sembra che in epoca tarda, nel quinto secolo e.v. si tenesse una specie di lotteria dell’amore in preparazione dei Lupercalia e sembra che tale lotteria con accoppiamento casuale di innamorati, anzi innamorandi, fosse proprio l’istituzione che (San) Gelasio I voleva eliminare e che eliminò “riciclandola” in festa di un santo. Perciò Gelasio I (papa 492 -496) intorno al 496 e.v. dichiarò santo tale Valentino vissuto oltre due secoli prima, e morto (o sepolto) il 14 Febbraio 269 e.v.
La lotteria delle coppie fu proibita e sostituita con una pia lotteria di santi da celebrare per l’anno in corso.
( Di questi santi di nome Valentino pretesi martiri per non aver voluto abbandonare la fede cristiana sembra ce ne siano addirittura tre forse per adattarli meglio ad aspetti contraddittori della leggenda).
LA LEGGENDA:
Valentino sarebbe stato un prete cristiano che celebrava matrimoni di soldati romani e continuò a farlo anche quando il cattivaccio pagano di turno, l’imperatore Claudio (II) M. Aurelio, ribattezzato nella leggenda “Claudio il Crudele” mancando di soldati da arruolare o volendone di più agguerriti, avrebbe decretato che i soldati (come i carabinieri fino ad una certa età ) non dovevano metter sù famiglia, o addirittura, che nessuno uomo più a Roma si poteva sposare fino a tarda età . La leggenda narra che Valentino avrebbe continuato a sposare giovani ( o soldati) finché Claudio Secondo, il cattivaccio, non se ne accorse e lo fece arrestare e decapitare, ma non prima che la figlia di un carceriere avesse tempo di innamorarsi del prete Valentino che visitava in cella, cosicché:
1) gli ammiratori di Valentino avrebbero avuto tempo di visitarlo e di mandargli bigliettini di ringraziamento (istituendo la tradizione dei bigliettini, con S. Valentino che ricevette i primi), e 2) Valentino prima di essere decapitato avrebbe scritto un bigliettino d’amore per la figlia del carceriere firmandosi „il tuo Valentino” formula ancora usata sui bigliettini d’auguri del Valentine’s day, ( versione con Valentino adirittura autore del primo bigliettino). Così dunque sarebbe nata la tradizione dei bigliettini d’auguri che sono stati lo specifico di questa ricorrenza (solo) negli ultimi 5 secoli ed inizialmente solo in Inghilterra eppoi in USA.
Storia o Leggenda? Se fosse storia farebbe acqua da tutte le parti. A Roma non c’erano di presidio legioni normali, ma solo i 30.000 pretoriani, che da Settimo Severo (imp.193-211 ) erano stati proprio esentati dal divieto di matrimonio che invece valeva da sempre per i legionari provinciali (circa altri 270.000 su una popolazione totale dell’impero di circa 50 milioni di abitanti) I militari erano dunque solo il sei per mille della popolazione, e non risultavano difficoltà nell’arruolamento (salvo urgenze dopo disfatte militari). Neppure risulta una disciplina carceraria così rilassata né una commistione fra vita carceraria e vita privata delle famiglie dei carcerieri tale da rendere plausibili amori romantici fra figlie di carcerieri e preti prigionieri. Anche bigliettini di solidarietà ricevuti in carcere da un perseguitato sono del dominio del fantastico. E così anche la presunta proibizione dei matrimoni di Claudio II verso tutti i giovani romani non risulta da altre fonti storiche. Claudio II M. Aurelio detto il gotico (perché sconfisse i Goti in Tracia ed a Naisso in Mesia, attuale Nis in Serbia), nato nel 219 fu imperatore acclamato dai soldati nel 268 e morì dopo soli due anni di regno, nel 270. E non risulta abbia perseguitato nessuno. (La maggior parte delle presunte 10 persecuzioni romane dei cristiani sono leggendarie e che gli unici che presero un pò sul serio il problema cristiano furono Decio (imp. 249-251) con l’editto del 249 e Diocleziano (imp 284-305) editti del 303 e 304 contro manichei e cristiani. Ma in totale quelle 2 persecuzioni duraron solo 11 anni su 3 secoli!
La tradizione dei bigliettini d’amore nella data di S. Valentino in realtà nacque molto dopo ed è ben documentata: data dal 1415, quando Carlo duca di Orleans, fatto prigioniero dagli inglesi nella battaglia di Azincourt, e detenuto nella Torre di Londra mandò un biglietto con una poesia alla moglie. è conservato fra i manoscritti della British Library a Londra (e perciò probabilmente non è mai stato recapitato). Alcuni anni dopo 1420 o 1421, sembra che re Enrico V d’Inghilterra ingaggiasse uno scrittore John Lydgate, per comporre un biglietto „valentino” per Caterina di Valois sua promessa sposa. La prima “valentina” fra privati sembra sia del 1477 inviata da Margery Brews a John Paston con le parole: “To my right welbelovyd Voluntyne”, cioe’ Al mio giustamente benamato Valentino. I biglietti manoscritti di S. Valentino iniziarono a diffondersi in Gran Bretagna nel XVII secolo, e nel XVIII erano comuni fra amici ed innamorati di diverse classi sociali, ma ancora scritti a mano. Verso il 1800 iniziarono ad essere stampati: facilitavano un pò l’esprimere emozioni in un tempo in cui le espressioni troppo dirette dei sentimenti erano scoraggiate, ed ebbero successo. Nel XVIII sec. circolavano scritti a mano anche nelle colonie Americane e negli anni dopo il 1840 iniziò la produzione di massa da parte di Esther A. Howland. Infine con Hollywood e la TV tutte le tradizioni americane stanno diventando universali, ed il Valentine's day, prima fra tutte è stata riesportata in tutto il mondo. Nel 2001 in India ci sono state violente proteste a Bombay e Delhi da parte di conservatori ipermoralisti che la considerano una abitudine estranea ed immorale. Nel 2002 si sono ripetute le proteste ma senza più aggressioni a chi festeggiava. Nel 2000 si calcola che siano stati venduti ed inviati ben 1 miliardo di auguri di S. Valentino, in tutto il mondo (sembra, in gran maggioranza spediti da donne). Solo per le feste di fine anno si inviano più cartoncini di auguri, sui 2,6 miliardi di pezzi.



14 Febbraio Roma antica: secondo giorno delle Feste Parentalia (dalle Idi di Febbraio ai Feralia 13-21/2), commemorazione dei Manes, o spiriti degli antenati ovvero diremmo oggi dei defunti. Era una commemorazione privata per tutti i giorni e diveniva pubblica solo l’ultimo giorno (in quanto rito privato dal 13 al 20 non era inserito nel calendario ufficiale, ma per tutti i 9 giorni i templi restavano chiusi, i magistrati non indossavano le toghe relative alla loro funzione, e non si celebravano matrimoni). Si offrivano simbolicamente agli antenati defunti piccole quantità di vino, pane, un pizzico di sale, e si ponevano fiori sulle tombe.

14 Febbraio Roma antica: continuavano anche la Festa della Concordia (5 -17 Febbr.)
ed i Fornacalia festa in onore di Fornax dea dei forni. (19/1-17/2).

14 Febbraio Roma antica ricorrenza di Juno Februra.


14 Febbraio 869 muore Cirillo “apostolo” degli slavi. Il calendario Cattolico e quelli protestanti commemorano insieme i santi Cirillo (monaco) e Metodio (vescovo) evangelizzatori ed alfabetizzatori degli slavi. Erano ortodossi, - e così gli slavi orientali e gran parte parte degli slavi meridionali diventarono ortodossi. Erano greci. e così Cirillo partì dall’alfabeto greco, modificato un po' per adattarlo ai suoni delle lingue Slave, e da ciò l’alfabeto usato oggi da Bulgari, Serbi e Russi è detto Crillico, e somiglia basilarmente a quello greco.

14 Febbraio 1076 Papa Gregorio VII nel quadro della lotta per le investiture nei feudi ecclesiastici scomunica L’imperatore Enrico IV. La scomunica includeva il pressante invito ai buoni cristiani di mancare al giuramento di fedeltà fatto all’imperatore e dunque incitava a ribellarglisi, cosa che avvenne subito in misura massiccia, tanto da costringere Enrico ad andare a chiedere perdono al papa in ginocchio nella neve a Canossa.

14 Febbraio 1130 Il Cardinale Pietro de’ Pierleoni di origine ebraica è eletto [anti]-papa come Anacleto II in opposizione al papa Innocenzo II. Anacleto nel 1130 incoronò re di Sicilia il normanno Ruggero d’Altavilla. Anacleto II morì nel 1138.

14 Febbraio 1405 Muore Tamerlano (=Timur Lenk= Timur lo zoppo) imperatore mongolo musulmano la cui grande vittoria sopra i Turchi ad Angora (Ankara) 1402 ebbe effetto di ritardare di mezzo secolo la caduta di Costantinopoli in mani turco islamiche.

14 Febbraio 1571 Muore a Firenze 70enne Benvenuto Cellini scultore (Perseo), orafo, (Saliera di Francesco I) scrittore (Vita di sé stesso). Era nato a Firenze il 1/11/1500.

14 Gennaio 1602 Nasce a Crema il compositore Francesco Cavalli (Pietro F. Caletti-Bruni) uno dei fondatori dell’opera veneziana (volgarizzazione del melodramma). La sua produzione ricca di contrasti per la presenza di scene comiche e realistiche conta oltre 40 opere di soggetto storico o mitologico (La Didone, L’Ormindo, Callisto). Muore il 16 Gennaio 1676.

14 Febbraio 1670 L’imperatore Leopoldo I d’Asburgo espelle gli ebrei da Vienna.

14 Febbraio 1689 Il parlamento britannico detronizza re Giacomo II Stuart che aveva cercato di restaurare il cattolicesimo e metterà sul trono il protestante olandese principe Guglielmo d’Orange, marito di Mary Stuart.

14 Febbraio 1779 James Cook (n. 27/10/1728) esploratore britannico è ucciso in uno scontro con gli indigeni delle Hawaii. Nel 1768 Cook ebbe il comando di una spedizione scientifica nei mari del Sud, ed esplorò la Nuova Zelanda, le coste Orientali Australiane, le isole della Royal Society. In un secondo viaggio nel Pacifico scoprì le isole Marchesi, Le N. Ebridi, la N. Caledonia, e superò il circolo polare Antartico, mostrando l’inesistenza del mitico continente Australe presupposto molto grande ed abitato.

14 Febbraio 1794 emesso il I brevetto USA per un macchinario tessile per James Davenport di Filadelfia Pennsylvania

14 Febbraio 1803 brevettata una apparecchiatura per sbucciare le mele da Moses Coats, Downington Pa.

14 Febbraio 1806 n. il conte Lajos Batthyány, primo ministro rivoluzionari dell’Ungheria antiAsburgica 1848-49.

14 Febbraio 1838 nasce in Usa Margaret Knight inventrice, che fu detta "la Thomas Edison femmina"

14 Febbraio 1848 scattata la I foto ad un presidente degli USA (James K Polk pres. e Matthew Brady fotografo).

14 Febbraio 1907 Giosuè Carducci poeta patriottico ed anticlericale, e critico letterario, muore a Bologna (n. a Valdicastello, Lucca 27/71835). Studiò a Firenze e a Pisa. Insegnò a S. Miniato a.t. e Pistoia, e dal 1860 al 1904 all’Università di Bologna. Uomo onesto, leale e battagliero influenzò una generazione di italiani. Premio Nobel 1906. La sua opera poetica: fu di ispirazione antiromantica ed anticlericale in Juvenilia, 1850-60, Levia Gravia (1861-71), Giambi ed Epodi (1867-79). Passò poi a grandi rievocazioni storiche, esprimendo amore verso l’antichità classica e la storia d’Italia: Rime nuove (1861-87) ed Odi Barbare (1877-89) così dette perché cercano di tradurre in italiano la metrica quantitativa dei classici latini e greci. Scrisse poi Rime e ritmi (1887-99) con pathos romantico ed introspettivo. Importante anche la sua attività critica che concilia inquadramento storico ed indagine filologica e stilistica: “Degli spiriti e delle forme nella poesia di G. Leopardi” (1898), Il Parini minore (1903), Il Parini maggiore (1907). # (Altra data di morte attribuitagli è il 16/02/1907). #

14 Febbraio 1862 Nel Connecticut è varata la Galena, una delle antenate delle moderne corazzate la prima nave da guerra USA con lo scafo rivestito di ferro.

14 Febbraio 1867 Emessa la prima polizza di garanzia per una caldaia a vapore (Hartford Steam Boiler Inspection & Insurance Company).

14 Febbraio 1872 La California è all’avanguardia della protezione della natura creando il primo rifugio faunistico per uccelli (Lake Merritt).

14 Gennaio 1876 ore 12.00 Alexander Graham Bell (1847-1922) richiede il brevetto per il telefono all’ufficio brevetti di New York (avendo scopiazzato il povero Antonio Meucci). Bell, americano di origine inglese (n.1847 m.1922) fisiologo ed inventore, ottenuto il brevetto del telefono il 7/3/1876, ne avviò le prime applicazioni. Per gli italiani e per l’obbiettivita’ della storia il Telefono invece è stato inventato da Meucci che ne aveva chiesto il brevetto nel 1871, anche se poi non riuscì a mantenerlo per motivi economici. Comunque la stessa Corte Suprema USA rigettando il suo ricorso contro Bell, riconobbe (pur platonicamente) a Meucci la priorità intellettuale dell’idea. Meucci meccanico ed inventore nato a Firenze 1808 morì a N.York 1889. Alle ore 14.00 ora locale dello stesso giorno 14 anche Elisha Grey richiese il brevetto per il telefono. Ne segui’ un lungo processo vinto infine da Bell grazie all’ora di richiesta.

14 Febbraio 1889 primo treno carico di frutta (aranci) lascia la costa del Pacifico (Los Angeles) diretto verso la costa Atlantica degli Usa.

14 Febbraio 1896 Theodor Herzl pubblica "Der Judenstaat" Lo stato ebraico, lanciando l’idea che sarà detta sionista di ricreare uno stato per gli ebrei.

14 Febbraio 1899 Il Congresso USA inizia ad usare macchine per votare.

14 Febbraio 1912 entra in funzione il primo sottomarino dotato di motori diesel ( Groton, Connecticut, USA)

14 Febbraio 1918 l’URSS adotta il calendario detto “di Stile Nuovo” ( ovvero Gregoriano) : la data del 1 Febbraio 1918 (del calendario giuliano) diventa il 14 Febbraio 1918 Gregoriano.

14 Febbraio 1921 La Little Review viene portata in tribunale con l’accusa di oscenità per aver pubblicato l’ "Ulysses" di Joyce.

14 Febbraio 1945 Aerei alleati (fra cui l’Ottava forza aerea Usa ed i Bombardieri inglesi del Maresciallo Harris) bombardano a tappeto e radono al suolo Dresda, città d’arte capitale della Sassonia, detta la Firenze della Germania. Morti quanti ad Hiroshima o Nagasaki, soprattutto civili. Colpa di Churchill & Roosvelt oppure di Hitler? Attenti a come rispondete. Se “nonostante Hiltler la colpa principale è di chi bombarda” ed i bombardamenti quando colpiscono i civili sono “sempre” ingiustificati (non solo quando sono a tappeto, ma anche quando sono mirati e fanno tuttavia anche morti civili), allora potremmo aver ancora Hitler* o i suoi nipotini con le camere a gas e simili. Se invece la colpa è di chi scatena guerre d’aggressione ingiustificata e minaccia la pace altrui, allora questo si applica anche in altri casi (Saddam, Bin Laden ecc). * In quanto ai bombardamenti a tappeto sui civili, non spezzarono il morale né dei tedeschi né degli inglesi. Avevano iniziato i tedeschi su Varsavia e su Rotterdam, ma gli inglesi non reagirono con misure simili finché un bombardiere tedesco durante la battaglia aerea d'Inghilterra non trovando l’obbiettivo militare assegnatogli scaricò a casaccio le bombe e colpì Londra per errore. Gli inglesi reagirono su città tedesche e Hitler ordinò di trascurare gli aereoporti inglesi per le citta’, perdendo così (dicono esperti militari) la sola possibilità di vincere la battaglia aerea d'Inghilterra.

14 Febbraio 1949 Chaim Weizmann, 74enne scienziato chimico ebreo sionista nato in Russia e vissuto in Inghilterra è eletto primo presidente dello Stato di Israele appena ricostituito ed appena uscito vittorioso dalla sua guerra d’indipendenza contro gli eserciti arabi invasori di Egitto, Giordania, Siria, Libano Irak ed Arabia Saudita (1947). I Nove mesi di resistenza all’invasione (15/5/48- Feb ’49) erano costati ad Israele l’un percento della popolazione di allora (6.000 morti su 600.000 abitanti) .

14 Febbraio 1956 Inizia il 20esimo Congresso del PC dell’Unione Sovietica. Khrushchev denuncia Stalin a porte chiuse. Ma dopo poco la denuncia trapela in occidente. Fine di un mito ampiamente religioso, per moltissimi.

14 Febbraio 1961 Berkeley CA: è prodotto in laboratorio l’elemento chimico 103 (Laurenzio) inesistente in natura.

14-15 Febbraio 1975 muore ad 87anni Julian Sorell Huxley. Era nato il 22/06/1887 biologo ateo inglese direttore-generale dell’ UNESCO. Da non confondere né con lo scrittore Aldous né col biologo contemporaneo di Darwin. In " From Religion without Revelation” scrisse: "We should be agnostic about those things for which there is no evidence. We should not hold beliefs merely because they gratify our desires for afterlife, immortality, heaven, hell, etc." eppoi: “The sense of spiritual relief which comes from rejecting the idea of God as a supernatural being is enormus."

14 Febbraio 1985 L’Assemblea Rabbinica dell’Ebresimo Conservatore Americano annuncia la propria decisione di iniziare ad accettare le donne rabbino.

14 Febbraio 1978 brevettato dalla Texas Instruments il I microfono su un solo chip di silicio "micro on a chip"

14 Febbraio 1988 Salmon Rushdie è condannato a morte da uan “fatwa” decreto “religioso” del regime teocratico iraniano dell’Ayatollah Ruhollah Khomeini. Il suo libro Versetti Satanici è considerato blasfemo per la religione islamica. Per chi lo uccidesse vengono offerti da uno a 3 milioni di Dollari Usa di taglia. Poco conta che Rushdie non sia iraniano ma britannico di origine indiana e non abbia mai messo piede in Iran. La condanna è da eseguire in tutto il mondo, come se la sovranità iraniana si estendesse a tutto il globo, calpestando tutte le altre.

14 Febbraio 2010 Nuovo Anno Cinese 4708 Anno della tigre e festa della Primavera.

14 Febbraio Bulgaria : Giorno dei Viticultori (Trifon Zarezan) sembra in corrispondenza di una antica festa di Dionisio (Bacco), si dice tramandata dall’antichita’.

 

____________________
Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente. Dopo 12 anni di carriera io so quello che devo fare e non voglio che una mia vittoria venga messa in dubbio dalla fantasia delle analisi".

(Jacques Anquetil, 4 maggio 1966, intervista a L'Équipe)

Non riesco a comprendere perché Morris non sia assunto da nessuna rete telvisiva come opinionista

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Greg Lemond
Utente del mese Gennaio 2009
Utente del mese Giugno 2010




Posts: 5660
Registrato: Mar 2005

  postato il 15/02/2009 alle 07:21
15 Febbraio Roma antica: Dies quintus decimus ante Kalendas Martias Lupercalia
= Ante diem quintum decimum Kalendas Martias Lupercalia
= a.d.XV Kal Mar. Lupercalia
= Quindicesimo giorno prima delle Calende di Marzo, Lupercalia
(inclusi nel conto sia il giorno d’oggi, sia il giorno delle Calende)
{ dies NP = Nefas Publicus [E] }

15 Febbraio 1564 a Pisa nasce Galileo Galilei (battesimo registrato il 18/02). Fu fisico ed astronomo, ed iniziatore del moderno metodo sperimentale. Nel 1589 fu professore alla cattedra di matematica della Università di Pisa. Condusse varie esperienze sul moto dei gravi e scoprì l’isocronia (durata costante) delle oscillazioni del pendolo. Dal 1592 a Padova scrisse il Trattato della sfera e Sul moto accellerato (1604), e costruì una bilancia idrostatica per misurare la densità di un corpo. Perfezionò il telescopio 1609 e lo usò in Astronomia scoprendo i Satelliti di Giove (o Pianeti Mediceei), le Fasi di Venere, i Mari della Luna, le Macchie Solari, l’Anello di Saturno. Comunicò in parte queste scoperte nel Nuncius Sidereus del 1610, anno in cui fu richiamato in Toscana dal granduca Cosimo II. Nuovamente professore a Pisa, sostenne il sistema eliocentrico Copernicano, entrando in conflitto con la chiesa che sosteneva il geocentrismo. Dopo la pubblicazione del Dialogo sopra i massimi sistemi fu convocato a Roma e processato per eresia. Di età avanzata, malfermo di salute abiurò le sue tesi. Condannato al confino ad Arcetri vi continuò la sua opera aiutato da allievi. Del 1638 sono i “Discorsi intorno a due nuove scienze”, con studi di statica e dinamica, scienza quest’ultima di cui gettò le basi. Morto ad Arcetri (Firenze) 8/01/1642. Dopo “soli” tre secoli e mezzo la chiesa si è ricreduta su di lui ed ufficialmente Galileo non è più considerato eretico solo per aver sostenuto che la terra gira intorno al sole. Alleluja!

15 Febbraio 1567 Roma papale: Ippolito Figlio di Tonuccio da Rimini di Castiglione di Lucca Menato in Piazza Giudia, apichato e poi abrusciato (per delitti di libero pensiero: eresia).

15 Febbraio 1850 Vergognoso e violento attacco alle riforme liberali del governo del Piemonte del Re Vittorio Emanuele II di Savoia da parte del Vescovo di Saluzzo che emise una lettera pastorale in cui si scagliava contro la libertà di stampa e l’insegnamento elementare obbligatorio per tutti. Papa era il Beato Pio IX.



I Lupercalia erano una delle principali feste romane ed il culmine cerimoniale della prima metà di Febbraio Era un giorno dedicato al culto, in cui era considerato sbagliato ("nefas") fare qualcosa che non fosse assolutamente necessario ed urgente, come entrare in battaglia, arruolar soldati, iniziare un viaggio, sposarsi, tenere "comitia" (elezioni popolari). Erano festa per ricordare ed onorare gli antenati, celebrare la fertilità ed insieme "grande Lustratio" (purificazione) dedicata all'avvicinarsi della Primavera. Come festa della fertilità era implicata Giunone Febru(r)a, la dea del mese, ma anche Fauno dio dell’agricoltura e specificatamente protettore del gregge contro gli assalti dei lupi invocato nella ipostasi (=sotto il nome) di Luperco. Il nome infatti deriva da lupus e da arcere = allontanare il lupo dal gregge. Il lupo era anche l'animale che simboleggiava Romolo e Remo ed il luogo del sacrificio era la grotta dove secondo la tradizione la Lupa aveva allattato i gemelli, a sud ovest del colle Palatino prima che fossero trovati da un pastore Faustolo, marito di Acca Larentia. Il Sacro Albero di Fico ( il Ruminale) cresceva davanti alla grotta. Il culto iniziava con l'offerta da parte delle vergini vestali di speciali focacce (mola salsa) preparate in modo rituale con le prime spighe del raccolto precedente. Due giovani nudi presiedevano al sacrificio di un cane e di una o piu’ capre. I sacerdoti sacrificanti, asciugavano il sangue del Tinctorium (Coltello Sacro) insanguinato, sulla fronte di due giovani di nobile famiglia e altri lo detergevano dalle fronti con un panno bagnato nel latte, (analogia con la celtica Imbolc per il latte di capra), al che i due giovani dovevano scoppiare in riso (forse a simbolizzare la gioia di Romolo e Remo per essere stati salvati dalla morte alla quale erano stati destinati, grazie all'allattamento della Lupa). Seguiva un banchetto Sacro. Poi i due giovani ognuno seguito da un gruppo di Sacerdoti partivano coperti solo delle pelli di capra appena sacrificate: sembra percorressero circa 5 km., il perimetro del Pomerio, il solco tracciato da Romolo (che delimitava la zona sacra, la più interna della citta') intorno alla base del colle Palatino. Con le “februa”, strisce di pelli di capro, (presumibilmente bagnate di sangue) battevano simbolicamente il suolo e le matrone, che si facevano incontro (alcune scoprendo la pelle) per ricevere la benedizione, per propiziare la fertilità della terra e la fecondità delle donne. Grotta, Fico, Latte, indicano che il rito riguardava la Dea madre Giunone. Diversamente da moltissimi altri riti Romani come il sacrificio Marziale del Cavallo di Ottobre, non c’è equivalente Indo-Europeo ne’ Vedico, Iranico o Scandinavo. L'unica corrispondenza è Celtica, la Dea Birgit ed Ambivolcios ("attorno al lavatoio", la Grotta - forse reminiscenza pre-indoeuropea? ). I Lupercalia sono ricordati nell’atto I del Giulio Cesare di Shakespeare.

15 Febbraio Roma antica: continuavano in forma privata i Parentalia dedicati ai Mani, spiriti dei defunti. Continuavano Festa della Concordia (5 -17 Febbraio) e Fornacalia in onore di Fornax dea dei forni (19/1-17/2).

15 Febbraio 483 (o 487) ante e.v. sarebbe la data del passaggio di Budda ottantenne al Nirvana (morte ed annullamento-liberazione senza più reincarnazioni). E' commemorato dalla grande festa buddista del Parinirvana.

15 Febbraio 399 ante era volgare Il filosofo Socrate è condannato a morte. Ma gli Ateniesi se ne pentirono presto: Melito suo principale accusatore fu anche egli messo a morte, altri accusatori furono banditi e si eresse un tempio a Socrate! Non si era trattato di intolleranza religiosa: gli Ateniesi avevano perfino un altare dedicato agli dei stranieri, quelli che non potevano conoscere!

15 Febbraio 44 a. e.v. Marco Antonio offre a Giulio Cesare una corona proponendo di dichiararlo re di Roma. Cesare rifiuta.

15 Febbraio 1483 nasce Babur fondatore della dinastia imperiale Moghul in India (1526-30).

15-16 Febbraio 1497 nasce Filippo Melantone riformatore protestante tedesco ( Confessione di Augusta).

15 Febbraio 1620 nasce François Charpentier erudito ed archeologo francese

15 Febbraio 1666 nasce Antonio M. Valsalva anatomista (timpani, glottide).

15 Febbraio 1745 prima teatrale di "Papal Tyranny" di Colley Cibbers a Londra.

15 Febbraio 1748 nasce a Londra Jeremy Bentham (m. 1832). Filosofo caposcuola dell’Utilitarismo, tese a trasformare l’etica in scienza “esatta” (aritmetica morale) attraverso il calcolo delle conseguenze (piaceri e dolori) di ogni azione. Vide nell’interesse personale il vero stimolo dell’azione umana. Scrisse “Frammento sul governo” (1776) e “Introduzione ai principi della morale e della legislazione” (1789).

15 Febbraio 1764 la città di St Louis (nel Missouri) è fondata da Pierre Laclade Ligue come avanposto commerciale della colonia francese della Luisiana alla confluenza fra i grandi fiumi Missouri e Mississipi.

15 Febbraio 1768 Per la prima mostarda prodotta industrialmente in America si inizia a fare pubblicità nella città di Philadelphia.

15 Febbraio 1794, l’assemblea della Convenzione stabilisce la bandiera tricolore blu, bianco, rosso come bandiera nazionale della Francia (repubblica dal 1792). Il tricolore francese era nato il 17/7/1789 quando il Re Luigi XVI che portava una coccarda bianca (colore dei Borbone) venne accolto all'Hôtel de Ville da una folla di Parigini in festa che portavano coccarde con i colori di Parigi, blu e rosso. Il Generale La Fayette allora combinò una coccarda parigina con quella del re e gliela appuntò. Le parole «Je vous apporte une cocarde qui fera le tour du monde,...» sembra invece che risalgano al 31/7/1789, quando Lafayette divenuto comandante della guardia nazionale ufficializzò i tre colori.

15 Febbraio 1797 nasce Henry Engelhard Steinway fabbricante di pianoforti (Steinway)

15 Febbraio 1798 Si costituisce la Repubblica Romana in seguito alla spedizione inviata dal direttorio francese contro Pio VI. Il papa si rifugia in Toscana. La bandiera adottata dalla R.Romana di allora fu un tricolore orizzontale rosso bianco nero. (Il tricolore verde bianco e rosso aveva solo due anni come bandiera Cispadana ed un anno e mezzo come b. Cisalpina, ed il nome di Repubblica Italiana sarebbe stato proclamato solo fra altri 4 anni alla consulta di Lione del Dic 1801 Gennaio 1802 ).
La R.Romana. fu abbattuta dall’esercito del Regno di Napoli che entrò in Roma il 30/09/1799.

15 Febbraio 1799 primo uso di bollettini di voto stampati autorizzato in Pennsylvania.

15 Febbraio 1809 nasce Cyrus Hall McCormick inventore (mietitrice meccanica).

15 Febbraio 1812 nasce Charles Lewis Tiffany Killingly CT, Usa gioielliere (Tiffany)

15 Febbraio 1819 nasce Christopher Sholes a Mooresburg PA Usa, inventore di una delle prime macchine da scrivere.

15 Febbraio 1820 Susan nasce Brownell Anthony Adams MA, suffragetta

15 Febbraio 1840 N. in Romania Titu Maiorescu esteta e politico romeno fondatore del gruppo letterario e politico Junimea (Gioventu’), padre fondatore della critica letteraria romena moderna. M. 1/7/1917.

15 Febbraio 1882 Il primo carico di carne congelata lascia la Nuova Zelanda verso la Gran Bretagna, sulla SS (nave a vapore) Dunedin. Già da 2 anni era arrivata la prima carne australiana.

15 Febbraio 1898 nasce a Napoli Totò (Antonio de Curtis principe imperiale di Costantinopoli), un mito.

15 Febbraio 1901 nasce André Parrot archeologo (scavò Assur in Mesopotamia).

15 Febbraio 1918 Estonia, Lettonia e Lituania adottano il calendario Gregoriano. Per la Lituania è anche l’anniversario della conversione del 1386 del re Laghellone al cristianesimo per sé e per il suo popolo (ultima nazione pagana d’Europa). è anche il giorno dell’unione dinastica secolare della Lituania con la Polonia Infatti Laghellone in cambio della conversione ricevette il trono di Polonia. Insieme a Enrico IV (Parigi val bene una messa) è una delle rarissime persone che abbiano guadagnato qualcosa a “convertirsi”.

15 Febbraio 1922 Marconi inizia trasmissioni radio regolari dallo Essex in Inghilterra meridionale.

15 Febbraio 1934 nasce Nikolaus Wirth svizzero programmatore di computer inventore del linguaggio PASCAL.

15 Febbraio 1935 Susan Brownmiller femminista nasce a Brooklyn NY, scrisse: “Contro la nostra volonta’”.

15 Febbraio 1944 inizia con inutili bombardamenti (americani) la distruzione della abbazia benedettina di Monte Cassino, piena di eccezionali tesori d’arte e documenti.

15 Febbraio 1955 è annunciato il primo impianto pilota per la produzione artificiale dei diamanti.

15 Febbraio 1971 dopo 1200 anni l’Inghilterra abbandona il sistema dodicesimale di suddivisione dell’unità monetaria (lira sterlina divisa in 12 scellini) ed adotta il sistema decimale (1 sterling pound = 100 penny).

15 Febbraio 1989 Le truppe d’invasione sovietiche si ritirano e cessano l’occupazione militare dell’Afghanistan abbandonando anche il secolare sogno di espansione Russa fino all’Oceano Indiano.
I mujaeddin afghani indipendentisti vittoriosi, iniziano a dividersi in base a linee tribali.
Ne approfitteranno pochi anni dopo i “talibani” estremisti religiosi organizzati e finanziati dal Pakistan che NON hanno combattuto contro i sovietici, ma che dopo l’espulsione dei russi combatterono proprio per strappare il controllo dell’Afghanistan a quelli che avevano cacciato gli invasori. Della Protezione del governo talibano godra’ poi Ossama Bin Laden che invece aveva combattuto i russi insieme a volontari arabi ed islamici con appoggi USA e Sauditi.

15 Febbraio 1995 Nabila Diahnine 33enne architetto femminista Algerina, è assassinata da integralisti islamici.

15 Febbraio 1996 muore 54enne Tommy Rettig programmatore di computer (Clipper), già attore nei film di Lassie.

 

____________________
Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente. Dopo 12 anni di carriera io so quello che devo fare e non voglio che una mia vittoria venga messa in dubbio dalla fantasia delle analisi".

(Jacques Anquetil, 4 maggio 1966, intervista a L'Équipe)

Non riesco a comprendere perché Morris non sia assunto da nessuna rete telvisiva come opinionista

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Greg Lemond
Utente del mese Gennaio 2009
Utente del mese Giugno 2010




Posts: 5660
Registrato: Mar 2005

  postato il 16/02/2009 alle 07:56
16 Febbraio Roma antica: Dies quartus decimus ante Kalendas Martias
= Ante diem quartum decimum Kalendas Martias = a.d.XIV Kal Mar.
= Quattordicesimo giorno prima delle Calende di Marzo
(inclusi nel conto sia il giorno d’oggi, sia il giorno delle Calende)
{ dies EN = Endotercisus [F] }
Oggi era un giorno detto Endotercisus (EN) con la mattina “fas” (giorno fasto, e prolungamento dei Lupercalia che celebravano sia gli antenati che la fertilita’) e la sera “nefas” (riservato ai riti, in anticipo della celebrazione della festa dei Quirinalia di domani). Endoterciso significa solo “diviso dentro”; in altre occasioni la divisione poteva essere al contrario (mattina nefas e sera fas).

16 Febbraio 600 e.v. San Gregorio I Magno papa decreta: "Che dio ti benedica" è la sola risposta corretta ad uno starnuto. E’ uno dei due soli papi proclamati dottori della Chiesa. Forse per meriti culturali, infatti la tradizione gli attribuisce l’aver fatto incendiare una ricca biblioteca ubicata sul Palatino! La maggioranza dei papi del IX e X secolo furono analfabeti!

16 Febbraio 1559 Papa Paolo IV chiede la deposizione dei sovrani che sostengono l’eretica Riforma protestante.

16 Febbraio 1590 Roma sotto Papa Sisto V, Valerio Marliano di Napoli Menato in Ponte, apichato e poi abrusciato (per delitti politico religiosi di libero pensiero: eresia). Il fatto che non sia stato bruciato vivo indica che si sottomise e si pentì. Le cosiddette persecuzioni imperiali dei cristiani lasciavano liberi coloro che si sottomettevano, e non indagavano attivamente su che cosa uno credesse, tanto meno con la tortura. Reprimevano solo comportamento proselitista aggressivo, sovversione ed ostentato disprezzo degli dei altrui, o agressione ai culti altrui.


16 Febbraio Roma antica: continuavano i Parentalia (13-21/2), commemorazione dei Manes, o spiriti degli antenati ovvero diremmo oggi dei defunti. In quanto rito privato dal 13 al 20 non era inserito nel calendario ufficiale (ma per tutti i 9 giorni i templi restavano chiusi, i magistrati non indossavano le toghe relative alla loro funzione, e non si celebravano matrimoni). Si offrivano simbolicamente agli antenati defunti piccole quantità di vino, pane, un pizzico di sale, e si ponevano fiori sulle tombe..

16 Febbraio Roma antica: continuavano la Festa della Concordia (5 -17 Febbraio) ed i Fornacalia festa in onore di Fornax dea dei forni (19/1-17/2).

16 Febbraio 374 e.v. Nono passaggio documentato della cometa che sarà poi detta di Halley (perielio) visibile dalla terra ad occhio nudo.

16 Febbraio 1349 Gli ebrei vengono espulsi da Burgsdorf in Svizzera.

16 Febbraio 1659 Primo assegno di cui sia documentata l’esistenza è di 400 £ sterline ed è esposto a Londra nella abbazia di Westminster.

16 Febbraio 1740 Giambattista Bodoni stampatore e famoso disegnatore di caratteri tipografici nasce a Saluzzo.

16 Febbraio 1741 Inizia la pubblicazione il “General Magazine” di Benjamin Franklin, seconda rivista ad apparire in Nordamerica.

16 Febbraio 1804 La pirateria barbaresca che per mille anni ha spopolato le coste italiane e di tutto il mediterraneo Europeo non è ancora cessata. Dopo che i corsari nordafricani avevano catturato la fregata della Marina militare Usa "Philadelphia" arenatasi, il tenente Stephen Decatur con un barcone con una settantina di incursori penetra di sorpresa nel porto di Tripoli, assalta e riesce a bruciare la ex nave americana (irrecuperabile, priva di vele), ed infine riesce a fuggire indenne dai bombardamenti dei forti e delle navi di Tripoli.

16 Febbraio 1822 Francis Galton, antropologo e genetista nasce a Birmingham.

16 Febbraio 1832 La nave Beagle con Charles Darwin raggiunge San Paolo, isola fra Africa e Brasile (1ºN, 29ºW).

16 Febbraio 1826 nasce Joseph Viktor von Scheffel (m. 1886) scrittore tedesco tardo romantico, autore del Gaudeamus che essendo in latino, lingua internazionale è stato rapidamente adottato dagli studenti di tutto il mondo come inno studentesco comune. Inizia con Gaudeamus igitur iuvenes dum sumus. Godiamocela dunque finché siamo giovani.

16 Febbraio 1834 Ernst Heinrich Haeckel nasce a Potsdam Germania. Biologo discepolo di Darwin contrastò le teorie vitalistiche divulgando il darwinismo. Diede una sistemazione filosofica alle teorie biologiche sostenendo un monismo panteistico (materia e forza come attributi dell’unica sostanza). Nel 1866 introdusse il termine ECOLOGIA: “... l’ecologia...scienza dell’economia, del modo di vita, dei rapporti vitali esterni agli organismi”. Solo negli ultimi anni si è cominciato a considerare la visione d’insieme che questa definizione sottintende, ovvero l’approccio sistemico e la valutazione dei flussi energetici che intervengono. Coniò la frase che sintetizza l’ evoluzione darwiniana “l’embriogenesi ricapitola l’ontogenesi” scrisse: Storia Naturale della Creazione (1868) e Le Cause dell’Evoluzione. (m. 9/8/1919)

16 Febbraio 1838 Lo stato Usa del Kentucky passa una legge che permette alle donne di frequentare le scuole.

16 Febbraio 1848 nasce Hugo de Vries Dutch botanico olandese (Come emergono le specie).

16 Febbraio 1852 nasce Charles Taze Russell fondatore dei Testimoni di Jehovah, quelli che, Toc toc, quando bussano alla nostra porta per annunciare la prossima fine del mondo, talvolta ci fanno desiderare che sia vero, tanto scocciano. In Italia nel 2000 se ne contano circa 400mila.

16 Febbraio 1866 nasce in Austria Johann Strauss iunior, compositore di valzer (Sul Bel Danubio Blu) e di operette (Il Pipistrello). Era figlio del creatore del valzer viennese.

16 Febbraio 1876 nasce George Macauley Trevelyan England, storico inglese di Giuseppe Garibaldi.

16 Febbraio 1923 Howard Carter egittologo inglese, esplorando sistematicamente la Valle dei Re insieme a lord Carnarvon annuncia la scoperta della tomba del Faraone Tutankhamen, l’unica mai trovata intatta da un archeologo. Carter muore 65enne il 2 Marzo 1939 .

16 Febbraio 1932 viene emesso il primo brevetto per una nuova varietà di albero (un pesco), a favore di James Markham.

16 Febbraio 1933 I giornali cattolici in Germania ammoniscono contro Nazionalsocialismo e Comunismo.

16 Febbraio 1937 La DuPont Corporation brevetta il nylon, sviluppato da un loro scienziato Wallace H Carothers.

16 Febbraio 1942 nasce Kim Chong-Il. Nel 1994 erediterà dal padre Kim Il Sung la Presidenza- dittatura della Repubblica popolare di Corea (Nord), e relativa carestia. è il primo esempio di comunismo dinastico e feudale (la popolazione in pratica è divisa in ben 18 classi, anche per il razionamento degli alimenti, naturalmente sempre in nome dell’eguaglianza assoluta marxista leninista stalinista maoista).

16 Febbraio 1943 su una facciata di Monaco di Baviera appare un cartello "Via Hitler! Viva la liberta’!" posto da "La Rosa Bianca" gruppo di studenti antinazisti. Saranno arrestati il 18 ed impiccati il 22/02/1943

16 Febbraio 1946 Il primo elicottero civile-commerciale mai progettato viene provato a Bridgeport Connecticut.

16 Febbraio 1961 è messo in orbita il primo satellite lanciato da un razzo a solo propellente solido, lanciato da Wallops Island, Virginia.

16 Febbraio 1978 è lanciato il primo BBS, Computer Bulletin Board System (Ward & Randy's CBBS, Chicago) è l’antenato dei gruppi virtuali e dei forums attualmente in rete internet.

16 Febbraio 1999 Nuovo anno cinese 4697 e festa della Primavera. Anno del coniglio (o della lepre).


 

____________________
Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente. Dopo 12 anni di carriera io so quello che devo fare e non voglio che una mia vittoria venga messa in dubbio dalla fantasia delle analisi".

(Jacques Anquetil, 4 maggio 1966, intervista a L'Équipe)

Non riesco a comprendere perché Morris non sia assunto da nessuna rete telvisiva come opinionista

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Greg Lemond
Utente del mese Gennaio 2009
Utente del mese Giugno 2010




Posts: 5660
Registrato: Mar 2005

  postato il 17/02/2009 alle 08:18
17 Febbraio Roma antica: Dies tertius decimus ante Kalendas Martias Quirinalia
= Ante diem tertium decimum Kalendas Martias Quirinalia
= a.d.XIII Kal Mar. Quir.
= Tredicesimo giorno prima delle Calende di Marzo
(inclusi nel conto sia il giorno d’oggi, sia il giorno delle Calende)
{ dies NP = Nefas Publicus [G] }

17 Febbraio 1600 Giordano Bruno (N.1548) pensatore rinascimentale originale dopo 8 anni di prigionia è messo al rogo vivo, in campo dei Fiori a Roma dall’inquisizione (Santo Officio Romano). Fra i capi d’imputazione: l’aver sostenuto le teorie Copernicane e l’aver sostenuto l’esistenza di più mondi innumerevoli ed eterni ovvero di un universo infinito, nel suo libro “Sull’infinito Universo e i mondi”. In base alla sentenza, i suoi libri sono bruciati in Piazza San Pietro e messi all’indice dal papa Clemente VIII., che negli stessi giorni in cui decideva personalmente la sorte di Bruno celebrava il “Giubileo eccezionale” dell’anno 1600. Papa Woitila nel 2000 ha celebrato un nuovo Giubileo, ma per l’omicidio di Giordano Bruno, commesso dal papa di allora non ha chiesto scusa neppure nell’ambito delle scuse (autoassolutorie) al suo dio, (non ai danneggiati) per i peccati contro varie altre religioni e popoli perseguitati, ma non ad atei, non a pagani, non a streghe e non ad omosessuali.
Questa la sentenza di condanna: «Giordano del quondam Giouanni Bruni frate apostata da Nola di Regno eretico impenitente; il quale esortato da nostri fratelli con ogni carità a tutti chiamare due padri di san Domenico, due del Giesu, due della Chiesa Nuoua e uno di san Girolamo, i quali con ogni affetto et con molta dottrina mostrandoli l'errora suo, finalmente stette sempre nella sua maledetta ostinatione, aggirandosi il ceruello e l'intelletto con mille errori e vanità, et ansi peseuerò nella sua ostinatione che da ministri di giustitia fu condotto in Campo di Fiore e quivi spogliato nudo e legato a un palo fu brusciato vivo, acconpagniato sempre dalla nostra Compagnia cantando le letanie e li confortatori sino al ultimo punto confortandolo allassar la sua ostinatione, con la quale finalmente finì la sua misera et infelice vita» (Italo Mereu, Storia dell'intolleranza in Europa, Bompiani, 1988)
E questa la breve registrazione della "Venerabile Arciconfraternita di San Giovanni Decollato detta della Misericordia della nazione fiorentina in Roma" che fino al 1870 ebbe il compito di accompagnare (e infastidire) i condannati al patibolo ”Giordano Bruno di Nola Menato in Campo di Fiore e abrusciato uiuo 17 Febbraio 1600”
La Chiesa negò sempre che il Bruno fosse stato bruciato e ancora nel 1885 uno scrittore cattolico, il Desdouits, parlava della "Légende tragique de Jordano Bruno, comment elle a été formée, son origine suspecte, son invraisemblance". La Chiesa tacque solo quando vide la luce la registrazione citata sopra. Ma quando non poté più negare il bruciamento del Bruno, La Chiesa continuò ad affermare che quel bruciamento fosse stato l'unico e il solo e che non fosse stata essa Chiesa a bruciare, ma il famoso "braccio secolare". (Scusa ridicola, dato che il Papa era sovrano assoluto).

17 Febbraio 1984 Secondo Concordato Italia Vaticano. L’unico progresso (solo teorico) è che la cattolica non è più riconosciuta come religione ufficiale. Purtroppo tutti i governi succedutisi da allora (quasi tutti di centro sinistra) non ne hanno mai tratto la logica conclusione di togliere almeno i crocifissi dal luogo d’onore che rappresenta la sovranità dello stato nelle aule scolastiche nei tribunali ecc. e che dovrebbe essere riservato solo alle insegne della repubblica (bandiera, stemma, foto del capo dello stato) e non a quelle di una qualsiasi religione.

17 Febbraio 1559 arsi vivi 13 eretici più un tedesco di Augsburg accusato di omosessualità. Era papa Paolo IV che istituì il Ghetto a Roma.

17 Febbraio 1688 Il Reverendo James Renwick è impiccato in Scozia dai cattolici perché Presbiteriano. (Durante il tentativo di restaurazione di re Giacomo II Stuart).

17 Febbraio Roma antica: Si teneva la festa dei Quirinalia dedicata al dio Quirino, divinizzazione guerriera di Romolo fondatore di Roma e figlio di Marte.
Quirino oltre che figlio di Marte fu considerato una ipostasi (=altra forma ma identica sostanza) di Marte.
Dunque la festa era chiaramente percepita anche come festa del dio Marte, pur se in una forma meno bellicosa e più paterna – ancestrale, quella del fondatore dell’Urbe. In tempi arcaici Quirino era anche un genio della vegetazione della primavera ed un’altra sua identificazione arcaica sembra fosse con Giano (e con Luperco). Più tardi Quirino fu incluso nella grande Triade (una specie di Trinita’) degli dei romani più importanti con Zeus e Marte. Il nome sembra significasse armato di lancia, lanciere e sembra trovare corrispondenza nel greco kairete, giovane guerriero. Secondo lo scrittore greco Dionisio di Alicarnasso, Quirino sarebbe stato un dio arcaico sabino della guerra, corrispondente al greco Enyalios, dio greco della guerra arcaicissimo -addirittura non antropomorfo -antecedente ad Ares -il Marte greco- col quale fu poi fuso come culto.


17 Febbraio Roma antica: Ultimo giorno della festa dei Fornacalia (ben 30 gg. di festa dal 19/1) in onore di Fornax dea delle fornaci e dei forni (ed anche del fornicator, colui che brucia).
17 Febbraio Roma antica: continuava la Festa della Concordia (5 -17 Febbraio).
17 Febbraio Roma antica: continuavano i Parentalia (13-21/2), commemorazione dei Manes, o spiriti degli antenati ovvero diremmo oggi dei defunti. (In quanto rito privato dal 13 al 20 non erano inseriti nel calendario ufficiale, ma per tutti i 9 giorni i templi restavano chiusi, i magistrati non indossavano le toghe relative alla loro funzione, e non si celebravano matrimoni). Si offrivano simbolicamente agli antenati defunti piccole quantità di vino, pane, un pizzico di sale, e si ponevano fiori sulle tombe.

17 Febbraio 364 e.v. Muore circa 32enne Flavio Gioviano proclamato imperatore durante la spedizione contro i Persiani alla morte di Flavio Claudio Giuliano augusto imperatore (quello detto dai cristiani l’apostata) del 26/06/363. Nonostante che nella campagna di Mesopotamia l’esercito romano fosse stato vincitore, Gioviano concluse una pace ignominosa coi persiani per ritirarsi più sicuramente e rapidamente. Cristiano, e nominato senza opposizione anche dai politeisti, abrogò subito le leggi tolleranti verso tutte le religioni emanate da Giuliano.

17 Febbraio 1370 Battaglia di Rudau i Cavalieri Teutonici cristiani sconfiggono i Lituani ultima nazione pagana d’Europa (ancora per 16anni).

17 Febbraio 1519 nasce François de Guise [Balafré] generale che nel 1559 fu lo stratega della riconquista francese della città di Calais dagli inglesi (che la tenevano dal 1374).

17 Febbraio 1568 Il Sacro Romano Impero si sottopone a pagare un tributo annuale al Sultano Turco in cambio della pace.

17 Febbraio 1653 nasce Arcangelo Corelli compositore violinista professore direttore d’orchestra (m. 8/1/1713)

17 Febbraio 1699 nasce Hans Georg Wenzeslaus von Knobelsdorff architetto tedesco (Castello di Federico II Sans Souci - Postdam, nel Brandeburgo).

17 Febbraio 1714 Il Parlamento di Parigi accetta il decreto di Papa Clemente XI "Unigenitus".

17 Febbraio 1723 nasce Tobias Mayer che inventò il "metodo dei lunari" per la determinazione della longitudine.

17 Febbraio 1772 Prima partizione della Polonia fra Russia e Prussia (promotrici) e con l’Austria (che si accoda).

17 Febbraio 1776 Pubblicato il primo volume del libro di Gibbon "Declino e Caduta dell’Impero Romano".
(Decline & Fall of Roman Empire) 1776-88 in cui fra i motivi del tramonto di Roma si evidenzia come causa prima, principale e determinante, la demolizione dell’antica civiltà operata dal cristianesimo (elemento estraneo al tollerante mondo classico). La sua tesi accettata nell’ottocento fu contestata nel novecento ma la storiografia moderna torna ad attribuirgli molta ragione. (Luttwak, fra gli altri). Gibbon muore a Londra 56enne 16/1/1794.

17 Febbraio 1781 nasce in Francia René-Théophile-Hyacinthe Laënnec, inventore dello stetoscopio che potenzia l’ascolto del battito cardiaco e del respiro, ma inizialmente ideato solo per “pruderie” sessuale: evitare il contatto dell’orecchio dei medici maschi sulla pelle femminile.

17 Febbraio 1818 Il Barone Karl von Drais de Sauerbrun brevetta la "draisine" (una antenata della bicicletta, ma a spinta realizzata dai piedi sul terreno, senza pedali).

17 Febbraio 1827 muore 81enne Giovanni Enrico Pestalozzi svizzero teorico dell’educazione.

17 Febbraio 1836 La nave Beagle con Charles Darwin lascia la Tasmania.

17 Febbraio 1844 nasce A. Montgomery Ward creatore del primo catalogo di vendite postali (Montgomery Ward)

17 Febbraio 1848 Il Granducato di Toscana promulga una costituzione liberale (e adotta il tricolore italiano con stemma granducale al centro).

17 Febbraio 1856 Heinrich Heine, poeta tedesco, muore 58enne a Parigi.

17 Febbraio 1864 Il sottomarino "HL Hunley" della Confederazione degli stati del Sud in lotta contro l’Unione del Nord affonda la nave Usa "Housatonic" una grossa cannoniera a vela, che partecipa al blocco del porto di Charleston (SCarolina). è il primo sottomarino al mondo ad affondare una nave. Aveva propulsione manuale a manovella e con la forza del moto infisse arpione con un barile di polvere alla chiglia di legno avversaria, si ritirò di 27 metri e fece esplodere il brulotto tirando una una corda. Lo Hunley naufragò pochi minuti dopo con la morte dell’intero equipaggio di 8 uomini. Le prime corazzate nordiste non poterono essere attaccate (disertori avevano reso nota la nuova arma) perché erano protette da reti di catene. Lo Hunley è stato recuperato recentemente.

17 Febbraio 1867 La prima nave passa attraverso il Canale di Suez.

17 Febbraio 1870 è nominato il primo giudice donna negli USA, è Esther Morris.

17 Febbraio 1874 nasce Thomas J Watson Sr deputato Usa e fondatore della IBM.

17 Febbraio 1876 Primo inscatolamento di sardines (Wolff-Eastport Maine Usa) .

17 Febbraio 1878 Il primo centralino telefonico di San Francisco apre per 18 telefoni .

17 Febbraio 1888 nasce Otto Stern fisico tedesco americano (esperimento Stern-Gerlach, Nobel 1943).

17 Febbraio 1908 Geronimo, capo Apache muore 79enne.

17 Febbraio 1911 Primo volo anfibio con andata e ritorno da e verso una nave Glenn Curtiss a San Diego in California. (il primo appontaggio su una nave era avvenuto il 18/1/1911).

17 Febbraio 1938 a Londra prima dimostrazione pubblica sperimentale della televisione a colori di Baird.

17 Febbraio 1943 Le Chiese Olandesi protestano con il gerarca nazista Seyss-Inquart contro la persecuzione degli ebrei.

17 Febbraio 1946 Si forma ad Amsterdam l’Associazione degli Umanisti (laici atei, agnostici).

17 Febbraio 1947 la stazione radio Voice of America inizia a trasmettere verso l’URSS. Sarà per quattro decenni quasi la sola fonte di informazioni indipendenti dal regime dittatoriale e totalitario comunista sovietico.

17 Febbraio 1957 Riapre il Canale di Suez.

17 Febbraio 1958 Appare per la prima volta il fumetto "BC".

17 Febbraio 1969 Golda Meir giura come primo ministro d’Israele. è la prima donna a ricoprire la carica. Nata in Russia 70 anni prima (col nome di Mabovitch) e cresciuta a Milwaukee negli Usa (col nome di Myerson) sarà primo ministro per cinque anni densi di avvenimenti.

17 Febbraio 1972 Il Parlamento Britannico vota per l’adesione al Mercato Comune Europeo.

17 Febbraio 1979 La Cina comunista invade il Vietnam comunista e smentisce uno dei dogmi marxisti che la guerra essendo un effetto del capitalismo sarebbe impossibile fra paesi comunisti.

17 Febbraio 1986 Primo vertice della Francofonia a Versailles.

17 Febbraio 1986 muore 90enne Jiddu Krishnamurti filosofo Indiano (Regno della felicita’).

17 Febbraio 1986 La ditta farmaceutica Johnson & Johnson a causa di avvelenamenti di capsule ad opera di terroristi e ricattatori annuncia che non venderà più medicine in capsula.

17 Febbraio 1986 Aerei Libici del dittatore Gheddafi attaccano l’aereoporto di N'djamena in Chad.

17 febbraio 1992 Mario Chiesa, noto manager milanese del Pio Albergo Trivulzio (casa per anziani), viene arrestato in flagranza di reato dopo aver intascato una busta di 7 milioni in cambio di una concessione per un appalto. è così che ha inizio "Mani pulite", da cui esplode il caso tangentopoli. Le indagini, condotte da un pool di magistrati della procura della Repubblica di Milano, furono coordinate dal pm Antonio Di Pietro, protagonista indiscusso che per più di due anni ha scavato "negli scandali" del nostro paese. 25 mesi di bufere giudiziarie che dal 1992 al 1994, hanno coinvolto esponenti di spicco della politica, dell'imprenditoria e della finanza italiana. (*)
Al di là del desiderio di arricchimento personale di molti che hanno le mani in pasta in politica, era la struttura burocratica ed elefantiaca dei partiti di allora (tutti, di destra e di sinistra) che "imponeva" di raccogliere ingenti fondi in "qualsiasi" modo. Ed è l'esagerato intervento dello stato in economia nonché il burocratismo stesso che amplia l'aria adatta alla corruzione, quella in cui individui dispongono di ingenti fondi pubblici solo teoricamente in nome dell'interesse collettivo, ma in pratica (per accedere a quelle cariche e restarci) sono obbligati a disporne a profitto della propria organizzazione partitica, oltre che tentati ad impadronirsene a proprio profitto.
Ecco perché nonostante dubbi su chi gestisce l'opera di sburocratizzazione e di destatalizzazione, questa è stata vista con favore da molti.
(*) Il Tonino ha poi fondato un partito a suo nome e sul finanziamento pubblico si comporta come gli altri, anzi ...

 

____________________
Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente. Dopo 12 anni di carriera io so quello che devo fare e non voglio che una mia vittoria venga messa in dubbio dalla fantasia delle analisi".

(Jacques Anquetil, 4 maggio 1966, intervista a L'Équipe)

Non riesco a comprendere perché Morris non sia assunto da nessuna rete telvisiva come opinionista

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Greg Lemond
Utente del mese Gennaio 2009
Utente del mese Giugno 2010




Posts: 5660
Registrato: Mar 2005

  postato il 18/02/2009 alle 07:42
18 Febbraio Roma antica: Dies duodecimus ante Kalendas Martias
= Ante diem duodecimum Kalendas Martias = a.d.XII Kal Mar.
= Dodicesimo giorno prima delle Calende di Marzo
(inclusi nel conto sia il giorno d’oggi, sia il giorno delle Calende)
{ dies Comitialis [H] }

18 Febbraio 1940 Fabrizio De André nasce a Genova Pegli in una famiglia benestante. Fu cantautore di bellissime ballate irriverenti laiche e goliardiche nei quali si sono riconosciute intere generazioni di italiani. Studiò legge, senza laurearsi, iniziando a fare il chitarrista jazz in omaggio a Jim Hall. Debuttò come cantautore con Nuvole barocche. Il successo arrivò con La Canzone di Marinella, Il Testamento, Bocca di Rosa, eppoi, scritte insieme a Brassens con Il Gorilla e Nell’acqua della chiara fontana, riunite in “Tutto Fabrizio De André” del 1966. La “Seconda Raccolta” del 1968, contiene Tutti morimmo a stento, ispirato alle poesie di François Villon, e fu seguita da Fabrizio De André vol. 2 e La buona novella, album del '70 dedicato ai vangeli apocrifi (con il testamento di Tito, un commento ai 10 comandamenti affidato a uno dei 2 ladroni in croce). Ne “Il pescatore” propone il valore del rispetto laico. Seguirono: Non al denaro, non all'amore, né al cielo, adattamento dell'Antologia di Spoon River, di Edgard Lee Masters (con Fernanda Pivano). Del 1973, Storia di un impiegato, seguito da “Canzoni”, con Francesco De Gregori. “Fabrizio De André in concerto con PFM” è un tour del 1979. Nel 1981 accosta cultura sarda e quella dei pellirosse. Nel 1979 viene rapito insieme alla moglie Dori Ghezzi per 4 mesi e lo racconta nel brano Hotel Supramonte. Creuza de ma', del 1984, è un viaggio nei suoni mediterranei cantato in genovese. Tradusse canzoni di George Brassen, Jacques Brel, Leonard Cohen e Bob Dylan. Testi sul sito www.viadelcampo.com Muore 11/1/1999 a Milano (Istituto dei Tumori).

18 Febbraio 1517 Condanna a morte in nome di una favola riconosciuta Martino Jacopo e’ giustiziato per eresia a Vercelli. Regnava Leone X (Papa che ha dichiarato la non esistenza di Cristo). Sotto lo stesso papa 30 donne accusate di stregoneria furono arse vive a Bormio nel 1514, ed altre 80 donne bruciate vive in Valcamonica, sempre per stregoneria.

18 Febbraio 1550 Fanino Faenza fu impiccato e bruciato per eresia. Era papa Giulio III.

18 Febbraio 1560 Regnante Papa Pio IV Giacomo Bonello, fu bruciato vivo perché evangelista. - Sempre allora furono massacrati 4000 valdesi in Calabria per opera di bande di delinquenti assoldate su ordine di Santa Madre Chiesa (uomini, donne, vecchi e bambini atrocemente torturati prime di essere uccisi su diretto ordine del Papa Pio IV). "A Santo-Xisto, alla Guardia, a Montalto e a Sant'Agata si fecero cose inaudite: gente sgozzata, squartata, bruciata e orrendamente mutilata. Pezzi di resti umani furono appesi alle porte delle case come esempio alle genti.Quelli che fuggirono sulle montagne furono assediati fino a che morirono di fame. Molte donne e fanciulli furono ridotti in schiavitù". (Da "La Santa Inquisizione di Maurizio Marchetti. Ed. La Fiaccola). Sempre nel 1560 Giulio Ghirlanda, Baudo Lupettino, Marcello Spinola, Nicola Bucello, Antonio Rietto, Francesco Sega, furono condannati a morte perchè sorpresi a svolgere una funzione religiosa in una casa privata, officiante la messa uno spretato. Poco prima, nel Dicembre 1559, addirittura i pii monaci dell'Abazia di Perosa (Pinerolo) si erano divertiti a bruciare vivi a fuoco lento un prete evangelico insieme ai suoi fedeli.

18 Febbraio Roma antica: continuavano (in privato) i Parentalia, commemorazione dei Manes, o spiriti degli antenati ovvero diremmo oggi dei defunti. (in quanto rito privato dal 13 al 20 non erano inseriti nel calendario ufficiale, ma per tutti i 9 giorni i templi restavano chiusi, i magistrati non indossavano le toghe relative alla loro funzione, e non si celebravano matrimoni). Si offrivano simbolicamente agli antenati defunti piccole quantità di vino, pane, un pizzico di sale, e si ponevano fiori sulle tombe.
Era anche giorno sacro a Tacita, dea del silenzio e della sospensione di discorsi non amichevoli delle malelingue. Dies comitialis (C), quando i comitati di cittadini (o Comitia) potevano votare su argomenti politici e/o giudiziari (in giudizi penali).

18 Febbraio Nel mondo celtico era il primo giorno del terzo mese del calendario druidico. Era indicato dalla lettera sequenziale N a simboleggiare l’albero nion (frassino).

18 Febbraio In Persia e Mesopotamia gli Zoroastriani celebravano la festa “Spenta Armaiti”.

18 Febbraio 3102 ante era volgare, India, Origine dell’era di Kali.

18 Febbraio 1229 L’imperatore Federico II di Svevia Re di Sicilia (nato ad Iesi) ottenuta con la trattativa la città di Gerusalemme, ne prende possesso. Pluri-scomunicato e quasi sempre in lotta coi papi, con questo accordo pacifico dispiacque nuovamente al papa interessato più all’indebolimento dell’impero tramite dissanguamento bellico che al recupero di Gerusalemme. Nel 1245 il papa Innocenzo IV addirittura lo deporra’.

18 Febbraio 1455 muore il pittore Guido di Pietro detto Frà Beato Angelico, maestro della scuola fiorentina. Affreschi in S. Marco a Firenze e in Vaticano. Nato ~ 1387-1400, santificato nel 1982, patrono degli artisti.

18 Febbraio 1516 nasce a Greenwich, Maria I Tudor [Bloody Mary, Maria la sanguinaria, Maria la Cattolica], la prima donna a regnare in nome proprio ( 1553-58) in Gran Bretagna. Figlia di Enrico VIII e di Caterina d’Aragona, tenterà di restaurare il cattolicesimo nell’Inghilterra diventata anglicana per lo scisma di suo padre.

18 Febbraio 1536 La Francia cattolica e la Turchia califfato islamico firmano un trattato di alleanza militare e di commercio indirizzato contro l’impero cattolico di Carlo V.

18 Febbraio 1546 Martin Lutero autore della Riforma Protestante muore 62enne.

18 Febbraio 1563 L’ugonotto Jean Poltrot de Méré spara a Francesco Di Guisa capo del partito cattolico.

18 Febbraio 1564 Michelangelo Buonarroti scultore pittore, architetto poeta muore 88enne a Roma.

18 Febbraio 1587 nasce Maria Stuarda regina cattolica di Scozia (1560-87), fatta decapitare a 44 anni da Elisabetta I d’Inghilterra (anglicana).

18 Febbraio 1677 nasce Jacques Cassini astronomo francese che perfezionò la conoscenza degli anelli di Saturno già scoperti da Galileo. La famiglia Cassini fu una grande famiglia di astronomi italo-francesi. Il padre, italiano, Gian Domenico, astronomo a Genova e Bologna costruì la meridiana in S. Petronio (BO). Figlio e nipote di Jacques realizzeranno la prima carta topografica di Francia.

18 Febbraio 1745 n. a Como il Conte Alessandro Volta m. 5/3/1827 fisico ed inventore dell’elettroforo e dello elettrometro condensatore. Ripetendo le esperienze di Galvani confutò la teoria dell’elettricità animale e ne spiegò la vera origine (elettricità di contatto). Mise a punto la pila ottenendo per primo la corrente elettrica (1800).

18 Febbraio 1787 Giuseppe II imperatore illuminista proibisce in Austria il lavoro dei bambini sotto gli 8 anni.

18 Febbraio 1817 Giacomo Quarenghi architetto neoclassico muore 72enne a SanPietroburgo. Nato nel 1744. Dal 1771 architetto di Caterina I di Russia progettò il Teatro dell’ Hermitage, l’Accademia delle Scienze, l’Istituto Smolny ed il palazzo di Alessandro a Zarskoe Selo.

18 Febbraio 1404 Leon Battista Alberti nasce da famiglia fiorentina in esilio a Genova. Umanista architetto e letterato visse a Firenze e Roma. Opere architettoniche: Palazzo Rucellai, completamento della facciata di S. M. Novella a Firenze, Tempio Malatestiano a Rimini, S. Sebastiano e S. Andrea a Mantova. Scrisse De Re Aedificatoria (in 10 libri), De Statua, De Pictura (dove si trova la prima sistemazione teorica della prospettiva). Mirò ad elevare l’architettura alla dignità di arte liberale separando il lavoro ideativo proprio dell’arte dell’architetto dall’esecuzione. Perseguì un programma di ritorno all’antico, fondato su una profonda cultura archeologica e sull’aspirazione del bello ideale. Opere letterarie: i dialoghi “Intercoenales” sul conflitto tra volontà e fato, il trattato “Momus” o “De principe” sui fini a cui deve tendere l’uomo attraverso alla scienza, il trattato “Della famiglia”. L’ideale etico di Alberti è la serenità operosa.

18 Febbraio 1836 Swami Ramakrishna [Gadadhar Chatterji] nasce ad Hooghly nel Bengala. Santone mistico e leader indù predicò l’unità fra tutte le religioni un secolo prima dei papi cattolici.

18 Febbraio 1875 nasce Walter Andrae archeologo, scavò Babilonia ed Assur.

18 Febbraio 1876 Collegamento telegrafico diretto stabilito fra Londra e la Nuova Zelanda.

18 Febbraio 1890 nasce Boris Leonidovici Pasternak poeta e scrittore russo vinse il premio Nobel 1958 ma fu costretto a rifiutarlo per il romanzo il Dottor Zhivago, proibito in Urss fin dopo la sua morte 30/5/1960 .

18 Febbraio 1901 H Cecil Booth brevetta un apparecchio aspirapolvere.

18 Febbraio 1930 L’astronomo americano Clyde Tombaugh scopre Plutone.

18 Febbraio 1933 nasce a Tokyo Yoko Ono, la futura signora Lennon.

18 Febbraio 1957 muore Henry Norris Russell (n. 1877). Studiò gli spettri temperature-luminosità delle stelle, fu co-autore del diagramma di Hertzsprung-Russell.

18 Febbraio 1967 muore 62enne Robert J. Oppenheimer. Studioso di fisica quantistica fu fra i principali creatori della bomba atomica, divenne poi sostenitore della messa al bando degli ordigni nucleari.

18 Febbraio 1967 nasce Roberto Baggio calciatore detto Codino, "buddista".

18 Febbraio 1969 La OLP (palestinesi Arafattiani) compie un attacco terroristico contro un aereo passeggeri della compagnia aerea civile israeliana El-Al all’aereoporto di Zurigo, nella neutrale Svizzera..

18 Febbraio 1975 muore Luigi Dallapiccola compositore dodecafonico. Esule dall’Istria, nato a Pisino 1904.

18 Febbraio 1977 Primo volo di prova dello Space Shuttle attaccato sopra ad un aereo Boeing 747.

18 Febbraio 2007 Nuovo anno Cinese 4705, anno del maiale. Festa della Primavera.




 

____________________
Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente. Dopo 12 anni di carriera io so quello che devo fare e non voglio che una mia vittoria venga messa in dubbio dalla fantasia delle analisi".

(Jacques Anquetil, 4 maggio 1966, intervista a L'Équipe)

Non riesco a comprendere perché Morris non sia assunto da nessuna rete telvisiva come opinionista

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Greg Lemond
Utente del mese Gennaio 2009
Utente del mese Giugno 2010




Posts: 5660
Registrato: Mar 2005

  postato il 19/02/2009 alle 07:44
19 Febbraio Roma antica: Dies undecimus ante Kalendas Martias
= Ante diem undecimum Kalendas Martias = a.d.XI Kal Mar.
= Undicesimo giorno prima delle Calende di Marzo
(inclusi nel conto sia il giorno d’oggi, sia il giorno delle Calende)
{ dies Comitialis [A] }


19 Febbraio 356 Un editto dell’ imperatore cristiano Costanzo II Augusto (figlio di Costantino), ordina la chiusura di tutti i templi pagani e, commina la pena di morte per chi adora “simulacri” (ovvero ai politeisti che veneravano le antiche statue degli dei). Salvo la breve parentesi di tolleranza del regno dell’imperatore Flavio Claudio Giuliano il filosofo, la persecuzione dei vecchi culti ancestrali della natura, di altre religioni e della libertà di pensiero in genere non cesserà più fino all’affermazione dei principi illuministici. Una persecuzione durata un millennio e mezzo! Si calcola che al momento della presa di potere di Costantino nel 313 i cristiani (non ricaduti nel paganesimo) fossero solo il 2% della popolazione totale dell’impero (ma raggiungevano il 20 o 30% nelle città italiane od orientali ed erano fanatici ed irreggimentati dai vescovi, perciò furono per Costantino una forza importante con cui allearsi). I cristiani non erano stati “perseguitati” per aver adorato qualcosa di non ammesso, ma per il loro comportamento fanatico aggressivo, insofferente del pluralismo ed irrispettoso dei culti e delle abitudini secolari altrui, e sovversivo dello stato tollerante.

19 Febbraio 1401 a Londra bruciato sul rogo William Sawtree (sembra che sia il primo inglese arso per eresia).

19 Febbraio 1473 nasce a Torún in Polonia Nicolaus Copernicus, astronomo autore della teoria eliocentrica (1507) secondo cui i pianeti si muovono attorno al sole su orbite circolari non complanari (su piani diversi). Copernico studiò in Italia (1496-1504) matematica, astronomia, giurisprudenza e medicina a Bologna, Padova, Ferrara. La sua opera « De revolutionum orbium coelestium » è del 1543. L’eliocentrismo contraddice la Bibbia ove Dio dice al sole di fermarsi per permettere agli ebrei di completare una battaglia di sterminio dei vicini adoratori di idoli, e perciò fu perseguitato a lungo dalla chiesa ostinatamente ed arrogantemente.
Quando a Varsavia nel 1839 fu eretta una statua a Copernico, nessun prete volle benedirla. Il libro di Copernico (che fra l’altro era stato un monaco) era stato tolto dall’indice dei libri proibiti dalla chiesa cattolica solo dal 1835.

19 Febbraio 1545 bruciato sul rogo Pierre Brully [Peter Brulius], ministro calvinista.

19 Febbraio Roma antica: continuavano i Parentalia (in privato), commemorazione dei Manes, o spiriti degli antenati ovvero diremmo oggi dei defunti. (in quanto rito privato dal 13 al 20 non erano inseriti nel calendario ufficiale, ma per tutti i 9 giorni i templi restavano chiusi, i magistrati non indossavano le toghe relative alla loro funzione, e non si celebravano matrimoni). Si offrivano simbolicamente agli antenati defunti piccole quantità di vino, pane, un pizzico di sale, e si ponevano fiori sulle tombe.

19 Febbraio 842 Il Sinodo di Costantinopoli ristabilisce il culto delle immagini (per la verità vietato molto chiaramente dalla Bibbia). La sconfitta definitiva degli iconoclasti pone fine a 116 anni di lotte feroci e sanguinose che sconvolsero la vita civile dell’Impero d’Oriente per la controversia sulle icone. La condanna fu ripetuta poi dal quarto Concilio di Constantinopoli, sotto papa Adriano II e con l’Imperatore d’Oriente Basilio. Fu l’ultimo tenuto in Oriente e chiuse il 28/2/870. La Chiesa ha risolto il problema nelle “sacre” ed immutabili scritture cancellando il secondo comandamento (Non fare immagini) dal decalogo. Ha poi rifatto pari col numero dei comandamenti col trucchetto di sdoppiare il decimo: “non desiderare la roba del tuo vicino né l’asino, né la moglie ” in due comandamenti separati: il IX: non desiderare roba d’altri, ed il X non desiderare mogli d’altri.
E gli asini? Non sono più menzionati. Autorevoli teologi vaticani sostengono che rientrino nel IX comandamento, salvo dubbi per i casi di zoofilia da passare forse alla competenza del X comandamento. ))

19 Febbraio 1634 Battaglia di Smolensk Il re della Polonia cattolica Vladislao IV batte i Russi ortodossi.

19 Febbraio 1743 nasce a Lucca [Ridolfo] Luigi Boccherini compositore e violoncellista. Visse a Madrid dal 1768 alla morte 1805.

19 Febbraio 1754 nasce Vincenzo Monti traduttore dell’Iliade. autore di 2 tragedie Aristodemo Galeotto Manfredi e poeta neoclassico (« Al Signor di Montgolfier », « Il Bardo della selva nera » -composto per Napoleone).

19 Febbraio 1797 Trattato di Tolentino, il Papa cede a Napoleone Bologna Ferrara e Ravenna che insieme ai ducati di Parma e P. e Modena e R. si sono già unite nella repubblica Cispadana, la prima ad adottare il tricolore italiano.’

19 Febbraio 1831 La prima locomotiva a carbone funzionale degli Usa fa il primo viaggio di prova in Pennsilvania.

19 Febbraio 1856 brevettata la prima macchina fotografica compatta, in un contenitore metallico (da Hamilton Smith, Gambier OH, Usa).

19-25 Febbraio 1859 Dan Sickles è assolto dall’accusa di omicidio sulla base della sua "temporanea" insanità mentale al momento del delitto da lui commesso. Prima era sano, dopo fu sano, solo al momento del delitto era incapace di capire e perciò non ne sopporterà conseguenze. è la prima volta che questa difesa viene accettata.
(Si vede che una pena certa in relazione solo alla gravità del delitto semplicemente abbinata ad una esecuzione differenziata in prigioni comuni o in manicomio criminale a seconda del caso sarà una idea reazionaria).

19 Febbraio 1861 Alessandro II Zar di Russia abolisce la servitù della gleba.

19 Febbraio 1878 Thomas Alva Edison brevetta il grammofono o fonografo.

19 Febbraio 1913 Nasce una delle istituzioni fondamentali della moderna civilta’dei consumi: il premio nella scatola di salatini: un regalino è inserito nelle scatole Cracker Jack. Sembra che la gente gradisca così.

19 Febbraio 1927 nasce René Firino-Martell produttore del cognac Martell.

19 Febbraio 1933 Göring ministro nazionalsocialista del governo regionale Prussiano proibisce tutti i giornali cattolici in Prussia.

19 Febbraio 1961 Scismi, scomuniche eresie, successione apostolica ortodossa, vera fede che sola conduce alla salvezza. sono problematiche tipiche di tutte le religioni organizzate salvazioniste millenariste dogmatiche ed intolleranti, non del solo cristianesimo: L’Albania del dittatore stalinista Enver Hodja pomposamente scomunica gli ex alleati Cinesi rei di eresia “revisionista”! Solo l’Albania ha mantenuto la vera fede salvifica ed è interprete ortodossa del sacro verbo comunista incarnato nella successione apostolica Marxista Leninista Stalinista Maoista, Henverista.

19 Febbraio 1986 L’URSS lancia la stazione spaziale Mir in orbita sopra la terra. Fra quattro anni, a missione già completata, un equipaggio resterà per molti mesi nello spazio prima che da terra si raccolgano i fondi per dargli il cambio. Quando atterrerà l’URSS non esiste piu’, implosa per incapacità di assicurare un minimo di benessere e di liberta’. La stazione Mir invece sopravviverà molto oltre gli anni previsti.

19 Febbraio 1986 Il Re Hussein di Giordania (stanco dei ricatti di Arafat) taglia i legami con la OLP.

19 Febbraio 1986 Adolfo Celi attore (Amici miei, 007 Operazione Tuono [Thunderball]), muore 63enne.

19 Febbraio 1997 muore 92enne Deng Xiaoping capo della Cina da lui riportata alla normalità dopo il fanatismo parossistico della rivoluzione culturale maoista: Non importa se un gatto è bianco o nero, importa se acchiappa i topi. Significa che per sfamare la Cina è necessario reintrodurre l’iniziativa privata, cioè l’odiato capitalismo.
E’ la sconfitta del comunismo statalista in economia, ma in politica il Partito comunista manterrà la dittatura.



 

____________________
Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente. Dopo 12 anni di carriera io so quello che devo fare e non voglio che una mia vittoria venga messa in dubbio dalla fantasia delle analisi".

(Jacques Anquetil, 4 maggio 1966, intervista a L'Équipe)

Non riesco a comprendere perché Morris non sia assunto da nessuna rete telvisiva come opinionista

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Greg Lemond
Utente del mese Gennaio 2009
Utente del mese Giugno 2010




Posts: 5660
Registrato: Mar 2005

  postato il 20/02/2009 alle 07:21
20 Febbraio Roma antica: Dies decimus ante Kalendas Martias
= Ante diem decimum Kalendas Martias
= a.d.X Kal Mar. =
Decimo giorno prima delle Calende di Marzo
(inclusi nel conto sia il giorno d’oggi, sia il giorno delle Calende)
{ dies Comitialis [B] }

20 Febbraio 1994 Papa Giovanni Paolo II insiste perché la legge italiana continui a discriminare gli omosessuali.
La religione salvifica forse non può funzionare se gli omosessuali, supposti peccatori contro una natura supposta perfetta e creata da “Dio onnipotente onnisciente ed infinitamente buono” non assaggiano un anticipo d’inferno?

20 Febbraio 1550 Domenico della Casa Bianca, luterano, fu decapitato. Era papa Giulio III.

20 Febbraio 1927 Nella Carolina del Sud vengono arrestati dei giocatori di golf per aver violato la legge locale sul riposo festivo (ripresa dal Sabbat biblico).

20 Febbraio Roma antica: continuavano i Parentalia (in privato), commemorazione dei Mani, o spiriti degli antenati ovvero diremmo oggi dei defunti. (in quanto rito privato dal 13 al 20 non erano inseriti nel calendario ufficiale, ma per tutti i 9 giorni i templi restavano chiusi, i magistrati non indossavano le toghe relative alla loro funzione, e non si celebravano matrimoni). Si offrivano simbolicamente agli antenati defunti piccole quantità di vino, pane, un pizzico di sale, e si ponevano fiori sulle tombe..

20 Febbraio 1494 nasce Johan Friis cancelliere del regno di Danimarca uno dei principali artefici del passaggio della Danimarca dal cattolicesimo al Luteranesimo.

20 Febbraio 1673 A Londra si tiene la prima asta di vini documentata.

20 Febbraio 1823 Il capitano inglese James Weddell arriva a 1520 km dal Polo Sud (74º 15' S)

20 Febbraio 1831 Insorti contro la Russia dal 1830 i Polacchi battono l’esercito zarista a Grouchow.

20 Febbraio 1832 Charles Darwin visita le isole Fernando Norunha nell’oceano Atlantico al largo del Brasile.

20 Febbraio 1872 Cyrus Baldwin brevetta un ascensore idraulico elettrico.
20 Febbraio 1872 Luther Crowell brevetta una macchina che produce buste di carta.
20 Febbraio 1872 Silas Noble e JP Cooley brevettano una macchina che produce stuzzicadenti.

20 Febbraio 1898 Il clero cattolico di Novoli vicino a Lecce, sobilla i fedeli contro i protestanti. Seguono scontri.

20 Febbraio 1898 nasce Enzo Ferrari creatore di auto sportive e da corsa, “le rosse” che portano il suo nome ed il cavallino nero rampante in campo oro ( stemma usato per concessione della madre dell’ asso italiano dell'aviazione ed eroe della prima guerra mondiale il pilota da caccia Francesco Baracca, caduto in combattimento aereo sul Montello nel 1918 verso la fine della guerra).

20 Febbraio 1907 [Ferdinand-Frederic-] Henri Moissan, chimico, premio Nobel 1906, muore 54enne.

20 Febbraio 1910 Boutros Ghali primo ministro egiziano di religione copta muore assassinato da un musulmano.

20 Febbraio 1920 muore 63enne Robert Edwin Peary l’esploratore americano che dimostrò l’insularità della Groenlandia nel 1891 e per primo raggiunse il Polo Nord il 6/4/1909.

20 Febbraio 1937 prove della prima combinazione fra una automobile ed un aereoplano a Santa Monica California.

20 Febbraio 1941 I nazisti proibiscono agli ebrei polacchi l’uso dei trasporti pubblici. Nello stesso giorno, da Plotsk (Polonia) parte il primo trasporto di ebrei verso i campi di concentramento e lavoro (ancora per un anno non ci saranno lager di sterminio industrializzato).

20 Febbraio 1944 Batman e Robin appaiono per la prima volta in una striscia sui giornali.

20 Febbraio 1948 I ministri non comunisti della Cecoslovacchia sono costretti alle dimissioni. Inizia la dittatura sotto occupazione russa.

20 Febbraio 1960 muore 80enne sir Charles Leonard Woolley, archeologo inglese che studiò e scavò sul campo
per oltre 40 anni. “Scopritore” della civiltà Sumera diede grandi contributi anche sulla la città caldea di Ur.

20 Febbraio 1962 John Glenn è il primo americano che compie tre orbite intorno alla terra (ammara poi vicino alle Bahamas). Con la sua impresa l’America raggiunge l’URSS nella corsa allo spazio e lo accoglie in trionfo.
Lo onora anche il presidente Kennedy che annuncia che gli Usa manderanno un uomo sulla luna (ci riusciranno nel 1969).

20 Febbraio 1993 Ferruccio Lamborghini progettista e produttore di auto sportive (Lamborghini), muore 76enne




 

____________________
Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente. Dopo 12 anni di carriera io so quello che devo fare e non voglio che una mia vittoria venga messa in dubbio dalla fantasia delle analisi".

(Jacques Anquetil, 4 maggio 1966, intervista a L'Équipe)

Non riesco a comprendere perché Morris non sia assunto da nessuna rete telvisiva come opinionista

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Greg Lemond
Utente del mese Gennaio 2009
Utente del mese Giugno 2010




Posts: 5660
Registrato: Mar 2005

  postato il 21/02/2009 alle 08:19
21 Febbraio Roma antica: Dies nonus ante Kalendas Martias, Feralia
= Ante diem nonum Kalendas Martias Feralia
= a.d. IX Kal Mar. Fera.
= Nono giorno prima delle Calende di Marzo, Feralia
{ dies NP = Nefas Publicus [C] }

21 Febbraio La chiesa cattolica celebra oggi S. Pier Damiani n. A Ravenna 1007, m. Faenza 22/2 1072 vescovo di Ostia, “dottore della chiesa”, cardinale, uno dei peggiori padri dell’intolleranza e della crudeltà fanatica della Chiesa (come già S. Agostino e S. Ambrogio). Anticipando la crudeltà di Torquemada scrisse: "se un castigo di 50 frustate era e’ lecito e salutare, tanto più avrebbero dovuto esserlo uno di 60, di 100, 200, e persino 1.000 frustate”.

21 Febbraio La chiesa cattolica oltre ad un principe dell’intolleranza celebra oggi anche una vittima dell’intolleranza altrui e precisamente degli anglicani: il gesuita e poeta Robert Southwell è fatto condannare alla impiccagione il 21 Febbraio 1595 dalla regina d’Inghilterra Elisabetta I e perciò dichiarato santo e martire dalla chiesa cattolica. Penseranno mai alla contraddizione del celebrare insieme vittime ed aguzzini?

21 Febbraio Roma antica Feralia, festa pubblica (sacra a Jupiter Feretrius, = Giove dei feretri) che concludeva i nove giorni dei Parentalia, commemorazione privata dei Manes, o spiriti degli antenati ovvero diremmo oggi dei dei familiari defunti. (I Parentalia erano commemorazione non iscritta nel calendario, in quanto privata. Erano iniziati alle Idi –cioè il 13 di Febbraio - ed erano proseguiti per tutti gli 8 giorni fino a ieri.) La celebrazione diveniva pubblica ed inserita nel calendario ufficiale solo oggi, l’ultimo giorno. Si offrivano simbolicamente agli antenati defunti piccole quantità di vino, pane, un pizzico di sale, e si ponevano fiori sulle tombe.

21-25 Febbraio in Egitto era la festa natale di Nut la dea del cielo.

21 Febbraio 1554 muore Hieronymus Bock dottore tedesco fondatore della botanica moderna.

21 Febbraio 1795 In Francia (caduta la dittatura giacobina) viene stabilita la libertà di culto nel quadro della costituzione repubblicana.

21 Febbraio 1804 Una locomotiva a vapore costruita da Richard Trevithick si muove per la prima volta nel Galles. Per ora è solo una macchina per uso interno nelle miniere di carbone. Non è ancora nata la ferrovia.

21 Febbraio 1858 Edwin T Holmes installa il primo allarme antifurto elettrico a Boston.

21 Febbraio 1876 n. Constantin Brancusi scultore romeno esponente di primo piano dell’avanguardia astratta. A Parigi ricercò forme “assolute, primigenie”. (La colonna dell’infinito, Il Bacio, La porta dell’amore). M. 16/3/57

21 Febbraio 1878 primo elenco telefonico al mondo (con 50 nomi) compilato a New Haven, Connecticut

21 Febbraio 1887 apre il primo laboratorio batteriologico degli Usa a Brooklyn NY.

21 Febbraio 1902 Il Dr. Harvey Cushing, il primo chirurgo del cervello degli Usa compie la sua prima operazione sul cervello. Da notare che trapanazioni craniche sono state trovate in tombe egizie e persino preistoriche.

21 Febbraio 1916 inizia la Battaglia di Verdun la più sanguinosa (e lunga) mai combattuta al mondo.

21 Febbraio 1931 L’Alka Seltzer è in vendita.

21 Febbraio 1932 brevettato da W N Goodwin l’esposimetro, per fotografare sapendo di quanta luce si dispone.

21 Febbraio 1947 la prima macchina fotografica con sviluppo istantaneo è mostrata in funzione a New York da E H Land, l’inventore. Da quella deriveranno le Polaroid Land Camera.

21 – 28 Febbraio 1953 scoperta la doppia elica della molecola del DNA a Londra, da James Watson (USA) e Francis Crick (UK). Nel 1962 insieme a Maurice Wilkins (UK) avranno il premio Nobel “per le scoperte della struttura molecolare degli acidi nucleici ed il loro significato per il trasferimento di informazione”.

21 Febbraio 1968 150.000 cittadini di Berlino Occidentale dimostrano contro gli studenti di sinistra.

21 Febbraio 1972 Richard Nixon è il primo presidente USA a visitare la Cina

21 Febbraio 1988 Durante una trasmissione TV in diretta il televangelista Usa Jimmy Swaggert, 52enne, ammette di frequentare una prostituta ed annuncia che lascerà il suo “ministero” a tempo indeterminato. Ad Aprile sarà spretato dalle “Assemblies of God” la sua chiesa protestante e gli verrà ordinato di stare lontano dalla TV per un anno, (invece ritornerà in TV dopo soli 3 mesi).



 

____________________
Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente. Dopo 12 anni di carriera io so quello che devo fare e non voglio che una mia vittoria venga messa in dubbio dalla fantasia delle analisi".

(Jacques Anquetil, 4 maggio 1966, intervista a L'Équipe)

Non riesco a comprendere perché Morris non sia assunto da nessuna rete telvisiva come opinionista

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Greg Lemond
Utente del mese Gennaio 2009
Utente del mese Giugno 2010




Posts: 5660
Registrato: Mar 2005

  postato il 22/02/2009 alle 08:13
22 Febbraio Roma antica: Dies octavus ante Kalendas Martias
= Ante diem octavum Kalendas Martias
= a.d. VIII Kal Mar.
= Ottavo giorno prima delle Calende di Marzo
(inclusi nel conto sia il giorno d’oggi, sia il giorno delle Calende)
{ dies Comitialis [D] }

22 Febbraio 1572 Roma Papalina: Teofilo Panarelli di Monopoli Menato in Ponte, apichato e poi abrusciato (per delitto di libero pensiero: eresia e nonostante il pentimento, che lo salvo’ solo dall’esser bruciato vivo). Regnava Papa Pio V (Santo) che impose la chiusura di tutte le sinagoghe a Roma.

22 Febbraio 1347 Nella Francia di re Luigi IX “il santo”, si decreta gogna, taglio della lingua e delle labbra per i bestemmiatori.

22 Febbraio 1832 Truppe austriache chiamate da papa Pio IX contro moti di patrioti risorgimentali entrano in Romagna per puntellare con le armi il potere temporale del papa.

22 Febbraio: CARA COGNATIO o CARISTIA: I nomi significavano riconoscimento dell’affetto, ma potrebbero più modernamente tradursi come giorno dell’affetto familiare, cioè un giorno (specialmente per i padri romani) per dare attenzione alla famiglia, per rinnovare i legami familiari, e sanare le discordie. Si teneva un pasto in famiglia e veniva fatta un’offerta ai Lari. Era un giorno di respiro fra le celebrazioni religiose del mese.

22 Febbraio 1349 gli ebrei vengono espulsi da Zurigo

22 Febbraio 1495 Il re francese Carlo VIII entra a Napoli e ne assume la corona.

22 Febbraio 1512 Muore il navigatore italiano Amerigo Vespucci, nato il 9/3/1454 (v.)

22 Febbraio 1599 Nasce ad Anversa (attuale Belgio) Antonio Van Dyck pittore fiammingo.

22 Febbraio 1630 I pellirossa dimostrano ai coloni la produzione ed il consumo del popcorn.

22 Febbraio 1635 Il Cardinale Richelieu crea la Academie Francaise.

22 Febbraio 1732 George Washington nasce in Virginia. Delegato della Virginia al primo “Congresso Continentale” 1774, organizzò l’esercito della rivoluzione americana e ne fu il condottiero dal 1775 nella guerra d’Indipendenza Americana. Occupata Boston, sconfisse gli inglesi a Trenton, Princeton e Yorktown. Finita la guerra nel 1783 presiedette la convenzione di Filadelfia pronunciandosi a favore della nuova costituzione federale del 1787 e fu eletto primo presidente Usa (1789-97). m. 14/12/1799.

22 Febbraio 1774 La Camera dei Lords inglese stabilisce che il diritto d’ autore (copyright) non può essere perpetuo.

22 Febbraio 1775 La prima società per azioni degli USA, una fabbrica di stoffa offre azioni a 10 £ sterline.

22 Febbraio 1784 parte da New York il veliero "Empress of China" prima nave Usa a commerciare con la Cina.

22 Febbraio 1788 nasce Arthur Schopenhauer (m.21/9/1860) filosofo, grande ateo pessimista (L’essere è una maledizione e sarebbe stato meglio che il mondo e l’uomo non fossero mai esistiti). Fu professore a Berlino (1820-1831) ma si ritirò poi dalla vita universitaria rimanendo nella capitale prussiana. Avverso all’idealismo di Fichte e di Hegel, nutrito di esperienze letterarie e culturali ricchissime, fra cui le filiosofie indiane e buddhiste, dette una nuova interpretazione della filosofia kantiana identificndo la realtà (la kantiana „cosa in sé“) con una oscura ed universale volontà di vivere. Scrisse „Il mondo come volontà di rappresentazione” (1819) sua opera principale, considerata espressione del pessimismo assoluto; “La volontà della Natura” (1836) e “Parerga e Parapolimena” (1851). L’ateismo psicologico di Schopenauer è integrale, in quanto non cerca di sostituire Dio con un altro idolo, una classe* o una razza**, e neppure col progresso o con la scienza*** o in maniera ancor più illusoria con “L’Uomo”. Se non ci sono più divinità non restano che individui di fronte ad un mondo incomprensibile. (*marxismo, ** nazionalsocialismo, *** scientismo).

22 Febbraio 1810 nasce vicino a Varsavia Frédéric Chopin pianista e grande compositore romantico. Dopo la sconfitta e la cruenta repressione russa dell’insurrezione polacca, nel 1831 si trasferì a Parigi (dove morì nel 1849).Di sensibilità accesa e salute precaria, morto esule a soli 39 anni è il tipico artista romantico. Fu legato a George Sand (1839-47). Scrisse quasi esclusivamente “per pianoforte solo”: 21 Notturni, 26 Preludi, 27 Studi, op.10 e op.25. Reminiscenze della musica popolare polacca soprattutto in 17 “Polacche” e 59 Mazurche. Più mondani 19 Valzer, 4 Improvvisazioni, le Variazioni e i Rondò, infine 4 Ballate, 4 Scherzi, 2 Sonate op.35 ed op.58 e la Fantasia Op. 49. Infine scrisse 2 concerti per pianoforte ed orchestra.

22 Febbraio 1835 La nave (HMS) Beagle con Charles Darwin lascia Valdivia (Cile).

22 Febbraio 1848 Scoppia la rivoluzione in Francia e la monarchia Orleans viene sostituita dalla II Repubblica.

22 Febbraio 1857 nasce Heinrich Hertz fisico che sviluppò sperimentalmente le ipotesi di I.C. Maxwell, e dimostrò sperimentalmente l’esistenza delle onde elettromagnetice (onde hertziane). In suo onore è stata denominata hertz (Hz) l’unità di misura della frequenza nel Sistema Internazionale (SI). Un Hz = 1 ciclo al secondo.

22 Febbraio 1857 nasce Lord Robert Baden-Powell fondatore del movimento scautistico internazionale (Boy Scouts & Girl Guides) che nel resto del mondo occidentale è aconfessionale, mentre in Italia ed altri paesi cattolici è stato fagocitato dal sistema di indottrinamento religioso cattolico.

22 Febbraio 1879 Frank W Woolworth apre ad Utica (NY) il primo negozio con due soli prezzi fissi: “Tutto a 5¢ & 10¢”

22 Febbraio 1888 John Reid venuto dalla Scozia dimostra agli americani un nuovo gioco: Il golf (a Yonkers NY).

22 Febbraio 1889 nasce Robin G Collingwood filosofo inglese scrisse: Britannia Romana.

22 Febbraio 1900 nasce Luis Bunuel regista ateo. morirà nel 1983. Fra i grandi del cinema, formatosi nel clima del surrealismo, ha affrontato i temi della violenza della società e delle istituzioni illiberali, l’erotismo e la religione affrontati in nome dell’arte e di valori individuali e liberatori, a tratti anche anarchici.
Le chien Andalou (1928); L’age d’or; I figli della violenza; El Viridiana; L’angelo sterminatore; La via lattea; Tristano; Il fascino discreto della borghesia; Quell’oscuro oggetto del desiderio (1977) ed altri.

22 Febbraio 1907 Le prime vetture pubbliche con tassametro iniziano ad operare a Londra.

22 Febbraio 1912 L’ aereo di J Vedrines fa il primo volo oltre le 100 miglia orarie = 161.29 km/h

22 Febbraio 1943 Uccisi dai nazionalsocialisti i resistenti tedeschi de “La rosa bianca ”Christoph Probst, Hans Scholl e Sophie Scholl.

22 Febbraio 1944 La 8th US Air Force bombarda Enschede, Arnhem e Nimega per errore: muoiono oltre 800 civili olandesi.

22 Febbraio 1945 Si forma al Cairo la Lega Araba.

22 Febbraio 1948 Bombe arabe a Gerusalemme, 50 morti.

22 Febbraio 1987 Andy Warhol artista pop, muore 58enne, per i postumi di un’operazione.

22 Febbraio 1989 Gli scrittori americani dimostrano contro la condanna a morte emessa con pretesa di esecuzione ovunque al mondo dal clero musulmano sciita Iraniano contro Salman Rushdee, autore dei "Versetti Satanici"
22 Febbraio 1989 Il ministero della sanità della Finlandia riconosce le vacanze sessuali per combattere lo stress.

22 Febbraio 1995 Steve Fossett completa la prima traversata in pallone sopra l’oceano Pacifico (9600 km).

22 Febbraio 2004 (domenica) Inizia il Carnevale di Rio de Janeiro il piu’ grande spettacolo all’aria aperta del mondo, col concorso tradizionale di 14 scuole di Samba.



 

____________________
Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente. Dopo 12 anni di carriera io so quello che devo fare e non voglio che una mia vittoria venga messa in dubbio dalla fantasia delle analisi".

(Jacques Anquetil, 4 maggio 1966, intervista a L'Équipe)

Non riesco a comprendere perché Morris non sia assunto da nessuna rete telvisiva come opinionista

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Greg Lemond
Utente del mese Gennaio 2009
Utente del mese Giugno 2010




Posts: 5660
Registrato: Mar 2005

  postato il 23/02/2009 alle 08:23
23 Febbraio Roma antica: Dies septimus ante Kalendas Martias
= Ante diem septimum Kalendas Martias
= a.d. VII Kal Mar. Term.
= Settimo giorno prima delle Calende di Marzo
(inclusi nel conto sia il giorno d’oggi, sia il giorno delle Calende)
[E] dies Nefas Publicus NP

23 Febbraio 1944 « giorno della memoria»: 60 anni fa, Stalin fece deportare dalla Cecenia in Siberia 600 mila persone, cioe’ l’intera popolazione cecena. Un terzo morì di fame, freddo e malattie. Da questa strage specialmente si alimenta la repulsione Cecena a vivere sotto i russi. Solo una piccola parte dei combattenti indipendentisti Ceceni sono terroristi e fondamentalisti.

23 Febbraio 1600 Freddo. Tempo di roghi. Come Giordano Bruno sei giorni prima a Roma, oggi a Napoli viene bruciato vivo Maurizio Rinaldi condannato per eresia dalla inquisizione di papa Clemente VIII (Ippolito Aldobrandini, fiorentino, 1592-1605).

23 febbraio 1737 Roma papale: Enrico Trivelli e’ decapitato a Ponte S. Angelo "per composizioni di scritture malediche e sediziose contro il Papa".

23 Febbraio 1574 La Francia inizia la quinta guerra di religione contro gli Ugonotti (protestanti Calvinisti francesi).

23 Febbraio Roma antica: Si teneva la Festa dei Terminalia dedicata al dio Terminus (Termine), protettore della proprietà privata. Il nome era lo stesso che aveva la pietra terminale che definiva i confini della proprietà. I riti dei Terminalia includevano il rinnovamento o restauro cerimoniale della pietra ed il riconoscimento reciproco della pietra di confine: I proprietari di terreni finitimi si incontravano sul luogo del confine, e ponevano insieme una ghirlanda di fiori sopra la pietra e festeggiavano. Dopo aver acceso un fuoco, si offrivano e condividevano dei dolci al miele, frutta e vino e si cantavano canti di lode al Dio Terminus. Si considerava che questo Dio, Termine avesse proprio l’apparenza della pietra terminale, dunque era uno dei pochi dei che non furono mai antropomorfizzati.
Si teneva una celebrazione anche ad una pietra confinaria al tempio di Giove Ottimo Massimo sito sul Campidoglio a Roma. Ovidio dice che i riti dei Terminalia sono la conclusione di tutti gli altri dell’intero anno. (perché prima dell’introduzione del calendario Giuliano -voluto da Cesare nel 45 prima dell’era volgare- l’inizio dell’anno era al primo Marzo, fra pochi giorni).

23 Febbraio 303 Gaio Valerio Diocleziano (che regnò fra il 284 ed il 305) imperatore “Augusto” in collaborazione con Galerio Valerio Massimiano (“Cesare” per l’Oriente), emette il primo editto ufficiale di persecuzione dei cristiani. Gli editti anti cristiani saranno 4 fra Oriente ed Occidente negli anni 303 e 304. Quella di Diocleziano è la seconda ed ultima persecuzione generale dei cristiani (dopo quella di Decio del 249-251). I cristiani non sono stati perseguitati per le loro opinioni, ma per attentato all’ ordine pubblico ovvero per manifesta aggressività verso i culti altrui ed opposizione al potere statale. Lo stato romano non era né totalitario né intollerante, né propagandava una qualche religione unica, bensì accettava tutti i modi di vita, le filosofie e i culti non aggressivi, che fossero politeistici o monoteistici, dunque .persino incluso il culto di dei che pretendevano di essere i soli. E così fu anche per il culto ebraico rigorosamente monoteista che fu libero dappertutto. Gli ebrei ottennero senza problema alcuno dai romani l’esenzione dall’obbligo formale di rendere culto all’imperatore. Una novità questa sorta spontaneamente ai tempi di Augusto nella mente dei sudditi orientali dell’impero, e poi incoraggiata dagli imperatori più megalomani. Si arrivava allo scontro con l’autorità romana solo quando i cristiani pretendevano di manifestare la loro diversità sovversiva come valida universalmente e come unica verita’. Gaio Valerio Massimiano Galerio (250-311), in lotta contro Costantino, il 30/4/311 emanò un editto di tolleranza nei confronti dei cristiani. La proibizione iniziata da Diocleziano era durata solo 8 anni due mesi e sette giorni, eppure fece abiurare la maggioranza dei cristiani, a detta degli autori cristiani stessi che li chiamavano lapsi, cioè (ri)caduti nel “culto dei demoni” cioè in ogni altro culto che non fosse il loro!
Si può azzardare che gli 8anni di severità di Diocleziano ridussero i cristiani forse dal 5 % al 2% della popolazione totale dell’impero (ma erano concentrati nelle città d’Oriente e d’Italia centro meridionale ove verso il 300 contavano da un quinto ad un terzo della popolazione).

23 Febbraio 1685 nasce George Friedrich Händel ad Halle in Germania, compositore ed organista barocco.

23 Febbraio 1689 Il principe protestante olandese Guglielmo III (William III) è proclamato re d’Inghilterra al posto di re Giacomo II Stuart (1685-88) che aveva tentato di ristabilire il cattolicesimo.

23 Febbraio 1944 Muore Leo Hendrick Baekeland inventore della bachelite.



 

____________________
Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente. Dopo 12 anni di carriera io so quello che devo fare e non voglio che una mia vittoria venga messa in dubbio dalla fantasia delle analisi".

(Jacques Anquetil, 4 maggio 1966, intervista a L'Équipe)

Non riesco a comprendere perché Morris non sia assunto da nessuna rete telvisiva come opinionista

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Greg Lemond
Utente del mese Gennaio 2009
Utente del mese Giugno 2010




Posts: 5660
Registrato: Mar 2005

  postato il 24/02/2009 alle 08:32
24 Febbraio Roma antica: Dies sextus ante Kalendas Martias
= Ante diem sextum Kalendas Martias Regifugium
= a.d. VI Kal Mar. Regif.
= Sesto giorno prima delle Calende di Marzo
(inclusi nel conto sia il giorno d’oggi, sia il giorno delle Calende)
[F] dies Nefas

24 Febbraio 354 era volgare: Figli di preti! Un editto degli imperatori Costanzo Augusto e Costante Augusto estende le esenzioni fiscali anche ai figli minorenni dei preti cristiani.

24 Febbraio 1510 Papa Giulio II Della Rovere ripete ed estende la scomunica della repubblica di Venezia a cui già portava guerra dal 1508 con la lega di Cambrai (tutti contro Venezia) . L’interdetto era provvedimento gravissimo in quanto sobillava i sudditi a ribellarsi e gli altri cristiani a prendere schiavi i veneziani ovunque riuscissero ad impadronirsene ed a portar guerra alla Repubblica con tutti i mezzi.

24 Febbraio Roma antica: Regifugium o Fugalia o Quando Rex Comitiavit fas, o Quando Rex comitio fugit, entrambe abbreviate Q Rex CF o Q R C F. La festa risale al periodo dei Re. Era una delle due sole occasioni in cui il rex sacrificulus o rex sacrificalis appariva in pubblico nel Foro: Le trombe suonavano per annunciare la sua apparizione nella zona dei Comitia. Compiva un sacrificio (rex comitiavit fas) e immediatamente dopo “fuggiva”. I romani di età posteriori, forse avendo perso il significato originale della festa, riconscevano nella fuga del rex sacrorum nel Foro la commemorazione della cacciata di Tarquinio il Superbo. Così anche secondo Verrio (ap. Festus, s.v. Regifugium) ed Ovidio (Fasti II.684). Alcuni scrittori antichi e moderni invece hanno negato che questi giorni avessero niente a che fare con Tarquinio (Cincius, ap. Fest. l.c.), ed interpretano la fuga simbolica del rex sacrorum dal comitium, col fatto che questo era luogo deputato alle elezioni ed ai voti nei giudizi, ai quali il rex sacrificalis non poteva prender parte. Ma in certi giorni dell’anno e certamente nei due detti sopra doveva andare al comitium per offrire certi sacrifici, ed immediatamente dopo la sua funzione doveva rapidamente allontanarsi da la’, da cui il nome di Regifugium. Di questa festa molto oscura, si sa solo che era festa di uomini, non festeggiamento di alcun dio, e simbolizzzava la fine del vecchio anno in relazione a quando il capodanno si celebrava il primo Marzo nel primo calendario romano. (Fest. l.c.; Plut. Quaest. Rom. 63; Ovid, Fast. v.727).

24 Febbraio 138 e.v. Antonino fu adottato come co-reggente dall’Imperatore Adriano. Il periodo degli imperatori adottivi fra l’impero di Adriano e quello di Marco Aurelio segnò il culmine della civiltà romana.

24 febbraio 391 Vietato avvicinarsi o entrare nei templi! l'imperatore Teodosio, detto dai cristiani "Il Grande", battezzato nel 380, emise il provvedimento legislativo "Nemo se hostiis polluat", che: - rinnovava la messa al bando di qualunque sacrificio, pubblico o privato; - vietava le tradizionali cerimonie di Stato ancora in uso a Roma: - vietava per la prima volta anche il semplice accesso ai santuari e i templi: "nessuno si avvicini agli altari sacrificali, cammini all'interno dei templi o veneri immagini forgiate da mani umane" la pena solo per contemplare o avvicinarsi: multa di 15 libbre = circa 5 Kg d’oro. L’ apostasia dal cristianesimo era proibitissima, pena la perdita dei diritti testamentari attivi (in pratica una confisca totale anche se differita alla fine della vita) , e passivi (diritto di ereditare). Il provvedimento era stato fortemente voluto dal nuovo ministro degli Interni, il cattolico Rufino, e da quel Sant'uomo di Ambrogio vescovo di Milano, d'accordo con i gruppi di monaci già impegnati a saccheggiare e distruggere illegalmente i templi pagani nelle province orientali. Le tradizioni e il patrimonio della cultura classica greca e romana che Teodosio capo dello stato avrebbe dovuto proteggere venivano cancellate da un provvedimento modellato sul brutale comportamento sterminatorio tenuto dal popolo ebraico nei confronti della religione dei popoli cananei, considerati nemici mortali della nazione ebraica. Sotto l'effetto della persecuzione molte case divennero luoghi di culto, dove i pagani si riunivano per continuare nella religione tradizionale. (Il collega di Teodosio, Flavio Valentiniano II estese il decreto anche alla metà occidentale dell’impero). Gli imperatori preoccupati della salvezza delle anime trascurarono la difesa della civilta’: Le invasioni barbariche non aspettavano: la catastrofe di Adrianopoli era di 13 anni prima ed il sacco di Roma di 19 anni dopo, sempre ad opera dei Visigoti. La critica storica moderna ricomincia a dare ragione al Gibbon che attribuiva proprio al cristianesimo la ragione principale della caduta dell’impero romano e della tollerante civiltà classica.


24 Febbraio 1304 nasce Muhammed Ibn Battutah scrittore arabo narratore di viaggi in Asia ed Africa.

24 Febbraio 1463 nasce Giovanni Pico della Mirandola umanista filosofo ed erudito dalla straordinaria memoria Visse alla corte di Lorenzo de’ Medici, m. Firenze 1494. Scrisse De hominis dignitate.

24 Febbraio 1500 nasce Carlo V re di Spagna (1516-56) ed imperatore SRI che dichiarò Martin Lutero fuorilegge.

24 Febbraio 1525 Battaglia di Pavia l’esercito dell’imperatore Carlo V batte il re di Francia Francesco I che è preso prigioniero 8700 morti.

24 Febbraio 1530 papa Clemente VII incorona Carlo V imperatore.

24 Febbraio 1581 Papa Gregorio XIII approva i risultati della sua commissione per la riforma del calendario.

24 Febbraio 1582 Papa Gregorio XIII annuncia il calendario di Stile Nuovo o Gregoriano, che usiamo attualmente

24 Febbraio 1815 muore Robert Fulton americano inventore nel 1803 del battello a vapore.

24 Febbraio 1839 brevettata una pala meccanica a vapore da William Otis a Filadelfia

24 Febbraio 1842 nasce a Padova Arrigio Enrico Boito poeta esponente della scapigliatura (il libro dei versi) e compositore (opere Mefistofele e Nerone e libretti di Otello e Falstaff per Verdi), m. Milano 1918.

24 Febbraio 1844 Nasce Mario Rapisardi (m. 4/1/1912) esponente della scapigliatura, siciliano, autore di “Lucifero” dove Dio è la fonte del male e il diavolo la fonte della benefica ribellione e del progresso; non mancano “incontri ravvicinati” di vario tipo: san Luigi si accoppia con santa Teresa, santa Caterina la dà a Lucifero in concorrenza con Maria Maddalena.

24 Febbraio 1848 Luigi Filippo d’Orleans re dei Francesi abdica, e viene proclamata la seconda Repubblica Francese.

24 Febbraio 1881 La società di Lesseps inizia a lavorare allo scavo del Canale di Panama. Fallirà principalmente a causa delle malattie tropicali.

24 Febbraio 1905 è completata la Galleria del Sempione nelle Alpi in Svizzera.

24 Febbraio 1917 Inizia in Russia la rivoluzione democratica di Kerenski. Durerà poco abbattuta dal colpo di stato dei comunisti di Lenin autoproclamatisi abusivamente maggioranza (bolscevichi) del partito socialista.

24 Febbraio 1918 l’ Estonia dichiara l’ independenza dalla Russia. Esattamente due anni dopo (1920) l’indipendenza sarà riconosciuta con un trattato.

24 Febbraio 1920 Date da dimenticare: nella birreria Hofbräuhaus di Monaco Adolf Hitler fonda il
NSDAP Partito Nazionale Socialista dei Lavoratori Tedeschi, contro lo sfruttamento dei capitalisti ebrei sul popolo lavoratore tedesco e contro la pace di Versailles.

24 Febbraio 1938 La Du Pont inizia la produzione commerciale di spazzolini da denti in nylon

24 Febbraio 1949 il primo razzo ad arrivare a 400 km di altezza (nello spazio esterno) è lanciato dagli Usa a White Sands nel Nuovo Mexico. è il WAC-Corporal, una V-2 tedesca trasformata per uso spaziale.

24 Febbraio 1949 Israele ed Egitto firmano un armistizio.

24 Febbraio Romania (rurale tradizonale ed attuale con ritorno di popolarita’ sulla scia di San Valentino): si celebra una specie di festa dell’amore: Dragobete dal nome di un mitico bel giovane. Inizia anche la settimana detta del “Fidanzamento degli Uccelli”, nella ad imitazione della ripresa del corteggiamento fra i volatili, anche i giovani non ancora fidanzati cercavan di allacciare i nuovi fidanzamenti facendo in questa settimana dichiarazioni all’amata. In alcuni luoghi Dragobete(le) si celebrava il primo Marzo in coincidenza con la popolarissima festa del Martziscior che e’ un piccolissimo omaggio, di solito un ciondolo legato da fili bianchi e rossi che si dona tradizionalmente a tutte le donne conosciute.

 

____________________
Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente. Dopo 12 anni di carriera io so quello che devo fare e non voglio che una mia vittoria venga messa in dubbio dalla fantasia delle analisi".

(Jacques Anquetil, 4 maggio 1966, intervista a L'Équipe)

Non riesco a comprendere perché Morris non sia assunto da nessuna rete telvisiva come opinionista

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Greg Lemond
Utente del mese Gennaio 2009
Utente del mese Giugno 2010




Posts: 5660
Registrato: Mar 2005

  postato il 25/02/2009 alle 07:48
25 Febbraio Roma antica: Dies quintus ante Kalendas Martias
= Ante diem quintum Kalendas Martias = a.d. V Kal. Mar.
= Quinto giorno prima delle Calende di Marzo
(inclusi nel conto sia il giorno d’oggi, sia il giorno delle Calende)
[G] dies Comitialis

25 febbraio 1616 il Sant’Uffizio, “per provedere al disordine e al danno” delle scoperte di Galileo (che coi suoi canocchiali ed i suoi calcoli confermava Copernico), emana una sentenza: “Che il Sole sia centro del mondo e immobile di moto locale, è proposizione assurda e falsa in filosofia, e formalmente eretica, per essere espressamente contraria alla Sacra Scrittura”. Il giorno seguente il cardinal Bellarmino convoca Galileo, e gli proibisce di difendere e insegnare la dottrina copernicana, oralmente e per scritto. Tommaso Campanella scrisse una Apologia per Galileo dal carcere, in cui fu rinchiuso dal 1599 al 1626 cioe’ 27 anni, fino alla morte) a opera del solito cardinale proclamato santo (e responsabile anche del rogo di Giordano Bruno).

25 Febbraio 1567 Roma papale: Girolamo Landi da Fondi Menato in Ponte, apichato e poi abrusciato (per delitti politico religiosi di libero pensiero: eresia).
regnava Papa Pio V (Santo) Al tempo del suo pontificato gli spagnoli in Olanda massacrarono 17000 eretici

25 Febbraio 1570 Gian Matteo di Giulianello, giustiziato per eresia. Regnava Papa Pio V (Santo). che impose la chiusura di tutte le sinagoghe a Roma.

25 febbraio 1570 Elisabetta I regina d’Inghilterra è scomunicata da Papa Pio V per la severa persecuzione dei cattolici. è stato l’ultimo atto di aperto invito alla ribellione mai più emesso da un papa contro un sovrano regnante (anche se Vittorio Emanuele II re d’Italia ci e’ andato molto vicino).

25 Febbraio 1707 nasce a Venezia Carlo Goldoni commediografo e direttore della Comedie Italienne di Parigi

25 Febbraio 1803 1.800 stati e staterelli tedeschi si uniscono in 60 stati. (Napoleone abolisce il 97% degli stati ted.)

25 Febbraio 1836 Samuel Colt brevetta la prima arma a colpi plurimi con tamburo rotante, la rivoltella Colt.

25 Febbraio 1837 Thomas Davenport brevetta la prima macchina per stampa tipografica ad energia elettrica degli USA.

25 Febbraio 1850 Giuseppe Siccardi presenta il progetto di leggi che sopprimevano i privilegi del clero ed i fori ecclesiastici nel Piemonte - Regno di Sardegna. (Siccardi nacque a Verzuolo nel 1802 e morì a Torino nel 1857.) Le leggi Siccardi furono approvate il 9/3/1850.

25 Febbraio 1862 Il presidente Abraham Lincoln istituisce negli Usa (accanto ai dollari d’argento) la cartamoneta (greenbacks).

25 Febbraio 1866 nasce a Pescasseroli Benedetto Croce filosofo storico e critico. Fu Senatore (1910) Ministro dell’Istruzione nel 1929-21, Min. senza portaf (1943-44). Morto a Napoli 1952.

25 Febbraio 1873 nasce a Napoli Enrico Caruso tenore (m.1921)

25 Febbraio 1888 nasce John Foster Dulles, Segretario di Stato USA (1953-59) sotto il pres. Eisenower. Fu artefice del contenimento dell’espansionismo sovietico verso l’Europa Occidentale.

25 Febbraio 1901 nasce a New York [Herbert] Zeppo Marx, uno dei 4 fratelli Marx attori di varietà e comici aggressivi e surreali.

25 Febbraio 1919 Il trattato di Parigi istituisce la Lega delle Nazioni, prima organizzazione politica con lo scopo di mantenere la pace e la sicurezza fra gli stati dotata di organi permanenti. Entrerà in vigore il 10/1/20

25 Febbraio 1933 Varata la prima vera portaerei al mondo: la USS Ranger.

25 Febbraio 1941 sciopero “di Febbraio” contro la persecuzione degli ebrei ad Amsterdam, in piena occupazione tedesca.

25 Febbraio 1945 Mário Raul de Morais Andrade poeta e scrittore folclorista brasiliano, muore 51enne.

25 Febbraio 1968 La cosiddetta chiesa dell’Unificazione del reverendo Moon sposa 430 coppie in Korea.

25 Febbraio 1982 Record di velocità per una slitta da neve a motore (239 km/h).

25 Febbraio 1994 Baruch Goldstein estremista ebreo massacra 30 palestinesi ad Hebron alla tomba del patriarca Abramo.

25 Febbraio 1995 fondamentalisti islamici sunniti uccidono 20 musulmani Shiiti all’ingresso di una moschea (in Pakistan).

25 Febbraio 1998 apre a Zurigo il primo bordello legale secondo una nuova legge.

25 Febbraio 2003 Muore Alberto Sordi, attore che rappresentò i molti vizi degli italiani in modo impareggiabile.




 

____________________
Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente. Dopo 12 anni di carriera io so quello che devo fare e non voglio che una mia vittoria venga messa in dubbio dalla fantasia delle analisi".

(Jacques Anquetil, 4 maggio 1966, intervista a L'Équipe)

Non riesco a comprendere perché Morris non sia assunto da nessuna rete telvisiva come opinionista

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Greg Lemond
Utente del mese Gennaio 2009
Utente del mese Giugno 2010




Posts: 5660
Registrato: Mar 2005

  postato il 26/02/2009 alle 08:48
26 Febbraio Roma antica: Dies quartus ante Kalendas Martias
= Ante diem quartum Kalendas Martias
= a.d. IV Kal Mar.=
Quarto giorno prima delle Calende di Marzo
(inclusi nel conto sia il giorno d’oggi, sia il giorno delle Calende)
[H] dies Endotercisus EN

26 Febbraio Uno dei pochi giorni che non si rammenta un eretico impiccato o bruciato vivo.

26 Febbraio 1531 Un terremoto a Lisbona uccide 20.000 o 30.000 persone. I sopravvissuti per altri due secoli continuano tranquillamente a credere ad un dio infinitamente buono ma contemporaneamente creatore ed onnipotente (“non si muove foglia che Dio non voglia”). Non sono ancora maturi i tempi per farne oggetto di riflessione sulla giustizia divina o teodicea, come invece farà Voltaire per il terremoto di Lisbona del 1755 citato nel Candide e su cui scrisse anche un “Poema sul disastro di Lisbona”.

26 Febbraio Armenia festa di Mihr (Mithra) dio del fuoco

26 Febbraio 277 muore Mani medico babilonese, nato il 216 o 217 e.v. Egli riteneva di essere l'Apostolo della Luce, il Sigillo, ultimo anello di una catena di Profeti che lo aveva preceduto: Zoroastro, Buddha e Gesù. Nella Mesopotamia crogiolo di sette gnostiche, esoteriche, filosofia greca astrologia caldea, cristianesimo, giudaismo, zoroastrismo -fondò una religione, in cui tutti questi elementi confluivano. Il Manicheismo o Religione della Luce, si espanse dall'India all'Europa, dalla Cina all'Egitto, durò secoli, ma fu perseguitata ovunque. I re della dinastia sassanide che governavano allora la Mesopotamia, e a più riprese sconfissero gli imperatori romani, pensarono, per un certo periodo, di favorire questa religione unificante. Poi, i sacerdoti zoroastriani di corte prevalsero. Mani cadde in disgrazia. E, come Gesù, si narra che anche Mani sia finito crocifisso il 26 febbraio del 277. In realtà, la sua non fu una crocifissione vera e propria. Dopo la flagellazione e l'interrogatorio, fu condannato a morire sotto il peso di enormi catene. L'agonia si dice sia durata venticinque giorni.

26 Febbraio 364 e.v. Valentiniano diventa imperatore a Constantinopoli.

26 Febbraio 1266 alla battaglia di Benevento muore il capo del partito ghibellino italiano Manfredi figlio dell’imperatore Federico II re di Sicilia, sconfitto dal francese Carlo D’Angiò chiamato in Italia dal papa.

26 Febbraio 1324 muore Dino Compagni mercante fiorentino di sete poeta, autore di “Cronica delle cose occorrenti né tempi suoi” (n. ~ 1255)

26 Febbraio 1564 n. Cristopher Marlowe il piu’ importante poeta e drammaturgo inglese pre Shakespeare m.6/2/1593

26 Febbraio 1616 L’ Inquisizione disturbata dal diffondersi delle idee eliocentriche manda una ingiunzione a Galileo.

26 Febbraio 1675 nasce a Parigi Guillaume Delisle Paris cartografo e geografo, autore di un Atlas Géographique.

26 Febbraio 1802 nasce Victor Marie Hugo letterato romantico, autore de I Miserabili, ed Il gobbo di Notre Dame.

26 Febbraio 1815 Napoleone con 1.200 compagni lascia l’Elba per la sua riconquista della Francia che durerà solo 100 giorni.

26 Febbraio 1829 nasce Levi Strauss creatore nel 1853 dei blue jeans, pantaloni di lavoro per i cercatori d’oro realizzati in tela di Genova (da cui Jeans) o di Nimes (da cui Denim), tessuto resistente usato gia’ per le tende dei minatori. Erano rinforzati da numerosi rivetti in metallo e dotati di molte pratiche tasche. M. 5/1/1902.

26 Febbraio 1838 N. in Romania Bogdan Petricicu Hasdeu scrittore, filologo, storico, folclorista, drammaturgo, editore di riviste umoristiche (Aghiutza 1863 e Satyrul 1866). M. 25/5/1907.

26 Febbraio 1852 nasce John Harvey Kellogg che dette il nome all’industria dei cereali in “fiocchi”.

26 Febbraio 1857 nasce Emile Coué farmacista che studiò il risanamento tramite autosuggestione.

26 Febbraio 1866 nasce Herbert Henry Dow pioniere dell’industria chimica (Dow Chemical).

26 Febbraio 1895 brevettata una macchina per produrre vetro soffiato (da Michael Owens, Toledo Ohio Usa)

26 Febbraio 1925 Una rivolta di tradizionalisti musulmani dichiara la Jihad (guerra santa) contro il governo turco.

26 Febbraio 1930 Istallato a Manhattan, NY il primo semaforo con luci verdi e rosse.

26 Febbraio 1935 Prima dimostrazione del RADAR (Radio Detection And Ranging) inventato dal fisico inglese Robert Watson-Watt (n.1882, m. 81enne 6/12/1973)

26 Febbraio 1949 Un aereo militare USA inizia il primo volo continuo intorno al mondo, senza atterraggi.

26 Febbraio 1954 entra in uso la prima macchina per foto incisione di matrici tipografiche (a Quincy MA USA)

26 Febbraio 1955 Primo aviatore a catapultarsi fuori dalla carlinga a velocità supersonica (G F Smith).

26 Febbraio 1993 Le torri gemelle del World Trade Center di New York, il secondo edificio più alto al mondo sono oggetto del primo attentato islamico fondamentalista con un furgone bomba che esplode nel garage sotterraneo. Le torri resistono e restano in piedi. Muoiono “solo” 7 persone, per ora e non si sazia la sete di sangue dei terroristi antioccidentali che ci riproveranno con maggior successo l’11/9/2001.

26 Febbraio 1994 Avery Fisher produttore del primo HI-FI muore ad 87 anni.

26 Febbraio 1997 Giuseppe “Nuccio” Bertone disegnatore di auto muore 82enne.

 

____________________
Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente. Dopo 12 anni di carriera io so quello che devo fare e non voglio che una mia vittoria venga messa in dubbio dalla fantasia delle analisi".

(Jacques Anquetil, 4 maggio 1966, intervista a L'Équipe)

Non riesco a comprendere perché Morris non sia assunto da nessuna rete telvisiva come opinionista

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Greg Lemond
Utente del mese Gennaio 2009
Utente del mese Giugno 2010




Posts: 5660
Registrato: Mar 2005

  postato il 27/02/2009 alle 08:00
27 Febbraio Roma antica: Dies tertius ante Kalendas Martias
= Ante diem tertium Kalendas Martias Equirria = a.d. III Kal Mar. Equir.
= Terzo giorno prima delle Calende di Marzo e giorno dell’Equirria
(inclusi nel conto sia il giorno d’oggi, sia il giorno delle Calende)
Nefas Publicus [A]

27 Febbraio 1841 Conformemente alla domanda espressa dal Nunzio Pontificio il governo borbonico di Ferdinando I (1835- 1848), proibisce l’intera opera del grande filosofo e letterato Giacomo Leopardi.
Troppo coraggio nel guardare in faccia la realtà e nel rifiutare l’illusione religiosa!

27 Febbraio 380 Flavio Teodosio imperatore emana l’editto di Tessalonica: Il cristianesimo ribadisce il suo ferreo dominio come religione esclusiva ed obbligatoria. Il cristianesimo era già religione ufficiale privilegiata dallo stato (dal concilio di Nicea del 325), ed i pagani erano già stati perseguitati ferocemente fin dal 1/12/346, ma questo non bastava. L’impero cristiano diventa intollerante al massimo grado con i culti piu’vecchi. Obbligo per tutti i sudditi di accettare il “Credo” nell’esatta formula stabilita al concilio di Nicea (“Credo Niceno”). Divieto di riunione per gli eretici. “Tutte le varie nazioni che sono soggette alla nostra clemenza e moderazione debbono continuare a professare quella religione che è stata data ai Romani dal divino apostolo Pietro”. I seguaci della fede creata da Paolo si chiameranno cristiani cattolici (cioè universali) e tutti gli altri verranno/vengono definiti disgustosi eretici dementi e ciechi, "detestabili", "eretici", "stupidi" e "ciechi” negato loro il diritto a riunirsi in luoghi di culto e condannati alla ira sia divina che statale “con castighi suggeriti dal nostro sdegno”. In un altro editto Teodosio chiama “insani” coloro che non credono nel dio cristiano e proibisce ogni disaccordo con i dogmi della chiesa cristiana. Ambrogio vescovo di Milano inizia a distruggere i templi pagani in Italia. I preti cristiani aizzano e guidano la folla di cristiani contro il tempio della Dea Demetra di Eleusi e cercano di linciare gli ierofanti Nestorio e Prisco. Nestorio 95enne sacerdote di Demetra termina pone fine alla celebrazione dei Misteri Eleusini e parla di caduta di un periodo di oscurità mentale sull’intera razza umana.
(Altri datano l’editto ad ieri giorno 26 ed altri ancora a domani 28/2).
Nel 372 L'imperatore Valente gia’ aveva ordinato lo sterminio degli Hellenici (politeisti) e la distruzione del loro sapere. Dal 373 erano stati proibiti i metodi divinatori. Nel 375 il tempio di ASCLEPIO, nell'Epidauro, era stato chiuso dai cristiani e i riti di guarigione e cure erano stati proibiti. (V. Rasias "La Demolizione dei Templi").

27 Febbraio 1927 Per la seconda domenica a fila vengono arrestati in South Carolina dei giocatori di Golf per non avere rispettato la bigotta legislazione locale sulla domenica giorno di riposo obbligatorio.

27 Febbraio 1594 Enrico IV di Borbone già re di Navarra, viene incoronato re di Francia dopo aver pubblicamente abiurato dalla fede Ugonotta (Parigi val bene una messa).

27 Febbraio Equirria, festa dedicata a Marte, dio della guerra e dell’agricoltura padre di Romolo e Remo. In onore di Marte si svolgeva una corsa di cavalli in Campo Marzio (o sul Celio quando il Campo di Marte era allagato). La festa aveva un significato sia religioso che militare, con riti di purificazione dell’esercito. I Romani percorrevano in processione solenne i limiti della città poi compivano un sacrificio seguito dalla festa pubblica. La festa era stata istituita da Romolo stesso nei primi giorni di Roma. Si teneva due volte all’anno, il 27/2 ed il 14/3.

27 febbraio 747 prima dell’era volgare: Il re Babilonese Nabonassor accede al trono.

27 febbraio 212 Caracalla (Marco Aurelio Antonino) fa uccidere il fratello Geta, co-imperatore

27 Febbraio 280~ e.v. Constantino (imp. 306-37) nasce a Naissus in Illiria (attuale Nis a Sud di Belgrado).

27 Febbraio 425 e.v L’imperatore Teodosio II fonda l’ Università di Constantinopoli riconoscendole teoricamente autonomia accademica (ma non poteva certo esser molta, nel quadro della religione obbligatoria di stato e della persecuzione sempre piu’ ossessiva delle opinioni non ortodosse dei “pagani” e degli “eretici”).

27 Febbraio 1557 Apre a Londra la prima Ambasciata Russa (era zar Ivan il Terribile).

27 Febbraio 1813 Emanata la prima legge americana su vaccinazioni obbligatorie.

27 Febbraio 1861 nasce Rudolf Steiner filosofo austriaco, fondatore della “antroposofia” (1913) influenzata dal pensiero indiano e dalla teosofia, in cui l’uomo è il cardine del divenire cosmico. Scrisse Filosofia della libertà (1894).

27 Febbraio 1861 Massacro di Varsavia: i russi sparano sulla folla che dimostra contro il governo russo dela Polonia.

27 Febbraio 1879 Constantine Fahlberg scopre la saccarina (primo indolcitore artificiale).

27 Febbraio 1899 nasce nel Maine Charles H Best fisiologo, co-scopritore del trattamento del diabete (Insulina).

27 Febbraio 1901 nasce a Pistoia Marino Marini scultore pittore e incisore. Dopo un iniziale naturalismo, si volse al recupero dell’antico reinterpretato in chiave drammaticamente espressionista (serie del Cavallo e cavaliere 1935-1960) giungendo negli anni 50 ai limiti dell’astrazione (L’idea del cavaliere, 1956).

27 Febbraio 1902 nasce a Salinas in California John Steinbeck, scrittore. Opere: I pascoli del cielo, Pian della tortilla, Uomini e topi, Furore, La valle dell’Eden (Nobel 1962). M. 20/12/1968.

27 Febbraio 1920 Alexandru D. Xenopol storico romeno, muore 72enne.

27 Febbraio 1932 nasce a Londra Elizabeth Taylor diva dagli occhi viola (Cleopatra).

27 Febbraio 1934 nasce Ralph Nader ( Winsted CT Usa), Avvocato, difensore dei consumatori, autore di “Unsafe at Any Speed”.

27 Febbraio 1936 muore 86enne Ivan P. Pavlov fisiologo russo (scoprì i riflessi condizionati, Nobel 1904).

27 Febbraio 1942 prima deportazione di ebrei francesi in Germania.

27 Febbraio 1950 nasce Franco Moschino Creatore di moda.

27 Febbraio 1956 Concesso il suffragio alle donne egiziane.

27 Febbraio 1975 terroristi della RAF (Frazione dell’armata rossa) rapiscono il deputato tedesco Peter Lorentz a Berlino Occidentale.

27 Febbraio 1989 muore 85enne Konrad Lorenz etologo austriaco studioso delle componenti innate del comportamento e dell’imprinting (Nobel 1973 con K.von Fisch e N. Tinbergen), scrisse: L’anello di re Salomone, Il cosiddetto male.

27 Febbraio 1991 Termina la guerra del Golfo con la ritirata Irakena e la liberazione del Kuwait.

27 Febbraio 1994 Una chiesa Maronita vicino a Beirut è bombardata da terroristi musulamani: 10 morti.


 

____________________
Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente. Dopo 12 anni di carriera io so quello che devo fare e non voglio che una mia vittoria venga messa in dubbio dalla fantasia delle analisi".

(Jacques Anquetil, 4 maggio 1966, intervista a L'Équipe)

Non riesco a comprendere perché Morris non sia assunto da nessuna rete telvisiva come opinionista

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Greg Lemond
Utente del mese Gennaio 2009
Utente del mese Giugno 2010




Posts: 5660
Registrato: Mar 2005

  postato il 28/02/2009 alle 07:51
28 Febbraio Roma antica: Pridie Kalendas Martias
= Pr. Kal. Mar. giorno prima delle Calende di Marzo
[B] ; dies Comitialis

Era nell’antica Roma uno dei dies comitiales (C.), quando i comitia (comitati) di cittadini potevano votare su argomenti politici o di giustizia (penale).
Era l’ultimo giorno dell’anno secondo il calendario di Numa che fu in uso fino alla riforma di Giulio Cesare (calendario Giuliano).

28 Febbraio 1569 Roma Rogo di Luca da Faenza luterano. Nonostante le torture fisiche e psicologiche non abiurò mai. “ Menato in Ponte, apichato e poi abrusciato” in nome della santa religione (e della vendita delle indulgenze). Stranamente gli fu risparmiato il rogo da vivo sebbene non si pentisse. Regnava S.Pio V

28 Febbraio. In India questo era considerato il giorno della concezione di Buddha (anche lui da madre vergine ).

28 Febbraio 1533 nasce Michel Eyquem de Montaigne filosofo (m. 1592). Interrotta la carriera da magistrato (1570) si ritirò nel suo castello nel Perigord. Nel 1580-81 viaggiò in Italia ed in Germania (Diario del viaggio in Italia, postumo 1774. Suo capolavoro sono i Saggi (les Essais) opera a struttura aperta (tre edizioni 1580, 1588, 1595), interpretazione laica e scettica dell’universo. I Saggi incentrati prima sulle annotazioni ai classici (Lucrezio, Seneca, Plutarco, ecc.), si dilatano poi a colloquio interiore in una forma per cui l’autoanalisi diventa specchio di tutte le contraddizioni dello spirito. La prosa di matrice senechiana, assume con gusto manieristico elementi dialettali guasconi.

28 Febbraio 1632 nasce a Firenze Giovan Battista Lulli (Jean-Baptiste Lully) compositore. Condotto a 13 anni alla corte di Francia come valletto fece una rapida carriera che lo portò a dominare la vita musicale sotto re Luigi XIV. Creò con Moliere il genere della comedie-ballet (Il borghese gentiluomo,1670) e quello della tragedie lyrique (Cadmo ed Ermione, 1674; Alceste, Armida). Muore 77enne il 22/3/1743.

28 Febbraio 1646 Roger Scott viene processato nel Massachusetts per aver dormito in chiesa.

28 Febbraio 1663 nasce Thomas Newcomen, inglese, co-inventore della macchina a vapore.

28 Febbraio 1759 Papa Clemente XIII permette la traduzione della Bibbia in tutte le lingue.

28 Febbraio 1785 Horea e Closca capi della rivolta antiasburgica romena della Transilvania del 1784 sono messi a morte con spezzamento delle ossa tramite una pesante ruota di carro ad Alba Iulia.

28 Febbraio 1827 Prima autorizzazione di una ferrovia passeggeri negli USA, La linea Baltimore & Ohio (B&O), finanziata dall’imprenditore Cornelius Vanderbilt sarà pronta fra 3 anni.

28 Febbraio 1893 Edward Acheson, Pennsylvania, brevetta un abrasivo che chiama carborundum.

28 Febbraio 1935 Wallace H Carothers scopre il Nylon.

28 Febbraio 1986 La Comunità Economica Europea firma per la liberalizzazione completa degli scambi.

28 Febbraio 1988 pogrom Anti-Armeno in Azerbaijan, 30 morti cristiani Armeni uccisi dai mussulmani Azeri.
Non sorprende che con la prossima indipendenza dalla URSS scoppi una guerra fra Armenia ed Azerbijan per il possesso della regione del Nagorni Karabak abitata in maggioranza da Armeni e donata da Stalin agli Azeri non per odio verso gli Armeni o amore verso gli Azeri, bensì per il solo scopo di aumentare la confusione etnica. E così Stalin fece per tutte le zone di confine e per tutti i popoli a lui sottomessi, per facilitare il dominio dei russi e del partito comunista. Non sorprendono perciò le decine di casi di conflitti regionali e di frontiera etnici e religiosi nelle repubbliche post sovietiche. Furono tutte seminati volutamente, a freddo, da Stalin, oltre che effetto della secolare colonizzazione russa.

28 Febbraio 1991 Liberato il Kuwait gli alleati concedono all’Irak il cessate il fuoco senza aver rimosso il dittatore Saddam Hussein per timore della secessione dei Curdi nel Nord e degli Sciiti nel Sud, ovvero della destabilizzazione della Turchia (che domina un’altra metà del Curdistan) e del rafforzamento dell’Iran sciita fondamentalista.

28 Febbraio 1993 Scoppia una vera battaglia a Waco in Texas fra l’FBI e la setta religiosa dei Davidiani (rinchiusisi in un fortino blindato ed armati fino ai denti). Numerosissimi i morti dalle 2 parti, pochi i Davidiani scampati all’incendio finale.

28 Febbraio Nel Lussemburgo Giorno del sole (Burg Sonndeg) si accendono falò per invocare il ritorno della forza del sole.

 

____________________
Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente. Dopo 12 anni di carriera io so quello che devo fare e non voglio che una mia vittoria venga messa in dubbio dalla fantasia delle analisi".

(Jacques Anquetil, 4 maggio 1966, intervista a L'Équipe)

Non riesco a comprendere perché Morris non sia assunto da nessuna rete telvisiva come opinionista

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Greg Lemond
Utente del mese Gennaio 2009
Utente del mese Giugno 2010




Posts: 5660
Registrato: Mar 2005

  postato il 01/03/2009 alle 07:49
29 Febbraio Roma antica: Pridie Kalendas Martias = Pr. Kal. Mar. = giorno prima delle Calende di Marzo
Anni Bisestili 29 Febbraio [C] dies Comitialis


29 Febbraio 1528 I cattolici bruciano vivo sul rogo il riformatore religioso Patrick Hamilton, 24enne che dopo aver passato del tempo con Martin Lutero e William Tyndale, aveva iniziato a promuovere la “Riforma” in Scozia. Dai protestanti è considerato un martire, uno dei primi della Scozia.

29 Febbraio 1692 Inizia il processo alle streghe di Salem (nel Massachusetts) con l’arresto ed accusa di stregoneria di due donne Sarah Goode e Tituba, la domestica Indiana del Reverendo Samuel Parris.
Ricercatori moderni hanno documentato ben 15.000 esecuzioni al rogo per stregoneria (sommando tutti i tempi e tutti i luoghi) e stimano che il totale dei morti per questa superstizione ammonti a circa 60.000 (non meno di 40.000 e max 100.000). Il 75%-80% delle vittime sono state donne. I roghi imperversarono soprattutto al tempo della Riforma protestante, sia per mano cattolica che per mano protestante (anzi, forse di piu’) e soprattutto in Germania ed Europa centrale dove le lotte di religione indebolirono di più sia il potere statale sia il potere religioso. Per questo dove la chiesa era forte, in Spagna ed in Italia i roghi per stregoneria furono un po’ più rari. Come veniva dimostrata la colpevolezza di una strega? Ecco alcune delle "prove":
- Dio avrebbe protetto un innocente fin dall'inizio, quindi, il fatto che non fosse intervenuto a salvare una determinata persona era già di per sé una prova della sua colpevolezza. - La vita di una sospetta può essere retta oppure no; se non lo è, il fatto fornisce una prova addizionale, se lo è fa sorgere ulteriori sospetti, poiché è risaputo che le streghe sono capaci di creare impressioni di virtuosità. - Una volta in carcere, la strega si dimostrerà impaurita o impavida; nel primo caso, dimostrerà la consapevolezza di essere colpevole, nel secondo verrà confermata la probabilità che lo sia, poiché è ben risaputo che le streghe più pericolose sono capaci di simulare innocenza e calma. - La sospetta può tentare di scappare oppure no; ogni tentativo di fuga costituisce un'ulteriore e ovvia prova di colpevolezza, mentre che non tenti di scappare significa che il diavolo vuole la sua morte.

29 Febbraio 1504 Colombo usa una eclissi di luna per calmare l’ostilità degli indiani della Giamaica.

29 Febbraio 1792 nasce a Pesaro Gioacchino Rossini, compositore operistico. Fra le sue molte opere: La cambiale di matrimonio, L’italiana in Algeri Il barbiere di Siviglia, Cenerentola, La gazza ladra, Guglielmo Tell, Tancredi, La donna del lago, Semiramide, Mosé in Egitto. Nel 1823 si trasferì a Parigi.
Morì a Passy – Parigi 13/11/ 1868. I suoi resti furono trasferiti in S. Croce a Firenze il 2/5/1887.

29 Febbraio 1792 nasce in Russia Karl Ernst von Baler, naturalista (scopritore dell’ovulo nella specie umana).

29 Febbraio 1832 Charles Darwin visita la foresta tropicale amazzonica vicino a Bahia in Brasile.

29 Febbraio 1860 nasce Herman Hollerith inventore della prima macchina addizionatrice elettrica.

29 Febbraio 1880 apre il tunnel ferroviario del Gottardo fra il Canton Ticino e la Svizzera transalpina.

29 Febbraio 1904 Theodore Roosevelt nomina un comitato di 7 persone per studiare la fattibilità del Canale di Panama. Un ventennio prima era fallita l’impresa a Lesseps il realizzatore del Canale di Suez, causa malaria ed altre febbri tropicali.

29 Febbraio 1960 apre a Chicago il primo Playboy Club, completo di conigliette (bunnies).

29 Febbraio 1960 Un terremoto uccide un terzo della popolazione di Agadir in Marocco (12.000 morti in 15 secondi). “ Tutti” i mali e le sofferenze del mondo secondo la dottrina cattolica si debbono alle scelte sbagliate degli uomini. Domanda: Anche il terremoto?


=================== ===================
Calendario romano di Febbraio quando BISESTILE: 2008

Fino al 24 Febbraio è uguale ai mesi di Febbraio normali. Poi:

25 Febbraio Roma antica: Dies bi-sextus ante Kalendas Martias = Ante diem bi- sextum Kalendas Martias = a.d. bis VI Kal Mar.= Sesto giorno BIS prima delle Calende di Marzo (inclusi nel conto sia il giorno d’oggi, sia il giorno delle Calende)
{ dies Comitialis [G] }

26 Febbraio Roma antica: Dies quintus ante Kalendas Martias = Ante diem quintum Kalendas Martias = a.d. V Kal Mar.= Quinto giorno prima delle Calende di Marzo (inclusi nel conto sia il giorno d’oggi, sia il giorno delle Calende)
{ dies EN = Endotercisus [H] }

27 Febbraio Roma antica: Dies quartus ante Kalendas Martias = Ante diem quartum Kalendas Martias = a.d. IV Kal Mar.= Quarto giorno prima delle Calende di Marzo (inclusi nel conto sia il giorno d’oggi, sia il giorno delle Calende)
{ ? dies Fas ? Nefas? Nefas Publicus? Endotercisus? Comitialis?[A] }

28 Febbraio Roma antica: Dies tertius ante Kalendas Martias = Ante diem tertium Kalendas Martias = a.d. III Kal Mar.= Terzo giorno prima delle Calende di Marzo (inclusi nel conto sia il giorno d’oggi, sia il giorno delle Calende)
{ dies Comitialis [B] }

Inoltre le lettere indicatrici della Nundina Quelle che qui sono indicate in parentesi quadra [ ]
A B C D E F G H dal primo di Marzo al 31 Dicembre risulteranno tutte spostate di un posto



 

____________________
Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente. Dopo 12 anni di carriera io so quello che devo fare e non voglio che una mia vittoria venga messa in dubbio dalla fantasia delle analisi".

(Jacques Anquetil, 4 maggio 1966, intervista a L'Équipe)

Non riesco a comprendere perché Morris non sia assunto da nessuna rete telvisiva come opinionista

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Greg Lemond
Utente del mese Gennaio 2009
Utente del mese Giugno 2010




Posts: 5660
Registrato: Mar 2005

  postato il 01/03/2009 alle 07:50
MARZO (it. e sp ), Martius (latino), Mars (fr.), Marz (ted), March (ingl.), Martie (romeno).

MARZO Marzo è mese dedicato al dio Marte (it.), il latino arcaico Marmar, Marmor, Mermer, in latino classico Mars, umbro Mavors, osco Mamers, etrusco Maris. Erano tutti dei italici arcaici protettori delle attività agricole, dei campi, del raccolto, della rinascita della natura, ma anche della difesa dei campi e dunque dei guerrieri, corrispondenti al dio Olimpico greco Ares (che però ha caratteristiche molto più violente, crude e deleterie). Animali sacri: lupo, toro, picchio, Antichi epiteti: Mars Rusticus, M. Gravidus, M. Silvanus. Epiteti più recenti Mars Ultor (M. il castigatore) e Marspiter (M. Padre). Come dio Olimpico era figlio di Giove e di Giunone ed amante di Venere. Come dio romano era padre dei gemelli Remo e Romolo Quirino, avuti da Rhea Silvia, e dunque padre del popolo romano.
A Marte erano dedicate le feste: Agonium, Armilustrium, Equirria, Equus October, poi i collegi di sacerdoti Salii, (istituiti da Re Numa Pompilio), il Flamen Martialis, i Fratres Arvali ed inoltre gli scudi sacri Ancilia.
Marzo fu il primo mese dell’antico anno romano, al tempo di Romolo Quirino, e, anche dopo che l’inizio dell’anno civile fu spostato al primo Gennaio, il primo Marzo continuò a segnare l’inizio dell’anno sacrale.
A Marzo cade l’Equinozio di Primavera e la prima feste importante dell’anno: le Liberalia dedicate a Bacco.
(I Greci ricordavano a Marzo la rinascita di Persefone, mentre pei Romani Persefone era celebrata ad Aprile).
La Serenissima Repubblica di Venezia mantenne l’inizio dell’anno al primo Marzo per tutta la sua vita, celebrando l’ultimo capodanno nel 1797 prima di essere travolta da Napoleone.
Marzo corrispondeva grosso modo al nono mese del Calendario Attico degli Ateniesi detto dagli antichi greci Elaphebolion
Nel calendario rivoluzionario repubblicano (1793-1805) Marzo corrispondeva per due decadi ( fino al 20/3~) al mese Ventoso o Ventose (fr), (e per la decade finale, al mese di Germile, Germinal in francese).

1 Marzo, Roma antica: K. Mar.
= Kalendae Martiae (nominativi plurali) o Kalendis Martiis. (ablativi plur.)
Calende di Marzo, Matronalia
[C] dies NefasPublicus


1 Marzo Roma antica: primo giorno del nuovo anno sacrale romano.
Come tutte le calende è giorno dedicato alla dea Giunone detta anche Saturnia perché figlia di Saturno, il greco Cronos, ovvero il tempo. Per questa connessione anche l’anno intero ed il calendario stesso le erano dedicati.

1 Marzo Roma antica: Matronalia, festa sacra a Juno Lucina, „Giunone che dà alla luce” o „Giunone piena di luce” patrona delle donne e dei parti (con riferimento a dare alla luce). Quando erano impegnate nella sua adorazione, le donne dovevano sciogliere i capelli e non potevano avere niente di annodato sulla loro persona per beneaugurare nascite non impedite da nessun ostacolo o nodo. Per i matronalia era tradizione che i mariti pregassero Giunone per la salute ed il benessere delle loro mogli. Era un giorno in cui si faceva grande festa e venivano scambiati doni in famiglia e fra amici. Si giocava d’azzardo, si ascoltava musica e si ballava nelle strade. Giunone (gr. Hera) moglie di Giove è la madre di Marte. E’ giorno di rinnovamento e le vergini Vestali rinnovavano il sacro fuoco di Vesta (perciò c’è chi considera questa data anche come festa di Vesta).

1 Marzo Feriae Marti, festa di Marte: Natale di Marte, padre di Romolo e dunque di Roma, dio protettore dei campi, dell’agricoltura, dello stato e della guerra che aveva l’alloro come pianta sacra. E dei lauri o allori venivano affissi alle case dei sacerdoti “flamini”, ed a varii edifici pubblici.
I 24 preti Salii (il cui nome significa saltanti o ballanti), rivestiti di armature arcaiche e portando i sacri scudi “Ancilia” oggi ballavano per le strade esponendo gli Ancilia e cantavano l’antico Carme Saliare. Si immagini una danza delle spade, però incentrata di più sull’importanza dei sacri scudi. Dopo la danza si teneva una festa spettacolosa. Ballo e festa dei Salii venivano ripetuti il 9/3 ed il 23/3. Il Collegio dei 24 Salii era suddiviso in due metà di 12 Salii Palatini devoti a Marte Gradivo e 12 Salii Agonenses devoti a Quirino.

1 Marzo inizio della primavera (anche se la data esatta dell’equinozio cade verso il 21-25 del mese).
Il Calendimarzo viene ancora celebrato come inizio della primavera in varie parti del mondo che fu romano:
1 Marzo: Romania festa popolare dell’inizio della primavera in cui si offrono piccoli ciondoli legati con fili bianchi e rossi (detti martisor, pronuncia martziscior) o fiori o altre piccole attenzioni a tutte le donne conosciute, familiari, amiche colleghe - non solo alle corteggiate.
1 Marzo Engadina, Canton Grigioni, Svizzera Ladina: “Chalanda Marz” (etimologia Calende di Marzo) festa dell’arrivo della primavera.
1 Marzo Italia, Spagna, Portogallo, Francia. Possibile che non sia rimasta nessuna tradizione relativa alle Calende di Marzo, o inizio della Primavera al 1 Marzo? Chi ne fosse a conoscenza è pregato di fornire dati.

1 Marzo 1562 Bagno di sangue di Vassy in Francia; Il generale di Guisa capo del partito cattolico autorizza l’uccisione di 1200 ugonotti. Apre la guerra di religione in Francia che duro’ 36 anni fino al 1598.

1 Marzo 1566 Muzio della Torella, eretico, fu giustiziato Regnante Papa Pio V (Santo) che impose la chiusura di tutte le sinagoghe a Roma

1 Marzo 1811 Il Pascià d’Egitto Muhammad Alì presiede all’esecuzione “cerimoniale” di 500 prigionieri.

1 Marzo 1958 Monsignor Fiordelli, Vescovo della Diocesi di Prato in Toscana è condannato dalla magistratura a 40.000 lire di multa avendo perso la causa per diffamazione intentatagli da due conviventi che egli aveva cacciato dal Duomo durante una messa chiamandoli pubblici concubini.

1 marzo 59 a.e.v. Lex Vatinia che assegna a C. Giulio Cesare il governo delle Gallie e dell'Illirico per cinque anni con quattro legioni complete. Cesare raggiungerà le sue province solo nel 58.

1 Marzo anno 46 prima dell’era volgare. Entra in vigore il calendario solare giuliano (quest'anno conta 15 mesi per riportare il calendario al passo delle stagioni).

1 Marzo anno 5 a.e.v. Roma, inizio del calendario Giuliano riaggiustato a regime definitivo: La riforma del calendario di Giulio Cesare (iniziata nel 45 ante era volgare), prevedeva un anno bisestile ogni 4, ma forse a causa del caos delle guerre civili oltre che dell’abitudine romana di contare comprendendo sia la data di partenza che quella di arrivo i pontefici confusero “ogni 4 anni” con “ogni quarto anno” (= ogni 3) ed intercalarono anni bisestili troppo spesso (1 ogni 3 invece che ogni 4). Allora Augusto corresse la situazione omettendo i giorni bisestili (sembra nel periodo fra l’anno 8 ante era volgare e l’anno 4 era volgare).

1 Marzo 0743 Viene proibita l’esportazione di schiavi cristiani verso zone pagane (All’epoca erano pagani Sassoni, Scandinàvi, Slavi, Balti, e mussulmani Spagna, Sicilia, Nordafrica, Siria ecc.)

1 Marzo 1420 Papa Martino I, chiama i fedeli ad una crociata contro i protestanti Ussiti della Boemia.

1 Marzo 1591 Papa Gregorio XIV minaccia di scomunicare il re di Francia Enrico IV.

1 Marzo 1773 Luigi Vanvitelli [Louis van Wittel], architetto della reggia di Caserta muore 72enne a Caserta.

1 Marzo 1780 La Pennsylvania abolisce la schiavitù dei neonati, primo stato in Nordamerica (e forse nel mondo?)

1 Marzo 1781 Il “Continental Congress” adotta gli Articoli di Confederazione fra le 13 colonie nordamericane che si erano rivoltate contro l’Inghilterra per il principio democratico basilare del “Niente tassazione senza rappresentanza adeguata”.

1 Marzo 1788 nasce Gheorghe Asachi scrittore, umanista, politico Romeno.

1 Marzo 1810 Frédéric Chopin nasce a Zelazowa-Wola, nei pressi di Varsavia, secondogenito, da madre polacca e da padre francese, grande compositore e pianista (Concerto in Fa Minore).

1 Marzo 1815 Messa e riposo obbligatori in Olanda: la legge regola l’osservazione del precetto domenicale.

1 Marzo 1828 nasce a Peveragno [Carlo Nugelli] noto come Vittorio Bersezio giornalista e commediografo dialettale piemontese, autore de “Le miserie di monsù travet” il cui protagonista è diventato il simbolo del povero impiegato. Muore a Torino 71enne il 30 Gennaio 1900.

1 Marzo 1837 nasce Ion Creanga scrittore Romeno di varii generi letterari, dai testi popolari scollacciati o seri alle fiabe per bambini.

1 Marzo 1864 Louis Ducos du Hauron brevetta una macchina cinematografica (mai costruita).

1 Marzo 1869 Emessi per la prima volta francobolli raffiguranti paesaggi.

1 Marzo 1869 Alphonse MLP de Lamartine, poeta (Histoire des Girondins), muore 78enne

1 Marzo 1909 David Niven Kirriemuir nasce ad Angus in Scozia, attore (Casino Royale, Eye of the Devil).

1 Marzo 1932 Dino Campana poeta dei Canti Orfici, muore 46enne.

1 Marzo 1938 Gabriele d'Annunzio muore 74enne al Vittoriale di Gardone. Era nato il 12/3 /Marzo 1863 (v.)

1 Marzo 1945 Franklin Delano Roosvelt annuncia il successo della Conferenza di Yalta ove si stabilì la spartizione delle zone da occupare in Europa. I popoli dell’Europa Orientale considereranno Yalta una tragedia ed una svendita ai russi ed al totalitarismo comunista a causa del mancato rispetto da parte di Stalin dell’impegno che doveva valere anche per lui di far svolgere entro un paio d’anni libere elezioni in tutti i paesi occupati.

1 Marzo 1961 Il Presidente Kennedy istituisce i “Peace Corps”, o Corpi per la pace, per l’assistenza ai paesi in via di sviluppo.

1 Marzo 1966 La sonda spaziale russa Venera 3 diventa il primo oggetto prodotto da esseri umani ad arrivare su di un altro pianeta (impatto su Venere).

1 Marzo 1972 Il Club di Roma pubblica il rapporto "Boundaries on the Growth" cioè “I limiti dello sviluppo”, nel quale si identificano i problemi economici ed ecologici causati dalla sovrappopolazione della terra. Il grido d’allarme non verrà ascoltato. L’esplosione demografica continua inquinando il pianeta e consumando la biodiversità e risorse non rinnovabili ed impedendo il progresso economico della maggior parte della popolazione mondiale. Fuori d’Europa e Nordamerica solo paesi come Giappone, Corea del Sud, Singapore, Taiwan Cina che hanno limitato le nascite hanno potuto godere di un consistente aumento del tenore di vita. La povertà dei paesi poveri perché in esplosione demografica viene insensatamente addebitata ai paesi “ricchi” che nessun potere hanno nel limitare le nascite altrui, né hanno mai avuto nessun mandato democratico a tassare ulteriormente i propri popoli per sfamare miliardi di persone riprodotte dall’irresponsabilità altrui, in primo luogo dalla politica natalista della chiesa cattolica e dell’islam, eppoi dalla deresponsabilizzazione dei veri responsabili operata dai nostalgici dell’utopia totalitaria e da troppi che in buona fede si bevono la loro propaganda raramente contrastata da qualcuno. Una eccezione è Luigi De Marchi con “O Noi O Loro” (2001 Bietti Editore, 13 Euro)

1 Marzo 1984 la NASA lancia il Landsat-D Prime (Landsat 5) per rilevare carte tematiche su aspetti precisi della terra, ecologici ed economici (produzioni agricole, disboscamenti, erosione, ecc.)

1 Marzo 1985 Il Pentagono accetta la teoria che una guerra atomica produrrebbe il cosiddetto “inverno nucleare” con la probabile scomparsa dal pianeta terra della vita umana.

1 Marzo 1993 Luis Kutner americano, co-fondatore di Amnesty International, muore 84enne.

1 Marzo 1995 Vladislav Listyev coraggioso e scomodo giornalista TV russo, liberale, viene assassinato a 38 anni.

 

____________________
Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente. Dopo 12 anni di carriera io so quello che devo fare e non voglio che una mia vittoria venga messa in dubbio dalla fantasia delle analisi".

(Jacques Anquetil, 4 maggio 1966, intervista a L'Équipe)

Non riesco a comprendere perché Morris non sia assunto da nessuna rete telvisiva come opinionista

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Greg Lemond
Utente del mese Gennaio 2009
Utente del mese Giugno 2010




Posts: 5660
Registrato: Mar 2005

  postato il 02/03/2009 alle 08:16
2 Marzo, Roma antica: Dies sextus ante Nonas Martias
= Ante diem sextum Nonas Martias = a.d. VI Nonas Mar.
{ Nonas e Martias sono 2 Accusativi plurali, sempre retti da ante }
Sesto giorno prima delle None di Marzo
(contando sia oggi sia il giorno delle none).
[E] ; dies Fas

2 Marzo Roma Antica: continuavano le Feriae Marti dedicate a Marte, (1-24/3)

2 Marzo 1938 Inizia in Unione Sovietica il processo farsa stalinista di dirigenti comunisti accusati di tradimento. Finirà con confessioni e fucilazioni non diversamente da come finivano gli autodafé con confesione e roghi.


2 Marzo 1958 Italia: il film “Totò che visse due volte” viene proibito dalla censura bigotta perché dissacrante.

1760 nasce in Francia Camille Desmoulins, giornalista pamflettista capo rivoluzionario. Membro della Convenzione si avvicinò a Danton criticando i giacobini sul “Vieux Cordelier”. I giacobini lo ghigliottinarono nel 1794.

2 Marzo 1858 Frederick Cook, di New Orleans, brevetta una reggetta metallica per stringere le balle di cotone.

2 Marzo 1866 Si costituisce nel Connecticut la prima società per la produzione a macchina di aghi per cucire.

2 Marzo 1889 Lo stato del Kansas passa la prima legge antitrust degli Usa.

2 Marzo 1930 muore 44enne David H Lawrence poeta e scrittore inglese. Scrisse Crepuscolo in Italia, Figli e Amanti, L’arcobaleno, Donne innamorate, L’amante di Lady Chatterley.

2 marzo 1931 nasce Michail Sergeevic Gorbaciov nel villaggio di Privol'noe nel Caucaso settentrionale.
Uomo onesto e decente, incredibilmente diventato dittatore dell’ URSS vi introdurra’ Glasnost (trasparenza) e Perestroika (riforma) incompatibili con la dittatura del millenarismo marxista, basata su paura e menzogna (in generale, ed in particolare quella del potere assoluto del popolo e della proprieta’ in nome del popolo). Il sistema in disfacimento economico da un ventennio tentera’ di reagire con un golpe militare, arrestando Gorbaciov nell’Agosto ’91, ma inutilmente e finira’ “nella spazzatura della storia” (in terminologia marxista).

2 Marzo 1943 muore 79enne Alexandre Yersin batteriologo svizzero che isolò il batterio della peste.

2 Marzo 1968 L’aviazione USA esibisce il Lockheed C-5A Galaxy, il più grande aereo al mondo.

2 Marzo 1969 Primo volo di prova per il primo aereo supersonico da trasporto passeggeri, il franco inglese Concorde.

2 Marzo 1969 Combattimenti fra truppe Russe Sovietiche e Cinocomuniste sulla frontiera siberiana dell’Ussuri provocano 70 morti e smentiscono il dogma marxista che la guerra non sia possibile fra paesi comunisti. Comunque per allora gli scontri rimasero limitati, a differenza della guerra fra Cina e Vietnam e fra Vietnam e Cambogia, ed a differenza delle invasioni russe in Ungheria del 1956 ed in Cecoslovacchia nel 1968. Almeno per il secolo XX invece le democrazie non si sono fatte guerra fra loro.

2 Marzo 200 4 Per provocare una rivolta contro gli USA che 2 giorni prima hanno concordato coi capi sciiti curdi e sunniti la costituzione provvisoria dell’Irak post Saddam, Al Quaeda compie attentati anti sciiti durante la festa dell’Ashura in moschea a Bagdad e ai mausolei di Kerbala: circa 200 morti e 550 feriti. Durante la processione di autoflagellazione Muharran sunniti attaccano sciiti anche a Quetta, Pakistan (6 morti). Nel 1991 Saddam Hussein fece sterminare migliaia di sciiti con vere battaglie intorno ai mausolei a Kerbela e Najaf. Anche a Baghdad, vennero massacrati migliaia di sciiti nel quartiere-satellite Al Tawra. L’Ashura ricorda l'iman Hussein (figlio dell'iman Ali Ibn Abi Talib genero del profeta Maometto), ucciso il 10/10/680 dagli omayyadi di Yazid califfo usurpatore che sorpresero Hussain ( con soli 72 uomini piu’ donne e bambini ) nella pianura di Karbala.



 

____________________
Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente. Dopo 12 anni di carriera io so quello che devo fare e non voglio che una mia vittoria venga messa in dubbio dalla fantasia delle analisi".

(Jacques Anquetil, 4 maggio 1966, intervista a L'Équipe)

Non riesco a comprendere perché Morris non sia assunto da nessuna rete telvisiva come opinionista

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Greg Lemond
Utente del mese Gennaio 2009
Utente del mese Giugno 2010




Posts: 5660
Registrato: Mar 2005

  postato il 03/03/2009 alle 07:46
3 Marzo, Roma antica: Dies quintus ante Nonas Martias
= Ante diem quintum Nonas Martias = a.d. V Nonas Mar.
[E] ; dies comitialis
Quinto giorno prima delle none di Marzo
(contando sia oggi sia il giorno delle none)


3 Marzo Roma Antica: continuavano le Feriae Marti dedicate a Marte, (1-24/3 )

3 Marzo 1395 L’Eretico Giacomo Ristolassio è arso sul rogo a Chieri (TO) per ordine dell’Inquisizione.

3 Marzo 1693 nasce l’astronomo inglese James Bradley che per primo riuscì ad evidenziare il movimento di rivoluzione della terra intorno al sole. Muore 13/7/1762.

3 Marzo 1812 Il Congresso degli Usa passa la prima legge di aiuti per uno stato estero in difficoltà (per le vittime del terremoto in Venezuela) Si calcola che gli Usa abbiano offerto aiuti esteri d’emergenza in ben 6000 occasioni inclusi i “pacchi Unra” che sfamarono l’Europa alla fine della seconda guerra mondiale ed il piano Marshall che permise la ripresa economica.

3 Marzo 1815 Gli Usa dichiarano guerra al Bey (=Signore) di Algeri perché praticando la pirateria nel mediterraneo aveva preso dei prigionieri americani e ne chiedeva un riscatto eppoi un tributo annuale forfettario.

3 Marzo 1831 nasce George M. Pullman creatore del vagone letto.

3 Marzo 1845 nasce Georg Cantor matematico tedesco. Introdusse la teoria degli insiemi ed i concetti di cardinalità e dei numeri transfiniti.

3 Marzo 1847 nasce ad Edinburgo in Scozia Alexander Graham Bell, prof. Di fisica alla Univ. Di Boston (m. 2/8/1922). Basandosi sulle invenzioni di Meucci non coperte da brevetto, Bell brevettò il telefono (nello stesso anno di E. Gray il 1876) e ne avviò le prime realizzazioni pratiche. Oltre un secolo dopo il Congresso USA ha riconosciuto la priorita’ morale nell’invenzione a Meucci.

3 Marzo 1861 Alessandro II, Zar di Russia abolisce la servitù della gleba.

3 Marzo 1863 USA il Presidente Lincoln (1809-65) approva la fondazione della Accademia Nazionale di Scienze.

3 Marzo 1875 Primo gioco di hockey documentato al mondo (a Montréal).

3 Marzo 1878 Pace di Santo Stefano pone fine alla guerra Romeno Russa contro la Turchia (1877-78): con la vittoria di Plewna la Romania si e’ conquistata l’indipendenza (era vassalla della Turchia), ed acquista la Dobrugia ma deve compensare la Russia con la Bessarabia meridionale. La Bulgaria è liberata da mezzo millennio di terribile giogo turco islamico, a tratti genocida: stragi, islamizzazione forzata, prelievo obbligatorio di bambini per farne soldati giannizzeri, schiavi e schiave. La Bulgaria del nord diventa indipendente e quella del sud (o Rumelia) autonoma. Per il popolo bulgaro e’ la fine di un incubo durato 5 secoli. Festa nazionale Bulgara.

3 Marzo 1894 N. l’ing. Serghei Vladimirovici Iliushin costruttore di 50 tipi di aerei civili e militari. M. 9/7/94

3 Marzo 1911 Il giornalista saggista e critico cinematografico francese di origine italiana Ricciotto Canudo pubblica il “manifesto delle 7 arti” in cui definisce il cinema appunto Settima arte.

3 Marzo 1913 Ida B Wells-Barnett dimostra per il suffragio femminile a Washington.

3 Marzo 1921 Il Dr Banting ed il Dr Best di Toronto Canada, annunciano la scoperta dell’insulina

3 Marzo 1942 muore 43enne in prigionia Amedeo Duca d’Aosta, viceré d’ Etiopia.

3 Marzo 1945 La RAF bombarda per errore L’Aia uccidendo 511 civili dell’alleata Olanda. La responsabilità per lo sbaglio è di qualche ufficiale inglese, ma la responsabilità morale è di Churchill o di Hitler? Se si sceglie Hitler, la risposta vale anche in altri casi sempre spiacevolissimi di morti civili, vittime non designate (ma concrete, purtroppo) della necessaria resistenza al totalitarismo.

3 Marzo 1985 Il congresso del Pen Club istituisce la Giornata mondiale degli scrittori, ogni 3 Marzo da allora.

3 Marzo 1990 Gerard Blitz, nuotatore Belga, fondatore del Club Méditerranée, muore 88enne.

3 Marzo 1993 Albert Sabin pediatra e microbiologo americano muore 86enne. Scoprì il vaccino antipoliomelitico orale.

3 Marzo 1995 Pierre Tisseyre editore, muore 85enne. Creò il Circolo del libro o Circle du livre de France.

 

____________________
Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente. Dopo 12 anni di carriera io so quello che devo fare e non voglio che una mia vittoria venga messa in dubbio dalla fantasia delle analisi".

(Jacques Anquetil, 4 maggio 1966, intervista a L'Équipe)

Non riesco a comprendere perché Morris non sia assunto da nessuna rete telvisiva come opinionista

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Greg Lemond
Utente del mese Gennaio 2009
Utente del mese Giugno 2010




Posts: 5660
Registrato: Mar 2005

  postato il 04/03/2009 alle 07:25
4 Marzo Roma antica: Dies quartus ante Nonas Martias.
= Ante diem quartum Nonas Martias = a.d.IV Nonas Mar. =
[F] ; dies comitialis
Giorno quarto prima delle None di Marzo
(inclusi nel conto sia il giorno di oggi sia quello delleNone)

4 Marzo Roma Antica: continuavano le Feriae Marti dedicate a Marte, (1-24/3)

4 Marzo 1966 Il giornale londinese "Evening Standard" pubblica una intervista con il Beatle John Lennon, nella quale egli osserva: “Noi siamo più popolari di Gesù Cristo in questo momento”. La frase fu contestata con una tempesta di proteste internazionali, con roghi di dischi e boicottaggi. A parte l’immodestia, quello che disturbò i credenti fu la previsione-auspicio di Lennon che la accompaganva: “Il cristianesimo si ridurrà e sparira’…”


4 Marzo 1848 Carlo Alberto di Savoia re di Sardegna promulgò lo Statuto. Anche dopo la sconfitta di Custoza e la fine della prima guerra d’Indipendenza e l’abdicazione di Carlo Alberto e contro la fiera opposizione Austriaca lo Statuto fu mantenuto in vigore (insieme alla bandiera tricolore italiana) dal successore di C. Alberto: Vittorio Emanuele II di Sardegna che sarà chiamato per questo il re Galantuomo, e diventerà poi il primo re dell’Italia unita grazie alla seconda guerra d’indipendenza undici anni dopo. Con lievi modifiche lo Statuto Albertino restò in vigore come legge fondamentale dell’ Italia fino a tutto il 1947. Lo Statuto Albertino confermava la religione di stato ma proclamava anche la nuova tolleranza per ebrei e valdesi. Il 19/6/1848 ci furono i decreti attuativi.

4 Marzo 1798 Secondo santa madre chiesa debbono fare penitenza le donne cattoliche che lavorano per famiglie ebree accendendo il il fuoco e cucinando per loro durante il sabbath (imposto dalla stessa bibbia delle due fedi).

4 marzo 1152 Federico I Barbarossa, poco più che 30enne, è eletto re di Germania nella Dieta di Francoforte.

4 Marzo 1394 nasce re Enrico il Navigatore, il patrocinatore dei grandi viaggi di scoperta Portoghese oltremare.

4 Marzo 1678 nasce a Venezia Antonio Vivaldi compositore barocco di 611 fra concerti, sinfonie, sonate e opere teatrali fra cui indimenticabili Le 4 stagioni; Alessandro in India, Mose’. M. 28/7/1741

4 Marzo 1747 nasce il conte Casimir Pulaski, esule polacco e generale della guerra d’indipendenza americana.

4 Marzo 1754 nasce il pioniere del vaccino antivaioloso Benjamin Waterhouse medico.

4 Marzo 1789 New York: Il Congresso USA si riunisce per la I volta e vota l’entrata in vigore della Costituzione.

4 Marzo 1801 Thomas Jefferson (presidente 1801-09) depone il I giuramento nella nuova capitale Washington.

4 Marzo 1873 è pubblicato il primo giornale illustrato: il Daily Graphic, di New York

4 Marzo 1880 è pubblicata sul Daily Graphic, la prima incisione coi mezzi toni di grigio da S H Horgan

4/16 Marzo 1882 (data giuliana/gregoriana) Nasce Nicolae Titulescu politico ed importante diplomatico romeno nel periodo interbellico. Lotto’ invano per la pace e l’equilibrio europeo. (m. 17/3/1941).

4 Marzo 1898. nasce a Parigi Georges Dumézil studioso delle religioni che contribuì allo sviluppo delle comparazioni indoeuropee e della moderna ricerca sui miti: Scrisse: Studio di mitologia comparata indoeuropea (1924) e Mito ed Epopea (1968-73)

4 Marzo 1909 nasce Harry B Helmsley a New York costruttore dell’Empire State Building.

4 Marzo 1910 nasce Tancredo Neves attivista per i diritti Civili.

4 Marzo 1943 nasce Lucio Dalla cantante che recentemente ha dichiarato di essere un ammiratore dell'opus dei.

4 Marzo 1955 nasce il fax: prima trasmissione tramite radio di una pagina in facsimile attraverso il continente americano.

4 Marzo 1977 terremoto in Romania, uccide 1.541 persone, ferisce 11.300 distrugge 32.900 edifici, lascia senza tetto 35.000 famiglie, danni materiali 2 miliardi di $ di allora. La dottrina cristiana sostiene che tutto il male sulla terra deriva dal peccato, errore e colpa dell’uomo. E le sofferenze di uomini donne e bambini vittime di terremoti ?

4 Marzo 1991 L’ Iraq sconfitto rilascia a norma di armistizio gli aviatori alleati prigionieri di guerra: 6 Americani, 3 Inglesi ed un Italiano (Coccione).

4 Marzo 1994 Un tribunale Usa riconosce colpevoli per l’attentato col camion bomba in una delle torri gemelle del World Trade Center di New York quattro terroristi arabi. Vi sono vittime, ma la torre non crolla.




 

____________________
Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente. Dopo 12 anni di carriera io so quello che devo fare e non voglio che una mia vittoria venga messa in dubbio dalla fantasia delle analisi".

(Jacques Anquetil, 4 maggio 1966, intervista a L'Équipe)

Non riesco a comprendere perché Morris non sia assunto da nessuna rete telvisiva come opinionista

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Greg Lemond
Utente del mese Gennaio 2009
Utente del mese Giugno 2010




Posts: 5660
Registrato: Mar 2005

  postato il 05/03/2009 alle 08:58
5 Marzo Roma antica: Dies tertius ante Nonas Martias.
= Ante diem tertium Nonas Martias = a.d. III Nonas Mar. =
Terzo giorno prima delle None di Marzo
(inclusi nel conto sia il giorno di oggi sia quello delleNone)
[G] ; dies comitialis

5 Marzo Roma Antica: continuavano le Feriae Marti dedicate a Marte, (1-24/3)

5 Marzo 1953 muore 73enne Josef Vissarionovich Djugasvili detto Stalin (acciaio). Già seminarista, già rapinatore, commissario alle nazionalità* nel primo governo comunista, successore di Lenin, assassino di Trotzki e di milioni di uomini (sembra 11), per la maggior parte contadini (in ogni caso nessuno al mondo ha mai ucciso più politici e funzionari comunisti di lui). Nel 1939 siglò con Hitler un patto che permise ai 2 dittatori lo scatenamento della guerra secondo l’accordo per la spartizione della Polonia e dell’Europa orientale. Nel dopoguerra stermino’ i russi ex prigionieri della Germania. Interpreto’ a modo suo gli accordi di Yalta senza far tenere libere elezioni. Comunistizzo’ a forza e volle la satellizzazione dell’Europa orientale cui impose di non accettare gli aiuti Usa del piano Marshall. Antisemita, quando morì stava preparando la deportazione in massa degli ebrei in Siberia.
* Vario’ e spezzetto’ ad arte i confini interni e deporto’ per creare ovunque minoranze e disomogeneita’ linguistiche e religiose, da cui le guerriglie attuali nel Caucaso, Cecenia, Abkhasia, Georgia e conflitto in Moldavia-Transnistria, Nagorny Karabak, contrasti con Ucraina ed in Asia Centrale ecc.

5 Marzo 1827 M. Pierre Simon [marquis de] Laplace (n. 23/3/1749) autore della teoria cosmogonica detta di Kant Laplace, secondo la quale il sistema solare sarebbe nato da una nebulosa in movimento. A Napoleone che gli domandava che posto avesse il creatore nella sua teoria rispose: “Sire non ho bisogno di una simile ipotesi”.

5 Marzo 1179 Papa Alessandro III Il apre con 300 Vescovi terzo concilio Laterano che prenderà energiche misure per sterminare gli “eretici” Valdesi ed Albigesi, a maggior gloria di Cristo “principe della pace”. Ebbe ben 4 antipapi, ma in odio alla cultura trovo’ il tempo per vietare a tutti i chierici lo studio della fisica! (La chimica invece fu bandita nel 1380 dal Parlamento di Francia in riferimento ad un decreto di papa Giovanni XXII)

5 Marzo 1496 Giovanni Caboto e’ ingaggiato per esplorare le coste del Nordamerica dal re inglese Enrico VII.

5 Marzo 1512 nasce Gerardus Mercator [Kremer] a Rupelmonde (Belgio), geografo cartografo che rinnovò la cartografia introducendo nuovi sistemi di proiezione (proiezione di Mercatore). Muore nel 1594.

5 Marzo 1558 Francisco Fernandes introduce in Europa il fumo del tabacco.

5 Marzo 1574 nasce in Inghilterra William Oughtred, matematico inventore del regolo calcolatore.

5 Marzo 1616 L’opera "de Revolutionibus" di Copernico è messa all’indice dei libri proibiti per i cattolici.

5 Marzo 1637 nasce John van der Heyden pittore olandese ed inventore di un estintore antincendio.

5 Marzo 1644 Il letterato Ferrante Pallavicino è decapitato ad Avignone per i suoi scritti anticlericali.

5 Marzo 1684 L’imperatore Leopoldo I, la Polonia e Venezia firmano la Convenzione di Linz per contrattaccare la pressione islamica sull’Europa. L’anno precedente un esercito polacco guidato dal re Sobieski aveva liberato Vienna dall’assedio turco. Il Veneziano Francesco Morosini strapperà la Morea ai turchi.

5 Marzo 1696 nasce a Venezia Giovanni Battista Tiepolo pittore rococo, interprete di miti, allegorie e storie eroiche della nobiltà veneziana e dell’aristocrazia europea. (m. Madrid 1770)

5 Marzo 1820 La città olandese di Leeuguerraden proibisce agli ebrei di usare le loro sinagoghe di Domenica.

5 Marzo 1827 muore 82enne Alessandro Volta fisico inventore della batteria (pila di Volta).

5 Marzo 1813 Nasce Soren Aaye Kierkegaard (m 11/11/1855) scrittore, filosofo e teologo. Precorse l’esistenzialismo. Opere: Trattato sulla disperazione, Il concetto di angoscia, Il concetto dell’ironia, Il diario di un seduttore.

5 Marzo 1868 Prima a Milano dell’opera"Mefistofele" di Arrigo Boito

5 Marzo 1868 C H Gould brevetta in Inghilterra una macchinetta spillatrice che unisce i fogli con una graffetta.

5 Marzo 1872 George Westinghouse Jr. brevetta il freno pneumatico triplo per treni.

5 Marzo 1893 nasce Emmett J Culligan fondatore e pioniere di una società per la depurazione delle acque.

5 Marzo 1922 nasce a Bologna Pier Paolo Pasolini scrittore di poesie (La meglio gioventu’, L’usignolo della chiesa cattolica, La religione del mio tempo, Poesia in forma di rosa, Trasumanar e organizzar); romanzi (Ragazzi di vita, Una vita violenta) testi teatrali (Calderon) e saggi (empirismo eretico); e regista cinematografico (Accattone, Mamma Roma, La ricotta, Il Vangelo secondo Matteo, Uccelleacci ed uccellini, Edipo Re, Medea, Teorema, Il Decameron, Il fiore delle Mille e una notte, Salò o le 120 giornate di Sodoma. (m. Roma 1975).

5 Marzo 1931 Il Mahatma Gandhi ed il viceré Britannico in India Lord Irwin firmano un accordo.

5 Marzo 1946 Winston Churchill denuncia che una "Cortina di Ferro" è caduta sull’Europa, dividendo l’Oriente dall’Occidente (discorso a Fulton, MO, USA).

5 Marzo 1975 Muore a Roma Emilio Lussu (n. Armungia 1890) Politico, fu fra i fondatori del Partito Sardo d’Azione. Poi fondò con i fratelli Rosselli Giustizia e Liberta’, guidò la corrente socialista nel partito d’Azione ed aderì poi al PSI. Scrisse Un anno sull’altopiano.

 

____________________
Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente. Dopo 12 anni di carriera io so quello che devo fare e non voglio che una mia vittoria venga messa in dubbio dalla fantasia delle analisi".

(Jacques Anquetil, 4 maggio 1966, intervista a L'Équipe)

Non riesco a comprendere perché Morris non sia assunto da nessuna rete telvisiva come opinionista

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Greg Lemond
Utente del mese Gennaio 2009
Utente del mese Giugno 2010




Posts: 5660
Registrato: Mar 2005

  postato il 06/03/2009 alle 08:16
Pridie nonas Martias = Pr. Non.Mar.
Giorno prima delle None di Marzo
[H] ; dies comitialis

6 Marzo Roma Antica: All'altare di Vesta era offerto incenso. Continuavano le Feriae Marti (dedicate a Marte).

6 Marzo 1556 Giulio Napolitano, fu bruciato vivo per eresia. Era papa Paolo IV che istituì il Ghetto a Roma con regole severissime.

6 Marzo anno 12 prima dell’era volgare ad Augusto venne conferito il titolo di Pontifex Maximus.

6 Marzo 1475 nasce a Caprese Michelangelo Buonarroti (m. Roma 1564) pittore, scultore, architetto e poeta. Si formò nella bottega del Ghirlandaio, e sulle opere dei maestri fiorentini visse presso la corte medicea fino al 1494 (Battaglia dei Centauri), fu poi a Bologna e a Roma, dove il Bacco e La Pietà lo resero famoso. Tornato a Firenze realizzò i tondi Taddei, Pitti ed il David. Dal 1508 al 1512 affrescò la Cappella Sistina e realizzò le cappelle Medicee a Firenze nel 1520. Dopo la cacciata dei Medici lavorò alle opere di fortificazione per difendere la repubblica fiorentina dall’assalto degli imperiali. Nel 1534 tornò a Roma alla Sistina lavorando al Giudizio Universale. Poi come architetto si occupò di palazzo Farnese, Campidoglio e S. Pietro. Degli ultimi anni la Pietà di Firenze e la Pietà Rondaini.

6 Marzo 1483 nasce a Firenze Francesco Guicciardini (m. Arcetri 1540) diplomatico al servizio di LeoneX e Clemente VII di casa Medici, durante le guerre tre Francesco I e Carlo V dimostrò grandi capacità politiche e militari, promuovendo fra l’altro la lega di Cognac (1526) . Caduto in disgrazia coi Medici, abbandonò la vita pubblica. Fu storico e scrittore politico. Nella “Storia d’Italia” (1537-40) G. ricostruisce il quarantennio 1492-1534 con una visione europea dei fatti ed un giudizio lucidissimo sui protagonisti. Non meno importanti i suoi “Ricordi” (1528-1530) che esprimono la sua concezione “realistica” e “pessimistica” (la difesa del “particulare”). Altre opere: Dialogo sul reggimento di Firenze (1521-25) e Considerazioni sui Discorsi di Macchiavelli.
Guicciardini dixit: “Tre cose desidero vedere innanzi alla mia morte, ma dubito, ancora che io vivessi molto, non ne vedere alcuna; uno vivere di repubblica bene ordinata nella città nostra, Italia liberata da tutti i barbari e liberato el mondo dalla tirannide di questi scelerati preti”

6 Marzo 1495 nasce a Firenze Luigi Alamanni patriota e poeta scrisse Opere Toscane, e La Coltivazione (1546 poema didascalico) . Difensore della libertà fiorentina emigrò in Francia dopo il trionfo dei Medici. (m. Amboise 1556).

6 Marzo 1521 Ferdinando Magellano navigatore portoghese al servizio della Spagna scopre l’isola di Guam nell’Oceano Pacifico.

6 Marzo 1619 nasce Cyrano de Bergerac . Ex soldato, influenzato dalle teorie libertine del filosofo e matematico Pierre Gassendi scrisse romanzi filosofici di viaggi fantastici, occasione di satira delle opinioni di chi vedeva la terra e l’umanita’ al centro della creazione e dei costumi umani visti con occhi di altri mondi, nonche’ di chi come Descartes considerava gli animali come oggetti insensibili e quasi meccanici („Un viaggio alla Luna”; „L’altro mondo o storia comica degli stati ed imperi della luna e del Sole”, che prende spunto da „Una storia vera” di Luciano. Condotto dal demone di Socrate nel Sole incontra T. Campanella). Scrisse anche due commedie: La morte di Agrippina e Il pedante giocato da cui Moliere prese spunti per 2 scene della sua commedia „Gli imbrogli di Scapino”. Influenzo’ anche J. Swift (Gulliver) e Voltaire (Micromega). Preconizzo’ per primo l’uso di jets e di razzi per voli spaziali. M. a Parigi 28/7/1655. Edmond Rostand ne fara’ un personaggio romantico di spadaccino nasuto e poeta innamorato immortalizzandolo, ma stravolgendolo (C.dB. in versi 1897).


6 Marzo 1629 Guerre di religione: Ferdinando II imperatore esaltato dai successi del generale Wallenstein contro i principi protestanti in Germania del Nord, emana l’Editto di Restitutione che ordina che tutti i territori vescovili confiscati dai protestanti dopo il 1552 siano resi alla chiesa cattolica. Lo “annus normalis” del 1552 era già stato presa a riferimento dalla pace di Augusta nel 1555, senza però durare.

6 Marzo 1810 L’ Illinois passa la prima legislazione sulle vaccinazioni degli USA, e fra le prime al mondo.

6 Marzo 1886 Inizia ad operare la prima centrale per la produzione di elettricità a corrente alternata degli USA a Great Barrington (MA).

6 Marzo 1896 Charles B King guida la sua carrozza senza cavalli, la prima prodotta a Detroit

6 Marzo 1899 L’Aspirina è brevettata da Felix Hoffmann.

6 Marzo 1806 nasce Elizabeth Barrett Browning poetessa inglese
(Sonnets from the Portuguese: …se vuoi amarmi, amami per amore)

6 Marzo 1926 nasce a Suwalki in Polonia, Andrzej Wajda regista (L’uomo di marmo, 1976)

6 Marzo 1930 Clarence Birdseye di Brooklyn sviluppa un metodo per la congelazione rapida degli alimenti.

6 Marzo 1937 nasce Valentina V. Tereshkova-Nikolayev la prima donna nello spazio (con la navicella Vostok 6)

6 Marzo 1966 In un convento Libanese funziona una tipografia di dollari falsi. Il convento dipende dal vescovo di Balbek.

6 Marzo 1967 La figlia di Stalin Svetlana Allilujeva domanda asilo politico negli USA

 

____________________
Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente. Dopo 12 anni di carriera io so quello che devo fare e non voglio che una mia vittoria venga messa in dubbio dalla fantasia delle analisi".

(Jacques Anquetil, 4 maggio 1966, intervista a L'Équipe)

Non riesco a comprendere perché Morris non sia assunto da nessuna rete telvisiva come opinionista

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Greg Lemond
Utente del mese Gennaio 2009
Utente del mese Giugno 2010




Posts: 5660
Registrato: Mar 2005

  postato il 07/03/2009 alle 08:15
Nonis Martiis. (sono 2 ablativi femm. Plurali) Non. Mar. Le None di Marzo
[A] ; dies Fastus

7 Marzo Roma Antica: continuavano le Feriae Marti (dedicate a Marte) e (?) le Matronalia dedicate a Giunone,

7 Marzo Roma Antica: Giorno sacro a Veiovis (o Vediovis), dio infernale di origine etrusca della mitologia romana arcaica, patrono dell’oscurita’, delle punizioni e delle vendette. Era dunque una specie di anti-dio (Ve - Iovis), rispetto a Giove, patrono del cielo luminoso. Più tardi sarà identificato con Plutone. Ovidio invece lo considerava Giove giovane - rappresentato perciò senza fulmini in mano e con viso giovanile Ovidio narra che Giove, inizialmente disarmato si dotò di fulmini dopo che i Giganti cercarono di conquistare il cielo. Ovidio narra anche che a fianco di Vediovis c’era una capra. - Vediovis aveva un Tempio originariamente era il recinto edificato da Romolo come ('asylum'), luogo di rifugio “inter duos lucos”cioè fra le due sommità del colle capitolino, ovvero fra l’Arce ed il Campidoglio e la cui seconda ricostruzione (di tre) fu dedicata a lui in questa data nel 192 ante e.v. da un certo Purpureo (attestato da Vitruvio ed Ovidio in Fasti, III.429 seq). .Il Tempio di Vediovis è stato ritrovato dagli archeologi nel 1939 dietro al Tabularium, sotto un angolo del Palazzo Senatorio insieme alla statua di marmo del Dio. Questa potrebbe essere quella che ha rimpiazzato la statua originaria di legno di cipresso che fu vista da Plinio* e da lui descritta nel De Naturalis Historiae (16.216). La statua lignea fu probabilmente distrutta nell’incendio del 80 e.v. La statua di marmo era di tipo apollineo con un mantello pendente dal braccio sinistro (anche se le braccia e la testa mancano dal ritrovamento archeologico). Insieme ai resti del terzo tempio di periodo tardo, furono trovate tracce del secondo tempio del 192 avanti l’era volgare ed anche ceramiche del settimo secolo ante e.v. ovvero del tempo di Romolo! (Vediovis era celebrato anche il 1/1).
* Plinio puo’ esser considerato agnostico: incomincia il suo libro negando la divinita’ e dicendo che se c’e’ un dio questo e’ il Sole.

7 Marzo 322 prima dell’era volgare Aristotele muore a Calcide di Eubea, 38enne. Discepolo di Platone precettore di Alessandro Magno, dal 335 fondò ad Atene una scuola chiamata Liceo o Scuola peripatetica o Peripato. Scrisse sia opere “acromatiche” per la cerchia dei discepoli, sia “essoteriche” per il vasto pubblico: “Etica nicomachea”, “ Grande etica eudemea”, “Politica”, “Retorica”, “Poetica” “Organon” (logica); “Sugli animali”; “Fisica”; “Del cielo” (anch’esso sulla fisica), ed altri scritti minori sulla fisica; “Metafisica” (così detti perché erano gli scritti che nella collezione di sue opere venivano dopo - in greco metà - le opere di fisica) ; In campo etico e politico Aristotele sostiene la dottrina della virtù come giusto mezzo tra gli estremi e propone un modello politico che contemperi aristocrazia e democrazia, reso stabile dalla classe media dei cittadini. Nella teoria della conoscenza A. accetta gli “universali” platonici, considerandoli però immanenti nelle cose (non esistenti in sé prima delle cose, come le idee platoniche). La materia è “possibilita’” di ricevere una forma. In A. il mondo ha impulso da Dio, definito come motore immobile, puro pensiero. A. può considerarsi il creatore della logica (sillogismi, categorie). Molto studiato nei primi 4-6 secoli dell’era volgare, torna in auge da Toledo nel XII secolo con le traduzioni di Alfarabi, Avicenna, Al Ghazali, eppoi con le traduzioni dirette per opera soprattutto di Guglielmo di Moerbeke. La conoscenza della metafisica Aristotelica tutta fondata sull’esperienza sensibile con la sua spiegazione integrale dei fenomeni della natura esercitò grande influenza sulla filosofia medioevale (pur fra polemiche soprattutto nel sec. XII - soprattutto all’università di Parigi – e fra ripetute condanne papali). I filosofi dell’ordine Domenicano, soprattutto Alberto Magno e S. Tommaso d’Acquino l’usarono contro i Francescani, ancora legati a Platone e a S. Agostino.

7 Marzo 161 e.v. muore di malattia a Lorium l’imperatore [Tito Aurelio] Antonino Pio, (n. 86 Lanuvio). Figlio adottivo di Adriano cui succedette nel 138, regnò per 23 anni. Conciliò la tradizione religiosa romana con la tolleranza verso gli altri culti. In Britannia costruì il vallo di Antonino. Si limitò a contenere i barbari ed assicurò all’impero il più felice periodo di pace e di prosperità mai avuto. Fortunatissimo, fu in grado di incrementare la spesa pubblica, e ridurre la pressione fiscale. Purtroppo sprecò gli unici anni tranquilli che Roma avrebbe potuto usare per accorciare i confini, per esempio completando la conquista della Pitia (Scozia) e liberare così le forze che guardavano quel vallo (da sole un decimo di tutte le legioni dell’impero). Lasciò l’impero a Marco Aurelio da lui adottato (ed a cui diede in moglie la figlia Faustina). M. Aurelio, meno fortunato, dové combattere Parti, Quadi e Marcomanni, esaurendo le sue forze personali (fino alla morte) e quelle dell’impero, diminuite anche da pestilenze e conseguenti spopolamenti e crisi economica.

7 Marzo 189 nasce a Roma l’imperatore Lucio Geta figlio di Settimo Severo e di Giulia Domna. Dal 211 succedette al padre condividendo l’impero col fratello Caracalla (M.Aurelio Antonino) che lo fece uccidere il 27/2/212.

7 Marzo 1441 Lancu di Hunedoara diventa voevoda (granduca) di Transilvania.

7 Marzo 1765 nasce Joseph Nicephore Niépce inventore francese che ottenne per primo foto (eliografie) con la camera oscura. Sua è la prima immagine conservatasi nella storia della fotografia (1826~).

7 Marzo 1785 nasce Alessandro Manzoni. Il suo capolavoro, il romanzo storico “I promessi sposi” è probabilmente il miglior pezzo di propaganda di tutti i tempi sulla “Divina Provvidenza” cristiana.

7 Marzo 1841 nasce in Argentina, Olegario Víctor Andrade, poeta (El nido de cóndores).

7 Marzo 1842 nasce Anne van Diest medico e femminista Belga.

7 Marzo 1856 nasce a Patrasso Matilde Serao giornalista e scrittrice autrice di romanzi a sfondo sociale “Il ventre di Napoli” (1884) e “Il paese della cuccagna”(1890). Sposata a Enrico Scarfoglio scrittore e giornalista fondatore de “Il Mattino di Napoli.

7 Marzo 1887 fondata la I scuola nazionale in Albania, ancora soggetta all’Impero turco ottomano (fino al 1912)

7 Marzo 1898 nasce Jan Bata fabbricante di scarpe Cecoslovacco. Andò in esilio dopo le confische comuniste e ricostituì una multinazionale delle calzature.

7 Marzo 1907 Mircea Eliade nasce a Bucarest in Romania. Grande storico delle religioni, tra i maggiori specialisti dello sciamanesimo, dello yoga e dei rapporti fra magia ed alchimia. Fondamentale la sua opera: “Trattato di storia delle religioni”(1949). fu professore alla Sorbona di Parigi ed alla Univ. di Chicago e visse e studiò a lungo anche in India. Scrisse: “Lo sciamanesimo e le tecniche dell’estasi” (1951), “Il sacro e il profano”(1956). “Immagini e simboli”; “Yoga, saggio sulle origini della mistica indiana”; “Cosmologia e alchimia babilonese”; “I romeni, latini d’oriente”; ‘Il mito dell’eterno ritorno”;”La ricerca”; “La nostalgia delle origini”; “Miti sogni e misteri”; “L’isola di Euthansio”; Fragmentarium”;”Il mito della rinascita” ;“nascita e rinascita”; “Profetismo romeno”; Soliloqui; “Oceanografia” “Alchimia asiatica”; “Fabbri ed alchimisti”; “Da Zalmoxis a Genghis Khan”; “Mefistofele e l’androgino”; “Erotica mistica in Bengala”; Lo “Yoga immortalità e liberta’”; “Patanjali e lo Yoga”; “Dai primitivi allo Zen”; ”Religioni australiane”; “Occultismo, stregoneria e mode culturali”;”Rompere il tetto della casa” “Commento alla leggenda di mastro Manole”. Scrisse anche romanzi (Maitreyi, Matrimonio in cielo). (Secondo il calendario Giuliano in vigore in Romania nel 1907 la data di nascita era il 28 Febbraio). Muore a Chicago 1986.

7 Marzo 1908 Anna Magnani nasce ad Alessandria d’Egitto (m. Roma 1973), attrice, esordì nel teatro di prosa e nella rivista (con Totò ). Fra i suoi film: Roma città aperta (1945), Amore (1948), Bellissima (1951), La carrozza d’oro (1952), La rosa tatuata (1955), Mamma Roma (1962).

7 Marzo 1911 muore 68enne Antonio Fogazzarro scrittore cattolico tardoromantico (romanzi: Piccolo mondo antico, Malombra, Daniele Cortis, Il Santo; in versi: Miranda, Valsolda).

7 Marzo 1945 Gli Alleati forzato il Reno occupano Colonia.

7 Marzo 1959 Hinsdale Smith che aveva sviluppato i finestrini abbassabili a manovella per auto muore 88enne.


 

____________________
Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente. Dopo 12 anni di carriera io so quello che devo fare e non voglio che una mia vittoria venga messa in dubbio dalla fantasia delle analisi".

(Jacques Anquetil, 4 maggio 1966, intervista a L'Équipe)

Non riesco a comprendere perché Morris non sia assunto da nessuna rete telvisiva come opinionista

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Greg Lemond
Utente del mese Gennaio 2009
Utente del mese Giugno 2010




Posts: 5660
Registrato: Mar 2005

  postato il 08/03/2009 alle 08:34
8 Marzo: Dies octavus ante Idus Martias
= Ante diem octavum Idus Martias = a.d.VIII Idus Mar.
{Idus - IV declinazione e Martias - III decl., sono 2 Accusativi femm plurali }
Ottavo giorno prima delle Idi di Marzo
(inclusi nel conto sia il giorno d’oggi, sia il giorno delle Idi).
[B] ; dies Fastus

8 Marzo Roma Antica: continuavano le Feriae Marti (dedicate a Marte).
8 Marzo Festa di Arianna e di Bacco. La figlia del re di Creta Minosse, Arianna, innamoratasi di Teseo venuto ad uccidere il Minotauro, tese nel labirinto il famoso filo per far ritrovare all’eroe l’uscita. Teseo portò Arianna con sé anche per salvarla da rappresaglie. Sull’isola di Naxos il dio Dionisio-Bacco se ne innamorò e la sposò .

8 Marzo festa delle donne. I laici hanno l’occasione di poter ricordare oggi il martirio di Ipazia (o Ipatia o Hypatia) di Alessandria del marzo 415, (giorno esatto non conosciuto). IPAZIA (nata fra il 370 ed il 375). Figlia dell’astronomo e matematico Teosone e moglie del filosofo Isodoro, fu filosofa matematica e astronoma e fu un’ardente cultrice della cultura classica. Venne linciata dai cristiani della città e il suo corpo fatto a pezzi fu dato alle fiamme in una sommossa istigata dal patriarca Cirillo. (Cirillo fu ovviamente fatto santo). Ne scrissero Wolff (1879) e Meyer (1886); su di essa compose la contessa Diodata Saluzzo Rosero. “La profonda impressione che la sua morte suscitò ad Alessandria indusse alcuni ad assumere tale anno (415) per marcare la fine della matematica antica” (da STORIA DELLA MATEMATICA di Carl B. Boyer 1968). Il martirio di Ipazia è considerato il primo martirio avvenuto espressamente per colpire la libertà di pensiero.
Un altro fanatico cristiano di Alessandria il vescovo Teofilo incendiò poco dopo, nel quinto secolo, lo splendido tempio di Serapide presso il quale era la famosissima ed insostituibile biblioteca di Alessandria che conservava tutta la grande cultura dell’antichità classica. Il tempio fu distrutto con tutti gli arredi e parte della biblioteca danneggiata e bruciata. Un successivo incendio appiccato dagli Arabi invasori guidati alla guerra santa dal primo successore di Maometto, il bigotto Califfo Omar, distrusse definitivamente quanto restava dopo la conquista arabo islamica della città il 17/9/642
Di Ipazia i cristiani hanno fatto sparire le opere, ci resta solo qualche frase a lei attribuita: [A proposito dell'educazione dei giovani:]
“La giovane mente e’ plastica, impressionabile ed accetta senza dubbi tutto cio’ che le viene detto. Percio’ le favole dovrebbero essere insegnate come favole, i miti come miti, ed i miracoli come fantasie poetiche. Insegnare superstizioni come verita’ e’ la cosa piu’ terribile. La mente infantile le accetta e le crede e solo con grande pena dopo anni egli puo’ esserne sollevato, forse anche dopo tragedie. In realta’ l’uomo sara’ pronto a combattere per una superstizione tanto quanto per una realta’ viva, e spesso anche di piu’, dato che una superstizione e’ così eterea che non si puo’ neanche riuscire a confutarla, mentre la verita’ e’ un punto di vista, e dunque e’ mutevole. “
La donna nella teologia Cristiana: "La sola consapevolezza del proprio essere dovrebbe costituire una vergogna per le donne." Clemente Alessandrino, padre della chiesa secondo – terzo secolo prima del 215.
"Le donne servono soprattutto per soddisfare la libidine degli uomini." - "Tutto il sesso (femminile) è debole e sventato. Esse giungono alla salvezza solo tramite i figli." S. Giovanni Crisostomo, 349-407, dottore della Chiesa
"La donna è un essere inferiore, che non fu creato da Dio a Sua immagine. Secondo l'ordine naturale, le donne devono servire gli uomini." Sant'Agostino, 354-430, padre e dottore della Chiesa fra i più importanti.
"Il valore principale della donna è costituito dalla sua capacità di partorire e dalla sua utilità nelle faccende domestiche." - "La donna è un errore della natura ... con la sua eccessiva secrezione di liquidi e la sua bassa temperatura essa è fisicamente e spiritualmente inferiore ... è una specie di uomo mutilato, fallito e mal riuscito ... la piena realizzazione della specie umana è costituita solo dall'uomo." "Un feto maschile diviene un essere umano dopo 40 giorni, uno femminile dopo 80 giorni. Le femmine nascono a causa di un seme guasto o di venti umidi." S. Tommaso d'Aquino, dottore della Chiesa, patrono delle università cattoliche 1225-1275.
"La donna deve velarsi il capo perché non è l'immagine di Dio" S.Ambrogio da MI dottore della Chiesa, 339-397; la donna ha il diritto di vestirsi solo a lutto. Non appena ha raggiunto l'età adulta, dovrà 'coprire il suo viso che è fonte di tanti pericoli, altrimenti rischia di perdere la beatitudine eterna." Il padre della Chiesa Tertulliano
"Le donne non possono cantare in chiesa." S.Bonifacio, missionario benedettino e apostolo dei tedeschi, 675-754 "Quando vedi una donna, pensa che si tratti del diavolo! Essa è come l'inferno!" Papa Pio II, 1458-1464
"Le donne sono destinate di natura al comune godimento." Carpocrate, fondatore di un convento e condannato come eretico gnostico da Eusebio di Cesarea
"Nessuna donna può entrare dove si intrattiene un sacerdote." Sinodo di Parigi, 846
"Vicino alle chiese non possono abitare donne." Sinodo di Coyaca, 1050. - "I sacerdoti che ospitano donne sospette dovranno essere puniti. Il vescovo dovrà vendere le donne come schiave." 2° sinodo di Toledo, 589 . -
"Le donne non possono né scrivere, né ricevere lettere a proprio nome." Sinodo di Elvira, 4° sec.
"Le ragazze che portano la minigonna finiranno all'inferno." Il gesuita Wild nel XX° secolo
"In nessuna religione o cultura la donna viene rispettata e onorata come nel cristianesimo!"
Il teologo cattolico Bernhard Häring nel XX° secolo.

8 Marzo, Festa delle donne: Storia: 1911 prima celebrazione della giornata internazionale delle donne (International Women's Day), istituito a sostegno della richiesta del diritto di voto per le donne.
Una giornata delle donne si era tenuta già l’ultima domenica di Febbraio 1908 a New York e ripetuta anche nel 1909 e 1910. La tedesca Clara Zetkin la riprese da colleghe americane che la proposero al secondo congresso dell’internazionale socialista a Copenaghen e così fu stabilita per il 1911 la prima giornata internazionale. La data fu il 19/3 scelta in ricordo del 19/03/1848 quando il re di Prussia aveva promesso molte riforme, fra cui il voto alle donne, poi non concesso. Ebbe grande risonanza in Germania, Austria, Danimarca ed altri paesi Europei.
Dall’8 Marzo 1946 la mimosa fu scelta come fiore simbolo per la festa delle donne in Italia.
Durante l’Anno internazionale delle Donne, 1975, la giornata internazionale delle donne IWD fu adottata ufficialmente dall’Onu. Invece completamente falsa e’ la storia di un padrone che avrebbe dato fuoco ad una fabbrica a New York con 129 donne in sciopero morte nel rogo l’8/3/1908: fu invenzione della propaganda comunista sovietica durante la guerra fredda, anche per far dimenticare la rivoluzione russa democratica di Kerenski: Vedi anche 8/3/1917. Vero e’ che all’epoca gli incendi erano frequenti e terribili e ve ne furono a New York in ambienti di lavoro tessile e proprio l’8/3/1908 in un asilo per bimbi con oltre 100 morti.

8 Marzo 1917 A Pietrogrado / S. Petersburg, Russia, il corteo della festa internazionale della donna dà origine alla rivoluzione democratica Russa anti-zarista. Si hanno scontri antigovernativi per 5 giorni inizianti l’8 Marzo 1917 con la festa della donna, e culminanti domenica 11/3 coun una manifestazione di 200.000 persone in cui l’esercito spara e fa 40 morti. Ma il giorno dopo l’esercito rifiuta di contenere la folla e L’avvocato Alessandro Kerenski prende il potere. Lo Zar Nicola II abdica il 15/3. La prima rivoluzione ha vinto con relativamente pochissimo spargimento di sangue. Siccome in Russia è ancora in vigore il calendario Giuliano, questa sarà detta Rivoluzione di Febbraio e porterà al potere per soli 8 mesi il governo democratico di Kerenski, fino alla Rivoluzione d’Ottobre (6/11Gregoriano) che tecnicamente fu un colpo di stato nella capitale seguito poi da una guerra civile sanguinosisssima. La città di San Pietroburgo si chiamava allora Pietrogrado con nome slavizzato dall’inizio della guerra antitedesca, e sarà ribattezzata Leningrado per tutto il tempo della dittatura sovietica. Un referendum popolare il 12/6/1991 le ha reso il vecchio nome.

8 Marzo 1466 Francesco Sforza muore 64enne (n.1401). Condottiero, ottenne il ducato di Milano dal 1450.

8 Marzo 1661 Giulio Mazzarino cardinale italiano e primo ministro della Francia di Luigi XIV, muore 58enne.
Chiamato a corte dal Richelieu (1640), alla sua morte gli subentrò nella carica. Vinse la “Fronda” rafforzando l’autorità regia e negoziò le paci di Westfalia (1648) e dei Pirenei (1659) consolidando il predominio francese in Europa. (n.1602).

8 Marzo 1787 nasce Karl Ferdinand von Grafe pioniere della chirurgia plastica.

8 Marzo 1857 nasce a Napoli Ruggero Leoncavallo compositore d’opera verista: I pagliacci (1892), Boheme, Zaza.(m. Montecatini 1919)

8 Marzo 1865 nasce Frederick William Goudy, stampatore americano che disegnò alcuni caratteri tipografici “Goudy” ancora in uso (v. Microsoft fonts)

8 Marzo 1876 nasce Franco Alfano compositore di opera che completò la Turandot di Puccini (Il dottore Antonio, Resurrezione, La leggenda di Sakuntala). Muore a Sanremo nel 1954.

8 Marzo 1869 muore 65enne Louis Hector Berlioz compositore e critico musicale francese n. 1803 (Sinfonia Fantastica, Aroldo in Italia, La dannazione di Faust, Romeo e Giulietta, Lelio, Benvenuto Cellini, I troiani).

8 Marzo 1879 nasce Otto Hahn fisico e chimico tedesco (Nobel 1944), scoprì insieme a L.Meitner la fissione nucleare (1939), studi su radio, torio attinio

8 Marzo 1886 nasce Edward Kendall biochimico che isolò il cortisone (Nobel 1950)

8 Marzo 1889 muore l’ingegnere USAdi origine Svedese Johnn Ericsson (n.1803). Nel 1829 costruì una locomotiva a vapore, nel 1833 una macchina con aria calda, e nel 1837 invento’ l’elica per propulsione navale.

8 Marzo 1910 La Baronessa Raymonde de Laroche di Parigi diventa la prima donna con brevetto di pilota.

8 Marzo 1930 Il Mahatma Gandhi in India da inizio alla campagna di disobbedienza civile pro indipendenza.

8 Marzo 1934 Le foto di Edwin Hubble mostrano innumerevoli galassie (quante le stelle nella via lattea)

8 Marzo 1946 Il primo elicottero viene autorizzato ad uso di trasporto civile passeggeri (New York)

8 Marzo 1948 Laicismo USA: La Suprema Corte degli USA ribadisce che l’istruzione religiosa nelle scuole pubbliche è incostituzionale.
Purtroppo la pressione religiosa sul sistema costituzionale USA di netta separazione fra chiesa e stato secondo il principio di Jefferson “un muro di separazione” avrà successo (incostituzionalmente) in un paio di casi: nel 1954 (su richiesta dei Cavalieri di Colombo italo-americani) nel giuramento di fedeltà che viene pronunciato dai nuovi cittadini USA e che datava dal 1890 ~ venne introdotta la frase “under God” = sotto Dio. Inoltre nel 1956 sulle banconote americane il motto federale in latino“E Pluribus Unum” (da molti uno) verrà sostituito con “In god we trust”(crediamo in Dio). Da notare che le banconote senza Dio pre 1956 sono ancora in circolazione e costituiscono oggetto di collezionismo fra i liberi pensatori americani.

8 Marzo 1979 La Cina comunista ritira le truppe d’invasione dal Vietnam comunista.

8 Marzo 1983 La IBM distribuisce il sistema operativo per personal computers PC DOS versione 2.0




 

____________________
Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente. Dopo 12 anni di carriera io so quello che devo fare e non voglio che una mia vittoria venga messa in dubbio dalla fantasia delle analisi".

(Jacques Anquetil, 4 maggio 1966, intervista a L'Équipe)

Non riesco a comprendere perché Morris non sia assunto da nessuna rete telvisiva come opinionista

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Greg Lemond
Utente del mese Gennaio 2009
Utente del mese Giugno 2010




Posts: 5660
Registrato: Mar 2005

  postato il 09/03/2009 alle 08:44
>
> 9 Marzo Roma antica: Dies septimus ante Idus Martias
> = Ante diem septimum Idus Martias
> = a.d.VII Idus Mai.= Settimo giorno prima delle Idi di Marzo
> (inclusi nel conto sia il giorno d'oggi, sia il giorno delle Idi).
> [C] ; dies comitialis
>
> Grecia antica: festa di Adone e di Afrodite. Il mito narra che un giorno Venere giocava col figlioletto Cupido (Eros) quando si ferì casualmente con la punta di una sua freccia. In quel momento vide un giovane cacciatore: Adonis, e se ne invaghì follemente tanto che lo seguiva sempre, anche nella caccia. Ed un giorno Adone fu ucciso dall'attacco improvviso di un cinghiale. Venere pianse sul suo corpo e giurò che non lo avrebbe dimenticato. Versò del nettare sul suo sangue e là nacque un fiore, l'anemone o fiore del vento, che è rosso come il sangue, e molto bello, ma come Adone di vita corta, dura solo finché un semplice soffio di vento porta via i suoi petali.
>
> 9 Marzo 1948 nasce a Bra (Cuneo) Emma Bonino ex Commissario Ue agli aiuti umanitari, Laureata in Lingue alla Bocconi, dagli anni Settanta nel P. Radicale di Marco Pannella, fonda nel 1975 il Cisa: Centro informazione, sterilizzazione e aborto. Nel ' 76 eletta alla Camera dei Deputati e 3 anni dopo al Parlamento Europeo. Nel 1991 presidente del P. Radicale e nel ' 93 segretaria del Partito. Nel '94 nominata Commissario Europeo alla Politica dei consumatori e agli Aiuti umanitari. Il 27/9/1997 sequestrata per alcune ore dai talebani in un ospedale di Kabul dove era a verificare il funzionamento degli aiuti umanitari europei. Promotrice di numerose campagne internazionali in difesa dei diritti civili (donne ecc.), dal 2001 risiede al Cairo, dedicandosi alla causa femminista nel mondo islamico. Nel 2004 ha organizzato la conferenza di Sana'a per la democratizzazione del mondo islamico. È il Ministro per il Commercio Internazionale e per le Politiche Europee, 1999, ed eurodeputato a Strasburgo. È anche membro della segreteria della Rosa nel Pugno, membro del comitato esecutivo dell'International Crisis Group (ICG) (organizzazione per la prevenzione dei conflitti nel mondo) e Professore Emerito all'Università Americana del Cairo.
>
> 9 Marzo 1850 le leggi Siccardi per la soppressione dei privilegi del clero ed i fori ecclesiastici vengono approvate a Torino dal Parlamento Subalpino (ossia del Regno Sabaudo di Piemonte e Sardegna, valide poi per tutta Italia dopo l'Unita') I progetti di legge erano stati presentati il 25/2/1850 da Giuseppe Siccardi (18021857) e riguardavano: abrogazione del foro ecclesiastico; fine del diritto d'asilo; limitazione solennità religiose; controllo lasciti; progetto matrimonio civile).
>
> 9 Marzo 1762 Jean Calas, protestante e' decapitato innocente come assassino del proprio figlio (un balordo convertitosi al cattolicesimo e poco dopo suicidatosi), in seguito ad una sentenza linciaggio voluta dal bigottismo di clero, popolo e giudici. E' il fatto che diede occasione a Voltaire di scrivere il "Trattato sulla tolleranza".
> 9 Marzo 1765 Riconosciuta l'innocenza di Jean Calas e famiglia cui il re Luigi XV versera' un indennizzo.
>
> 9 Marzo Roma Antica: continuavano le Feriae Marti (dedicate a Marte)
>
> 9 Marzo 1454 n. a Firenze Amerigo Vespucci esploratore e navigatore. Nel 1499 raggiunse le coste del Brasile. In un secondo viaggio al servizio del Portogallo esplorò le coste atlantiche dell'America meridionale fino al Rio della Plata (1501-02) e per primo si convinse di trovarsi di fronte ad un nuovo continente (il geografo tedesco M. Waldseemuller confermo' e dette all'America il nome di Vespucci). A.V. m. 61enne a Siviglia il 22/2/1512.
>
> 9 Marzo 1562 Baciarsi in pubblico è proibito nel regno di Napoli e punibile con la morte.
>
> 9 Marzo 1697 Lo zar Pietro il Grande inizia il suo viaggio in Europa La marina e la bandiera tricolore russa saranno ispirate a quelle olandesi.
>
> 9 Marzo 1749 nasce Honoré de Mirabeau (m. 02/04/1791) Deputato del Terzo Stato all'Assemblea Nazionale tentò invano di indurre Luigi XVI a farsi promotore di un rinnovamento istituzionale di modello inglese. Fu inviso alla nobiltà ed alla corte, nonché agli elementi estremisti dell'Assemblea.
>
> 9 Marzo 1791 nasce George Hayward chirurgo USA, uno dei primi, ad usare l'etere come anestetico.
> ( ma il Dr Crawford. Long rivendica il primo uso il 30/3/1842 -v.)
>
> 9 Marzo 1822 Charles M Graham di New York brevetta dei denti artificiali.
>
> 9 Marzo 1831 Francia: regnando Luigi Filippo (1830-48) fu istituita la Legione Straniera.
>
> 9 Marzo 1858 Albert Potts di Philadelphia brevetta una cassetta postale stradale.
>
> 9 Marzo 1883 nasce a Trieste Umberto Saba poeta (Canzoniere) e scrittore (Ernesto). Muore a Gorizia 1957
>
> 9 Marzo 1895 Leopold von Sacher-Masoch scrittore austriaco che diede origine al termine Masochismo, muore 59enne.
>
> 9 Marzo 1889 L'esercito del fanatico capo islamico schiavista sudanese El Mahdi dichiarata la Jihad ha invaso l'Etiopia e sconfigge l'imperatore cristiano copto dell'Abissinia Giovanni IV nella battaglia di Metema, nel Galla.
>
> 9 Marzo 1907 n. in Romania Mircea Eliade studioso e massimo storico delle religioni. Visse in India, Francia, USA (prof, Universitario a Chicago). Scrisse una monumentale Storia delle Religioni (ed anche romanzi).
>
> 9 Marzo 1923 Nasce André Courréges stilista di moda, che lanciò la minigonna.
>
> 9 Marzo 1924 L'Italia annette la città adriatica di Fiume (sul golfo del Quarnaro) secondo la volontà della maggioranza dei cittadini e con l'accordo della Iugoslavia cui viene riconosciuto il sobborgo di Rijeka Susak.
>
> 9 Marzo 1943 Gli ebrei Greci di Salonicco sono deportati dai Nazionalsocialisti nei campi di sterminio.
>
> 9 Marzo 1955 Nasce a Roma Ornella Muti attrice (L'ultima donna, Storie di ordinaria follia, Flash Gordon).
>
> 9 Marzo 1959 è in vendita Barbie, la bambola più diffusa (venderà oltre 800 milioni di pezzi in 40 anni).
> Dispiacera' a preti, mullah, fanatici di sinistra concordi solo nel non riconoscere liberta' di giudizio ai singoli.
>
> 9 Marzo 1962 Howard Engstrom Boston MA, uno dei progettisti del computer Univac muore 59enne.
>
> 9 Marzo 1964 La Suprema Corte degli Usa a difesa della libertà di stampa decide (New York Times versus Sullivan): I politici debbono provare anche la malafede dei giornalisti oltre che la ragione sostanziale per ottenerne la condanna per calunnia.
>
> 9 Marzo 1974 L'ultimo soldato giapponese nascostosi nella giungla delle Filippine si arrende 29 anni dopo la fine della seconda guerra mondiale. Anche noi in Italia abbiamo i resti delle BR che addirittura avuto nel 2003 hanno ucciso invece di limitarsi a star nascosti come il buon militare nipponico.
>

 

____________________
Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente. Dopo 12 anni di carriera io so quello che devo fare e non voglio che una mia vittoria venga messa in dubbio dalla fantasia delle analisi".

(Jacques Anquetil, 4 maggio 1966, intervista a L'Équipe)

Non riesco a comprendere perché Morris non sia assunto da nessuna rete telvisiva come opinionista

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Greg Lemond
Utente del mese Gennaio 2009
Utente del mese Giugno 2010




Posts: 5660
Registrato: Mar 2005

  postato il 10/03/2009 alle 09:16
--- In progetto_laico@yahoogroups.com, ha scritto:
>
> 10 Marzo Roma antica: Dies sextus ante Idus Martias
> = Ante diem sextum Idus Martias
> = a.d.VI Idus Mar.
> = Sesto giorno prima delle Idi di Marzo
> (inclusi nel conto sia il giorno d'oggi, sia il giorno delle Idi).
> [D] ; dies comitialis
>
> 10 Marzo Roma Antica: si teneva una Festa di Venere e continuavano le - Feriae Marti (dedicate a Marte)
>
> 10 Marzo 1872 morì a Pisa Giuseppe Mazzini (era nato il 22/6/1805 a Genova). Fu anticlericale anche se teista. Scrisse estesamente: Politica, Letteratura, Epistolario, ben 98 volumi . Grande patriota Italiano ed Europeo fu fondatore della Giovine Italia e della Giovine Europa. I suoi ideali furono la unità d'Italia e la liberazione dal dominio straniero. L'auspicato stato nazionale italiano avrebbe avuto senso solo contribuendo all'unità federale e sovrannazionale d'Europa (e oltre, in una lega di popoli). Fu dunque anticipatore sia dell'unità italiana, realizzatasi nel 1861 sia dell'Unione Europea in corso di costruzione, negli ultimi 50 anni, sia di una entità sovrannazionale mondiale tipo Onu, ancora in stato embrionale.
>
> 10 Marzo 1993 Michael Griffin del "movimento per la vita" assassina David Gunn ginecologo abortista 47enne.
>
> 10 Marzo 1987 Il Vaticano dichiara la sua formale opposizione e condanna contro la fertilizzazione in provetta il trasferimento degli embrioni, e la maggior parte delle altre forme di interferenza scientifica per aiutare la riproduzione umana.
>
> 10 Marzo 1528 Balthaser Hubmaier, 48enne, autore di testi per la riforma religiosa protestante Anabattista viene arrestatato in Moravia. Sarà poi condannato e bruciato sul rogo a Vienna.
>
> 10 Marzo 418 Sotto Teodosio II imperatore d'oriente gli ebrei sono esclusi dai pubblici uffici. (Va loro già meglio che ai politeisti che sia secondo la bibbia sia secondo l'impero bizantino sono da condannarsi a morte).
>
> 10 Marzo 241 ante eram vulgarem Battaglia navale delle isole Egadi. La flotta romana affonda 50 navi cartaginesi e pone così fine alla prima guerra punica (iniziata nel 264) conquistando la Sicilia.
>
> 10 Marzo 1791 John Stone, Concord MA, brevetta un macchinario battipali per infiggere pali e piloni nel terreno.
>
> 10 Marzo 1791 Il papa condanna la "costituzione civile del clero" stabilita dalla Francia rivoluzionaria.
>
> 10 Marzo 1793 Istituzione in Francia del Tribunale Speciale Rivoluzionario. Non è fra le istituzioni della rivoluzione francese che hanno lasciato un buon ricordo, anche se troverà imitatori.
>
> 10 Marzo 1849 Abraham Lincoln chiede un brevetto. (Sarà l'unico Presidente Usa ad averlo mai fatto).
>
> 10 Marzo 1855 Inaugurata la prima linea telegrafica di Romania fra Bucarest e Giurgiu, il suo porto sul Danubio.
>
> 10 Marzo 1862 nasce il dollaro banconota: I'emissione di cartamoneta USA ($5; 10; 20; 50; 100; 500 & 1000).
>
> 10 Marzo 1876 Alexander Graham Bell realizza la sua prima telefonata a Boston.
>
> 10 Marzo 1896 Il greco Charilaos Vasilakos vince la prima Maratona moderna in 3 ore e 18 minuti primi.
>
> 10 Marzo 1903 Harry Gammeter, di Cleveland, brevetta il multigraph, una specie di ciclostile.
>
> 10 Marzo 1910 L'impero cinese abolisce la schiavitu'.
>
> 10 Marzo 1933 Il Nevada è il primo stato USA a legiferare sui narcotici.
>
> 10 Marzo 1940 Muore lo scrittore russo Mihail Bulgakov autore del romanzo "Il maestro e Margherita" (n.14/5/1891)
>
> 10 Marzo 1948 Jan Masaryk (figlio di Thomas M. il laico e democratico fondatore della Cecoslovacchia), essendo ministro degli esteri nel governo del comunista Gottwald, imposto dagli occupanti sovietici, viene gettato da una finestra (o costretto a gettarsi, secondo altre versioni) . Sembra una tradizione per Praga: famosa è anche la prima Defenestrazione di Praga (1618) che dette l'inizio alla guerra dei trent'anni fra Austria cattolica e protestanti. Dalla sala del consiglio del Castello i protestanti gettarono giù 2 legati dell'imperatore Mattia (cattolici).
>
> 10 Marzo 1959 A Lhasa insurrezione contro le violenze delle forze di occupazione cinesi nel Tibet.
>
> 10 Marzo 1995 Un'auto bomba esplode a Karachi, in una moschea islamica shiita. 20 morti. In Pakistan (di maggioranza sunnita) i fondamentalisti non sopportano Sciiti Ahmadi (né Kafiri politeisti arcaici, né Indu', né Cristiani, né Ebrei o altri) Un altro attentato (contro una chiesa cristiana stavolta) avverrà nel Dicembre 2001.
>

 

____________________
Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente. Dopo 12 anni di carriera io so quello che devo fare e non voglio che una mia vittoria venga messa in dubbio dalla fantasia delle analisi".

(Jacques Anquetil, 4 maggio 1966, intervista a L'Équipe)

Non riesco a comprendere perché Morris non sia assunto da nessuna rete telvisiva come opinionista

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Greg Lemond
Utente del mese Gennaio 2009
Utente del mese Giugno 2010




Posts: 5660
Registrato: Mar 2005

  postato il 11/03/2009 alle 08:33
11 Marzo Roma antica: Dies quintus ante Idus Martias
= Ante diem quintum Idus Martias = a.d.V Idus Mar.
Quinto giorno prima delle Idi di Marzo
(inclusi nel conto sia il giorno d’oggi, sia il giorno delle Idi).
[E] ; dies comitialis

Grecia antica: Festa di Eracle (l’Ercole latino), conosciuto come “Il figlio di Dio”, Si diceva fosse nato da Zeus e da una madre vergine (da un rapporto sessuale che sarebbe durato ben tre giorni). Detto anche “il guaritore” si narrava che avesse resuscitato due persone da morte (un uomo e una donna) Una volta era sceso agli inferi per tre giorni. Soffrì una morte terribilmente penosa ed ingiusta per causa dei suoi nemici (specie la corte del re di Tebe). Dopo la sua morte riapparì per mostrare ai suoi amici che era ancora vivo e poi ascese (in corpo e spirito) al cielo. I suoi amici e seguaci (conosciuti come Eracleidi) furono perseguitati dopo la sua morte.
La sua leggenda fu chiaramente ispirazione della leggenda attribuita al messia cristiano non solo per impressionare in genere, ma anche per dirottare i molti fedeli di Eracle, sul nuovo culto.
Così al Gesù ebreo furono attribuiti sia molti elementi del mito, sia il titolo di “figlio di Dio” anche se le profezie del vecchio testamento non dicono niente sul fatto che il Messia sarebbe anche il figlio di Dio.

11 Marzo Per i cattolici e gli ortodossi siamo nel periodo della Quaresima e relativo digiuno. Per le società agricolo-pastorali dell’emisfero nord un periodo di astinenza dai cibi provenienti dai principali animali da carne in questo periodo di fine dell’inverno e dunque di fine delle risorse alimentari, era piuttosto razionale considerando anche che coincideva col periodo di attesa delle nascite di primavera di animali come gli agnelli ovini e caprini. Tanto è vero che nei paesi dell’europa settentrionale anatre ed oche non erano comprese nel divieto quaresimale della carne: erano considerate come animali d’acqua dunque assimilabili ai pesci. In realtà erano semplicemente abbondanti in quei luoghi. E non rifiutarsele era soltanto un minimo di ragionevolezza in mezzo a tanti altri esempi di fanatismo religioso contrario al buon senso .

11 Marzo 1544 nasce a Sorrento Torquato Tasso (m. Roma 1595). Scrisse Rinaldo, Aminta, Gerusalemme liberata, G. conquistata, Discorsi del poema eroico, la tragedia Torrismondo, Dialoghi, Apologia. Le critiche dei teologi alle sue opere lo feceron rinchiudere in manicomio dal 1579 al 1586. Stesso sistema che in URSS.

11 Marzo 1570 Roma Nicolò Franco “Menato in Ponte e apichato” (impiccato per delitto di libero pensiero per aver deriso papa Pio V (Santo) con degli scritti.

11 Marzo Roma Antica: continuavano le Feriae Marti (dedicate a Marte)

11 marzo 49 ante era volgare Legge di L. Roscio Fabato che concede i diritti di cittadinanza romana all'intera Gallia Cisalpina. I nuovi cittadini devono essere distribuiti in dieci tribù individuate in modo da non turbare gli equilibri politici solo di alcune. Milano e Como vengono iscritte nella Oufentina (dei Volsci, nel territorio di Priverno). La Curia Mediolanense ha un collegio di quattro magistrati, i Quattorviri, due incaricati della giustizia e due dell'amministrazione cittadina. Nell’anno successivo 48 a.e.v. Decimo Giunio Bruto padre del Bruto poi adottato da Cesare è governatore della Cisalpina. Sempre nel 48 a.e.v. Cesare ordina un corpo di 17 medici ogni 7.000 soldati. Sono i primi medici militari. Nel 47 a.e.v Cesare pubblica i Commentarii de bello civili .


11 Marzo 222 Vario Avito Bassiano Eliogabalo imperatore romano (218-222), di origine Siriana è ucciso 19enne a Roma dai pretoriani ed il corpo fu gettato nel Tevere. Dissoluto e feroce, fu detto Eliogabalo per essere stato sacerdote di El Gabal dio del sole di Emesa. Fu proclamato dall’esercito d’Asia successore di Caracalla contro Macrino prefetto del pretorio (che aveva fatto uccidere Caracalla e che fu ucciso 8/6/218). Eliogabalo sconfisse Macrino ed entrò a Roma nel 218. Durante il suo regno sua nonna Giulia istituì il Senato delle Donne per discutere i diritti femminili. Era imparentato con Settimo Severo così come il suo successore Alessandro Severo imp. dal 13/3/222.

11 Marzo 537 I Goti assediano Roma durante la guerra gotico bizantina. La lunga guerra fra i re ostrogoti e Bisanzio infligge all’Italia un colpo mortale. I frequenti assedi spopolano le città e le razzie stremano le risorse agricole.

11 Marzo 1669 L’eruzione dell’Etna uccide 15.000 siciliani. Il signore da’, il signore prende (oggi anzitempo).

11 Marzo 1702 appare a Londra il primo quotidiano inglese il “ Daily Courant”.

11 Marzo 1811 nasce Urbain Jean Joseph le Verrier co-scopritore del pianeta Nettuno

11/12 Marzo 1860 Risorgimento italiano Dopo la conclusione vittoriosa della II guerra per l’ Indipendenza, ed i moti patriottici in Italia Centrale, con due plebisciti Toscana (con 366.571 voti contro 19.869) ed Emilia ( con 462.000 voti contro 1056 ) votano l’annessione al Piemonte.

11 Marzo 1931 nasce in Australia Rupert Murdoch magnate dell’editoria (New York Post) e della TV (FOX-TV Network).

11 Marzo 1938 Artur Seyss-Inquart Nazista, rimpiazza Kurt von Schuschnigg come Cancelliere d’Austria e chiama le truppe tedesche che entrano in Austria lo stesso giorno. Mussolini che aveva inviato le truppe italiane al Brennero il 25 Luglio 1935 quando era stato assassinato Dollfuss (il predecessore di Schuschnigg), questa volta non interviene, anche perché nel 1935 era stato lasciato solo da Francia ed Inghilterra a fronteggiare Hitler.

11 Marzo 1941 Franklin Delano Roosvelt firma la legge Affitti e Prestiti che finanzia gli acquisti di materiale militare e navale dell’Inghilterra allora in guerra da sola contro Hitler (allora ancora alleato di Stalin).

11 Marzo 1942 Il primo treno di deportati lascia Parigi verso il campo di concentramento di Auschwitz.

11 Marzo 1955 Sir Alexander Fleming medico inglese, prof. di batteriologia a Londra, scopritore della pennicillina nel 1929 e premio Nobel per la medicina del 1945, muore 73enne.

11 Marzo 1957 Richard E Byrd ammiraglio americano muore 68enne. Esplorò in aereo il Polo Nord e soprattutto il continente Antartico. La sua esplorazione Antartica del dic. ‘46- febb ’47 fu la più imponente fatta fino allora.

11 Marzo 1985 Mikhail S Gorbachev rimpiazza Konstantin Chernenko come capo della Unione Sovietica.

11 Marzo 1986 un milione di giorni sono passati dalla data tradizionale della fondazione di Roma, il 21/4/753 prima dell’era volgare.

11 Marzo 2004 appare sulla stampa mondiale la proposta di legge di ispirazione islamista in Indonesia contro la “pornografia”: il bacio in pubblico e’ condannabile fino a 5 anni di prigione e 29.000 $ di multa. Prodursi in danze erotiche e’ condannabile da 3 a 10 anni di prigione, assistere a spettacoli erotici “solo” a 2 anni.

11 Marzo 2004 gravissimo attentato islamista, il piu’ grave mai perpetrato in Europa, commesso da immigrati marocchini affiliati ad Al Qaeda con una quindicina di bombe messe proditoriamente dentro a zainetti su 3 treni a convergenti verso la stazione Atocha a Madrid. E’ provocata una strage immensa (ben192 morti e 1900 feriti) di pendolari spagnoli ed immigrati (primi fra tutti romeni, 16 morti). Inoltre l’atto terrorista cambia radicalmente anche l’esito delle elezioni che si tengono 3 giorni dopo e cambia la maggioranza di governo.



 

____________________
Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente. Dopo 12 anni di carriera io so quello che devo fare e non voglio che una mia vittoria venga messa in dubbio dalla fantasia delle analisi".

(Jacques Anquetil, 4 maggio 1966, intervista a L'Équipe)

Non riesco a comprendere perché Morris non sia assunto da nessuna rete telvisiva come opinionista

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Greg Lemond
Utente del mese Gennaio 2009
Utente del mese Giugno 2010




Posts: 5660
Registrato: Mar 2005

  postato il 12/03/2009 alle 08:14
12 Marzo Roma antica: Dies quartus ante Idus Martias
= Ante diem quartum Idus Martias = a.d.IV Idus Mar
= Quarto giorno prima delle Idi di Marzo
(inclusi nel conto sia il giorno d'oggi, sia il giorno delle Idi).
[G] dies comitialis

Antica Mesopotamia, Festa di Marduk, il dio solare che creò il mondo e sconfisse
la dea marina Tiamat. Secondo i Babilonesi, Tiamat era stata la causa del
Diluvio Universale: così i mesopotamici potevano ritenere Marduk innocente di
tale strage indiscriminata dell'umanita'. Curiosamente ebrei e cristiani
attribuiscono la strage del Diluvio al loro buon creatore. Ai politeisti doveva
sembrare una idea assolutamente blasfema.

12 Marzo Roma Antica: continuavano le Feriae Marti (dedicate a Marte)

12 Marzo 1930 In India Mohandas Gandhi inizia una marcia di 300 km per
contestare la tassa britannica sul sale, e sfidare la sovranita' britannica in
modo non violento. Questo metodo affonda le sue radici in India negli
insegnamenti di Buddha e Jain che furon ripresi anche dal grande imperatore
buddhista Asoka del III secolo prima dell'era volgare. Ashoka tappezzò il paese
di iscrizioni su tavolette di pietra sulla buona condotta e sulla saggezza di
governo, incluso un richiamo alla libertà basilare per tutti i sudditi (comprese
donne e schiavi); egli insistette persino che tali principi dovessero essere
goduti anche dagli "uomini delle foreste", ovvero coloro che vivevano nelle
comunità pre-agricole distanti dalle città indiane. Per capirne la grandezza si
noti che libertà e tolleranza erano sostenute da Aristotele solo per uomini
liberi, non per donne, schiavi (e vilipese perfidamente da Platone).

12 Marzo 2000 Papa Woitila chiede scusa al suo dio, non alle vittime e
soprattutto NON per 2000 anni di orrori prodotti da chiesa e predicazione
cristiana, ma per i i singoli fedeli che hanno sbagliato! E fra l'altro non
chiede scusa a pagani, omosex etc ......

12 Marzo 604 muore 64enne il papa Gregorio I o San Gregorio Magno (590-604),
santo, "padre della chiesa" (festa oggi). Romano, della famiglia Anicia, fu il
primo papa monaco. Cardinale dal 580. Si definì Servus Servorum Dei, titolo
rimasto tuttora ai pontefici, ma fu il fondatore del potere temporale dei papi
adattando la dottrina dell'intollerante S. Agostino alla concreta azione
politica del papato, ed accentrando i possedimenti pontifici (latifondi della
chiesa romana), diventò a poco a poco il sovrano temporale della città di Roma
assumendo le funzioni politiche ed amministrative. Si staccò dall'ambiente
culturale bizantino, litigò col patriarca di Bisanzio.
e si rivolse all'evangelizzazione del mondo germanico. Nel suo tempo diventarono
cattolici Visigoti, Svevi e Longobardi (grazie alla regina Teodolinda) Nel 596
inviò il monaco Agostino ad evangelizzare gli anglosassoni, su invito del re del
Kent Etelberto. Riuscì a sottomettere la chiesa d'Inghilterra al papato,
staccandola dalla influenza Scoto Irlandese. Nessuno ha fatto più danni alla
nostra cultura di San Gregorio Magno. Governava poche migliaia di romani
impoveriti che abitavano le rovine di quella che era stata Roma. Per anni li
guidò per le strade a sventrare gli edifici distruggendo opere d'arte e
bruciando i libri delle biblioteche in grandi roghi. Nei tre sacchi che Roma
aveva patito fino allora nessuno dei barbari aveva messo tanto impegno nel
cancellare il patrimonio culturale eredità comune dei popoli d'occidente. Solo i
mussulmani (che ci misero 6 mesi a bruciare tutti i libri della Biblioteca
d'Alessandria) fecero tanto danno quanto Gregorio. Anche se egli ha scritto
alcuni libri (Lettere, Libro della regola pastorale, Dialoghi, Omelie), nessuno
di essi si può comparare né in qualità né in importanza alla minore di quelle
inestimabili opere antiche che ha distrutto. La sola cosa che salvò furonono
alcuni fogli di musica romana per cori che egli rimaneggiò e ribattezzò Canti
Gregoriani spacciandoli falsamente per suoi e riformando il canto liturgico. I
secoli fra il 420 ed il 1100 non produssero nessuna opera scritta che sia letta
attualmente da normali persone colte, non specialisti del medioevo. Questa è la
prova più schiacciante della correttezza della definizione di tali secoli del
medioevo come SECOLI BUI. Ben sette secoli senza una sola opera di valore!

12 Marzo 1350 Evviva il cristianesimo religione d'amore. Ad Orvieto si decreta
che le coppie miste Ebraico-Cattoliche siano decapitate e bruciate. L'albero si
vede dai frutti (dice il vangelo stesso).

12 Marzo 1572 Luís Vaz de Camoes pubblica Le Lusiadi poema nazionale portoghese.

12 Marzo 1594 Costituitain inghilterra la Distant Company per commerciare con le
Indie Orientali.

12 Marzo 1737 Il corpo di Galileo Galilei è trasferito nella Chiesa di Santa
Croce a Firenze, fra le glorie nazionali italiane. Ma per un riconoscimento
dell'ingiustizia della condanna inflittagli in vita, la chiesa attenderà ancora
la bellezza di altri due secoli e mezzo.

12 Marzo 1755 Istallato in America il primo motore a vapore per pompare acqua
fuori da una miniera.

12 Marzo 1824 nasce in Prussia Gustav Robert Kirchhoff, (m.1887) fisico. Scoprì
l'analisi spettrale colla quale si è potuto determinare la composizione chimica
dei corpi celesti. Leggi di K. In un circuito elettrico sono le leggi che
stabiliscono le relazioni fra le correnti uscenti ed entranti da un nodo, o le
tensioni sui lati di una maglia.

12 Marzo 1831 nasce Clement Studebaker pioniere dell'automobile (Studebaker).

12 Marzo 1836 Il governo pontificio condanna 11 patrioti italiani al carcere a
vita ed altri 6 a pene minori.

12 Marzo 1832 nasce Charles Boycott fattore di proprietà terriera inglese in
Irlanda fu contestato nel 1880 dai fittaavoli Dal suo nome viene boicottaggio,
il rifiuto organizzato di avere rapporti contrattuali con un soggetto.

12 Marzo 1838 nasce William Perkin inventore del primo colorante artificiale. Ha
reso il mondo meno grigio:-).

12 Marzo 1860 Salvatore Di Giacomo compositore (m 1934) poeta e drammaturgo in
napoletano. Lirismo ed eleganza metrica caratterizzano Ariette e sunette (1898)
e Ariette e canzone nove (1916); realistici e patetici i drammi 'Omese mariano
(1897) Assunta Spina (1911).

12 Marzo 1863 Nasce a Pescara Gabriele D'Annunzio. Scrisse: in poesia: Canto
Nuovo, e i 4 libri delle Laudi (Maia, Elettra, Alcione, Merope); in prosa: Le
Novelle della Pescara; i romanzi: Il piacere, Il fuoco, L'innocente, Forse che
sì, forse che no; le tragedie Francesca da Rimini, La figlia di Jorio, La
fiaccola sotto il moggio, La nave, Fedra; le prose autobiografiche Notturno e Le
faville del maglio. Volontario di guerra organizzò la beffa di Buccari, il volo
su Vienna (9 VII 1918), l'occupazione di Fiume (12 IX 1919). Fu per pochi mesi
presidente dell'Accademia d'Italia. Principe di Montenevoso per meriti di
guerra. Muore 74enne il 1 Marzo 1938 al Vittoriale di Gardone ove si era
ritirato dal 1920.

12 Marzo 1848 Proclamata la seconda repubblica in Francia.

12 Marzo 1860 Il Congresso degli USA accetta il "Pre-emption Bill che offre
terre gratuite ai coloni (inclusi gli immigranti) nelle terre del West sottratte
agli indiani cacciatori raccoglitori nomadi che le popolavano molto scarsamente.
L'emigrazione dall'Europa così incentivata aumenta di molto nel continente
allora poco popolato e dove la disoccupazione era assente. Emigreranno anche
milioni di Italiani. (Le condizioni del fenomeno migratorio evidentemente sono
molto diverse per l'Italia di oggi decisamente sovrappopolata e sottoposta ad un
afflusso di immigranti in molti casi incontrollato, non invitato ed illegale,
oltre che di persone per le quali non sempre c'è un luogo di lavoro adatto né
condizioni di integrazione. Peggio ancora per quegli immigranti islamisti che
non vogliono proprio ne' assimilarsi ne' integrarsi, ma solo "convivere
pacificamente" - dichiarazioni Ucoii Khaled- in attesa di aumentare peso grazie
ad altre immigrazioni, diverso tasso di accrescimento demografico e
conversioni). In queste condizioni gli immigrati in Italia producono tassi di
delinquenza addirittura del 3.500 % superiori alla media rispetto al tasso di
delinquenza dei cittadini. (Fonte dati su incarcerazioni minorili 2002).

12 Marzo 1877 Pio IX attacca in un discorso gli articoli del codice penale
italiano che stabilendo la giurisdizione statale eguale su tutti i cittadini ed
abolendo la competenza ecclesiastica per i reati commessi dal clero sanciscono
la fine della impunità goduta fino allora.

12 Marzo 1881 nasce Kemal Atatürk primo presidente della Repubblica di Turchia,
l'unico fortunato dittatore riformatore che sia riuscito a laicizzare, in parte
stabilmente, un paese islamico.

12 Marzo 1860 Il Congresso degli USA accetta il "Pre-emption Bill che offre
terre gratuite ai coloni (inclusi gli immigranti) nelle terre del West sottratte
agli indiani cacciatori raccoglitori nomadi che le popolavano molto scarsamente.
L'emigrazione dall'Europa così incentivata aumenta di molto nel continente
allora poco popolato e dove la disoccupazione era assente. Emigreranno anche
milioni di Italiani. (Le condizioni del fenomeno migratorio evidentemente sono
molto diverse per l'Italia di oggi decisamente sovrappopolata e sottoposta ad un
afflusso di immigranti in molti casi incontrollato, non invitato ed illegale,
oltre che di persone per le quali non sempre c'è un luogo di lavoro adatto né
condizioni di integrazione. Peggio ancora per quegli immigranti islamisti che
non vogliono proprio ne' assimilarsi ne' integrarsi, ma solo "convivere
pacificamente" - dichiarazioni Ucoii Khaled- in attesa di aumentare peso grazie
ad altre immigrazioni, diverso tasso di accrescimento demografico e
conversioni). In queste condizioni gli immigrati in Italia producono tassi di
delinquenza addirittura del 3.500 % superiori alla media rispetto al tasso di
delinquenza dei cittadini. (Fonte dati su incarcerazioni minorili 2002).

12 Marzo 1888 Secondo giorno della "Grande Tormenta" nel nord est degli USA 400
morti divorati dal dio del freddo. La Dottrina cattolica che sostiene che tutti
i mali e le sofferenze derivano solo da errori-peccati umani, è ben poco
credibile di fronte a simili disastri naturali che colpiscono
indiscriminatamente poveri innocenti.

12 Marzo 1896 Il primo film è proiettato in Olanda (Kalverstr 220).

12 Marzo 1908 Edmondo de Amicis muore 61enne a Bordighera. Nato ad Oneglia 1846.
Fu scrittore e giornalista socialista, autore di Cuore (1886), libro per ragazzi
d'ispirazione patriottica sociale e sentimentale. Altre opere: La vita militare
(1863) , Spagna (1873) , Marocco (1876), Romanzo di un maestro (1890 ) L'idioma
Gentile.

12 Marzo 1912 Il Capitano Albert Berry fa il primo salto con paracadute da un
aereoplano.

12 Marzo 1924 muore Hilaire Comte de Chardonnet, l' inventore della "seta
artificiale", il rayon.

12 Marzo 1925 muore 58enne Sun Yat-Sen, il presidente democratico rivoluzionario
della Repubblica Cinese.

12 Marzo 1932 Ivar Kreuger "il re dei fiammiferi svedesi" industriale muore
suicida.

12 Marzo 1930 In India Mohandas Gandhi inizia una marcia di 300 km per
contestare la tassa britannica sul sale, e sfidare la sovranita' britannica in
modo non violento. Questo metodo affonda le sue radici in India negli
insegnamenti di Buddha e Jain che furon ripresi anche dal grande imperatore
buddhista Asoka del III secolo prima dell'era volgare. Ashoka tappezzò il paese
di iscrizioni su tavolette di pietra sulla buona condotta e sulla saggezza di
governo, incluso un richiamo alla libertà basilare per tutti i sudditi (comprese
donne e schiavi); egli insistette persino che tali principi dovessero essere
goduti anche dagli "uomini delle foreste", ovvero coloro che vivevano nelle
comunità pre-agricole distanti dalle città indiane. Per capirne la grandezza si
noti che libertà e tolleranza erano sostenute da Aristotele solo per uomini
liberi, non per donne, schiavi (e vilipese perfidamente da Platone).

12 Marzo 1945 Anne Frank autrice dei famosi "Diari di Anna Frank" muore di
stenti a Bergen Belsen dopo 7 mesi di prigionia in 3 campi di concentramento e
sterminio.

12 Marzo 1947 Il Presidente Usa Truman proclama la "dottrina Truman": gli Usa
aiuteranno i paesi che si oppongono all'espansionismo comunista sovietico.

12 -14 Marzo 1951 Le forze dell'ONU, principalmente i soliti Americani, liberano
Seul dall'esercito invasore comunista Nord Coreano armato da Stalin.

 

____________________
Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente. Dopo 12 anni di carriera io so quello che devo fare e non voglio che una mia vittoria venga messa in dubbio dalla fantasia delle analisi".

(Jacques Anquetil, 4 maggio 1966, intervista a L'Équipe)

Non riesco a comprendere perché Morris non sia assunto da nessuna rete telvisiva come opinionista

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Greg Lemond
Utente del mese Gennaio 2009
Utente del mese Giugno 2010




Posts: 5660
Registrato: Mar 2005

  postato il 13/03/2009 alle 08:41
13 Marzo Roma antica: Dies tertius ante Idus Martias =
Ante diem tertium Idus Martias = a.d.III Idus Mar. =
Terzo giorno prima delle Idi di Marzo (inclusi nel conto sia oggi, sia il giorno delle Idi).
[H] ; dies Endoterecisus Nei giorni endotercisi (EN) , cioè tagliati, divisi,
le mattine erano per le votazioni ed il pomeriggio no (oppure viceversa).

13 Marzo Roma Antica: continuavano le Feriae Marti dedicate a Marte ( 1- 24 Marzo)

13 Marzo 1925 Il Governatore del Tennessee Austin Peay firma la norma che proibisce l’insegnamento dell’ evoluzione nelle scuole pubbliche dello stato. Una celebre violazione di tale norma porta al famoso caso in tribunale detto July Scopes Monkey Trial, una grande battaglia giudiziaria sull’evoluzionismo.

13 Marzo 1307 Rogo di Fra’ Dolcino, eretico pauperista che accusava di immoralità Clemente V (1305-14, il papa che spostò la sede pontificale ad Avignone e che avallo’ la soppressione e strage dei Templari a scopo di rapina ovvero confisca dei beni): Ridotto a brandelli il corpo di Fra’ Dolcino fu bruciato al rogo e con lui furon arsi oltre mille seguaci fra cui Suor Margherita e Frate Longino.

13 Marzo 1580 Roma papale: Salomone Ebreo Siciliano: Menato in Piazza Giudia e abrusciato uiuo (per delitti di libero pensiero).

13 Marzo 1741 nasce Giuseppe II Arciduca d’Austria ed imperatore SRI (1765-90), grande riformatore e sostenitore della sovranità statale contro le pretese ecclesiastiche (giuseppismo). Il suo riformismo ispirato al giurisdizionalismo illuminista incontrò resistenze ecclesiastiche, nobiliari e perfino popolari.

13 Marzo 1881 giovani anarchici assassinano Alessandro II lo zar riformatore. Sul trono dal 1855 quando aveva 37 anni, aveva presto abolito la servitù della gleba, soppresso la tortura della fustigazione con lo knut (in vigore dal 1450), aperto le università al popolo. Ma i nichilisti studenti piccolo borghesi volevano rovesciarlo e lo attaccarono in 3 attentati (pistolettate nel 1866, poi bombe che distrussero il suo treno e la sua sala da pranzo). Convocò un embrione di parlamento, ma il quarto attentato gli fu fatale: scampato ad una prima bomba vicino alla sua carrozza si era fermato a confortare i feriti ed a discutere con l’attentatore. Cadde sotto la bomba di un complice. Gli successe Alessandro III che abrogò le riforme liberali del padre, incoraggiò l’antisemitismo e la russificazione brutale delle minoranze spingendo la Russia e L’Europa verso future tragedie.

13 Marzo 4 avanti l’era volgare. Muore il re Erode il grande. Erode di origini non regali arrivò al potere tramite una serie di notevoli vittorie militari, guadagnandosi il rispetto e l’amicizia dei romani che lo riconobbero re dei Giudei in una sessione del Senato Romano nel 58 ante e.v. Tre anni e molte battaglie dopo egli riuscì a riunire i frammenti della Giudea e varie colonie ebraiche già in continua guerra fra loro. Erode trasformò il paese in una nazione potente e costruì numerose fortezze, palazzi, templi, porti, e città dove non c’era niente prima. Amico di Giulio Cesare e di Ottaviano Augusto rese la Giudea così prospera che si assunse persino tutte le spese per dei Giochi Olimpici che i greci non si potevano più permettere di pagare. Dopo la sua morte la nazione ritornò al fanatismo religioso, alla belligeranza, alle guerre civili ed incorse nell’ira dei soli amici che avevano avuto al mondo, i romani (a parte Ciro II). Favola non storica e’ la strage degli innocenti attribuitagli dai cristiani.

13 Marzo 222 e.v. diventa imperatore Alessandro Severo (n.208-m.235), succedendo al cugino Eliogabalo (Vario Avito Bassiano), assassinato due giorni prima (11/3). Alessandro Severo allora 14enne era dominato dalla madre Mamea, dalla nonna Maja e dal giurista Ulpiano. Secondo Aelio Lampridio, Alessandro Severo teneva nel suo larario le immagini di Apollonio di Tiana, Orfeo, Cristo ed Abramo. Quindi, Eliogabalo e il cugino Alessandro Severo seppur adolescenti, furono i due primi imperatori orientali.

13 Marzo 857 Spagna: Martirio per mano islamica di San Rodrigo. Era un prete andaluso che fu denunciato da suo fratello (rinnegato convertitosi all’islam). Rodrigo fu decapitato a Cordova che era la residenza di un emiro mussulmano che governava quasi tutta la penisola iberica. La resistenza antiislamica e successiva “Reconquista” degli autoctoni spagnoli e portoghesi durerà fino all’anno della scoperta dell’America. In totale furono ben 8 secoli di lotte per espellere gli invasori dall’Europa Occidentale. In Europa Orientale la conquista turco islamica è durata oltre 5 secoli e mezzo (1354-1913).

13 Marzo 1519 Proveniente da Cuba (di cui si era impossessato nel 1511) sbarca in Messico Hernan Cortes (n.1485-m. 2/9/1547), con un piccolo contingente di soldati, dotati però di spade d’acciaio, di corazze, qualche cavallo e qualche archibigio. In breve il conquistador si impadronirà del Messico detronizzando Montezuma imperatore degli Aztechi e dal 1522 sarà governatore della Nuova Spagna, avviandone la colonizzazione e la conversione forzata di centinaia di migliaia di indigeni. Scrisse importanti “Relazioni”.

13 Marzo 1560 La flotta spagnola occupa l’isola di Djerba in Tunisia meridionale.

13 Marzo 1569 Guerra civile fra protestanti e cattolici in Francia: Il principe Louis Condé capo del partito Ugonotto (calvinista) muore nella battaglia di Jarnac vinta dal cattolico conte d’Angiò [traduzione italiana del vero nome Anjou].

13 Marzo 1634 apre l’Académie Française.

13 Marzo 1835 Charles Darwin parte da Valparaiso per attraversare le Ande.

13 Marzo 1848 L’Europa e’ presa dalla febbre delle rivoluzioni liberali, In Francia e’ stata proclamata la II Repubblica. Insurrezioni in Germania e perfino a Vienna costringono il principe di Metternich alle dimissioni.

13 Marzo 1855 nasce Percival "Percy" Lowell US astronomo che predisse la scoperta di Plutone.

13 Marzo 1884 inizia l’assedio di Khartoum nel Sudan da parte di fanatici musulmani sollevati in rivolta dal profeta messianico el Mahdi. Tuttora, XXIesimo secolo, nel Sudan gli islamici hanno compiuto razzie di schiavi nel sud animista e cristiano.

13 Marzo 1887 Chester Greenwood del Maine brevetta i paraorecchi antifreddo.

13 Marzo 1894 J L Johnstone inglese inventa i cancelletti per la partenza dei cavalli nelle corse agli ippodromi.

13 Marzo 1911 nasce L[aFayette] Ron[ald] Hubbard scrittore di fantascienza, creatore di fanta cure e di fantareligione: La Scientologia o Dianetics è una religione non teista di grande (incredibile) successo nello spremere soldi agli adepti. Hubbard muore il 24/1/1986. Aveva detto che la religione era un imbroglio e che serviva solo per controllare la gente, eppoi lo provò creando la propria religione. Scrisse: "Nevertheless I achieved my own ends beautifully. I took the pressure off the boiler, oriented myself in the world, came to recognize what was important and what was not important, defined for my own use such things as morality and evil and ethics in general, and established what satisfied me as being the true psychology and religion." [The One Word, p. 3].

13 Marzo 1913 L’assemblea legislativa del Kansas istituisce la censura dei film.

13 Marzo 1923 a New York. Lee de Forest dimostra il suo sistema di pellicola per cinema sonoro.

13 Marzo 1930 Clyde Tombaugh annuncia la scoperta del pianeta Plutone al Lowell Observatory

13 Marzo 1935 L’esame di guida per autoveicoli è introdotto in Gran Bretagna.

13 Marzo 1940 La Finlandia firma l’armistizio con Stalin allora alleato di Hitler. La Russia aveva aggredito la Finlandia in base al patto Molotov Ribbentropp di spartizione dell’Europa fra nazionalsocialisti e comunisti. La Finlandia che inflisse enormi perdite agli attaccanti russi è comunque costretta a cedere la Karelia.

13 Marzo 1943 Fallisce il tentativo di tirannicidio contro Hitler durante il volo Smolensk-Rastenburg.

13 Marzo 1961 Il Presidente USA John Fitzgerald Kennedy istituisce la Alleanza per il Progresso.

13 Marzo 1964 La Turchia minaccia Cipro di attacco armato.

13 Marzo 1965 muore 65enne George Calinescu scrittore Romeno (Elogio delle cose).

13 Marzo 1977 Jan Patocka filosofo Cecoslovacco, muore nelle prigioni comuniste.

13 Marzo 1979 è istituito il Sistema Monetario Europeo, e viene creato l’ECU moneta virtuale che ha preceduto l’Euro.

13 Marzo 1986 La sonda spaziale Giotto incontra la Cometa di Halley.

13 Marzo 2000 Il frate cantante Alfonso Parente irrompe nella redazione del settimanale Stop che aveva rivelato la sua età insultando i giornalisti.




 

____________________
Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente. Dopo 12 anni di carriera io so quello che devo fare e non voglio che una mia vittoria venga messa in dubbio dalla fantasia delle analisi".

(Jacques Anquetil, 4 maggio 1966, intervista a L'Équipe)

Non riesco a comprendere perché Morris non sia assunto da nessuna rete telvisiva come opinionista

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Greg Lemond
Utente del mese Gennaio 2009
Utente del mese Giugno 2010




Posts: 5660
Registrato: Mar 2005

  postato il 14/03/2009 alle 08:21
14 Marzo Roma antica: Pridie Idus Martias
= pr. Id. Mar. = Giorno prima delle Idi di Marzo
[A] ; dies Nefas Publicus NP

14 Marzo Roma Antica: nel quadro delle Feriae Marti ( 1- 24 Marzo) dedicate a Marte si teneva anche la seconda festa dell’Equirria (corse di cavalli in onore di Marte). Le prime si tenevano il 27 Febbraio, (v.). Un capro o un uomo rivestito di pelli di capra veniva cerimonialmente cacciato fuori dalle mura della città simbolizzando l’espulsione delle cose vecchie, per favorire l’arrivo del nuovo.
In tempi arcaici c’erano delle feste dette Mamuralia dedicate a Mamurius, forse variante di nome di Marte.

14 Marzo 1879 nasce a Ulma Albert Einstein scienziato tedesco, naturalizzato svizzero nel 1901, ebreo sionista ed ateo. Si trasferì in Usa all’avvento del nazional socialismo. Enunciò i principi della, teoria della relatività (ristretta nel 1905 e generale nel 1916), teorie sull’effetto fotoelettrico e sul moto browniano, Pur essendo pacifista, nel 1943 segnalò a Roosvelt la necessità di sviluppare la bomba atomica.Premio Nobel 1921. (m. Princeton 1955). Scrisse Relatività esposizione divulgativa (1917) e pensieri degli anni difficili (1950). Sua la formula che lega la massa all’energia al quadrato. Muore il 18/4/1955 a Princeton.
Fu ateo, uno dei tanti cui i cristiani vogliono attribuire una fede in dio che non ebbe mai: citazione: “It was, of course, a lie what you read about my religious convictions, a lie which is being systematically repeated. I DO NOT BELIEVE IN A PERSONAL GOD and I have never denied this but have expressed it clearly. If something is in me which can be called religious then it is the unbounded admiration for the structure of the world so far as our science can reveal it.”

14 Marzo 1349 una folla di fanatici (religiosi?) brucia vivi 2.000 ebrei a Strasburgo. Sono ritenuti la causa della grande epidemia di peste nera.

14 –15 Marzo 1939 La Germania nazionalsocialista rompe gli accordi di Monaco e scioglie la Repubblica della Cecoslovacchia. Boemia e Moravia sono occupate. La Slovacchia viene dichiarata indipendente.

14 Marzo 1941 La Germania nazionalsocialista che occupa l’Olanda proibisce agli ebrei di possedere ditte.

14 Marzo 1272 muore circa 52enne Re Enzo figlio naturale del grande imperatore Federico II (di Hohenstaufen Svevia, grande re di Sicilia). Poeta, scrisse versi secondo i canoni della scuola siciliana.
Fu proclamato re di Sardegna nel 1239 dopo il matrimonio con Adalgisa, signora di Torres e di Gallura. Vicario imperiale combatté contro i comuni guelfi ribelli e nel 1241 catturò le navi che portavano a Roma i prelati francesi convocati a concilio dal papa per mettere al bando Federico II. Vinto a Fossalta 1249 dai bolognesi, fu da questi tenuto prigioniero 23 anni, fino alla morte.

14 Marzo 1692 nasce Peter Musschenbroek medico e fisico olandese che realizzò la bottiglia di Leyda ( un condensatore elettrostatico).

14 Marzo 1794 Eli Whitney brevetta una macchina sgranatrice del cotone, che sarà di enorme aiuto nello sviluppo dell’industria cotoniera.

14 Marzo 1800 nasce James Bogardus inventore USA e costruttore, pioniere della realizzazione di edifici usando la ghisa.

14 Marzo 1820 nasce a Torino Vittorio Emanuele II di Savoia, Re di Sardegna (1849-61) e primo Re d’Italia (1861-78), protagonista del Risorgimento e dell’unità d’Italia con Cavour, Garibaldi e Mazzini. (m. Roma 1878).
Dopo l’abdicazione del padre Carlo Alberto negoziò coi vincitori austriaci l’armistizio di Vignale. Nonostante le pressioni austriache non revocò lo Statuto Alberino (costituzione), guadagnandosi il soprannome di re galantuomo e la fiducia dei patrioti. La presa di Roma lo consacrò padre della patria e come colui che aveva coronato il Risorgimento.

14 Marzo 1833 nasce Lucy Hobbs Taylor prima donna dentista, almeno del Nordamerica (1866).

14 Marzo 1835 nasce a Savigliano Giovanni Schiaparelli l’ astronomo che scoprì i “canali”di Marte e compì ricerche sulle comete.

14 Marzo 1836 La nave inglese Beagle con a bordo Charles Darwin lascia l’Australia.

14 Marzo1837 nasce Charles Ammi Cutter bibliotecario inventore del sistema di classificazione “espansiva” Cutter

14 Marzo 1844 nasce Umberto I di Savoia re d’Italia (1878-1900).

14 Marzo 1854 nasce Paul Ehrlich , batteriologo tedesco (Nobel-1908) .

14 Marzo 1883 muore a Londra Karl Marx 64enne. (n. Treviri 1818).

14 Marzo 1900 Hugo de Vries riscopre le leggi della genetica già scoperte da Mendel 35 anni prima.

14 Marzo 1903 nasce in Iran Molla Mustafa Barzani capo indipendentista curdo fondatore del Partito
democratico Curdo (KDP).

14 Marzo 1918 è varata a S. Francisco la prima nave in cemento che attraverserà l’Atlantico (Faith).

14 Marzo 1932 muore George Eastman industriale USA (foto Kodak), suicida a 77 anni.

14 Marzo 1981 muore 83enne René Clair regista francese.

14 Marzo 1984 muore 75enne Aurelio Peccei uomo d’affari cofondatore e presidente del Club di Roma (Quale futuro? 1974).

14 Marzo 1989 Edward Abbey (scrittore ambientalista) muore 62enne dopo una operazione.

14 Marzo 1995 Il ministro degli interni italiano in ossequio all’islamizzazione d’Italia ed in violazione dell’articolo 3 del testo unico delle leggi di pubblica sicurezza che stabilisce che per i documenti di identita’ occorre una foto a capo scoperto, specifica con una circolare che a capo scoperto significa solo senza cappello e non si applica a chador, hijab, turbante. (Da pg 106 e segg. de La Forza della Ragione di Oriana Fallaci Rizzoli editore, 15 e.)




 

____________________
Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente. Dopo 12 anni di carriera io so quello che devo fare e non voglio che una mia vittoria venga messa in dubbio dalla fantasia delle analisi".

(Jacques Anquetil, 4 maggio 1966, intervista a L'Équipe)

Non riesco a comprendere perché Morris non sia assunto da nessuna rete telvisiva come opinionista

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Greg Lemond
Utente del mese Gennaio 2009
Utente del mese Giugno 2010




Posts: 5660
Registrato: Mar 2005

  postato il 15/03/2009 alle 07:38
15 Marzo Roma antica: Le Idi di Marzo = Id Mar. = Idibus Martiis
{ Idibus Martiis sono 2 ablativi femm. plurali }
Le Idi esegnavano la metà del mese, ma in modo approssimativo: solo in Marzo Maggio Luglio ed Ottobre cadevano il 15, mentre negli altri mesi cadevano il giorno13.
[B] ; dies Nefastus Publicus

15 Marzo Roma antica: Festa di Anna Perenna divinità arcaica abbastanza oscura. Secondo una delle leggende era una donna anziana che avrebbe cotto del pane per sfamare i soldati romani presso Bovillae. Secondo altra leggenda attribuitele da Ovidio era figlia del mitico fondatore di Babilonia Belus e della regina di Cartagine Didone amata ed abbandonata da Enea. Dopo il suicidio di Didone si rifugiò presso Enea, ma capito per un sogno premonitore di non essere tollerata dalla regina Lavinia moglie dell’eroe, lasciò nottetempo il palazzo ed annegò nel fiume Numicio divenendo ninfa immortale (perenne). Era rappresentata come una donna anziana e simboleggiava così sia il passare degli anni, sia lo scorrere delle acque (amne perenne) fluviali. Arcaicamente doveva essere legata alle cerimonie di rinnovamento dell’inizio dell’anno. La festa, oltre ad un sacrificio e preghiere pubbliche, consisteva in una disinibita scampagnata di uomini e donne con canti, balli e la bevuta propiziatoria di tanti bicchieri di vino, quanti anni ci si augurava di vivere. Immaginarsi le sbronze la baldoria, gli scherzi! Il luogo preferito di picnic era in un frutteto intorno alla pietra miliare del primo miglio della via Flaminia, vicino al Tevere. Si innalzavano tende e capanne di frasche (Tabernacula) e si campeggiava accendendo fuochi per gli spiedi e per le grigliate. Anna Perennia era una delle dee preferite della plebe. Marziale narra di licenze sessuali: “Il frutteto di Anna Perenna si delizia di sangue virginale” ["uirgineo cruore gaudet Annae pomiferum nemus Perennae." EPIGRAMMATON, 4.64.16 seq.].

15 Marzo Roma antica: processione dei canophori (portatori di canne) del culto di Magna Mater. Entravano a Roma dalle rive dell’ Almo (?) e andavano al tempio di Magna Mater sul Palatino. Da oggi fino al giorno del Sangue (fra 9 giorni) i devoti della Grande Madre si astenevano da certi cibi. (qualche somiglianza con Quaresima e Pasqua?)
15 Marzo Roma Antica: Questo giorno (come tutte le Idi) era anche dedicato a Giove a cui il Flamen dialis sacrificava una candida pecora. Continuavano anche le Feriae Marti (1- 24 Marzo).

15 Marzo 1572 Roma papale: Alessandro di Giulio Capuano e Giovanni di Giovan Battista di Campagnano detto Mezzalibra condannati a morte per eresia furono convinti a pentirsi: “vollero morire da cristiani, si pentirono e si confessarono” narra la cronaca, ma forse volevano solo evitare di essere bruciati vivi. Comunque furono “Menati in Ponte, apichati e poi abrusciati”, per maggior gloria della “religione dell’amore”.


15 Marzo 44 prima dell’era volgare: sono le famose Idi di Marzo in cui cadde ucciso Caio Giulio Cesare 55enne. Prima di rivelare il suo genio C. aveva condotto una vita frivola. Buon oratore intervenne nelle lotte politiche che agitavano la Repubblica Romana in crisi. In 8 anni sottomise le Gallie, poi, illegalmente passò il Rubicone col suo esercito ed impose a Roma la sua autorità dedicandosi a vaste riforme e conquistando l’Egitto. Il 15 Febbraio dell’anno 44 a.e.v. durante la festa dei Lupercalia Marco Antonio pose sulla testa di C. un diadema, ma la folla protestò e C. stesso se la tolse. Sembra che C. progettasse di accettare il titolo regale per la metà orientale dell’impero in occasione della riunione del Senato, un mese più tardi, alle idi di Marzo. Fu avvisato dai suoi di una grave minaccia e di cattivi presagi ma C. andò egualmente in Senato disarmato e privo di scorta. Fu pugnalato con 23 colpi da Bruto (figlio della sua amante Servilia) ed altri senatori congiurati ai piedi della statua Pompeo (il suo rivale vinto un anno prima). Dopo la morte di C. il tentativo di ripristinare l’antica Repubblica fallì e seguiranno anni di stragi e distruzioni nelle guerre civili.

15 Marzo 1907 Suffragio femminile La Finlandia è il primo paese Europeo a concedere alle donne il diritto di essere elette. (Da un anno potevano già votare).

15 Marzo 1907 n. Berthold Schenck conte von Stauffenberg colonnello mutilato, eroico patriota tedesco anti nazionalsocialista che compì lo sfortunato attentato ad Hitler nella “tana del lupo” il 20 VII 1944. Morì fucilato.

15 Marzo 45 prima dell’era volgare. Cesare vince la battaglia finale contro le truppe di Pompeo battendone il figlio Gneo a Munda (nell’Hispania Betica forse l’attuale Montilla presso Cordova).

15 Marzo 76 e.v. Nasce Publio Elio Adriano Imperatore Romano (117-138), successore adottato da Traiano.
Rinunziò alle conquiste traianee oltre l’Eufrate in Mesopotamia (attuale Iraq) e fortificò confine fra la Pitia (attuale Scozia) e la Britannia romana (vallo Adriano). Represse (133-135) l’insurrezione degli ebrei guidata da Simone BarCochba. Curò riforme amministrative e legislative (“editto perpetuo” di Salvio Giuliano, codificazione dell’editto pretorio). Colto e romantico viaggiò moltissimo, specie nelle provincie orientali. Costruì opere monumentali ad Atene, Tivoli, Roma. Fu sepolto a Roma in un mausoleo, la mole Adriana diventata poi nel medioevo il forte di Castel S. Angelo.

15 Marzo 493 Teodorico riuscendo a bloccare la città anche dal mare, ottiene la resa di Ravenna dove era assediato Odoacre, re germanico d’Italia (476-93). Gli era stata promessa salva la vita, invece venne spaccato in due dal collo all’inguine con un solo potente fendente per mano di Teodorico stesso.

15 Marzo 1493 Cristoforo Colombo ritorna in Spagna dopo il suo primo viaggio di scoperta del nuovo mondo.

15 Marzo 1562 Guerre Ugonotte (fino al 1598 sono 8): Il generale Francesco di Guisa capo del partito cattolico entra in Parigi.

15 Marzo 1673 Salvatore Rosa pittore e poeta muore 57enne a Roma. Nato a Napoli nel 1615. Scrisse 7 satire e fu anche attore e musicista.

15 Marzo 1778 Il Capitano Cook (UK) scopre lo stretto di Nootka e l’isola di Vancouver sulla canadese del Pacifico.

15 Marzo 1801 Nasce Conraad J Van Houten olandese, pioniere dell’industria della cioccolata.

15 Marzo 1842 Maria Luigi C Z S Cherubini compositore (Dies Irae), muore 81.

15 Marzo 1892 la prima scala mobile è brevettata da Jesse W Reno a New York.

15 Marzo 1892 Lo stato di New York presenta le cabine di voto automatico, per il voto a macchina.

15 Marzo 1906 I britannici Rolls, Royce e Johnson formano la ditta Rolls Royce Ltd.

15 Marzo 1930 vola il 1° idroplano veleggiatore (idrovolante senza motore) a Port Washington, stato di NewYork.

15 Marzo 1937 è istituita la prima banca del sangue (Chicago).

15 Marzo 1937 Apre la prima clinica statale per la contraccezione negli USA (Raleigh NC).

15 Marzo 1940 Göring dice che 100-200 campane da chiesa sono abbastanza per la Germania e fa fondere il resto.

15 Marzo 1944 Il monastero e la città di Cassino vengono distrutti inutilmente dai bombardieri Angloamericani.
(Il monastero non era stato militarizzato dai tedeschi, mentre questi ne useranno poi le rovine come ottime trincee)

15 Marzo 1968 nasce a Genova Sabrina Salerno, Miss Italia 1984.

15 Marzo 1975 muore 69enne Aristotele S. Onassis armatore greco. Self made man fece fortuna nel dopoguerra iniziando ad utilizzare le navi americane Liberty acquistate come residuati bellici.

15 Marzo 1969 Violenti scontri fra truppe Sovietiche e Cinocomuniste sul fiume Ussuri per una disputa di frontiera (centinaia di morti, cifra esatta nascosta).

15 Marzo 1971 le Chatrooms (staze virtuali per conversazioni varie) debuttano su Internet.

15 Marzo 1988 La NASA avvisa che lo strato dell’ozono si sta rapidamente assottigliando (a causa dei gas CFK).

15 Marzo: è la festa di Holy Phagwah celebrata dagli Indù di tutto il mondo (India, Nepal, Bhutan, Ceylon, Singapore, Figi, Usa, Surinam, UK, Mauritius).





 

____________________
Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente. Dopo 12 anni di carriera io so quello che devo fare e non voglio che una mia vittoria venga messa in dubbio dalla fantasia delle analisi".

(Jacques Anquetil, 4 maggio 1966, intervista a L'Équipe)

Non riesco a comprendere perché Morris non sia assunto da nessuna rete telvisiva come opinionista

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Greg Lemond
Utente del mese Gennaio 2009
Utente del mese Giugno 2010




Posts: 5660
Registrato: Mar 2005

  postato il 16/03/2009 alle 07:42
16 Marzo Roma antica: Dies septimus decimus ante Kalendas Apriles
= Ante diem septimum decimum Kalendas Apriles = a.d.XVII Kal Apr.
= Diciassettesimo giorno prima delle Calende di Aprile
(inclusi nel conto sia il giorno d’oggi, sia il giorno delle Calende).
[C] ; dies Fastus

16 Marzo Roma Antica: iniziavano in questo giorno i Bacchanalia, in onore di Bacco o Libero o Dionisio. La celebrazione dei Baccanali fu sospesa nel 186 avanti l’era volgare perché diveniva incontrollabile.
Nella Grecia antica in questo giorno iniziava la grande festa di Dionisio (ogni 3 anni).

16 marzo 1244 Mercoledì, Crociata contro gli Albigesi o Catari in nome dell'ortodossia Cattolica. All'alba i soldati francesi penetrarono nella rocca di Montsegur assediata da oltre dieci mesi. Ai diecimila assedianti fu difficile avere ragione di quella rocca, appollaiata su uno sperone di roccia e difesa con tenacia. Risolutore fu l'intervento di un gruppo di montanari baschi che riuscirono ad installare una catapulta su un colle adiacente dal quale fu possibile bombardare l'interno del castello. Dopo la presa della rocca Pierre Durant e Ferrier, due inquisitori domenicani chiesero ai Catari d'abiurare. In caso contrario sarebbero stati bruciati immediatamente su un immensa pira all'uopo preparata sul prato antistante il Monte. Preferirono il rogo all'abiura oltre duecento persone (incluse donne e bambini e la moglie del castellano di Montsegur). Da notare che i nazisti ammazzavano gli ebrei prima di metterli nei forni crematori, mentre l’inquisizione metteva gli eretici nei forni vivi. Dopo la presa di Beziers 22/7/1209 a un armigero che aveva chiesto come distinguere i Catari dai Cattolici un vescovo disse: “Ammazzateli tutti. Dio Saprà ben distinguere i suoi dagli altri” e vennero uccise oltre 100.000 persone. Anche Carcassonne e Tolosa furon distrutte per volere di Innocenzo III dalle milizie di Simon de Monfort.

16 Marzo 1190 Piuttosto che sottomettersi ad un battesimo forzato un gran numero di ebrei di York in Inghilterra si suicidano in massa.

16 Marzo 1559 Antonio Gesualdi, luterano, giustiziato per eresia. Era papa Paolo IV che istituì il Ghetto a Roma con regole severissime.

16 Marzo 1640 Roma papale: Alvarez Ferdinando “Menato in Campo di Fiore e abrusciato uiuo” (per eresia).

16 Marzo 1978 Sequestro di Aldo Moro in Via Fani a Roma. Le brigate Rosse, fanatici terroristi comunisti insorti contro lo stato di diritto e la democrazia in nome del millenarismo marxista assurto a livello di religione dogmatica, assassinano 5 uomini della scorta di Aldo Moro segretario DC ed ex primo ministro (5 volte), e lo rapiscono, per assassinarlo mesi dopo con pistolettate a sangue freddo. Tutte le forze politiche parlamentari sono solidali a difesa della liberta’, dello stato di diritto, della democrazia. Le BR hanno imperversato per oltre un ventennio costituendo il più grave terrorismo ideologico di tutto l’occidente feroce e crudele, ma vigliacco, fatto di agguati sotto casa e che cercava, quando le aveva in mano, di umiliare le sue vittime.

16 Marzo 1988 fanatici terroristi protestanti Nord-Irlandesi sparano su di un funerale cattolico, 3 morti.

16 Marzo 2002 Muore Carmelo Bene, attore e regista, di teatro e di cinema, grande artista e voce camaleontica, ateo dichiarato. Nacque a Campi Salentina, 1937, romano d’adozione, ha realizzato messe in scena teatrali, solitamente interpretazioni originali e provocatorie di classici: Salomè (1967) a Nostra Signora dei Turchi (portata in teatro, ed anche film -stesso titolo- del 1968), Otello, Pinocchio (2 diverse messe in scena), Amleto (3 div. m.in s.). Film: Capricci (69). Ebbe processi per vilipendio alla religione. Nel ‘97 fece scandalo in TV dicendo "Il papa non è nessuno perchè dio non esiste" Sua è la famosa battuta "sono apparso alla madonna" schiaffo alla retorica religiosa. Ha chiesto di essere cremato e non ha voluto nessuna cerimonia funebre, né camera ardente, solo la proiezione del suo Otello registrato per la Rai nel 1979. La Rai lo ha ritrasmesso nella notte fra 18 e 19/3/2002.

16 Marzo 597 prima dell’Era Volgare secondo certi calcoli archeologici e biblici in questa data Gerusalemme fu conquistata dai Babilonesi di Nabuccodonosor (prima conquista, cui dopo una ribellione ne seguirà un’altra). Anche se prima avevano venerato varii dei, gli Ebrei tratti in schiavitù a Babilonia interpretarono la disfatta come castigo divino e divennero per rivalsa orgogliosi monoteisti. Nella bibbia l’evento risulta dal Secondo libro dei Re cap. 24: 1-17. Risulta anche dal Secondo libro delle Cronache 36:5-8. ed anche da Geremia ed Ezechiele.

16 Marzo 37 e.v. a Miseno muore soffocato Tiberio, 77enne [Tiberius Claudius Nero] imperatore (14-37), succeduto ad Ottaviano Augusto. Nel 35 Tiberio, in qualità di pontefice massimo, propose al senato romano l'ammissibilità del nuovo culto cristiano, ma questa prposta fu respinto dai patres e la religione cristiana resto’ superstitio illicita . Caio Cesare Germanico detto Caligola succedette a Tiberio come imperatore.

16 Marzo 1079 L’ Iran rinuncia al suo vecchio calendario ed adotta quello islamico (Era dell’Egira).

16 Marzo 1690 La Francia del re sole Luigi XIV invia truppe in Irlanda in appoggio alla popolazione cattolica insorta contro l’oppressione protestante inglese.

16 Marzo 1736 muore a Pozzuoli Giovanni Battista Pergolesi 26enne compositore di musica teatrale (La Serva Padrona, suo capolavoro influenzò l’opera comica francese). Famoso per lo Stabat Mater. Nato ad Iesi nel 1710.

16 Marzo 1815 Guglielmo I è proclamato re dei Paesi Bassi incluso il Belgio cattolico, ma fra 15 anni i Belgi insorgeranno contro gli Olandesi protestanti ed il 25 Agosto 1830 si proclameranno indipendenti.

16 Marzo 1821 Tudor Vladimirescu insorto contro i turchi, arrivato a Bolintin, lancia un proclama di lotta antiottomana ai cittadini di Bucarest e firma il documento programmatico della rivoluzione risorgimentale romena: Cererile norodului romanesc (Richieste del popolo romeno).

16 Marzo 1827 inizia le pubblicazioni il primo (al mondo) quotidiano dei neri: "Freedom's Journal" a New York.

16 Marzo 1833 Susan Hayhurst diventa la prima donna degli Usa a laurearsi in farmacia.

16 Marzo 1834 La nave Beagle con a bordo Charles Darwin, ancora a Berkeley Sound, nelle isole Falkland –Malvine (oceano Atlantico meridionale).

16 Marzo 1836 nasce Andrew S Hallidie inventore della teleferica (telecabina / cable car)

16 Marzo 1839 nasce René François Armand Sully Prudhomme poeta, Nobel per la Letteratura nel primo anno del premio (1901) Dopo liriche parnassiane, (“Stanze e poesie” e “Le solitudini”), si cimentò con poemi didattico sociali (“La giustizia”; “ La felicità ”).

16 Marzo 1849 nasce il reverendo James E. Smith che divenne padre quando aveva 100 anni (con una donna di 36 anni, cioe’ di 64 anni più giovane).

16 Marzo 1850 Nathaniel Hawthorne pubblica il romanzo "La lettera scarlatta" contro il bigottismo.

16 Marzo 1859 Nasce l’ingegner Alexandr Stepanovici Popov (m.1905) scienziato russo cui nel periodo sovietico in Urss e paesi satelliti si attribuiva ogni sorta di invenzioni e di priorita’ su scienziati occidentali, contrastate da numerose barzellette. In realta’ studio’ le onde elettromagnetiche quasi contemporaneamente a Marconi. Gli si attribuiva il I ricevitore di onde elettromagnetiche nel 1895 e la prima trasmissione Morse a 250 m. nel 1896.
(Ma Marconi l’aveva preceduto: La I dimostrazione pubblica della radio di Marconi a Londra e’ del 12/1/2/1896).

16 Marzo 1868 Nasce lo scrittore russo Maxim Gorki (Alexei Maximovic Peskov). Scrisse: Schizzi e racconti; I tre; La madre; Piccolo-borghesi; Bassifondi; Infanzia; Fra la gente; Le mie Universita’; Gli Artamanov. M. 1936.

16 Marzo 1882 Charles R Darwin naturalista inglese (L’origine delle specie), muore73enne.

16 Marzo 1921 Lenin reprime la rivolta dei marinai e del popolo di Kronstadt contro carestia, dittatura, repressione e soprattutto ingiustizie a favore dei gerarchi del partito nel razionamento alimentare (almeno10mila i morti). Nel 1917 la stessa Kronstadt coi suoi marinai era insorta contribuendo notevolmente al successo del comunismo. Anticamente si temeva il sarcasmo malevolo degli dei e si attribuiva alla divinità il concedere agli uomini con malvagia ironia ciò che avevano desiderato, solo per farli poi pentire amaramente.

16 Marzo 1925 Muore il medico e batteriologo USA August von Wassermann scopritore nel 1906 della reazione omonima per la rilevazione della infezione venerea da Treponema Pallido (sifilide). N. 1866.

16 Marzo 1935 Hitler ordina il riarmo della Germania violando il Trattato di pace di Versailles. Francia bellicista preoccupatissima a differenza delle pacifiste Inghilterra, Italia, Urss, ed Usa che per il momento non sembrano preoccuparsi minimamente. Ma aveva ragione la Francia “guerrafondaia”: La guerra contro la Germania non sarà evitata ma solo rimandata 4 anni, e resa 100 volte piu’ difficile costosa e sanguinosa.

16 Marzo 1978 La nave petroliera Amoco Cadiz disperde 260 milioni di tonnellate di petrolio sulle coste francesi.

16 Marzo 1979 Jean Monnet muore 90enne. Fu industriale ed economista, autore del piano Monnet di ricostruzione della Francia dopo la II guerra m. ed uno dei padri dell’Europa. Fu presidente dell’Autorità del carbone e dell’acciaio (1952-55) una delle tre istituzioni che fondendosi han dato vita alla comunità Europea

16 Marzo Festa di Sant’ Urho patrono della Finlandia. La progredita nazione baltica è molto scristianizzata, agnostica o atea e comunque laica. Forse è tale proprio per grazia ricevuta dal suo patrono. Infatti Sant’Uhro ha una caratteristica notevole anche se comunissima a molti altri santi (specie martiri) è completamente fittizio, inventato, mai esistito. A questo titolo è anche il patrono di questo calendario Laico.
Appare in sogno tutte le notti all’autore fornisce i dati da inserire.


 

____________________
Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente. Dopo 12 anni di carriera io so quello che devo fare e non voglio che una mia vittoria venga messa in dubbio dalla fantasia delle analisi".

(Jacques Anquetil, 4 maggio 1966, intervista a L'Équipe)

Non riesco a comprendere perché Morris non sia assunto da nessuna rete telvisiva come opinionista

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Greg Lemond
Utente del mese Gennaio 2009
Utente del mese Giugno 2010




Posts: 5660
Registrato: Mar 2005

  postato il 17/03/2009 alle 07:36
17 Marzo Roma antica: Dies sextus decimus ante Kalendas Apriles
= Ante diem sextum decimum Kalendas Apriles = a.d.XVI Kal Apr. NP Liber.
= Sedicesimo giorno prima delle Calende di Aprile, LIBERALIA
(inclusi nel conto sia il giorno d’oggi, sia il giorno delle Calende)
[D] ; dies Nefastus Publicus



** 17 Marzo 1861: Proclamazione dell’Unità italiana e del Regno d’Italia: Grazie alle vittoria militare del Regno di Sardegna-Piemonte nella seconda guerra d’indipendenza del 1859 condotta da Cavour in alleanza con la Francia di Napoleone III contro l’impero d’Austria, Re Vittorio Emanuele di Savoia aveva conquistato la Lombardia; Sollevazioni popolari di patrioti in Emilia (2 Ducati di Parma e di Modena) nelle Legazioni Pontificie delle Romagne ed in Toscana avevano chiesto l’Unione; Garibaldi aveva offerto sia la corona del conquistato Regno delle due Sicilie, sia l’occasione della marcia Piemontese verso il Sud con l’annessione di Romagna Marche e Umbria, Pontecorvo e Benevento. Dopo i plebisciti a favore dell’Unità d’Italia nelle nuove provincie, la maggior parte delle terre italiane (salvo Roma e Triveneto) , per la prima volta dai tempi dell’antica Roma sono finalmente riunite in un unico stato. Questo e’ costituzionale secondo il desiderio dei patrioti del Risorgimento. Il 17 Marzo 1861 per la prima volta i rappresentanti delle nuove provincie si congiungono ai Piemontesi del Parlamento subalpino e si ha la prima riunione del Parlamento italiano. Con votazione unanime, il Parlamento di Torino proclama il Regno d’Italia e Vittorio Emanuele II II di Savoia primo Re d’Italia. La formula è ancora quella dello Statuto Albertino, che viene confermato come costituzione del nuovo regno: “ per grazia di Dio e volontà della Nazione”. Per l’Unità il re ha dovuto cedere alla Francia (come compenso per l’aiuto militare) le terre avite di Savoia e Nizza (la città di Garibaldi). Lo stesso giorno Pio IX in un’allocuzione ai cardinali dichiarava una guerra morale all’Italia ed a tutta la civilta’ moderna che “accoglie nei pubblici uffici gli infedeli, apre ai loro figli le pubbliche scuole” e da’ “libero varco alla miscredenza”.

17 Marzo 1959 Il Dalai Lama riesce a fuggire dal Tibet occupato nel 1950 dai cinocomunisti, ed in preda ad una feroce repressione nazionale e religiosa. Da Lhasa a piedi Il Dalai Lama attraversata l’Himalaya si rifugia in India.

17 Marzo 1521 Ferdinando Magellano navigatore portoghese al servizio della Spagna, durante il primo viaggio al mondo di circumnavigazione del globo, attraversati Atlantico e Pacifico sbarca ad Homohon scoprendo l’arcipelago che chiamerà Filippine in onore di re Filippo II di Spagna.
Anche questa impresa come ogni umano progresso si dové compiere in opposizione alla chiesa: Scrisse Fernando Magallanes "La Iglesia dice que la Tierra es plana, pero yo sé que es redonda, porque ví la sombra en la luna, y tengo más fe en una sombra que en la Iglesia". Ovvero: “La Chiesa dice che la terra è piatta, però io sò che è rotonda perché ho visto l’ombra della luna ed ho più fiducia in una ombra che nella chiesa”

17 Marzo 180 e.v. muore 58enne Marco Aurelio Antonino Vero. Nacque il 26 /4/121 figlio di Marco Annio Vero, di origine Spagnola, adottato nel 138 da Antonino Pio, con cui collaborò per ben 23 anni), fu grandissimo imperatore romano (per 19 anni, di cui 9 in teorica diarchia col fratello Lucio Vero). Si considerò sempre e solo un servitore del bene pubblico, rifuggendo il lusso. Fu filosofo stoico. Pur incline alle lettere e agli studi filosofici ed amante della pace fu costretto per molti anni alla guerra per respingere invasioni di barbari in Italia, Grecia, Illiria e Germania e incursioni di predoni mauretanici sbarcati in Spagna. Attaccato dall’impero persiano che si era impossessato di Mesopotamia settentrionale, Armenia, Cappadocia (Anatolia SE) e Siria, le recuperò con la grande vittoria di Dura Europs nel 163 e.v. La peste che nel 166 dilagava da oriente lo costrinse alla pace pur vittoriosa, ma non proporzionata alla vittoria. Sfortunatamente la gravissima epidemia di peste imperversò per tutta l'Italia e l’impero per un ventennio con una punta nel 187 e decimò la popolazione indebolendo l’impero. Ma non era tutto: Nel 167 Cominciò un disastroso movimento migratorio che, nei pressi delle frontiere renane e danubiane, cioè dal Mare del Nord al Mar Nero, impegnò popolazioni già conosciute dai Romani. I più gravi cedimenti si ebbero nella zona vicina alla Boemia e alla Moravia, dalle quali i Quadi e i Marcomanni, (barbari di stirpe germanica) premuti alle spalle da Alani ed altri Sarmati (barbari di stirpe centro asiatica ovvero iranica settentrionale), oltrepassarono il confine del Danubio e penetrati in territorio romano attraverso le vie militari e commerciali, giunsero ad Emona (oggi Lubiana) ed in Italia settentrionale ad Aquileia (Friuli). M. Aurelio e Lucio Vero fermarono l'invasione. La prima guerra contro i Marcomanni durò dal 167-175. Una contro offensiva di M.A. nel 171 respinse gli invasori oltre il Limes e portò alla pace: i barbari si dovettero ritirare anche oltre una striscia di territorio al di là del Danubio. Durante questa campagna M.A. scrisse in greco la sua opera principale” Pensieri a sé stesso” (detta anche Ricordi o Memorie), testo stoico di riflessioni. In questo periodo inizia anche la preponderanza di barbari nell'esercito come mercenari. Nel 175 l’impero di M. Aurelio fu turbato da una rivolta in Oriente: il governatore di Siria Avidio Cassio si fece proclamare ma non riuscì a spodestare M. A. Ritornato a Roma vittorioso, M. Aurelio viene portato in trionfo. In suo onore Nel 176 viene eretta dal senato la colonna istoriata con episodi della guerra Marcomannica in piazza Colonna a Roma e la statua equestre ora sul Campidoglio, prima davanti al palazzo del Laterano. Nel 177 sotto il governo di M. Aurelio vi fu una repressione dell’attività aggressiva degli intolleranti monoteisti cristiani. Secondo Eusebio di Cesarea (Storia ecclesiastica , 5, 1) la persecuzione sarebbe stata particolarmente cruenta proprio perché sostenuta dal favore popolare. Evidentemente l’aggressività cristiana scatenata contro gli dei altrui, accusati di essere diavoli persino quando i cristiani erano ancora minoritari e (teoricamente) la loro religio non lecita sollevava reazioni. Di Marco Aurelio il servitore più altruista e coscenzioso che Roma e l’Italia abbiano mai avuto ci resta in Campidoglio l’unica statua equestre in bronzo dell’antichità (ma non grazie alla squisita bellezza dell’opera o alla saggezza dei posteri, tutt’altro: solo perché fu scambiata per la statua di Costantino, il santo, ovvero il criminale assassino di 3 suoi familiari, che ebbe il “merito” di imporre il cristianesimo, altrimenti avrebbero fuso anche quella). M.A. morì dopo anni di penose sofferenze e malattie che mai lo distolsero dal servire la Res Publica, anche in armi. (La causa della morte è oscura: forse cancro, stenti per la guerra o mali precedenti, forse peste, o addirittura veleno del 19enne Commodo, che si dubita fosse veramente suo figlio biologico). Morendo M.Aurelio lasciò il suo patrimonio personale al pubblico tesoro e non al figlio. M. A. fu l’ultimo imperatore della ottima serie di quelli adottivi, ma disgraziatissimamente lasciò l’impero a suo figlio Commodo (associandolo dal 176). Il principio di adozione (semmai esistito come teoria di trasmissione del potere) venne sacrificato al principio dinastico (di cui storici moderni dicono fosse solo una forma legata solo a una serie di casi contingenti). Nel 178 si ebbe una nuova aggressione Marcomanna. I romani fondarono il campo trincerato di Castra Regina (Ratisbona) in Germania e passarono alla controffensiva, ma dopo la morte di Marco Aurelio a Vindobona (Vienna) rinunciarono a concludere l’offensiva per volere di Commodo che firmò frettolosamente una pace sfavorevole ansioso di tornare a Roma per gli agi e per i combattimenti gladiatorii di cui andava pazzo al punto di parteciparvi personalmente comparendo spesso in pubblico con una pelle di leone e una clava in mano (come Ercole e si faceva anche chiamare Ercole). Viveva sul Celio. Protesse il culto di Mitra. In sua vece governavano i pretoriani, con grande timore della classe senatoria che dopo un attentato fallito a Commodo fu decimata. Commodo morì avvelenato il 31/12/192 e si ripeté il periodo di anarchia. In vita ed in morte C. fu una vera sciagura per l’impero. Forse fu proprio quella disgrazia ulteriore che (aggiunta a molti altri fattori) spinse il mondo classico verso una china dalla quale non si risollevò piu’. La goccia che fa traboccare il vaso. Dal 17/3/180 pochi e rari bagliori di gloria romana illumineranno il mondo: il mal governato impero cessò di essere al servizio dei cittadini e seguirono una decina di secoli bui.

17 Marzo 432 e.v. Secondo cattolici e protestanti (San) Patrizio Vescovo sarebbe stato portato in Irlanda come schiavo. Fece miracoli e convertì vari capi tribù guadagnandosi il titolo di patrono d’Irlanda.
17 Marzo San Patrizio muore nel 461 ed in questa data è commemorato sia da cattolici che protestanti anglicani che si odiano, si scannano, si opprimono e si difendono in nome di divisioni religiose. L’unico miracolo che non fece mai S. Patrizio è quello di rappacificarli. Forse è il caso di tentare abbandonando religioni e divisioni conseguenti.

17 Marzo 1834 nasce Gottlieb Daimler ingegnere tedesco (m. 1900), pioniere dell’automobile progettista della prima motocicletta. Nel 1890 fondò la fabbrica d’auto Dailmer Motorengeselleshaft a Cannstadt nel Wurttemberg (Germania SW) Dalla fusione nel 1926 con la fabbrica Benz & C. creata nel 1888 da Carl Benz (1844-1929) nasce la Dailmer-Benz, una delle maggiori ditte al mondo fabbricanti auto, più conosciuta come Mercedes.

17 Marzo 1853 muore Christian Doppler fisico e matematico austriaco (n. 1803). Insegnò Fisica a Vienna. Effetto Doppler: In acustica: un suono appare più grave o più acuto a seconda se la sorgente si allontana o si avvicina. In ottica: le righe dello spettro di un corpo luminoso (stella) appaiono spostate verso il rosso o verso il violetto a seconda se il corpo si allontana o si avvicina. Ha molte applicazioni in astronomia (velocità delle stelle, stelle doppie, espansione dell’Universo), in fisica nucleare e nella navigazione aerea (misura della velocità rispetto al terreno per riflessione di radioonde).

17 Marzo 1845 brevettata la farina autolievitante da Henry Jones di Bristol, UK

17 Marzo 1845 brevettato il cerotto da Stephen Perry di Londra.

17 Marzo 1868 brevettata una macchina per timbrare i francobolli

17 Marzo 1873 nasce Margaret Bondfield leader laburista britannica, prima donna Ministro nel Regno Unito.

17 Marzo 1884 John Joseph Montgomery fa il primo volo con un aereo veleggiatore (aliante senza motore) ad Otay California.

17 Marzo 1898 Prima immersione del primo sottomarino USA utilizzabile praticamente (dura un’ora e 40 minuti, avviene a New York). Ma nella Guerra civile i sudisti avevano gia’ usato un primitivo sottomarino, l’Henley.

17 Marzo 1901 Si forma in Olanda L’Unione Democratica dei Liberi Pensatori.

* 17 Marzo 1921 La Dottoressa Marie Stopes apre a Londra la prima clinica per il controllo delle nascite. Adesso ne esistono intitolate a suo nome in quasi tutto il mondo.

17 Marzo 1921 Con il paese ridotto alla carestia in tempo di pace (quasi totale da un anno), Lenin proclama la famosa NEP Nuova Politica Economica che promette qualche libertà d’iniziativa economica. Ma la repressione politica continua a crescere ed i campi di concentramento voluti da Lenin sono già campi di sterminio per fame per oppositori e soprattutto per “nemici di classe” (borghesi e contadini, insomma la maggioranza).

17 Marzo 1938 N. Rudolf Hametovici Nureyev ballerino coreografo e attore austriaco di origine russa M. 6/1/93.

17 Marzo 1976 muore a Roma 69enne Luchino Visconti di Modrone, regista cinematografico e teatrale neorealista eppoi decadentista. Films: Ossessione ’42, La terra trema ’48, Bellissima ’51, Senso ’54, Le notti bianche ’57, Rocco e i suoi fratelli ’60, Il Gattopardo ’63, Vaghe Stelle dell’Orsa ’65, Lo straniero ’67, La caduta degli dei ’69, Morte a Venezia ’71, Ludwig ’73, Gruppo di famiglia in un interno ’74, L’innocente ’76. Nato a Milano nel 1906.

17 Marzo 1987 la IBM distribuisce il sistema PC-DOS versione 3.3.

17 Marzo 1991 L’URSS tiene un referendum per determinare se mantenere l’unione: 6 repubbliche si staccano dalla Russia. Altre 8 accettano un nuovo trattato di unione più blanda.

17 Marzo 1992 L’organizzazione terroristica “Jihad Islamica” cioè Guerra Santa mussulmana, compie un criminale attentato con un camion bomba contro l’ambasciata Israeliana di Buenos Aires in Argentina uccidendo 29 persone.

17 Marzo 1993 assassinato da fanatici terroristi islamici Laadi Flici deputato Algerino. è solo uno dei 150mila morti provocati dall’estremismo religioso in quel paese in un quindicennio di stragi per instaurare la legge coranica (Sharia).

17 Marzo 1994 attentato arabo-palestinese islamista antisemita a Buenos Aires distrugge totalmente l’ambasciata di Israele in Argentina: oltre 15 morti e 50 feriti. Insieme ad un secondo e piu’ grave attentato ad una mutua ebraica l'AMIA,
del 18/7/994 sempre a Buenos Aires provoca píú di 100 morti 350 feriti

17 Marzo Giornata internazionale marittima (World Maritime day).

17 Marzo 2002 2 fanatici estremisti islamici gettano 6 bombe a mano durante la messa in una chiesa nel quartiere diplomatico di Islamabad in Pakistan: 5 morti e 60 feriti su 70 presenti.

17 Marzo Roma antica: si teneva la festa degli Agonalia. Alla Regia in Roma il rex sacrorum dedicava un capro a Liber Pater (Bacco). Gli Agonalia nel corso dell’anno erano 4. Gli altri tre: il 9/1 (quando il capro era dedicato a Giano), il 21/5 (capro dedicato a Vediovis o Vediovius o Veiovis), ed 11/12 (capro al Sol Indiges) .

17 Marzo Roma antica, continuavano le Feriae Marti dedicate a Marte. Si teneva (per il secondo ed ultimo giorno) la Processione degli Argei. Procedeva verso 27 cappelle votive degli Argei (una specie di poste o stazioni, come per la via crucis, cerimonia cattolica che al solito copia una cerimonia “pagana”). Si diceva che le cappelle votive disseminate attraverso tutti i 4 quartieri Serviani di Roma fossero state erette da Numa Pompilio. Si portavano in processione fasci di giunchi in forma umana. Questi venivano poi gettati dalle Vestali nel Tevere al ponte Sublicio due mesi dopo, il 14/5.

17 Marzo Roma antica festa dei Liberalia in onore di Libero, (o Liber Pater) antico dio italico della fertilità e del vino, identificato con Bacco e col greco Dionisio. I Liberalia erano considerati la prima festa veramente importante del nuovo anno sacro romano (che secondo i calendari di Quirino e Numa iniziava a Marzo). Più tardi la giurisdizione sulla fertilità si divise secondo i sessi ed accanto a Libero apparve Libera.
Delle donne, agendo come sacerdotesse di Libero ornate di ghirlande d’edera offrivano libagioni di vino e Libamina (offerte ) di “liba” (dolcetti al miele con farina ed olio) ai passanti. Nelle campagne si tenevano processioni pro fertilità apotropaiche portando in giro grossi falli. Una pia matrona concludeva infilando una corona sul fallo. Simili processioni si tengono ancor oggi nelle campagne del Giappone shintoista e intorno ai lingam dei templi indu’. Un tema primario di queste celebrazioni era la liberta’. Per i Romani significava libertà dal male, da obblighi, da preoccupazioni, e… da follie giovanili. Infatti questo era anche il giorno del rito di passaggio dall’infanzia alla vita adulta: i giovani romani che avevano compiuto la maggiore età ricevevano la loro prima toga da adulti (toga virilis) ed erano così riconosciuti come nuovi cittadini capaci di dirigere i loro affari. Venivano offerte ciocche di capelli in ricordo della liberazione dalla incapacità giuridica dell’età giovanile.


 

____________________
Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente. Dopo 12 anni di carriera io so quello che devo fare e non voglio che una mia vittoria venga messa in dubbio dalla fantasia delle analisi".

(Jacques Anquetil, 4 maggio 1966, intervista a L'Équipe)

Non riesco a comprendere perché Morris non sia assunto da nessuna rete telvisiva come opinionista

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Greg Lemond
Utente del mese Gennaio 2009
Utente del mese Giugno 2010




Posts: 5660
Registrato: Mar 2005

  postato il 18/03/2009 alle 08:30
18 Marzo Roma antica: Dies quintus decimus ante Kalendas Apriles
= Ante diem quintum decimum Kalendas Apriles = a.d.XV Kal Apr
.= Quindicesimo giorno prima delle Calende di Aprile
(inclusi nel conto sia il giorno d’oggi, sia il giorno delle Calende)
[E] ; dies comitialis

18 Marzo 1314 De Molay, Gran Maestro dell’Ordine cavalleresco religioso militare del Tempio di Gerusalemme più altri 38 Templari francesi vengono bruciati sul rogo. Furono condannati strumentalmente per eresia con l’accordo della chiesa che soppresse l’Ordine, contenta di spartire col re di Francia Filippo il Bello le ricchezze dell’Ordine. L’avidità di appropriazione delle ricchezze degli eretici, dopo il fanatismo religioso fu sempre il motivo più importante nelle persecuzioni degli eretici ma mai così prevalente come in questo caso (e nel caso della crociata contro gli Albigesi).
18 Marzo “Giorno di De Molay”: I massoni di tutto il mondo considerano questo giorno una loro importante commemorazione.

18 Marzo 387 I cristiani (Cattolici, Anglicani e specialmente Ortodossi) celebrano il solito intollerante: San Cirillo di Gerusalemme vescovo e dottore della chiesa distintosi per il fanatismo con cui combatté la “eresia” ariana (n.315- m387). (Da non confondere con C. d’Alessandria 376-444, decisamente molto peggiore).

18 Marzo 1229 L’imperatore Federico II il colto laico e pluriscomunicato Re di Sicilia, a capo della sesta crociata per intimazione di papa Gregorio IX (pena una ennesima scomunica comportante ribellione dei sudditi) ottenne Gerusalemme grazie a trattative coi musulmani ed il 18 Marzo si incorona re di Gerusalemme (con gran scorno del papa cui disgustavano le conquiste senza macello di infedeli.).

18 Marzo 1532 Enrico VIII ed il parlamento inglese proibiscono i pagamenti della chiesa inglese al papato.

18 Marzo 1848 L’Europa e’ presa dalla febbre delle rivoluzioni liberali, In Francia e’ stata proclamata la II Repubblica.A Vienna Metternich si e’ dimesso, a Milano scoppia l’insurrezione anti austriaca delle “5 Giornate”.
Il 4/3 Carlo Alberto aveva concesso la Costituzione ed il 23/3 dichiara guerra all’Austria e marcia su Milano.

18 Marzo 1978 l’ex primo ministro Pakistano Ali Bhutto è condannato a morte (e sarà ucciso) fra l’altro per essere “troppo” laico.

18 Marzo Roma Antica: continuavano le Feriae Marti (1- 24/3) dedicate a Marte.

18 Marzo era il primo giorno del terzo mese del calendario di 13 mesi (denominati da alberi) dei Druidi. La lettera sequenziale che lo indicava era la F, iniziale in gaelico della parola corrispondente all’albero ontano o corniolo.

18 Marzo 37 e.v. Caligola, 25enne fu proclamato imperatore dal Senato Romano scavalcando Gemellus il figlio di Tiberio e da questi designato a succedergli.. I senatori si sarebbero presto pentiti della scelta frettolosa fatta per antipatia verso Tiberio. (Gemello fu presto ucciso da Caligola e molti Senatori faranno la stessa fine finché il crudele Caligola non sarà ucciso). Caio Cesare detto Caligola per l’uso da ragazzo dei caliga, calzatura militare, era figlio di Germanico e nipote di Tiberio. Tentò di instaurare la monarchia assoluta (n.12 e.v.-m.41) .
18 Marzo 1190 Crociate: Esaltati in partenza per le crociate uccidono 57 ebrei a Bury St. Edmonds Inghilterra.
Se è giusto che l'Europa si dispiaccia per i molti criminali stermini compiuti per ideologia e ferocia pura durante le crociate (sia quelle contro pagani ed eretici d' Europa -spesso pacifici ed indifesi- sia contro mussulmani altrettanto brutali che i crociati), non c'è da capire perché ci si debba ricoprire il capo di cenere in principio per le crociate tese al recupero di territori influenzati dalla civiltà greca per oltre 10 secoli, e già appartenuti per 7 secoli all’impero romano ed eppoi conquistati ed islamizzati solo a forza di brutali jihad, le guerre sante islamiche. Il colonialismo religioso e le guerre sante fra islam e mondo cristiano non le abbiamo inventate certo noi, né lo scontro fra islam e mondo cristiano è stato creato da quest’ultimo.
Non ha alcun senso applicare concetti di pacifismo totale figli degli scenari di annientamento atomico dell’ultimo metà del secolo XX, ad un grandioso scontro di popoli e civiltà diverse ed in contrasto un millennio prima. Lo scontro poteva essere meno crudele se non rivestito di odi e fanatismi religiosi di entrambi i monoteismi, certo, ma non poteva essere evitato dall’Europa neppure se questa fosse rimasta pagana e tollerante, o modernamente laica e scristianizzata anche 14 secoli fa. Fu l’Islam ad invadere, e l’Europa a difendersi.
Non ha nessunissimo senso vergognarsi per le crociate di semplice difesa da invasioni islamiche come la reconquista spagnola o le crociate e Leghe sante di Lepanto (1571) o per la liberazione di Vienna (assediata 2 volte 1529 e 1683), laliberazione di Budapest (1686), la liberazione di Belgrado (1688 e 1717), o quella di Grecia ed Atene conquistate dal veneziano Morosini (1684-88) ecc. Fortunatamente ci furono momenti di contenimento e contrattacco alla millenaria spinta islamica di conquista dell’Europa, altrimenti l’intero globo da secoli canterebbe col muezzin.le glorie di Allah e di Maometto suo profeta
Sono gli Arabi islamizzati che sono usciti dalle loro sedi per la conquista dell’Euro Mediterraneo nel 638 con la conquista di Gerusalemme, nel 640 con la conquista dell’Egitto, nel 670 con la conquista della Tunisia, nel 711 lo sbarco in Spagna, da dove arrivarono nel 732 fra Tours e Poitiers in Francia settentrionale. Inoltre nel 674-78 e nel 717-718 gli Arabo islamici assediarono 2 volte Costantinopoli. Ed i Turco islamici che sbarcarono ad Otranto nel 1480 e si misero ad imporre conversioni o morte in massa non furono respinti e non potevano essere respinti con buone parole di pace. E neppure nel 1492 quando arrivarono a Villaco sulle Alpi orientali ove si svolse una furiosa battaglia. E solo sette secoli di “crociate” di controffensiva, la “reconquista spagnola” li hanno respinti dalla penisola iberica e da Ceuta e Melilla, città spagnole in NordAfrica.
Per fare un confronto fra i tre monoteismi si può notare che:
1) Il mondo mediterraneo fu cristianizzato in piccolissima parte da conversioni popolari, e molto più da conversione di sovrani ed imposizione statale. Il nord Europa ed il mondo slavo si sono cristianizzati per conversione di sovrani che imposero il cristianesimo con la forza del potere e minaccie di castigo ai propri popoli ma non necessariamente tramite guerre (*).
2) Invece quasi tutto il mondo islamico (almeno fino al 1800) è diventato tale solo per feroce diritto di conquista, incluse terre già cristiane come Siria, Egitto, Nordafrica, Spagna, Sicilia, Asia Minore (Turchia).
La resistenza e reconquista europea ha riconvertito al cristianesimo solo Spagna, Portogallo e Sicilia, e pur essendo arrivata a controllare in epoca coloniale quasi tutto il mondo mussulmano (con le sole eccezioni di Arabia, Turchia ed Iran), gli stati europei laicizzati non hanno neppure tentato di imporre allora la propria religione.
3) L' ebraismo è l'unico monoteismo che in millenni di esistenza e pur vantando in epoca biblica guerre di sterminio dei vicini motivate da ordini divini non ha mai avuto una politica di proselitismo né tanto meno di conversioni forzate. Peraltro risulta che molte delle radicali stragi che Yahweh comandò agli ebrei di compiere sui vicini per impadronirsi della terra promessa dopo l’Esodo dall’Egitto, e che la bibbia narra come fatti storici, siano totali e colossali invenzioni propagandistiche senza fondamento alcuno fatte solo per incoraggiare gli ebrei del periodo posteriore alla Cattività Babilonese a resistere all’assimilazione fidando sull’estrema potenza del loro dio che li avrebbe già salvati da una situazione simile (la cattività egiziana) mai avenuta nella realta’.
(*) Il cristianesimo era utilissimo per rafforzare il potere dei capi barbari-pagani che si fossero convertiti perché la nuova ideologia riconosceva loro un diritto divino a governare.
Lo stesso fenomeno è successo con l'ideologia marxista adottata da molti dittatori militari del terzo mondo nella seconda metà del XX secolo che ad essa si sono "convertiti" come strumento ottimo di controllo sociale e per mantenersi attaccati ad un potere illimitato.

18 Marzo 1483 n. Raffaello Sanzio da Urbino pittore e architetto (m.19/1/1520). Allievo del padre Giovanni Santi, collaboro’ poi col Pinturicchio a Siena mentre a Perugia apprese dal Perugino i modi delicati dell’idealismo umbro a cui si ispirò in opere di grazia raffinata e serena: Il Sogno del Cavaliere (è a Londra), Le tre Grazie (a Chantilly), Lo Sposalizio della Vergine (è a Milano), Trasferitosi nel 1504-08 a Firenze si accostò al naturalismo fiorentino studiando lo sfumato Leonardesco e l’incisività di Michelangelo. Di questo periodo le Madonne del Granduca e del Cardellino (Firenze), La bella Giardiniera (Parigi), ed il famoso autoritratto. Nel 1509 Giulio II su consiglio del Bramante lo chiamò a Roma. In Vaticano dipinse cicli pittorici di miti sia grecoromani sia giudaicocristiani: Affreschi del Parnaso, della Scuola di Atene, della Disputa del sacramento, Liberazione di S. Pietro e Messa di Bolsena. Studiò anche il cromatismo dei veneti tramite Sebastiano del Piombo e ne sono testimonianza 3 Madonne: di Foligno (Roma), della seggiola (Firenze) e Sistina (Dresda) e ritratti di Giulio II di Leone X del Castiglione e della Fornarina. Come architetto modificò il progetto Bramantesco a croce greca di S. Pietro, compì le Logge Vaticane, da lui e dai suoi allievi decorate a grottesche. Progettò villa Madama e palazzo Vidoni Caffarelli. Per il senso dell’armonia e la capacità di fondere gli atteggiamenti stilistici delle scuole del tempo, Raffaello fu nelle arti plastiche il massimo interprete dell’ideale di classica e serena bellezza del Rinascimento. Fu sepolto al Pantheon.

18 Marzo 1662 Appaiono a Parigi le prime carrozze con 8 posti.

18 Marzo 1690 nasce Christian Goldbach matematico tedesco ( posizione di Goldbach).

18 Marzo 1768 muore Lawrence Sterne scrittore inglese (n. 1713), pseudonimo Yorick, classicista con senso dell’umorismo e sentimento. Scrisse “Vita ed opinioni di Tristan Shandy”, “Un viaggio sentimentale” (su viaggi in Francia 1762 e in Italia1765, tradotto da Ugo Foscolo nel 1813) e “Lettere di Yorick ad Elisa”.

18 Marzo 1788 Appare a Londra il primo numero del giornale “ The Times”.

18 Marzo 1813 David Melville, di Newport RI, USA, brevetta un’apparecchiatura per gasificare il carbone.

18 Marzo 1833 Fondata a Iassi la Societa’ Medica di Storia Naturale, piu’ antica istitizione scentifica di Romania.

18 Marzo 1835 Charles Darwin parte da Santiago del Cile verso il passo di Portillo sulle Ande.

18 Marzo 1847 Primo telegramma del servizio pubblico in Olanda.

18 Marzo 1848 nasce Nathaniel Herreshoff progettista di barche di successo per la America Cup.

18 Marzo 1850 Henry Wells e William Fargo formano la American Express per il trasporto rapido di messaggi e valori ( a Buffalo).

18 Marzo 1858 nasce Rudolph C Karl Diesel ingegnere tedesco creatore del motore (a combustione interna) con accensione tramite compressione da lui detto Diesel, brevettato nel 1892. M. 29/9/1913.

18 Marzo 1891 L’Inghilterra è collegata al continente col telefono.

18 Marzo 1899 Astronomia: Foebe, una luna di Saturno è scoperta da Pickering.

18 Marzo 1902 Enrico Caruso diventa il primo cantante noto ad incidere un disco.

18 Marzo 1906 Traian Vuia romeno, a Parigi realizza il primo volo in Europa (2 anni e mezzo dopo il I volo USA).

18 Marzo 1922 I magistrati Britannici in India condannano Mohandas K.Gandhi a 6 anni per disobbedienza civile.

18 Marzo 1931 primi rasoi elettrici in vendita negli USA (marca Schick).

18 Marzo 1933 Muore 60enne Luigi [Amedeo di Savoia] duca degli Abruzzi esploratore e scalatore per primo nel 1906 del Ruvenzori montagna vulcanica dell’Africa centro orientale di 5125 metri.

18 Marzo 1948 La Philips inizia trasmissioni TV sperimentali.

18 Marzo 1949 è ratificato il trattato NATO o North Atlantic Treaty (trattato) Organization per la difesa dalla spinta sovietica verso l’Europa. Lo stesso Luigi Berlinguer segretario del PCI ebbe a dichiarare che si sentiva protetto e libero di sviluppare la democrazia all’ombra di tale trattato. La maggior parte delle spese della difesa comune nell’area del Patto Atlantico sono sempre state sostenute dagli USA che destinano ad essa oltre il doppio in % sul Pil degli alleati Europei. Sotto l'ombrello Nato che ha anche favorito la costruzione Europea e gli scambi commerciali transatlantici i paesi Europei si sono elevati grosso modo allo stesso livello economico degli USA.

18 Marzo 1952 prime lenti di plastica per ammalati di cateratta applicate a Filadelfia.

18 Marzo 1953 Terremoto in Turchia occidentale, 250 morti. La dottrina cristiana sostiene che tutto il male sulla terra deriva dal peccato, errore e colpa dell’uomo. E le sofferenze di uomini donne e bambini vittime di terremoti?

18 Marzo 1964 Norbert Wiener matematico americano pioniere della cibernetica muore 69enne.

18 Marzo 1965 L’URSS lancia la Voshkod 2; Alexei Leonov fa la prima passeggiata fuori dalla nave spaziale per 20 minuti.

18 Marzo 1966 La Scott Paper inizia a vendere abiti di carta usa e getta per un dollaro.

18 Marzo 1967 La petroliera Torrey Canyon urta contro una roccia vicino alle isole Scilly, Cornvaglia (UK) e si disperdono in mare e sulle coste ingento quantità di petrolio.

18 Marzo 1979 Iran: Battaglie fra Curdi mussulmani sunniti ed Iraniani mussulmani sciiti a Sananday.

18 Marzo 1980 muore 79enne Erich Fromm psicoanalista tedesco (poi naturalizzato americano).

18 Marzo 1983 muore Umberto II di Savoia Piemonte, già Principe di Napoli, Luogotenente del Regno (4/6/44), ultimo Re d’Italia (9/5/1946 – 12/6/1946). Nato a Racconigi nel 1904, e sposato a Maria Josè del Belgio.

18 Marzo 1990 Le prime ed uniche elezioni libere nella Germania Orientale (D.D.R.) ne segnano la fine: Battuti i comunisti si va alla riunificazione con la Germania Occidentale (D.B.R.).

18 marzo 2003 arrestati a Cuba 78 attivisti per i diritti civili, accusati di “attività cospirative”. In realtà eran solo pacifici sostenitori del Progetto Varela ( campagna per la democratizzazione di Cuba e condannati per aver promosso una massiccia raccolta di firme a favore di un referendum previsto teoricamente dalla costituzione castrista e mirante all’introduzione del multipartitismo). Durissime le condanne (dai 6 ai 28 anni di carcere) Fra i condannati Martha Beatriz Roque economista Raul Rivero poeta e giornalista, Pedro Pablo Avarez sindacalista, Ricardo Conzalez giornalista. 15 anni a Marcelo Lopez Banobre, segretario Commissione cubana per i diritti umani e la riconciliazione naz.: informo’ Amnesty Int. e Human Rights Watch su vari casi di condanne a morte. Insomma, il suo reato è stato quello di aver rivelato al mondo che nell’isola continuano le esecuzioni capitali

18 Marzo WWF day: si festeggia il World Wildlife Fund che lotta per proteggere la natura selvaggia, l’ecologia e la biodiversita’.


 

____________________
Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente. Dopo 12 anni di carriera io so quello che devo fare e non voglio che una mia vittoria venga messa in dubbio dalla fantasia delle analisi".

(Jacques Anquetil, 4 maggio 1966, intervista a L'Équipe)

Non riesco a comprendere perché Morris non sia assunto da nessuna rete telvisiva come opinionista

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Greg Lemond
Utente del mese Gennaio 2009
Utente del mese Giugno 2010




Posts: 5660
Registrato: Mar 2005

  postato il 19/03/2009 alle 07:27
19 Marzo Roma antica: Dies quartus decimus ante Kalendas Apriles
= Ante diem quartum decimum Kalendas Apriles
= a.d.XIV Kal Apr. QUIN
= Quattordicesimo giorno prima delle Calende di Aprile, QUINQUATRIA
(inclusi nel conto sia il giorno d’oggi, sia il giorno delle Calende)
[F] ; dies Nefastus Publicus

19 Marzo “festa del babbo”, festa laica innestata grazie al consumismo sulla ricorrenza cristiana di San Giuseppe padre solo “putativo” di quel Gesù che secondo i Cristiani doveva essere figlio di Dio e di una vergine (Partenogenesi), e secondo una versione meno riverente forse sarebbe stato figlio di un certo Pandera soldato greco dell’esercito romano. E casualmente o meno, figlio di Pandera o figlio di una vergine in greco suonano in modo molto simile

19 Marzo 1563 La pace di Amboise pone fine alla prima delle 8 “guerre ugonotte” in Francia. Fra gli accordi, la promulgazione dell’editto di Amboise che riconosce alcune libertà ai protestanti francesi.

19 Marzo 1641 Una assemblea (iniziata il 16/3) dichiara la colonia NordAmericana del Rhode Island una democrazia ed adotta una nuova costituzione contenente la garanzia di libertà religiosa per tutti i cittadini.

19 Marzo 2002 La CNN annuncia che lo scandalo delle molestie sessuali pedofilia ed omosessualità sta assumendo proporzioni distruttive per la chiesa cattolica negli Usa. Solo nella diocesi di Boston si calcola che siano stati pagati danni per 35-40 milioni di $ relativi a 70 casi di preti molestatori. Si calcola che in tutti gli USA nel prossimo decennio la chiesa cattolica dovrà far fronte a pagamenti per almeno un miliardo di dollari. Gli Usa hanno una popolazione cattolica valutata in 64 milioni.
In Polonia un arcivescovo è accusato di gravi molestie a seminaristi

19 Marzo Roma antica: nel quadro delle Feriae Marti dedicate a Marte (1- 24 /3) si teneva la festa Quinquatrus festa di Marte e Minerva. (Primo dei 5 giorni “Quinquatria”).
I membri del collegio dei Salii danzavano sul terreno dei comizi e cantavano il Carmen Saliare portando gli scudi sacri (ancilia) purificati in precedenza. (presenziavano i pontefici ed i Tribuni Celerum in simbolica rappresentanza dell’esercito, in quanto si trattava di una preparazione rituale per eventuali campagne militari nella buona stagione che iniziava. Anche le tubae (trombe lunghe e dritte dal suono profondo) venivano “lustrate” cioè purificate, ovvero lavate con acqua lustrale. Poi dovevano essere anche asciugate e strofinate bene se la parola lustrare in italiano ha assunto il significato di sfregare con panni. Venivano usate durante sacrifici, i funerali, i giochi, ed in guerra. Scipione le usò a Zama per travolgere gli elefanti Cartaginesi spaventandoli.
La festa di Minerva detta anche Minervalia era celebrata in modo speciale dai musici, suonatori di tromba dagli artigiani dei quali era patrona. Minerva figlia di Zeus e di Metis era dea della sapienza, degli studi, patrona delle arti delle scienze inclusa la medicina, e le arti domestiche della tessitura e filatura. Aveva inoltre il dono della profezia, che poteva anche estendere ai mortali. Corrispondeva alla greca Pallade Atena per la quale gli Ateniesi costruirono il Partenone che più che un tempio era adibito a tesoreria dello stato e della lega Ateniese, essendo pieno di preziosi, a cominciare dagli accessori in oro della statua di Atena capolavoro di Fidia. I simboli di Atena erano lo scudo Egida con la testa di Medusa, la lancia, la civetta e l’olivo.

19 Marzo 721 prima dell’era volgare A Babilonia (allora sotto il re Assiro Sargon) c’è una eclisse solare. è la più antica documentata nella storia umana.

19 Marzo 235 e.v. a Magonza sul Reno muore assassinato dalle truppe ribellate M. Aurelio Alessandro Severo imperatore dal 13/3/222. Di origine Siriaca, figlio di Giulia Mammea era succeduto al cugino Eliogabalo anche egli morto assassinato. Fu sostituito da un soldato nativo della Moesia Inferiore. Massimino con cui ha inizio una nuova era di imperatori danubiani. Massimino il Trace nel 236 emanera’ provvedimenti repressivi contro il clero cristiano. I cristiani chiamano questa la sesta persecuzione, ma era solo repressione del proselitismo più aggressivo ed intollerante e del disprezzo più aperto verso gli dei altrui insultati ostentativamente come demoni.

19 Marzo1503 Nasce a Firenze Benedetto Varchi umanista e storico tipica figura del Cinquecento italiano. Fu al servizio degli Strozzi a Venezia e del Duca Cosimo de’ Medici a Firenze. Scrisse versi in latino ed in italiano in stile petrarchesco. Scrisse “Lezioni” su Dante e Petrarca ed una “Storia Fiorentina” in 16 libri mostrando senso realistico ed obbiettivita’. Morì a. Firenze nel 1565.

19 Marzo 1524 Giovanni da Verrazzano navigatore fiorentino al servizio di Francesco I re di Francia, avvista terre nordamericane negli attuali stati Carolina Nord e Sud. Compì due viaggi (1523-24 e 1528). Nel primo esplorò le coste atlantiche degli attuali Usa e di parte del Canada scoprendo la baia di New York, l’isola di Terranova e la foce dell’Hudson. Non tornò più dal secondo viaggio verso le coste del Brasile. (m. 1528 ~)

19 Marzo 1644 Cambia dinastia in Cina: Si Sang ultimo imperatore Ming e 200 membri della famiglia imperiale e della corte di Pechino si suicidano. Succedono gli invasori Manciu’, barbari del nord est cui un generale cinese ha aperto le porte della grande muraglia senza combattere (per riunirsi alla sua amata).

19 Marzo 1687 René-Robert Cavalier de La Salle esploratore Francese, viene ucciso 43 enne nell’attuale Texas. Viaggiò nella la regione dei Grandi Laghi canadesi, risalì i fiumi Ohio e Illinois esplorò la “Louisiana” (nome che allora voleva dire tutta l’immensa valle del Mississipi).

19 Marzo 1748 passa al Parlamento di Londra lo “English Naturalization Act” che permette agli ebrei di colonizzare il Nord America.

19 Marzo 1900 Nasce [Jean] Frédéric Joliot-(Curie). Fisico francese, professore all’istituto del radio di Parigi, con la moglie Irene Curie (1897-1956) figlia di Marie Curie, scoprì la radioattività artificiale e con lei ottenne il Nobel per la chimica nel 1935.. Entrambi “maquis” si distinsero nella lotta contro l’invasiore tedesco. Nel 1948 mise in funzione il I reattore atomico di Francia. M. 14/8/58. Irene Curie fu sottosegretaria di stato alla ricerca scientifica

19 Marzo 1917 Nasce Dino Lipatti pianista e compositore romeno di fama mondiale. M. 2/12/50.

19 Marzo 1936 Nasce a Berna Ursula Andress attrice del film 007 con Sean Connery “Dottor No”, in cui, novella Venere appare sorgendo dal mare con una conchiglia in mano: potenza degli antichi archetipi! Fece furore.

19 Marzo 1987 muore 94 enne Louis Broglie fisico francese professore alla Sorbona, autore della teoria ondulatoria-corpuscolare della materia (Nobel 1929). Di famiglia ducale francese di origine Piemontese che ha dato storici e politici (Jacques Albert) e scienziati fisici (Maurice e Louis) anche nell’ottocento.

19 Marzo 1987 Jim Bakker, 48enne famoso tele-evangelista protestante americano (sposato) a causa dello scandalo causato da rivelazioni sui suoi rapporti sessuali con la segretaria della sua chiesa Jessica Hahn risalenti al 1980 è costretto a dimettersi da capo della organizzazione religosa PTL per la predicazione televisiva.

19 marzo 2002, martedì intorno alle 20 e 10 Le Brigate Rosse 'assassinano vilmente sotto la sua abitazione a Bologna il professor Marco Biagi solo e disarmato, economista, docente di diritto del Lavoro e collaboratore del Ministro del Welfare Roberto Maroni.

19 e 20 Marzo 2005 primo fine settimana di Primavera Per chi ama l’Italia e il suo immenso patrimonio artistico. Apertura straordinaria e gratuita di 400 monumenti in 190 città it. per la Giornata FAI di Primavera (Fondo per l’Ambiente Italiano XIII edizione, dal 1992) per promuovere l’incontro tra la gente e le proprie radici culturali storiche e ambientali, coscienti che ben radicati si vive meglio, si sostengono bene i venti sradicanti della vita e della storia.





 

____________________
Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente. Dopo 12 anni di carriera io so quello che devo fare e non voglio che una mia vittoria venga messa in dubbio dalla fantasia delle analisi".

(Jacques Anquetil, 4 maggio 1966, intervista a L'Équipe)

Non riesco a comprendere perché Morris non sia assunto da nessuna rete telvisiva come opinionista

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Greg Lemond
Utente del mese Gennaio 2009
Utente del mese Giugno 2010




Posts: 5660
Registrato: Mar 2005

  postato il 20/03/2009 alle 07:20
20 Marzo Roma antica: Dies tertius decimus ante Kalendas Apriles
= Ante diem tertium decimum Kalendas Apriles = a.d.XIII Kal Apr..
= Tredicesimo giorno prima delle Calende di Aprile
(inclusi nel conto sia il giorno d’oggi, sia il giorno delle Calende)
[G] ; dies comitialis

20 Marzo 1933 Dachau, primo campo di concentramento nazionalsocialista è completato. Altri campi comunisti operano già dal 1918 ed il primo genocidio (sovietico) deliberato di un gruppo etnico, i cosacchi del Don è del 1920). Ma il primo genocidio del secolo è quello Turco a danno degli Armeni nel 1915 (1,5 milioni di morti su un totale di 2 Milioni di Armeni). Altro vertice dello sterminio sarà raggiunto in tre anni e mezzo di dominio del comunista Pol Pot sufficienti a sterminare almeno un quarto (forse un terzo) della popolazione. Le stragi religiose di Bosnia e del Sudan meridionale e quelle razziali del Ruanda e la carestia di regime nella Corea comunista concluderanno il “secolo crudele”. La specificità che fa definire solo alcuni stermini in massa come genocidi è data dalla programmazione statale della totale eliminazione fisica di un intero popolo, concetto molto più ampio della pulizia etnica di limitate zone di confine contese o anche dell’etnocidio incruento tramite assimilazione.

20 Marzo 1531 Sicke Freerks/Frericx, anabattista olandese, fortunatissimo, scampa al rogo: è solo decapitato.

20 Marzo 1239 Gregorio IX scomunica per la seconda volta l’imperatore Federico II come “eretico sovvertitore dei privilegi del clero e predatore delle proprietà della Chiesa”. Il provvedimento era gravissimo in quanto significava l’ordine a tutti i credenti di ribellarglisi contro pena l’estensione a loro stessi ed alle loro terre dell’interdetto. Federico II protestò e denunciò a tutti i sovrani il pericolo comune: l’avidità del papato. Il 24/6/1245 papa Innocenzo IV riunì un concilio a Lione per scomunicare di nuovo l’imperatore e bandì addirittura una crociata contro di lui.

20 Marzo 1525 Il Parlamento di Parigi inizia la persecuzione dei protestanti ugonotti.

20 Marzo 1627 Francia e Spagna firmano un accordo per combattere il protestantesimo.

20 Marzo 1935 a Montevago (AG) il clero cattolico locale aizza carabinieri e polizia a render la vita difficile ai protestanti del luogo.

20 Marzo 2002 è la data astronomica d’inizio della primavera o punto vernale del sole, per cui la lunghezza del giorno è eguale a quella della notte (ed indifferentemente dalla latitudine, più a sud o più a nord, cioè che si sia in Lapponia in Italia ai tropici all’equatore o in Australia) . Il sole entra nel primo segno zodiacale, l’Ariete, ed inoltre oggi il sole sorge esattamente da est e tramonta esattamente ad ovest. La data era celebrata con falò in Europa antica (festa di Oestre) e tuttora in India, Cina ed Asia del sud Est anche camminando sui carboni ardenti.

20 Marzo Roma antica: Feriae Quinquatrus o Quinquatria, Feriae Marti et Minervalia. Era il secondo giorno dei 5 dedicati a Marte e Minerva (nel quadro delle Feriae Marti dedicate a Marte 1- 24/3)

20 Marzo gli antichi egizi celebravano la festa del raccolto di primavera. Piene del Nilo col limo fertile e sole Africano permettevano vari raccolti annui, da cui la ricchezza dell’Egitto.

20 Marzo 1345 Epidemia di peste: Il responso degli astrologi: la causa dell’epidemia che devasta l’Europa e spopolerà un terzo degli abitanti delle città secondo gli astrologi sarebbe una “congiunzione” astronomica fra i pianeti Saturno, Giove e Marte. E’ la famosa epidemia citata da Boccaccio nel Decamerone.

20 Marzo 1568 Alberto von Hohenzollern di Brandeburgo, primo duca di Prussia muore 77enne.
Ultimo gran maestro dell’ordine Teutonico (ordine cavalleresco militare e religioso cattolico sovrano in Prussia), passò al luteranesimo e secolarizzò in proprio favore le terre dell’ordine, trasformando la Prussia in un proprio ducato ereditario. I suoi eredi espanderanno lo stato prussiano fino ad unificare la Germania nel 1870.

20 Marzo 1602 Si costituisce la compagnia unita olandese delle indie orientali ( VOC ) che arrriverà a dominare prestissimo il commercio delle spezie delle Molucche, Giava, Sumatra ed altre isole che poi costituiranno le Indie Olandesi, (attuale Indonesia), ed inoltre Formosa e Ceylon scacciando i Portoghesi da quasi tutti i porti dell’oceano indiano. La VOC fondò anche la colonia del Capo (in Sud Africa), ed iniziò a commerciare col Giappone. Ad Amsterdam nello stesso anno è fondata la prima Borsa, all’origine del capitalismo moderno.

20 Marzo 1697 l’Olandese Willelm de Vlamingh ritorna a Batavia (attuale Giacarta, isola di Giava, Indonesia) dopo aver esplorato la “terra del Sud” (le coste dell’Australia occidentale).

20 Marzo 1727 Sir Isac Newton fisico ed astronomo inglese muore a Londra 84enne.

20 Marzo 1800 l’Esercito francese di Napoleone batte i Turchi ad Heliopolis in Egitto e marcia sul vicino Cairo.

20 Marzo 1815 Napoleone entra a Parigi dopo la fuga dall’Elba, cominciano i 100 giorni del suo ultimo regno.

20 Marzo 1852 è pubblicato a Boston il libro di Harriet Beecher Stowe La capanna dello zio Tom.

20 Marzo 1883 A Parigi viene firmato il primo trattato internazionale per la protezione dei brevetti industriali

20 Marzo 1894 Muore 91enne Lajos (Luigi) Kossuth (n. 1802), patriota combattente per la libertà ungherese, membro del governo rivoluzionario ungherese del 1848, creò un esercito nazionale e rifiutò di riconoscere il nuovo imperatore Francesco Giuseppe. Proclamò l’indipendenza ungherese nell’Aprile 1849 diventandone presidente della Repubblica. Quando questa fu sconfitta dalle truppe asburgiche, andò in esilio a Torino.

20 Marzo 1920 Il primo volo (a tappe) da Londra arriva in Sud Africa dopo un mese e mezzo di viaggio!

20 Marzo 1922 Entra in funzione la prima nave portaerei, la USS Langley.

20 Marzo 1925 Muore 66enne George N. Curzon ministro degli esteri Britannico (1919-22), propose nel 1919 la linea di confine fra Polonia e Russia (linea Curzon).

20 Marzo 1929 muore 77enne Ferdinand Foch Maresciallo di Francia, comandante delle forze alleate franco anglo americane durante la fase finale della prima guerra mondiale.

20 Marzo 1934 Rudolf Kuhnold a Kiel in Germania sperimenta un apparecchio radar. (Ma evidentemente l’invenzione fu poi trascurata dai tedeschi e invece utilizzata con enorme vantaggio da parte inglese).

20 Marzo 1935 debutta la Hit Parade: "Your Hit Parade" è una trasmissine radio americana.

20 Marzo 1939 7.000 Ebrei fuggono dalla città di Memel già Lituana (al confine con la Prussia) che viene occupata dalla Germania. Il Memelland sarà l'ultima conquista "pacifica" di Hitler.

20 Marzo 1944 Il Vesuvio ha una eruzione eslposiva.

20 Marzo 1947 parte da Pola l'ultimo piroscafo italiano, il Toscana, carico di famiglie di esuli istriani in fuga per evitare la slavizzazione e la comunistizzazione. L’Italia era stata obbligata a cedere l’Istria agli slavi il 10/2/1947.

20 Marzo 1951 L’esercito Indonesiano combatte contro insorti islamici del “Darul Islam” a Giava.

20 Marzo 1954 entra in funzione la prima macchina distributrice di giornali (a Columbia in Pennsylvania).

20 Marzo 1962 C Wright Mills sociologo USA (Power Elite), muore 45enne.

20 Marzo 1962 muore il Dr. Andrew E Douglass, pioniere della dendrocronologia (datazione tramite lo studio degli anelli del legno).

20 Marzo 1964 creata la ESRO, European Space Research Organization = Organ.Europea per la ricerca spaziale.

20 Marzo 1968 Il presidente Usa Lyndon Johnson firma la legge che toglie la copertura in oro al dollaro. Molte altre valute mondiali l’avevano abbandonata dal tempo di guerra e non la adotteranno piu’. La cartamoneta nata come certificato di deposito di metalli preziosi, diventa indipendente da essi.

20 Marzo 1970 è la prima Giornata Mondiale della Francofonia (annuale, istituita dal 1970).

20 Marzo 1972 Sicco L. Mansholt succede a Franco M. Malfatti al vertice dell’Europa Comunitaria.

20 Marzo 1995 la setta AUM attacca col gas Sarin il metro di Tokio: 12 morti e 5500 intossicati (e gia’ nel Giugno ’94 aveva prodotto 7 morti e 500 feriti).

20 Marzo 2002 è la data astronomica d’inizio della primavera o punto vernale del sole, per cui la lunghezza del giorno è eguale a quella della notte (ed indifferentemente dalla latitudine, più a sud o più a nord, cioè che si sia in Lapponia in Italia ai tropici all’equatore o in Australia) . Il sole entra nel primo segno zodiacale, l’Ariete, ed inoltre oggi il sole sorge esattamente da est e tramonta esattamente ad ovest. La data era celebrata con falò in Europa antica (festa di Oestre) e tuttora in India, Cina ed Asia del sud Est anche camminando sui carboni ardenti.



 

____________________
Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente. Dopo 12 anni di carriera io so quello che devo fare e non voglio che una mia vittoria venga messa in dubbio dalla fantasia delle analisi".

(Jacques Anquetil, 4 maggio 1966, intervista a L'Équipe)

Non riesco a comprendere perché Morris non sia assunto da nessuna rete telvisiva come opinionista

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Greg Lemond
Utente del mese Gennaio 2009
Utente del mese Giugno 2010




Posts: 5660
Registrato: Mar 2005

  postato il 21/03/2009 alle 08:06
21 Marzo Roma antica: Dies duodecimus ante Kalendas Apriles
= Ante diem duodecimum Kalendas Apriles = a.d.XII Kal Apr.
= Dodicesimo giorno prima delle Calende di Aprile
(inclusi nel conto sia il giorno d’oggi, sia il giorno delle Calende)
[H] ; dies comitialis Quinquatria

21 Marzo 1349 Tremila ebrei sono uccisi ad Erfurt in Germania a furor di popolo in una sommossa (un pogrom ante litteram) a causa della attribuzione a loro della grave epidemia di peste nera che sta spopolando l’Europa. L’epidemia di “morte nera” piuttosto che dagli ebrei fu favorita dalla demonizzazione religiosa medioevale dell’igiene e dei gatti, bestie supposte Luciferine e che invece avrebbero potuto ridurre il numero dei ratti portatori della malattia. Anche le processioni religiose invece che esorcizzare l’epidemia contribuivano a diffonderla.

20 Marzo 1550 Geronimo Geril Francese, fu impiccato per eresia poi squartato. Era papa Giulio III.

21 Marzo 1556 Thomas Cranmer già consigliere religioso del re Enrico VIII e da lui nominato primo arcivescovo primate anglicano di Canterbury, 66enne, è bruciato al rogo durante il regno di Maria I Tudor (la cattolica, la sanguinaria, bloody Mary) ed il suo tentativo di restaurazione cattolico che comportò la messa al rogo di circa 300 persone del partito protestante. Maria figlia di Enrico VIII successe al fratello Edoardo VI nel 1553 e regnò 5 anni fino al 1558. Si rese impopolare sposando Filippo II di Spagna. Il tentativo di restaurazione repressivo cessò alla morte di Maria quando le successe la sorellastra Elisabetta I Tudor (figlia di Enrico VIII e di Anna Bolena) che rimise in auge l’anglicanesimo e perseguitò i cattolici, anche perche’ il papa follemente respinse un suo iniziale tentativo di riconciliazione.

21 Marzo 1656 muore 75enne James Ussher (n. 4/1/1581) l’arcivescovo anglicano di Armagh in Irlanda che calcolò “scientificamente” in base alla Bibbia la data del diluvio universale al 25/11/2348 prima dell’era volgare e quella della creazione dell’universo al 23/10/4004 a.e.v.
Secondo la scienza moderna l’età dell’Universo dal Big Bang ad oggi è stimata in circa 14 o15 miliardi di anni, (con l’approssimazione di un paio di miliardi di anni in più o meno.), Dunque la scienza non ha la pretesa di esser tanto precisa quanto il Vescovo irlandese, ma d’altro canto l’errore di costui (e della Bibbia) è di almeno una dozzina di miliardi di anni! Persino la vita sulla terra ha miliardi di anni: circa 4.

21 Marzo - 5508 prima dell’era volgare. Data della creazione dell’Universo secondo “calcoli” diffusi fra i cristiani ortodossi del tempo di Bisanzio.

21 Marzo In Grecia si teneva la festa di Demetra (la romana Cerere) figlia di Cronos (Saturno), il Tempo e di Rhea (Ops), una dea della terra e dell’abbondanza. Demetra era anche detta Mater Dolorosa, Terra madre, Ctonia, Demetra melanos (D. la nera – dal colore della terra), Madre del grano, Chloe, Deo Ioulos (Dea Spiga), Deo, Dos, Doso. Era una delle 12 dee e dei Olimpici principali, molto amata da romani e greci, come madre benefica, sempre pronta a soccorrere i bisogni umani, Era la dea del raccolto e della terra (Ceres ha la stessa radice di cereali, e non a caso era simbolizzata da una spiga di grano e raffigurata coi capelli biondi come spighe mature). Era la madre inseparabile di Persefone (o Cora o Kore, in latino Proserpina), la dea della rinascita e della Primavera. Era celebrata ad Eleusi coi misteri rifacentisi al mito del rapimento e recupero della figlia dagli inferi (Ade) che simbolizza il ciclo morte e rinascita del tempo, della natura, dell’uomo. Questo stesso giorno di Demetra Madre Terra, è stato dichiarato “Giornata della Terra” dall’Onu e National Agriculture Day negli Usa dal 1981.

21 Marzo Roma antica: nel quadro delle Feriae Marti dedicate a Marte (1- 24/3) si teneva la festa Quinquatrus o Quinquatria (terzo giorno dei 5 dedicati a Marte e Minerva). (Vedi a 19/3).

21 Marzo Nawroz Era antichissima Festa della primavera e del nuovo anno della Persia zoroastriana preislamica, celebrata con fuochi. Attualmente è il Capodanno Persiano (Iran, Afghanistan) , Curdo (Irak, Turchia, Iran, Siria) e delle religioni Zoroastriana o “Parsi” adoratori del fuoco (Iran e India) e della religione Bahai (Siria, Libano, Israele e sparsi in tutto il mondo a causa degli sterminii dell’Iran Khomeinista). Per il calendario Bahai Naw-Rúz del 1843 è l’origine dell’era Baha. La religione Bahai fu fondata dal persiano Baha Allah, (1817-1892). I suoi principi sono la trascendenza di dio, l’abolizione dei pregiudizi razziali e di classe, l’umanitaresimo, l’eguaglianza fra tutte le religioni, il pacifismo (specie gli ultimi due e l’essere nato come eresia sciita dunque in ambito maomettano, li rendono oggetto di persecuzioni islamiche feroci). La sede centrale è sul monte Carmelo vicino ad Haifa, Israele.

21 Marzo: I seguaci della Stregheria o Wicca ( o Neopagani, o Celti, o Druidi o Streghe ecc.) celebrano annualmente 8 feste dette Sabba. Oggi è il secondo dell’anno detto Sabba dell’equinozio di Primavera od Ostara.
o Alban Eilir sabbat. (Ma alcuni gruppi lo celebrano nella effettiva data astronomica dello specifico anno).

21 Marzo 1609 nasce Jan Kazimierz (Giovanni Casimiro II Vasa) cardinale. Fu eletto re di Polonia (1648-68). L' antica Polonia era uno strano stato, difficile da definire regno o repubblica, in quanto il capo dello stato era re eletto a vita, non ereditario, e controllato da assemblee.

21 Marzo 1685 Johann Sebastian Bach nasce ad Eisenach Germania, compositore ed organista, maestro di cappella presso varie corti tedesche. Compose i Concerti Brandemburghesi e musica religiosa barocca. Ebbe 20 figli fra cui 3 musicisti Wilhelm Friedmann, Karl Philipp Emanuel, Johann Christian.

21 Marzo 1768 nasce il Barone Jean Baptiste Joseph Fourier matematico, fisico ed egittologo. Creò la teoria analitica del colore e le serie trigonometriche di F.

21 Marzo 1804 Francia: Viene promulgato il Codice Civile Napoleonico.

21 Marzo 1806 Benito Pablo Juárez nasce ad Oaxaca Messico (m.1872). Presidente del Messico è considerato padre della patria. Liberale capeggiò la resistenza all’imperatore Massimiliano d’Asburgo (’64-67).

21 Marzo 1813 nasce James Jesse Strang “Re” degli “eletti” Mormoni dell’isola dei Castori (Beaver Island Missouri nel 1850-56).

21 Marzo 1839 nasce Modest Musorgski compositore russo (m. 1891), autore del poema sinfonico Notte sul monte Calvo, e dell’opera Boris Gudunov.

21 Marzo 1843 Il predicatore William Miller del Massachusetts aveva predetto che il mondo sarebbe finito oggi.

21 Marzo 1857 un terremoto terribile e che causa incendi devastanti colpisce Tokio: muoiono ben 107.000 uomini donne bambini. Si tratta di centosettemila pagani venuti al mondo non per loro volontà e che non essendo battezzati ( secondo la dottrina dell’ “Extra Ecclesia Nulla Salus” promulgata per secoli dalla chiesa cattolica) da allora dovrebbero bruciare tutti all’inferno per l’eternita’, per volontà di un dio infinitamente buono.

21 Marzo 1860 Viene firmato uno dei primi trattati di estradizione al mondo fra la Svezia e gli Usa.

21 Marzo 1866 nasce Antonia Caetana de Paiva Pereira Maury astronoma portoghese.

21 Marzo 1869 nasce Albert Kahn architetto, pioniere del design moderno delle fabbriche.

21 Marzo 1869 nasce Florenz Ziegfeld produttore di spettacoli teatrali (Ziegfield Follies)

21 Marzo 1871 Il giornalista Henry M Stanley inizia la sua famosa spedizione in Africa alla ricerca di Livingstone.

21 Marzo 1884 nasce George David Birkhoff matematico USA (studiò algebra ed l’estetica – teoria dei reticoli)

21 Marzo 1935 La Persia cambia nome ufficiale e diventa Iran

21 Marzo 1939 La Germania Nazionalsocialista chiede minacciosamente alla Polonia la cessione di diritti speciali di transito e la sovranità su strade e ferrovie (“Corridoio Polacco”) che collegano la Prussia Orientale (grossa enclave tedesca) alla Pomerania tedesca. Marzo 2002 La Russia chiede alla Lituania la cessione di diritti speciali di transito su strade e ferrovie che collegano la Prussia Orientale (adesso enclave russa) alla Bielorussia e Russia. Chiede inoltre a Lituania e Polonia di tenere aperte i loro stati ai cittadini russi senza visto, anche quando questi entreranno nella comunità europea.

21 Marzo 1943 Fallisce un tentativo di assassinare Hitler.

21 Marzo 1966 La Suprema Corte degli Usa rovescia una decisione del Massachusetts che aveva dichiarato il romanzo "Fanny Hill" osceno.

21 Marzo 1986 Il banchiere mafioso Michele Sindona e che fu legatissimo al Vaticano muore avvelenato in carcere.
Casualmente è anche l’anniversario della morte in miseria a Venezia nel 1729 di John Law 57enne finanziere scozzese autore del primo grande scandalo finanziario creditizio della storia negli anni 1716-20 in Francia.

21 Marzo 1991 Il consiglio di sicurezza Onu toglie l’embargo sui prodotti alimentari all’Irak. Gli amici di Saddam Hussein e le vittime della sua propaganda non cessano di lamentarsi contro l’embargo sui prodotti industriali (unico mezzo di pressione a parte una nuova guerra) che viene mantenuto per rallentare il riarmo dell’invasore del Kuwait e sterminatore di oppositori e minoranze etniche curde e religiose sciite.
Saddam Hussein non rispetta i termini dell’armistizio della guerra del Golfo che gli impongono di rinunciare ad armi ABC e di accettare ispezioni ONU che lo controllino.




 

____________________
Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente. Dopo 12 anni di carriera io so quello che devo fare e non voglio che una mia vittoria venga messa in dubbio dalla fantasia delle analisi".

(Jacques Anquetil, 4 maggio 1966, intervista a L'Équipe)

Non riesco a comprendere perché Morris non sia assunto da nessuna rete telvisiva come opinionista

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Greg Lemond
Utente del mese Gennaio 2009
Utente del mese Giugno 2010




Posts: 5660
Registrato: Mar 2005

  postato il 22/03/2009 alle 07:31
22 Marzo Roma antica: Dies undecimus ante Kalendas Apriles
= Ante diem undecimum Kalendas Apriles = a.d.XI Kal Apr.=
Undicesimo giorno prima delle Calende di Aprile
(inclusi nel conto sia il giorno d’oggi, sia il giorno delle Calende)
[A] dies nefastus

22 Marzo 1349 I cittadini di Fulda Germania imitano quelli di Erfurt che hanno agito ieri facendo 3000 vittime massacrano gli ebrei locali considerati responsabili della peste nera. Non era certo colpa di quegli ebrei, ma proprio molto della religione di chi li perseguitava. Influirono nel diffondere la peste sia le condanne cristiane dell’igiene considerata immorale, ma soprattutto le persecuzioni cristiane dei gatti considerati animali diabolici, luciferini. Soppressi i felini si diffusero incontrastati i ratti portatori dei bacilli contagiosi (passati all’uomo tramite le pulci).

22 marzo 1585 Roma papale: Giacomo di Teodoro Paleologo. Gabriello Henriquez Portoghese menati in Campo di Fiore e abrusciati uiui. (arsi vivi per eresia). Le cosiddette persecuzioni imperiali dei cristiani lasciavano liberi coloro che si sottomettevano, e non indagavano attivamente su che cosa uno credesse, tanto meno con la tortura. Reprimevano solo comportamento proselitista aggressivo, sovversione ed ostentato disprezzo degli dei altrui, o agressione ai culti altrui.

22 Marzo 1594 A Parigi grande festa per l’ex ugonotto Enrico IV di Borbone che convertitosi al cattolicesimo poté diventare re ed entrare a Parigi ponendo fine alla guerra di religione. Famosissima la su a frase per l'occasione "Parigi val bene una messa!"

22 Marzo 752 Santa madre Chiesa ci insegna che con l’aiuto dello Spirito Santo vengono eletti i papi e dunque non dubitiamo che con tale aiuto sia stato eletto anche Papa Stefano II (che succede a Papa Zaccaria). Poi dopo solo 4 giorni Stefano II muore. Dato che non risulta che Stefano in quei 4 giorni abbia combinato niente di specialmente evangelico, si puo’ pensare solo che a volte l’Altissimo onnipotente ed onniscente ci ripensa. A Stefano II prescelto per 4 giorni dallo Spirito Santo succedera’ un altro papa Stefano, che per maggiore confusione dai piu’ sara’ detto egualmente Stefano II, ma da altri detto Stefano III. La confusione si ripercuotera’ su tutti gli Stefani successivi fino all’ultimo Stefano Nono o Decimo, indicato anche come Stefano IX (X)

22 Marzo Roma antica: nel quadro delle Feriae Marti dedicate a Marte (1- 24/3) si teneva la festa Quinquatrus o Quinquatria (Quarto giorno dei 5 dedicati a Marte e Minerva). [Vedi 19 Marzo].

22 Marzo Roma antica: processione dei dendrofori ovvero festa dell’ingresso dell’albero.
Nell’antica religione Romana si celebrava la Magna Mater Cibele (Ops, Rhea) con la processione dei dendrofori (portatori di albero) che portavano un pino inghirlandato di viole al tempio sul Palatino. Il colore viola come colore funerario sembra prenda origine da questa cerimonia che ricordava la morte di Attis consorte di Cybele.
Il mito della morte di Attis è un mito di morte e resurrezione della natura parallelo al mito di Osiride ed antecedente al mito di Gesù che appare influenzato da questi due antecedenti.
Anche la processione delle Palme della domenica delle Palme, sembra sia stata istituita per dirottare il senso dell’antica festa di Cybele, mantenendo la forma della festa ma cambiandone il significato.

22 Marzo 1457 La Bibbia di Gutenberg diventa il primo libro stampato. La lettura della bibbia minerà il monopolio dell’interpretazione di essa da parte della chiesa e con ciò l’unità ed il potere della Chiesa cattolica.

22 Marzo 1471 muore Giorgio Podiebrady reggente di Boemia dal 1452 eppoi re (1458-71). Apparteneva al movimento Utraquista cioè Hussita moderato che dal 1433 si era accordato col papa Eugenio IV con le “Compattate di Praga” rientrando dunque nella cattolicesimo. Re Giorgio Podiebrady fu scomunicato dal papato nel 1466 dopo l’abolizione papale delle Compattate. Il papa Paolo II gli scatenò contro il Re d’Ungheria Mattia Corvino che invase nel 1468-69 Slesia e Lusazia, province Boeme. A papa Paolo II non bastavano i nemici che già aveva, ma volle riaccendere anche un vecchio fuoco spento dal suo predecessore. Che cosa concedevano le Compattate agli Utraquisti? La comunione sotto entrambe (utraque) le specie cioè pane e vino.

22 Marzo 1599 nasce Anthonis Van Dyck (m.1641) famoso pittore fiammingo. Fu pittore di corte presso Carlo I re d’Inghilterra (1625-49) di cui fece in famoso ritratto. Altre opere: Guglielmo II di Orange, Filippo Lord Warton.

22 Marzo 1765 Il Parlamento di Londra dove i coloni americani non sono rappresentati passa lo “Stamp Act”, legge sul bollo. è la prima tassa diretta britannica sui coloni. La disputa per la tassa porterà alla lotta per l’indipendenza americana.

22 Marzo 1777 John Bartram padre della botanica americana muore 77enne

22 Marzo 1792 L’ingegnere Claude Chappe (1763-1805) presenta alla Convenzione Nazionale Francese la sua invenzione, il Telegrafo ottico.

22 Marzo 1799 F W A Argelander che catalogò 324.188 stelle nasce a Memel allora Prussia Orientale,

22 Marzo 1832 muore 82enne Johann Wolfang von Goethe (n. 28/8/1749 qv) massimo scrittore tedesco, poeta, e scienziato. Fu anti cristiano, ma non ateo. Fra le opere piu’ famose: Faust “Viaggio in Italia” “Elegie Romane” “Prometeo; “Le affinità elettive”; “I dolori del giovane Werther”; “Ifigenia”; “Tasso”; “Arminio e Dorotea”

22 Marzo 1848 Luciano Manara si batte valorosamente per la libertà nazionale e l’indipendenza italiana contro gli austriaci sulle barricate di Porta Tosa durante le 5 Giornate di Milano. Luciano Manara (n. ad Antegnate 1825 – m. Roma 1849) patriota e combattente, era uno dei capi ed animatori dell’insurrezione. Combatté anche durante la seconda fase della prima guerra d’indipendenza nel ’49 e dopo la sconfitta di Novara passò a Roma dove morirà il 30/6/1849 eroicamente combattendo a Villa Spada per la difesa della Repubblica Romana attaccata dai francesi.

22 Marzo 1862 San Marino e l’Italia firmano un trattato di amicizia e cooperazione.

22 Marzo 1872 Illinois è il primo stato a legiferare l’eguaglianza fra i sessi nel lavoro.

22 Marzo 1919 Viene creata la prima linea aerea internazionale fra Parigi e Bruxelles.

22 Marzo 1921 nasce a Castro dei Volsci (Frosinone) [Saturnino] Nino Manfredi attore. M. 4/6/2004. Film: Tempo di villeggiatura (1956); Susanna tutta panna (1957), Guardia, ladro e cameriera (1958); Questa volta parliamo di uomini (1956); Girolimoni, il mostro di Roma (1972); Pane e cioccolata (1974); L'audace colpo dei soliti ignoti (1959); Straziami, ma di baci saziami (1966); Riusciranno i nostri eroi a ritrovare l'amico misteriosamente scomparso in Africa? ; Per grazia ricevuta ( anche regia 1970); C'eravamo tanto amati (1974), Café Express (1980); In nome del Papa Re; Secondo Ponzio Pilato (1988); In nome del popolo sovrano (1990); La luz prodigiosa (2003). Teatro:Rugantino di Garinei e Giovannini1963; TV: L'alfiere (1956), Un trapezio per Lisistrata (1958), Canzonissima1960, ("barista di Ceccano"). Fu Geppetto in Pinocchio di L. Comencini; Barabba in La vita di Gesù (1975) Un commissario a Roma e Linda e il brigadiere, fiction: Una storia qualunque e Un posto tranquillo. La notte di Pasquino, gennaio 2003, ultima apparizione a parte i testimonial per un noto caffè.

22 Marzo 1945 Mentre ancora L’Europa è in guerra al Cairo in Egitto si forma la lega Araba. Ma l’ideale della unità europea proprio dalla rovina della guerra intereuropea trarrà l’insegnamento più cogente a realizzare davvero l’unita’. Oggi si celebra nei paesi arabi la giornata della L. A. ma sinora tutti i tentativi concreti di unità araba sono falliti e la Lega è rimasta solo consultiva. Tentativi di unione federale sono avvenuti e falliti fra Egitto e Siria (1958-63) ; fra Egitto e Yemen; fra Egitto Siria ed Irak; fra Egitto e Libia; fra Libia e Tunisia. Realizzata invece dal 1990. l’ unione locale Yemen Nord ed Yemen sud.

22 Marzo 1982 L’Iran Khomeinista lancia una contro offensiva nella guerra contro l’Iraq. Squadre suicide di ragazzini dodici-sedicenni fanatizzati vengono lanciati sui campi minati per “aprire la strade” alle truppe regolari convinti e contenti, con l’accordo delle famiglie, di andare in paradiso come martiri della Jihad, la guerra santa islamica. La guerra santa con la quale gli islamici conquistarono quasi tutte le terre oggi mussulmane (in pochi decenni Arabia, Siria, Palestina, tutto il Nordafrica, Spagna, Mesopotamia e Persia, e nei secoli successivi Turchia, Balcani, Afghanistan, India e Sudan) fino allora non comportava il suicidio. L’innovazione sarà poi copiata e “sviluppata” da terroristi libanesi sciiti Hizbollah, dai palestinesi e da Al Quaeda. Lo sviluppo consiste nell’attacco suicida di bombe umane, lanciate oltre che contro militari e forze di pace, anche contro civili, sedi Onu, Croce Rossa ecc.

22 Marzo 1994 Walter Lantz disegnatore di cartoni animati (Woody Woodpecker), muore 93enne.

22 Marzo 1996 Robert Mellors attivista per i diritti omosessuali, muore 47 enne.

22 Marzo 2002 Buone notizie per i vegetariani con qualche nostalgia: Scienziati annunciano che sta procedendo bene la ricerca per produrre carne senza macellare animali, partendo semplicemente da poche cellule e moltiplicandole. La ricerca parte dalla necessità di trovare fonti alternative e semplificate di cibo per astronauti in lunghi viaggi. Scienziati del Touro College di New York sono riusciti a far crescere fettine di pesce. Il loro successo apre la possibilità di produzioni in quantità industriali di carni dalle cellule muscolari di vari animali, mammiferi, pesci, uccelli.

22 Marzo Giornata mondiale dell’Acqua.



 

____________________
Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente. Dopo 12 anni di carriera io so quello che devo fare e non voglio che una mia vittoria venga messa in dubbio dalla fantasia delle analisi".

(Jacques Anquetil, 4 maggio 1966, intervista a L'Équipe)

Non riesco a comprendere perché Morris non sia assunto da nessuna rete telvisiva come opinionista

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Greg Lemond
Utente del mese Gennaio 2009
Utente del mese Giugno 2010




Posts: 5660
Registrato: Mar 2005

  postato il 23/03/2009 alle 07:10
23 Marzo Roma antica: Dies decimus ante Kalendas Apriles =
Ante diem decimum Kalendas Apriles
= a.d.X Kal Apr. Tubil. .= Decimo giorno prima delle Calende di Aprile
(inclusi nel conto sia il giorno d'oggi, sia il giorno delle Calende)
Quinto giorno dei Quinquatria; Tubilustrium
[B] ; dies NefastusPublicus

23 Marzo 1749 nasce Pierre Simon [marquis de] Laplace grande scenziato ateo (m.5/3/1827) . Matematico e’ tra i fondatori della teoria della probabilita’ (scrisse "Teoria analitica delle probabilita'". Fisico, (studò rifrazioni, la velocità del suono e le proprietà della elettricita', stabilì le due leggi elementari dell’elettromagnetismo e la formula delle trasformazioni adiabatiche dei gas). Come astronomo scrisse "Teoria del moto e della figura dei pianeti", ed "Esposizione del sistema del mondo" con scoperte fondamentali sulle perturbazioni dei moti dei pianeti. Il suo maggiore contributo alla scienza fu uno studio dettagliato della gravitazione dell’Universo le cui conclusioni sono nel “Trattato sulla meccanica celeste” (5 volumi, 1796) che contiene la visione cosmogonica detta Teoria Kant-Laplace, secondo la quale il sistema solare sarebbe nato per per aggregazione di anelli nebulosi staccatisi da una nebulosa primitiva ruotante nello spazio, teoria tuttora discussa come probabile. Ne presento’ una prima versione a Napoleone. Bonaparte la esamino’ con cura, poi fece chiamare appositamente L. e rilevo’: “Avete scritto un grande libro sull’Universo senza nominare una sola volta il suo autore”. Laplace rispose: “Sire non ho bisogno di questa ipotesi” (Je n'ai pas besoin de cet hypothese).

23 Marzo 1579 La Frisia si allinea alle altre province olandesi protestanti ribelli al cattolicesimo della Spagna e dell'impero ed entra nella Unione di Utrecht. Le guerre di religione ed indipendenza durarono in Olanda ben 80
anni dal 1568 al 1648.

23 Marzo 1590 Roma papale: Domenico Bravo di Messina Menato in Ponte e quiui gli fu mozzo la testa (per delitti politico religiosi di libero pensiero).

23 Marzo 1925 Il Tennessee diventa il primo stato USA a proibire l' insegnamento della teoria dell'evoluzione in quanto contrario all'insegnamento "divino" della bibbia. Questa è la legge che porterà ad un famosissimo e combattutissimo processo, conclusosi con una multa per un insegnante.

23 Marzo 1940 La lega Mussulmana dell'India chiede uno stato separato dal resto dell'India per i mussulmani che erano solo un quinto della popolazione. La richiesta porterà a odi, svariate guerre, e massacri di milioni di persone durante i trasferimenti di popolazione necessari per districare (e solo in parte) indù e musulmani che da secoli vivevano insieme. Al solito parte dell' India e’ stata islamizzata solo grazie alla conquista militare islamica (dal 711) ed alle pressioni del governo islamico durato secoli. L'India indipendente è diventata la più popolosa democrazia al mondo ed i musulmani indiani generalmente sono molto ben integrati (e sono stati al governo per la maggior parte delle legislature). Nonostante cio’ i problemi di convivenza fra religioni sono in aumento siccome i musulmani non ammettono di poter vivere in consistente minoranza in nessuno stato al mondo (anche perché la religione islamica è intrecciatissima con norme che noi consideriamo appartenenti alle sfere statale e civile). Pertanto si ha anche una feroce guerriglia separatista islamica nel Kashmir, al confine col Pakistan.

23 Marzo 1966 L'Arcivescovo di Canterbury (primate protestante anglicano) Arthur Michael Ramsey incontra papa Paolo VI a Roma. è il primo incontro ufficiale fra le due chiese dallo scisma d'Inghilterra di oltre 400 anni prima. Sono stati 4 secoli di odio, anatemi, scomuniche, guerre, roghi, decapitazioni, stragi discriminazioni e persecuzioni reciproche, sempre in nome di Dio. In Irlanda del Nord ancora continuavano nel 2000. Si riavvicinano per convincerci a prendere esempio da loro per come amare il prossimo: è per questo che è necessario ricordare le malefatte delle ideologie di coloro che comunque cambino politica stanno sempre in cattedra con l'aria di saper tutto solo loro. (E questo si osserva anche per un più recente millenarismo).

23 Marzo Roma Antica: nel quadro delle Feriae Marti dedicate a Marte (1- 24/3) si teneva la festa Quinquatrus dedicata a Minerva e Marte. Oggi era il quinto ed ultimo giorno detto Tubilustrium perché si purificavano le trombe usate nelle cerimonie (tubae) dai "Tibicines Sacrorum populi romani". Esisteva anche un secondo Tubilustrium il 23/5. I Sacerdoti di Marte, i Salii danzavano e saltavano per le strade portando i sacri scudi Ancilia. Oggi veniva dedicata una pecora a "Nerio Martis" La forza di Marte (forse da nervus, nerbo, risorse, energia). In coincidenza c'erano anche feste di Cibele e Attis.

23 Marzo 1490 è pubblicata la prima edizione datata della "Mishna Torah" di Maimonide codifica del diritto talmudico. Mosè Maimonides (1134-1204) filosofo ebreo spagnolo rifugiatosi in Egitto per sfuggire alla intolleranza fondamentalista del califfo mussulmano di Cordova, è famoso anche per la sua "Guida degli smarriti" in cui sostiene la sostanziale identità fra filosofia di Aristotele e religione ebraica col quale esercitò notevole influenza sulla filisofia scolastica.

23 Marzo 1769 nasce William Smith geologo ( teorizzò l'identificazione degli Strati geologici tramite i fossili).

23 Marzo 1794 Josiah Pierson brevetta una macchina rivettatrice detta "cold-header".

23 Marzo 1794 Il Generale polacco Tadeusz Kosciuszko (1746-1817) combattente volontario nella guerra d'indipendenza americana torna in Polonia per guidare una insurrezione contro la Russia occupante, ma sarà sconfitto a Maciejowice (1794).

23 Marzo 1808 nasce Jeronimo de Bosch Kemper sociologo e storico autore di uno dei più antichi annuari statistici al mondo.

23 Marzo 1808 Il fratello di Napoleone, Giuseppe diventa re di Spagna. L'invasione francese della Spagna fu una delle più enormi sciocchezze della storia. Il regno di Spagna con dinastia Borbone-Spagna era buon alleato
della Francia per suoi ottimi motivi (la necessità di difendere le colonie centro e sud americane dall'appetito dell'Inghilterra), e Napoleone la aggredì solo perché voleva il suo tesoro ed il suo territorio. Mal glie ne incolse.
Le Asturie e l'Andalusia insorsero finché a Luglio a Bailen 23.000 francesi furono costretti alla resa. Dovette intervenire Napoleone con 300.000 uomini ma sbarcarono anche gli inglesi e la guerriglia, fenomeno nuovo consumò le forze francesi, finché la guerra della Quinta Coalizione richiamò Napoleone e molti reparti su altri fronti. Ma guerra e guerriglia di Spagna consumarono le forze francesi e comunque portarono gli inglesi ad
avanzare perfino in Francia meridionale a Tolosa. Nel Dicembre 1813 col trattato di Valencia Napoleone fu costretto a riconoscere l'indipendenza alla Spagna ed a restituirne la corona a Ferdinando VII di Borbone.

23 Marzo 1835 Charles Darwin arriva a Los Arenales, sulle Ande.

23 Marzo 1839 primo uso documentato di "OK" per dire tutto bene [oll korrect variante "fonetica di all correct ] (apparve sul Boston's Morning Post).

23 Marzo 1840 Henry Draper scienziato Usa riesce a prendere la prima foto riuscita della luna (un dagherrotipo).
Draper promosse la realizzazione di un catalogo di spettri stellari (indicanti la composizione chimica delle stelle).

23 Marzo 1842 Stendhal [Marie-Henri Beyle], scrittore francese muore 59enne. Nato a Grenoble nel 1783, nutrì grande amore per l'Italia dove soggiornò a lungo prima come funzionario napoleonico, poi da privato, a Milano dal 1815 al 1821 eppoi dopo un soggiorno in Francia come console a Civitavecchia per 10 anni. All'Italia S. dedicò i suoi primi libri: "Storia della Pittura in Italia", "Roma Napoli e Firenze" e "Passeggiate romane", presentandoci la più viva e vissuta delle Italie romantiche. Partecipò alle campagne d'Italia, Austria e Prussia. Scrisse opere di critica letteraria e artistica e di storia, Vite di Haydin, Mozart, e Metastasio, saggi su Racine e Shakespeare, Vita
di Rossini, "Ricordi di esotismo", "Considerazioni sull'amore", "Ricordi d'egotismo" e le novelle: "Vanina Vanini", "Vittoria Accoramboni", "I Cenci", "La badessa di Castro", ed il libro autobiografico "La vita di Henry Brulard". Deve la sua fama soprattutto ai romanzi "Il Rosso e il Nero" e "La Certosa di Parma". In essi inaugurò una analisi psicologica nitida ed implacabile.

23 Marzo 1847 nasce Alexandru D. Xenopol storico e filosofo della storia romeno. "Scrisse una Storia dei Romeni in 6 volumi", "Guerre tra Russi e Turchi", "Principi fondamentali della storia". M. 27/2/20.

23 Marzo 1848 Da Torino Carlo Alberto re costituzionale dichiara guerra all’Austria e “corre in aiuto dei fratelli milanesi” insorti dal 18/3 nelle “5 giornate” di lotta anti austriaca.

23 Marzo 1848 a Venezia gli insorti proclamano la Repubblica di S.Marco ed inalberano il tricolore italiano verde bianco e rosso col leone alato in un cantone (ovvero sulla parte alta del verde). Daniele Manin (n. Venezia
13/05/1804 - m. Parigi 22/9/1857) avvocato mazziniano amico e compagno di lotta del letterato e patriota dalmata Niccolò Tommaseo (1802-1874) con cui era stato arrestato dagli austriaci è liberato e diventa presidente dei ministri e ministro degli esteri della repubblica. Dopo eroica resistenza la repubblica capitolerà vinta dai bombardamenti e dal colera il 22/8/1849.

23 Marzo 1849 Battaglia di Novara. L'esercito piemontese di re Carlo Alberto al comando del generale (polacco) Czarnowski è battuto dagli austriaci al comando di Radetski. Si conclude la seconda fase della prima guerra d'
indipendenza con la sconfitta. Re Carlo Alberto va in esilio ad Oporto abdicando in favore del figlio Vittorio Emanuele II, che unica consolazione, resisterà alle pressioni austriache mantenendo lo "Statuto Albertino"
(5/3/1848) ossia la costituzione parlamentare e liberale del Regno.

23 Marzo 1857 Il primo ascensore moderno è installato al 488 Broadway di Nuova York da Elisha Otis.

23 Marzo 1858 nasce Ludwig Quidde storico e politico tedesco (premio Nobel per la pace 1927 insieme al francese F. Buisson).

23 Marzo 1858 brevettato un tramway (ma gli americani lo chiamano Streetcar) da Eleazer A Gardner di Philadelphia. (altro tram circolò a NY dal 14/11/1832)

23 Marzo 1861 entra in funzione il primo tramway a Londra (ma gli inglesi lo chiamano tramcar). è stato progettato dal newyorkese Mr. Train ( treno!).

23 Marzo 1867 Nonostante il veto del Presidente Johnson il Congresso degli USA passa il 2nd Reconstruction Act. Sono gli aiuti per la ricostruzione del Sud, vinto nella guerra di secessione. Dopo la prima guerra mondiale invece gli USA si rifugiarono nell'isolazionismo e nella richiesta di solleciti rimborsi dei prestiti di guerra agli alleati UK Francia Italia ecc. Questi a loro volta per ripagarli premevano sulla Germania per ricevere ingenti riparazioni per i danni della guerra, il che favorì la crisi della democrazia in Germania. Da allora gli Usa si sono sempre preoccupati di offrire sostanziosi aiuti per una sollecita ricostruzione ad alleati e vinti: gli aiuti alimentari UNRRA sfamarono l'Europa nel primo dopoguerra e d il piano Marshall ne permise la ricostruzione economica. Offerto a tutti i paesi europei, fu respinto per ordine della Russia dai suoi satelliti dell' Europa orientale occupata.

23 Marzo 1877 John Doyle Lee fanatico mormone è fucilato per avere organizzato il massacro di 127 persone: Nel 1857, una carovana di carri con 127 emigranti di religione Metodista provenienti dall'Arkansas e diretti in California, erano stati assassinati da una masnada di Mormoni (e di loro alleati indiani Paiute) a Mountain Meadows (vicino a Cedar City, Utah).

23 Marzo 1881 nasce Hermann Staudinger chimico tedesco naturalizzato svizzero, ricercatore delle materie plastiche (Nobel per la chimica 1953).

23 Marzo 1881 nasce Roger Martin du Gard romanziere francese (Les Thibault-Nobel 1937)

23 Marzo 1900 nasce a Francoforte Erich Fromm (m.18/3/1980) psicologo tedesco emigrato in Usa a causa del nazionalsocialismo. Ha applicato le teorie psicoanalitiche alla critica della cultura e della società contemporanee.
Tentò una integrazione fra alcuni aspetti del socialismo e della psicoanalisi. Opere: Fuga dalla liberta', 1941; L'arte di Amare, 1956; Il Linguaggio dimenticato 1951; Marx e Freud,1968; Psicoanalisi della società contemporanea, 1971; Avere o essere 1979.

23 Marzo 1903 I fratelli Wright ottengono un brevetto per un loro aereoplano.

23 Marzo 1910 nasce a Tokio il regista Akira Kurosawa. è riuscito ad abbinare la lezione del neorealismo europeo con la tradizione storica classica e poetica del Giappone (Film: Rashomon 1950, I sette Samurai, Se gli uccelli sapessero, Trono di sangue, La guardia del Corpo, Barbarossa, Dersu Usala, Kagemusha -1980)

23 Marzo 1950 E creata la WMO, Organizzazione Mondiale Metereologica, organismo specializzato dell' ONU.

23 Marzo 1957 L'esercito Usa cessa di addestrare piccioni a portare messaggi e vende ad appassionati colombofili i suoi ultimi piccioni viaggiatori.

23 Marzo 1958 nasce a Bologna Serena Grandi [Fagioli], attrice (Miranda).

23 Marzo 1964 apre a Ginevra la prima conferenza mondiale dell' UNCTAD (Conferenza delle Nazioni Unite su Commercio e Sviluppo)

23 Marzo 1971 Anche la seconda Camera del parlamento Olandese accetta di semplificare di molto le procedure fino ad allora richieste per il divorzio. Comunque un divorzio è sempre deciso a maggior ragion veduta che un matrimonio... ci si conosce molto di piu'! : - )

23 Marzo 1976 La carta internazionale dei diritti umani assume valore legale essendo ratificata da 35 nazioni.

23 Marzo 1979 Lo Shah dell'Iran arriva in Egitto scacciato dalla rivoluzione Khomeinista fomentata dai fanatici mullah che si sono opposti alla sua opera modernizzatrice laica e soprattutto alla riforma agraria di un decennio prima che ha tolto loro il controllo di enormi latifondi. Sovietici e sinistre filosovietiche applaudono la caduta di un amico dell'occidente. Lo Shah Rheza Palhavi in esilio morirà nell'arco di un paio d'anni consumato dal cancro e dal rimpianto di non aver potuto compiere la laicizzazione che in ambito islamico e’ riuscita (solo) a Kemal Ataturk in Turchia.

23 Marzo 1981 La Suprema Corte degli USA mantiene la legge che definisce la violenza carnale come delitto esercitabile solo dall'uomo, e non anche sull'uomo da parte di donne.

23 Marzo 1982 muore 85enne Mario Praz scrittore italiano e storico della letteratura inglese, critico letterario e saggista, professore a Roma, socio dell'Accademia dei Lincei. Scrisse Macchiavelli e l'Inghilterra (1942); Storia della letteratura inglese (1937); La carne, la morte e il diavolo nella letteratura romantica (ed defin. 1966); Casa della vita; La filosofia dell'arredamento (1945). Tradusse da Shakespeare e da Charles Lamb.

23 Marzo 1983 Il Presidente USA Ronald Reagan presenta il piano di difesa satellitare ( ufficialmente SDI ) che sarà più conosciuto come Guerre stellari "Star Wars".

23 Marzo 1989 due scienziati nell'Utah credono di aver prodotto la fusione atomica a freddo. L'impressione è enorme: significherebbe energia pulita illimitata e molto economica, ma l'esperimento "Fusione in bottiglia" non è replicato da nessun altro: è una cantonata colossale.

23 Marzo 1992 Friedrich August von Hayek filosofo ed economista liberale muore 92enne a Friburgo. Nato a Vienna (1899), naturalizzato britannico, agnostico dall’età di 15 anni, prese il dottorato all’Università di Vienna nel 1927 e per alcuni anni servì lo stato. Docente alla London School of Economics 1931-1950), è stato fra i principali critici di Keynes. Poi ha insegnato alla University of Chicago (1950-1962) Chicago e Friburgo di Germania. Acquistò vasta fama con The Road to Serfdom (1944) in cui argomentò i danni dell’interventismo statalista in economia. Nel 1974 insieme all’ economista svedese Gunnar Myrdal ricevette il premio Nobel per l’Economia per le analisi pionieristiche sulla interdipendenza dei fenomeni economici, sociali ed istituzionali. Hayek fu uno dei pensatori maggiori del XX secolo. Connazionale ed amico di Karl Raimund Popper, è ancora poco conosciuto in Italia. (Mentre egli citò ed apprezzò molti pensatori italiani: Luigi Einaudi, Guglielmo Ferrero, Bruno Leoni, Maffeo Pantaleoni, Vilfredo Pareto, Antonio Rosmini). Tra le opere di Hayek tradotte in italiano: Il capitalismo e gli storici (1991); La via della servitù (1995); Liberalesimo (1996); L'abuso della ragione (1997). Forse l’opera piu’ importante e’ "Legge Legislazione e Liberta'" (originale del 1982) raccoglie tre libri: "Regole e ordine" (1973), "il miracolo della giustizia sociale" (1976) e " Il sistema politico di un popolo libero. è un’opera fondamentale per capire il funzionamento del capitalismo, dello stato di diritto e delle istituzioni rappresentative di un popolo libero, e le connessioni esistenti. Se ne consiglia molto caldamente la lettura. Editore: Saggiatore EST (13 euro)

23 Marzo 1994 Giulietta Masina attrice e moglie di Federico Fellini muore 74enne. Films: La Strada; Il Bidone; Le notti di Cabiria; Giulietta degli spiriti.



 

____________________
Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente. Dopo 12 anni di carriera io so quello che devo fare e non voglio che una mia vittoria venga messa in dubbio dalla fantasia delle analisi".

(Jacques Anquetil, 4 maggio 1966, intervista a L'Équipe)

Non riesco a comprendere perché Morris non sia assunto da nessuna rete telvisiva come opinionista

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Greg Lemond
Utente del mese Gennaio 2009
Utente del mese Giugno 2010




Posts: 5660
Registrato: Mar 2005

  postato il 24/03/2009 alle 07:32
24 Marzo Roma antica: Dies nonus ante Kalendas Apriles
= Ante diem nonum Kalendas Apriles
= a.d. IX Kal Apr.
= Nono giorno prima delle Calende di Aprile
(inclusi nel conto sia il giorno d’oggi, sia il giorno delle Calende)
[C] ; dies comitialis.

24 Marzo 1818 lo statista americano Henry Clay scrisse: 'Tutte le religioni unite al governo, sono più o meno nemiche della liberta’. Separate dal governo, tutte sono compatibili con la liberta’.

24 Marzo 1661 William Leddra è l’ultimo quacchero impiccato a Boston. I quaccheri rifiutavano la religione organizzata e con clero legato allo stato (anglicano).

24 Marzo 1874 nasce a Carrù Luigi Einaudi economista liberale, governatore della Banca d’Italia (1945) vicepresidente del consiglio, Nel ’47 arrestò l’inflazione postbellica. Autore di testi d’economia e scienza delle finanze. Di sentimenti monarchici, servì come primo presidente della Repubblica Italiana (1948-55).

24 Marzo Roma antica:. Si concludevano le feste di Marte (1-24 Marzo) caratterizzate dalle danze dei Salii saltellanti per le strade di Roma con i sacri scudi Ancilia.

24 Marzo Roma antica: Giorno del sangue. Concludeva 9 giorni di astensione da alcuni cibi (pratica che sarà poi ripresi dalla quaresima cristiana). La astensione da alcune carni a primavera, quando le scorte di carni salate o affumicate erano state già usate e quando e gli animali d’allevamento (agnelli soprattutto) erano troppo piccoli per essere macellati è pratica di solidarietà sociale riscontrata presso quasi tutti i popoli antichi prima di cristallizzarsi in pratica dogmatico religiosa, e perciò spesso non più conforme a necessità alimentari locali.
Alcuni devoti della dea Cibele in questo giorno si auto flagellavano. Il giorno del sangue è la celebrazione che ha
ritrova nei riti del “Venerdì Santo” cristiano. Sono ancora diffuse fra i cattolici alcune processioni con auto flagellazioni. Sempre secondo il mito di Cibele oggi è l’ultimo dei tre giorni di morte di Attis (come nel mito di Gesù ed in un’altra dozzina di miti religiosi nonostante che i preti cristiani siano convintissimi dell’originalità della resurrezione che predicano loro, ma per gli antropologi le radici della Pasqua cristiana nei miti precedenti di Osiride di Attis e di altre divinità sono evidenti.). Dunque rallegratevi, domani Attis risorgera’! Buona Pasqua Cristiana, Ebraica, di Osiride e domani anche di Attis.

24 Marzo 809 Harun al-Rashid V califfo dell’impero arabo abasside di Bagdad (n. 766) muore 44enne.
Avviò relazioni con l’occidente (ambasceria a Carlo Magno 801). E' il personaggio delle Mille e Una Notte.

24 Marzo 1494 nasce Georgius Agricola mineralologo tedesco (De Re Metallica).

24 Marzo 1603 Elisabetta I Tudor, figlia di Anna Bolena e di Enrico VIII, regina d’Inghilterra (1558-1603), muore 69enne dopo aver consolidato la separazione anglicana dal cattolicesimo poiche’ il papa respinse una trattativa su un riavvicinamento. Teologicamente allora l’anglicanesimo si avvicinò un po' al calvinismo.

24 Marzo 1635 Jacques Callot francese, disegnatore ed incisore muore circa 42enne.

24 Marzo 1645 Conflitti di religione: Guerra dei 30anni: Battaglia di Jankau in Boemia: la Svezia protestante batte l’imperatore del SR Impero Ferdinando III d’Asburgo.

24 Marzo 1794 Rivoluzione Francese: Esecuzione del giacobino ateo Hèbert (n. 1757) e dei suoi compagni durante il Terrore giacobino di Robespierre.

24 Marzo 1797 nasce a Rovereto Antonio Rosmini-Serbati filosofo, sacerdote cattolico liberale, filo-risorgimentale antigesuita ed anti austriaco, fondatore dell’Istituto di Carità (m. 1855).

24 Marzo 1809 nasce a St. Omer, Pas-de-Calais, Joseph Liouville scopritore dei numeri trascendentali.

24 Marzo 1832 nell’Ohio il predicatore Joseph Smith fondatore della chiesa Mormone non convince: è malmenato, e coperto di pece e penne.

24 Marzo 1860 Record nei trasporti veloci: una nave a vela il clipper Andrew Jackson arriva a San Francisco in California, 89 giorni dopo che era salpato da New York.

24 Marzo 1868 Fondata la Metropolitan Life Insurance Co. una delle più grandi compagnie d’asssicurazioni al mondo.

24 Marzo 1874 nasce a Budapest Harry Houdini [Erik Weisz] mago ed artista delle evasioni da incatenato.

24 Marzo 1882 Lo scienziato tedesco Robert Koch scopre il bacillo che causa la TBC, Mycobacterium Tubercolosis. Scoprì anche i metodi che portarono ad identificare il vibrione del colera e del carbonchio.

24 Marzo 1883 prima chiamata telefonica interurbana fra New York e Chicago.

24 Marzo 1897 nasce Wilhelm Reich psicoanalista austriaco, poi americano, il più noto fra i dissidenti freudiani detti della seconda generazione (dopo Adler e Jung, 1° gener.). Dopo originali contributi sui temi della liberazione e rivoluzione sessuale (La funzione dell'orgasmo 1927, Analisi del carattere 1933, La rivoluzione sessuale 1936) si sposto' su temi irrazionali che lo isolarono dal dibattito scientifico (progetto oranur - orgonomia etc). Contribuì comunque al sorgere degli studi sull'autoritarismo e la famiglia introdotti in Italia da Luigi De Marchi.

24 Marzo 1898 è venduta la prima automobile.

24 Marzo 1905 Giulio (Jules) Verne (n. 8/2/1828) m. 77enne. Scrittore di romanzi d’avventura e di fantascienza

24 Marzo 1911 nasce Joseph Barbera autore cinematografico e di cartoni animati (Hanna e Barbera).

24 Marzo 1944 A Roma occupata dai tedeschi i nazisti compiono la strage delle fosse Ardeatine con oltre 300 civili uccisi per rappresaglia.

24 Marzo 1926 a Leggiuno Sangiano VA, nasce Dario Fo, attore comico e scrittore teatrale. La sua più nota interpretazione è il Mistero Buffo, rielaborazione di giullarate medioevali del 1969. (Nobel -1997).

24 Marzo 1926 All’Aia un grande magazzino, l’Alveare, mette in funzione la prima scala mobile d’Olanda.

24 Marzo 1930 L’ultimo pianeta del sistema solare appena scoperto da G.W Tombaugh riceve il nome del dio Plutone (fratello di Zeus e figlio di Cronos-Saturno e di Rhea, dunque dio degli inferi, delle ricchezze minerarie e della ricchezza in genere, e rappresentato in mitologia come un vecchio cieco, che dunque distribuisce la ricchezza a caso).

24 Marzo 1944 76 ufficiali aviatori alleati prigionieri dei nazional socialisti fuggono in massa dallo Stalag Luft 3. è “La frande fuga” immortalata dal cinema. Un terzo degli evasi saranno uccisi sommariamente.

24 Marzo 1947 John D Rockefeller Jr. dona il terreno all’ONU per la costruzione della sede delle Nazioni Unite dulle rive dell’East River a New York.

24 Marzo 1947 nasce Alan Sugar che avrà successo e ricchezza come produttore di computer Amstrad.

24 Marzo 1955 Viene messa in funzione la prima piattaforma di perforazione petrolifera navigante.

24 Marzo 1960 New York: La corte d’appello degli USA stabilisce che il romanzo “L’amante di Lady Chatterly", non è osceno.

24 Marzo 1989 Il peggiore disastro ambientale causato da una petroliera mai occorso fino allora: la nave petroliera Exxon's Valdez disperde 11.3 milioni di galloni di combustibile sulle coste dell’Alaska.

24 Marzo 1997 Il parlamento federale australiano rigetta la prima legge al mondo che aveva autorizzato l’eutanasia in uno stato dell’ Australia.


 

____________________
Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente. Dopo 12 anni di carriera io so quello che devo fare e non voglio che una mia vittoria venga messa in dubbio dalla fantasia delle analisi".

(Jacques Anquetil, 4 maggio 1966, intervista a L'Équipe)

Non riesco a comprendere perché Morris non sia assunto da nessuna rete telvisiva come opinionista

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Greg Lemond
Utente del mese Gennaio 2009
Utente del mese Giugno 2010




Posts: 5660
Registrato: Mar 2005

  postato il 25/03/2009 alle 08:01
25 Marzo Roma antica: Dies octavus ante Kalendas Apriles
= Ante diem octavum Kalendas Apriles
= a.d. VIII Kal Apr.=
Ottavo giorno prima delle Calende di Aprile (inclusi nel conto sia il giorno d’oggi, sia il giorno delle Calende)
[D] ; dies comitialis

25 Marzo 2002 muore Martino Rizzotti, 55 anni, professore di Biologia all'Università di Padova primo segretario nazionale dell’UAAR l'Unione degli Atei e degli Agnostici Razionalisti, che ha ideato e fondato nel 1987 per rompere l'emarginazione e la congiura del silenzio che colpisce gli 8/9 milioni di non credenti in una Repubblica formalmente laica, ma con istituzioni pubbliche ancora profandamente clericali.

25 Marzo 1825 Nasce ad Antegnate Luciano Manara patriota italiano liberale fin dalla prima giovinezza. Durante l’insurrezione nazionale delle 5 giornate di Milano diresse la costruzione di molte barricate e si batté con valore a porta Tosa il 22/3/1848. Combatté contro gli austriaci anche a Brescia e sul Garda. Morì eroicamente come capo di stato maggiore di Garibaldi il 30/6/1849 a villa Spada, nella difesa della Repubblica Romana lottando contro il potere temporale dei papi avverso all’Italia.

25 Marzo 1409 apre il Concilio di Pisa. Regnante papa Gregorio XII. Con Lui riprendono le stragi e i roghi in modo massiccio e spietato. Pisa fu particolarmente colpita. Un giovane di nome Andreani fu torturato e bruciato vivo insieme alla moglie e alla figlia perché aveva osato deridere i Padri Conciliari. I cardinali appartenenti al concilio assistettero in massa alle esecuzioni per il piacere di veder morire insieme alla sua famiglia colui che essi "avevano condannato per solo sentimento di vendetta".

25 Marzo 1558 Fra Gioffredo Varaglia, francescano, bruciato vivo per eresia Era papa Paolo IV che istituì il Ghetto a Roma con regole severissime.

25 Marzo 1807 Il Parlamento inglese abolisce il commercio degli schiavi. Invece Bibbia Vangelo e Corano non lo proibiscono. Il Sudan arabo islamico si dedica ancor oggi (XXI secolo) a razzie di schiavizzazione dei cristani e degli animisti negri del sud, senza raccogliere l’attenzione degli autonominatisi antirazzisti di casa nostra.

25 Marzo 1859 Papa Pio IX scomunica tutti coloro che avevano operato o collaborato per l’annessione della Romagna al Regno d’Italia.

25 Marzo 1954 Papa Pio XII emette l’enciclica "Sacra virginitas" sulla verginità consacrata a dio.
Se ne sentiva un gran bisogno. Il papa è assistito nel palazzo apostolico (praticamente convive) con una suora per tutto il suo pontificato, e da quando ella aveva 20 anni. Cosa facessero dio solo lo sa.

25 Marzo Il calendario cattolico celebra l’Annunciazione a Maria Vergine da parte dell’arcangelo Gabriele.

25 Marzo 0001 data dell’Annunciazione secondo Dionysius Exiguus (circa.500-550) monaco della Dobrugia (attuale litorale della Romania), storico della chiesa e riformatore del calendario a cui dobbiamo la datazione Avanti Cristo e Dopo Cristo (detta dai non cristiani era volgare ed ante era volgare). In realtà il momento base di tale datazione inventata da Dionisio Exiguus era proprio la presunta data della presunta Annunciazione, e non la presunta nascita di Gesù ( che a sua volta come persona reale non e' proprio documentatissimo).
Perciò il 25 Marzo divenne (ma solo nel 12esimo secolo) il primo giorno del calendario annuale, e durò fino a che il capodanno fu portato al 1 Gennaio. In molti paesi questo avvenne all’epoca del passaggio dal vecchio calendario Giuliano (istituito da Giulio Cesare nel 45 ante e.v.) al calendario Gregoriano, l’attuale, istituito da papa Gregorio nel 1582 e.v. Per esempio in Inghilterra il 25 Marzo è stato capodanno dal 1155 al 1752.

25 Marzo 101 Roma Traiano parte per la Moesia Superior: Inizia I guerra contro Decebal re di Dacia (101-102)

25 Marzo 421 e.v. In questa data, di Venerdì si dice sia stata fondata Venezia.

25 Marzo 1133 Guglielmo il Conquistatore ordina il primo rilievo generale delle proprietà delle terre d’Inghilterra (Domesday Survey, letteralmente rapporto del Giorno del Giudizio)

25 Marzo 1223 Afonso II, terzo Re del Portogallo (1211-23), muore 36enne. La “Reconquista” dagli islamici invasori del territorio portoghese è appena a metà .

25 Marzo 1252 nasce Corradino di Svevia Hohenstaufen (Conrad V di Germania) figlio dell’imperatore Corrado IV e nipote del grande Federico II imperatore e re di Sicilia. Dopo la sconfitta di Tagliacozzo (1268) inflitta ai Ghibellini dai Guelfi Angioini, Corradino 15enne, tradito da un feudatario presso cui si era rifugiato sarà fatto decapitare in piazza a Napoli da Carlo d’Angiò chiamato in Italia dal papa Clemente IV che aveva bandito addirittura una crociata contro i Ghibellini. Con Corradino si estinse la casata.

25 Marzo 1458 muore Inigo López de Mendoza, marchese di Santillana, poeta spagnolo.

25 Marzo 1532 nasce Pietro Pontio compositore

25 Marzo 1571 Roberto Ridolfi mercante cattolico deve lasciare l’Inghilterra anglicana di Elisabetta I.

25 Marzo 1581 Le Cortes del regno di Portogallo (parlamento) riconoscono Filippo II di Spagna re di Portogallo.

25 Marzo 1584 Sir Walter Raleigh rinnova la patente per l’esplorazione del Nord America già concessa dalla corona britannica ad Humphrey Gilbert.

25 Marzo 1598 La flotta olandese al comando di Cornelio de Houtman parte per le Indie orientali alla conquista delle colonie Portoghesi nel quadro delle guerre di religione e di indipendenza che opponevano l’Olanda al regno asburgico di Spagna e Portogallo di Filippo II.

25 Marzo 1609 Henry Hudson si imbarca per una esplorazione per conto della Compagnia Olandese delle Indie Orientali.

25 Marzo 1634 Le navi Dove ed Ark (Colomba ed Arca) arrivano nel NordAmerica con 128 coloni cattolici a bordo e fondano la colonia del Maryland. I coloni scelti da Cecilius Calvert, secondo Lord Baltimore, erano condotti da Leonard Calvert, suo fratello.

25 Marzo 1653 nasce Joseph Sauveur fisico e matematico francese.

25 Marzo 1655 Christiaan Huygens scopre Titano, (il più grosso satellite del pianeta Saturno).

25 Marzo 1668 ha luogo la prima corsa ippica organizzata in NordAmerica.

25 Marzo 1669 Il vulcano Etna in Sicila erutta e distrugge il paese di Nicolosi uccidendo 20.000 cristiani.
La teodicea (teoria della giustizia divina) cristiana come lo spiega? Conseguenza dei peccati degli uomini!

25 Marzo 1802 Francia, Olanda, Spagna ed Inghilterra firmano la Pace di Amiens.

25 Marzo 1807 inizia in Inghilterra il primissimo servizio ferroviario passeggeri ma non è ancora una linea regolare.

25 Marzo 1820 in Grecia scoppia la rivolta nazionale contro l’oppressione etnica e religiosa dell’impero Turco Ottomano. Dopo un anno il 25 Marzo 1821 sarà proclamata l’indipendenza. Giornata nazionale dell’indipendenza ellenica. I Greci hanno sofferto attacchi islamici a Costantinopoli dal 667, dall’820 l’occupazione araba dell’isola di Creta, nonché dal 1071 la perdita e la totale snazionalizzazione dell’Asia minore già completamente di lingua greca, nonché l’ occupazione di terre greche d’ Europa dal 1354, l’occupazione della loro capitale stessa, Bisanzio nel 1453 e infine quella del Peloponneso dal 1460 al 1830 salvo pochi anni di liberazione ad opera dei veneziani.

25 Marzo 1847 Papa Pio IX emette l’enciclica "Sull’aiuto per l’Irlanda" (oppressa dagli anglicani).

25 Marzo 1861 Cavour in parlamento dichiara: “Senza Roma Capitale, L’Italia non si può costituire”,
ma sperava ancora di ottenerla per via diplomatica e pacifica garantendo l’indipendenza del pontefice e la libertà della chiesa. Sarà invece necessaria ancora una guerra per liberare Roma ed unirla all’Italia.

25 Marzo 1702 nasce Pieter Teyler Van der Hulst olandese, grande mercante di seta (Museo Teyler).

25 Marzo 1762 nasce Francesco Giuseppi Pollini compositore.

25 Marzo 1767 nasce Joacchino Murat maresciallo di Francia e re di Napoli (1808-15).

25 Marzo 1769 nasce Salvatore Viganò compositore.

25 Marzo 1786 nasce Giovanni B. Amia astronomo, fisico e botanico.

25 Marzo 1808 nasce José de Espronceda y Delgado poeta e rivoluzionario spagnolo (Cortes).

25 Marzo 1839 nasce William Bell Wait USA, pioniere dell’educazione dei ciechi.

25 Marzo 1857 Frederick Laggenheim per primo fotografa una eclissi solare.

25 Marzo 1867 nasce a Parma Arturo Toscanini direttore d’orchestra.

25 Marzo 1881 nasce Béla Bartók compositore e pianista ungherese (Concerto per Orchestra).

25 Marzo 1882 1° dimostrazione di come si fanno i pancakes (crepes) in un supermercato a New York.

25 Marzo 1895 Guerra italo abissina.

25 Marzo 1896 Tornano le Olimpiadi: ad Atene inizia la 1a Olimpiade moderna.

25 Marzo 1902 Irving W. Colburn brevetta una macchina per tirare la pasta vetrosa fusa in lastre piane (produzione di vetri per finestre).

25 Marzo 1914 nasce Norman E Borlaug studioso di agricoltura americano (Nobel 1970).

25 Marzo 1914 muore Frédéric Mistral poeta francese (Nobel-1904).

25 Marzo 1916 Negli Usa si permette alle donne di assistere ai tornei di pugilato.

25 Marzo 1918 Claude A. Debussy compositore francese (Iberia; La mer), muore a Parigi 55enne

25 Marzo 1921 nasce a Wiesbaden Germania merid. Simone Signoret, attrice francese (Casque d'Or).

25 Marzo 1922 nasce Eileen Ford fondatrice della Ford Modeling Agency, la Agenzia di modelle più famosa ed importante al mondo.

25 Marzo 1934 nasce Gloria Steinem a Toledo Ohio, USA. Femminista editrice di “Ms Magazine”.

25 Marzo 1942 Da Leopoli (Polonia, adesso Ucraina) arrivano al campo di concentramento di Belzen 700 ebrei.

25 Marzo 1942 nasce Aretha Franklin a Memphis TN, cantante Soul (Respect).

25 Marzo 1942 nasce Jacqueline Lichtenberg USA, scrittrice di fantascienza (Star Trek Lives!, Dreamspy).

25 Marzo 1942 n. Ana Blandiana (Otilia Valeria Coman) poetessa e pubblicista, resistente anticomunista romena.

25 Marzo 1943 il 97% del totale dei medici olandesi scioperano contro gli ordini di registrazione nazisti .

25 Marzo 1944 Le truppe d’occupazione naziste fanno strage di 335 romani alle fosse Ardeatine per la rappresaglia ordinata da Hitler in persona per l’attentato di via Rasella dove erano morti 33 soldati tedeschi. Hitler ordinò di uccidere 10 prigionieri per ogni morto germanico, 5 furono uccisi in soprannumero.

25 Marzo 1944 Il sergente Nickolas Alkemade della RAF sopravvive ad un salto senza paracadute da 5.400 metri (18.000 piedi) da un bombardiere Lancaster.

25 Marzo 1944 nasce Frank Oz creatore di pupi (Grover-Sesame Street, Muppet Show).

25 Marzo 1945 La I armata Americana esce dalla testa di ponte stabilita oltre il Reno quando aveva occupato un ponte intatto vicino a Remagen. La IV divisione corazzata Usa arriva ad Hanau ed Aschaffenburg.

25 Marzo 1947 nasce Elton John [Reginald Kenneth Dwight] a Pinner, Middlesex Inghilterra, cantante. (Rocketman, Your Song, Goodbye Yellow Brick Road).

25 Marzo 1957 firma del Trattato di Roma che segna la nascita della CEE, Comunità Economica Europea per la graduale soppressione delle barriere doganali fra Italia, Francia, Germania, Belgio Olanda e Lussemburgo. Insieme venne firmato anche il trattato dell’Euratom (per l’uso civile dell’atomo). Il Trattato di Roma, ha precedenti diretti nella Ceca (comunità del carbone e dell’acciaio del 1950-51), oltre che indiretti nel Consiglio d’Europa che però è solo consultivo ( alla sua origine 1949 contava 10 paesi senza la Germania) e nella CED (Comunità Europea di difesa). L’iniziativa appartenne a Jean Monnet (F), e la sostennero 3 democristiani: Alcide De Gasperi, Konrad Adenauer (D), Robert Schumann (B), ed il socialdemocratico Henry Spaak (NL), mentre si opponevano i partiti comunisti. La CEE entra in vigore dal 1/1/1958, ed instaura un Parlamento (inizialmente a Bruxelles, poi a Strasburgo), ed una corte di Giustizia (a Lussemburgo). Il potere esecutivo risiede nel consiglio dei ministri dei 6 paesi membri, ma la messa a punto delle decisioni è delegata ad una Commissione Europea Permanente con sede a Bruxelles la cui influenza non cesserà di crescere fino ai nostri giorni. Ceca ed Euratom si fonderanno con la Cee nel 1967. Il trattato di Roma sarà poi sostituito dal trattato di Maastricht che prevede una più stretta unione, non solo economica e che perciò sarà chiamata Comunità Europea, con 15 stati membri nel 2000 e 12 altri che stanno trattando il loro ingresso entro un decennio.

25 Marzo 1959 Il Presidente Francese De Gaulle riconosce il confine dell’ Oder-Neisse fra Germania (Est) e Polonia.

25 Marzo 1961 il satellite USA Explorer 10 è lanciato in una orbita terrestre allungata (177/181.000 km).

25 Marzo 1961 il satellite URSS Sputnik 10 porta la cagnetta Laika in orbita. è la prima che sopravvive al rientro.

25 Marzo 1962 Auguste Piccard esploratore (palloni aerostatici) muore 78enne.

25 Marzo 1964 L’Egitto abolisce lo stato d’assedio che c’era da ben 12 anni, dal colpo di stato repubblicano del Generale Naguib del 1952, mantenuto poi anche dopo il colpo di stato del dittatore Nasser del 1954.

25 Marzo 1965 Martin Luther King Jr. guida una marcia di 25.000 persone a Montgomery in Alabama.

25 Marzo 1965 Il Parlamento della Germania Occidentale (Bundestag) estende il periodo di perseguibilità dei crimini nazisti.

25 Marzo 1965 Giorgio Federico Ghedini compositore, muore 72enne.

25 Marzo 1965 muore Viola Gregg Liuzzo attivista americana per i diritti civili, assassinata.

25 Marzo 1970 L’aereo di linea passeggeri supersonico Concorde fa il primo volo supersonico (1,127 Km ora = 700 miglia).

25 Marzo 1975 muore Faisal ibn Abd al-Aziz Re dell’Arabia Saudita (1964-75) assassinato a pistolettate da un suo oscuro nipote.

25 Marzo 1987 la Suprema Corte USA decide che non è anticostituzionale riservare quote di assunzioni a donne e minoranze anche se meno qualificati di uomini della maggioranza (affirmative Action).




 

____________________
Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente. Dopo 12 anni di carriera io so quello che devo fare e non voglio che una mia vittoria venga messa in dubbio dalla fantasia delle analisi".

(Jacques Anquetil, 4 maggio 1966, intervista a L'Équipe)

Non riesco a comprendere perché Morris non sia assunto da nessuna rete telvisiva come opinionista

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote
<<  1    2    3    4    5  >> Nuovo Thread  Nuova risposta   Nuovo sondaggio
 
Powered by Lux sulla base di XMB
Lux Forum vers. 1.6
3.1097722