Board logo

Team LPR:Tonkov e De Paoli
gigio83 - 18/01/2005 alle 20:12

Questo l'organico 2005 del Team LPR Atleti: Aggiano, Contrini, De Paoli, De Gasperi, Del Biaggio, Fanelli, Santambrogio, Hernandez, Khalilov, Konychev, Maccanti, Maserati, Masolino, Muraglia, Napolitano, Nardello, Toberio, Tonkov. da tuttobiciweb.it Tonkov si accasato in questo team a portare esperienza insieme al confermato Konychev,sono convinto ke potr portare qualche vittoria a questo team; con lui tornato in gruppo(dopo2anni di squalifica)Daniele De Paoli,io non sono troppo ottimista nei suoi confronti...


Pirata x sempre - 18/01/2005 alle 20:32

e'cmq una discreta squadra,che se le squadre che prenderanno parte al giro saranno 22,cosa che pero'vedo difficile, potra'giocarsela con l'acqua e sapone...anche se prima di tutto cio'bisogna vedere come e'andata questa storia delle iscrizioni professionale...mi accodo infatti a chi l'aveva gia'chiesto in precedenza(mi sembra proprio tu caro gigio)!


gigio83 - 18/01/2005 alle 20:38

hai ragione,ero io che l'avevo chiesto,ho provato a cercare su alcuni siti ma non ho trovato niente.. sul sito suggerito da jonathan c' scritto che il team Moser-Trentino(squdra straniera ma sponsor italiani(???))non ha ottenuto la licenza Continental... se le cose rimangono come sono,le uniche italiane ad avere licenza Professional sono Acqua&sapone e Panaria,nel caso rimanessero solo loro la terza squadra wild card per il giro potrebbe essere la Barloworld o la Phonack... la LPR non una brutta squadra ma secondo me deve ancora crescere,non come organico ma come dirigenza, fondamentale avere delle buone fondamenta...


mario82 - 19/01/2005 alle 00:59

[quote][i]Originariamente inviato da gigio83 [/i] sul sito suggerito da jonathan c' scritto che il team Moser-Trentino(squdra straniera ma sponsor italiani(???))non ha ottenuto la licenza Continental... [/quote] Credo sia un errore di battitura, ma doveroso sottolinearlo: il Team Moser-Trentino (squadra olandese) non ha la qualifica di "Professional", ma ha ottenuto quella di "Continental" Ciao, Mario


Pirata x sempre - 19/01/2005 alle 12:03

io piu'passano i giorni piu'resto convinto che il numero di team che participera'al giro saranno 21,cioe'gli stessi della vuelta e del tour e ripeto che in quest'ottica vedo certamente la panaria e una tra l'acqua&sapone e la naturino,con quest'ultima favorita....ma a tal proposito sarebbe iteressante sapere quando verra'ufficializzato il numero di squadre che partiranno da reggio e magari anche i nomi delle 2/3 wild card....visto che per il tour tale termine e'il 31 gennaio mi viene da pensare che i nostri dubbi amletici potrebbero esser risolti proprio durante la presentazione!

 

[Modificato il 19/01/2005 alle 12:26 by Pirata x sempre]


Emiliano - 19/01/2005 alle 12:19

Cmq la presenza di Tonkov in squadra d un valore aggiunto notevole in prospettiva partecipazione al Giro d'Italia: comunque sempre difficile, se non sei antisportivo come Jean Marie Leblanc (sapete tutti gli episodi ai quali mi riferisco), tenere fuori un ex vincitore della corsa rosa che l'anno scorso ha vinto una tappa! Io piuttosto che tenere fuori un Tonkov, farei una ventunesima squadra mista. Mi sembra una decisione di buon senso!


Pirata x sempre - 19/01/2005 alle 12:36

eh il discorso delle squadre miste,purtroppo difficilissimo da realizzare nel ciclismo di oggi,sarebbe ideale in questo caso per dare la possibilita'ad un campione come il russo,che nn dimentichiamoci e'colui che in questi ultimi dieci e piu'anni in cui ci ha onorato con un'assidua presenza al giro,e'stato di gran lunga il piu'regolare ed il piu'costante corridore espressosi ad alti livelli nella corsa rosa,grazie ad un impressionante serie di piazzamenti tra i primi quindici(e molto spesso tra i cinque) che dimostrano,nel caso ci fosse bisogno di ricrdarlo,la grandissima classe di questo campione! ma purtroppo caro emiliano...il ciclismo,ma piu'in generale lo sport o meglio ancora la vita nn guarda in faccia a nessuno e se ne frega del tuo valoroso passato se nel presente nn gli mostri altrettante garanzie,a maggior ragione se come lui nella tappa di fondo con quel gestaccio,a prescindere da chi avesse ragione,hai rovinato l'immagine del giro....

 

[Modificato il 19/01/2005 alle 12:38 by Pirata x sempre]


Seb - 19/01/2005 alle 12:42

Tonkov e' anche quasi considerato come un eroe da parte degli organizzatori del giro dell'appennino. Se non sbaglio 2 vittorie, 1 secondo e 2 terzi posti ma ha sempre onorato la corsa con grandi azioni sulla Bocchetta: quest'anno Cunego e' partito in contropiede dopo uno scatto di Tonkov.... Vai Pavel!!!!