Board logo

Il Forum di Cicloweb

Non hai fatto il login | Login Pagina principale > Dite la vostra sul ciclismo! > Paris-Bruxelles & GP de Fourmies
Nuovo Thread  Nuova risposta  Nuovo sondaggio
< Ultimo thread   Prossimo thread >  |  Versione stampabile
Autore: Oggetto: Paris-Bruxelles & GP de Fourmies

Livello Marco Pantani




Posts: 1420
Registrato: Jun 2005

  postato il 14/09/2007 alle 13:45
Si avvicina la Paris-Bruxelles
L’87.ma edizione della Paris-Bruxelles sarà disputata questo sabato tra due delle maggiori città europee. L’australiano Robbie McEwen ha vinto le due scorse edizioni, che si sono concluse con una volata. Ma lo sprint non è inevitabile, alcune edizioni precedenti si sono concluse con un attacco nel finale. Comunque, i velocisti sono ulteriormente avvantaggiati dal fatto di aver accorciato la lunghezza della corsa nel corso degli anni.
Dai 266 chilometri del 2002, quando McEwen vinse la prima delle tre Paris-Bruxelles, ai 226 chilometri nel 2003 possono essere considerati insignificanti, ma non lo sono rispetto alle primissime edizioni della fine dell’800, quando la corsa, disputata soltanto da amatori, si svolgeva su una distanza superiore ai 400 chilometri.
Il primo vincitore nel 1893 fu il belga André Henry.
-www.cyclingnews.com-

Visto che la Davitamon-Lotto non lo ha mandato alla Vuelta, a dar spettacolo contro Freire e Petacchi, per correre questa gara storica, mi auguro che MagiCEWEN cali il poker !!!

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Rik Van Looy




Posts: 828
Registrato: Jan 2006

  postato il 14/09/2007 alle 14:37
Originariamente inviato da Bob Fats

Si avvicina la Paris-Bruxelles
L’87.ma edizione della Paris-Bruxelles sarà disputata questo sabato tra due delle maggiori città europee. L’australiano Robbie McEwen ha vinto le due scorse edizioni, che si sono concluse con una volata. Ma lo sprint non è inevitabile, alcune edizioni precedenti si sono concluse con un attacco nel finale. Comunque, i velocisti sono ulteriormente avvantaggiati dal fatto di aver accorciato la lunghezza della corsa nel corso degli anni.
Dai 266 chilometri del 2002, quando McEwen vinse la prima delle tre Paris-Bruxelles, ai 226 chilometri nel 2003 possono essere considerati insignificanti, ma non lo sono rispetto alle primissime edizioni della fine dell’800, quando la corsa, disputata soltanto da amatori, si svolgeva su una distanza superiore ai 400 chilometri.
Il primo vincitore nel 1893 fu il belga André Henry.
-www.cyclingnews.com-

Visto che la Davitamon-Lotto non lo ha mandato alla Vuelta, a dar spettacolo contro Freire e Petacchi, per correre questa gara storica, mi auguro che MagiCEWEN cali il poker !!!


Proprio perchè la lotto non l'ha mandato alla vuoelta invece, c'è da augurarsdi che si ritiri dopo 100 km l'australiano.
Dovrebbe anche fare dell'altro per il suo sponsor, ma meglio che non lo dica.!!!
SPeriamo vinca uno poco avvezzo alla vittoria invace!!!
Fanculo alle esigenze degli sponsor..... così muore lo sport.!

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 7360
Registrato: Jun 2005

  postato il 14/09/2007 alle 14:41
Mc Ewen a questa corsa ci tiene, e se non è alla Vuelta è per l'Eneco, non per questa. Anzi, sarebbe stato capace di ritirarsi dalla Vuelta per fare Bruxelles (chissà, magari è già successo). Perciò gli auguro di vincerla ancora, piuttosto che andare contro sè stesso.

 

____________________
...E' il giudizio che c'indebolisce.

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 4189
Registrato: Jan 2007

  postato il 14/09/2007 alle 14:48
Originariamente inviato da Subsonico

Mc Ewen a questa corsa ci tiene, e se non è alla Vuelta è per l'Eneco, non per questa. Anzi, sarebbe stato capace di ritirarsi dalla Vuelta per fare Bruxelles (chissà, magari è già successo).


lo ha fatto l'anno scorso.

comunque occhio anche a hushovd e de jongh.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 1924
Registrato: May 2007

  postato il 15/09/2007 alle 17:19
chi ha vinto?

 

____________________
Giorgio, malato di ciclismo

http://www.youtube.com/watch?v=CbG4xcmxduI
http://www.youtube.com/watch?v=lnX4uaDYyIU&feature=related

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Agosto 2009
Utente del mese Gennaio 2010




Posts: 2761
Registrato: Dec 2004

  postato il 15/09/2007 alle 17:19
Robbie McEwen Roi de Paris-Bruxelles

Sébastien Rosseler colore la course et Frank Vandenbroucke montre qu'il faut encore compter sur lui.

Fonte: Velowallon.be

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Moderatore




Posts: 2848
Registrato: Nov 2004

  postato il 15/09/2007 alle 17:26
1. Robbie McEwen
2. Jeremy Hunt
3. Honorio Machado Perez
4. Baden Cooke
5. Steven de Jongh
6. Janek Tombak
7. Kenny De Haes
8. Thor Hushovd
9. Claudio Cucinotta
10. Giuseppe Palumbo

(sportwereld.be)

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 15/09/2007 alle 20:41
Non sarà andato alla Vuelta, ma comunque il buon Robbie è riuscito a centrare questa bella vittoria, che fa il paio con quella ottenuta, seppur di minor valore, all'Eneco...

Il solito piccolo grande McEwen!

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 1825
Registrato: Jan 2005

  postato il 15/09/2007 alle 20:57
Volevo segnalare l'ottima prova di Fabrice Piemontesi della Tenax, che per tutta la corsa ha pedalato nelle prime posizioni e nel finale era riuscito anche ad entrare in una bella fuga nata di forza su un leggero strappo e con corridori importanti, solo che la corsa per tradizione deve sempre arrivare o quasi in volata, non di certo suo terreno preferito.

Bravo a lui comunque

 

____________________
Il sito di Superandyweb

CAMPIONI IN CARICA

Team Raff
monsieur soixante
Dejanira
SuperSkunk
Pitoro
Zello Bike
Vigor cicling team
Silvia Team
Mercatone1
Pitoro
dmau
Ceramiche_Cauz
Superskunk

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Agosto 2009
Utente del mese Gennaio 2010




Posts: 2761
Registrato: Dec 2004

  postato il 16/09/2007 alle 10:34
Meno 5 all'arrivo, 200 e passa alle spalle... e chi ti spunta a tirare il gruppo?




 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Rik Van Looy




Posts: 802
Registrato: May 2005

  postato il 16/09/2007 alle 12:43
lol, addirittura lo screen! mitico VDB!
 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 16/09/2007 alle 14:14
Bentornato Frank!

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 4035
Registrato: Jan 2006

  postato il 16/09/2007 alle 16:47
Fourmies: Velits batte Nardello

Il giovane slovacco Peter Velits, atleta del Team Wiesenhof, ha vinto oggi in Francia il Gp Fourmies superando un Daniele Nardello che conferma l'ottima condizione acquisita in questo finale di stagione. Al quarto posto, dietro Baden Cooke, il bolzanino Quinziato.

Ordine d'arrivo
1. Peter Velits (Dui) Team Wiesenhof-Felt
2. Daniele Nardello (Ita) Team LPR
3. Baden Cooke (Aus) Unibet.com/Canyon
4. Manuel Quinziato (Ita) Liquigas

(fonte:tuttobiciweb.it)

 

____________________



"Venderesti entrambi gli occhi per un milione di dollari... o le gambe... o le mani... o gli orecchi? Fai la somma di quello che hai e scoprirai che non lo venderesti per tutto l'oro del mondo. Le cose migliori della vita sono le tue, se riesci ad apprezzarle".
Dale Carnegie

"Non lamentatevi di quello che non avete. Usate quello che avete. Fare meno del vostro meglio è un peccato. Tutti noi abbiamo il potenziale per eccellere perché l'eccellenza é determinata dalla dedizione, a noi e agli altri".
Oprah Winfrey

http://www.velodrome.org.uk
http://www.yvonnehijgenaar.nl
http://www.chrishoy.com/
http://www.victoriapendleton.co.uk/

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 1825
Registrato: Jan 2005

  postato il 16/09/2007 alle 16:53
Originariamente inviato da faxnico

Meno 5 all'arrivo, 200 e passa alle spalle... e chi ti spunta a tirare il gruppo?





L'avevo notato anche io guardando la corsa, nel finale ha tentato anche la fuga, non era solo li a tirare il gruppo.
Questo è veramente un fenomeno considerando la sua vita travagliata quando corre è sempre li davanti a farsi vedere.

E' un vero paccato che si lasci andare così!!!

 

____________________
Il sito di Superandyweb

CAMPIONI IN CARICA

Team Raff
monsieur soixante
Dejanira
SuperSkunk
Pitoro
Zello Bike
Vigor cicling team
Silvia Team
Mercatone1
Pitoro
dmau
Ceramiche_Cauz
Superskunk

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Agosto 2009
Utente del mese Gennaio 2010




Posts: 2761
Registrato: Dec 2004

  postato il 16/09/2007 alle 17:00
A onor del vero và detto che sono già quasi due mesi che corre criterium e dietro derny vari in Belgio tra l'entusiasmo dei suoi tifosi e qualche discreto risultato (miglior piazzamento 3° a Kortrijk: http://www.zoomin.tv/asx/dsp_asxplaylist.cfm?id=259397&pid=skynetnl&quality=3&WMCache=0&iebr=1). Non era proprio al rientro rientro insomma.
 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 1795
Registrato: Sep 2005

  postato il 16/09/2007 alle 17:02
Originariamente inviato da omar

Fourmies: Velits batte Nardello

Il giovane slovacco Peter Velits, atleta del Team Wiesenhof, ha vinto oggi in Francia il Gp Fourmies superando un Daniele Nardello che conferma l'ottima condizione acquisita in questo finale di stagione. Al quarto posto, dietro Baden Cooke, il bolzanino Quinziato.

Ordine d'arrivo
1. Peter Velits (Dui) Team Wiesenhof-Felt
2. Daniele Nardello (Ita) Team LPR
3. Baden Cooke (Aus) Unibet.com/Canyon
4. Manuel Quinziato (Ita) Liquigas

(fonte:tuttobiciweb.it)


Questo Velits ha 21 anni e già l'anno scorso nelle corse minori che aveva fatto si era messo in luce. Se non sbaglio è principalmente un passista, anche se tiene in salita decentemente, potrebbe essere un corridore molto interessante in prospettiva.

 

____________________
Crea il tuo ciclista virtuale e guidalo nel corso della sua carriera
http://procycling.forumup.it/index.php?mforum=procycling


 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
UTENTE DELL'ANNO 2009
Utente del mese Luglio, Novembre e Dicembre 2009




Posts: 15932
Registrato: Jul 2007

  postato il 16/09/2007 alle 17:07
21 anni e già una bella classica in bacheca!

Peccato per Nardello, che si vede sfuggire la vittoria al GP de Fourmies come già gli era accaduto nel 2003, quando fu secondo dietro Cooke...

 

____________________

« La superstizione porta sfortuna »
(Raymond Merrill Smullyan, 5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1.3.8)


Fantaciclismo Cicloweb 2010

Piazzamenti sul podio:


Omloop Het Nieuwsblad Élite: 3°
E3 Prijs Vlaanderen - GP Harelbeke: 2°
GP Miguel Indurain: 1°
Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres: 3°
Rund um Köln: 1°
Liège-Bastogne-Liège: 1°
Giro d'Italia: Carrara - Montalcino: 2°
Tour de France: Sisteron - Bourg-lès-Valence: 1°
Tour de France: Longjumeau - Paris Champs-Élysées: 1°
Tour de France - classifica finale: 3°
Gran Premio Città di Peccioli - Coppa G. Sabatini: 1°

---

Asso di Fiori

 
Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 4035
Registrato: Jan 2006

  postato il 16/09/2007 alle 17:29
Che noia , sembra Lamberto Righi

 

____________________



"Venderesti entrambi gli occhi per un milione di dollari... o le gambe... o le mani... o gli orecchi? Fai la somma di quello che hai e scoprirai che non lo venderesti per tutto l'oro del mondo. Le cose migliori della vita sono le tue, se riesci ad apprezzarle".
Dale Carnegie

"Non lamentatevi di quello che non avete. Usate quello che avete. Fare meno del vostro meglio è un peccato. Tutti noi abbiamo il potenziale per eccellere perché l'eccellenza é determinata dalla dedizione, a noi e agli altri".
Oprah Winfrey

http://www.velodrome.org.uk
http://www.yvonnehijgenaar.nl
http://www.chrishoy.com/
http://www.victoriapendleton.co.uk/

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2385
Registrato: Apr 2006

  postato il 16/09/2007 alle 18:53
1 Peter Velits (Svk) Team Wiesenhof Felt 4.25.32
2 Daniele Nardello (Ita) Team L.P.R.
3 Baden Cooke (Aus) Unibet.com
4 Manuel Quinziato (Ita) Liquigas
5 Simon Gerrans (Aus) AG2r Prévoyance 0.14
6 José Enrique Gutierrez Cataluna (Spa) Team L.P.R.
7 Christophe Diguet (Fra) Auber 0.17
8 Bram Tankink (Ned) Quickstep - Innergetic
9 Vasil Kiryienka (Blr) Tinkoff Credit Systems 0.23
10 Frederik Veuchelen (Bel) Chocolade Jacques - Topsport Vlaanderen 2.47

fonte: cyclingnews.com

 

____________________
Fantaciclismo 2009: 8°
Fantaciclismo 2008: 15°
Fantaciclismo 2007: 13°
Fantacampione del Mondo crono - Varese 2008
Medaglia di bronzo Olimpiadi crono - Pechino 2008


www.fantacyclo.net

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 4189
Registrato: Jan 2007

  postato il 16/09/2007 alle 19:55
uè, si rivede anche il bufalo...
 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 3308
Registrato: Aug 2005

  postato il 17/09/2007 alle 02:19
Originariamente inviato da Lopi

Originariamente inviato da omar

Fourmies: Velits batte Nardello

Il giovane slovacco Peter Velits, atleta del Team Wiesenhof, ha vinto oggi in Francia il Gp Fourmies superando un Daniele Nardello che conferma l'ottima condizione acquisita in questo finale di stagione. Al quarto posto, dietro Baden Cooke, il bolzanino Quinziato.

Ordine d'arrivo
1. Peter Velits (Dui) Team Wiesenhof-Felt
2. Daniele Nardello (Ita) Team LPR
3. Baden Cooke (Aus) Unibet.com/Canyon
4. Manuel Quinziato (Ita) Liquigas

(fonte:tuttobiciweb.it)


Questo Velits ha 21 anni e già l'anno scorso nelle corse minori che aveva fatto si era messo in luce. Se non sbaglio è principalmente un passista, anche se tiene in salita decentemente, potrebbe essere un corridore molto interessante in prospettiva.

Anche suo fratello gemello Martin cerca di non essere da meno.Mi ricordo entrambi protagonisti al Giro delle Regioni un paio d'anni fa.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Marco Pantani




Posts: 1420
Registrato: Jun 2005

  postato il 17/09/2007 alle 08:39
McEwen sprinta per la quarta vittoria alla Paris-Bruxelles
L’australiano Robbie McEwen (Predictor Lotto) colleziona la sua quarta vittoria alla Paris-Bruxelles di sabato scorso. E’ il suo terzo successo consecutivo dopo quello iniziale del 2002. McEwen si è aggiudicato la corsa in una volata su Jeremy Hunt (Unibet.com) e Honorio Machado (Tenax) dopo 220 km.
“Il finale è stato molto nervoso. Si andava molto veloce ed era impossibile per una squadra controllare il gruppo" a detto McEwen a –AFP-. "Hushovd è uscito a 500 metri dall’arrivo." Ma il corridore della Crédit Agricole si è trovato in testa troppo presto.
"Gli ultimi metri sono stati difficilissimi. Sono morto dieci volte durante la volata. Ma comunque ho vinto e questa è la cosa più importante! Vincere quattro volte la stessa corsa è piuttosto improbabile. E’ fantastico."
Dieci atleti hanno tentato la fuga a metà corsa ma i loro sforzi non sono bastati e sono stati ripresi a 34 chilometri dal traguardo.
-www.cyclingnews.com-


Lo scorso anno, che era andato alla Vuelta, ha vinto la classica franco-belga, gara a cui tiene tantissimo e che sarebbe stato stupido non correre a tutta per fare uno sgarbo alla sponsor!!!
Non penso sia un delitto chiedere ad un atleta di fare alcune gare invece di altre, anche perché, con tutta probabilità, l'australiano si sarebbe ritirato dalla corsa iberica, mentre la Predictor sta provando a vincere la Vuelta per aggiudicarsi anche la classifica Pro Tour.


 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote
Nuovo Thread  Nuova risposta   Nuovo sondaggio
 
Powered by Lux sulla base di XMB
Lux Forum vers. 1.6
1.4530001