Board logo

Il Forum di Cicloweb

Non hai fatto il login | Login Pagina principale > Dite la vostra sul ciclismo! > 15a TAPPA LEZAT SUR LEZE - ST. LARY SOULAN
Nuovo Thread  Nuova risposta  Nuovo sondaggio
< Ultimo thread   Prossimo thread >  |  Versione stampabile
<<  1    2  >>
Autore: Oggetto: 15a TAPPA LEZAT SUR LEZE - ST. LARY SOULAN

Livello Fausto Coppi




Posts: 5092
Registrato: Apr 2004

  postato il 16/07/2005 alle 20:18


Portet d'Aspet


Col de Menté


Col du Portillon


Col du Peyresourde


Col de Val Louron (Azet)


Pla d'Adet (arrivo - altimetria)


Pla d'Adet (arrivo - planimetria)


Immagini di Lezat sur Leze



Immagini di Pla d'Adet


 

____________________
Mauro Facoltosi
www.ilciclismo.it

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Marco Pantani




Posts: 1446
Registrato: Oct 2004

  postato il 16/07/2005 alle 20:53
Ecco le dirette integrali o quasi :
france3 dalle ore 12,55 alle ore 13,30
france2 dalle 13,30 alla fine
ard dalle 12,50
Tv1 dalle 13,30
Tv2 danimarca dalle 13,05
Tv2 norvegia dalle 12,45
Supersport (in chiaro dalla turchia) dalle 13,30
Itv2 dalle 14,35
Eurosport dalle 13,15
La1/La2 dalle 13,05
Rtbfsat dalle 13,40
Tve2 dalle 14
nederland2 dalle 13,05
Tsr2 dalle 15
Tsi2 dalle 13,10
Sf2 dalle 13,05

Rai3 dalle 13 alle 14 e dalle 14,40 alla fine.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 6314
Registrato: Jun 2005

  postato il 16/07/2005 alle 21:10
Altra bella tappa.
Si prospetta spettacolare.

 

____________________
"MEGLIO NON ESSERE RICONOSCIUTO PER STRADA CHE ESSERLO ALL'OBITORIO.
IL CASCO SALVA LA VITA, LA CHIOMA VA BENE PER LA FOTO SULLA TOMBA"!!!


Articolo 27 della costituzione Italiana

La responsabilità penale è personale.
L'IMPUTATO NON E' CONSIDERATO COLPEVOLE SINO ALLA CONDANNA DEFINITIVA.
Le pene non possono consistere in trattamenti contrari al senso di umanità e devono tendere alla rieducazione del condannato.
Non è ammessa la pena di morte.

 
Edit Post Reply With Quote

Moderatore




Posts: 2848
Registrato: Nov 2004

  postato il 16/07/2005 alle 21:47
Domani se qualcuno vuole SERIAMENTE vincere il Tour deve inventarsi un gran numero, corsa dura fin dalle prime salite e provare a scappare già sul Peyresourde senza pensare ai rivali per un piazzamento in classifica, così facendo si favorirebbe Armstrong e non succederebbe niente fino all'ultima salita.


 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Non registrato



  postato il 16/07/2005 alle 21:53
Domani ci sarebbe la seria possibilità di far saltare il banco, ma siamo onesti, quanti di voi ci credono?
Uno che in 7 anni non è mai caduto, non si è mai fermato nel bosco a ..., non ha mai rotto una bici, potete pensare che possa perdere?
Io no...ma ci conto...cloniamo Vino e Kloden...e distribuiamo una coppia a tutti i team in lotta...Che spettacolooo!!!
Domani già prevedo la Disney in testa...al massimo saltano sulla penultima salita. Cmq se la speranza è l'ultima a morire io alle 13 son davanti alla TV...
Certo che qualcuno dice anche che chi Vive sperando muore...a bordo strada...come Basso fra Stelvio e Foscagno
Pessima battuta e speriamo che le macumba domani abbiano effetto...sportivamente parlando o domani o mai +!

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Alfredo Binda




Posts: 1101
Registrato: May 2004

  postato il 16/07/2005 alle 22:03
Ci vorrebbe per domani che il cervello di Vinokourov si trapiantasse nel corpo di Basso: domani bisogna avere coraggio, credo che se i gregari manovrano bene, Santo Lance sul Peyresourde sarà senza squadra.

 

____________________
"Un uomo solo è al comando; la sua maglia è bianco-celeste; il suo nome è Fausto Coppi", Mario Ferretti, Radiocronista Rai

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Non registrato



  postato il 16/07/2005 alle 22:09
Emi...Basso di testa ne ha da vendere...forse oggi nel finale gli cominciavano a mancare le gambe...io sarei per un trapianto più attuabile...cioè nella testa del compagno Jan, grande motore ma testa di caxxo e tattica a zero.
Ciao

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 6314
Registrato: Jun 2005

  postato il 16/07/2005 alle 22:20
Originariamente inviato da WebmasterNSFC

Emi...Basso di testa ne ha da vendere...forse oggi nel finale gli cominciavano a mancare le gambe...io sarei per un trapianto più attuabile...cioè nella testa del compagno Jan, grande motore ma testa di caxxo e tattica a zero.
Ciao

Quoto in pieno ed integro.
Ma a Ullrich qualcuno ha spiegato che gli altri attaccano e la maglia gialla va a riprenderli?
Hanno spiegato cos'è un attacco via l'altro per stancare qualcuno?
Hanno spiegato che se un tuo compagno attacca devi coprirlo non andare a prenderlo? potrei continuare ma il succo è sempre quello gran motore ma centralina elettronica di una bici per bambini!!!!!!!!!!

 

____________________
"MEGLIO NON ESSERE RICONOSCIUTO PER STRADA CHE ESSERLO ALL'OBITORIO.
IL CASCO SALVA LA VITA, LA CHIOMA VA BENE PER LA FOTO SULLA TOMBA"!!!


Articolo 27 della costituzione Italiana

La responsabilità penale è personale.
L'IMPUTATO NON E' CONSIDERATO COLPEVOLE SINO ALLA CONDANNA DEFINITIVA.
Le pene non possono consistere in trattamenti contrari al senso di umanità e devono tendere alla rieducazione del condannato.
Non è ammessa la pena di morte.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 6314
Registrato: Jun 2005

  postato il 16/07/2005 alle 22:34
Comunque anche sta tappa ci avrà la sua bella fuga.
E come oggi, qualcuno che si è risparmiato,
potrebbe farcela ad arrivare.
Qualche euskaltel o della Liberti seguros.
Oppure Saunier duval.
Oppure, ma qui sogno, sul peyresurd Ivan va via e
fa il numero dei numeri (sognare costa nulla).

 

____________________
"MEGLIO NON ESSERE RICONOSCIUTO PER STRADA CHE ESSERLO ALL'OBITORIO.
IL CASCO SALVA LA VITA, LA CHIOMA VA BENE PER LA FOTO SULLA TOMBA"!!!


Articolo 27 della costituzione Italiana

La responsabilità penale è personale.
L'IMPUTATO NON E' CONSIDERATO COLPEVOLE SINO ALLA CONDANNA DEFINITIVA.
Le pene non possono consistere in trattamenti contrari al senso di umanità e devono tendere alla rieducazione del condannato.
Non è ammessa la pena di morte.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Alfredo Binda




Posts: 1101
Registrato: May 2004

  postato il 16/07/2005 alle 22:35
Andrea, è vero che oggi Basso è stato aggressivo. Intendevo il trapianto del cervello nel senso della speranza di un attacco a lunga gittata già sul Peyresourde tipo Vinokourov sulla Maddalena.
Domani, per avere la possibilità di far saltare il banco, bisogna recuperare non solo i 2 minuti e mezzo di ritardo in generale, ma infliggerne altrettanti per fronteggiare il ritorno dell'americano nell'ultima crono. Armstrong è un corridore antipatico, ma ha il pregio di non sentirsi mai sconfitto. E' in grado di tirare fuori il massimo profitto da ogni circostanza, anche quando sembra non avere la gamba e anche quando sembra perduto (basti guardare Luz Ardiden nel 2003, emblema di una carriera). Certamente, dovesse pure trovarsi in difficoltà (cosa che è tutta da vedere, visto che oggi alla fine ha staccato gli attaccanti), venderà la pelle carissima. Per dargli 5 minuti (e questo distacco bisogna dare per pensare ragionevolmente di vestire in giallo a Parigi), bisogna subito fargli fuori la squadra (nei primi 3 colli) e poi attaccarlo duramente da lontano. Bisogna avere un coraggio superiore a quello di fare 4 o 5 scatti secchi sull'ultima salita, forse anche un attacco sul penultimo colle potrebbe non bastare. Basso avrà il coraggio di rischiare di saltare lui stesso per vincere il Tour attaccando sul Peyresourde? Secondo me no; aspetterà la penultima salita (troppo breve) o l'ultima e cmq fino all'ultimo colle non darà tutto. Spero di dovermi ricredere, ma questo coraggio lo ha dimostrato solo Vino al tour.

Su Ullrich siamo invece d'accordo: non ha imparato mai nè a scegliere gli obiettivi stagionali, nè a prepararsi per questi, nè a gestire la corsa.

 

____________________
"Un uomo solo è al comando; la sua maglia è bianco-celeste; il suo nome è Fausto Coppi", Mario Ferretti, Radiocronista Rai

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 5092
Registrato: Apr 2004

  postato il 16/07/2005 alle 22:47
Originariamente inviato da WebmasterNSFC

Domani ci sarebbe la seria possibilità di far saltare il banco, ma siamo onesti, quanti di voi ci credono?
Uno che in 7 anni non è mai caduto, non si è mai fermato nel bosco a ..., non ha mai rotto una bici, potete pensare che possa perdere?
Io no...ma ci conto...cloniamo Vino e Kloden...e distribuiamo una coppia a tutti i team in lotta...Che spettacolooo!!!
Domani già prevedo la Disney in testa...al massimo saltano sulla penultima salita. Cmq se la speranza è l'ultima a morire io alle 13 son davanti alla TV...
Certo che qualcuno dice anche che chi Vive sperando muore...a bordo strada...come Basso fra Stelvio e Foscagno
Pessima battuta e speriamo che le macumba domani abbiano effetto...sportivamente parlando o domani o mai +!


Non è mai caduto?????

 

____________________
Mauro Facoltosi
www.ilciclismo.it

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Non registrato



  postato il 16/07/2005 alle 22:58
E' del 2003 vero???
Eheheh...dei due chi si è fatto male?

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 5092
Registrato: Apr 2004

  postato il 16/07/2005 alle 23:00
E non è stata l'unica volta. Qui siamo al Delfinato 2003


Qui al Tour 2004


Tour 2003


 

____________________
Mauro Facoltosi
www.ilciclismo.it

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Non registrato



  postato il 16/07/2005 alle 23:04
Mauro rettifico...Lance Armstrong in 7 anni di Tour non è mai caduto in modo grave da compromettere la sua classifica generale come invece è successo a qualche altro suo collega!!!
Va bene?

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 6314
Registrato: Jun 2005

  postato il 16/07/2005 alle 23:04
Originariamente inviato da WebmasterNSFC

E' del 2003 vero???
Eheheh...dei due chi si è fatto male?


L'ALTRO

 

____________________
"MEGLIO NON ESSERE RICONOSCIUTO PER STRADA CHE ESSERLO ALL'OBITORIO.
IL CASCO SALVA LA VITA, LA CHIOMA VA BENE PER LA FOTO SULLA TOMBA"!!!


Articolo 27 della costituzione Italiana

La responsabilità penale è personale.
L'IMPUTATO NON E' CONSIDERATO COLPEVOLE SINO ALLA CONDANNA DEFINITIVA.
Le pene non possono consistere in trattamenti contrari al senso di umanità e devono tendere alla rieducazione del condannato.
Non è ammessa la pena di morte.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3567
Registrato: Jul 2004

  postato il 17/07/2005 alle 04:41
anche io domani mi aspetto grande spettacolo da parte dei T-Mobile,più con la squadra che con il suo capitano e,come promesso,del nostro Ivan Basso già dal Peyresourde ma soprattutto sul Val Louron,forse l'ascesa più dura della giornata...
....attenzione però a portare l'americano col gruppetto dei migliori sull'ultima arcigna ascesa di Pla d'Adet perchè la tragica e commovente ricorrenza dei dieci anni dalla morte dell'indimenticato Fabio Casartelli ed il ricordo che unirà tutti i corridori sulla prima salita di giornata,il Portet d'Aspet,potrebbe,anzi caricherà di sicuro il Texano di stimoli particolari per cui nn voler far sconto a nessuno e provare un impresa dalla dedica speciale...

speriamo che Ivan sia all'altezza,come lo è stato di sicuro ieri...
....se la meriterebbe proprio una vittoria in un tappone di tale fascino e difficoltà!

 

____________________
Giuseppe Matranga

www.cicloweb.it

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 2475
Registrato: Sep 2004

  postato il 17/07/2005 alle 06:19
l'unico che potrebbe attaccare da lontano e' Vinokourov;Rasmussen non lo fara' perche' ieri e' stato staccato e ora ha paura,Basso non lo fara' perche' in vista della cronometro finale questa situazione di classifica gli fara' bene,Ullrich non lo fara' per gli stessi motivi di Basso e poi non e' nel suo DNA attaccare da lontano.non credo che Armstrong restera' isolato,ieri i suoi compagni si sono risparmiati per dare tutto oggi,e poi dal Portillon in poi la squadra non servira' a granche'
 
Edit Post Reply With Quote

Amministratore




Posts: 5978
Registrato: Aug 2002

  postato il 17/07/2005 alle 10:28
Originariamente inviato da stress

Originariamente inviato da WebmasterNSFC

E' del 2003 vero???
Eheheh...dei due chi si è fatto male?


L'ALTRO


No, in realtà nessuno dei due, in quell'occasione

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Amstel Gold Race




Posts: 99
Registrato: Jun 2005

  postato il 17/07/2005 alle 11:15
Mio pare che gli attacchi ad Armstrong non siano mancati.
Mi pare che senza squadra lo sia già stato e anche da solo se la cavi benino.
Mi pare che in tutte le salite non abbia perso un solo centesimo di secondo. Anzi...
Però, però...domani Basso Vino o chi per loro lo demoliranno.
Lo leggo tutti i giorni.

Apprezzo e ho simpatia per chi parla col cuore e vorrebbe che...
...ma il Tour si vince, prima di tutto, con le gambe! Con le propèrie gambe!

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 5092
Registrato: Apr 2004

  postato il 17/07/2005 alle 12:43
Prima ora: 47 Km/h.

 

____________________
Mauro Facoltosi
www.ilciclismo.it

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Luglio 2009




Posts: 4217
Registrato: Oct 2003

  postato il 17/07/2005 alle 13:36
Sbaglierò, ma non ho mai visto la faccia di Armstrong così brutta.... Nemmeno l'andatura mi è parsa la stessa, assomigliava a quella di Botero...
E' ora di attaccarlo, se si ha un minimo di gambe!

 

____________________
"Non discutere con gli stupidi, perchè scenderesti al loro livello e ti batterebbero per la loro esperienza".

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Luglio 2009




Posts: 4217
Registrato: Oct 2003

  postato il 17/07/2005 alle 14:00
Bèh sul Mantè sembra essersi ripreso, ma sul Portet d'Aspet era veramente brutto. Vedremo. Certo che T.Mobile e CSC stanno aspettando troppo a provare perlomeno un assaggio...

 

____________________
"Non discutere con gli stupidi, perchè scenderesti al loro livello e ti batterebbero per la loro esperienza".

 
Edit Post Reply With Quote

Non registrato



  postato il 17/07/2005 alle 14:11
Mi dispiace ammetterlo ma questa tattica ancora attendista secondo me sta a significare che i T-M e i CSC vogliono prima di tutto far fuori Rasmussen e puntare al podio.
Poi la brutta faccia di Armstrong prima si tramuterà in sorriso poi...la conosci benissimo anche tu la teoria del "motore ingolfato" all'inizio e brillante alla fine caro Morris

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Amministratore




Posts: 5978
Registrato: Aug 2002

  postato il 17/07/2005 alle 16:17
Ore 16.15


 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 6314
Registrato: Jun 2005

  postato il 17/07/2005 alle 17:34
Originariamente inviato da stress

Comunque anche sta tappa ci avrà la sua bella fuga.
E come oggi, qualcuno che si è risparmiato,
potrebbe farcela ad arrivare.
Oppure Saunier duval.
Oppure, ma qui sogno, sul peyresurd Ivan va via e
fa il numero dei numeri (sognare costa nulla).


Quasi azzeccato è?

 

____________________
"MEGLIO NON ESSERE RICONOSCIUTO PER STRADA CHE ESSERLO ALL'OBITORIO.
IL CASCO SALVA LA VITA, LA CHIOMA VA BENE PER LA FOTO SULLA TOMBA"!!!


Articolo 27 della costituzione Italiana

La responsabilità penale è personale.
L'IMPUTATO NON E' CONSIDERATO COLPEVOLE SINO ALLA CONDANNA DEFINITIVA.
Le pene non possono consistere in trattamenti contrari al senso di umanità e devono tendere alla rieducazione del condannato.
Non è ammessa la pena di morte.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 2432
Registrato: Jan 2005

  postato il 17/07/2005 alle 17:41
non capisco proprio una cosa...è così impossibile attaccare armstrong? oggi ivan ha provato due accelerazioni per andare via con lui e ullrich e poi basta. nulla di più, nulla di entusiasmante. poteva e doveva provarci
 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Tour




Posts: 166
Registrato: Feb 2005

  postato il 17/07/2005 alle 17:48
Originariamente inviato da EugeRambler

non capisco proprio una cosa...è così impossibile attaccare armstrong? oggi ivan ha provato due accelerazioni per andare via con lui e ullrich e poi basta. nulla di più, nulla di entusiasmante. poteva e doveva provarci


Caro Euge non è possibile attaccarlo, anzi è fin troppo buono, non contrattacca.
Sarà antipatico ( a me non troppo ) ma tanto forte

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Amstel Gold Race




Posts: 99
Registrato: Jun 2005

  postato il 17/07/2005 alle 17:48
Grande Armstrong!
Grande Basso!
Grande Ulrich!
Grande Rasmussen!
-----------
Grandi TUTTI!

Vi assicuro che non è retorica o pilateria (neologismo da Ponzio Pilato)

Grandi tutti perchè: Tra qualche minuto inforco il mio cavallo d'alluminio e vado a farmi un giro verso il fresco senza nessuno da staccare o da raggiungere. Un giro in scioltezza alle 17.50 e già sudo e fatico. Niente in confronto a quello che arriverà ultimo, ha corso nelle ore più calde, deve stare nel tempo massimo e sta ancora pedalando.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Alfredo Binda




Posts: 1101
Registrato: May 2004

  postato il 17/07/2005 alle 17:48
Basso è stato bravo; l'attacco sull'ultima salita è stato davvero secco e improvviso, tanto che il crucco ci è rimasto, ma Armstrong pur non dando grande dimostrazione di superiorità ha reagito bene. Che dire? Certamente per far saltare il banco bisognava partire già sul Peyresourde, perchè la pensultima ascesa era troppo poco selettiva. Tuttavia l'americano è stato anche oggi all'altezza. Vabbeh accontentiamoci del secondo posto, guardando all'anno venturo nella speranza che la Discovery, pensionato Armstrong, non tiri fuori un nuovo coniglio dal cilindro (si pensi a Popovych).

 

____________________
"Un uomo solo è al comando; la sua maglia è bianco-celeste; il suo nome è Fausto Coppi", Mario Ferretti, Radiocronista Rai

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Amstel Gold Race




Posts: 99
Registrato: Jun 2005

  postato il 17/07/2005 alle 17:51
Dimenticavo la tappa: Grandi Hincapie, Oscar Pereiro e Caucchioli!
 
Edit Post Reply With Quote

Livello Alfredo Binda




Posts: 1101
Registrato: May 2004

  postato il 17/07/2005 alle 17:53
Hincapie ha avuto oggi un premio alla carriera, tuttavia se guardiamo alla sola giornata di oggi...beh non ha tirato un metro e quindi possiamo dire che avrebbero meritato di più Pereiro, Caucchioli e Boogerd. cmq onore a George. Si meriterebbe però di più un piatto più ghiotto, come la Roubaix ad esempio.

 

____________________
"Un uomo solo è al comando; la sua maglia è bianco-celeste; il suo nome è Fausto Coppi", Mario Ferretti, Radiocronista Rai

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3579
Registrato: May 2005

  postato il 17/07/2005 alle 17:53
In realtà oggi Basso ha fatto la sua bella gara, meglio di ieri e forse, a ragione, la sua miglior prova al Tour.
Purtroppo in questa corsa, a parte Ivan, non ci sono altri corridori che non sono abbastanza coraggiosi (o che non siano in grado fisicamente, non si può mai dire...) di attaccare Gambalesta. Il quale ha offerto anche oggi una grande prova, unico a resistere alle accelerazioni dello scatenato varesino.
Del resto Lèns è il più forte, non lo scopro mica io, e non lo scopro mica oggi...

Anche se non sono suo tifoso, da italiano sono veramente orgoglioso che un mio connazionale sia stato l'unico in questo Tour a tener botta all'Americano: abbiamo trovato almeno un corridore che possa puntare alla gialla nei prossimi anni, spero che al più presto a Ivan si possa affiancare un giovane scalatore veronese...


PS: a proposito di veronesi, cito Caucchioli perchè oggi ha fatto una gran gara, peccato solo non abbia saputo resistere al duo di testa... ma va bene lo stesso, bravo Pietro!


PPS: certo che se uno come Hincapie è capace di vincere pure i tapponi pirenaici... non c'è più religione! Ma alla Discovery sono tutti miracolati?

 

____________________
Lo stupido sa molto, l'intelligente sa poco, il saggio non sa nulla... MA EL MONA EL SA TUTO!!! (copyright sconosciuto)

ADOTTA ANCHE TU UNA AMY WINEHOUSE!!! Mangia poco, non sporca... e aspira tutta la polvere che hai in casa!

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Tour




Posts: 166
Registrato: Feb 2005

  postato il 17/07/2005 alle 17:55
Originariamente inviato da Emiliano

...... ma Armstrong pur non dando grande dimostrazione di superiorità¨......ha reagito bene.


Ma se con 4 pedalate decise è rientrato su Basso ( l'altro giorno stessa cosa, un attimo per decidere poi in poche centinaia di metri ricupera 15-20 secondi).
Bravissimo Basso, ma Armstrong ha una marcia in piu ( di tutti ).


 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Non registrato



  postato il 17/07/2005 alle 17:56
Hincapie avrà anche colto la sua prima vittoria al tour...ma la sportività non la conosce...che vigliacco...non ha tirato nemmeno un metro, a me ha fatto solo schifo.

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Tour




Posts: 166
Registrato: Feb 2005

  postato il 17/07/2005 alle 18:00
Originariamente inviato da marco83

PPS: certo che se uno come Hincapie è capace di vincere pure i tapponi pirenaici... non c'è più religione! Ma alla Discovery sono tutti miracolati?


Bisogna ammettere che la squadra, come il suo capitano, non improvvisa niente, quello che vogliono lo raggiungono.

Oggi sicuramente bisogna fare un applauso a tutti, anche a quelli che stanno ancora pedalando, perchè correre una tappa del genere in queste condizioni è da veri duri.

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 1635
Registrato: Apr 2005

  postato il 17/07/2005 alle 18:02
Forse ci vorrebbe uno scattista alla Pantani, forse...

E' il ciclismo. Non poteva tirare....
Piuttosto , da passista-velocista a scalatore....Sarà stata la chemio del suo amicone....

 

____________________
pedala che fa bene.....

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 6314
Registrato: Jun 2005

  postato il 17/07/2005 alle 18:06
Originariamente inviato da WebmasterNSFC

Hincapie avrà anche colto la sua prima vittoria al tour...ma la sportività non la conosce...che vigliacco...non ha tirato nemmeno un metro, a me ha fatto solo schifo.


Quoto in pieno,
Però, come si dice, pecunia non olet (e neanche le vittorie puzzano).

 

____________________
"MEGLIO NON ESSERE RICONOSCIUTO PER STRADA CHE ESSERLO ALL'OBITORIO.
IL CASCO SALVA LA VITA, LA CHIOMA VA BENE PER LA FOTO SULLA TOMBA"!!!


Articolo 27 della costituzione Italiana

La responsabilità penale è personale.
L'IMPUTATO NON E' CONSIDERATO COLPEVOLE SINO ALLA CONDANNA DEFINITIVA.
Le pene non possono consistere in trattamenti contrari al senso di umanità e devono tendere alla rieducazione del condannato.
Non è ammessa la pena di morte.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Milano-Sanremo




Posts: 120
Registrato: May 2005

  postato il 17/07/2005 alle 18:09
Originariamente inviato da salite



Ma se con 4 pedalate decise è rientrato su Basso ( l'altro giorno stessa cosa, un attimo per decidere poi in poche centinaia di metri ricupera 15-20 secondi).
Bravissimo Basso, ma Armstrong ha una marcia in piu ( di tutti ).


infatti si armstrong avrà sicuramente faticato ma è rientrato senza problemi. Grande Ivan primo degli umani, ma per staccare lance ci vuole uno scatto alla pantani

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Fausto Coppi




Posts: 2475
Registrato: Sep 2004

  postato il 17/07/2005 alle 19:04
i voti di oggi

HINCAPIE 9:d'accordo,e' stato a ruota tutto il giorno,ma parliamo di un corridore straordinario,uno che e' nato velocista e si permette di passare in testa a un gruppo di 15 corridori sul Galibier,e poi se la meritava una vittoria dopo 7 anni al fianco di Armstrong
PEREIRO 8:ci ha provato sulle Alpi,ci ha provato anche oggi,non e' il Pereiro dell'anno scorso ma comunque ha una buona condizione,ma oggi non e' bastato
CAUCCHIOLI 7:bella prova la sua dopo un Tour un po' deludente finora,gia' ieri aveva dato segni di crescita,puo' riprovarci nel Massiccio Centrale
BOOGERD 6:attacco in grande stile il suo e quello della sua squadra ma nel finale e' mancato
BROCHARD 6,5:se era il Brochard di ieri poteva anche vincere,oggi e' tornato sul suo livello normale,anche per lui c'e' il Massiccio Centrale a disposizione
BASSO 9ggi e' andato veramente forte,stavolta non ha avuto bisogno di Armstrong per staccare Ullrich,era come il Basso dell'anno scorso,gli sono mancati Voigt e Zabriskie per fare il ritmo in pianura e vincere la tappa
ARMSTRONG 9:inattaccabile,non ha voluto staccare Basso ma non so se ci sarebbe riuscito
ULLRICH 7:ha sbagliato a voler stare con i due corridori piu' forti del Tour,e nel finale e' andato in crisi perdendo negli ultimi km addirittura 40 secondi da Hincapie e Pereiro.il secondo posto per lui si allontana,lottera' per il terzo con Rasmussen
RASMUSSEN 7:a un certo punto sembrava in crisi nera,poi con il suo grande fondo ha fatto un ottimo finale di tappa ed e' rientrato quasi su Ullrich,difendera' il podio con i denti
MANCEBO 7:anche lui ha dimostrato molto fondo quest'oggi e sembra tenere di piu' rispetto ai Tour precedenti.il Massiccio Centrale pero' gli e' nemico
VINOKOUROV 7rmai e' chiaro che non ha una grande gamba ma lotta sempre.l'impressione pero' e' che sia piu' adatto a corse a tappe di 10-12 giorni oltre che alle classiche
LEIPHEIMER 6ggi non molto brillante,ha ceduto un po' come gli avvenne anche a Plateau de Beille nel 2002 e nel 2004;forse e' un corridore che difetta un po' di fondo e il podio per lui diventa una chimera
MOREAU 6,5:lui invece di fondo ne ha parecchio e pur essendosi staccato gia' sul Peyresourde ha retto bene fino all'arrivo e guadagna una posizione in classifica
ZUBELDIA 6,5:poco appariscente ma regolare in questo Tour,come nelle altre tappe si e' staccato da 20-30 corridori recuperando poi terreno nel finale,magari lo rivedremo al top l'anno prossimo
EVANS 6:non male ma non ha il passo dei migliori,il Giro d'Italia,dove non ci sono le altissime medie del Tour,resta molto piu' adatto a lui
MAZZOLENI 7:ha fatto una bella corsa fino a 5 km dall'arrivo,attaccando anche in discesa insieme a Popovych,come sul Vivione,poi ha ceduto un po' nel finale,tuttavia oggi era lo scoglio piu' duro per lui e lo ha superato bene,e il Massiccio Centrale e' adatto a lui
POPOVYCH 6,5:non entusiasma,se si considera che a differenza dei suoi compagni lui non ha tirato un metro,pero' resiste,anche lui ha fondo e non e' uno che crolla nella terza settimana,la maglia bianca non gli sfuggira'
LANDIS 5:crisi nell'ultima salita per lui,d'altra parte ieri e' andato molto forte e non e' uno scalatore,gli resta la crono a disposizione per entrare nei 5 a Parigi
KLODEN 5:niente da fare,non e' quello dell'anno scorso,e quando non si e' al 100% ci si puo' difendere in certe tappe ma in quelle veramente dure si paga,e' quello che e' successo al tedesco,che a differenza di Guerini(voto 7)non e' stato nemmeno utile alla squadra
BERTOLINI 7:bravo,e' andato in fuga e ha preceduto all'arrivo corridori piu' forti di lui come Camano e Pineau arrivando insieme ad Astarloza che era l'uomo di classifica della AG2R
KASHECHKIN 5,5:difetta ancora di resistenza,e del resto e' al suo primo Tour.somiglia molto a Vinokourov,ha talento,magari piu' per le classiche che per il Tour,vedremo nei prossimi anni
JAKSCHE 5:giornata storta anche per lui oggi,e il posto nei 10 diventa una chimera
AZEVEDO-RUBIERA-SAVOLDELLI 8:come previsto ieri si sono risparmiati e oggi hanno dato quando la squadra gli richiedeva
SASTRE 5:lui ha provato a dare il massimo per la squadra ma quest'anno non ha le gambe,lo rivedremo protagonista alla Vuelta
CASAR 4:gia' non aveva brillato e oggi e' crollato definitivamente anche lui,per il ciclismo francese il futuro non sembra roseo

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi




Posts: 3567
Registrato: Jul 2004

  postato il 17/07/2005 alle 21:07
Ok,Lance vincerà pure il suo settimo Tour ma nn possiamo dire che anche quest'anno nn ci ha provato nessuno,almeno nn noi italiani,visto ciò che ha fatto Ivan in questi giorni.
E se ieri credo che Lance ne avesse ancora un pò,negli ultimi km della tappa di oggi ho visto faticare molto anche lui,con la pedalata più scomposta ed il volto più tirato,così come quello del Campione varesino,corrugato da un smorfia che racchiude tutta la grinta dimostrata in questi due giorni dove ha dato letteralmente spettacolo sulle salite pirenaiche.
ora si che possiamo dire che anche quest'anno,nei modi più o meno leciti che conosciamo o che ci ostiniamo a nn voler conoscere,il corridore di Austin era il più forte,anche se di poco,e nn rimanere con la sensazione di strapotere che spesso nn veniva mai però verificata sulla strada e con cui abbiamo visto Lance arrivare incontrstato in giallo a Parigi in molti di questi sette Tour.
E questa cosciente e più serena ammissione di leggera superiorità la dobbiamo solo al grande coraggio mostrato dal nostro grande Campione che quest'anno ha dimostrato nn avere timore proprio di nessuno quando è al top della condizione...
....anche per questo,grazie Ivan!





cmq,per inciso,anche io dal 25 Luglio volterò pagina.....

 

____________________
Giuseppe Matranga

www.cicloweb.it

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote Visit User's Homepage

Livello Amstel Gold Race




Posts: 99
Registrato: Jun 2005

  postato il 17/07/2005 alle 21:39
Originariamente inviato da Pirata x sempre


Hai perfettamente ragione:

Ivan Basso rende più grande il Tour di Armstrong (peraltro bnon ancora vinto)
E Ivan Basso ne esce giustamente esaltato per aver lottato alla pari (lui e solo lui) con siffatto campione.

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Learco Guerra




Posts: 918
Registrato: May 2005

  postato il 17/07/2005 alle 22:11
Non solo Armstrong trova alleati per vincere i suoi Tour, ma litrovano anche i suoi amici. Oggi Pereiro, gli ultimi 2 km ha corso da perfetto gregario di Hincapie (guarda caso, subito dopo che i due si erano "parlati"), meglio ancora di quanto Hincapie faccia per Lance. Alla faccia di tutti quelli che hanno tirato per 190 km di fuga. Hincapie, alla fine, sembrava quasi imbarazzato

 

____________________

 
E-Mail User Edit Post Reply With Quote

Livello Marco Pantani




Posts: 1409
Registrato: Nov 2004

  postato il 17/07/2005 alle 23:02
Originariamente inviato da maglianera

Non solo Armstrong trova alleati per vincere i suoi Tour, ma litrovano anche i suoi amici. Oggi Pereiro, gli ultimi 2 km ha corso da perfetto gregario di Hincapie (guarda caso, subito dopo che i due si erano "parlati"), meglio ancora di quanto Hincapie faccia per Lance. Alla faccia di tutti quelli che hanno tirato per 190 km di fuga. Hincapie, alla fine, sembrava quasi imbarazzato


Ma che storie sono queste? Meno male che Hincapie era un po' imbarazzato. Io non metto mai dei voti come fa Guglielmo Tell, ma dovendone mettere uno a Hincapie, gli metterei 2. Via, se era imbarazzato, e lo era sinceramente, facciamo allora 4--. Perché? Ma perché é un terribile succhiaruote!!! Che non tirasse per (pretesi) obblighi di squadra all'inizio o nella parte centrale della fuga, passi. Ma sulla penultima, e ancor più sull'ultima salita, non c'erano più dubbi. E davanti non c'era nessuno pericoloso per la classifica generale. Hincapie, succhiaruote: vergogna!!!!!!

 
Edit Post Reply With Quote

Non registrato



  postato il 17/07/2005 alle 23:03
Domanda...secondo voi Hincapie avrà pagato Pereiro per lasciargli la vittoria???
Altrimenti non vedo perchè lo spagnolo ha fatto il gioco dell'americano!!!

 

____________________

 
Edit Post Reply With Quote

Livello Fausto Coppi
Utente del mese Luglio 2009




Posts: 4217
Registrato: Oct 2003

  postato il 18/07/2005 alle 00:06
Il mio pensiero sulla tappa odierna lo riassumo portando il link dell'articolo di Marco Grassi, del quale condivido tutto, comprese le virgole.
http://www.cicloweb.it/art390.html

Vi assicuro che senza l'attacco, comunque ritardato, di Basso, oggi mi sarei addormentato.

 

____________________
"Non discutere con gli stupidi, perchè scenderesti al loro livello e ti batterebbero per la loro esperienza".

 
Edit Post Reply With Quote
<<  1    2  >> Nuovo Thread  Nuova risposta   Nuovo sondaggio
 
Powered by Lux sulla base di XMB
Lux Forum vers. 1.6
2.5038540