Board logo

Il Forum di Cicloweb

Non hai fatto il login | Login Pagina principale > Dite la vostra sul ciclismo! > perchè il ciclismo resterà sempre uno sport di serie B
Nuovo Thread  Nuova risposta  Nuovo sondaggio
< Ultimo thread   Prossimo thread >  |  Versione stampabile
Autore: Oggetto: perchè il ciclismo resterà sempre uno sport di serie B

Livello Fausto Coppi




Posts: 2337
Registrato: Jan 2007

  postato il 19/07/2009 alle 12:45
basta guardare e confrontare la cerimonia d'apertura di roma '09 con varese '08.
e a seguire il relativo pompaggio mediatico

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 5156
Registrato: Apr 2005

  postato il 19/07/2009 alle 13:05
Originariamente inviato da sceriffo

basta guardare e confrontare la cerimonia d'apertura di roma '09 con varese '08.
e a seguire il relativo pompaggio mediatico


...però il nuoto non ha lo stesso numero e tipo di appassionati.
nonostante tentino in ogni modo di affossarci, siamo sempre i migliori.

 

____________________
nino58

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2337
Registrato: Jan 2007

  postato il 19/07/2009 alle 13:11
Originariamente inviato da nino58

Originariamente inviato da sceriffo

basta guardare e confrontare la cerimonia d'apertura di roma '09 con varese '08.
e a seguire il relativo pompaggio mediatico


...però il nuoto non ha lo stesso numero e tipo di appassionati.
nonostante tentino in ogni modo di affossarci, siamo sempre i migliori.

su qs sono d'accordo.
se parliamo di ritorno su investimento e business generato non ci son paragoni e solo il calcio regge il confronto. ( ancora x un poco visto che tutti i grandi club ita stanno svendendo, ergo la crisi è bella che conclamata pure li ) .
è come viene presentato il ns prodotto che fa venire l'orticaria

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Eddy Merckx




Posts: 1261
Registrato: Apr 2006

  postato il 19/07/2009 alle 13:12
Originariamente inviato da sceriffo

basta guardare e confrontare la cerimonia d'apertura di roma '09 con varese '08.
e a seguire il relativo pompaggio mediatico


Vabbe' i mondiali di nuoto sono ogni 2 anni ed è piuttosto difficoltosi ospitarli, durano 15 giorni e ci sono moltissimi eventi; quelli di ciclismo sono in Italia spessissimo, e gli eventi dei pro durano 2 giorni.

Poi, a livello mondiale ha molto più star power Phelps che Ballan.

Certo, sarebbe bellissimo anche per il ciclismo un mega mondiale di due settimane con tutte le specialità esistenti, probabilmente la strada trainerebbe per visibilità anche le discipline più snobbate dalle nostre parti.

Personalmente trovo il nuoto noiosissimo e antitelevisivo al massimo, gare che si succedono velocissime con scenari sempre uguali e pochissime variazioni sul tema. Per fortuna ci sono i tuffi!

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Eddy Merckx




Posts: 1261
Registrato: Apr 2006

  postato il 19/07/2009 alle 13:14
Originariamente inviato da sceriffo
è come viene presentato il ns prodotto che fa venire l'orticaria


Questo è poco ma sicuro, la fiera del dilettantismo.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2337
Registrato: Jan 2007

  postato il 31/07/2009 alle 21:54
lo si capisce da come gestiscono i loro atleti e come i nostri, permettendo a chicchessia di pisciarci addosso
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2337
Registrato: Jan 2007

  postato il 02/08/2009 alle 19:20
oggi sul corriere della sera 2 pagine intere pubbl dedicate alla pellegrini, le altre 2 alla filippi.
si è mai visto un ballan , campione del mondo, in eguale situazione.
ballan , campione del mondo di ciclismo ,uno sport dove anche l'ultima squadra protour fattura come tutto il movimento del nuoto

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2337
Registrato: Jan 2007

  postato il 04/08/2009 alle 15:41
Letto su La Gazzetta dello Sport di oggi, parlando dei Mondiali di Nioto di Roma 2009, a firma di Claudio Gregori: «... Entro oggi, intanto, saranno ultimati i controlli anti-doping sui nuotatori dei Mondiali. Si tratta di circa 400 esami. Sono state trovate solo false positività di atleti in possesso del certificato medico che autorizza l'uso di sostanze nella lista Wada dei prodotti vietati. Nemmeno un caso di vera positività. Un esito lusinghiero sul piano aritmetico ma che solleva gravi perplessità. Non è stato effettuato, infatti, alcun controllo del sangue, che garantisce che la negatività sia, se non certa, almeno molto più probabile».

Il nuoto ha celebrato il suo mondiale, il ciclismo vive in un altro mondo.
( tuttobiciweb.it )

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2312
Registrato: Oct 2007

  postato il 05/08/2009 alle 09:54
Originariamente inviato da sceriffo

oggi sul corriere della sera 2 pagine intere pubbl dedicate alla pellegrini, le altre 2 alla filippi.
si è mai visto un ballan , campione del mondo, in eguale situazione.
ballan , campione del mondo di ciclismo ,uno sport dove anche l'ultima squadra protour fattura come tutto il movimento del nuoto


le pubblicità le fanno gli sponsor personali di queste due atlete.
nello specifico JAKED, CARPISA etc.
purtroppo BALLAN (e il ciclismo) non hanno uno sponsor disponibile ad acquestare una pag. del corriere o di repubblica...

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2337
Registrato: Jan 2007

  postato il 05/08/2009 alle 10:15
Originariamente inviato da roberto79

Originariamente inviato da sceriffo

oggi sul corriere della sera 2 pagine intere pubbl dedicate alla pellegrini, le altre 2 alla filippi.
si è mai visto un ballan , campione del mondo, in eguale situazione.
ballan , campione del mondo di ciclismo ,uno sport dove anche l'ultima squadra protour fattura come tutto il movimento del nuoto


le pubblicità le fanno gli sponsor personali di queste due atlete.
nello specifico JAKED, CARPISA etc.
purtroppo BALLAN (e il ciclismo) non hanno uno sponsor disponibile ad acquestare una pag. del corriere o di repubblica...

diciamo che non ne hanno la cultura....

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2337
Registrato: Jan 2007

  postato il 20/08/2009 alle 14:43
ho s*ogliato una rivista, nn ricordo se gente o oggi .
c'era una pubbl sulla regione veneto ed usava degli atleti , veneti ovvio, come testimonial.
l'unico volto a me noto e quindi ai più, era la pellegrini. poi atleti di altri sport ma zeru ciclisti.
eppure ballan, veneto, è campione del mondo , pozzato campione italiano ( giusto x citarne un paio )

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2337
Registrato: Jan 2007

  postato il 04/09/2009 alle 13:17
Il Giro di Lombardia on air con McCann Erickson
Il 17 ottobre 2009 prenderà il via l’edizione numero 103 del Giro di Lombardia, la corsa che chiude la stagione ciclistica internazionale organizzata da Rcs Sport. A supporto dell'evento una campagna stampa firmata McCann Erickson. Hanno firmato la creatività Marco Cremona (direttore creativo esecutivo), Gaetano Del Pizzo (direttore creativo), Ilaria Agnoli (copywriter) e Timur Kulenovic (art director).

L’idea prende ispirazione dal percorso della gara che attraversa il Santuario del Ghisallo, dove si trova la Madonna protettrice dei ciclisti. In questo senso, grazie all’illustrazione dell’artista inglese James Dawe, è stata rappresentata una salita metaforica dall’inferno al paradiso.

Molti ciclisti cedono alle fatiche, tra le fiamme e i diavoli, i più tenaci invece riescono a raggiungere la cima, illuminata da un fascio di luce, che rappresenta il paradiso. Il titolo recita: 'Il cielo è in cima a una salita'.

La campagna è on air da agosto su La Gazzetta dello Sport, SportWeek e altre testate del gruppo Rcs. Parallelamente è prevista anche una campagna affissione.
(pubblicitaitalia.it)
sia mai che si son messi ad ascoltarci?

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2337
Registrato: Jan 2007

  postato il 14/11/2009 alle 23:24
l'italia del rugby gioca in amichevole contro la squadra C degli all blacks, ne piglia 20 e ne da 6 e tutti i media parlano di successo. a s siro c'erano 80 px , un buon 70 erano li x vedere i neozelandesi. eppure son riusciti a venderlo come un grande successo degli azzurri che, ricordo, sono i detentori del cucchiaio di legno
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Greg Lemond
Utente del mese Gennaio 2009
Utente del mese Giugno 2010




Posts: 5660
Registrato: Mar 2005

  postato il 15/11/2009 alle 07:33
Originariamente inviato da sceriffo

l'italia del rugby gioca in amichevole contro la squadra C degli all blacks, ne piglia 20 e ne da 6 e tutti i media parlano di successo. a s siro c'erano 80 px , un buon 70 erano li x vedere i neozelandesi. eppure son riusciti a venderlo come un grande successo degli azzurri che, ricordo, sono i detentori del cucchiaio di legno


Non credo che fosse la squadra C della Nuova Zelanda e la prestazione dell'Italia, appunto detentrice del "cucchiaio di legno" nel sei nazioni, è incoraggiante. Gli azzurri hanno comunque dimostrato di non essere una squadra "materasso" come altre volte contro i "tutti neri" e quindi mi sembra un buon "successo".
Il rugby da noi è ancora giovane e quindi ci dobbiamo accontentare di sconfitte onorevoli, anche perché in questo sport l'onore è molto importante.

 

____________________
Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente. Dopo 12 anni di carriera io so quello che devo fare e non voglio che una mia vittoria venga messa in dubbio dalla fantasia delle analisi".

(Jacques Anquetil, 4 maggio 1966, intervista a L'Équipe)

Non riesco a comprendere perché Morris non sia assunto da nessuna rete telvisiva come opinionista

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 1771
Registrato: Jan 2005

  postato il 15/11/2009 alle 20:07
guardate che rugby e gli altri sport minori in italia farebbero carte false per avere il numero di appassionati che ha il ciclismo.
peccato solo che le due ruote siano governate malissimo, sennò siamo ai livelli dei motori in italia.

quello degli all blacks è stato un evento organizzato da RCS x stimolare il pubblico, ovvio che il traino mediatico fosse enorme

 

____________________
http://www.controcopertina.it

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2337
Registrato: Jan 2007

  postato il 15/11/2009 alle 22:09
concordo con superalvi. fra le tante l'anno scorso abbiamo organizzato i mondiali a varese ( con il bicampione uscente oltretutto ) e nn l'han menata così tanto. x la cronaca gli a.b. giocavano con 3 ( tre ) titolari , contravvenendo a tutti le regole nn scritte del rugby
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 1771
Registrato: Jan 2005

  postato il 15/11/2009 alle 23:36
Originariamente inviato da sceriffo

concordo con superalvi. fra le tante l'anno scorso abbiamo organizzato i mondiali a varese ( con il bicampione uscente oltretutto ) e nn l'han menata così tanto. x la cronaca gli a.b. giocavano con 3 ( tre ) titolari , contravvenendo a tutti le regole nn scritte del rugby


anzi e la prima della gazzetta fu dedicata al goal di ronaldinho con solo un misero riquadro x Ballan

 

____________________
http://www.controcopertina.it

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2337
Registrato: Jan 2007

  postato il 15/11/2009 alle 23:54
Originariamente inviato da superalvi

Originariamente inviato da sceriffo

concordo con superalvi. fra le tante l'anno scorso abbiamo organizzato i mondiali a varese ( con il bicampione uscente oltretutto ) e nn l'han menata così tanto. x la cronaca gli a.b. giocavano con 3 ( tre ) titolari , contravvenendo a tutti le regole nn scritte del rugby


anzi e la prima della gazzetta fu dedicata al goal di ronaldinho con solo un misero riquadro x Ballan

e qua ci sarebbe da capire come mai rcs continua a sparare contro lo sport che le fa più business ( in termini di organizzazione eventi )

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Miguel Indurain




Posts: 675
Registrato: Jan 2009

  postato il 21/11/2009 alle 21:29
Originariamente inviato da sceriffo

Originariamente inviato da superalvi

Originariamente inviato da sceriffo

concordo con superalvi. fra le tante l'anno scorso abbiamo organizzato i mondiali a varese ( con il bicampione uscente oltretutto ) e nn l'han menata così tanto. x la cronaca gli a.b. giocavano con 3 ( tre ) titolari , contravvenendo a tutti le regole nn scritte del rugby


anzi e la prima della gazzetta fu dedicata al goal di ronaldinho con solo un misero riquadro x Ballan

e qua ci sarebbe da capire come mai rcs continua a sparare contro lo sport che le fa più business ( in termini di organizzazione eventi )



Vi ricordate quando nel '95, mi sembra, ci fu l'album delle figurine del Giro d'Italia?
Quanti spettatori catturava il ciclismo? Tantissimo.
Quante persone ammettono di non riuscire a guardare una tappa, che è noiosissima, ma poi dicono "però le tappe di montagna..." "però il finale me lo guardo", "però...", "però...".


Il ciclismo è "popolare", questo forse lo rende di serie B. Nel senso che le elite lo curano poco.
Quindi è di serie A, perché ciò che è popolare, del popolo, è di serie A. I giornali non ne parlano? Parlano di altro? Fatti loro: venderanno meno copie. E poi, chissenefrega dei giornali...


 
Edit Post Reply With Quote
Nuovo Thread  Nuova risposta   Nuovo sondaggio
 
Powered by Lux sulla base di XMB
Lux Forum vers. 1.6
1.5995100